Colletti Giampaolo

Colletti Giampaolo

Spider brand. I superpoteri dei...

Colletti Giampaolo
EGEA

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Con gli occhi vigili, i piedi per terra e il cuore oltre l'ostacolo: così è il nuovo marketing dei brand d'eccellenza. Un viaggio tra i casi di successo da conoscere, ammirare, studiare, copiare. Mai come oggi strumenti digitali, piattaforme social, consumi in mobilità sono stati tanto pervasivi ed essenziali. Una rivoluzione segnata dalla tendenza a interloquire in modo diretto con brand, governi, organizzazioni, senza più alcuna distanza. In fondo il marketing contemporaneo ha trasformato i linguaggi, i processi, le dinamiche di relazione, persino gli organigrammi. Costringendo le marche a ripensare campagne, ridefinire obiettivi, ricostruire identità per ricatturare un'attenzione andata persa. E a farlo insieme ai clienti. È un marketing dai superpoteri per brand che diventano di fatto, con azioni e narrazioni, veri e propri supereroi: la nuova generazione degli Spider-Brand. Di loro all'inizio non ci si fida. Eppure non possono e non devono più tacere. Gli Spider-Brand strizzano l'occhio ai pubblici, declinandoli al plurale e intercettando in tempo reale tendenze e temi caldi, in dinamiche di relazione che annullano i tempi di risposta, fino a intrattenere conversazioni istantanee gestite da chatbot e intelligenze artificiali. Gli Spider-Brand sono dinamici, proattivi, persino divisivi. Giocano in attacco e non si accontentano di tattiche difensive. Dicono la propria con coraggio e sprezzo del pericolo. Sono visionari, inclusivi, aperti alla diversità. E sanno leggere i tempi che cambiano. Proprio come l'Uomo Ragno.

G factor. Storie di imprese...

Carnevale Maffè Carlo Alberto
EGEA

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
Su Google, sulla sua storia e su come funziona si è scritto tanto. Ma è quasi sconosciuto l'impatto complessivo che i suoi servizi hanno sull'economia del nostro paese. Google di fatto rappresenta un particolare tipo di piattaforma che per propria natura cresce solo se fa crescere un ecosistema di imprese e lavoratori. Ma quali sono le realtà italiane che riescono ad avere successo lavorando con Google? Qual è il loro identikit? E come fanno a migliorare il posizionamento in rete, la rilevanza online e offline e quindi, di riflesso, i risultati di business, scalando interesse, fatturato e mercati? Il libro raccoglie decine di storie di pionieri dell'innovazione digitale, che per primi in Italia hanno iniziato ad applicare le tecnologie di internet ad altri settori e che grazie a esse sono riusciti a trasformare la loro azienda (o a crearne una nuova) facendo leva sull'inedita disponibilità a basso costo per le imprese di tecnologie sviluppate da altri. È questa disponibilità che gli autori chiamano G-Factor. Raccontare queste esperienze di successo non è un esercizio narrativo. È un modo per fornire esempi e idee a tutti gli imprenditori che ancora sono al di fuori dell'economia di internet. E vuole essere un modo per raccontare un pezzo di economia dinamico e contribuire a costruire il futuro dell'Italia.

Social TV. Guida alla nuova tv...

Colletti Giampaolo
Il Sole 24 Ore

Non disponibile

16,00 €
Dalla collana StepbyStep arriva il primo manuale che smonta la TV del passato e disegna la TV del futuro, quella che vive sui social network e su una pluralità di schermi. "Social TV" racconta la nuova TV in tutti i suoi particolari, svelando i segreti e le storie di successo, entrando nelle strategie ed elaborando le regole d'oro per realizzarla e per parteciparla. Il volume è una cassetta degli attrezzi per gli addetti ai lavori, ma è anche una guida per i nuovi telespettatori, diventati protagonisti a suon di post e tweet. Come cambiano trasmissioni, palinsesti e investimenti pubblicitari? Come si rimodellano le leggi degli ascolti? Qual è il ruolo dei social network nell'epoca della Social e Connected TV , declinata tra smartphone e tablet, pc e console di gioco, applicazioni e interazioni, login e check-in? Il saggio avvicina i suoi lettori al più importante dei cambiamenti in corso: l'evoluzione da spettatore passivo e analogico a user digitale e partecipativo. In una parola social.

Tv fai-da-Web. Storie italiane di...

Colletti Giampaolo
Il Sole 24 Ore

Non disponibile

19,00 €
La Tv-fai-da-Web è una tv fatta in casa. Ormai l'antenna non serve più, bastano un computer, una telecamera e una connessione a banda larga. Al resto ci pensano le piattaforme come Mytube, Ustream ecc. che consentono di trasmettere dal proprio canale online contenuti video e audio. Nel giro di pochi anni il numero delle micro web tv è più che quadruplicato. Oggi si contano quasi duecento canali distribuiti in tutta Italia e attecchiti soprattutto lontano dai centri metropolitani. Le micro web tv accendono i riflettori su ciò che accade sottocasa, ma fanno anche il giro del mondo, raggiungendo gli italiani all'estero. Non hanno logiche di business e si autoalimentano, spesso con pochi spiccioli per comprare strumentazioni tecnologiche rigorosamente digitali ma a basso costo.

Vendere con le community. Come...

Colletti Giampaolo
Il Sole 24 Ore

Non disponibile

18,00 €
Dal fenomeno ai numeri, dai trend emergenti al ruolo dei social network, dalle micro-community ad alto potenziale fino a quelle in mobilità, questo libro è una cassetta degli attrezzi per operare con successo in un ecosistema digitale dove il dialogo non va inteso come una leva del marketing o della comunicazione, ma come un servizio imprescindibile, un presidio. E attenzione ai passi falsi! Identikit delle migliori community italiane, con schede dettagliate e interviste ai community manager. Nuova edizione aggiornata e ampliata.

Wwworkers. I nuovi lavoratori della...

Colletti Giampaolo
Il Sole 24 Ore

Non disponibile

18,00 €
Lasciano il posto fisso, mandando al diavolo il capo e l'azienda, e si mettono in proprio grazie alle nuove tecnologie. Sono i wwworkers, ovvero world wide workers, i nuovi lavoratori della rete. Dicono basta al cartellino e si inventano i lavori più disparati su Internet. Appassionati, visionari, intraprendenti e fantasiosi. A proprio agio nel web ma non necessariamente esperti e non sempre giovani, sfruttano la rete per propagandare il proprio brand, cioè loro stessi. E ci riescono, con metodi originali e a costi contenuti. Una tribù indistinta che fa business trasformando la propria passione in professione. Sotto un comune denominatore: privilegiare il worklife balance, ovvero conciliare la vita professionale con guella privata, far convivere bisogni e desideri e scommettere sulla cosa più preziosa di cui si è in possesso, se stessi. Dalla A alla Z tutte le categorie di wwworkers e di imprese online. Chi sono e cosa fanno. Dalla wedding planner al dog-sitter online, dal cuoco a domicilio all'avvocato digitale, ecco le storie di chi ce l'ha fatta.