Stili artistici: dal 1960 circa

Filtri attivi

Diariotre con Giulio Carlo Argan....

Miglietta Fernando
Rubbettino 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
"Diariotre Con Giulio Carlo Argan - La città, le arti e il progetto" - Archivio Migliettà, è il racconto di una straordinaria esperienza umana e professionale di Fernando Miglietta con Giulio Carlo Argan (Torino 1909-Roma 1992), studioso, intellettuale, politico, tra i più importanti storici e critici d'arte del Novecento, in un confronto illuminante nell'arco di un decennio (1977-1988) tra interrogativi, progetti e utopie. "Il tema arte-città, quel rapporto tra le arti e il progetto, in grado di esprimere forme identitarie di una cultura, - scrive Fernando Miglietta era l'orizzonte primario del pensiero critico di Giulio Carlo Argan, speciale compagno di viaggio nei complessi rapporti tra politica e cultura e illuminato testimone critico della mia ricerca in arte e in architettura. In più occasioni abbiamo dialogato, confrontandoci sull'idea di futuro e di memoria, di arte e città, consapevoli della necessità di un progetto, azione e forma politica". "Per chi ama l'arte e la sua storia ed ha condiviso la necessità dell'impegno politico come partecipazione alla responsabilità del cambiamento, - osserva Paolo Portoghesi nell'introduzione - Argan rimane una testimonianza indimenticabile. Per lui la storia dell'Arte non era cronaca filologica di ciò che è stato, ma un modo per indagare criticamente il presente e le prospettive del futuro".

Starchitecture. Scene, attori e...

Ponzini Davide; Nastasi Michele
Hoepli 2019

Disponibilità immediata

34,90 €
Architetti e progettisti di fama internazionale sono spesso chiamati al centro della scena pubblica, non solo per progettare manufatti esteticamente apprezzabili, ma anche per dirigere programmi di rigenerazione urbana o ridefinire l'immagine di intere città. La retorica del "Bilbao effect" si è diffusa in tutto il mondo, portando apparentemente le città a competere nel collezionare architetture e progetti spettacolari, in molti casi con scarsa attenzione per l'ambiente urbano, per la dimensione e le funzioni svolte dalla città nel proprio contesto e nel mercato globale. Gli autori propongono un'interpretazione critica dell'architettura spettacolare e delle sue molteplici implicazioni urbane. Sulla base dell'analisi di progetti ed edifici spettacolari a Bilbao, Abu Dhabi, Parigi, New York e nel Vitra Campus e di un corpo fotografico originale, questo libro evidenzia come la star architetture assuma una notevole varietà territoriale, che dipende da condizioni locali e talvolta contingenti. Il ruolo e l'autonomia degli architetti e degli urbanisti appaiono certamente più deboli nell'epoca postmoderna, ciononostante gli autori mostrano come essi possano incidere criticamente sulle scelte di sviluppo della città e sulla progettazione di architetture ed elementi significativi dei paesaggi urbani contemporanei.

L'arte fuori di sé. Un manifesto...

Balzola Andrea; Rosa Paolo
Feltrinelli 2019

Disponibilità immediata

12,00 €
L'arte è fuori di sé perché sta vivendo una crisi d'identità senza precedenti, ingabbiata in un sistema autoreferenziale per addetti ai lavori, pilotato più da logiche di mercato e di immagine che da una sincera ispirazione, lontano dal vissuto e dalle sensibilità della gente. L'arte è fuori di sé perché sono esplosi tutti i codici e i confini. Il pubblico e gli stessi studiosi faticano a valutare che cosa sia arte e cosa non lo sia, e molti la confondono con la pubblicità, il design, la comunicazione, o con la mera replica di frammenti di realtà. Ma l'arte è fuori di sé soprattutto perché la rivoluzione digitale ha generato una trasformazione antropologica dei comportamenti e delle relazioni sociali, che incide profondamente sull'identità dell'arte e sul ruolo dell'artista. L'arte che esce da sé, in senso positivo, può svolgere una funzione simbolica e pratica di antidoto alle patologie dell'età post-tecnologica, spostando il baricentro dalla creazione individuale a quella collettiva, dall'opera compiuta al processo aperto, dalla centralità dell'artista "genio" allo spettatore, con una circuitazione totalmente diversa, gratuita e molto più partecipata degli eventi artistici.

Storia dell'arte. Vol. 3: Dal...

Tavola Michele
Alpha Test 2014

Disponibilità immediata

9,60 €
Un volume utile per lo studio della Storia dell'Arte di Ottocento e Novecento; adatto per prepararsi a interrogazioni, test e all'Esame di Stato e per svolgere approfondimenti. Di tutti gli artisti, le correnti e i periodi vengono offerte utili e chiare sintesi. Numerosi test di verifica e appositi "itinerari" consentono allo studente di affinare le proprie conoscenze e completare lo studio della materia. Il testo è inoltre arricchito da un sistema di rimandi interni e interdisciplinari, con particolare attenzione alla letteratura e al cinema. Argomenti trattati correnti (romanticismo, realismo, impressionismo, espressionismo, avanguardie di primo e secondo Novecento, dalla Pop Art alla nuova figurazione), protagonisti e opere, tavole cronologiche test di verifica.

Giuseppe Uncini / Termoli 2019....

Riccio Gianluca; Rosica Arianna
Manfredi Edizioni 2019

Disponibile in 10 giorni

18,00 €
"La mostra Giuseppe Uncini/Termoli 2019 non è solo un omaggio al grande artista marchigiano, ma si collega idealmente anche alla storia del suo forte legame con la città di Termoli, a partire dagli anni Sessanta. È infatti nel 1962 che, mentre Uncini sperimenta ferro e cemento per una serie di nuovi lavori e fonda insieme ad Achille Pace, Gastone Biggi, Nicola Carrino e Pasquale Santoro il Gruppo Uno, il suo amico Pace lo invita a partecipare al Premio Termoli, momento che l'artista marchigiano ricorderà sempre con grande affetto. L'esperienza del Gruppo Uno si conclude nel 1967. Da quel momento tutti i componenti del gruppo portano avanti con modalità autonome le proprie ricerche negli ambiti della pittura e della scultura. Proprio la pittura è il primo amore di Uncini che, arrivato a Roma nel 1953, inizia a frequentare artisti come Burri, Capogrossi, Cagli, Colla, Perilli, Festa, Angeli e Lo Savio senza però farsi inglobare in nessuno dei gruppi o delle correnti artistiche che vanno formandosi in quel volgere di anni. "

Michelangelo Pistoletto. Between...

Cambi 2019

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
Sin dal 2003 Michelangelo Pistoletto ha concepito un progetto artistico denominato Terzo Paradiso, ovvero la terza fase dell'umanità, che si realizza nella connessione equilibrata tra artificio e natura. Terzo Paradiso significa il passaggio a uno stadio inedito della civiltà planetaria, indispensabile per assicurare al genere umano la propria sopravvivenza. A tale fine occorre innanzi tutto riformare i principi e i comportamenti etici che guidano la vita comune. La collaborazione con la Nanyang Technological University di Singapore ha portato alla realizzazione del simbolo del Terzo Paradiso sul tetto verde e curvilineo della Art School. Un'installazione che si presenta anche come opera di design e di architettura; un intervento consapevole e responsabile che unisce e compenetra in senso collettivo la nuova educazione universitaria. Il superamento del dualismo tecnologia-natura e la ricerca di una dimensione in cui l'Uomo possa infine specchiarsi. Temi che l'artista ha discusso col Premio Nobel per la Chimica, Ben Feringa, nel corso di un'affollata tavola rotonda sul legame tra arte e scienza tenutasi alla NTU dopo l'inaugurazione dell'installazione.

L'arte sopravvivrà alle sue rovine

Kiefer Anselm
Feltrinelli 2018

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
Anselm Kiefer ha fatto irruzione nella scena artistica tedesca nel 1969 con una serie molto controversa di opere dedicate alla storia della Seconda guerra mondiale, capaci di risvegliare la Germania dall'amnesia collettiva che la ottenebrava. Da quel momento, ogni volta la produzione artistica di Kiefer ha espresso il rifiuto per il limite, non solo nella sua monumentalità e nella potenza della sua materialità, ma anche nell'infinita ricchezza di risorse con le quali sonda le profondità della memoria e del passato. Tra dicembre 2010 e aprile 2011, Kiefer è stato il primo artista visuale a occupare la cattedra di Creazione artistica al Collège de France di Parigi, dove ha tenuto otto lezioni, seguite dai rispettivi seminari. Questo volume raccoglie quelle lezioni, insieme alla lezione inaugurale con cui l'artista ha dato inizio al corso. Kiefer attinge alla letteratura, alla poesia, alla filosofia e ai suoi ricordi personali, nel tentativo di districare e rivelare il processo di sedimentazione e rielaborazione dei temi che circolano, si incrociano e si aggregano per formare la costellazione della sua arte. Queste lezioni gettano luce sulla dimensione universale di un artista, la cui opera è attraversata dalla storia, dal mito - greco, assiro e germanico -, dalla religione, dal misticismo ebraico, dalle donne, dalla poesia. Una raccolta di scritti cruciali per la comprensione dell'arte contemporanea.

A&A. Sconfinamenti tra antropologia...

Carniani M. (cur.); Putti R. (cur.)
Pacini Editore 2017

Disponibile in 10 giorni

15,00 €
Il volume raccoglie gli interventi delle due giornate di pratiche e di riflessioni sulla relazione tra antropologia ed arte contemporanea del seminario, A&A: Antropologia e Arte contemporanea, tenutesi a Siena il 3 e 4 ottobre 2013, organizzato dal corso di Antropologia Visiva dell'Università degli Studi di Siena e con il sostegno del gruppo di ricerca ArsVidendi.

Roma contemporanea. Arte a cielo...

Arnaldi Valeria
Olmata 2016

Disponibile in 10 giorni

49,00 €
Sculture, monumenti, installazioni, mosaici, interventi murali. Firme consacrate o comunque diffuse, perfino moltiplicate, stili che raccontano movimenti e correnti. Soprattutto, immagini immediate e codici sui quali riflettere, alla ricerca di una rivoluzione del segno e del sistema arte. Immaginata, ricordata e celebrata nella sua veste antica, Roma in realtà mostra una forte vocazione all'arte contemporanea, che si manifesta già nelle sue strade e piazze grazie alle tante opere realizzate nei decenni, fino ad arrivare ai più recenti interventi di Street art. Di quartiere in quartiere, la città si propone come un vero e proprio, nonché ricchissimo, museo a cielo aperto, che offre a chi cammina per le sue vie un'interessante panoramica sulle evoluzioni dell'arte e sulle sue prospettive. Per la prima volta, il saggio propone un'analisi critica e sistematica degli interventi di arte contemporanea presenti a Roma, alla scoperta di una nuova visione della città. Senza trascurare gli spazi dedicati all'arte di oggi, non esclusivamente all'aperto ma liberamente accessibili, un viaggio che accende i riflettori sulle tante opere nelle quali ci si può imbattere anche casualmente, e negli interrogativi che inevitabilmente pongono alla città, tra comunicazione e conservazione. Il risultato è una fotografia di Roma, che da De Chirico, Sandro Chia e Giuseppe Uncini arriva a Igor Mitoraj, Ron English e Lucamaleonte, unendoli nello stesso skyline.

2016. An image of Ireland....

Antiga Edizioni 2016

Disponibile in 10 giorni

19,00 €
Mito, utopia, bellezza. Ma anche impegno e ruvido esame della realtà. Una collezione che è, soprattutto, un mosaico speculare, ampio e composito che riverbera corrispondenze e contraddizioni del nostro tempo. 140 opere in cui l'Irlanda di oggi si riflette nel lavoro dei suoi artisti visivi, autori affermati e presenti nei più importanti spazi espostivi internazionali, insieme a giovani esordienti. L'impulso artistico scorre nelle vene della società irlandese alimentato un'orgogliosa identità e il ricordo di una tradizione antica e fiorente ma, anche, da una sincera apertura creativa e da un nuovo, appassionante e operoso dinamismo.

Milano 2015. La città ai tempi...

Cairo Publishing 2015

Disponibile in 10 giorni

19,90 €
Viaggio fotografico nella Milano che cambia in vista dell'Expo. Un libro fotografico bilingue nato dall'esigenza di mostrare Milano, città sempre più internazionale, in tutto il suo splendore in vista dell'Expo 2015. 400 immagini suggestive e inedite corre

Maestri. Gioiello italiano...

Cappellieri Alba
Marsilio 2013

Disponibile in 10 giorni

20,00 €
Maestro è colui che plasma la materia con la sua impronta, che trova la bellezza nella verità, che con le sue opere riesce a vincere il tempo. Non tentativo casuale o scoperta fortunata ma volontà visionaria e discontinuità progettata che divengono modello di riferimento per i giovani. Pionieri ma soprattutto costruttori di futuro. Getulio Alviani, Giampaolo Babetto, Gianmaria Buccellati, GianCarlo Montebello, Donatella Pellini, Alba Polenghi Lisca, Carla Riccoboni, James Rivière, Sergio Silvestris, Annamaria Zanella: i dieci maestri del gioiello italiano contemporaneo che rappresentano visioni, valori e concetti uniti dal filo rosso della bellezza, della qualità e dell'innovazione italiana. Dieci interpretazioni del gioiello che attraversano arte, design e moda raccontate da cinquanta capolavori e dalla loro storia, per la prima volta insieme.

40X40. Paolo Favaretto. Gli anni...

Mondadori Electa 2013

Disponibile in 10 giorni

29,00 €
"L'essere speciali senza diventare specialisti, la trasversalità come visione microcosmica e l'applicazione attenta del disegno diventano così la prassi necessaria e sublimante del meraviglioso design italiano di Paolo Favaretto." (Philippe Daverio)

Greetings from South Korea....

Ko Y. J. (cur.)
Fabrica (Ponzano Veneto) 2013

Disponibile in 10 giorni

29,00 €
Un'onda creativa di incroci espressivi: paesaggi, fumetti, ideogrammi delle antiche culture asiatiche insieme ai nuovi oggetti-simbolo della tecnologia più avanzata. Una spinta vitale che annuncia l'arte del domani. Le opere di più di 200 artisti sudcorean

Postmodernismo: stile e sovversione...

Adamson G. (cur.); Pavitt J. (cur.)
Mondadori Electa 2012

Disponibile in 10 giorni

35,00 €
Con il contributo di professionisti, teorici e critici internazionali questo volume mette in risalto a 360 gradi l'impatto del fenomeno attraverso l'arte e il design. Documenta e approfondisce l'influenza sviluppata sull'architettura, gli interni, l'urbanismo; sulla produzione, la grafica e l'arredamento di design; sulla moda e l'industria dello stile; oltre alla fotografia, sui film, la televisione e i video da MTV a Grace Jones, da White Noise a Bladerunner, da Thierry Mugler a Comme des Garçons.

Cherubino Gambardella. La vita con...

Skira 2012

Disponibile in 10 giorni

15,00 €
Cherubino Gambardella è uno degli architetti più visionari e interessanti dell'architettura italiana contemporanea e questo volume raccoglie materiali, modelli, testi e disegni della sue ricerche dedicate alla città contemporanea. Oltre a questo, il volume documenta l'omonima mostra ospitata nel Palazzo Reale di Napoli e allestita in forma di grande modello blu cobalto, casa dei tanti modelli e disegni raccolti nel libro: un'architettura che sta dentro un'altra architettura, che accoglie modelli e disegni di altre architetture ancora. Ma anche una matrioska, oppure una casa pompeiana con l'atrio scoperchiato e un lunghissimo podio. Uno spazio per raccontare la casa, la città e il paesaggio come oggetti parlanti, come cose dalla fisionomia comprensibile a tutti. Una nuova espressività imperfetta e contemporanea fatta di muri, finestre, bottiglie, cupole, sopralzi, cappelli che a volte sono proprio architetture a forma di e altre volte sono cose aggiunte alla semplicità del muro nel segno di un nuovo equilibrio tra sublime e pittoresco. Un libro teorico in forma di segni e visioni; uno strumento per riflettere sulla possibilità di immaginare l'architettura del futuro come somma di oggetti ironici, aperti alla vita, colorati che potrebbero abitare le nostre città.

Afro. Dal progetto all'opera. Ediz....

Drudi Barbara
Gli Ori 2012

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
In occasione del centenario della nascita di Afro (1912-1976) e di supporto alla mostra al Museo Bilotti di Roma, il volume si pone come uno strumento di approfondimento della produzione pittorica dell'artista che dall'immediato dopoguerra si innesta nel percorso della pittura astratta a Roma. Viene qui proposto un excursus sulle diverse fasi di concezione ed elaborazione dei lavori di Afro analizzando il suo procedere creativo e il suo metodo di lavoro. Si evince così che anche le opere astratte si basano su processi complessi e non casuali. Il libro diviso è in tre sezioni: la prima con le opere in mostra e un saggio introduttivo di Barbara Drudi (disegni preparatori, bozzetti e opere definitive a coprire un arco temporale che va dal 1951 al 1974); la seconda riguardante la fotografia con scatti autoriali e introdotta da un testo di Peter Benson Miller; e la terza dedicata alle opere di Afro realizzate e istallate appositamente all'interno di alcuni dei palazzi ed edifici storici di Roma con un testo di Antonia Rita Arconti.

Geza Pratic. Ediz. italiana e inglese

Silvana 2011

Disponibile in 10 giorni

18,00 €
Questo libro documenta, attraverso le fotografie di Fernando Guerra, la nuova sede amministrativa e produttiva di Pratic a Fagagna, in provincia di Udine, realizzata dallo studio Geza degli architetti Stefano Gri e Piero Zucchi. L'architettura interpreta l'esigenza di qualità ambientale che Pratic persegue da cinquant'anni, nel settore di tende e protezioni solari. Tale qualità attraversa la stessa sede manifestandosi nel rapporto col territorio, nella definizione degli spazi esterni e interni che Fernando Guerra ha interpretato con i suoi scatti.

Marco Ciarlo Associati....

Mulazzani Marco
Mondadori Electa 2011

Disponibile in 10 giorni

40,00 €
Marco Ciarlo (Savona 1961) si è laureato presso la Facoltà di architettura di Genova ed ha iniziato l'attività di architetto nel 1988. Dal 1993 collabora con gli architetti Fabrizio Melano (Savona 1968) e Giampiero Negro (Savona 1968), con i quali fonda, nel 2004, lo studio marcociarloassociati. Il percorso di formazione di Ciarlo è caratterizzato da diverse esperienze tra cui quella, importantissima, dell'educazione e della pratica artistica: un'attività di ricerca sull'immagine e sulla materia - ad esempio, nelle collaborazioni con i maestri vetrai di Altare (SV) - che ha a lungo affiancato e che alimenta tuttora la sua attività professionale. Quest'ultima si contraddistingue per un discreto numero di opere realizzate - fatto inusuale per un architetto italiano della sua generazione - che intrecciano continuamente diversi campi di intervento: progetti di rigenerazione di luoghi urbani e paesaggistici, recuperi di edifici storici e rifacimenti di manufatti obsoleti, riconfigurazioni di interni e costruzioni ex novo. Si tratta spesso di opere di dimensioni contenute e, sino ad ora, concentrate in un'area geografica in cui lo studio marcociarloassociati è radicato, ma proprio per questo di grande interesse perché consentono di apprezzare il metodo coerente che ne guida il lavoro. L'architettura è sempre la risoluzione di un problema di spazio che trova concretezza nel dialogo con la materia.

May i introduce you? Ediz. italiana...

Elkann F. (cur.)
Mondadori Electa 2011

Disponibile in 10 giorni

40,00 €
"May i Introduce you?" esplora le intersezioni, crea contaminazioni, dove la creatività è intesa non solo come linguaggio ma anche come attitudine mentale; questo il punto centrale della guida, che la curatrice Ginevra Elkann vuole raccontare. E lo fa attraverso le voci, le testimonianze, i contributi delle migliori personalità creative internazionali. Artisti, registi, scrittori, stilisti, architetti, fotografi, imprenditori: persone provenienti da mondi diversi, ma che grazie alla forza anticipatrice del loro lavoro e del loro impegno divengono eccezionali interpreti del nostro tempo. Ogni talento è presentato attraverso la propria biografia, una breve intervista e una selezione d'immagini volta a narrare la sua creatività.

Tisettanta. Quarant'anni di design....

Vivanti Luca
Mondadori Electa 2011

Disponibile in 10 giorni

45,00 €
Il libro illustra i quarant'anni dell'azienda nata nel 1971 per la quale hanno collaborato personalità internazionali del design come Carlo Bartoli, Gae Aulenti, Angelo Mangiarotti, Annig Sarian, Vico Magistretti e Motomi Kawakami. Introduzione di Marco Vaudetti.

Da che arte stai? Una storia...

Beatrice Luca
Rizzoli 2010

Disponibile in 10 giorni

16,50 €
In aperta polemica con chi sostiene che il Sessantotto abbia marcato la linea di confine anche della nuova arte italiana, Luca Beatrice sposta il vero momento della rivoluzione nel 1979. Di colpo ci si accorge che il colore e le immagini hanno la meglio sul grigio degli anni di piombo e dai pittori della Transavanguardia prende le mosse il nostro presente, avviato verso un "nuovo rinascimento". Fra curatori-star, artisti pop, promesse mancate, comunicatori di talento, aste in TV e scandali in laguna, l'autore racconta con semplicità e chiarezza dove sta andando l'arte contemporanea nel Belpaese, nel quadro più ampio della storia culturale, musicale e televisiva degli ultimi trent'anni. Per tutti coloro che vogliono sapere che cosa è successo davvero, la prima storia revisionista dell'arte italiana dalla penna del "trasgressivo" e discusso curatore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia del 2009.

Architettura & naturalezza. Design...

Ambasz Emilio
Mondadori Electa 2010

Disponibile in 10 giorni

100,00 €
Il volume presenta l'intera opera di Ambasz, personalità eclettica che trova una difficile collocazione all'interno degli strumenti critici tradizionali e si distingue sempre per l'appassionata ricerca di soluzioni imprevedibili e attente all'approfondimento dell'affascinante rapporto tra la natura e l'architettura. La presente seconda edizione (dopo quella originaria del 1995) è aggiornata con gli ultimi lavori di Ambasz, particolarmente nell'ambito del design.

Indonesian art. Pleasures of chaos....

Supangkat Jim
Damiani 2010

Disponibile in 10 giorni

30,00 €
"Secondo la teoria dell'entropia si può presupporre che la condizione di disordine che abbiamo oggi nella vita moderna non sia un sintomo negativo...". Così dichiara Jim Supangkat, autorevole critico e curatore indonesiano, nell'introduzione di questo volume che indaga la scena artistica contemporanea del suo paese attraverso il lavoro di dieci artisti cardine. Similmente alla produzione artistica di altre piazze asiatiche, soprattutto Cina e India, anche l'Indonesiana celebra il caos come, appunto, sintomo globalizzato non necessariamente privo di possibilità espressive. Prosegue, infatti, Supangkat: "Quando il caos raggiunge il suo punto critico, il processo di decadenza e le condizioni di disordine si concludono e una nuova sostanza prende forma, con un livello di ordine che è del tutto differente da quello che esisteva prima...".

Afra e Tobia Scarpa. Architetti...

Masiero R. (cur.); Maguolo M. (cur.)
Mondadori Electa 2009

Disponibile in 10 giorni

100,00 €
"Credo ancora al civile decoro. Non alla decorazione in sé, all'orpello persino la parola brutta - ma a ciò che nasce da un rapporto educato con le cose e con gli altri. È un po' il discorso che abbiamo più volte fatto su quella magnifica figura greca che è il kairos, che, per me, è contrapposto alla hybris, all'andare contro natura. Essere educati significa anche avere naturalezza. Il kairos è saper cogliere il momento opportuno per intraprendere un'azione e quindi anche un progetto, è - come direbbe Aristotele - l'istante minimo e, allo stesso tempo, ottimale fra il non ancora e il non più, sul quale conta l'uomo d'azione per avere successo. Il kairos si offre al mondo e tu devi saperlo cogliere, senza violenza, quasi lasciandoti andare o andando con la natura, senza hybris, appunto. E il modo per essere in sintonia con il mondo."

A fior di pelle­Skin deep. Centro...

Mondadori Electa 2009

Disponibile in 10 giorni

50,00 €
Il nuovo Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari" porta la firma dello studio architettonico ZPZ Partners, guidato da Michele Zini, Mattia Parmiggiani e Claudia Zoboli: un team giovane ma specializzato, che ha presentato un progetto innovativo a livello europeo. Il centro si occupa della coltivazione di cellule staminali adulte per i trapianti di tessuti umani e richiede ambienti completamente sterili, spesso senza luce naturale e contatto con l'aria esterna. In base alle caratteristiche proprie del centro, l'edificio è stato concepito come un solido con un rivestimento "a pelle" per rispondere a due esigenze principali: rappresentare, come linguaggio, l'attività che viene ospitata al suo interno e risolvere una esigenza di flessibilità e trasformabilità dell'edificio durante la progettazione e durante l'uso. L'idea è stata quella di nascondere dietro la pelle tutte le macchine e la tecnologia che ospita (ben 17 unità di trattamento aria), per offrire un'immagine organica, morbida, di tecnologia dolce. Il libro indaga la relazione fra biologia e forma attraverso interventi di Ruggero Pierantoni, Enrico Morteo e Francesca Filippi.

La borsa trasformabile: 30 progetti...

Rinaldi A. (cur.)
Alinea 2009

Disponibile in 10 giorni

15,00 €
Quando ad un'azienda creativa e dinamica, come Piquadro, si affianca un gruppo di giovani aspiranti designer ben stimolati e guidati, entusiasti all'idea di essere messi alla prova su un brief reale fornito da un'impresa, i risultati diventano veramente interessanti. Borse business trasformabili e multifunzione, che rispondano allo stile di vita dell'utente contemporaneo. I progetti presentati sono stati sviluppati dagli studenti del Laboratorio di Progettazione che ho tenuto per due anni consecutivi su questo tema, presso il Corso di Laurea in Disegno Industriale dell'Università degli Studi di Firenze.

Storia dell'architettura...

Biraghi Marco
Einaudi 2008

Disponibile in 10 giorni

32,00 €
Al pari di altri fondamentali ambiti disciplinari, la cultura architettonica odierna è esposta al rischio della progressiva perdita di memoria storica, e della mancanza di comprensione dei fenomeni. Questo volume intende essere una approfondita riflessione di una disciplina che ha sempre più un ruolo di primo piano nella società. Marco Biraghi ripensa la storia dell'architettura contemporanea non solo per aggiornarla rispetto alle altre opere di questo genere - inevitabilmente invecchiate dal punto di vista del metodo oltre che cronologico - ma sopratutto per leggere i molteplici aspetti che caratterizzano il secondo dopoguerra, rispettandone la complessità, e ponendo la materia sotto una precisa angolazione critica.

Atlante dell'architettura...

Poorter Christian de
Mondadori Electa 2008

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
Uno strumento pratico, compatto ma ricco di spunti e informazioni, per rispondere alle esigenze del pubblico interessato alle grandi opere realizzate in Europa negli ultimi dieci anni. I 150 progetti d'autore selezionati offrono sempre qualche peculiarità: l'importanza della funzione, la spettacolarità della struttura all'interno del tessuto urbano, l'innovazione di forme, tecniche costruttive, materiali. Organizzati geograficamente, sono presentati attraverso esterni e interni, schizzi e disegni, e commentati da testi sintetici ma rigorosi. In apparato, l'esatta collocazione geografica e l'accesso, oltre ai link ai siti ufficiali relativi all'opera e all'architetto. L'autore, francese di nascita e formazione, italiano di adozione e professione si dedica come designer alla progettazione di prodotti di alto contenuto tecnologico, e come giornalista collabora per il settore high-tech con riviste e settimanali italiani.

Inchiesta sull'arte

Crispolti E. (cur.)
Mondadori Electa 2008

Disponibile in 10 giorni

35,00 €
Un gruppo di studenti della Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte di Siena, coordinato da Enrico Crispolti, ha realizzato delle interviste a cento artisti contemporanei italiani, di fatto i più significativi. Ogni artista ha risposto con il suo linguaggio, in modo più o meno esplicito o esauriente, alle domande che riguardano l'etica e l'estetica del suo lavoro, i maestri e compagni di strada, la committenza e la "grande occasione", la dimensione del tempo (durata e memoria).

Case. Abitare oggi nel mondo

Asensio Cerver Francisco
Mondadori Electa 2008

Disponibile in 10 giorni

29,00 €
Come cambia lo spazio abitativo nei diversi contesti topografici? Come si vive la casa in altre latitudini? Questo volume, che raccoglie 90 case monofamiliari, illustra altrettanti modi di concepire l'architettura residenziale nel mondo: in città, nel verde, al mare, in montagna. Oltre all'Europa e agli Stati Uniti, sono considerati con molta attenzione il mondo latinoamericano, l'Estremo Oriente - dove si osserva una fervida attività edilizia - e l'Australia, con architetture inserite in spettacolari scenari paesaggistici. Con 1700 illustrazioni a colori, che includono esterni, interni, dettagli architettonici, piante e sezioni, il testo offre una panoramica ampia e aggiornata dell'ultimo decennio, particolarmente utile per capire come gli architetti del mondo rispondono alle diverse esigenze abitative e come affrontano il rapporto tra esterno e ambienti interni, i legami tra la casa e il contesto urbano o naturale che la circonda.

Gli anni dello stile industriale...

Vinti Carlo
Marsilio 2007

Disponibile in 10 giorni

32,00 €
Nel periodo che va dall'inizio degli anni cinquanta fino al boom economico, in alcuni centri della grande impresa italiana maturò una particolare cultura industriale, capace di fondere in una sintesi di estremo interesse il progetto di rinnovamento neocapitalistico, le teorie americane sull'azienda come istituzione pubblica e il gusto modernista dei designers. In questa cultura, i motivi più apertamente propagandistici si intrecciavano in modo indissolubile con l'aspirazione a promuovere le arti e anche la più banale espressione pubblicitaria aveva alle spalle il tentativo di interpretare la civiltà meccanica attraverso il filtro dell'estetica. Questo libro prova a ricostruire i caratteri peculiari di tale stagione.

Archizoom Associati 1966-1974. De...

Gargiani Roberto
Mondadori Electa 2007

Disponibile in 10 giorni

49,00 €
L'analisi di inediti schizzi di studio, progetti, modelli, prototipi e oggetti dimostra come, in un arco di tempo brevissimo, gli Archizoom abbiano saputo farsi interpreti originali di alcune delle istanze fondamentali del dibattito internazionale. Il saggio ripercorre la loro storia a partire dalle esperienze presso la Facoltà di Architettura di Firenze, quando si delineano molte delle problematiche che caratterizzeranno le loro opere successive, dalla megastruttura alla città utopica, ad un tipo di design che contesta quello convenzionale insegnato in facoltà. Il volume ricostruisce l'idea di un'architettura e di un design policromi e festosi, da Luna Park, definibili come pop, che si affermano alla mostra della Superarchitettura del 1966, e la successiva ricerca di altri orizzonti culturali e figurativi.

Kengo Kuma

Spita Leone
Edilstampa 2006

Disponibile in 10 giorni

22,00 €

Francesco Venezia. Le idee e le...

Mondadori Electa 2006

Disponibile in 10 giorni

50,00 €
Francesco Venezia (Lauro, Avellino, 1944) si è laureato in architettura all'Università di Napoli, città dove svolge la sua attività professionale. Professore di composizione architettonica all'Istituto universitario di architettura di Venezia, ha insegnato in diverse università in Europa e negli Stati Uniti. Le sue opere hanno ricevuto diversi riconoscimenti e sono state pubblicate, come i suoi scritti, dalle principali riviste internazionali. Tra le pubblicazioni che raccolgono suoi studi, vi sono: "La Torre d'Ombre o l'architettura delle apparenze reali", Napoli 1978; "Francesco Venezia", Madrid 1989; "Scritti brevi", Napoli 1990; "Korean Architects", 8, 1995.

Santiago Calatrava. Opera completa

Tzonis Alexander
Rizzoli 2005

Disponibile in 10 giorni

40,60 €
Negli ultimi anni l'architetto spagnolo Santiago Calatrava ha raggiunto grande notorietà internazionale grazie ai suoi arditi progetti di ingegneria al servizio di forme eleganti e umanistiche. Il volume analizza in modo approfondito la carriera di questo maestro dell'architettura contemporanea, a partire dagli studi a Valencia e Zurigo, per proseguire con le origini e lo sviluppo della sua opera, che comprende anche progetti di mobili, sculture e disegni. La monografia è completata da un catalogo ragionato, una biografia e una bibliografia completa.

Ventiquattro domande a Alvaro Siza

Giangregorio G. (cur.)
CLEAN 2002

Disponibile in 10 giorni

5,00 €
Alvaro Siza (Matosinhos, Porto 1933) dopo gli studi presso la Scuola Superiore di Belle Arti, collabora con Fernando Távora e presto diventa il massimo esponente della Scuola portoghese, mostrando fin dall'inizio nei suoi progetti una sapiente raffinatezza

Effetto museo. Arte, critica,...

Zuliani Stefania
Mondadori Bruno 2020

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Il museo d'arte contemporanea è oggi uno dei luoghi più discussi all'interno del sistema internazionale dell'arte. Muovendo dall'analisi delle radicali trasformazioni che nel corso del Novecento ne hanno segnato la fisionomia e le funzioni, il volume propone una riflessione articolata sugli aspetti cruciali dell'attuale dibattito critico. Lo sviluppo, davvero esuberante, delle mostre e delle grandi rassegne; la crisi della critica d'arte e l'affermarsi della professionalità, ancora imprecisa, del curatore; il ruolo degli artisti e il loro attivo intervento nella decostruzione dello spazio museale; la presenza determinante del pubblico e la necessità di proporre nuove, più efficaci strategie educative: questi e altri sono i temi che il saggio, attraverso il confronto tra voci e prospettive diverse, affronta, restituendo la complessità di uno scenario che si mostra incerto e, per questo, carico di promesse e possibilità.

Nuove geografie artistiche. Le...

Pinto Roberto
Postmedia Books 2020

Disponibile in 3 giorni

22,50 €
"Nuove geografie artistiche" ripercorre alcune delle tappe principali nell'evoluzione dell'arte contemporanea del XX secolo cercando di analizzare come sia cambiato il panorama espositivo internazionale. Fino a pochi anni fa, infatti, per mostra internazionale si intendeva una rassegna di opere provenienti dall'Europa Occidentale e dagli Stati Uniti, mentre ora le grandi esposizioni e i più importanti musei hanno aperto le proprie sale alle produzioni artistiche di culture e ambiti geografici prima ignorati dalla scena ufficiale. Il libro cerca di riflettere su come tale trasformazione si intrecci con gli avvenimenti storici, politici ed economici e sugli elementi che hanno determinato quel cambiamento di prospettiva grazie al quale si produce, si analizza e si commercializza l'arte più recente. Accompagnano il volume una serie di schede di approfondimento dedicate alle mostre che hanno sottolineato come l'incontro tra culture, e il conseguentemente profilarsi di un nuovo concetto di identità, sia alla base di molta della produzione artistica più significativa degli ultimi anni.

Anni Settanta. La rivoluzione dei...

Casero C. (cur.); Di Raddo E. (cur.)
Postmedia Books 2020

Disponibile in 3 giorni

22,50 €
Molte ricerche portate avanti negli anni Settanta rappresentano decisamente una rottura rispetto alle forme tradizionali dell'espressione artistica ma soprattutto coincidono con un loro ripensamento concettuale, mediato anche dalle nuove modalità di riprod

Grazia Toderi. Marco (I Mark)....

Risaliti Sergio
Cambi 2020

Disponibile in 3 giorni

37,00 €
Le sette opere video di Grazia Toderi al festival F-LIGHT di Firenze ci proiettano verso un pianeta ancora disabitato, perlustrato da un mirino, unica presenza tecnologica in quel mondo disabitato. È cosa nota che l'uomo stia sviluppando le tecnologie adatte per la conquista del pianeta rosso, Marte, la cui natura sembra riservare molte sorprese, tra cui la presenza di elementi chimici validi allo sviluppo della vita nel suo ambiente. L'immaginario dell'artista è proteso al futuro prossimo, quando esploreremo altri pianeti, ma nelle immagini potenti di Grazia Toderi potremmo riconoscere anche la nostra madre Terra come era milioni di anni fa oppure la stessa madre Terra come sarà in un futuro lontano. L'arte non si pone limiti, il suo orizzonte è infinito come l'anelito verso l'assoluto, quel desiderio recondito di viaggiare nello spazio illimitato che persiste in tutti noi.