Design grafico

Filtri attivi

Cromorama. Come il colore ha...

Falcinelli Riccardo
Einaudi 2017

Disponibilità immediata

24,00 €
Nella società delle immagini il colore informa, come nelle mappe. Seduce, come in pubblicità. Narra, come al cinema. Gerarchizza, come nelle previsioni del tempo. Organizza, come nell'infografica. Valorizza, come nei cosmetici. Distingue, come negli alimenti. Oppone, come nella segnaletica stradale. Si mostra, come nei campionari. Nasconde, come nelle tute mimetiche. Si ammira, come nelle opere d'arte. Infine, nell'esperienza di ciascuno, piace. Tutto questo accade grazie a qualche tecnologia. In primis quella dei mass media, che comunicano e amplificano le abitudini cromatiche. Il pubblico osserva, sceglie, impara; finché queste consuetudini non standardizzano la percezione e il colore comincia a parlare da solo, al punto da sembrare un fatto naturale. Perché le matite gialle vendono di più delle altre? Perché Flaubert veste di blu Emma Bovary? Perché nei dipinti di Mondrian il verde non c'è mai? E perché invece Hitchcock lo usa in abbondanza? Intrecciando storie su storie, e con l'aiuto di 400 illustrazioni, Falcinelli narra come si è formato lo sguardo moderno, attingendo all'intero universo delle immagini: non solo la pittura, ma anche la letteratura, il cinema, i fumetti e soprattutto gli oggetti quotidiani, che per la prima volta ci fa vedere in maniera nuova e inconsueta. Tutte le società hanno costruito sistemi simbolici in cui il colore aveva un ruolo centrale: pensiamo al nero del lutto, al rosso del comunismo o all'azzurro del manto della Madonna. Ciò che di straordinario è accaduto nel mondo moderno è che la tecnologia e il mercato hanno cambiato il modo in cui guardiamo le cose, abituandoci a nuove percezioni. Visto su uno smartphone, un affresco risulta luminoso come una foto digitale. Le tinte cariche e brillanti dello schermo sono ormai il parametro con cui valutiamo la purezza di ogni fenomeno cromatico. Chi ha conosciuto il colore della televisione, insomma, non può più vedere il mondo con gli occhi del passato. Magari non ne siamo consapevoli, ma abbiamo in mente il giallo dei Simpson anche di fronte a un quadro del Rinascimento. "Cromorama" ci racconta come oggi il colore sia diventato un filtro con cui pensiamo la realtà.

Il creativo disegno di forme. Ediz....

Kutzli Rudolf; Pampaloni M. L. (cur.)
Natura e Cultura 2016

Disponibile in 10 giorni

22,00 €
Il disegno di forme parla al compositore ritmico nella nostra interiorità, che unisce in armonia il formare e lo sciogliere, l'impulso e la quiete, il cosmico e il terrestre, rafforzando la forza del "centro". In questo senso, Rudolf Kutzli ci accompagna lungo un percorso di approfondimenti e di esercizi in grado di attivare e sviluppare le forze creative sopite in ogni essere umano. Esercitandoci con dedizione, potremo sentire non soltanto di apprendere qualcosa di nuovo, ma anche di compiere noi stessi una trasformazione. "Il disegno di forme può diventare un percorso di autoeducazione e sviluppo spirituale." Il testo contiene anche delle osservazioni sull'applicazione terapeutica del disegno di forme e delle note per un piano scolastico del disegno di forme. Rudolf Kutzli (Gallen, Svizzera 1915 - Gempen, Svizzera 1998) è stato anche insegnante, studioso, viaggiatore. Profondo conoscitore dell'Ars lineandi del passato, con il suo lavoro sul moderno disegno di forme dinamico e creativo ha dato vita ad un'opera di portata fondamentale.

F NR (Fondi Nicola Russo). Della...

Guida Francesco E.
AIAP (Milano) 2015

Disponibile in 10 giorni

5,00 €
Il Fondo intestato a Nicola Russo, progettista grafico trentino di nascita che ha sempre operato nell'area del Triveneto, offre l'occasione di tracciare una breve micro-storia che inquadra la professione in un luogo periferico.

Porte-bonheur. Amuleti e talismani...

Cappellieri A. (cur.); Tenuta L. (cur.)
Marsilio 2013

Disponibile in 10 giorni

20,00 €
Amuleti e talismani sono i primi ornamenti della storia dell'uomo, indossati non per vanità ma per godere dei segni della benevolenza divina di cui erano portatori. Sono gioielli caratterizzati dalla funzione apotropaica di allontanare le influenze maligne, attirare quelle benigne e custodire proprietà terapeutiche. Sono gioielli protettivi, propiziatori e curativi, che nascono dal bisogno primordiale di credere in una dimensione sovrannaturale che governava fattori imponderabili come salute, fortuna o malattia. Amuleti e talismani conservano nella contemporaneità il loro valore protettivo e terapeutico, la capacità di coniugare sacro e profano, magia, religione e scienza in un simbolismo che va ben al di là del valore decorativo del gioiello. Nel nostro tempo punteggiato dall'angoscia, dallo stress e dalle fobie essi presentano nuove modalità per esprimere ed esorcizzare le paure dell'uomo contemporaneo attraverso gli oggetti. Sono qui presentati venti amuleti e talismani ideati da giovani designer internazionali che dimostrano la capacità del progetto di traghettare valori e forme del passato nel futuro e offrono un'interessante testimonianza dell'evoluzione dell'uomo attraverso i suoi ornamenti.

Il manuale del graphic design....

Ambrose Gavin; Harris Paul
Zanichelli 2020

Disponibile in 3 giorni

41,00 €
Il manuale del graphic design è il ponte tra la progettazione di un layout e la sua realizzazione, perché insegna allo studente di grafica e al futuro designer l'arte controllata di impostare un lavoro e verificarne la resa in tutte le sue fasi: dal progetto alla prestampa, dalla messa in macchina alla rilegatura, dalla gestione e correzione del colore alla manipolazione delle immagini, dai caratteri tipografici alla scelta della carta. Molti principi generali valgono anche per il digitale e, quando non è così, ne vengono esplorate le differenze: resa dei colori non solo su carta ma anche su schermo, scelte tipografiche specifiche per il web. In questa seconda edizione ogni capitolo si conclude con un caso di studio che presenta in concreto il lavoro di noti designer internazionali.

Caratteri, testo, gabbia. Guida...

Lupton Ellen; Brazzali M. (cur.); Decarli R. (cur.)
Zanichelli 2020

Disponibile in 3 giorni

34,30 €
Organizzare lettere su una pagina bianca o uno schermo è la sfida quotidiana del grafico. Quale stile usare? Quanto grande? Come dovranno essere allineati, spaziati, ordinati, modellati i paragrafi, le parole e le lettere? "Caratteri, testo, gabbia" offre indicazioni immediate e spiegazioni chiare a chi studia grafica o desidera perfezionare le proprie abilità. I tre capitoli, "La lettera", "Il testo", "La gabbia", sono completati da esempi ed esercizi che vivacizzano la trattazione con spunti stimolanti. Illustrazioni e considerazioni di carattere pratico arricchiscono l'edizione italiana. Gli esempi tratti dal lavoro di esperti insegnano a muoversi con sicurezza, oltre le regole, per essere creativi senza calpestare la nobile cultura tipografica. 92 pagine a colori con 130 illustrazioni commentate, oltre 50 esercizi ed esempi didattici, oltre 80 note di cultura storica, tecnica e guida bibliografica, segnalazione dei trabocchetti assolutamente da evitare (i crimini tipografici), suggerimenti utili alla soluzione dei principali dubbi, convenzioni in uso per la correzione di bozze.

Graphic design per tutti. Conoscere...

Caldwell Cath
Apogeo 2020

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Questo manuale ti accompagna alla scoperta dei fondamenti del design - i caratteri tipografici, la fotografia, le illustrazioni, i colori - e ti insegna a utilizzarli per ispirare, coinvolgere e affascinare le persone. Impara gli elementi chiave di un buon design grazie a tutorial dettagliati, laboratori e gallerie di esempi da cui trarre spunto. Poi applica ciò che hai appreso in progetti che valorizzano alla perfezione messaggio e media. Se sei pronto a creare il tuo brand, entrare in contatto con il tuo pubblico e portare il tuo progetto o la tua attività a un livello superiore, "Graphic Design per tutti" è il libro che cercavi.

Il libro bello Grafica editoriale...

Sironi Marta
Unicopli 2019

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Una ricerca inedita sulla grafica editoriale italiana tra le due guerre che estende i confini del design grafico, finora generalmente identificato con una serie molto limitata di esperienze (quelle pienamente associabili alla cultura modernista), a una più vasta e varia produzione visiva di massa che si è formata ed evoluta in modo assai più eclettico. Attraverso più di 300 illustrazioni a colori si snoda una storia editoriale che tiene la copertina al centro dell'indagine e mostra da una parte la rinascita del decoro del libro, dall'altra la definizione della fisionomia ben più eterogenea dell'editoria di largo consumo spesso ispirata alla produzione d'oltralpe, ai rotocalchi e al cinema.

Fare grafica editoriale. Progettare...

Achilli Franco
Editrice Bibliografica 2018

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
Dedicato non solo ai visual designer, ma anche a tutti coloro che svolgono un ruolo nel processo di ideazione e realizzazione del libro, questo manuale costituisce uno strumento per accostarsi alla progettazione, attingere informazioni, utilizzare suggerimenti tecnici e apprendere quegli elementi storici e culturali che costituiscono il retroterra fondamentale del designer editoriale. Il volume affronta l'ambito della progettazione del libro attraverso tre aree distinte. La prima parte propone l'inquadramento dei contesti storici e culturali che hanno consentito lo sviluppo delle tecniche di riproduzione a stampa, dalle prime forme di scrittura al disegno dei caratteri, fino alle diverse tecniche analogiche e digitali, fornendo inoltre il profilo di alcuni giganti della grafica editoriale e della progettazione tipografica. Nella seconda parte sono presi in considerazione i temi e gli argomenti strettamente tecnici, imprescindibili per chiunque si cimenti con la progettazione del libro e degli stampati di qualità: dai formati ai diversi tipi di carta, dal trattamento delle immagini alla riproduzione del colore, dalla confezione alla scelta delle finiture. La terza parte costituisce un'introduzione alla disciplina di progetto e al significato specifico della grafica editoriale in tutti i suoi aspetti, dall'editing all'impaginazione, dalla gabbia alla copertina. Vengono analizzati anche i temi legati alla marca e al marketing editoriale, al packaging come espressione valoriale del libro per trattare poi l'azione produttiva, con focus sui passaggi che, a partire dal testo iniziale, portano alla consegna del libro al punto vendita o al committente. Il manuale si completa con un glossario generale dei termini in uso nella progettazione e nella produzione, e con una bibliografia ragionata. Prefazione di Armando Milani.

Progettare con e senza griglia. La...

Samara Timothy
Hoepli 2018

Disponibile in 3 giorni

27,90 €
Negli anni '50 del Novecento servirsi dei sistemi basati sulla griglia per organizzare un layout divenne lo standard, e in tempi recenti la griglia tipografica è tornata a essere oggetto di interesse. Ma fin dal principio, alcuni graphic designer hanno cercato di rompere lo schema compositivo basato sulla struttura ortogonale a favore dell'espressività, dando vita a un dibattito ideologico che è tutt'ora in corso. Queste posizioni opposte hanno generato alcuni tra i progetti più convincenti che siano mai stati creati, ed entrambe offrono strumenti validi: la sfida è determinare quale sia la soluzione più adatta a ogni specifico obiettivo. Progettare con e senza griglia presenta la più esaustiva, accessibile e approfondita rassegna di concept di layout che sia mai stata pubblicata. Scegliere di seguire le regole oppure di infrangerle richiede innanzitutto di comprendere a che cosa servono e poi di considerare pratiche di segno opposto, valutandole in situazioni concrete con esempi tratti dal mondo reale.

Carrasecare design. Ediz. italiana...

Damiani Mara; Damiani Luca
Arkadia 2018

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
"Carrasecare - o Carrasegare o Carre 'e segare" -, in sardo significa "carne da tagliare", ed è un termine principalmente legato alla zona interna della Sardegna. Richiama le antiche origini del Carnevale e la sua connessione al dio Dioniso, divinità pagana della vendemmia, della follia rituale, della fertilità, del teatro e dell'estasi religiosa. Il Carnevale inizia a metà gennaio e si conclude a marzo. Seppure in modi che differiscono da luogo a luogo, lo scopo principale è quello di festeggiare i cicli annuali di fertilità e fecondità dei campi, di vita e di morte, nella natura e nell'uomo, connettendo questi aspetti con particolari rituali in cui si individuano delle vittime da sacrificare (da qui la "carne da tagliare"). Il Carnevale sardo, pur mantenendo un nucleo costitutivo omogeneo, si esprime in modi differenti a seconda delle zone dell'Isola: ognuna, in sintesi, possiede proprie tradizioni, rituali e maschere. È dunque un mondo variegato di storie, voci, sentimenti e misteri. Anche da questo particolare nasce il progetto di costruire un'opera che consista nell'esplorazione della tradizione del Carnevale interpretandolo con l'utilizzo della moderna grafica. Nei diversi Carnevali inseriti nel libro, grazie a un'approfondita ricerca, si è dunque ricreato, in forma suggestiva e nuova, un legame tra antico e moderno, tra mondo ancestrale ed evo contemporaneo. Grazie al tratto affascinante del design di Mara Damiani, il Carnevale si riappropria dello spazio che gli compete, in virtù della visione creativa e dell'impatto emotivo fornito dall'autrice.

Visual & Visual design. Corso di...

Francavilla Clemente
Hoepli 2017

Disponibile in 3 giorni

27,90 €
Vision & Visual Design offre una trattazione innovativa di alcuni temi del basic design: punto, linea e superficie, modulo, struttura, ritmo, spazio e campo, rarefazione e addensamento, deformazione, equilibrio. Il tutto, affrontato secondo un approccio gestaltico, è sviluppato in quattro capitoli, dedicati rispettivamente a: definizioni, configurazione, forma, colore. Alla fine di ogni singolo argomento sono proposti esercizi svolti, accuratamente commentati; spiegazioni tecniche step-by-step delle fasi che prevedono l'impiego del software utilizzato (Adobe Illustrator); nonché uno spazio riservato ad annotazioni per il lettore con considerazioni, raffronti con esempi autorevoli, suggerimenti. Il volume offre, inoltre, la rilettura di una serie di illustri metodi di educazione alla visione che comprendono le esperienze di ricerca di Wassily Kandinsky, Johannes Itten, László Moholy-Nagy e Paul Klee presso il Bauhaus di Weimar; di György Kepes alla New Bauhaus di Chicago; di Josef Albers alla School of Design della Yale University; di Max Bill alla Hochschule für Gestaltung di Ulm; di Bruno Munari al Carpenter Center di Cambridge; di Lois Swirnoff al Department of Art, Design And History di Los Angeles; di Adele Plotkin all'Accademia di Belle Arti di Bari; di John Maeda al MIT Media Lab di Boston.

Optical illusions

Shaoqiang W. (cur.)
Promopress 2016

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Optical illusions

Delle lettere

Tubaro Ivana
Hoepli 2016

Disponibile in 3 giorni

24,90 €
Delle Lettere è suddiviso in tre sezioni tematiche - conoscere, eseguire e progettare - che sviluppano rispettivamente argomenti di carattere storico, tecnico e creativo. Il testo offre un'ampia raccolta di esempi calligrafici e tipografici, schemi illustrativi di approfondimento e spunti progettuali. Impostato in modo semplice e didascalico, presenta più livelli di lettura e frequenti rimandi interni e al glossario finale, in cui vengono spiegati i termini più importanti riferiti alla materia. Completano il volume una selezionata bibliografia, l'indice dei caratteri citati nel testo e un elenco aggiornato dei più interessanti siti web di argomento tipografico e calligrafico.

Bodies. Ediz. a colori

Studio FM Milano
Corraini 2016

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
"Bodies" è una raccolta di disegni realizzati dallo studio FM milano a partire dal 1996. Sono "pezzi" di progetti più complessi e articolati, che tra le pagine di questo libro vivono una vita a sé, diventando personaggi autonomi dai contesti progettuali nei quali sono nati. Solo il "disegno" è il protagonista di questa collezione e i soggetti sono organizzati in ordine casuale o in relazione a semplici assonanze visive.

Il segno mobile. Graphic design e...

Di Marino Bruno
Bietti 2016

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Siamo abituati a pensare alle forme d'arte audiovisive come espressioni basate su immagini e suoni. Eppure la parola scritta e gli elementi grafici spesso rivestono un'importanza non secondaria, sia sotto forma paratestuale (i titoli di testa di un film o di una sigla televisiva) che all'interno dello stesso testo (cortometraggi sperimentali costituiti da, i lyric videos che riportano i testi delle canzoni, la parte testuale degli spot pubblicitari). Illustrando ed esplorando gli scambi e le interferenze tra il multiforme universo del graphic e del visual design e quello delle immagini in movimento (cinema, video, televisione, web) "Il segno mobile" affronta in modo trasversale un tema poco trattato anche a livello internazionale, attraverso numerosi esempi e con l'ausilio di comparazioni iconografiche all'interno del testo, corredato da un inserto di illustrazioni a colori. Rivolgendosi a studiosi e appassionati sia di grafica, sia di pubblicità, sia di immagini in movimento più in generale, secondo una metodologia comparativa affine ai visual studies.

Segno libero. Ediz. illustrata

Piludu Ferro; Vittori S. (cur.)
Elèuthera 2016

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Come afferma l'autore, Segno libero non è libro, ma piuttosto un cacciavite, un pennello, uno strumento per imparare a comunicare. Pubblicato per la prima volta nel 1981, è stato il frutto di un quindicennio di lavoro, di discussioni e di appunti sterminati sull'analisi dei messaggi e sulla loro scomposizione, sulla costruzione del layout e sulle tecniche a basso costo per poterli riprodurre «in casa». Libro cult adottato negli anni in moltissimi corsi di comunicazione e di basic design, in questa nuova edizione è arricchito da una prefazione storico-critica e sedici nuove pagine a colori, in cui Riccardo Falcinelli racconta la vita e l'opera di Ferro Piludu e del Gruppo Artigiano Ricerche Visive: dal lavoro per le grandi committenze all'impegno politico, dal metodo progettuale alla collaborazione con l'editoria libertaria (a cominciare da elèuthera, sin dagli esordi).

Bicycle book

Guixé Martí
Corraini 2015

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
C'è una bicicletta per ogni gusto, momento e circostanza: robuste mountain bike per arrampicarsi sul crinale di una collina e funzionali biciclette pieghevoli per pedalare in città, biciclette da corsa per sfrecciare sul pavé delle Fiandre e aggressive BMX

Face to face book

Guixé Martí
Corraini 2014

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
In un'epoca in cui i rapporti diventano inesorabilmente virtuali e l'amicizia sembra un concetto da social network, con "Face to Face Book" Martí Guixé ci invita a ritrovarci fisicamente, seduti fronte a fronte. Per interagire, per guardarci in faccia, per disegnarci a vicenda. I libri di Martí Guixé non sono quasi mai soltanto libri: sono divertenti provocazioni, dialoghi giocosi con il lettore-disegnatore in cui il gioco diventa spunto di riflessione. Ancora una volta Martí Guixé ci invita a sperimentare senza rischi e a seguire le regole della nostra originalità, con un nuovo libro "da fare", divertente, ironico e leggero.

R&D book

Guixé Martí
Corraini 2012

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Dopo "Blank Book", "Tattoo Book" e "Food Book" ecco "R&D Book. Research and development book", un nuovo libro sulla ricerca e lo sviluppo, da "fare" e "disegnare" firmato Martí Guixé.

Le leggi della semplicità

Maeda John
Mondadori Bruno 2006

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Semplicità equivale a buon senso, a equilibrio: questo l'insegnamento che sembriamo trarre sempre di più dalla vita di tutti i giorni. Ci ribelliamo contro la tecnologia, sempre più complicata e contorta, contro i lettori DVD in cui ormai non si contano menu e funzioni o, ancora, contro i software che immancabilmente si accompagnano a veri e propri manuali di istruzioni. L'iPod e il suo straordinario successo lo dimostrano: la semplicità, specie nell'era digitale, è la carta vincente. Uno studioso del MIT ha fatto di questo affascinante tema l'oggetto delle sue incessanti ricerche e ci propone qui un semplicissimo e tuttavia denso trattatello sulla semplicità, scritto per permettere ai lettori di comprenderne i fondamenti e di esplorarne i legami con il design, la tecnologia e la vita in generale. Concepito secondo lo stesso criterio di semplicità, il libro di Maeda illustra le dieci leggi fondamentali di questo concetto, dalla più semplice ("Riduci") alla più complessa ("Semplicità significa sottrarre l'ovvio e aggiungere il significativo"): dieci leggi concentrate in poco più di cento pagine, di modo che anche la lettura e il tempo necessario a compierla siano all'insegna della semplicità e diano modo a chiunque di far proprie le linee guida di questa affascinante teoria anche durante la pausa pranzo o un volo di breve durata.

Postcards. La cartolina postale tra...

Baroni Vittore
Coniglio Editore 2006

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Prendendo le mosse dai pionieri delle avanguardie storiche, il volume ricostruisce sinteticamente il percorso della cartolina d'artista, spaziando dalle spedizioni concettuali di fluxus alle variopinte bizzarrie del circuito planetario della mail art, da singolari "pezzi unici" alle più stimolanti spedizioni alternative e new pop, fino ad arrivare al fenomeno delle free-card promozionali e alle e-card virtuali via internet. Illustrato, il libro comprende interventi originali e materiali selezionati da artisti e sperti ed editori di cartoline: Anna Banana e Julien Blaine, Guy Bleus, Mario Giavino, John Held Jr., Janosz Kubas, Jürgen O. Olbrich, Enrico Sist, Enrico Sturani.

Abecedario. La grafica del Novecento

Polano Sergio
Mondadori Electa 2002

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
Una ragionata selezione tra i tanti testi di taglio storico e intento spesso divulgativo che Sergio Polano ha scritto negli ultimi dieci anni, taluni ripresi più volte, altri presentati oralmente, altri ancora inediti. Nella prima parte l'autore sintetizza

Segni & simboli. Disegno, progetto...

Frutiger Adrian
Stampa Alternativa 1998

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Un viaggio nel mondo delle forme. Dai fondamenti del disegno alla storia delle scritture, dalle simbologie mistiche al marchio e alla segnaletica moderna, l'esperienza progettuale di Adrian Frutiger esplora i rapporti tra pensiero e segno. Un libro ricco di esempi tratti da molteplici tradizioni d'immagine, nel quale la varietà delle espressioni grafiche viene ordinata e analizzata fino alle estreme complessità della comunicazione visiva.

Il libro del graphic design. Ediz....

Heller Steven; Anderson Gail
Vallardi A. 2016

Disponibile in 5 giorni

16,90 €
Nessun tecnicismo, nessun gergo misterioso: Il libro del graphic design è un'introduzione chiara e accessibile agli elementi chiave dell'arte della grafica, utili per professionisti e non. 50 maestri di quest'arte fanno scoprire al lettore un caleidoscopio di tecniche e soluzioni grafiche: ognuno potrà "rubare" e reinterpretare queste ispirazioni per comunicare il proprio messaggio nel modo più efficace e creativo.

Critica portatile al visual design....

Falcinelli Riccardo
Einaudi 2014

Disponibile in 5 giorni

17,00 €
Dürer era un visual designer come Steve Jobs? Perché Eva Longoria, di Desperate Housewives, apprezza Photoshop come regalo di Natale? Scopo del catalogo Ikea è informare o incantare? Walter Benjamin ha sbagliato previsioni? E il visual designer è un pericoloso rivoluzionario, un puro esperto di grafica o un progettista di futuro? Mentre scrive la nuova guida a un mestiere che ha cinquecento anni alle spalle, e tutto il futuro davanti, Falcinelli mette ogni lettore di fronte ai due nodi fondamentali di oggi: la consapevolezza e la responsabilità. Un manuale per chi non vuole limitarsi a riconoscere e usare le forme, ma capire chi davvero sta parlando. Quasi cinquant'anni dopo "Il medium è il massaggio" di McLuhan e Fiore, un racconto che aggiorna la mappa di un mondo sempre più governato dalle immagini.

Il lato oscuro del design

Russo Dario
Lupetti 2013

Disponibile in 5 giorni

15,00 €
Un tempo si diceva "oggetto d'uso", ma qual è oggi l'uso degli oggetti designed? Il più delle volte, quel che viene comunemente chiamato "design" non è certo l'oggetto d'uso pratico, funzionale, ma il prodotto esteticamente pregno, (auto)rappresentativo e perfino elitario. Paradossalmente è un po' il contrario del design storico, quello con la "D" maiuscola, che ha rappresentato un miglioramento della vita quotidiana: si tratta di un oggetto "immaginifico", che vive prevalentemente sulle pagine patinate delle riviste o tutt'al più nelle mostre; è oggetto ad alto tasso simbolico, sexy, che piace non soltanto perché è bello ma soprattutto perché è interessante, come un'opera d'arte; è oggetto del desiderio, feticcio; è oggetto dandy, praticamente inutile ma irresistibile... quando il design mostra il suo lato oscuro.

Elementi di disegno. 12 lezioni di...

Duvernoy Sylvie
Le Lettere 2011

Disponibile in 5 giorni

35,00 €
Il disegno è una disciplina fondamentale del primo semestre del primo anno dei corsi di Laurea in Architettura, Design e Ingegneria Edile. Questo libro si rivolge a tutti gli studenti che hanno deciso di intraprendere degli studi per i quali è richiesta la padronanza del disegno, a garanzia del futuro successo professionale. Il libro è suddiviso in dodici lezioni, ognuna delle quali affronta un argomento specifico e fondamentale della scienza e dell'arte del disegno. Ogni argomento può essere ulteriormente approfondito nel quadro di una ricerca specifica. Queste lezioni intendono spiegare non solo il come ma anche il perché della rappresentazione: perché si disegna secondo certi codici stabiliti, e perché applicare un particolare metodo di rappresentazione piuttosto che un altro. Recentemente, la pratica del disegno dell'architettura è notevolmente evoluta in quanto lo strumento elettronico ha quasi sostituito gli strumenti grafici tradizionali. Ogni lezione si completa con un riassunto in inglese rivolto agli studenti stranieri sempre più numerosi che frequentano le università italiane.

Free graphics. La grafica fuori...

Russo Dario
Lupetti 2006

Disponibile in 5 giorni

15,00 €
"Free Graphics" è grafica fuori delle regole, lontana dal rigore della metodologia razionalista (Scuola svizzera), che ha dominato a lungo la scena. I designer qui indagati, forti delle tecnologie digitali, si pongono il preciso obiettivo di colpire il proprio target: "toccare il cuore col design", In questo scenario, si sviluppano linguaggi fortemente espressivi, a volte ai limiti della leggibilità, ma di grande impatto comunicativo e adeguati ai processi massmediatici. La tecnica digitale ha reso possibile una nuova estetica - dinamica e fluida - e nuovi orientamenti progettuali, suscettibili di ulteriori e non prevedibili sviluppi.

Storia del design grafico

Baroni Daniele
Longanesi 2003

Disponibile in 5 giorni

46,00 €
Daniele Baroni e Maurizio Vitta tracciano la storia della comunicazione grafica dai tempi dell'affiche dei post-impressionisti fino alla più recente rivoluzione digitale. Una storia che attraversa le conquiste del progresso tecnico, la diffusione dell'immagine fotografica, la pubblicazione dei più importanti periodici nell'arco del XX secolo, la grafica istituzionale, quella aziendale o di pubblica utilità.

Stile italiano. Twenty years'...

Pitacco P. Paolo
Lupetti 2000

Disponibile in 5 giorni

25,82 €
Questo libro presenta alcuni progetti editoriali, di graphic design e di comunicazione realizzati in Italia con l'intento di capire e verificare la realtà dello "stile italiano".

Grafica & stampa. Notizie storiche...

Fioravanti Giorgio; Sfligiotti S. (cur.)
Zanichelli 2020

Non disponibile

44,00 €
Il volume è un manuale di base per i grafici, per tutti coloro che lavorano intorno alla carta stampata e per chi, più in generale, si occupa di comunicazione scritta. Ma è anche una lettura ricca di informazioni per chi è "dall'altra parte" del libro, autore o semplice lettore. Gli aggiornamenti della seconda edizione riguardano principalmente le tecniche di produzione dello stampato e i momenti fondamentali della grafica moderna: in particolare, le procedure per un uso corretto del computer nella composizione del testo e nella riproduzione delle immagini.

DesignDisegno

Fraschini Matteo
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

20,00 €

Icona Rimini. Venti anni di grafica...

Serafini M. (cur.)
Guaraldi 2019

Non disponibile

6,00 €
... Una città che si esponga per essere "consumata", quale suo prodotto deve mettere in vendita, quale parte di sé deve mostrare? E se questa ipotetica città è Rimini - contraddittoria, "plurima", "liquida", attraente, reazionaria, rivoluzionaria, "amerikana", comunista, consumista, visionaria, patetica, poetica e molto altro ancora (metropoli paesana e "tenero scarabocchio" di Fellini) - quali aspetti, tra i tantissimi possibili, dovrà privilegiare per far breccia nel mercato mondiale del turismo, sempre più agguerrito, competitivo, globalizzato? (...) Ogni manifesto dà una visione parziale, soggettiva ma autentica: singole particelle di verità che, accumulandosi negli anni, e per approssimazioni successive, tendono a dare, di Rimini, una immagine, per quanto possibile, vicina alla verità...

Logo modernism. Ediz. inglese,...

Müller Jens; Remington Roger R.
Taschen 2019

Non disponibile

50,00 €
L'estetica modernista in architettura, arte e design del prodotto è familiare a molte delle persone che hanno una propensione per la creatività. In elevate strutture in vetro o in tele minimaliste riconosciamo un'epoca di progresso tecnologico che ha affermato il potere dell'uomo nel dare forma all'ambiente, rompendo, radicalmente, con le convenzioni e le costrizioni del passato. Meno noto ma non meno affascinante è la distillazione del Modernismo nel logo design. Con la creazione di concept visivi dalle linee pulite, i graphic designer aspiravano ad allontanarsi dalla mistica che identificavano con l'arte commerciale e a bilanciare un mondo sempre più complesso con la chiarezza del tratto. Questa pubblicazione raccoglie circa 6000 marchi registrati, concentrati nel periodo 1940-1980, per prendere in esame come l'attitudine e gli imperativi modernisti abbiano dato vita alla corporate identity. Spaziando dai gruppi editoriali ai giganti della vendita al dettaglio, dalle linee aeree alle gallerie d'arte, questa ampia rassegna di loghi è organizzata in tre capitoli in base al tipo di design: "Geometric", "Effect" e "Typographic".

Italian Types. Graphic designers...

Belen P. (cur.); D'Onofrio G. (cur.); Gazzotti M. (cur.)
Corraini 2019

Non disponibile

18,00 €
Il graphic design italiano ha influenzato e continua tuttora a influenzare il settore visivo e culturale, anche oltreoceano: alla storia e alle conquiste dei designer italiani che hanno vissuto e lavorato negli Stati Uniti è dedicato Italian Types. Graphic Designers from Italy in America, a cura di Patricia Belen, Greg D'Onofrio e Melania Gazzotti. Dall'arrivo di Fortunato Depero a New York nel 1928 al lavoro svolto da Unimark International tra il 1950 e il 1970, l'entusiasmo dei grafici italiani attivi negli Stati Uniti, così come il loro approccio alla sperimentazione, ha conquistato clienti di rilievo, offrendo loro l'opportunità di creare progetti iconici. La pubblicità, i poster, le riviste, gli album, le copertine dei libri e i progetti di corporate identity presentati in Italian Types offrono una panoramica dei risultati ottenuti dagli italiani nel campo del graphic design in America, esplorando il loro linguaggio grafico unico. Ai contributi inediti di Steven Heller, Greg D'Onofrio e Patricia Belen, Alessandro Colizzi e Alexander Tochilovsky, che approfondiscono il tema da diversi angoli prospettici, si affiancano i profili biografici e alcune opere rappresentative del lavoro di Fortunato Depero, Paolo Garretto, Costantino Nivola, George Giusti, Leo Lionni, Albe Steiner, Roberto Mango, Romaldo "Aldo" Giurgola, Erberto Carboni, Giovanni Pintori, Bruno Munari, Franco Grignani, Bob Noorda, Giulio Cittato, Heinz Waibl e Massimo Vignelli. Un racconto che restituisce l'unicità e la ricchezza di un mosaico di esperienze diverse, i cui esiti abbiamo ancora oggi sotto gli occhi. Il volume è pubblicato in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di New York, che ospita la mostra omonima dal 21 marzo al 2 maggio 2019.

MiniPrintPaese. Esposizione...

Bertesina V. (cur.)
Nerocromo 2019

Non disponibile

12,00 €
La prima edizione del progetto MiniPrintPaese prevede un'esposizione internazionale di grafica contemporanea e una serie di eventi collaterali, come MiniPrint Exchange, gli Incontri con gli artisti stranieri, il Concorso di disegno, e altro ancora. L'Amministrazione comunale intende mettere in atto tutte quelle azioni volte a promuovere la bellezza della restaurata Villa e del suo parco e coglie l'occasione di questa mostra d'arte per coniugare insieme la bellezza, architettonica e naturale, e la grafica contemporanea. Ha scelto questo progetto ambizioso con l'obiettivo di attivare intorno alla grafica d'arte le sinergie di interlocutori diversi, con lo scopo comune di legare il nome del nostro Paese ad un'iniziativa nuova e particolare che possa riscuotere l'interesse di un bacino sempre più ampio di persone. Durante il periodo di apertura dell'esposizione sarà possibile partecipare a incontri con gli artisti, laboratori e visite guidate. All'uscita della mostra, o dopo aver sfogliato questo catalogo, lo sguardo che riserveremo a quanto ci circonda avrà sfumature e profondità che la frenesia dei nostri ritmi ci fa talvolta dimenticare.

Selfie Book

Guixé Martí
Corraini 2019

Non disponibile

16,00 €
Prima del selfie fu l'autoritratto: nel suo nuovo libro Martí Guixé ci propone di tornare alle origini e scoprire i tanti modi di rappresentare il nostro viso, dimenticando almeno per un po' la fotocamera dello smartphone. Uno specchio, una matita, una buona dose di spirito di osservazione e una copia di Selfie Book: non serve altro per iniziare a creare una personalissima galleria di selfie analogici. Per ogni autoritratto il libro mette a disposizione una pagina per fare qualche prova e quella accanto per realizzare il disegno vero e proprio, con tanto di punto di riferimento per il naso in modo da facilitare le cose; c'è spazio per disegnare tutti i particolari che volete, senza dimenticare lo sfondo alle vostre spalle che di volta in volta cambierà insieme a voi. Selfie Book è un modo originale per registrare i nostri cambiamenti e per fissare i momenti che vogliamo ricordare, ma anche un invito a vederci con occhi diversi, prendendoci il tempo che serve per osservare (e apprezzare) le nostre peculiarità.

Pre design 1969

Galluzzo Michele
Corraini 2019

Non disponibile

25,00 €
A cinquant'anni di distanza dalla prima esposizione del gruppo Exhibition Design, Michele Galluzzo racconta i primi esperimenti del collettivo in Pre design 1969. Le ricerche sul laminato plastico del gruppo Exhibition Design. Composto da protagonisti della grafica italiana quali Giulio Confalonieri, Silvio Coppola, Franco Grignani, Bruno Munari e Pino Tovaglia, il gruppo ED si forma sul finire degli anni sessanta a Milano e in meno di un decennio dà vita a un'esperienza di estremo interesse, su cui finora si è indagato solo parzialmente. Mettendo in luce le peculiarità della proposta del gruppo, il saggio di Galluzzo si sofferma sul superamento del concetto di autorialità del singolo, la scelta dello spazio espositivo come strumento di dialogo con la comunità, la riflessione sulla metodologia progettuale e la ricerca in un'ottica interdisciplinare. Il testo è accompagnato dalle fotografie di Luciano Ferri e Ugo Mulas, recentemente acquisite dalla Galleria Corraini, che ricostruiscono i momenti preparatori e di ricerca precedenti all'esposizione, la documentazione still life degli esperimenti compiuti, fino all'inaugurazione della mostra Design ricerche plastiche nella cornice della Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale nel settembre 1969, promossa dalle aziende Laminati Plastici / Formica e Bernini. Pre design 1969 offre così l'opportunità di riflettere sul ruolo della ricerca e della sperimentazione nel dialogo con le aziende e con la collettività, sulla responsabilità del designer nei confronti dell'utente finale, sull'utilizzo dello spazio espositivo come luogo di incontro e divulgazione, e sulla compenetrazione tra grafica e disegno industriale in un momento cruciale per le storia del design italiano. Il libro è pubblicato in occasione della mostra omonima in programma dal 9 aprile al 12 maggio presso la libreria Corraini in Piccolo, all'interno del Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro di Milano.

Fake face book. Ediz. illustrata

Guixé Martí
Corraini 2019

Non disponibile

16,00 €
Con "Fake face book", Martí Guixé torna ad arricchire la sua serie di libri fatti di tracce da completare: questa volta protagonista è la maschera, elemento antichissimo e affascinante che ha accompagnato l'uomo in tutta la sua storia, qui proposto in versione cartacea e personalizzabile. Un tema, poche e semplici linee guida e infinite possibilità creative: Fake Face Book offre una carrellata di maschere pronte per essere colorate, ritagliate e indossate, "finti volti" ancora da inventare per giocare a essere qualcun altro. Un libro per trasformarci in tutti i personaggi che riusciamo a immaginare, per lasciar correre libera la fantasia (unica regola: non dimenticare i buchi per gli occhi) e per assumere nuove identità quando lo specchio che ogni mattina ci restituisce sempre la stessa faccia inizia ad annoiarci.

Urlo grafico. Commenti grafici alle...

Piumatto Fabrizio
Nerosubianco 2019

Non disponibile

20,00 €
Urlo grafico è un'antologia di elementi che, messi insieme, restituiscono una rappresentazione. E cultura grafica: parla di quotidianità e avvenimenti attraverso un'immagine. Disegna il mondo e le sue sfumature tramite un'informazione. E espressione grafica: sensibile e puntuale narrazione di quanto ci circonda a firma di un occhio privilegiato. Urlo grafico è la capacità di vedere con la mente una notizia e riuscire a fermarla in tutta la sua crudezza, violenza o spettacolarizzazione attraverso un segno, un colore, un gesto, una parola. E la storia contemporanea che usa il linguaggio contemporaneo. Questo è il settimo volume del blog urlografico.it, libro che raccoglie tutte le tavole grafiche realizzate nell'anno 2018.

ADG Laus Awards 2017. Graphic...

Promopress 2018

Non disponibile

29,95 €
Gli ADG Laus Award sono tra i premi più prestigiosi nel campo del design grafico e della comunicazione, distribuiti ogni anno in Spagna. Loro compito è riconoscere i progetti migliori in oltre cinquanta sezioni, suddivise in cinque categorie: Design Grafico, Digitale, Pubblicità, Audiovisivi e Studenti. Per celebrare i premi, questo libro offre una panoramica attuale sui diversi aspetti del mondo del design, come il talento, l'innovazione, l'eccellenza, la qualità concettuale e formale. Il volume è suddiviso in due parti. La prima, attraverso ampi profili, rende omaggio a due icone: Enric Aguilera, insignito del Honorary Laus come riconoscimento per la sua carriera nel graphic design e nella direzione artistica, e Camper, la celebre azienda di calzature, vincitrice del premio Laus Companies & Institutions per il sostegno dato dal marchio a tutti gli aspetti del design. La seconda parte documenta i premi Grand Laus di quest'anno, consegnati a riconoscimento di alcuni progetti particolarmente straordinari, all'interno delle categorie Studenti e Audiovisivi. Vi sono contemplati anche i premi Aporta, che rendono merito a quei progetti che hanno influito sulla società in maniera particolarmente significativa. Infine, i lettori potranno scoprire i nominativi di tutti i vincitori dei premi Laus Gold, Silver, e Bronze.

Letterbit. Ediz. a spirale

Alla Gianluca
Autopubblicato 2018

Non disponibile

20,00 €
Letterbit è una raccolta di 26 poster A1 contenenti le 26 lettere dell'alfabeto. I poster sono stati scomposti in 9 pezzi e presentati in scala 1:1 in questo libro.

Urlo grafico. Commenti grafici alle...

Piumatto Fabrizio
Nerosubianco 2018

Non disponibile

20,00 €
Urlo grafico è cultura grafica e parla di quotidianità e avvenimenti attraverso un'immagine. Un notiziario originalissimo, minimale tanto nella grafica quanto nell'essenza giornalistica. Disegna il mondo e le sue sfumature tramite un'informazione. È espressione grafica: sensibile e puntuale narrazione di quanto ci circonda a firma di un occhio privilegiato. Le notizie vengono trattate e riportate nella loro quintessenza, prive di qualsiasi elemento accessorio; al tratto grafico il compito di riempire di senso il tutto, restituendo significato alle parole. I commenti grafici contenuti nella raccolta sono frutto di un anno di intenso lavoro autoriale, in continuo aggiornamento sul sito www.urlografico.it. Questo è il sesto volume del progetto, libro che raccoglie tutte le tavole grafiche realizzate nell'anno 2017.