Animali e natura nell'arte (nature morte, paesaggi, marine ecc.)

Filtri attivi

Animali. Imparate a disegnare 75...

Kilgour Heather
Il Castello 2019

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Progettati appositamente per gli aspiranti illustratori, per chi ama scarabocchiare e per gli appassionati di arte, i libri divertenti e accessibili della collana "Disegnare è facile" permettono ai nuovi artisti di conoscere le basi del disegno per imparare a creare le proprie opere d'arte con fiducia. In "Disegnare è facile. Animali", gli aspiranti artisti impareranno a disegnare 75 animali, dalle creature selvagge o delle foreste agli animali della fattoria, dagli animali acquatici agli amici domestici, in 10 semplici passaggi! Un elenco dell'attrezzatura base e una panoramica sui metodi per colorare arricchiscono questa introduzione al disegno di molte creature del regno animale.

Fiori. Imparate a disegnare 75...

Woodin Mary
Il Castello 2019

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Progettati appositamente per gli aspiranti illustratori, per chi ama scarabocchiare e per gli appassionati di arte, i libri divertenti e accessibili della collana "Disegnare è facile" permettono ai nuovi artisti di conoscere le basi del disegno per imparare a creare le proprie opere d'arte con fiducia. In "Disegnare è facile. Fiori", gli aspiranti artisti impareranno a disegnare 75 magnifici fiori e soggetti di botanica, dai boccioli ai fiori sbocciati, in 10 semplici passaggi! Un elenco dell'attrezzatura base e una panoramica sui metodi per colorare arricchiscono questa introduzione al disegno dei fiori.

Il paradiso è un giardino...

Perazzi Antonio
UTET 2019

Disponibile in libreria  
GIARDINAGGIO

24,00 €
La prima regola per amare il giardino è dargli tempo: il segreto sta nell'imparare a rallentare, senza paura di dedicasi all'osservazione della natura, proprio come si fa da piccoli. Paesaggista raffinato ed esploratore avventuroso, Antonio Perazzi ha scoperto il suo amore per la natura poco più che bambino, durante le lunghe estati tra le colline del Chianti, a Piuca, nella casa del nonno. Lì, tutto era selvatico: le lucciole che si rincorrevano tra i cespugli di ortiche, i funghi sulle cortecce, le piante che si arrampicavano l'una sull'altra... un giardino molto diverso da quelli che punteggiavano Milano. E mentre molti in quei grovigli naturali vedevano il caos, Perazzi comincia a maturare un'idea di giardino complessa: un insieme unico di organismi capaci di interagire tra loro. Crescendo questa idea l'ha inseguita nei boschi e nei giardini di tutto il mondo, dalle montagne della Cina meridionale all'India, fino all'Alaska per poi tornare a Piuca, carico di semi e piante esotiche e con un obiettivo preciso: dare vita a una botanica versatile, basata sull'adattamento, a un giardino che fosse in grado di interessare una relazione tra natura e società. In questo poetico manuale di "botanica per artisti" Perazzi ci accompagna tra edere e belle di notte, anemoni japoniche e tweedie cerulee; tra le piante che crescono naturalmente senza bisogno dell'aiuto dell'uomo e quelle ostinate, tra alberi secolari ed erbacce spontanee. Un inno ala straordinaria quotidianità di una natura finalmente libera da controlli: un'opera d'arte che evolve nel tempo.

Il grande racconto delle stelle

Boitani Piero
Il Mulino 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI LINGUISTICA

28,00 €
In principio furono le stelle. Se il primo a vedere "astri infiniti splendere nel buio" è Omero, poeti e scrittori di tutte le letterature sono stati rapiti dall'incanto del cielo stellato. Su tutti, Dante, che nella "Commedia" si volge alle stelle all'inizio e alla fine del poema, e al termine di ciascuna cantica. Trapuntano dovunque le volte delle chiese e delle moschee, illuminano mille capolavori della pittura, da Giotto a van Gogh e a Rothko. Ispirano musiche sublimi, da Händel a Haydn, da Verdi a Wagner, come pure folgoranti sperimentazioni contemporanee. Ma il racconto delle stelle intesse di vibrante bellezza anche civiltà lontane, dalla Persia all'India, alla Cina. Sapienti e visionarie, queste pagine esplorano i pensieri e i sogni, gli interrogativi, i fantasmi, i terrori, le speranze che l'umanità ha consegnato alle stelle attraverso il tempo.

Cani. Modelli per dipingere con...

Civardi Giovanni
Il Castello 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
È quasi certo che il cane sia stato il primo animale a essere addomesticato, circa 12-15.000 anni fa, in varie regioni dell'emisfero settentrionale: nelle sue numerose varietà di genere, di specie, di razza è, infatti, un discendente dal lupo selvatico e appartiene all'ampia famiglia dei canidi. I cani addomesticati furono dapprima destinati a funzioni pratiche (di aiuto nella difesa di greggi o nel lavoro). Poi, con gradualità, furono selezionati in base a peculiari caratteristiche ed esigenze, adibendoli anche alla caccia, al soccorso, a varie funzioni di utilità fino a quelle, ora più comuni, di compagnia. Insomma, sin dalle epoche più antiche i destini del cane e quelli dell'uomo si sono strettamente intrecciati. È arduo trovare un altro animale, come il cane, che sia tanto amato, utilizzato e accudito dall'uomo. Anche le manifestazioni artistiche (soprattutto figurative, ma anche letterarie), dalle civiltà remote d'Oriente e d'Occidente e fino all'epoca contemporanea, testimoniano con ampiezza questo rapporto di collaborazione affettuosa (si potrebbe definire 'amicizia'..) con il cane, individuando in esso il simbolo più spiccato della fedeltà e della dedizione all'uomo. È noto quanto la compagnia di un cane procuri all'essere umano tranquillità, distrazione, conforto o stimoli di azione e di socialità. A differenza del gatto, che ha tendenza all'opportunismo e alla collocazione paritaria nel gruppo, il cane tende alla competizione e alla gerarchia, offrendo un carattere di caldo valore affettivo. Quando si intende disegnare un cane, perciò, è utile osservarne dapprima l'aspetto esteriore complessivo, poi i dettagli individuali, e anche il suo atteggiamento, corrispondente al 'carattere' e all'umore contingente o alle condizioni dell'età. Il cane, infatti, soprattutto con la postura e i movimenti della testa e della coda, esprime lo stato d'animo in una sorta di 'linguaggio' del corpo. Per esempio, si accuccia per disporsi al gioco, alza la testa per porsi in guardia, si irrigidisce quando è aggressivo o in difesa o mette la coda fra le zampe se ha paura. In tal modo, le forme corporee (che sono assai varie a seconda delle razze, il sesso o la taglia, ma fondamentalmente comuni nella struttura) possono essere meglio valutate e interpretate ricorrendo a uno studio anatomico preliminare che aiuti a riconoscere in vivo le peculiari caratteristiche, sebbene spesso occultate dal pelo folto. I cani, come tutti gli animali, vivono in un ambiente sia naturale sia antropizzato ma, in molti casi, è più efficace disegnare il cane isolato da ciò che lo circonda, al fine di meglio esaltarne le forme e l'atteggiamento. Sono, queste, alcune delle considerazioni che l'artista 'animalista' dovrebbe valutare quando si accinge a ritrarre le sembianze del suo 'migliore amico'!

Suggestivi fiori ad acquarello....

Haines Jean
Il Castello 2019

Disponibile in 3 giorni

19,50 €
Jean Haines è un'artista, insegnante e autrice. In questo libro, il suo sesto, esplora i soggetti che più ama: i fiori. Traendo ispirazione dal suo meraviglioso giardino nella campagna inglese, Jean vi conduce in un viaggio artistico per creare splendide opere e condivide con voi la gioia che si prova grazie alla semplice azione di dipingere fiori. In questo libro Jean spiega con passione ed entusiasmo come rendere meno rigido il vostro stile pittorico e includere nei vostri dipinti i dettagli sufficienti a ritrarre l'essenza dei fiori, facendoli vivere sulla carta e infondendo loro vitalità ed energia. Condivide tutto sui materiali e le tecniche da lei usate, fornisce una grande quantità di suggerimenti e consigli da esperta e vi guida passo passo attraverso numerosi studi e progetti. In tutto il libro ci sono tanti dipinti di Jean di una varietà di fiori, che forniscono ispirazione ad artisti di tutti i livelli.

Animalia fashion. Catalogo della...

Lurati Patricia
Sillabe 2019

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Abiti come sculture, stoffe e ricami come dipinti: tutto in questo volume concorre a ricreare una specie di passeggiata zoologica tra creazioni di stilisti contemporanei che evocano il mondo animale più inaspettato. Nel volume animalia fashion le più celebri Case di Moda e gli stilisti emergenti 'mettono in mostra' i loro abiti, accessori e gioielli delle sfilate più recenti, dal 2000 al 2018: l'abito nero ispirato al mondo dei ragni di John Galliano per la Maison Margiela, lo stile 'surrealista' dell'abito aragosta di Bertrand Guyon per Schiaparelli, la preziosa tela di Maria Grazia Chiuri per Dior, l'indimenticabile borsa di Karl Lagerfeld per Chanel (che sembra una teca della Specola), l'abito sirena di Roberto Cavalli e l'insuperabile giacca-marsina di Azzedine Alaïa; e ancora il soprabito di Ferragamo e la borsa che Miuccia Prada ha disegnato con Damien Hirst. Non solo, questo zoo di stoffe, piume e pellami è qui animato e interpretato dagli scatti del maestro Costantino Ruspoli le cui immagini trasformano abiti, borse, scarpe e gioielli in creature di un bestiario moderno e poetico. Presentazioni di Eike D. Schmidt, Eva Desiderio e Olivier Saillard.

Il popolo immobile. Le ultime...

Ricci Micol
De Luca Editori d'Arte 2019

Disponibile in 3 giorni

60,00 €
Le ultime foreste del Mediterraneo, un popolo immobile composto da moltitudini; rifugio di sorprendenti ospiti. Un antico patrimonio che ha vegliato sullo sviluppo di alcune delle più complesse società umane. Una ricchezza da portare in eredità ai figli dei nostri figli.

Scimmie nell'arte. Polarità...

Girometti Silvia
Il Rio 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
In questo libro le scimmie vengono prese in considerazione dal punto di vista delle reazioni umane alla somiglianza fra Primati e in particolare delle risposte degli artisti e degli studiosi: un dialogo fra immagini e testi attraverso secoli di storia dell'arte, con riferimenti a varie discipline. Sia adorate come divinità o salutate con complicità, sia schernite come brutte caricature oppure accusate addirittura di essere personificazioni diaboliche, le scimmie non lasciano mai indifferenti gli esseri umani, suscitando sensazioni positive o negative. La presente ricerca è proprio uno studio delle diverse polarità, nel tentativo di comprenderne le motivazioni.

La natura svelata. Armonia e...

Edizioni dell'Ippogrifo 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"La natura svelata" è la trama di un esperimento estetico che nutre il pensiero di uno slancio etico verso le cose, gli altri, l'ambiente. Togliere il velo che copre e nasconde la faccia della realtà ci obbliga a guardarla negli occhi, a scrutarne le ferite, anche quelle meno visibili e più guarite, a verificarne la libertà e la salute e ad immaginarne i desideri e i sogni. Svelare vuol dire guardare dentro, oltre, vedere in profondità, fino all'abisso, non avere paura e inseguire lo stupore. Svelare vuol dire lasciare apparire e cose nella loro purezza, senza finzioni e senza filtri, senza pregiudizio e senza disagio. La mostra propone una collezione di dipinti che vanno dal primo ventennio del '600 all'ultimo del '700 e racconta, in modo molto eloquente, l'evoluzione del tema del paesaggio in questi due secoli circa di storia della pittura. Una mostra può diventare occasione seria di risveglio, di bonifica, di coscienza, di legalità, di promozione, di riscatto. Il Cilento ha bisogno di sentire, sulle sue membra, a volte stanche, la brezza rigenerante che porta i profumi del mondo, senza nascondersi dietro confini forzati, con l'idea chiara che la bellezza ci salverà.

Groenlandia: The Great Cold....

Antiga Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
La raccolta di Imago Mundi dedicata alla Groenlandia - 137 opere 10x12 centimetri - integra idealmente antiche e nuove ispirazioni, facendoci viaggiare in una regione ai confini del nostro mondo. Un itinerario visivo attraverso la grande avventura del ghiaccio profondo e puro come l'infinito, la notte polare illuminata di stelle, la magia della natura, la realtà degli uomini, il mistero della vita.

Sguardi animali. Ediz. illustrata

Cimatti Felice
Mimesis 2018

Disponibile in 3 giorni

7,00 €
Possiamo osservare gli animali intorno a noi ogni giorno, eppure non riusciamo davvero a vederli. Non conosciamo la loro animalità così come ignoriamo la nostra. Da una raccolta di fotografie di animali, l'autore stesso cerca e si espone allo sguardo del non-umano. Il rapporto tra soggetto (chi fotografa) e oggetto (ciò che viene fermato sulla pellicola) si inverte: inaspettata e pazza, ecco che appare l'animalità dell'uomo.

Medioevo fantastico. Il drago e...

Frigerio Luca
Ancora 2018

Disponibile in 3 giorni

8,90 €
Dice drago, l'uomo del Medioevo, e dice orrore: simbolo di malvagità, creatura delle tenebre, bestia immonda contro cui non ce scampo né salvezza, se non invocando la protezione celeste. L'arcangelo Michele, a capo delle schiere celesti, combatte contro «il grande drago, il serpente antico, colui che chiamiamo il diavolo e satana» nel celebre racconto dell'Apocalisse. Una lotta rinnovata, sulla terra, da san Giorgio, modello per tutti i cavalieri cristiani. Ma anche da un religioso come papa Silvestro, o da eroine come Marta di Betania e Margherita d'Antiochia... Storie e leggende che fanno parte dell'immaginario medievale. Insieme a quelle che parlano del grifone, della chimera, del basilisco, attingendo alle Sacre Scritture e rielaborando i miti antichi. Un mondo fantastico, illustrato nei codici miniati, scolpito nei chiostri monastici, dipinto a vivaci colori sulle pareti delle chiese.

Uomini e animali nel Medioevo....

Frugoni
Il Mulino 2018

Disponibile in libreria  
STORIA MEDIEVALE

40,00 €
Unicorni, draghi, grifoni: una folla di creature surreali e favolose, ma anche molto concrete e temute, popola la vita degli uomini intorno al 1000 e fino al Rinascimento. Santi padri del deserto, monaci, autorevoli predicatori assicuravano che la terra fosse gremita di bestie feroci, nonché di esseri mostruosi e ibridi. E poiché alle bestie si guardava alla luce della Creazione, ecco sorgere alcuni interrogativi fondamentali. Un uomo con la testa di cane doveva essere battezzato? Poteva Dio aver creato qualcosa di tanto orrido? Nel Medioevo si sapeva di vivere ormai in un paradiso perduto. Così come perduto per sempre - dopo la trasgressione dei progenitori - era il meraviglioso rapporto di subordinazione che gli animali, creati per servire Adamo, avevano intrattenuto con gli uomini. Questi ultimi non disponevano di armi efficaci per affrontare lupi, orsi e cinghiali, e ancor meno leoni, tigri e pantere, caso mai li avessero incontrati. Li soccorreva però una fervida fantasia, grazie alla quale venivano a patti con la paura. Dispiegate in arazzi, miniature, mosaici, sculture, dipinti, enciclopedie figurate, raccolte di mirabilia, Chiara Frugoni ci mostra le mille facce della storia di una relazione secolare, simbolica quanto reale, tra gli uomini e gli animali. Con un corredo di immagini che rende vivo, palpitante e nostro quel tempo lontano.

La parola alle cose. Sentieri e...

Causa Stefano
Arte'm 2018

Disponibile in 3 giorni  
MONOGRAFIE ARTE

27,00 €
"Se intorno alla metà del secolo scorso si è ripreso ad affrontare la pittura di natura morta con adesione meticolosa e, spesso, appassionata, non si può dire altrettanto per le lingue adibite a questo tema di gradimento universale e, insieme, di così ardua decifrazione. Il nostro esame di alcune scritture, prevalentemente moderne, sulla pittura di genere dal '600 al '900, nasce da quest'assunto; oltreché da vari pretesti. Uno è stato metter mano a uno spicchio della biblioteca di un conoscitore come Raffaello Causa (1923-1984)" (Stefano Causa). Di Raffaello Causa viene riproposto in chiusura il saggio "La natura morta a Napoli nel Sei e nel Settecento" pubblicato nel 1972 per la "Storia di Napoli".

Il lupo. Una storia culturale....

Pastoureau Michel
Ponte alle Grazie 2018

Disponibile in libreria  
0-3 CARTONATI

20,00 €
Il lupo è da sempre la star del «bestiario centrale» nell'immaginario europeo: un repertorio di specie e caratteri animali, spesso metafore di qualità umane, da cui nei secoli sono scaturiti centinaia di miti, racconti e leggende. Si va dalla mitologia classica, dalla celebre leggenda romana della lupa che allevò Romolo e Remo, fino al pantheon nordico: storie che parlano di carneficine, metamorfosi e lupi mannari e che riflettono la paura verso questa fiera capace di distruggere animali e coltivazioni. Si passa poi ai bestiari medievali, che raffigurano il lupo come animale totalmente negativo, a tratti incapace di nuocere e persino dotato di aspetti ridicoli, come avviene nel "Romanzo di Renart". La paura del lupo torna poi nell'epoca moderna, riflettendosi nelle cronache e nei racconti del folclore popolare, che parlano di lupi rabbiosi e di aggressioni non solo a bestie, ma anche a uomini, donne e bambini. Lo strano caso della Bestia del Gévaudan (1765-1767), che imperversava nelle campagne della Francia sgozzando senza pietà animali e pastori, rappresenta il culmine di questa fobia del lupo. Nel XX secolo la letteratura, i cartoni animati e i libri per bambini finiscono per trasformare quel cattivone del lupo in un animale quasi capace di suscitare tenerezza, o quantomeno compassione. Finché oggi solo i toponimi, i proverbi e qualche antica leggenda ancora sopravvissuta conservano il ricordo di questa bestia crudele e vorace, tanto a lungo temuta.

Il respiro della natura. Ediz....

Bracali Luca
Silvana 2018

Disponibile in 3 giorni

70,00 €
Gli alberi, il polmone verde della terra, sono il patrimonio più prezioso che l'uomo abbia, al pari dell'acqua e della luce solare. Che li si voglia chiamare guardiani silenziosi della vita, oppure amici silenziosi dell'uomo, gli alberi abitano la terra da 400 milioni di anni, iniziando ben prima della razza umana il proprio ciclo vitale. Le fotografie di Luca Bracali raccolte in questo doppio volume rappresentano un omaggio alla bellezza delle piante di tutto il mondo. Nel primo volume sono raccolti i ritratti di piante meravigliose, immortalate nei luoghi più reconditi della terra, dall'Alaska allo Zambia, dalla Bolivia alle Galapagos, dalle Hawaii al Vietnam, solo per citare alcune località. Nel secondo volume è documentata la realtà di un'azienda - la Romiti Vivai - che le piante le coltiva, con passione e competenza, diffondendo la tradizione secolare del vivaio toscano nel mondo.

Cavalli d'autore

Hyland Angus
Logos 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Il mio regno per un cavallo!" Se re Riccardo III era disposto a questo scambio, avrà avuto le sue buone ragioni. Infatti, sin dagli albori della civiltà quest'animale ha reso un servizio fondamentale agli esseri umani, agevolandoli nel lavoro dei campi, permettendo loro di percorrere rapidamente lunghe distanze, trasportando carichi e accompagnandoli in battaglia. Successivamente, con l'avvento delle nuove tecnologie, il cavallo cessò di essere impiegato in guerra e nei trasporti, e cavalcare non fu più necessità ma un piacere: così nacque l'equitazione - detta anche "lo sport dei re" - e si diffuse la moda delle corse, che decretò il grande successo dei purosangue importati in Occidente dai paesi arabi. Del resto, come suggerisce la poetessa australiana Pam Brown: "I cavalli ci offrono le ali che non abbiamo". Nel corso dei secoli, il ruolo dei cavalli nella società occidentale è molto cambiato, ma l'ammirazione che destano negli uomini è rimasta immutata, tanto da aver indotto artisti di ogni tempo a immortalare la nobiltà, l'eleganza e la lealtà di questi destrieri. Questo libro raccoglie alcune delle più notevoli rappresentazioni dei cavalli nell'arte, spaziando da George Stubbs a Pablo Picasso, da Arthur Rackam a Toulouse-Lautrec, passando per Marc Chagall, Lucien Freud, René Magritte e molti altri. Le illustrazioni sono accompagnate da proverbi e citazioni sui cavalli, nonché da brevi testi che raccontano interessanti aneddoti sugli autori, e in particolare sul loro rapporto con questi splendidi, affettuosi e inseparabili amici dell'uomo.

FIORILLO MARCO TOMMASO

FIORILLO MARCO TOMMASO
FIORILLO MARCO TOMMASO 2018

Disponibile in libreria  
ARCHITETTURA ARTE

20,00 €

Handimals. Ediz. italiana e inglese

Guido Daniele
Silvana 2018

Disponibile in 3 giorni  
MONOGRAFIE ARTE

28,00 €
Guido Daniele presenta in questo volume le sue più belle realizzazioni di pittura su mani, dedicate principalmente agli animali. È un gioco estremo fra l'iperrealismo dell'effetto finale e il trucco che sta dietro a queste creazioni: mani opportunamente posizionate e dipinte con un paziente e talentuoso lavoro di ore, frutto di una attenta osservazione del dato naturale. Una volta lavate le mani, le fotografie sono l'unica testimonianza dell'opera, ulteriore allusione al rapporto fra la realtà e la sua interpretazione, ma anche all'impermanenza della vita e delle specie animali in via di estinzione. Il messaggio sotteso a questo lavoro è infatti un incitamento al rispetto verso tutti gli animali, messaggio che Guido Daniele è riuscito a veicolare anche tramite le numerose campagne pubblicitarie internazionali che hanno diffuso le sue immagini di Handimals.

Il mondo degli acquarelli....

Mason Anna
Il Castello 2018

Disponibile in 3 giorni

19,50 €
In questo suo libro, Anna segue l'ispirazione che trae dai fiori, ma anche da altri soggetti del mondo naturale, come frutta, uccelli e insetti. Il libro esplora da vicino il modo di lavorare di Anna: in modo chiaro e appassionato vi aiuta a trovare l'ispirazione, a scegliere la scala e la composizione, a vedere i soggetti nel modo giusto e a lavorare concentrandovi e seguendo il "flusso", per poter realizzare voi stessi opere straordinarie. Ricco di consigli ed esempi di acquarelli portati a termine, questo volume vi guida attraverso il suo metodo di lavoro particolare con quattro progetti, descritti fase per fase: una mora, una foglia d'autunno, un girasole e un uccellino, ciascuno fornito di disegno a matita preparatorio.

Alberi e boschi ad acquarello...

Kersey Geoff
Il Castello 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Volete imparare a dipingere ma non avete tempo? Questa esauriente guida alla pittura di boschi e alberi ad acquerello per principianti è quel che fa per voi. Il corso completo di Geoff Kerseg è suddiviso in dipinti facili e rapidi, che si completano in non più di 30 minuti, e vi insegnerà passo dopo passo tutte le tecniche necessarie per dipingere scene boschive. I dipinti sono grandi come una cartolina, perfetti per un blocco da acquerello da 15 x 10 cm (formato A6). Ogni piccolo dipinto è un'opera d'arte da archiviare nel vostro portfolio o da incorniciare e appendere alla parete per stupire gli amici. Comprende nozioni sulla composizione e sulle tecniche ad acquerello e consigli per dipingere tipi specifici di alberi. Non c'è bisogno di disegnare: sono forniti i lucidi con i contorni degli esercizi e dei dipinti da ricalcare. Il corso perfetto per principianti e artisti che vogliano sviluppare le loro competenze.

Firenze 1450-Firenze oggi. I luoghi...

Acidini Cristina
Olschki 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
In questo libro, si riscopre il cuore antico di Firenze grazie a un testimone speciale: l'orafo Marco Rustici (1392/3-1457), autore di uno straordinario Codice, in cui è protagonista la città com'era attorno al 1450. I suoi disegni acquerellati sono qui messi a confronto con le grandi chiese esistenti, ma anche coi luoghi e i resti delle altre chiese e chiesette scomparse. La stupefacente sequenza di somiglianze e differenze racchiude l'identità profonda di Firenze: una città ricca di memoria, capace di cambiare restando se stessa.

Bathygraphica. Disegni e visioni...

Garbin Emanuele
Quodlibet 2018

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Che ne è oggi dell'Abisso? Esiste ancora una profondità tale da meritare il nome, il timore e il rispetto che un tempo spettavano all'Abisso? La collezione di carte e di visioni messe assieme in questo libro è a suo modo un viaggio - quasi un voyage extraordinaire come quelli di Jules Verne - negli abissi a noi più prossimi, e cioè quelli del fondo dei mari più profondi. Questa storia parziale e arbitraria si apre con un'immagine terribile e sublime, la "batigrafia" descritta da Thomas Burnet in Telluris Theoria Sacra alla fine del diciassettesimo secolo, e cioè una visione apocalittica della terra prosciugata alla fine dei tempi. Da allora sono state disegnate molte carte degli abissi, anche diversissime tra loro, ma tutte accomunate dal bisogno di vedere un altro mondo, che in massima parte è - e sempre sarà - precluso alla vista dell'uomo, e accessibile solo sotto forma di disegno. La rassegna delle rappresentazioni e delle visioni delle profondità abissali è anche la storia di una espropriazione e di una continua dislocazione, tanto da far pensare che ben poco resti ormai, sotto il mare così come sulla terra, di quella oscurità e di quella dismisura che sono la sostanza stessa dell'Abisso. Ciò accade perché una certa disposizione del pensiero efficiente sposta sempre più in là il confine del noto a scapito del dominio dell'ignoto, e lo fa con una tale determinazione da non permettersi e non permetterci di pensare l'Abisso per quello che è, e nemmeno di intuire come quel confine non sia affatto netto, bensì confuso e ripiegato su sé stesso. Osservando le carte e leggendo le storie che hanno cercato di immaginare il fondo del mare ci si può rendere conto di come l'Abisso costantemente si ritragga, ma allo stesso tempo penetri il pensiero che intende spiegarlo e le immagini che cercano di mostrarlo.

Paesaggi ad acquarello. Pronti da...

Woolass Dave
Il Castello 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Questa esauriente guida alla pittura di paesaggi all'acquarello per principianti è l'ideale per chi vuole imparare a dipingere ma ha poco tempo. Ognuno dei 33 esercizi rapidi e facili è grande come una cartolina - quindi perfetto per un album da acquarello A6 - e richiede non più di 30 minuti. Creando queste opere d'arte in miniatura imparerete come dar vita a un paesaggio, inserire dettagli come edifici o figure umane o dipingere siepi e alberi realistici, oltre a padroneggiare tecniche essenziali strada facendo. Il libro comprende 3 opere più grandi che mostrano come inserire gli elementi appresi in paesaggi che siano vivaci e suggestivi. Imparate nozioni sulla composizione, su come mescolare i colori e applicare effetti speciali con efficaci esercizi in pillole. Usate tutto quanto avete appreso per creare 3 strabilianti dipinti di paesaggi ad acquarello di grandi dimensioni. I disegni dei contorni degli esercizi e dei dipinti del libro sono forniti su carta da lucido così che possiate ricalcarli direttamente sulla carta da acquarello.

Mario Carrieri. Amata bellezza....

Vanoli Paolo
Nexo 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Con la mostra "Mario Carrieri. Amata bellezza. Fiori e visioni a Villa Carlotta", il Museo di Villa Carlotta ospita un protagonista della fotografia italiana, Mario Carrieri. Una serie di opere di grande formato presenta gli esiti dell'incessante lavoro di ricerca a cui si dedica da molti decenni, concentrandosi su un soggetto che rispecchia una delle anime di Villa Carlotta: i fiori. Nello sguardo di Carrieri, un tema all'apparenza tradizionale come quello dei fiori si trasforma in una riflessione sul nodo inestricabile che lega la bellezza alla coscienza della sua caducità. Su grandi palcoscenici i fiori-attori interpretano una visionaria tragedia di Shakespeare sull'eterna fragilità della bellezza e sul suo dolore senza fine, inondati da una luce spietata che ne scolpisce le forme con muta partecipazione e le proietta in una dimensione di pathos universale.

Mario Giacomelli. Terre...

Benigni C.
Silvana 2017

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il paesaggio di Giacomelli è insieme reale e inventato, così come il suo sguardo è visionario e visivo al contempo. È il pretesto per rappresentare una situazione altra. Le sue sono "terre scritte", dove l'orizzonte è quasi del tutto eliminato: un incastro di tempo e non-tempo. Nei suoi paesaggi il rapporto tra campagna e memoria, tra Giacomelli e una terra-madre negata e accettata si fa più drammatico, traducendosi in un'asciutta e grande rappresentazione. Della terra egli coglie i segni, la materia, i solchi, tuttavia trovando in essi corrispondenze con i corpi dell'uomo, perché la terra, nella sua poetica, è la carne stessa dell'uomo. Nel complesso la sua opera è caratterizzata dalla ricchezza di rimandi interni e di sviluppi che la rendono inconfondibile, nelle parti come nell'insieme. Così la serie del paesaggio è profondamente legata a un altro importante capitolo della sua opera: "Motivo suggerito dal taglio dell'albero". Entrambe queste ricerche sono le più dimostrative del suo modo di procedere e di costruire. In questa serie di scatti, in particolare, partendo dai piccoli dettagli della natura, che veicolano in sé un respiro umano, come un alchimista dello sguardo Giacomelli trasforma l'immagine in un "doppio visivo".

Eden. Ediz. illustrata

Wolfe Art
White Star 2017

Disponibile in 3 giorni  
FOTOGRAFIA

48,00 €
Questo volume raccoglie fotografie recenti e immagini inedite di tutta la celebrata carriera di Art Wolfe, in un'esauriente rassegna degli ecosistemi e delle regioni geografiche dell'intero pianeta. Il pluripremiato fotografo presenta una selezione della sua opera unitamente alla narrazione, intima e spesso toccante, dei suoi incontri, testimonianza della sua inesauribile curiosità per il mondo. Sono immagini rappresentative della missione che Wolfe compie attraverso la sua arte fotografica: cogliere gli istanti in cui le circostanze, la luce e il soggetto miracolosamente convergono a formare un'immagine iconica. Queste fotografie - e le storie che vi stanno dietro - ci guidano a esplorare le delicate interconnessioni della vita sul nostro pianeta. A tenere le fila di questo viaggio affascinante è Wade Davis, autore di successo ed ex "explorer-in-residence" della National Geographic Society. Insieme, Davis e Wolfe presentano un mondo il cui splendore non deve farne dimenticare la fragilità. Al centro del lavoro di Wolfe sta, infatti, il suo costante appello per la tutela ambientale e culturale, che traspare con precisione in ogni pagina di quest'opera.

Immagini raccontate

Puggioni Vittorio
Conti (Morgex) 2017

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Il potere dei sogni è l'importanza della memoria. L'autore immortala con la sua Reflex la natura e i suoi ritmi. Ogni foto racconta un particolare, ferma un momento e l'obiettivo lo cattura per portarlo al lettore. Lo scorrere delle immagini è accompagnato dalla trasformazione della macchina fotografica in penna stilografica che, con attenta precisione, spiega quello che vediamo nella foto. Il cerchio si chiude con la mano dell'autore che prende dalla tradizione orale tutto quello che la memoria ha ricordato nei secoli. La chiave che guida gli scatti fotografici è la curiosità verso la vita. La natura è per l'autore continua sorpresa e meraviglia, anche nelle sue manifestazioni più violente. Per esempio, il mare calmo regala una sensazione di pace e serenità ma il mare in tempesta, che scarica la sua forza incontenibile contro la scogliera, facendo esplodere l'acqua in una deflagrazione di schizzi. Quella per lui è la vera essenza del mare. Osservando le immagini di questo libro, traspare il profondo rispetto per la natura in tutte le sue forme e per la vita in generale.

Giardini d'inverno. Una stagione...

Pollet Cédric
L'Ippocampo 2017

Disponibile in 3 giorni  
FOTOGRAFIA

29,90 €
Alcuni giardini, oltre ai semplici tocchi suggestivi della neve e della brina, sono stati intenzionalmente creati per essere attraenti e variopinti in pieno inverno: è ad essi che questo libro è dedicato. Infatti, l'impiego giudizioso di alberi dalle splendide cortecce, di sempreverdi e di arbusti dai rami intensamente colorati, nonché di altre piante che fioriscono sfidando il freddo, permettono di tramutare il giardino in una fantasmagoria di colori sfavillanti e fragranze sottili. Dal 2007, Cédric Pollet percorre la Francia e l'Inghilterra alla ricerca dei giardini d'inverno più affascinanti, facendoci scoprire 20 luoghi d'eccezione e le composizioni più incantevoli: tante idee seducenti che stimoleranno i giardinieri a « dipingere » il loro giardino e a reinventare una stagione così spesso trascurata. Numerose foto grafie mostrano le stesse composizioni in stagioni diverse, poiché i giardini d'inverno più riusciti sono quelli che mantengono inalterata la loro bellezza tutto l'anno. L'ultima parte del libro, dedicata alla tavolozza di piante imprescindibili per realizzare questo tipo di giardino, è arricchita di informazioni inedite sulle cortecce e i fusti colorati.

Dolomiti. Dalla fotografia macro al...

Finali Paola
ViviDolomiti 2017

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
Scatti di panorami e di piccoli dettagli si uniscono e ci ricordano la perfezione e la potenza della natura, immersi nel suo silenzio. Si tratta di una bellezza semplice che diventa straordinaria, con colori e forme che ci riportano a un puro piacere: afferrare il bello che la natura ci offre. "In ogni passeggiata nella natura l'uomo riceve molto di più di ciò che cerca." John Muir

Sardegna. 20 fotografi di natura....

Ruiu D.
Delfino Carlo Editore 2017

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il libro non ha la pretesa di ospitare i "migliori" fotografi sardi e non stila graduatorie di merito, quanto piuttosto cerca di unire diversi modi di inquadrare l'isola, proponendo prospettive personali dei paesaggi, dei fiori, degli animali e di quant' altro parli di natura in Sardegna. Per questa ragione tra gli autori troviamo alcuni pionieri della fotografia naturalistica insieme ad altri fotografi di prima esperienza, personalità di nome, premiate più volte in rassegne nazionali ed internazionali, a fianco di altri che hanno all'attivo solo qualche pubblicazione o riconoscimento regionale o neanche quella. Venti fotografi descrivono un'isola vista in momenti particolari, attimi spesso fuggenti colti al momento giusto: un'alba primaverile, i colori autunnali velati dalla nebbia, aquile, mufloni o cavalli investiti da una bufera di neve, paesaggi grandiosi, cieli popolati di stelle insieme alla perfezione dei fiori o di micro creature. Ad ogni autore o coppia di autori è riservato un capitolo che, oltre alle immagini, contiene in apertura un profilo dove il fotografo racconta senza remore e pudori i suoi stati d'animo, le sue emozioni. L'insieme dei profili è un complesso mosaico di personalità e sensibilità diverse che vanno a comporre un'unica, variegata ed affascinante mescolanza di sensazioni. Così "Sardegna. 20 fotografi di natura" cerca appassionatamente di esaltare la bellezza dell'isola, proponendo istantanee "scritte con la luce" da poeti armati di macchina fotografica.

Come disegnare gli animali. Ediz....

Adams Norman
Newton Compton 2017

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Per disegnare bene gli animali, è necessario conoscerne a fondo l'anatomia e il comportamento. Chi vive a contatto quotidiano con la natura incontrerà certo meno difficoltà, conoscendo già i soggetti da ritrarre. Ma oggi anche chi non ha questa fortuna può disporre di uno strumento valido ed efficace per disegnare il mondo animale in tutte le sue sfaccettature. Avvalendosi di una serie di studi e disegni, questo manuale semplice e divertente mostra le peculiarità delle varie specie e le loro somiglianze. Si comincia studiando l'animale di fronte, di lato e di tre quarti; si passa quindi ad abbozzarne la sagoma, lo scheletro, la muscolatura, arrivando, passo dopo passo, al disegno della figura completa e dei suoi movimenti più caratteristici. Un metodo chiaro e semplice che vi guiderà progressivamente verso l'obiettivo finale.

Balene

ETS 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Dalle coste tirreniche alle spiagge olandesi, dalle historiae animalium cinquecentesche alla moderna cetologia, dagli orti botanici ai musei di storia naturale: un racconto tra arte e scienza dedicato alla regina dei mari e al suo straordinario, irresistibile fascino.

Flora. Il meraviglioso universo...

Phaidon 2016

Disponibile in 3 giorni

29,95 €
"Flora. Il meraviglioso universo delle piante" è un sorprendente excursus visivo dell'arte botanica che raccoglie opere realizzate con i media più diversi e svela, sotto una luce inedita, l'affascinante mondo della botanica e il ruolo delle piante nella storia e nella cultura dell'umanità. Il volume raccoglie oltre 300 capolavori provenienti da culture ed epoche storiche diverse: antichi bassorilievi in pietra, acquarelli e manoscritti medievali, fotografie, sculture e scansioni realizzate con il microscopio elettronico di ultima generazione. Accuratamente selezionate da esperti internazionali, le opere sono organizzate in una sequenza che dà vita a un confronto fra similitudini e differenze. Riproduzioni di grande qualità sono commentate da testi autorevoli e accessibili, corredati da tutte le informazioni tecniche essenziali. Il volume si completa con una cronologia storica, le biografie degli autori principali, un'introduzione alla tassonomia botanica e un glossario dei termini botanici. Flora comprende alcuni indiscussi capolavori realizzati da artisti, scienziati, illustratori botanici e fotografi, fra i quali Araki, John James Audubon, Stephanie Berni, Ferdinand Bauer, Leonardo da Vinci, Charles Darwin, Georg Dionysius Ehret, Adam Fuss, Ernst Haeckel, Nick Knight, Yayoi Kusama, Georgia O'Keeffe, Maria Sibylla Merian, Marc Quinn, Pierre-Joseph Redouté e Thomas Ruff.

Il bestiario del papa

Paravicini Bagliani Agostino
Einaudi 2016

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
"Dal 13 marzo 2013 siede sull'antica cattedra di Pietro un pontefice che, primo nella storia, ha scelto il nome di Francesco, il santo che ancora oggi tutti associano all'amore nei confronti dell'ancor più antico miracolo della natura creata e dei suoi animali. Certo, i tempi cambiano, e l'enciclica Laudato si' del 2015 è stata debitamente definita 'ecologista' dai media per le novità che contiene. Ma in realtà, papa Francesco si riallaccia a una tradizione, tanto remota quanto ininterrotta, che associa animali e pontefici in un rapporto simbolico e metaforico di stupefacente coerenza, pur nell'estrema varietà dei messaggi. Una storia, anzi un insieme di storie per narrare le quali nessuno strumento ci è parso altrettanto opportuno della più veneranda delle enciclopedie: un bestiario. Nel corso delle pagine che seguiranno, cercheremo di costruirne uno assai particolare, popolato di colombe, draghi, cavalli, asini e cammelli, pappagalli, fenici e pavoni, aquile, leoni, leopardi, corna di ceraste e corni di unicorni, oltre che di orsi ed elefanti, allo scopo di comprendere in qual modo tutti questi animali abbiano contribuito a creare e poi accompagnato - talvolta senza soluzione di continuità e per molti secoli - l'autoaffermazione simbolica del papato nel suo divenire storico e istituzionale; oppure, al contrario, siano stati usati per criticare o delegittimare il pontefice e la Chiesa".

Cani d'autore

Hyland Angus
Logos 2016

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
Da Goya a Casorati, da Hockney a Degas, una rassegna di dipinti e illustrazioni sui migliori amici dell'uomo. Chi ama attribuire qualità umane agli animali trova senza dubbio terreno fertile con i cani. Li agghindiamo con maglioncini, annientiamo il loro fascino ferino immortalandoli davanti a leziose carte da parati, cambiamo il colore del loro manto. Ecco come ritraiamo i nostri migliori amici. L'imperituro amore dei cani è ripagato in Cani d'autore, perché il rapporto è chiaramente di mutua dipendenza. Noi abbiamo bisogno di loro perché ci aiutano a sbloccare determinati canali emotivi. Nell'arte, come nella vita, proiettiamo sui cani ansie, ambizioni e trionfi, e loro non sembrano mai averne abbastanza. Nelle loro tante razze (deerhound, barzoi, saluki), i levrieri aggiungono un tocco di eleganza a dipinti già carichi di simboli di opulenza e prestigio. Anche i whippet di Lucian Freud, intrecciati ai corpi umani, elevano il tono delle composizioni. Tra i personaggi più teatrali, poi, sono piuttosto popolari i bassotti: compagni di Pablo Picasso e Andy Warhol, sono inevitabilmente stati trasposti su carta e su tela. Cani d'autore esplora l'alternativa alla vita selvaggia: quella a fianco degli umani. Questa galleria di cani nell'arte - grandi, piccoli, graziosi, divertenti - raccoglie illustrazioni e dipinti firmati da artisti di tutto il mondo. Tra un'immagine e l'altra, brevi testi raccontano divertenti aneddoti sugli autori e forniscono informazioni sulle razze.

Cieli e mari a olio

Lang Roy
Il Castello 2016

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Roy Lang vi insegnerà come catturare la potenza, la maestosità e la magia del mare. Questo libro vi permetterà di capire l'interazione naturale tra il cielo e il mare e come immortalare le emozioni che riescono a suscitare attraverso semplici illustrazioni pratiche e due progetti passo passo.

GattoLavori. Un compendio di gatti...

Herbert Susan
L'Ippocampo 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Che siate amanti dei gatti o patiti di arte, il volume riscopre i capolavori della pittura e del cinema attraverso gli acquerelli di Susan Herbert. Dai film culto di Hollywood alle più delicate tele impressioniste, passando per la "Felina dall'orecchino di perla", i gatti rubano la scena ai grandi classici.

Roma bestiale. Animali nei...

Russo Angela Maria
Segni d'Autore 2016

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Il volume illustra gli animali presenti nei palazzi storici, nelle chiese e nei monumenti di Roma, i simboli, i miti e le leggende e contiene i riferimenti per visitare i luoghi citati. Una sorta di guida alla città vista con un'angolatura diversa che porta il lettore a scoprire angoli nascosti della Capitale. Il volume è riccamente illustrato con disegni ad acquerello della stessa autrice.

Bestiario

Toppi Sergio
Nicola Pesce Editore 2016

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
«Gli animali sono, per un disegnatore, un soggetto molto gratificante; vi sono forme davvero interessanti di cui appropriarsi e quando, per di più, si prova una forte simpatia, il soggetto diventa pienamente coinvolgente. Nasce un'istanza d'identificazione, ci si sente vicini a ciò che ci somiglia, anche se non tutto il mondo animale è ugualmente appassionante - ad esempio, mi è più difficile provare un profondo interesse per un ragno! Non amo molto gli insetti perché rappresentano, per così dire, un universo che ci è completamente estraneo: sono alieni. Tanto per morfologia quanto per comportamento.» (Sergio Toppi). In questo volume cartonato a colori il Maestro Sergio Toppi affronta magistralmente uno dei suoi temi preferiti: gli animali ed il loro rapporto con l'uomo. Molte di queste illustrazioni furono realizzate per la stampa italiana o francese, altre sono schizzi preparatori per i suoi fumetti, altre ancora sono del tutto inedite ed appaiono per la prima volta in questo volume. La qualità certosina del tratto del maestro, l'eleganza delle forme e della impostazione dei volumi, la leggera intensità dei colori acidi fanno di quest'opera un vademecum con il quale tutti gli aspiranti fumettisti vorranno confrontarsi. Gli ampi testi critici all'interno del volume, di particolare rilevanza, affrontano e contestualizzano l'opera di Sergio Toppi fino a costituirsi come un vero e proprio saggio. «Il tema dell'evoluzione, del passaggio dall'animalità all'umanità mi ha sempre profondamente affascinato.» (Sergio Toppi)

A tu per tu con la natura. Ediz....

Sbaraglia Simone
Palombi Editori 2015

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Simone Sbaraglia è un fotografo naturalista che viaggia costantemente nei cinque continenti per documentare e raccontare la bellezza, l'armonia e la fragilità del nostro pianeta e per guardare gli animali negli occhi e regalarci immagini di rara bellezza ed intensità. Il titolo di questo libro, che si declina in sette sezioni (Gli Ecosistemi, I Volti, I Luoghi, I Momenti, Il Ritmo, L'Amore e Le Forme) trae spunto dal personale approccio alla fotografia naturalistica da parte dell'Autore: "a tu per tu", appunto. Ovvero a stretto contatto, a breve distanza. Annullando le barriere fisiche ed emotive tra il fotografo, gli animali ed i soggetti immortalati, nel tentativo di diventare parte del mondo naturale, di coglierne il respiro e fotografarne l'anima. Essere il più vicino possibile al soggetto permette e consente di stabilire un contatto emotivo attraverso il quale cercare di vedere oltre il caos per trasformare quell'istante in un messaggio universale di amore, poesia, armonia, equilibrio, semplicità. È un'esperienza unica quando si arriva a conoscere individualmente gli animali che si fotografano, a riconoscerne il carattere, le abitudini, a prevedere i loro comportamenti e percepire la bellezza insita nella struttura di quello che fino a quel momento sembrava casuale.

Bestiario universale del professor...

Murugarren Miguel
Logos 2010

Disponibile in 3 giorni  
AGENDE E DIARI

14,00 €
«Attraversando terre e mari ignoti, risalendo vette sconosciute ed esplorando gli abissi più profondi, calcando strade ferrate e librandomi su palloni aerostatici, sempre ho seguito, inalterabile, una stella polare: la frase in esperanto che, orgogliosa, campeggia nell'emblema dell'Università di Bratislava, La Scienco, torco kaj grido da Homaro. Sì, la Scienza, fiaccola e guida dell'Umano genere, faro di progresso e civilizzazione, è stata il messaggio che ho bramato diffondere in quelle terre laddove abbisognava la mia missione. Possa il lettore trarre beneficio da questo lascito che dispongo per i posteri.» (Professor Revillod). Il Bestiario Universale è un grande gioco: non solo perché invita a combinare 16 illustrazioni di animali comuni come la tigre, il rinoceronte, l'elefante... e le loro descrizioni, ma anche perché propone come vere le divertenti (e spesso inventate di sana pianta) informazioni presenti nel testo, nelle illustrazioni, nell'introduzione. Con un'estetica che ricorda i manuali di zoologia sistematica del XIX secolo, questa serie di false incisioni realizzate in base alle annotazioni di naturalisti ed esploratori inserisce dettagli e nozioni che disorientano, e gioca con le convenzioni che fissano il limite tra realtà e finzione; il risultato è leggero e umoristico, ma soprattutto ludico!

Paesaggi ad olio. Pronti da dipingere

Gregory Noel
Il Castello 2010

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Questo libro è per coloro che vogliono imparare a dipingere con i colori ad olio ma non hanno grandi capacità nel disegno. Le istruzioni chiare di Noel Gregory spiegano come creare splendidi paesaggi, con l'ausilio di progetti staccabili pronti da ricalcare inclusi. Include nove progetti staccabili pronti da ricalcare!

Orizzonti. Paesaggi dalle...

Profumo Rodolfo
Silvana 2009

Disponibile in libreria  
MONOGRAFIE ARTE

18,00 €
Dopo la mostra sui ritratti delle collezioni civiche monzesi tenutasi nella primavera del 2008, la rassegna "Gemme di Monza" prosegue con un nuovo capitolo, dedicato alla pittura di paesaggio. Un "genere" che ha avuto notevole fortuna tra il XVI e il XX secolo e che è stato declinato in una ampia quantità di varianti tipologiche ed espressive, le quali ci permettono da un lato di seguire le trasformazioni nel tempo del linguaggio figurativo e del gusto dei committenti, dall'altro di ripercorrere i mutevoli sentieri del rapporto dialettico intessuto in parallelo tra l'uomo e la natura. Articolata in sette sezioni, la mostra ospita 115 dipinti prodotti tra il XVII e il XX secolo, con largo concorso soprattutto di opere della fine dell'Ottocento e della prima metà del Novecento. Tra di esse, oltre a tele che spaziano su luoghi e orizzonti lontani, molte rimandano all'ambito locale e sono riferibili ai grandi pittori attivi a Monza in quel periodo: da Pompeo Mariani a Emilio Borsa, da Eugenio Bajoni ad Anselmo Bucci e Guido Capretti, passando per Eugenio Spreafico ed Emilio Parma. Di qui la scelta di affiancare alle quattro cronologiche tre sezioni di taglio tematico, articolate come una sorta di percorso ideale che dalla città di Monza si apre gradualmente verso il paesaggio circostante.

L'anima del lupo. Ediz. illustrata

Parisini Marcus
Biblioteca dell'Immagine 2008

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Perché un libro sul lupo? Il primo motivo perché rispecchia il sentimento di entusiasmo e affetto di migliaia di persone nel mondo, le quali hanno determinato un "miracoloso" cambiamento di mentalità, tutto in questi ultimi decenni, dopo millenni di odio isterico e leggendarie fantasie popolari. Il secondo per la perseveranza dimostrata in 200.000 anni di esistenza, e in particolar modo per essere sopravvissuto allo sconvolgimento del suo universo in questi due ultimi secoli, dove il suo antico rivale, l'essere umano, è riuscito da solo a provocare l'estinzione di migliaia di specie viventi e a distruggere milioni di ettari di foreste.