Fotografia: reportage

Filtri attivi

Frames of Iceland. Photographs by Stefano...

Silvana - 2019

Disponibilità Immediata

35,00 €
Quest'avventura nasce da un piccolo progetto che poco a poco si è arricchito fino a diventare un volume. Stefano Guindani infatti ha deciso di portare con sé, in occasione di un viaggio in Islanda programmato nel maggio 2016, non solo le sue dotazioni professionali, ma anche uno smartphone Samsung Galaxy S7 edge. L'obiettivo iniziale era quello di condividere il suo viaggio con alcuni scatti che ritraessero i momenti più significativi e i luoghi più emozionanti.

Venezia lost and found. Ediz. italiana e inglese

Bortolin Matteo; Da Re Giustiniani Elisa
Kellermann Editore - 2019

Disponibilità Immediata

20,00 €
100 fotografie ritrovate in un mercatino a Londra. Non si conosce l'autore e non si sa perché sono arrivate lì. Mostrano una Venezia a metà degli anni '60, sobria ed elegante. Che ormai sembra essere scomparsa. O forse no...

B. Cronache di un'aporia

Romano Antonio
Wip Edizioni - 2019

Disponibilità Immediata

25,00 €
È il primo fotoreportage artistico-letterario fatto sulla Lucania. La struttura letteraria, la composizione fotografica e lo stile grafico parlano di Basilicata senza ricorrere ai luoghi comuni frequenti su questa regione. Un dono e una dichiarazione d'amore per una terra unica e millenaria.

Romanì

Lorenzini Antonio; Vigni S. (cur.)
Seipersei - 2019

Disponibilità Immediata

25,00 €
L'apolidia e le cause che possono generare tale condizione particolare per un essere umano sono i temi al centro di questo reportage fotografico dal titolo "Romanì", sviluppato e costruito in tre anni di lavoro da Antonio Lorenzini all'interno del campo rom il Poderaccio, a Firenze, tra l'inizio del 2014 e la prima metà del 2016.

Ando Gilardi reporter. Italia 1950-1962....

Giordi D. (cur.)
Silvana - 2019

Disponibilità Immediata

14,00 €
Il volume è dedicato ad Ando Gilardi (1921-2012), fotografo e fotoreporter di denuncia nell'Italia del dopoguerra, attraverso una selezione di 55 scatti eseguiti tra il 1950 e il 1962. Il progetto, curato da Daniela Giordi e realizzato in collaborazione con la Fototeca Gilardi, è anche l'occasione per valorizzare il recupero e la digitalizzazione dell'importante collezione di negativi del fondo Ando Gilardi Reporter, portato a termine nel 2017 da ABF - Atelier per i Beni Fotografici di Torino.

I segreti della fotografia di viaggio....

Jentzsch Céline
Il Castello - 2019

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il viaggio fotografico è sempre una promessa di nuovi incontri, uno sguardo gettato sull'altro, la sua cultura, il contesto in cui si ritaglia la sua esistenza. Fotografa umanista, Céline Jentzsch condivide con noi la sua esperienza - dieci anni di viaggi in ogni angolo del mondo - ponendo l'accento in modo particolare sull'importanza dell'approccio adottato e della preparazione: le motivazioni profonde del fotografo, la scelta del tema, la preparazione del corredo fotografico in funzione della meta prescelta, la logistica del viaggio, le considerazioni sulla condivisione e il supporto delle immagini, la creazione di un reportage. Alcuni fotografi dell'agenzia Photographes du Monde offrono le loro testimonianze dirette a complemento delle sue, un incrocio di sguardi sul modo di osservare la vita in ogni luogo del pianeta e catturarne preziosi attimi attraverso le immagini.

Antonio Gallavresi. Viaggio intorno al mondo....

Mutti R. (cur.); Golizia A. (cur.)
Silvana - 2019

Disponibilità Immediata

30,00 €
Antonio Gallavresi ha due passioni, di quelle così intense da non richiedere grandi spiegazioni: la fotografia e i viaggi. È stato inevitabile coltivarle accostandole in un intreccio avvincente perché più le mete erano affascinanti, lontane, incontaminate più le immagini là realizzate risultavano e ancora risultano incantevoli. Questo volume raccoglie in una inevitabile sintesi le migliori fotografie che Antonio Gallavresi ha scattato nei cinque continenti cogliendo paesaggi spettacolari, realizzando ritratti degli abitanti di grandi città e piccoli paesi, inseguendo animali nel loro ambiente, immergendosi per indagare le meraviglie del mondo subacqueo, ma anche limitandosi a soffermarsi sulle fronde di un albero per sottolineare la bellezza di cui la natura è capace.

Gaza. Al di là del muro. Ediz. illustrata

Neri Federico
Eclettica - 2019

Disponibilità Immediata

7,00 €
La terza uscita di 'Diaframmi', la collana di fotografia di Eclettica Edizioni, è dedicata alla striscia di Gaza con le foto scattate da Federico Neri. Le immagini di 'Gaza. Al di là del muro' ritraggono quel pezzo di terra martoriata, la popolazione stremata, gli occhi dei bambini, che Federico Neri ha immortalato visitando i campi per rifugiati della parte meridionale della Striscia. Non mancano immagini del muro e delle macerie in cui i bambini giocano, tra le strade polverose. La prefazione è curata da Federica Iezzi, cardiochirugo del P.C.R.F. e giornalista freelance.

New York

Gorter Agnès de
Sassi - 2019

Disponibilità Immediata

29,90 €
Non c'è città più vitale, creativa, effervescente e affascinante di New York. È davvero una metropoli unica, con le linee spettacolari dei suoi grattacieli, con il Central Park costeggiato dalla celebre Fifth Avenue, con i suoi musei grandiosi e innovativi dal MoMa al nuovo Whitney, dal Metropolitan Museum of Art al Guggenheim, con l'iconica stazione di Grand Central, con Wall Street e la sua esuberanza, con il Village e i suoi artisti, con i "people" di Tribeca, con Times Square e le sue insegne luminose, con Broadway e le sue commedie musicali, con il nuovo quartiere alla moda di Brooklyn e con quello riabilitato di Harlem. Il volume accompagna il lettore in una passeggiata emozionante attraverso questa città leggendaria, celebrata dai più grandi registi del mondo, alla scoperta delle mille meravigliose sfaccettature e del formidabile slancio vitale della Grande Mela.

I pani delle Alpi. Segale e pane nero....

Silvana - 2019

Disponibilità Immediata

22,00 €
Questo libro è stato realizzato in occasione della terza edizione della Festa de lo Pan Ner, grazie a un processo ideato e coordinato dal Museo di Fotografia Contemporanea che ha avuto luogo da settembre 2018 a maggio 2019. Il progetto si articola in diverse fasi: una serie di incontri formativi preliminari in Val Camonica e in Valtellina; la realizzazione delle fotografie e di alcune interviste di carattere etnografico ai protagonisti; un momento di restituzione collettiva presso il Museo di Fotografia Contemporanea e infine la realizzazione della mostra e della pubblicazione. La festa è un evento diffuso, che coinvolge territori diversi accomunati storicamente dalla coltura della segale, che insieme promuovono la tradizione del pane nero, rimettono in funzione le macine degli antichi mulini e accendono i forni per la cottura del pan ner. Il progetto propone così la condivisione e la salvaguardia di un patrimonio culturale immateriale.

La strada, la lotta, l'amore

Battaglia Letizia; D'Amico Tano; Lucas Uliano; Archivi della Resistenza (cur.)
ETS - 2019

Disponibilità Immediata

18,00 €
Non c'è lotta senza amore, in fotografia - e nella realtà. Ma amore e lotta hanno un solo posto dove incontrarsi, ed è la strada. Le strade, in una città, non le fanno gli urbanisti o gli ingegneri civili. Le fa chi le usa. Le città vivono di conflitti, e la strada è il luogo principe del conflitto urbano, che è poi una lunga, sotterranea, lenta battaglia fra spazi e corpi. Il punto debole delle tirannidi contemporanee, conclamate o dolci, spudorate o seducenti, è che gli abitanti delle città usano gli spazi urbani in modi imprevisti, non graditi, spesso non autorizzati, insubordinati. È solo lì, sulla strada, che il fotografo può cogliere la storia che passa fra quei due poli della lotta e dell'amore - qualcuno disse «il sogno di una cosa» (Michele Smargiassi). La strada, la lotta e l'amore raccontati da tre straordinari maestri della fotografia italiana: Letizia Battaglia, Tano D'Amico e Uliano Lucas. Un dialogo attraverso sessanta foto - da quelle più celebri a quelle meno conosciute - e tre interviste realizzate per l'occasione.

Jova Beach Party. Cronache da una nuova era....

Faraci Francesco
Mondadori Electa - 2019

Disponibilità Immediata

24,90 €
"Porterò il mio pubblico nel vero ombelico del mondo. Torno a fare quello da cui ho iniziato che poi è anche quello che mi riesce meglio: cercare di tenere la pista piena, far ballare la gente, creare un'onda..." (Lorenzo Cherubini). Nell'anno dell'anniversario dell'allunaggio e di Woodstock, l'inesauribile Lorenzo Cherubini vuole festeggiare ballando e si è inventato il Jova Beach Party. Molto più di un concerto, un evento. Una città temporanea, un villaggio sulla spiaggia, un happening che si sta svolgendo nelle località di mare più popolari d'Italia da Lignano a Rimini, da Castelvolturno a Viareggio, con una tappa in montagna a Plan de Corones. Intere giornate dedicate alla musica dal vivo e allo stare insieme, con ristoranti, il mare accessibile, band, ospiti, giochi in spiaggia. Un progetto così ambizioso merita di essere raccontato in un libro che è un diario fotografico di questa esperienza, che documenterà la preparazione, i progetti, i disegni del palco e delle scenografie, la festa, le persone, la vita quotidiana di chi ha contribuito all'evento. Il volume sarà una festa di suoni e di colori. Per tutti quelli che ci saranno stati, un giro d'Italia di pura energia.

Uno scatto e via. Manuale di fotogiornalismo

Maida Filiberto
Primiceri Editore - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
Scattare una buona fotografia oggi come oggi è facile. Scattare una fotografia che si possa anche vendere è decisamente più difficile. Scattarne una, infine, che possa essere venduta a un quotidiano è quasi un'impresa. È possibile riuscirci? L'autore, da 30 anni giornalista professionista, mette a disposizione la sua esperienza a chi vuole iniziare a fare il mestiere del fotogiornalista o a chi desidera migliorarsi. E lo fa sia attraverso una precisa spiegazione del mondo della fotografia professionale sotto il profilo tecnico e operativo, sia con racconti, esempi, analisi critiche, suggerimenti. Ma "Uno scatto e via" è anche un libro semplicemente da leggere per il gusto di scoprire cosa c'è dietro alla realizzazione dei quotidiani, in particolare quelli locali, che sfogliamo tutti i giorni.

Cerreto Alpi. Un paese si racconta

Sentieri L. (cur.); Cecchinato G. (cur.); Santi C. (cur.)
Corsiero Editore - 2018

Disponibilità Immediata

25,00 €
"Anche questo nostro libro ha una storia - che può sembrare persino bella. È iniziata a Cerreto Alpi una sera d'estate di tre anni fa, intorno a una vecchia fotografia, una grande foto di gruppo, che si può vedere nellibro; era una festa di paese, una delle tante che ci sono in Appennino, in un'aia di Cerreto Alpi - Cerreto è il paese delle aie e le case si affacciano su aie che hanno tutte un nome e servono più dei numeri civici: nelle aie si apparecchia, si cena, si parla, si ascolta musica. Si proiettava quella sera un vecchio filmato e all'improvviso si sono accesi i ricordi, si sono risvegliati i nomi e le storie, si sono riconosciuti i volti e le persone: il volto di un amico, quando era giovane... e Amanzio, un compagno di scuola... e il tale che è andato in America ... e la "levatrice" che ci ha visto nascere tutti... e l'Ermelinda che adesso abita alla Piazza... e la Maria che aveva sposato Comparoni e aveva le capre, e viene suo figlio ancora d'estate... e quello è Egisto che è andato in Maremma e non è più tornato e i suoi hanno venduto la casa, ma i nipoti l'hanno ricomprata da poco ... eravamo appena prima che arrivasse "la strada" o forse poco dopo." (Dalla Prefazione di Clementina Santi). Postfazione di Giovanni Lindo Ferretti.

Africa. Around the world in 125 years

Yogerst Joe; Golden R. (cur.)
Taschen - 2018

Disponibilità Immediata

50,00 €
La rivista National Geographic ha incantato e informato oltre cinque generazioni con storie avvincenti e incredibili foto provenienti da tutti gli angoli della terra. Tratta dal precedente volume TASCHEN Around the World in 125 Years, questa raccolta include circa 200 affascinanti immagini attinte direttamente dagli archivi storici di National Geographic, nonché 40 nuove fotografie, che ritraggono i panorami, la storia, le culture e la natura dell'Africa. Il nostro viaggio attraverso lo straordinario continente africano spazia da suggestivi scatti in bianco e nero all'autocromia, dall'epoca d'oro delle Kodachrome al digitale. Lungo il percorso, voleremo al di sopra dei fumosi vulcani dell'Uganda a bordo di un aereo degli anni Cinquanta; seguiremo gli archeologi all'interno di fredde e umide tombe egizie; ammireremo sfolgoranti grattacieli in Zimbabwe e maschere rituali della tribù Chokwe in Angola; ci perderemo in un labirinto di vicoli e suk negli antichi quartieri algerini; contempleremo i fragili fiori rossi sui Monti dei Draghi in Sud Africa; ci trascineremo al seguito di contadini kenioti mentre combattono contro nugoli di locuste volanti e spieremo con cautela i gorilla di montagna che si godono il sole in Ruanda. Scattate anni prima dell'avvento di Travel Channel e Google Immagini, queste foto celebrano gli spettacolari paesaggi, l'incredibile fauna selvatica e l'infinita varietà dell'Africa, ma raccontano anche storie più marginali come le difficoltà della vita rurale, le minacce ambientali e le vestigia della colonizzazione. Senza trascurare nessun aspetto, questo straordinario viaggio è al tempo stesso un omaggio mozzafiato a un continente incomparabile e un tributo unico alla rivista di fotografia più famosa del mondo.

In Kantor... Un piccolo pugno di dolenti...

Buscarino Maurizio
La Casa Usher - 2018

Disponibilità Immediata

70,00 €
Al suo arrivo in Occidente, nel 1978, Tadeusz Kantor comprese le straordinarie qualità di Maurizio Buscarino che, in quegli anni, si avviava a diventare un grande e singolare fotografo nel teatro contemporaneo. Tra i due si stabilì una profonda intesa dalla quale sono nati libri e mostre di grande pregio. Kantor colse dentro le immagini di Buscarino il senso di un atto drammatico della mente e dello sguardo, che gli corrispondeva e anche lo inquietava. Le sue fotografie mostrano come Kantor «annunciava il rischio quotidiano dell'entrata in scena e l'angoscia che prende quando davvero ci rendiamo conto di essere vivi: vivi, nella luce del patetico e incantevole percorso tra il nero da cui sbuchiamo e il nero verso cui andiamo». È Buscarino stesso a chiarire come il suo intento sia di conservare «i tratti illuminati, prima del buio, della traiettoria di Tadeusz Kantor, dei suoi attori e, insieme, della mia stessa vita». Le 200 lastre della memoria pubblicate In Kantor costituiscono l'esito maturo e centrale dell'amplissimo lavoro del grande fotografo.

Il grande viaggio. Storia e natura della Piana...

Farina Riccardo; Ricciardi F. (cur.)
Ricciardi e Associati - 2018

Disponibilità Immediata

34,00 €
Libro fotografico sulla vita degli uccelli migratori e sulla loro presenza ancestrale nella Piana del Sele. Con approfondimenti sulla storia della Piana del Sele, la natura, le bonifiche, le città, l'agricoltura, l'allevamento delle bufale.

Islanda. L'isola incompiuta

Grunewald Olivier; Gilbertas Bernadette
L'Ippocampo - 2018

Disponibilità Immediata

39,90 €
Premiato ben tre volte per le sue immagini dal World Press Photo, Olivier Grunewald scopre l'Islanda nel 1978 e non ha più cessato da allora di percorrerla. «Islanda. L'isola incompiuta», oltre a documentare per la prima volta l'eruzione del 2010, celebra la potenza delle forze della natura in atto e le metamorfosi di questa terra sempre in genesi. I testi della geomorfologa Bernadette Gilbertas accompagnano le sei sezioni del volume: ghiaccio, eruzione, vulcani, geyser, acque, erosione. Si ha la sensazione di assistere alla creazione del mondo...

La cappella sistina (a Pistoia). Ediz. illustrata

Fagioli Simone; Chiozzi Paolo
Settegiorni Editore - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €
Il volume è un'analisi antropologica della città di Pistoia che, partendo da 36 fotografie scattate nel centro città nel gennaio 2018 dall'autore, si muove sull'immagine della città stessa nei secoli, dal Cinquecento al Novecento, in una lettura parallela tra contributi storici e immagini.

Al termine del binario: Auschwitz. Ediz....

Navoni Aldo; Pozzi Federica
Linea Edizioni - 2018

Disponibilità Immediata

25,00 €
"Al termine del binario: Auschwitz" è un documento iconografico su quanto oggi si può ancora visitare e conoscere del campo di sterminio nazista più noto d'Europa: Auschwitz. Immagini e testi si coniugano per accompagnare il lettore in un viaggio nella terribile storia del luogo dove trovarono la morte milioni di persone. Prefazione: Simon Levis Sullam; postfazione: Riccardo Calimani.

La memoria del vento. 50 anni di Albania nel...

Formicola C. (cur.)
Florestano - 2018

Disponibilità Immediata

35,00 €
La storia dellAlbania attraverso le oltre 100 foto di Luca Turi, storico fotoreporter barese: dal regime alla grande fuga, dall'isolamento imposto dall'oppressione comunista al miraggio dell'occidente più vicino spuntato all'improvviso sull'orizzonte dell'Adriatico; e poi, ancora, dalla crisi economica e sociale innescata dal crac delle finanziarie truffa, alla lenta ma costante risalita accompagnata da un sogno europeo che potrebbe diventare realtà.

Cagliari. Fragili immagini. Ediz. illustrata

Casagrande M. (cur.); Montinari S. (cur.); Passeroni M. (cur.)
Gangemi - 2018

Disponibilità Immediata

28,00 €
«Ecco il nostro tesoretto. Lo custodiamo con cura, in attesa di poterlo finalmente restaurare e rendere disponibile a tutti» diceva Marina Sechi cui questo volume è dedicato. Le oltre 150 immagini qui pubblicate, in gran parte inedite, fanno parte di un patrimonio di oltre 7000 lastre in vetro della Soprintendenza di Cagliari oggi restaurate e digitalizzate. I testi forniscono una tra le tante letture possibili che le immagini inevitabilmente evocano. I curatori, funzionari del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, lavorano presso la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna. Il volume è frutto di un lavoro collettivo in cui ognuno degli autori ha proposto un personale commento ad alcune delle più significative immagini del fondo lastre dell'archivio fotografico della Soprintendenza. Le riflessioni proposte illustrano l'importante intervento di restauro che si è realizzato, tratteggiano la storia dell'archivio fotografico, con i suoi operatori e i suoi strumenti e restituiscono le immagini di una Cagliari in continua trasformazione e dei suoi tesori nascosti. Documentano, infine, alcune delle battaglie sostenute per salvare, o almeno per fissarne il ricordo in uno scatto fotografico, molti monumenti oggi scomparsi.

Mare corto. Coste, isole, persone. Un reportage...

Tacconi Matteo; Coccia Ignacio Maria
Capponi Editore - 2018

Disponibilità Immediata

23,00 €
"Più di diecimila chilometri tra strade costiere e insulari. I porti, le spiagge, i paesaggi, le città di mare. Storie di pescatori e di sale, di naufragi e salvataggi, di fari e cantieri. Tra il settembre 2015 e l'aprile 2017 abbiamo esplorato l'Adriatico, su ambo i suoi lati, per capire l'essenza di questo specchio d'acqua particolare e asimmetrico, dove Mitteleuropa e Mediterraneo, ricchezza e povertà, lontananze e vicinanze, Occidente e Balcani si incrociano." (Gli autori)

Light. I misteri nella festa del Corpus Domini....

Venezia Laura
Marcianum Press - 2018

Disponibilità Immediata

16,00 €
Il tema della luce attraversa da sempre l'umanità e le sue espressioni più alte, dalla letteratura alla storia dell'arte. La festa dei Misteri in Molise racconta, tra Angeli e Demoni che volteggiano sopra le strade di Campobasso, la lotta tra il Bene e il Male. Il testo è corredato da un ricco repertorio fotografico.

Diario fotografico della grande guerra. Vol. 2:...

Pezzi Siboni Pietro; Serena M. (cur.); Sandri S. (cur.)
BraDypUS - 2018

Disponibilità Immediata

30,00 €
Pietro Pezzi-Siboni (1874-1965), militare di carriera di cavalleria, combattè la guerra di Libia e prese parte alla Prima guerra mondiale come capitano del 12° Reggimento "Cavalleggeri di Saluzzo". Ricoprì per molti mesi l'incarico di ufficiale di collegamento presso il II Corpo d'Armata nel settore Plava-Isonzo e, successivamente, nel XVIII Corpo in Val Brenta-Val Cismon. Nel 1917, divenuto maggiore, ebbe il comando di un gruppo di squadroni di "Cavalleggeri di Udine", quindi, nel 1918, di un gruppo di "Cavalleggeri di Ca- serta". Promosso tenente-colonnello nel marzo dello stesso anno, guidò, negli ultimi giorni del conflitto, i "Cavalleggeri di Aquila", protagonisti della storica carica di Paradiso (UD). Nel corso della guerra, grazie ai vari incarichi ricoperti, potè spostarsi e visitare ampi settori del fronte italo-austriaco scattando migliaia di fotografie che oggi ci testimoniano quelle vicende lontane 100 anni.

Robert Capa, Normandia 6 giugno 1944

Morvan Jean-David
Contrasto - 2017

Disponibilità Immediata

22,00 €
Robert Capa, Normandia 6 giugno 1944. La monografia in graphic novel di un grande reportage sul bagnasciuga di Omaha Beach ha fatto il giro del mondo. L'autore è Robert Capa, il solo fotoreporter che riuscì a sbarcare in Normandia con le truppe alleate il giorno del D-Day Tra fotografia e graphic novel, questo volume racconta l'affascinante storia di un'immagine che è diventata un'icona. In collaborazione con l'Agenzia Magnum Photos.

The heroes. Ediz. italiana e inglese

Cilli Francesco
Silvana - 2017

Disponibilità Immediata

25,00 €
"Le fotografie di Francesco Cilli documentano una condizione di tale emergenza da rendere gli eroi civili, che lui celebra, assai prossimi al coraggio e alla paura che la guerra ci fa conoscere. E che la vita confortevole e per molti versi "lontana" che noi viviamo qui, in Europa, ci nasconde" (Livia Pomodoro).

Comacchio. Ediz. illustrata

Samaritani Andrea; Felletti Lucia
Minerva Edizioni (Bologna) - 2017

Disponibilità Immediata

25,00 €
Acque più salate, quelle del mare, più dolci, quelle interne, del fiume. Acqua come fonte di sostentamento, con le sue valli ricche di anguille. Acqua come strumento di comunicazione commerciale, sociale, politica. Questo è il paesaggio che si offre allo sguardo dei visitatori quando giungono a Comacchio, nel cuore del Delta del Po, la porta a mare della pianura. Un crocevia, uno snodo marittimo di strategica importanza. La nuova campagna fotografica di Andrea Samaritani coglie la città in ogni suo aspetto: le attività artigianali, le architetture di ponti, canali, chiese. Dal Ponte dei Trepponti al lungo Loggiato dei Cappuccini; dal Ponte degli Sbirri al canale Pallotta, alla pescheria; dalla Cattedrale all'Ospedale degli Infermi, nel centro storico della città. Le immagini di Andrea Samaritani ci restituiscono l'incanto di una città e la leggenda della sue Valli: ecco sfilare davanti allo sguardo i paesaggi fiammeggianti nel rosso del tramonto, le lattee nebbie invernali, l'assordante strepitio dei fenicotteri.

Il settimo uomo. Ediz. illustrata

Berger John
Contrasto - 2017

Disponibilità Immediata

24,90 €
Nei primi anni Settanta, nelle nazioni più industrializzate, un lavoratore su sette era immigrato e proveniva da Paesi come Portogallo, Irlanda, Turchia, Grecia, Italia. Da questo dato parte "Il settimo uomo", che affronta il fenomeno allora nascente dell'emigrazione in Europa. Pubblicato per la prima volta nel 1975, il libro resta più urgente che mai. "Il settimo uomo" esce ora in una versione rivista e aggiornata a cura di Maria Nadotti, con una nuova introduzione e una testimonianza del medico di Lampedusa Pietro Bartolo.

Torino anni Settanta. Boom, crisi, rinascita....

Bassignana Pier Luigi
Edizioni del Capricorno - 2017

Disponibilità Immediata

9,90 €
7 luglio 1962: in seguito alla decisione della FIAT di ripristinare l'orario di 48 ore settimanali, esplode la «battaglia di piazza Statuto», prima durissima protesta operaia di piazza dell'Italia repubblicana. 14 ottobre 1980: migliaia di quadri FIAT sfilano per protestare contro i picchettaggi e l'occupazione operaia delle fabbriche. È la «marcia dei Quarantamila», che segna la fine della stagione di conflittualità sociale permanente degli anni Settanta. Tra queste due date scorre uno dei periodi più difficili - ma anche più ricchi di istanze di futuro - vissuti da Torino dopo la seconda guerra mondiale. Dopo Italia 61 e il boom economico, dopo la creazione della città-fabbrica e l'immigrazione dal Sud Italia (nel 1971 Torino raggiunge 1.200.000 abitanti), in città esplodono, prima e più che altrove, tutte le contraddizioni di una società in tumultuoso cambiamento. Sono gli anni della contestazione e del terrorismo, della crisi petrolifera e dell' austerity, della nuova rivoluzione industriale che porta a cambiare per sempre il modo di produrre e concepire la fabbrica. E sempre in quegli anni nascono i germi della nuova Torino postindustriale, della città-laboratorio capace, a fine millennio, di cambiare ancora pelle, di reinventarsi immagine e sostanza. Pier Luigi Bassignana osserva questi anni «dalla parte dei torinesi»: raccontandone, con rigorosa leggerezza, gli umori e la vita quotidiana, anche grazie a un ampio apparato iconografico proveniente da importanti archivi cittadini.

Fotografie di viaggio

Simenon Georges
Archinto - 2017

Disponibilità Immediata

30,00 €
Non tutti sanno che Georges Simenon, oltre ad essere lo straordinario scrittore che conosciamo, ha scattato più di duemila fotografie nel corso di lunghi viaggi e crociere in ogni parte del mondo. Erano gli anni in cui, accanto all'attività di giornalista e reporter, componeva i suoi primi romanzi. Il volume ci offre un'ampia e interessante selezione di queste immagini, inedite per il pubblico italiano e mai esposte durante la vita dello scrittore. Le fotografie risalgono agli anni 1931-1935 e testimoniano di un desiderio di cogliere in presa diretta le molte realtà del mondo, senza artifici, senza retorica, con l'immediatezza di uno sguardo pronto e curioso. Niente di sensazionale o di pittoresco, nessuna ricerca estetica. I testi che le accompagnano inquadrano le occasioni in cui sono state realizzate e le collegano al contesto letterario dell'opera di Sìmenon, mettendo in luce le tante analogie dei due linguaggi, quello della scrittura e quello della fotografia: lucidità, assoluta mancanza di enfasi, sensibilità per uomini e cose, spontaneità e semplicità. Gli istanti catturati da Simenon sono veri racconti per immagini, sia che si tratti di paesaggi o di visioni di città deserte, di gruppi umani o del ritratto di un unico personaggio colto nell'essenzialità di un attimo.