Biografie: scienziati, tecnologi, ingegneri

Filtri attivi

Troppo belle per il Nobel. Grandi...

Witkowski Nicolas
Bollati Boringhieri 2019

Disponibilità immediata

12,00 €
Le donne menzionate nella storia della scienza, interamente scritta da uomini, si contano sulle dita di due mani. Nel tentativo di far emergere la componente femminile della scienza, Nicolas Witkowski ha incontrato non poche difficoltà. Dalla donna di Cro-Magnon a Dian Fossey, passando per Emile du Chatelet e Ada Lovelace, Lise Meitner e Rosalind Franklin, le eroine qui descritte rappresentano l'ignota onnipresenza delle donne nel cuore della scienza, a dispetto del mito sessista che le vuole geneticamente incapaci di rigore logico e di astrazione. Senza essere un pamphlet femminista, ma nemmeno una paternalistica valutazione sull'apporto scientifico delle donne, questo libro lascia finalmente spazio a quelle voci che non hanno ricevuto prima il giusto riconoscimento per i loro meriti.

I premi Nobel dal 1901 al 2019. La...

Migliorini Pietro
Book Time 2019

Disponibilità immediata

20,00 €
All'insegna di Alfred Nobel il volume propone in rapida sintesi le gesta e le opere, le scoperte e i traguardi raggiunti da centinaia di letterati, scienziati, uomini di pace ed economisti, che sono stati capaci di unire la metafisica delle cose ultime e l'analisi storica, sociale e scientifica della nostra epoca. Uomini che si sono proiettati nella loro lunga esistenza con l'unico obiettivo di migliorare la vita, la natura, l'ambiente in cui l'uomo agisce. Questa nuova edizione è ampliata e aggiornata con tutti i premi Nobel fino al 2019 compreso.

Darwin a Modena

Edizioni Artestampa 2012

Disponibile in 10 giorni

16,00 €
Un consistente volume di atti raccoglie il frutto delle celebrazioni per il bicentenario della nascita di Charles Darwin organizzate a Modena nel 2009 dall'Accademia di Scienze, Lettere ed Arti. Nel ripercorrere l'ingresso delle teorie evoluzionistiche del grande naturalista inglese nella società modenese degli anni '60 dell'Ottocento, sono emersi interessanti scorci storici che hanno consentito di ricostruire il quadro degli orientamenti scientifici delle maggiori istituzioni scientifiche modenesi e dei loro rappresentanti: dalla nascita della Società dei naturalisti e matematici, fondata dal professore di storia naturale Giovanni Canestrini e di chiaro orientamento evoluzionista, agli attacchi sferrati al darwinismo dall'allora presidente dell'Accademia di Scienze, Geminiano Grimelli. Il successo e l'interesse suscitato dal rifiorire di studi sul tema dell'evoluzionismo e sulla più generale storia della comunità scientifica modenese hanno spinto gli organizzatori a realizzare altri incontri, raccolti sempre nel presente volume, sul tema dell'evoluzione culturale.

Vito Volterra. Biografia di un...

Goodstein Judith R.
Zanichelli 2020

Disponibile in 3 giorni

28,80 €
Vito Volterra, scienziato e matematico fra i più grandi che l'Italia abbia avuto, visse negli anni che vanno dall'Unità d'Italia allo scoppio della Seconda guerra mondiale. Nato da una famiglia ebrea nel 1860, non ancora ventenne era già noto fra i matematici che avrebbero guardato a lui come a un faro nella rinascita della scienza in Italia. A quarant'anni era conosciuto in tutto il mondo scientifico, ricercato nei circoli intellettuali e mondani d'Europa, capofila indiscusso della scuola di matematica e fisica italiana. Nel 1925 era presidente della più antica società scientifica del mondo, l'Accademia dei Lincei, fondatore e presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, mentore del brillante e irrequieto Enrico Fermi. Nessuno di questi riconoscimenti fu sufficiente a evitare che il governo di Mussolini lo privasse di tutte le onorificenze e le cariche, quando, nel 1931, si rifiutò di prestare giuramento di fedeltà al regime fascista insieme a pochissimi altri professori universitari.

Maurizio Sarri

De Ianni Nicola
Rubbettino 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €

Thomas Edison. Tra scienza e...

Belfiore Francesco Benedetto
Ledizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Thomas Alva Edison è l'archetipo dell'inventore: le sue invenzioni, tra cui quella della lampadina a incandescenza, hanno cambiato il corso della storia. Ma non fu solo questo. Nel corso della sua lunga carriera, imboccò il sentiero che lo condusse ai vertici dell'industria americana. Fondò diverse aziende e diede vita a una potenza incontrastata nel campo dell'energia elettrica e degli strumenti di comunicazione. Fu uno dei primi imprenditori ad applicare il sistema di produzione di massa nei suoi stabilimenti, in contemporanea con il suo grande amico e collega, Henry Ford. Con l'obiettivo di migliorare la vita di ogni uomo e di ogni donna, non smise mai di lavorare alle proprie invenzioni e sviluppare nuove idee, anche all'apice del successo. Il lavoro, per Edison, era complementare alla sua vita privata. Lavorava di continuo, anche al di fuori del suo laboratorio: pensava e ideava, programmava e con determinazione conduceva le sue idee in forma di progetti pronti a essere trasformati in oggetti e tangibili innovazioni. La sua storia è l'esempio e il modello dei passi che ogni uomo e ogni donna possono compiere per crearsi una vita di successo.

Darwin. Prima parte

Clot Christian; Bono Fabio
Mondadori Comics 2019

Disponibile in 3 giorni

8,99 €
1831. CHARLES DARWIN, ventidue anni, laureato a Cambridge in Scienze Naturali, su raccomandazione del suo professore si imbarca come naturalista a bordo della HMS Beagle, nave lanciata in una missione scientifica attorno al mondo. Durante il viaggio, reso piuttosto turbolento dalla convivenza con il capitano Robert Fitzroy che del giovane scienziato condivide la passione per la scienza e la scoperta ma non quella per le idee umanistiche, Darwin rimarrà costantemente stupito dalla bellezza della natura e dalla sua varietà. Cresciuto nella più pura tradizione cristiana, vedrà inoltre la sua fede messa a dura prova da ciò che avrà modo di osservare: perché Dio ha creato e distrutto così tante specie? Prima parte, di due, sul famoso viaggio che pose le basi per la teoria dell'evoluzione, che scuoterà le credenze religiose dell'epoca.

Il computer è donna. Eroine geniali...

Petrocelli Carla
Dedalo 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Attraverso le vicende di eroine geniali e visionarie, questo volume racconta la storia anomala dell'informatica, disciplina costellata da grandi sofferenze ed emarginazioni, soprattutto per quel che riguarda la collocazione femminile. Donne sconosciute al grande pubblico - e purtroppo, in molti casi, anche agli specialisti del settore - sono state le menti geniali che hanno posto le basi delle moderne tecnologie, senza però ricevere alcun riconoscimento, attribuito, il più delle volte, agli uomini con cui collaboravano. Carla Petrocelli porta finalmente alla luce i loro contributi determinanti e innovativi, facendo emergere, ad esempio, le grandi somiglianze fra il poeta George Byron e sua figlia Ada, prima programmatrice al mondo, ancor più stupefacenti se si pensa che in realtà i due non si sono mai conosciuti. Vedremo come la bellissima attrice Hedy Lamarr fosse anche, nell'ombra, una scienziata brillante, capace di brevettare un'idea oggi fondamentale per le telecomunicazioni. Scopriremo poi come il gracile tenente della Marina statunitense Grace Murray Hopper, con il suo spirito di inventiva e la sua meticolosità, ha perfezionato l'arte della scrittura del software, e conosceremo le straordinarie ENIAC Girls, donne coraggiose, forti, che hanno lottato contro il pregiudizio che le voleva solo mogli e madri. Queste donne non compaiono nei libri di storia, ma hanno indubbiamente cambiato la nostra quotidianità. Prefazione di Mario Tozzi.

Un legame sottile. Madame Boivin,...

Cosmacini Paola
Baldini + Castoldi 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Una storia francese del XIX secolo su un aspetto fondante della vita: il venire al mondo, la nascita, il nascere. Nella provincia rurale e soprattutto a Parigi si viene guidati in angoli talora ancora presenti e da riscoprire. E attraverso le vite e le opere di Marie-Anne Boivin e di Stéphane Tarnier si ricostruisce un passaggio epocale del modo di nascere: da arte secolare sviluppata nella pratica, tutta al femminile, delle levatrici ai primi apporti della nascente specialità ostetrico-ginecologica, subito rigorosamente difesa dal monopolio della scienza medica maschile. Una indagine storica, che porta l'attenzione sul ruolo delle donne, svolta con la sensibilità di un medico donna. Ma anche un movimentato racconto fatto di ricerche e di rimandi letterari, scritto con l'intento di portare un particolare aspetto della storia della medicina alla ragione, ma anche al cuore di chi legge.

Morgagni e Forlì

Cerasoli G. (cur.)
Grafikamente 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il libro mette in luce i legami che unirono Morgagni a Forlì, dove nacque nel 1682, tramite sette saggi. Franco Zaghini offre un panorama della situazione politica, economica e sociale di Forlì nel XVIII secolo. Giancarlo Cerasoli analizza autobiografie e biografie di Morgagni per ricostruirne le vicende forlivesi. Enrica Micelli e un gruppo di studentesse del Liceo Classico di Forlì delineano la personalità del patologo forlivese dalla lettura dei suoi testamenti e di lettere inviate a Giovan Gualberto Pantoli. Antonella Imolesi Pozzi presenta le opere conservate a Forlì sull'iconografia del medico forlivese. Anna Rosa Bambi ricostruisce le vicende dell'origine "mercantile" della famiglia Morgagni. Paola Palmiotto analizza come Forlì volle ricordarlo nel corso dei secoli. Gianluca Braschi svela il lavoro di documentazione che servì all'anatomista per scrivere le Epistolae Aemilianae, in cui esaminò la storia della Romagna e dell'Emilia. Infine due contributi riguardano la docufiction su Morgagni girata da Cristiano Barbarossa la prima delle quali racconta la trama dell'opera e la seconda di Leonardo Michelini illustra le immagini scattate durante le riprese.

Strafalcioni da Nobel. Storie dei...

Fuso Silvano
Carocci 2018

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Il premio Nobel è uno dei più prestigiosi riconoscimenti culturali che possa essere tributato a una persona. Ma è ben lungi dall'essere un vaccino contro le cantonate... fisici, chimici, medici e letterati, tutti premi Nobel, ne sono stati vittime. Il libro racconta in modo brillante e divertente le bizzarre teorie e i clamorosi errori di alcuni premi Nobel.

L'equazione impossibile. Come un...

Livio Mario
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Non ancora ventenne, il rivoluzionario e matematico francese Évariste Galois fondò una nuova branca dell'algebra, la teoria dei gruppi, la chiave per violare i segreti della simmetria, e dimostrò che non esistono formule per risolvere un'equazione di quinto grado o di grado superiore: l'equazione impossibile, appunto. Tre anni prima di lui, il ventiseienne matematico norvegese Niels Henrik Abel era giunto indipendentemente alle stesse conclusioni. Le biografie di due figure fondamentali nella storia della matematica si intrecciano in questo saggio con gli altri grandi nomi dei padri dell'algebra, e con l'annosa ricerca della soluzione di equazioni algebriche. La relatività ristretta e generale, l'elettromagnetismo, la cromodinamica quantistica: sono tutti correlati in un unico disegno in cui la simmetria è l'elemento unificante che guida nella scoperta delle leggi della natura solo attraverso il puro intelletto, ben prima di ricorrere alle sperimentazioni. Mario Livio ci conduce attraverso la storia dell'algebra negli sconfinati territori della simmetria, parlandoci di arte, di psicologia e di fisica contemporanea

Wilhelm Reich. Il genio che...

García Blanca Jesús
Macro Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Quali sono le sorprendenti scoperte di Wilhelm Reich? Perché è stato perseguitato in tutti i paesi in cui visse fino alla sua tragica fine? Chi ha tentato di cancellare dalla storia le ricerche di questo incredibile genio? Lasciati conquistare da questo personaggio eccezionale, ma anche scomodo, dalla sua affascinante storia e dalle sue sconvolgenti rivelazioni che abbracciano tutti i misteri della vita. Perché la curiosità dei bambini sfiorisce non appena mettono piede a scuola? Per quale ragione le malattie non smettono di diffondersi, nonostante i formidabili progressi della medicina e della tecnica? Com'è possibile che la specie considerata la più intelligente del pianeta, quella umana, sia al contempo responsabile del suo degrado? Perché l'uomo ripete sempre gli stessi errori e dopo migliaia di anni di civilizzazione non riesce a risolvere i suoi problemi principali e a essere felice? Le risposte a queste domande ce le ha già date Wilhelm Reich attraverso le sue scoperte, che avrebbero potuto cambiare il mondo: dalla liberazione sessuale all'energia orgonica, dall'analisi del carattere all'autoregolazione, dalla psicologia di massa alla biopatia del cancro.

Il labirinto dei quanti. Richard...

Halpern Paul
Codice 2018

Disponibile in 3 giorni

27,00 €
Nel 1939 un brillante studente appena laureato al MIT entrò a Princeton e bussò alla porta di John Wheeler, fisico già affermato a livello internazionale, per presentarsi come suo nuovo assistente. Il suo nome era Richard Feynman. Tra i due nacque una profonda amicizia, ma soprattutto un sodalizio di lavoro straordinariamente produttivo, che avrebbe cambiato il corso della fisica del novecento. Wheeler, schivo e riservato nei modi, era in realtà uno scatenato anticonformista con idee decisamente estreme sull'universo. Al contrario, il turbolento e teatrale Feynman era uno scienziato molto cauto, che credeva solo in quello che poteva essere dimostrato. La loro collaborazione, che portò a un completo ripensamento della natura del tempo e della realtà, permise a Feynman di mostrare le potenzialità della teoria dei quanti e a Wheeler di sviluppare le sue azzardate ipotesi sui cunicoli spaziotemporali. Grazie a Feynman e Wheeler la fisica non sarebbe più stata la stessa.

Le scienziate che misurarono il...

Sobel Dava
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Dalla fine del XIX secolo, grazie alla lungimiranza del suo direttore e all'interesse per l'astronomia di due ereditiere americane, l'osservatorio di Harvard iniziò ad assumere alcune donne, creando un settore di occupazione femminile piuttosto insolito per l'epoca, a maggior ragione nel baluardo maschile di quell'università. Le signore dell'"harem" - a volte il gruppo era indicato con questo nomignolo vagamente dispregiativo - avevano età molto diverse ed erano esperte in matematica, astronome dilettanti o mogli, sorelle e figlie dei professori. Alcune avevano un titolo di studio, altre erano solo delle appassionate. A loro venne affidato il compito di analizzare i risultati di un progetto fondamentale per l'osservatorio: fotografare sistematicamente il cielo nell'arco di decenni. Immerse in un vero e proprio "universo di vetro" composto da circa mezzo milione di lastre fotografiche, queste donne contribuirono a gettare le basi della moderna astronomia: elaborarono un sistema di classificazione delle stelle tuttora in uso, fecero alcune ipotesi fondamentali sulla composizione chimica degli astri e definirono una scala per la misurazione delle distanze nello spazio. Una vicenda quasi sconosciuta, ma fondamentale per la storia della scienza, che viene raccontata da Dava Sobel grazie anche ai testi inediti dei diari e delle lettere delle protagoniste. Questo libro è stato pubblicato nel 2017 da Rizzoli con il titolo "Le stelle dimenticate".

Io Archimede. Il codice perduto....

Muscia Vittorio
Lombardi 2017

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Il documentario e il libro raccontano di Archimede, del suo pensiero, delle sue invenzioni e intuizioni, attraverso il filo conduttore della incredibile e, per certi aspetti, misteriosa storia del Palinsesto di Archimede: preziosissimo libro in pergamena, battuto all'asta nel 1998 a New York, da Christie's, per oltre due milioni di dollari. Dopo la vendita all'asta, il Palinsesto è stato affidato al Walters Art Museum di Baltimora, per un restauro e uno studio durato quasi 14 anni, condotto da un team di esperti guidato dal prof. William Noel. È lo stesso Archimede, voce narrante del documentario, a raccontare di sé e del Palinsesto, assieme agli esperti che hanno restaurato e studiato il Palinsesto. Lo sguardo del più importante matematico e inventore dell'antichità si posa sulla sua città natale, Siracusa, con la memoria che torna a luoghi e momenti indissolubilmente legati alla sua storia. I testi sono interventi dei maggiori scienziati italiani e stranieri.

Guglielmo Marconi la regia marina e...

Mattiussi Lucio
CTL (Livorno) 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Il 1916 è stato un anno cruciale per le Telecomunicazioni. Marconi con. "un esperimento che farà un po' confondere il nemico" eseguito a Livorno con la collaborazione della Regia Marina, dimostrò che la radiotelegrafia avrebbe avuto un futuro commerciale nei collegamenti a grande distanza con l'impiego delle onde corte. Nello stesso periodo e nello stesso ambiente dell'Accademia Navale, il Professor Giancarlo Vallauri fondò prima l'Istituto Elettrotecnico Radiotelegrafico della Regia Marina e scrisse poi la famosa equazione sulla caratterizzazione parametrica dei tubi a vuoto che è stata lo strumento matematico di eccellenza nella progettazione delle applicazioni associabili non solo a tale componentistica ma più avanti, con l'avvento dell'elettronica, anche a quelle dei transistor. Il libro contiene tutti i possibili retroscena di questi contributi ricostruiti sulla base della scarsa documentazione esistente e di vari atti conservati negli archivi della Marina Militare.

La felicità di una donna Émilie du...

Bartoli Silvana
Olschki 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
«L'amore per lo studio è la passione più necessaria alla nostra felicità; è una risorsa sicura contro le disgrazie e una fonte inesauribile di gratificazione»: l'autoritratto di Émilie du Châtelet sta nella cornice di queste parole. Accanto a Voltaire inseguì il desiderio di capire il mondo e divenne la più celebre donna di scienza del secolo XVIII. Ma Émilie nutriva soprattutto l'ambizione di essere ricordata: è l'oblìo la morte peggiore.

Le stelle dimenticate. Storia delle...

Sobel Dava
Rizzoli 2017

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Dalla fine del XIX secolo, l'Osservatorio astronomico di Harvard iniziò ad assumere alcune donne come "calcolatori umani". L'"harem" - così veniva talvolta deriso il personale femminile - era formato da signore di tutte le età: esperte di matematica, astronome dilettanti, mogli, sorelle e figlie dei professori; alcune laureate, altre semplicemente appassionate. Attraverso l'"universo di vetro" che avevano a disposizione, formato da circa mezzo milione di lastre fotografiche su cui erano impresse le immagini delle stelle, queste studiose fecero alcune scoperte straordinarie: svilupparono un sistema di classificazione che fu accettato a livello internazionale ed è ancora in uso; intuirono la verità sulla composizione chimica dei cieli, e definirono una scala per misurare le distanze nello spazio. Alla loro storia Dava Sobel dedica il suo libro più appassionato, arricchito dai testi inediti di diari e lettere: "Quando hanno letto i nomi dei membri" scrive Annie Jump Cannon, una delle protagoniste, "mi sono assai meravigliata di scoprire che ero stata inserita nella Commissione per la classificazione degli spettri stellari, e una delle esperienze inattese è stata la riunione con i suoi membri. Sedevano a un lungo tavolo, quegli uomini provenienti da varie nazioni, e io ero l'unica donna". Era stata lei a studiare per anni gli spettri stellari, e fu lei a parlare per tutto il tempo.

Marie Curie

Milani Alice
Becco Giallo 2017

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Quando arrivò a Parigi e si iscrisse alla Sorbona, Maria Sklodowska aveva già 24 anni. In Polonia aveva dovuto lavorare come governante per mettere da parte i soldi necessari a intraprendere gli studi in scienze fisiche. Il nome con cui divenne famosa è quello del marito Pierre Curie, che la aiutò nelle ricerche su una sostanza sconosciuta che aveva proprietà assai curiose: emetteva energia, luce e calore. Era l'alba della fisica nucleare, ma anche l'inizio dell'era delle donne nel mondo della scienza. Dopo la morte improvvisa di Pierre, Marie portò avanti la sua carriera, fin troppo brillante e indipendente, scontrandosi con la mentalità conservatrice dell'Europa del primo Novecento.

Tutta colpa dei fratelli Wright....

Barlocchetti Sergio; Folchini Stabile A. M. (cur.)
Ass. Cult. TraccePerLaMeta 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
L'aviazione è sempre stata raccontata partendo dai fatti che ne hanno scritto la storia. Raid, primati, traversate epiche, vicende belliche e invenzioni tecniche sono divenuti gli argomenti e gli scenari attorno ai quali sono stati narrati i fatti della gente dell'aria. In questa piccola opera è il contrario: i protagonisti sono sempre gli uomini e le donne che per loro volontà oppure per destino, hanno incrociato l'esistenza con una macchina volante. Fossero attori celebri oppure operai sconosciuti, cantanti o soldati, per qualcuno di loro l'aeroplano ha rappresentato una fase fortunata dell'esistenza, per altri l'amore per il volo ne ha richiesto il massimo sacrificio. Scopriamo così che senza la costanza della sorella minore, i Fratelli Wright non sarebbero riusciti a mostrare la loro invenzione al mondo; che la più grande fabbrica di aeroplani esistente è nata in una casa-fienile, che il responsabile della scelta di Hiroshima come bersaglio della prima bomba atomica non era tra coloro che volavano sul bombardiere Enola Gay. E anche che, ad ammazzare uno dei più grandi scrittori del Novecento in uno scontro aereo, fu uno studente modello di letteratura.

Teresa e le patate. Passeggiata in...

Berra Pietro; Badesi Licia; Pomentale Enzo; Molteni M. (cur.)
New Press 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Riscoprire, attraverso un cammino che si snoda in alcuni luoghi di Como, la figura di Teresa Ciceri, amica di Alessandro Volta, agronoma e incarnazione al femminile degli ideali e dello spirito dell'illuminismo.

Storia umana della matematica

Valerio Chiara
Einaudi 2016

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Se la letteratura nasce quando qualcuno urla al lupo e il lupo non c'è, e la fisica comincia quando qualcuno capisce come accendere il fuoco strofinando le pietre, la matematica quando nasce? La matematica nasce perché gli esseri umani sono impazienti. Torneranno i lupi, saranno più di noi? Quanto ci vuole per accendere il fuoco con i sassi? Gli esseri umani hanno bisogno di segnare il tempo, un prima un dopo. E per segnare il tempo si sono inventati i numeri: allineare sassolini uno dietro l'altro, annodare un filo, stabilire una successione. È questa la storia avvincente e vertiginosa che ci racconta Chiara Valerio, attraverso le vite di sette matematici - sei veri e uno finto. Perché la matematica è una forma di immaginazione che educa all'invisibile, e allora ripercorrere le vite di chi ha così esercitato la fantasia ci permette di capire quella grammatica che descrive e costruisce il mondo ricordandoci costantemente che siamo umani. Per capire come János Bolyai, matematico, abbia risolto il problema delle parallele, bisogna tornare indietro di una vita, a Farkas Bolyai, suo padre, matematico. Senza Mauro Picone, giovane matematico, sull'altopiano della Bainsizza - lo stesso di Emilio Lussu - l'esercito italiano non avrebbe mai potuto fare la guerra. Se Alan Turing, il risolutore di Enigma, desiderava ardentemente essere una macchina, Norbert Wiener, il padre della cibernetica, non avrebbe mai e poi mai voluto essere un bambino prodigio: entrambi tuttavia progettavano automi.

Turing. L'enigma di un genio

Chinnici Giorgio
Hoepli 2016

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Alan Turing è noto soprattutto per aver decifrato Enigma, la macchina crittografica dei nazisti, ma il suo versatile genio spaziava su numerosi altri campi. Un filo conduttore percorre la sua vita e la sua opera: la comprensione del funzionamento della mente umana e la sua imitazione mediante una macchina. Turing ha ottenuto risultati fondamentali per la logica matematica, ponendo al tempo stesso le basi della moderna informatica e per lo sviluppo del computer. È stato inoltre uno dei pionieri dell'Intelligenza Artificiale e per primo ha utilizzato gli scacchi quale banco di prova per le capacità intellettuali delle macchine. Alla fine della sua breve vita si è poi dedicato allo studio delle strutture biologiche, per avvicinarsi alla genesi del cervello umano che voleva comprendere e imitare.

I premi Nobel 1901-2016. La vita,...

Migliorini Pietro
Book Time 2016

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Ogni secolo ha avuto i suoi tempi, con le sue pause e le sue accelerazioni. Ma mai come nel secolo scorso si sono succeduti così tanti fatti. Sono emerse centinaia di personalità che hanno perseguito il non facile obiettivo di scoprire e di capire il mondo per migliorare la vita, l'ambiente e l'uomo. Questo volume vuole appunto proporre, in rapida sintesi, le gesta e le opere, le scoperte e i traguardi raggiunti da queste persone. Sono letterati e scienziati, uomini di pace ed economisti che hanno lasciato un'insopprimibile impronta nella nostra epoca, che malgrado le innumerevoli scoperte non solo ci ha fatto comprendere l'immensità dei nostri limiti, ma ci ha anche aiutato a capire che i nostri problemi non sono insolubili e che la strada che dobbiamo percorrere non è interminabile.

Il fisico che visse due volte. I...

Toscano Fabio
Sironi 2015

Disponibile in 3 giorni

15,50 €
Lev Landau (1908-68) è stato forse il massimo esponente della fisica teorica in Unione Sovietica, e di certo uno dei più grandi scienziati del XX secolo. I suoi brillanti studi sulla superfluidità gli valsero il premio Nobel nel 1962, ma non è solo per questo che ancora oggi i fisici di tutte le età e di tutti i Paesi lo venerano: a lui si deve infatti il più celebre e sistematico trattato di fisica teorica mai pubblicato, su cui si sono formate generazioni di studenti. Geniale, stravagante e polemico, Landau era cresciuto alla corte di Bohr, alla pari con Heisenberg, Pauli e Dirac; in patria invece era guardato con sospetto dal regime e fu addirittura incarcerato. Anche se in seguito riceverà onori e riconoscimenti, non avrà mai più il permesso di uscire dai confini del Paese. Questo libro narra la sua avvincente biografia e, con scrittura semplice e chiara, restituisce la figura a tutto tondo di uno scienziato e di un uomo eccezionale.

Sulle spalle di un gigante. E venne...

Odifreddi Piergiorgio
Longanesi 2014

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
Ultimo sognatore, ossessionato alchimista, paranoico pensatore intollerante alle critiche, profondo filosofo della Natura per il quale la verità era figlia del silenzio e della meditazione. Nessuna di queste definizioni riesce però, da sola, a dare l'idea della sua prodigiosa e multiforme attività. Chi fu, veramente, Isaac Newton? Piergiorgio Odifreddi risponde alla domanda con questo libro strutturato in due parti: la prima dedicata all'uomo, con le sue asperità di carattere, dove non mancano i riferimenti alla vasta aneddotica fiorita intorno alla sua figura; la seconda allo scienziato e all'impressionante lavoro da lui compiuto, quasi sempre in perfetta solitudine (era restio a comunicare i suoi risultati, non di rado resi pubblici dopo decenni), nei più svariati campi del sapere. L'autore ce lo presenta quasi calandosi nei panni di un segreto compagno di viaggio, che osservi la sua mente al lavoro da un angolo della stanza al Trinity College, dove Newton visse gran parte della vita. Lo fa sembrare quasi un nostro contemporaneo, con le ossessioni e il metodo implacabile di un genio assoluto, probabilmente il più grande di ogni tempo. E così, anche le più ardue equazioni riguardanti le leggi del moto, la gravitazione universale, le orbite dei pianeti e il calcolo infinitesimale (per l'invenzione del quale ebbe una lunga e accanita disputa con Leibniz) parranno al lettore meno impervie.

Lise Meitner

Greco Pietro
L'Asino d'Oro 2014

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Lise Meitner amava la fisica al punto da non riuscire a immaginare la sua vita senza. Terza di otto figli, ebrea, studentessa volenterosa sin dalla tenera età, Lise manifesta da subito interesse per la matematica e la fisica, che coltiva da sola, a casa. Nella liberale Vienna di fine Ottocento, infatti, le porte di molte delle scuole superiori sono chiuse per le donne e quelle dell'università del tutto sbarrate. Malgrado ciò Lise Meitner riesce a farsi strada, e diventa una delle poche donne a conseguire un dottorato in Scienze presso l'Università di Vienna e la prima in assoluto ad avere una posizione presso la Facoltà di Fisica dell'Università di Berlino. Costretta a scappare dalla capitale del Reich dopo l'annessione dell'Austria alla Germania nel 1938, nonostante ben dodici candidature non ottiene mai il premio Nobel, neanche dopo la scoperta della fissione nucleare. Con uno stile romanzato, ma strettamente ancorato ai fatti storici, Pietro Greco tratteggia l'affascinante profilo di una donna che ha dato un contributo fondamentale alla conoscenza del nucleo atomico e ha aperto una breccia nel muro della discriminazione femminile nell'ambito delle scienze.

L'inferno dietro le sbarre. Il...

Ungini Elena
Apostrofo 2014

Disponibile in 3 giorni

5,00 €
Giovanni Botti giace senza vita in una pozza di sangue, nel suo appartamento al numero cinque di via Crespi, al quartiere Cambonino. Unico indiziato dell'omicidio il figlio Michele, ventitreenne ferito dalla vita e dalla droga. Il giovane viene interrogato

L'uomo che si fa medicina. La mia...

Giordano Maria Luisa
L'Età dell'Acquario 2014

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Maria Luisa Giordano, dopo tanti libri dedicati a Gustavo Rol, racconta in questo volume la sua straordinaria esperienza di pranoterapeuta, i tentativi, le fatiche, i successi. Come lei stessa dichiara: "Questo mio libro è particolare, non è né un manuale né un compendio, però sarà utile a chi pensa di avere delle doti curative, o al malato che desidera accostarsi a questa terapia". Ma "L'uomo che si fa medicina" si spinge molto più in là, come mostrano i capitoli in cui Rol trasmette i suoi insegnamenti per un'umanità sofferente. In quelle pagine si percepisce la presenza viva del grande sensitivo torinese che, come aveva promesso, continua a ispirare l'autrice e a esserle vicino.

Storia sentimentale dell'astronomia

Bianucci Piero
TEA 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Talete cadde in un pozzo mentre passeggiava guardando la Luna. Tycho Brahe girava con un naso finto perché aveva perso quello vero in un duello. Keplero scoprì le leggi del moto dei pianeti ma faceva oroscopi per campare e salvare dal rogo la madre fattucc

Il segreto di Copernico. La storia...

Sobel Dava
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2013

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Quando nel 1503 Copernico lascia l'Italia con la prospettiva di una tranquilla e redditizia carriera ecclesiastica in Polonia, il suo progetto di rifondare l'astronomia è già delineato. Nei suoi appunti, che nutre senza tregua per decenni, non esita a ribaltare quel che si dice del mondo e degli astri, né ha paura di contraddire scienziati, teologi e filosofi che seguono ostinati il dettato biblico. Certo, sono tempi pericolosi per opporsi alle teorie dominanti: Copernico si censura, si confida solo con una manciata di colleghi, evita il proselitismo, teme il ridicolo o peggio. I grandi stravolgimenti a cui assiste - la Riforma protestante, la rivolta dei contadini, la guerra tra Cavalieri teutonici e Turchi ottomani - lo turbano, così come il rischio che le conseguenze del suo lavoro di scienziato si ripercuotano sulla sua vita rispettabile di uomo di Chiesa. Poi, il giovane matematico Retico travolge come un ciclone la sua quieta esistenza e lo convince a dare alle stampe - nel 1543, l'anno della sua morte - il "De revolutionibus orbium coelestium". È però solo più di mezzo secolo dopo, quando il telescopio di Galileo sconvolgerà ulteriormente l'equilibrio dei cieli, che i timori di Copernico si avvereranno. Nel 1616 una commissione di undici teologi voterà sul sistema copernicano: giudicheranno che un Sole in quiete al centro del mondo è formalmente eretico perché in contrasto con le Sacre Scritture, e stabiliranno che l'universo eliocentrico è un'assurdità.

Il grande Archimede

Geymonat Mario
Sandro Teti Editore 2012

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Archimede è uno degli scienziati più originali e singolari della storia umana. Vissuto nel III secolo a.C. a Siracusa, allora una delle città più importanti del Mediterraneo, ammirato dai grandi eruditi di Alessandria come pure dal tiranno Gerone e dai suo

Storia sentimentale dell'astronomia

Bianucci Piero
Longanesi 2012

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Talete cadde in un pozzo mentre passeggiava guardando la Luna. Tycho Brahe girava con un naso finto perché aveva perso quello vero in un duello. Keplero scoprì le leggi del moto dei pianeti ma faceva oroscopi per campare e salvare dal rogo la madre fattucc

Ritratti di scienziati geniali. I...

Pais Abraham
Bollati Boringhieri 2012

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Chi si cela dietro le grandi idee che hanno rivoluzionato la fisica del XX secolo? Scienziati brillanti che hanno dedicato la loro intera vita alla risoluzione dei misteri dell'atomo e indagato la materia e l'universo. Ma non solo: anche persone reali che hanno unito l'eccellenza intellettuale a una calda umanità e, in qualche caso, un piccola dose di eccentricità. In questa godibilissima galleria, Abraham Pais, conosciuto e rispettato nel mondo della fisica e acclamato da un più ampio pubblico grazie alle sue biografie di Albert Einstein e di Niels Bohr, ci restituisce in brevi ritratti le vite dei grandi fisici, Max Born, Paul Dirac, Wolfgang Pauli e molti altri, che hanno mutato le sorti del secolo scorso. Scoprire le loro vite è un'avventura intellettuale e umana emozionante.

Galileo e Darwin. Due giganti della...

Centro Filippo Buonarroti (cur.)
Unicopli 2012

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il libro raccoglie i contributi dei relatori ai due convegni organizzati dal Centro Filippo Buonarroti in collaborazione con Ilaria Vinassa de Regny ed il Museo di Storia Naturale di Milano, in occasione del bicentenario della nascita di Darwin (il 28 ottobre 2009) e del 400° anniversario delle prime osservazioni con il cannocchiale di Galileo (il 21 gennaio 2010). Ci sembrava infatti un peccato lasciare che i qualificati interventi degli studiosi intervenuti ai due convegni si perdessero nella labile memoria individuale dei partecipanti; abbiamo così pensato di raccogliere le relazioni, opportunamente ampliate, e di arricchire il libro con materiale di documentazione in modo che fosse utilizzabile non solo dai professori ma anche dagli studenti (segnaliamo in particolare il famoso scritto di Lewontin e Gould sui Pennacchi di San Marco). Il libro è perciò diviso in due parti, la prima dedicata a Galileo e la seconda a Darwin.

Introduzione a Darwin

Pievani Telmo
Laterza 2012

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"Il 12 febbraio del 1809 nasceva un uomo schivo che ebbe in sorte di cambiare per sempre il nostro modo di intendere la natura, e il posto della specie umana in essa. Uno scienziato che ha saputo condensare in una vita sola: una giovinezza spensierata senza troppa voglia di studiare; un viaggio avventuroso di cinque anni attorno al mondo così denso di meraviglia da apparire come un perfetto romanzo di formazione; un secondo viaggio londinese, tutto mentale questa volta, all'inseguimento di un'intuizione rivoluzionaria e inconfessabile; venti lunghi anni di silenzio operoso nella campagna del Kent; la morte della figlia più amata; e poi un precipitare quasi teatrale di accadimenti con la lettera occasionale di un potenziale rivale, la corsa alla pubblicazione, il successo mondiale dell'"Origine delle specie", lo scandalo nella buona società dell'epoca, il sottrarsi alle polemiche, la fama internazionale, le opere apparentemente bizzarre della vecchiaia, le ansie di vita eterna della moglie, un ultimo libro sui lombrichi, gli onori della sepoltura in Westminster. Il tutto in un uomo solo, che forse non cercava tanto". Telmo Pievani racconta l'affascinante e rocambolesca vita dello scienziato che con la sua teoria dell'evoluzione per selezione naturale ha cambiato per sempre la nostra concezione del mondo vivente.

Einstein in 3 minuti. Vita, teorie...

Parsons Paul
Logos 2012

Disponibile in 3 giorni

19,95 €
Albert Einstein è stato un formidabile genio della scienza e le sue teorie sullo spazio-tempo hanno gettato le fondamenta della fisica moderna. Archetipo dello scienziato pazzo e geniale, fu allo stesso tempo un acceso sostenitore dei diritti umani e un attivista politico. Suddiviso in tre sezioni (Vita, Teorie e Eredità), "Einstein in 3 minuti" vi introdurrà brillantemente nel mondo del più grande scienziato dei nostri tempi attraverso testi agili e sintetici, che leggerete alla velocità della luce!

Hawking in 3 minuti

Parsons Paul
Logos 2012

Disponibile in 3 giorni

19,95 €
Stephen Hawking è il più brillante fisico teorico dai tempi di Einstein e probabilmente il più grande genio scientifico vivente. È un autore di successo che ha svelato al vasto pubblico i concetti più complessi della fisica, ma è anche un fervente attivista politico e uno strenuo sostenitore dei diritti dei disabili. Suddiviso in 3 sezioni (Vita, Teorie ed Eredità), "Stephen Hawking in 3 minuti" vi guiderà alla scoperta di questo illustre uomo e scienziato contemporaneo attraverso testi chiari e sintetici.

I segreti dell'acqua. L'opera...

Manzelli Paolo
Di Renzo Editore 2012

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
In ogni epoca storica, gli uomini di scienza sono spesso stati costretti a muoversi in ambiti epistemologici dettati dal paradigma vigente. Solo pochi coraggiosi sono riusciti a percorrere nuove vie e ad avventurarsi negli spazi della conoscenza mediante s

Einstein aveva ragione. Mezzo...

Greco Pietro
Scienza Express 2012

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
La vita di Albert Einstein è stata spesa inseguendo con lucidità e determinazione due grandi sogni. Uno scientifico: l'elaborazione di una teoria unitaria della fisica. L'altro politico: la pace del mondo. La tesi del mio libro è che quello di Einstein è stato sempre un lucido progetto politico. Fondato su solide basi culturali e su una notevole capacità di "leggere" in anticipo l'evoluzione della storia. Il suo pacifismo, infatti, può essere diviso in tre grandi fasi, durante le quali è stato adattato alla realtà politica. Una prima fase, dal 1915 al 1932, durante la quale il suo pacifismo ha avuto toni radicali. Una seconda fase, in concomitanza con l'avvento del nazismo, Einstein ha "sospeso" il suo pacifismo: riconoscendo che contro Hitler non c'era altra possibilità che opporre forza alla forza. Una terza fase, dopo il 1945, in cui si è battuto per il disarmo nucleare, considerando che quella atomica era diventata la nuova e più grave minaccia per l'umanità. Il pensiero di Einstein ha influenzato generazioni di pacifisti e ha avuto influenza su molti uomini politici, compreso Michail Gorbaciov.

Scienziati d'Italia. 150 anni di...

Cattaneo M. (cur.)
Codice 2011

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Che cosa ha prodotto la scienza italiana nei centocinquant'anni dell'Unità? Non è difficile rispondere. Bastano alcuni esempi, tra i tanti raccontati in questo libro, per dire quanto l'Italia abbia contribuito alla realizzazione di svolte scientifiche e culturali decisive a livello internazionale, nonostante gli ostacoli e le resistenze opposte da una politica spesso ottusa. Giovanni Virginio Schiaparelli; il rilevamento dei neuroni; Enrico Fermi; Rita Levi Montalcini, Salvador Luria e Renato Dulbecco; i neuroni specchio studiati all'Università di Parma; la decisiva presenza italiana nel progetto dell'LHC. I saggi contenuti in quest'opera vanno ben oltre le celebrazioni del passato e le lamentele sul presente; alimentano piuttosto le radici di una possibile modernizzazione del paese, in modo da riportare l'Italia nella cornice dell'innovazione e della crescita culturale.

Il mondo come gioco matematico. La...

Israel Giorgio
Bollati Boringhieri 2008

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Galileo e Newton dimostrarono che è possibile rappresentare il mondo fisico con la matematica. Leibniz si dedicò al progetto di costruire un calcolo logico universale, capace di guidare meccanicamente il pensiero umano. Gli illuministi credettero nella possibilità di matematizzare le relazioni sociali per renderle razionali. Attorno al Circolo di Vienna si sviluppò l'idea di un'etica come scienza esatta, capace di orientare l'individuo nella scelta di decisioni corrette mediante l'analisi logico-matematica. Von Neumann ereditò tutte queste aspirazioni e intuizioni filosofiche più o meno antiche, proponendo una concezione del mondo come gioco matematico: un mondo retto globalmente da una logica universale, in cui le coscienze individuali si muovono seguendo diverse strategie. Sostenuto da capacità matematiche smisurate, che gli consentirono di lasciare una traccia quasi in ogni settore della matematica e della fisica matematica, e dalla fiducia nel potere dei calcolatori, von Neumann consacrò la sua vita a questo progetto fantastico, il cui culmine fu la concezione di una teoria degli automi, capace di modellizzare e sistematizzare la coscienza di un "essere" perfettamente logico che interagisce con la realtà scambiando informazione matematizzata. Figura poco nota e controversa, Von Neumann introdusse nel dibattito intellettuale e nella scienza del XX secolo elementi profondamente inquietanti, che erano stati già avvertiti alla fine dell'Ottocento, con toni apocalittici.

Einstein. Vita e opere del padre...

Greco Pietro
Alpha Test 2008

Disponibile in 3 giorni

8,90 €
La biografia del geniale fisico, scritta da un profondo conoscitore della sua vita e delle sue opere scientifiche. Un ritratto a tutto tondo, dagli anni dell'ufficio brevetti di Zurigo a quelli finali negli Stati Uniti, durante i quali Einstein inseguì invano il sogno di una grande teoria unificatrice della fisica.

Omaggio a Gaia. La vita di uno...

Lovelock James
Bollati Boringhieri 2002

Disponibile in 3 giorni

57,00 €
L'autore racconta come, dopo vent'anni di ricerca medica, egli scelse di lavorare da indipendente nella sua casa. Qui ha svolto negli ultimi trentacinque anni ricerche sullo spazio e sulla radioattività delle sostanze chimiche, fino a inventare l'"Electron Capture Detector", che consentì di rilevare la presenza diffusa di pesticidi e altri prodotti pericolosi. La sua scoperta dell'accumulazione di clorofluorocarburi nell'atmosfera aprì la strada allo studio del buco nello strato di ozono. Ma la sua fama è legata soprattutto all'ipotesi su Gaia, che ha modificato il nostro modo di vedere il pianeta su cui viviamo e di cui stiamo minando gli equilibri.

Leonardo

Freud Sigmund
Bollati Boringhieri 1985

Disponibile in 3 giorni

11,00 €

L'inconscio cristiano di Sigmund Freud

Vitz Paul C.; Bersani F. S. (cur.); Keller F. (cur.)
Alpes Italia 2018

Disponibile in 5 giorni

25,00 €
Sebbene Freud si sia sempre pubblicamente dichiarato ateo, la sua relazione con la religione, ed in particolare con il Cristianesimo, non fu caratterizzata da un semplice e lineare rifiuto. "L'inconscio cristiano di Sigmund Freud" è un saggio biografico che tratta in maniera sistematica, approfondita e diretta il rapporto personale del fondatore della psicoanalisi con la religione cristiana; un rapporto profondo, ambivalente, per molti aspetti poco noto, in cui elementi di forte ostilità coesistono con elementi di forte attrazione, che si è sviluppato sin dalla sua primissima infanzia e che lo ha accompagnato per tutta la vita. Si tratta di un testo che offre spunti di riflessione originali e accurati, di interesse scientifico e valore culturale. Il libro scritto da Paul C. Vitz permette una maggiore comprensione di alcuni aspetti rilevanti della personalità di Freud e fornisce un nuovo contesto in cui inscrivere la psicologia della religione secondo il suo pensiero.

Seconda stella a destra. Vite...

Balbi Amedeo
De Agostini 2018

Disponibile in 5 giorni

9,90 €
Tutto ciò che volevano erano le risposte che ognuno di noi cerca, in fondo. E guardavano lontano nello spazio per guardare indietro nel tempo, per guardare dentro di noi, dentro quel buco nero di incertezze e interrogativi che è l'essere umano. Certo, uno con i piedi per terra non ci penserebbe mai, tantomeno se tutto preso a sbarcare il lunario. Ci vuole una certa immaginazione per mettersi a osservare il cielo, e difatti gli astronomi sono sempre stati tipi in gamba e per nulla prevedibili, a cominciare dagli antichi, il bello viene però quando un certo Copernico cambia per sempre le carte in tavola. E si susseguono poi i colpi di scena con Keplero, Galileo, Newton e tutti gli altri fino ad arrivare a noi, a Einstein, a Hubble, alle teorie del big bang e degli universi paralleli. Dagli uliveti della Grecia alle colline di Firenze e poi a quelle della California, il paesaggio non è così diverso, a ben vedere, e i secoli passati non sono poi molti. Ma è l'universo che è cambiato nel frattempo, un universo oggi smisurato e in continua espansione. Per dirla tutta, la frittata è fatta e, insomma, siamo seduti su una bomba, questa è la verità. Ma Balbi ce lo viene a raccontare in modo così divertente che noi smettiamo di preoccuparci e ci appassioniamo ai suoi racconti, alle storie personali dei grandi protagonisti della scienza, a quella sparuta schiera di irriducibili bastian contrari, di stralunati pionieri che sono partiti alla conquista del mistero tracciando nello spazio smisurato del cosmo un sentiero per noi. E se c'è un finale da scrivere, per il momento non ci va nemmeno di sapere quale sia, perché la storia è troppo avvincente e non vorremmo mai arrivare alla parola "fine". Prefazione di Margherita Hack.

L'uomo che ha inventato il XX...

Lomas Robert
Piano B 2017

Disponibile in 5 giorni

14,50 €
L'uomo che ha inventato il XX secolo è la biografia di Nikola Tesla, il testo più esauriente mai scritto sulla vita e sulle invenzioni del geniale scienziato, colui che ha regalato all'umanità la corrente alternata, l'illuminazione a fluorescenza, la radio, l'energia idroelettrica, la sismologia - solo per citare alcune invenzioni. La storia della sua vita è stata una straordinaria serie di successi scientifici, alternati a un gran numero di disastri commerciali e personali. Perseguitato dalla sfortuna e sfruttato da coloro che gli stavano intorno, i riconoscimenti e i lauti guadagni che avrebbe dovuto ricevere per il suo lavoro furono usurpati da alcuni degli imprenditori più famosi d'America, Edison e Westinghouse su tutti. Dopo la misteriosa morte, tutte le informazioni su Tesla e sulle sue invenzioni sono state deliberatamente secretate dall'FBI. Utilizzando scritti autografi, articoli dell'epoca, trascrizioni di tribunali e file dell'FBI recentemente desecretati, questo libro delinea la reale portata del genio scientifico di Tesla, e racconta l'incredibile storia di come il suo nome e i suoi meriti sono stati dimenticati.

Tavoli, sedie, boccali di birra....

Lolli Gabriele
Cortina Raffaello 2016

Disponibile in 5 giorni

18,00 €
Nei primi trentanni del Novecento, relatività e meccanica quantistica non sarebbero state concepite senza una matematica nuova, il cui campione è stato David Hilbert. "Ogni teoria può essere applicata a infiniti sistemi di enti fondamentali', spiegava Hilbert illustrando il carattere assiomatico della nuova matematica. Per la geometria usava una battuta fortunata: "Invece di punti, rette,piani' dobbiamo ugualmente poter dire 'tavoli, sedie, boccali di birra'". Personaggio dal forte carisma personale, appassionaato nel sostenere l'importanza delle proprie ricerche, Hilbert ha dedicato la vita a dimostrare come la matematica, con il metodo assiomatico, sia legittimata in ogni campo conoscitivo, ci fornisca strumenti nuovi per comprendere la realtà in cui viviamo e ci permetta di trattare l'infinito senza pericolo di contraddizioni. La sua ricerca ha comportato, in lunghi anni di lavoro e di polemiche, la trasformazione della logica in una scienza matematica: è questa l'eredità più duratura che ci ha lasciato, insieme ai nuovi metodi matematici della fisica, essenziali per la meccanica quantistica.

Un medico d'avanguardia. Gianni...

Ribatti Domenico
Carocci 2015

Disponibile in 5 giorni

14,00 €
Gianni Bonadonna è stato un pioniere della ricerca sui tumori e ha rivoluzionato la storia dell'oncologia clinica mondiale. Laureato a Milano, rientrato in Italia nel 1964, dopo un tirocinio al Memorial Sloang Kettering Cancer Center di New York, ha sempre

Il logico e l'ingegnere. L'alba...

Nahin Paul
Codice 2015

Disponibile in 5 giorni

17,90 €
Il cuore elettronico dei congegni ultramoderni che usiamo tutti i giorni - dal computer all'automobile, dagli elettrodomestici al cellulare -è governato da una teoria matematica, l'algebra booleana, che risale al XIX secolo. Ma in che modo un principio logico-scientifico (di una raffinatezza e un fascino straordinari) definito due secoli fa ha gettato le basi della tecnologia odierna, che somiglia più alla fantascienza che non alla storia della matematica? Paul Nahin accompagna il lettore nella vita del matematico di epoca vittoriana George Boole, e in quella di Claude Shannon, ingegnere e pioniere della teoria dell'informazione, e ci racconta come due uomini vissuti a cent'anni di distanza l'uno dall'altro siano diventati i padri fondatori dell'era digitale.

Scienziati troppo avanti. 20...

Lemire Laurent
Odoya 2014

Disponibile in 5 giorni

18,00 €
Copernico? Durante la sua vita nessuno si interessava ai suoi lavori! Leonardo da Vinci? Si è dovuto attendere il XIX secolo per poter riscoprire i suoi disegni anatomici! Mendel? Coltivava piselli dai quali germogliarono le prime leggi della genetica... trentacinque anni più tardi! I loro studi furono incompresi o accantonati dalla comunità scientifica prima di poter effettivamente cambiare la nostra visione del mondo: si preferì decretare che essi avessero imboccato la strada sbagliata piuttosto che considerarli come dei visionari e dei precursori in anticipo sui tempi. Assai meno noti sono poi i profili di Alfred Wegener, con la sua teoria sulla deriva dei continenti, Svante Arrhenius, con la sua tesi sull'effetto serra, Georges Lemaître e il suo Big Bang, oppure Peter Higgs e il suo famoso bosone teorizzato nel 1964 ma visto per la prima volta solo nel 2012... Cosa hanno in comune tutte queste affascinanti figure protagoniste di una scienza parallela, alternativa a quella ufficiale? Il fatto di aver avuto ragione "troppo presto". Laurent Lemire traccia con stile ironico i ritratti di venti scienziati, dal Rinascimento ai nostri giorni, restituendo la vera paternità a molte scoperte scientifiche che oggi fanno parte del nostro quotidiano. Questi personaggi hanno concorso ad accrescere la conoscenza che l'uomo ha della natura: senza i loro contributi, forse, il corso degli eventi scientifici non sarebbe stato lo stesso.

La sacra causa di Darwin. Lotta...

Desmond Adrian
Cortina Raffaello 2012

Disponibile in 5 giorni

44,00 €
C'è sempre stato un mistero intorno a Darwin. Come mai questo evoluzionista riluttante, tranquillo gentiluomo di campagna, ha generato una delle idee più rivoluzionarie nella storia del pensiero? La sua concezione era davvero una "idea pericolosa". Doveva esserci qualcosa di potente, una fiamma morale, come scrivono Desmond e Moore, a stimolarlo. Era l'odio appassionato contro la schiavitù. Al contrario degli apologeti dello schiavismo, per i quali bianchi e neri erano specie separate fin dall'origine, Darwin pensava che le razze umane appartenessero tutte alla stessa famiglia. La schiavitù era un "peccato": abolirla divenne la sua "sacra causa". Ma fu estendendo l'idea abolizionista di fratellanza a tutte le forme di vita che Darwin elaborò la sua visione dell'evoluzione. Attingendo a una vastissima gamma di manoscritti inediti, lettere familiari, diari e perfino giornali di bordo, Desmond e Moore delineano il ritratto di un Darwin profondamente umanitario, ben lontano dallo stereotipo di uno studioso indifferente alla sorte dei propri simili: solo riconoscendo la sua passione abolizionista possiamo comprendere la formazione di un'idea che ha cambiato la nostra concezione del posto dell'uomo nella natura.

Umanesimo femminile. Isabella...

Fattorini E. (cur.)
Carocci 2011

Disponibile in 5 giorni

31,50 €
Isabella Maria Coghi (1931-2008), una donna, una scienziata, un medico straordinario che univa all'altissima qualità scientifica un'acuta intuizione clinica, entrando in sintonia con la paziente nella sua interezza. Un libro sui generis che ci parla di scienza, etica ed esperienze di vita: le voci di chi l'ha conosciuta bene, di chi ha lavorato con lei nella ricerca, nella cura e nella bioetica. Ma anche molti suoi scrìtti inediti sulle questioni più controverse della bioetica in Italia. Dal 1968 fino alla fine degli anni Novanta Isabella Maria Coghi è stata responsabile del Centro di Sterilità presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica della Sapienza di Roma. Membro del Comitato nazionale per la bioetica fin dalla sua fondazione, ha impersonato le qualità scientifiche e morali migliori di una difficile bioetica "dell'equilibrio": ne sono un esempio i suoi contributi sulla riproduzione, lo statuto dell'embrione, la fecondazione assistita, la clonazione, il parto e la terapia del dolore. La sua fede profonda, poco esibita e dichiarata, che faceva vivere nelle opere, resta un esempio altissimo di intelligenza del cuore di cui oggi abbiamo più bisogno che mai.

Gregory Bateson. Antropologia,...

De Biasi Rocco
Cortina Raffaello 2007

Disponibile in 5 giorni

12,00 €
L'interesse per Gregory Bateson, una delle figure più singolari nella cultura del Novecento, ha ormai superato i limiti delle singole discipline in cui egli ha lasciato un'impronta e ha coinvolto la sua complessa eredità. Questo libro fornisce gli strument