Elenco dei prodotti per la marca Edizioni Saecula

Edizioni Saecula

Alessandro Magno e pensiero...

Drokalos Sotirios Fotios
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Un saggio critico di teoria strategica, uno studio storico comparato e tre monografie di Storia militare insieme. Lo spunto, l'osservazione di una divergenza tra la concezione militare di Alessandro Magno e un principio cardine della teoria strategica moderna, teorizzato prevalentemente da Carl von Clausewitz e Antoine Henri de Jomini. Quello della concentrazione dello sforzo bellico esclusivamente sull'annientamento delle forze armate nemiche come certezza di vittoria. L'autore compara quindi l'operato di Alessandro Magno e alcuni casi di Storia moderna che rappresentarono un'evidente applicazione di tale principio: la campagna di Napoleone Bonaparte in Russia, nel 1812, e l'invasione dell'Unione Sovietica da parte di Hitler nel 1941. Queste ultime terminarono in un tragico fallimento, a differenza di quanto accaduto invece alla spedizione di Alessandro Magno. Il saggio vuole dimostrare dunque come lo studio e l'analisi delle strategie e delle tattiche adottate da Alessandro Magno, ma anche delle basi politico-culturali delle sue imprese e dei suoi atteggiamenti verso i popoli conquistati, possano rappresentare un valido aiuto nell'integrazione del pensiero strategico moderno.

Ricerche a confronto 2014. Dialoghi...

Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Mobilite composizione sociale nel mondo greco classico: il caso ateniese; Andocide tra Ps.-Plutarco e Fozio. Nuove indagini sulla tradizione biografica del personaggio chiave della mutilazione delle Erme; Il fiore delle grazie di Saffo: analisi di Noss. AP 7, 718, 1-2 (HE 2831-2832); Tra Saqqara e Hierakonpolis: royal enclosures e l'Egitto delle prime dinastie; Questioni filosofiche e oracoli teologici: alcuni esempi dalla cosiddetta Teosofia di Tubinga; Riflessioni sulla complessitdelle relazioni culturali tra Roma e la Grecia; Nonno e Callimaco: su alcune riprese tematiche degli Inni nelle Dionisiache Sacerdoti mendicanti e itineranti: gli agyrtai nell'antica Grecia; Un Wandering Poet cristiano? Venanzio Fortunato; The relationship between the Socratic dialogues andthe imaginary interlocutor of the Roman satire; L'alfabeto frigio: un caso di "riforma alfabetica"?; La Luce divina dell'utopia mazdea; Polibio e Flavio Giuseppe o del significato del tradimento; Consortia terrae: un capitolo sulla geografia della guerra civile nell'epica latina.

Un milanese nel Nuovo Mondo. Le...

Tosi Carlo Angelo
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

11,00 €
"La Historia del Mondo Nuovo" di M. Girolamo Benzoni Milanese apparve per la prima volta a Venezia nel 1565. Ebbe solo due edizioni in lingua italiana, ma tra il XVI e XVII secolo fu tradotto in latino, francese, tedesco e olandese, diffondendosi soprattutto in quei Paesi e tra quelle comunitche avversavano la potenza spagnola. E questo perchla posizione di Benzoni a riguardo, espressa attraverso le pagine del volume, era indubbiamente di aspra critica. Se il libro era nato allo scopo di raccontare un viaggio e l'approccio al Nuovo Mondo, per descriverne paesaggi e abitanti, con tutte le difficolte le sfide che la narrazione di un mondo 'altro' pone, presto quello che gli si era palesato con violenza e crudezza era stato il doloroso tema della conquista. Quello di Benzoni divenne quindi un vero e proprio atto d'accusa contro la Spagna e la sua politica schiavista e distruttiva contro gli indiani. La critica letteraria successiva ha messo in dubbio perfino l'esistenza di Girolamo Benzoni, ed da questo presupposto che trae spunto il volume, che ha l'intento di andare a ricercarne le prove tra le righe stesse del testo, analizzato con puntiglio e intelligenza.

Le colpe nascoste. I crimini di...

Strazza Michele
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
"Italiani, brava gente"? Questa l'idea con cui, nel dopoguerra, l'intera societitaliana si autoassolse dalle proprie colpe. Ma le cose erano andate diversamente. Le truppe italiane e le milizie fasciste operarono, soprattutto in Africa e nei Balcani, deportazioni e stragi, paurosi eccidi e indicibili atti di violenza e di razzismo. Costruirono campi di concentramento, dove rinchiusero vecchi, donne e bambini. Molti di loro vi trovarono la morte. Quei morti ancora oggi reclamano una giustizia che non mai venuta. Perchnessuna Norimberga italiana stata mai celebrata.

Eliza. Una storia macedone

Li Gioi Umberto
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Questa è una storia vera. È la storia della famiglia di Rino, per metà macedone e per metà italiana. Raccontata perché ognuno di noi è il risultato del proprio vissuto, ma quando vengono a mancare alcune tessere di quel mosaico che è la nostra vita, la stessa rischia di perdere senso. Riscoprire le nostre radici, allora, ci aiuta a comprendere chi siamo. E non siamo tutti uguali. La nostra storia non può essere la storia di chiunque. Per questo l'autore ha affiancato Rino in una ricerca dolorosa e sofferta, che è andata lontano, percorrendo tempo e spazio, in una fame di sapere che non poteva più essere ignorata. Per ritrovare e tramandare quei valori che troppi silenzi avevano finito per offuscare. Dalla storia della famiglia di Rino emergono l'inutilità della guerra e la resistenza del popolo macedone, così come la caparbietà degli Italiani, capaci di far fronte agli eventi più duri. E in Macedonia tutto continua a ripetersi, quasi a non voler permettere perdono alcuno. Gli uomini seguitano a commettere gli stessi, atavici errori. Neanche Rino è ancora riuscito a perdonare. A trovare il coraggio di guardare "l'altro" con gli stessi occhi di prima. Ma continua a provarci.

La saggezza dell'Antico Egitto

Testa Pietro
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Una letteratura che si compone di massime di vita quotidiana, scritti che indagano le sfumature più intime e recondite dell'essenza umana, secondo principi di pazienza, bontà, pietà, giustizia, etica professionale, ma anche fermezza e autorità. Moniti sulla moderazione da tenere nella vita sociale, senza dar spazio a presunzione e superbia. Norme di galateo, a tavola come nei luoghi in cui è necessario attendere il proprio turno. Consigli per mantenere l'armonia con coniugi e familiari. Perfino i regnanti lasciano i propri insegnamenti, colmi di amarezza e struggente malinconia, per avvisare i successori delle difficoltà che implica la sovranità. Di grande intensità il dialogo tra un aspirante suicida e la propria anima.Nei testi geroglifici selezionati nel presente lavoro troviamo, in perfetta armonia, la voce del cuore così come il calcolo ragionato e cristallino della geometria pura del ragionamento, l'empatica comprensione delle debolezze umane e la consapevolezza della caducità delle cose terrene, accanto alla certezza di una vita eterna in un aldilà che sarà conseguente a quella che è stata la propria condotta.

La palingenesi di Roma Antica (da...

Ferrero Guglielmo
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,50 €
Guglielmo Ferrero fu autore di numerosi libri, veri gioielli di bellezza letteraria e di intuizione etico-politica, molti dei quali oggi ingiustamente dimenticati. Uno di questi è senz'altro "Palingenesi di Roma", pubblicato nel 1924 con la collaborazione del giovane figlio Leo, mai più ristampato da allora. Si tratta di un sintetico, intelligente e affascinante affresco della letteratura storiografica latina, ma anche uno studio sul suo periodico rinnovamento (la "palingenesi", appunto) nei secoli della tarda antichità, del Rinascimento e della modernità, sino a lambire la Rivoluzione Francese e l'età contemporanea. Il messaggio umanistico di "Palingenesi di Roma" è al tempo stesso speranza e mònito a non abbassare la guardia di fronte all'onnipotenza dello Stato e del potere a-morali. Completano il testo due brevi e dense appendici, interessanti testimonianze dei dibattiti - anche aspri - che vivacizzavano il mondo culturale italiano agli inizi degli anni Venti. I saggi introduttivi di Lorenzo Petrosillo propongono un'ipotesi interpretativa del testo e illustrano le forti tensioni dialettiche vissute da Guglielmo Ferrero nell'elaborazione delle sue concezioni storiografiche.

Dialogo con Roberto Ferrucci....

Ronzani Walter
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
"Credo che oggi la scrittura debba smettere di provare a essere aderente all'immagine in movimento, ma, al contrario, debba ritrovare la sua essenza, e in questa essenza, un ruolo determinante ce l'hanno la lentezza, le pause, il respiro. Quindi immagini come supporto, certo, ma poi la scrittura deve rispettare se stessa e, soprattutto, i suoi tempi. Solo così sarà possibile essere alternativi al linguaggio invincibile delle serie televisive. Il romanzo deve sapere portare altrove il lettore e deve farlo senza strizzatine d'occhio, senza imitare altre forme certo più immediate, ma comunque improponibili nella scrittura. E allora deve assumere ancora più forza, a mio avviso, la scrittura evocativa, quella che riesce a far vivere al lettore quelle emozioni (e commozioni) che solo la parola scritta può provocare. Un'impresa forse titanica, oggi, e apparentemente fuori luogo e tempo, eppure necessaria". Una collana di dialoghi. Con scrittori e storici, disposti a svelarsi. Nel racconto. Per stare-nelle-cose, attraversandole, piuttosto che a fronte di esse. Opere, storie di storia, storie nella storia, testimonianze.

Seneca. Un filosofo al potere

Landeschi Dimitri
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
Questo saggio, di taglio volutamente divulgativo, permette di incontrare Seneca non solo come filosofo e politico, ma anche come uomo chiamato a fare i conti con se stesso e la propria coscienza, costantemente alla ricerca di un difficile equilibrio interiore, in un'altalena tra contrapposti stati d'animo. Nella narrazione di vicende pubbliche e private, emerge un'immagine di Seneca assai diversa da quella che la tradizione, spesso tendenziosa, ha consacrato, nella sua imperturbabile serenità e inarrestabile progressione sulla via della sapienza. Seneca, spogliato degli allori, lontano dai clamori della vita mondana, estromesso per sua volontà dal rutilante mondo della buona società romana, è un uomo messo a nudo e assalito dai fantasmi di un passato che non si cancella e dalle nebbie di un futuro indecifrabile. L'autore dedica anche un intero capitolo a quello che a buon diritto può essere ritenuto il mistero più grande nella vita di Seneca: l'incontro con Paolo di Tarso, che egli immagina realmente avvenuto, anche alla luce della copia di un epistolario giunta fino a noi (sulla cui autenticità vi sono tuttavia ancora pareri discordi).

Ricerche a confronto 2013. Dialoghi...

Associazione Culturale Rodopis
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
I "catasterismi" di Manilio, un'analisi della cosiddetta sezione aratea; Il commentario del P. Louvre inv. 7733 verso: un esempio di esegesi antica; P.Oxy. 4942: tre proverbi dall'Epitome proverbiorum di Zenobio. Varianti testuali, tradizione indiretta e congetture moderne; Dinamiche commerciali nel Mediterraneo occidentale: la diffusione dei sombreros de copa iberici in Italia; Lo sviluppo degli studi sulla policromia nella scultura e architettura greca e romana all'Ottocento a oggi: dalla riscoperta all'abbandono, dall'abbandono alla riscoperta; The Diplomatic Attempts between Chinese and the Roman Empiresduring the First to the Third Century CE: Sources and Research from Chinese Scholars; Aggressione politica e imperialismo ateniese nella Melanippe Desmotis di Euripide; La definizione di tragedia (e commedia) dopo Aristotele: Teofrasto e Diomede; Cataplus, Contemplantes e Iuppiter tragoedus: la 'moltiplicazione' della voce satirica e le Tesmoforiazuse e le Rane di Aristofane; "Detrimentum litterae productione syllabae compensatur". L'allungamento di compenso fra grammatica antica e fonologia moderna.

I dodici anni che cambiarono Roma....

Balbo Mattia
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 10 giorni

15,00 €
I dodici anni che danno il titolo a questo volume (133-121 a.C.) sono quelli in cui la Repubblica romana fu travolta dalle violenze seguite al tentativo dei Gracchi di riformare le istituzioni romane. Tiberio e Gaio Gracco, due rampolli della nobiltà sensibili alla questione sociale, cercarono di attuare una serie di emendamenti per mitigare le profonde diseguaglianze esistenti nelle campagne italiche e allargare la partecipazione politica ai ceti esclusi. Proposte come la riforma agraria, le leggi anticorruzione e l'allargamento della cittadinanza erano però fumo negli occhi per la classe senatoria tradizionale, che lottava invece per mantenere il privilegio di governare un impero in forte ascesa. Mattia Balbo ricostruisce, in forma chiara e intelligibile anche per i non specialisti, le implicazioni economiche, sociali e politiche che sono alla base dei singoli episodi, facendo luce su un periodo che non cessa di affascinare gli storici e che ha lasciato una grande eco nel nostro immaginario, come dimostrano la sopravvivenza del mito graccano durante la Rivoluzione francese e la sua vitalità nella cultura contemporanea, anch'essi da lui indagati nel presente saggio.

Deir el-Medina: nascita, sviluppo e...

Trevisani Andrea
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Il saggio tratta della storia del sito di Deir el-Medina, che ospitava la comunità operaia addetta alla costruzione delle sepolture regali nella Valle dei Re, dalla fondazione al suo declino (XVI-XI sec. a.C.). Il rinvenimento, in un pozzo del villaggio, di numerose iscrizioni di nomi, affiliazioni familiari, retribuzioni e mansioni, accanto ad altri documenti ritrovati nelle case e nella necropoli, hanno reso questa piccola ma duratura comunità di artigiani uno dei casi d'eccellenza nelle ricerche sul Vicino Oriente antico ed Egitto. Se ne riescono infatti a ricostruire la storia sociale, economica e artistica, in fervido collegamento con quella culturale e religiosa, sullo sfondo dei grandi mutamenti di un periodo assolutamente unico nella vicenda dell'Egitto antico, quale fu il Nuovo Regno. Tuttavia, al di fuori della cerchia degli specialisti, di questo villaggio si è scritto pochissimo. Motivo che ha spinto l'autore a stilare questa vera e propria "biografia", attraverso le diverse fasi di crescita e declino dell'abitato, donando la parola a tempietti e sepolture, incisioni, decorazioni e arredi domestici, che ci narrano con forza la vita e il quotidiano di questa comunità.

Il cristianesimo antico. Nascita e...

Strazza Michele
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
È dal I al IV sec. d. C. che il Cristianesimo si sviluppa in maniera decisiva, modificando le proprie strutture organizzative di pari passo con la costruzione di un impianto dottrinario che utilizza modelli teoretici e linguaggi della filosofia greca, filtrati e reinterpretati alla luce della verità rivelata. Questo incontro con la cultura greco-ellenista comporta sia un definitivo distacco con la tradizione giudaica sia l'inizio del lungo cammino di ellenizzazione della nuova religione, con l'assorbimento della cultura greca nella nascente teologia cristiana. Tutto questo non può non avere conseguenze sulla stessa trasmissione della figura di Gesù e, quindi, del contenuto del suo messaggio. L'autore esplora, in questo saggio, quanto del cristianesimo sia rimasto fedele all'insegnamento originale e alla predicazione delle prime comunità, quanto sia il prodotto di una complessa interpretazione dottrinaria e, infine, quanto costituisca la conseguenza di un raffinato processo di ellenizzazione, interrogandosi sui rapporti tra il cristianesimo e le altre culture religiose e filosofiche, tra una religione e l'ambiente socio-culturale della sua propagazione.

Juditha Triumphans. Le memorie di...

Dolce Angelo
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

11,00 €
Johann Matthias von der Schulenburg fu Feldmaresciallo del Serenissimo esercito veneto per trent'anni, dal 1716 al 1747, anno della sua morte. Fu il salvatore di Corfù, che difese dall'assedio turco del 1716. Per quell'occasione, Vivaldi compose Juditha Triumphans, sulle cui parole è cadenzato questo romanzo storico. Von der Schulenburg, fiero e nostalgico protagonista, vuole salvare Venezia dal proprio fulgido tramonto. Difenderla dall'avidità, dall'usura e dall'indolenza. Egli ha conosciuto migliaia di persone, grandi e piccoli del suo tempo, condottieri, regnanti e splendide nobildonne, ha combattuto molte battaglie e calcato il suolo di molte città. Ma in tarda età non riesce più a ordinare tutto ciò nella mente, se non sulle note del Juditha Triumphans, grazie alle quali ricostruisce la propria vita e la propria gloria, sullo sfondo di una Venezia immortale e inespugnabile. Dove ritrovare finalmente, dopo molti anni, anche la propria dama dagli occhi azzurri.

Paciv Tuke. Sporchi, cannibali e...

Fiori Simona
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Due gemelli, l'inizio e la fine, che baluginano dal trapezio come meduse azzurre, veggenti di un futuro senza luce. Un suicidio, dapprima inspiegabile, che appare via via il primo tassello di un puzzle da cui tutti i colori sono stati risucchiati. La storia di Tania, Gwenna e Ferdinand si dipana con la surrealtà di una fiaba, tra zuppe speziate e tripudi di stoffe dai mille colori. A bordo di una carrozza gitana, sulle note vibranti di un violino, le piccole vite dei tre protagonisti si annodano in una sorta di stramba famiglia, per riuscire a tirare avanti in un'esistenza che, per quelli come loro, comincia a farsi sempre più stretta. Il mondo verrà infatti presto sconvolto, schiacciato dal macigno della Seconda Guerra Mondiale. Catturati, caleranno in un limbo di dolore e privazioni, nell'indifferente vastità del campo di concentramento di Auschwitz. Un destino che solo un amore più grande dell'odio potrà cambiare. Il romanzo oscilla tra la dolcezza della favola e l'orrore del Porrajmos, il "divoramento" in lingua romanì, uno sterminio per cui nessuno ha mai pagato.

Lo spazio obliquo

Furlan Lidia
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Scrivere come gesto incondizionato, strumento di definizione del proprio scenario, con tutte le sue accezioni e sfumature, lettura obliqua di spazi e frammenti di tempo, attraverso la virtù della punteggiatura, lo studio architettonico del pensiero e lo svelarsi delle poetiche interiori. Questo è per l'autrice il valore della scrittura. Perso, tuttavia, nel gorgo denso del quotidiano, tra il detto privo di valore e il non detto che scalcia per uscire e brillare. ...come trovare, nuovamente, l'impulso per esporsi ed esprimersi? Dove scorgere la giusta angolatura? Quando sentirsi a casa, finalmente, tra punti e parole? Accade all'improvviso, inaspettatamente. Uno scambio di pensieri avvenuto ai margini del lavoro, che sfocia nell'affermazione complice di quanto scrivere sia un'arte nobile. E d'improvviso l'autrice ritrova il verbo, le vicissitudini intense e complesse dell'esistenza divengono clima fertile per la fermentazione delle emozioni. Breve è il passo perché l'inquietudine si faccia carta e inchiostro. I soli calano, le lune si levano e crescono la pace e l'autarchia nel suo mondo capovolto, fatto di segni scritti e divagazioni di periferia.

Il regime alimentare dei monaci...

Petrosillo Lorenzo
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,50 €
All'interno della giovane cristianità, il monachesimo enfatizza la brusca frattura non solo con gli stili di vita alimentari della tarda e declinante antichità romana, ma anche rispetto alla coeva aristocrazia germanica, vorace di carni animali sanguinolente, di sensualità e di violenta libido dominandi. Il monaco benedettino, in quanto illuminato dalla grazia celeste, non si rassegna a subire le degenerazioni di un mondo fratturato dal peccato originale ma, all'opposto, si sforza di ricostruire nel cenobio una societas che rechi in sé quantomeno le tracce dell'archetipo progetto divino: sobrietà, mitezza di cuore, senso del limite e orrore del sangue dei viventi determinano il suo atteggiamento riguardo il cibo. L'autore esplora in questo breve testo introduttivo il disciplinamento del regime alimentare monastico nel medioevo, con i suoi presupposti teologici e culturali e lo inquadra nel più ampio contesto storico rappresentato dall'incontro-scontro tra romanità e germanesimo.

La giustizia nell'Antico Egitto

Testa Pietro
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Come era vissuta, amministrata e praticata la giustizia nell'Antico Egitto? Il volume offre al lettore una ampia panoramica del complesso mondo giuridico egizio, con le sfumature che lo hanno caratterizzato nei diversi momenti della sua Storia, attraverso numerosi esempi di contratti, testamenti, atti di processi, decreti reali, trattati di pace... A partire dalla concetto di Maat (nel tempo personificato in una dea) si indagano l'ambito celeste e terreste della giustizia, le corti preposte ad essa e le procedure e si affronta anche il tema della giustizia nell'aldilà, sottolineando come la confessione del defunto al cospetto degli dei fosse lo specchio della morale che doveva essere stata mantenuta in vita, e dunque un monito a operare al meglio nella vita sociale quotidiana di ogni individuo. Di ciascun testo citato, viene riportata la scrittura originale geroglifica, la traslitterazione e la traduzione italiana ad opera dell'autore. Una preziosa opportunità non solo per conoscere il tema della giustizia, ma anche per avvicinarsi alla 'parlata' degli antichi Egizi.

Il dramma dell'ultimo Virgilio

De Fazi Sandro
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,50 €
Il saggio trae la propria origine dalla notizia secondo cui Virgilio avrebbe, in punto di morte, espresso il desiderio che l'Eneide fosse distrutta. L'autore delinea quindi il dramma in cui appare essersi dibattuto Virgilio, diviso tra le ragioni di poeta e quelle politiche, in una situazione di conflitto ricorrente nella sua vita come nella sua opera. Si sono andate a indagare le relazioni tra la libertà dell'artista e il potere politico, a partire dai rapporti col circolo di Mecenate e con Ottaviano Augusto. Strettamente legato all'ipotesi di distruzione dell'Eneide appare il suicidio dell'amico Cornelio Gallo, padre dell'elegia latina, a seguito del processo intentatogli, primo esempio di intervento autoritario della politica imperiale contro un esponente della cultura. Dopo questo episodio, che lo turbò moltissimo, Virgilio continuò a lavorare al proprio poema per altri sette anni, fino alla morte, in un clima di sempre meno celata insofferenza per il regime. Il presente saggio ha il pregio di fornire spunti di riflessione molto ampi: Virgilio ne appare dunque l'oggetto ma, allo stesso tempo, è una specie di passe-partout che apre molte altre porte.

Il tempo del filò

Dalla Gassa Maria Elena
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Amelia che ha avuto nove fratelli, Dosolina figlia di n.n., Emma che si alzava alle quattro di mattina per andare in fabbrica, Flora che non dimentica più la guerra, Genoveffa che ha cominciato a raccogliere tabacco a otto anni, Marcellina che ha fatto il viaggio di nozze "da casa fino in chiesa e dalla chiesa fino a casa", Santa che il suo papà non l'ha mai baciata. Sono loro a fare la Storia, con le loro vite comuni. Una Storia umile, di quotidianità e fatica, di affetti coltivati in famiglia, di grandi e piccoli drammi, di fede semplice e profonda. Quarantasei voci, intervistate dall'autrice, per dipingere l'affresco corale di una generazione di donne nate nei primi quarant'anni del Novecento, che racconta i cambiamenti nella mentalità, nel modo di vivere, nel modo di essere considerate e trattate in famiglia, nei modelli socioculturali, nella morale, nella religione e nella struttura economica del secolo scorso.

I Cavalieri del Tempio durante e...

Ferrari Beniamino
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

50,00 €
L'autore ha affrontato lo spinoso tema della storia del Tempio a partire dalla sua posizione privilegiata di 'storico dilettante'. Nell'esposizione sono stati riferiti quindi documenti, miti, leggende, tradizioni, opinioni e suggestioni spesso contrastate o ignorate dagli storici 'di mestiere'. Sono stati analizzati, parimenti, sia gli eventi che hanno informato periodi e avvenimenti anche di molto precedenti alla nascita del Tempio, e la serie di sommovimenti che ne sono stati dapprima la causa, poi l'effetto primario, sia quelli che ne sono conseguiti e che difficilmente si trovano analizzati con così lucida consequenzialità e relazione in altri testi dedicati all'argomento. Sono senz'altro questi i maggiori pregi del volume: portare a conoscenza del lettore, se non tutti, la maggior parte dei fatti, delle congetture, delle interpretazioni che hanno investito le azioni dei Cavalieri nei secoli, chiamandolo in questo modo a trarne le proprie conclusioni, secondo indole e propensioni.

I Cavalieri del Tempio durante e...

Ferrari Beniamino
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
L'autore ha affrontato lo spinoso tema della storia del Tempio a partire dalla sua posizione privilegiata di 'storico dilettante'. Nell'esposizione sono stati riferiti quindi documenti, miti, leggende, tradizioni, opinioni e suggestioni spesso contrastate o ignorate dagli storici 'di mestiere'. Sono stati analizzati, parimenti, sia gli eventi che hanno informato periodi e avvenimenti anche di molto precedenti alla nascita del Tempio, e la serie di sommovimenti che ne sono stati dapprima la causa, poi l'effetto primario, sia quelli che ne sono conseguiti e che difficilmente si trovano analizzati con così lucida consequenzialità e relazione in altri testi dedicati all'argomento. Sono senz'altro questi i maggiori pregi del volume: portare a conoscenza del lettore, se non tutti, la maggior parte dei fatti, delle congetture, delle interpretazioni che hanno investito le azioni dei Cavalieri nei secoli, chiamandolo in questo modo a trarne le proprie conclusioni, secondo indole e propensioni.

I Cavalieri del Tempio durante e...

Ferrari Beniamino
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

70,00 €
L'autore ha affrontato lo spinoso tema della storia del Tempio a partire dalla sua posizione privilegiata di 'storico dilettante'. Nell'esposizione sono stati riferiti quindi documenti, miti, leggende, tradizioni, opinioni e suggestioni spesso contrastate o ignorate dagli storici 'di mestiere'. Sono stati analizzati, parimenti, sia gli eventi che hanno informato periodi e avvenimenti anche di molto precedenti alla nascita del Tempio, e la serie di sommovimenti che ne sono stati dapprima la causa, poi l'effetto primario, sia quelli che ne sono conseguiti e che difficilmente si trovano analizzati con così lucida consequenzialità e relazione in altri testi dedicati all'argomento. Sono senz'altro questi i maggiori pregi del volume: portare a conoscenza del lettore, se non tutti, la maggior parte dei fatti, delle congetture, delle interpretazioni che hanno investito le azioni dei Cavalieri nei secoli, chiamandolo in questo modo a trarne le proprie conclusioni, secondo indole e propensioni.

Figlie a ore

Mancini Valeria
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
"Signora Silvana, è pericoloso in strada. Saliamo sul marciapiede!" mi dice con dolcezza Carmen, che mi porta a spasso. E mi prende a braccetto e mi sorride. Che begli occhi scuri che ha. Viene da qualche parte del Sudamerica, non ricordo da dove. Ma fino a qualche tempo fa lo sapevo. Ci sono montagne alte e un oceano con un nome buono. Lei sa che a me dà sicurezza quella riga scura sul bordo del marciapiede: è più facile da seguire camminando di lato.

Il sogno di Aldo Manuzio

Dolce Angelo
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
L'Hypnerotomachia o Pugna d'amore in sogno è considerato il più bell'incunabolo della storia della stampa. In questo romanzo è lo stesso tipografo Aldo Manuzio, ispirato da ciascuna delle 171 xilografie del libro, a raccontare il sogno della propria vita a Francesco Colonna (attualmente il più accreditato tra gli ipotetici autori dell'opera). Aldo e Francesco compiono così un itinerario della mente e dell'anima attraverso le calli e i campi di Venezia, una sera di dicembre del 1499. E, contemporaneamente, attraverso la simbologia delle xilografie. Complesse e pregne di significati, esse, con i loro insegnamenti morali e l'amore per l'antico, aiutano Aldo a ricostruire il proprio percorso di umanista. Nel confronto con Francesco Colonna si dipana il rapporto che spesso si instaura tra editore e autore e prende vita l'insegnamento che è per tutti - re e regine, principi e cardinali, condottieri, filosofi e artisti - il medesimo: la vita altro non insegna che è sogno. Il romanzo è arricchito dai suggestivi scorci dell'itinerario veneziano, catturati dal fotografo Savino Cancellara.

Imperialismo romano. Scelta di...

Drokalos Sotirios Fotios
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 10 giorni

8,00 €
L'autore presenta uno studio comparato di quelli che furono due momenti cardine nella costruzione della grandezza dell'impero romano, facendone emergere interessanti e illuminanti dettagli attinenti alla teoria delle relazioni internazionali e della teoria politica in genere: la guerra contro Cartagine e quella contro la Macedonia.

Dialogo con Enrico Palandri

Della Rovere Alberto
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
"La circolarità per me è molto importante e c'è in realtà in tutti i libri, cioè il fatto che io cerco di arrivare a un momento in cui da quella storia sono libero. Come dice Hegel del processo dialettico, arrivare a cogliere come questo momento nel processo contiene ciò che lo ha prodotto."

Dialogo con Gian Mario Villalta

Carollo Alberto
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Conclusa la grande narrazione del nord-est, quello che resta al Triveneto rischia di essere un pulviscolo di realtà locali, che si negano reciprocamente, e che autoriflettono la propria condizione di esistenza. Il cosiddetto glocal, fusione ed esasperazione insieme del locale e del globalizzato, trova nel Triveneto il proprio trionfo, con tutte le differenze che si possono riscontrare.

Sovranità. Teologia e sacro alle...

Petrosillo Lorenzo
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Il formarsi storico della categoria teologico-politica della sovranità negli autori cristiani dei primi secoli, coloro che più di altri si sono interrogati sul potere, la regalità, la Chiesa e lo Stato alla luce della rivelazione cristiana. Fu infatti proprio nel remoto "tardo antico" che la teologia cristiana si innestò sulla civiltà gius-pubblicistica romana, nell'inedita combinazione dei due principali pilastri della civiltà politico-giuridica dell'occidente medievale. Ed è qui, più che nelle compiute elaborazioni del basso Medioevo, che si può cogliere l'originario e originale connubio tra dottrine teologiche cristiane e diritto pubblico romano, nonché la formazione ancora embrionale della riflessione cristiana sulle origini e la natura del potere e della sovranità politica organizzata.

La settima città

Baran Evrahim
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 10 giorni

17,00 €
Mola cresce nella cittadina persiana di Shahbaz combattuto tra la sua famiglia di tradizione sufi e l'insegnamento dispensato dai musulmani tradizionalisti, in mezzo alle tensioni spirituali ed economiche che dividono le due comunità dei clan del Rame e del Ferro, innamorato di una ragazza a cui non bisogna ambire. Questo libro narra le sette tappe attraverso cui dovrà passare per apprendere la vita e l'amore e raggiungere il proprio fine, in quell'età in cui bisogna fare delle scelte, in cui tutto può cambiare. Il romanzo risale alle radici storiche dei conflitti che hanno segnato la storia dell'Iran fino a oggi: è ambientato nel XIX secolo, in un momento della Storia in cui l'influenza delle potenze occidentali (Russia e Inghilterra) cominciò ad avere un peso decisivo sulle scelte politiche e sulle rivoluzioni che avrebbero sconvolto il Paese in seguito. E aspetti importanti della storia iraniana, divenuti strumenti narrativi, sono la difficile convivenza tra l'islam e il sufismo e il genocidio armeno.

Bambini. Nemici del popolo

Stoenescu Lacramioara
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Romania, pieno periodo stalinista. Lacramioara Stoenescu ha solo nove anni quando una notte la Securitate, la polizia segreta romena, irrompe in casa per una perquisizione pretestuosa, preleva il padre e lo conduce in una prigione nel nord della Romania, s

Sopravvissi non so come alla notte

Amaini Fabrizia
Edizioni Saecula

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Figlia di socialisti, zia Pinetta è nata con i primi scoppi del regime fascista ed è cresciuta nel tempestoso periodo del primo dopoguerra, fra le tribolazioni del quotidiano vivere contadino, nell'incubo continuo dell'avanzare inesorabile di una dittatura