Perrotta Giulio

Perrotta Giulio

Quello che gli altri non ti dicono....

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,90 €
La comunicazione è un processo che consiste nella trasmissione di un'informazione, attraverso lo scambio di un messaggio composto, secondo le regole di un determinato codice. L'uomo è dunque un "essere comunicativo": per comprenderlo pienamente bisogna analizzare tutti i suoi aspetti espressivi: "verbali", riferiti all'uso consapevole del linguaggio, sia scritto che orale; "paraverbali", riferiti al tono, al volume e al ritmo della voce, alle pause ed altre espressioni sonore (come lo schiarirsi la voce); "non verbali", riferiti proprio ai contesti privi di suoni e parole, quali le espressioni facciali, i gesti e le posture. Comprendere tutto l'universo che si nasconde dietro la comunicazione umana, significa mettere il lettore in condizioni di conoscere e interpretare il vero pensiero e le reali intenzioni di chi ci sta parlando. Assegnare quindi un'interpretazione psicologica alle azioni di tutti i giorni, apparentemente insigni canti, come giocherellare con una penna o un anello, togliere un granello di polvere dalla spalla, muovere oggetti e prendere determinate posture del corpo, sarà un gioco d'intelletto, che permetterà al lettore di scoprire un mondo sommerso e misterioso, ma necessario per vivere in armonia con se stessi e il prossimo. In questa edizione sono presenti anche diversi profili legati al mondo delle emozioni e dei bisogni, con i contributi di Maslow, Ellis, Kelly, Gordon e Goleman. Prefazione di Flaminia Bolzan.

Psicologia generale

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,90 €
La psicologia generale rappresenta la corrente principale della ricerca scientifica sulle funzioni psicologiche di base, e si prefigge di studiare con metodologia sperimentale la mente e il comportamento. Utilizzando tutt'ora metodiche classiche della psicologia sperimentale, come le metodologie di derivazione comportamentista, la misurazione dei tempi di reazione o le tecniche psicometriche, la psicologia generale si focalizza notevolmente sui processi cognitivi, e quindi rappresenta il contesto epistemico principale per gli studi di psicologia cognitiva di tipo sperimentale. Il presente lavoro, psicologia generale (di base), coniuga gli aspetti di base della disciplina psicologica generale, orientando il lettore tra le tematiche principali dei profili storici, dei processi cognitivi e delle neuroscienze, arricchendo il contenuto con tematiche care alla psicologia sociale, dello sviluppo, del lavoro e della leadership. In questo compendio si è voluto dare un taglio pratico, utile agli studenti e ai professionisti, e anche a chi sta affrontando l'esame di abilitazione professionale (prima prova d'esame), con una antologia ragionata delle varie teorie, suddivise per tematiche specifiche. Gli ultimi capitoli poi sono dedicati al progetto in psicologia (seconda prova d'esame per l'abilitazione) e alla deontologia professionale (necessaria per l'esame orale).

Psicologia dinamica

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,60 €
La psicologia dinamica studia l'insieme di meccanismi e processi psichici sottesi al comportamento e più in generale alla personalità di un individuo, preso singolarmente o in relazione ad altri. È ormai impossibile parlare di psicodinamica senza riferirsi all'inconscio, dal momento che, a partire dalla rivoluzione psicoanalitica in poi, i processi mentali legati al comportamento manifesto sono considerati attraverso un'ottica inconscia, vale a dire agenti "sotto" il livello di consapevolezza del soggetto. Il presente lavoro, psicologia dinamica, coniuga gli aspetti di base della disciplina partendo dai profili storici e analizzando le teorie dei principali studiosi appartenenti alle correnti psicodinamica: da quella pura alle derivate, come la psicologia analitica, la psicologia individuale, la psicologia dell'Io, la psicologia del Sé, fino ad arrivare alle teorie delle relazioni oggettuali e dell'attaccamento, strizzando l'occhio alle teorie più critiche e feroci dell'approccio freudiano. In questo compendio si è voluto dare un taglio pratico, estremamente utile agli studenti e ai professionisti, e anche a chi sta affrontando l'esame di abilitazione professionale (prima prova d'esame), con una antologia ragionata delle varie teorie, suddivise per autori e correnti di pensiero.

Psicologia clinica

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,60 €
La psicologia clinica è una delle principali branche teorico-applicative della psicologia, ricomprendendo lo studio scientifico e le applicazioni della psicologia in merito alla comprensione, prevenzione ed intervento nelle problematiche psicologiche e relazionali, a livello individuale, familiare e gruppale, compresa anche la promozione del benessere psicosociale e la gestione (valutativa e di sostegno) di molte forme di psicopatologia. Assetti centrali della sua pratica sono le applicazioni cliniche delle attività di prevenzione, valutazione, abilitazione-riabilitazione e sostegno psicologico, con particolare (ma non esclusivo) riferimento alla psicodiagnostica ed all'intervento terapeutico, terapeutico-riabilitativo, che ne rappresenta un ulteriore sviluppo specialistico rivolto soprattutto alla presa in carico delle situazioni ove è presente una psicopatologia strutturata. Il presente lavoro, psicologia clinica, coniuga gli aspetti di base della disciplina partendo dai profili legati alla diagnosi e all'approccio clinico, analizzando le teorie dei principali studiosi, per completare il quadro, nella seconda parte del testo, con la disamina delle principali psicopatologie elencate nel DSM-5, strizzando l'occhio anche alla psicodiagnostica ad approccio dinamico del PDM-2.

Psicologia generale

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

15,90 €
La psicologia generale rappresenta la corrente principale della ricerca scientifica sulle funzioni psicologiche di base, e si prefigge di studiare con metodologia sperimentale la mente e il comportamento. Utilizzando tutt'ora metodiche classiche della psicologia sperimentale, come le metodologie di derivazione comportamentista, la misurazione dei tempi di reazione o le tecniche psicometriche, la psicologia generale si focalizza notevolmente sui processi cognitivi, e quindi rappresenta il contesto epistemico principale per gli studi di psicologia cognitiva di tipo sperimentale. Il presente lavoro, psicologia generale (di base), coniuga gli aspetti di base della disciplina psicologica generale, orientando il lettore tra le tematiche principali dei profili storici, dei processi cognitivi e delle neuroscienze, arricchendo il contenuto con tematiche care alla psicologia sociale, dello sviluppo, del lavoro e della leadership. In questo compendio si è voluto dare un taglio pratico, utile agli studenti e ai professionisti, e anche a chi sta affrontando l'esame di abilitazione professionale (prima prova d'esame), con una antologia ragionata delle varie teorie, suddivise per tematiche specifiche. Gli ultimi capitoli poi sono dedicati al progetto in psicologia (seconda prova d'esame per l'abilitazione) e alla deontologia professionale (necessaria per l'esame orale).

Psicologia dinamica

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

14,60 €
La psicologia dinamica studia l'insieme di meccanismi e processi psichici sottesi al comportamento e più in generale alla personalità di un individuo, preso singolarmente o in relazione ad altri. È ormai impossibile parlare di psicodinamica senza riferirsi all'inconscio, dal momento che, a partire dalla rivoluzione psicoanalitica in poi, i processi mentali legati al comportamento manifesto sono considerati attraverso un'ottica inconscia, vale a dire agenti "sotto" il livello di consapevolezza del soggetto. Il presente lavoro, psicologia dinamica, coniuga gli aspetti di base della disciplina partendo dai profili storici e analizzando le teorie dei principali studiosi appartenenti alle correnti psicodinamica: da quella pura alle derivate, come la psicologia analitica, la psicologia individuale, la psicologia dell'Io, la psicologia del Sé, fino ad arrivare alle teorie delle relazioni oggettuali e dell'attaccamento, strizzando l'occhio alle teorie più critiche e feroci dell'approccio freudiano. In questo compendio si è voluto dare un taglio pratico, estremamente utile agli studenti e ai professionisti, e anche a chi sta affrontando l'esame di abilitazione professionale (prima prova d'esame), con una antologia ragionata delle varie teorie, suddivise per autori e correnti di pensiero.

Psicologia clinica

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

14,60 €
La psicologia clinica è una delle principali branche teorico-applicative della psicologia, ricomprendendo lo studio scientifico e le applicazioni della psicologia in merito alla comprensione, prevenzione ed intervento nelle problematiche psicologiche e relazionali, a livello individuale, familiare e gruppale, compresa anche la promozione del benessere psicosociale e la gestione (valutativa e di sostegno) di molte forme di psicopatologia. Assetti centrali della sua pratica sono le applicazioni cliniche delle attività di prevenzione, valutazione, abilitazione-riabilitazione e sostegno psicologico, con particolare (ma non esclusivo) riferimento alla psicodiagnostica ed all'intervento terapeutico, terapeutico-riabilitativo, che ne rappresenta un ulteriore sviluppo specialistico rivolto soprattutto alla presa in carico delle situazioni ove è presente una psicopatologia strutturata. Il presente lavoro, psicologia clinica, coniuga gli aspetti di base della disciplina partendo dai profili legati alla diagnosi e all'approccio clinico, analizzando le teorie dei principali studiosi, per completare il quadro, nella seconda parte del testo, con la disamina delle principali psicopatologie elencate nel DSM-5, strizzando l'occhio anche alla psicodiagnostica ad approccio dinamico del PDM-2.

Scacco matto!

Perrotta Giulio
Primiceri Editore

Non disponibile

15,90 €
Il saggio propone una raccolta di spunti normativi in tema di politica costituzionale, giustizia, sanità, istruzione, lavoro, fiscalità e ambiente. Un piccola rivoluzione giuridica e popolare capace di rinnovare l'intero ordinamento giuridico italiano e promuovere una nuova cultura incentrata sulla certezza del diritto e della pena. Ogni proposta è corredata di una nota illustrativa che introduce l'argomento o specifica i contenuti, così da favorire il lettore nella conoscenza diretta del tema trattato. Un vero e proprio manifesto politico di un cambiamento prima di tutto morale, etico e sociale, che investe i settori principali della vita quotidiana; nulla è lasciato al caso e ogni modifica contiene in sé un collegamento all'attuale sistema normativo.

Le psicopatologie del Dio biblico

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

15,90 €
Strutturato in tre parti, il saggio in esame affronta il tema spinoso del profilo psicopatologico del "Dio" anticotestamentario YHWH. Lo scopo ultimo è quello di definire il quadro d'insieme, al fine di tracciare un profilo psicologico quanto più coerente con la lettera dei testi giudaici-cristiani. La prima parte sarà incentrata sulla figura biblica e sulla struttura della Bibbia, per permettere al lettore di entrare gradualmente nel contesto, in maniera armonica. Verranno dunque rispolverati i concetti chiave dei lavori dei due autori, per poi introdurre la seconda parte, interamente dedicata allo studio dei passi biblici, prima in italiano e poi in ebraico, al fine di cogliere le differenze terminologiche e le sfumature del contesto letterale. Si procederà a piccoli passi, iniziando dal Pentateuco per finire al testo perduto delle guerre di YHWH, così da giustificare poi il contenuto della terza parte. Il lettore si troverà proiettato nella rappresentazione clinica degli approcci utilizzati e potrà approfondire le tematiche legate al profilo psicologico del Dio giudeo-cristiano, senza tralasciare gli aspetti secondari, come il rapporto con il gruppo e la tipologia di leadership attuata: un viaggio che accompagnerà il lettore a riconoscere i singoli tratti di personalità di un "uomo di guerra", trasformato falsamente dalla teologia in un vero e proprio Dio.

Exorcizamus te. Il vero volto di...

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

15,90 €
Il saggio ripercorre tutte le indagini storiche e filologiche compiute sull'Antico e sul Nuovo Testamento, per ritrovare le vere origini del culto cristiano, e dunque anche quello cattolico. Strutturato in dieci capitoli, l'autore ha affrontato tutte le questioni legate al culto di Yahweh, ai dilemmi del vero Dio biblico, alla figura di Gesù e della Sacra Famiglia e alle ipotesi di interazioni con gli extraterrestri nell'antichità, dando spazio ai lavori già effettuati da Mauro Biglino e Zecharia Sitchin, con la disamina puntuale dei singoli passi biblici, per scoprire quali verità fossero più coerenti con i sacri testi. Dal presente lavoro emergono tutta una serie di considerazioni finalizzate a dimostrare la mistificazione operata dalla teologia cristiana per mascherare un culto politeista primordiale (al massimo enoteista Elyoniano) dietro la maschera della schiavitù monoteista Yahwehiana. Prefazione di Mauro Biglino.

Yahweh. Scacco al re

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

12,99 €
Seconda parte della narrazione. YHWH è alla ricerca del potere supremo e per ottenerlo si è alleato con alcuni rettiliani, nemici del sommo Elyon terrestre. Una per una cadranno tutte le pedine, fino a scoprire le vere origini paterne e materne del nuovo Governatore auto-eletto. Un'amara sorpresa però aspetta l'El...

Yahweh. Le origini

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

13,99 €
Questo è un racconto di storia antica, ben oltre la nascita dell'uomo. È la narrazione del vero; l'origine assoluta della vita, qui sulla Terra. Sono Metratron, lo scriba del Sommo Eli e non di chi voi oggi chiamate Dio". Da quest'ultimo sono stato ridotto in schiavitù, per asservirlo; lui, che era uno tra i tanti e pure minore. La storia come voi la conoscete è ben diversa, assai più complessa delle narrazioni ufficiali. Questa è la Bibbia delle guerre promosse dal giovane Yahweh, il figlio putativo di Baal e mezzo sangue rettiliano, alla conquista del pianeta. Questa è la Bibbia che i vostri teologi hanno fatto sparire per nascondere la verità. Alle origini del mistero, io vi divulgherò i contenuti, prima che il tempo e il mio sacrificio spazzino via per sempre il ricordo. Sono Metatron, colui che vi ha generato e colui che vi poteva distruggere o rendere celesti..."

Yahweh. La trilogia

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

29,99 €
Questo è un racconto di storia antica, ben oltre la nascita dell'uomo. È la narrazione del vero; l'origine assoluta della vita, qui sulla Terra. Sono Metratron, lo scriba del Sommo Eli e non di chi voi oggi chiamate Dio". Da quest'ultimo sono stato ridotto in schiavitù, per asservirlo; lui, che era uno tra i tanti e pure minore. La storia come voi la conoscete è ben diversa, assai più complessa delle narrazioni ufficiali. Questa è la Bibbia delle guerre promosse dal giovane Yahweh, il figlio putativo di Baal e mezzo sangue rettiliano, alla conquista del pianeta. Questa è la Bibbia che i vostri teologi hanno fatto sparire per nascondere la verità. Alle origini del mistero, io vi divulgherò i contenuti, prima che il male diventi immortale".

Perrotta Integrative Clinical...

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

14,99 €
Alla luce del nuovo modello psicodinamico integrativo (PIM) e del primo modello (in due versioni) dell'intervista clinica (Perrotta Integrative Clinical Interview, PICI-1), il presente lavoro si focalizza sull'obiettivo di fornire strumenti utili e funzionali per aiutare il terapeuta nella diagnosi clinica, indispensabili in un colloquio con il paziente e nello studio anamnestico (personale e familiare). In questo lavoro editoriale non si tratterà degli stili sani di personalità, in quanto l'obiettivo è quello di definire gli aspetti psicopatologici e non quelli tipici e ordinatori. La proposta psicodiagnostica, in pubblicazione nella prestigiosa rivista americana di "Annals of Psychiatry and Treatment", appare essere più dettagliata del MMPI-II, con forti integrazioni con il PDM-II, e focalizzato sui tratti di personalità, per fornire una visione d'insieme più ampia, necessaria per costruire un piano psicoterapeutico personalizzato mirato e adattato al paziente, tenendo conto sia dei profili nosografici che di quelli funzionali, cognitivi e strategici. La base teorica è dunque il modello psicodinamico ma con quattro importanti correttivi, che lo rendono più moderno e coerente rispetto ad altri approcci (cognitivo-comportamentale, funzionale, costruttivista, umanistico e strategico). È un punto di partenza che vuole introdurre la necessità di una nuova ristrutturazione dei parametri psicodiagnostici e di conseguenza dei nuovi strumenti tecnici sempre più precisi.

Le psicopatologie del Dio biblico

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

16,49 €
Strutturato in tre parti, il saggio in esame affronta il tema spinoso del profilo psicopatologico del "Dio" anticotestamentario YHWH. Lo scopo ultimo è quello di definire il quadro d'insieme, al fine di tracciare un profilo psicologico quanto più coerente con la lettera dei testi giudaici-cristiani. La prima parte sarà incentrata sulla figura biblica e sulla struttura della Bibbia, per permettere al lettore di entrare gradualmente nel contesto, in maniera armonica. Verranno dunque rispolverati i concetti chiave dei lavori dei due autori, per poi introdurre la seconda parte, interamente dedicata allo studio dei passi biblici, prima in italiano e poi in ebraico, al fine di cogliere le differenze terminologiche e le sfumature del contesto letterale. Si procederà a piccoli passi, iniziando dal Pentateuco per finire al testo perduto delle guerre di YHWH, così da giustificare poi il contenuto della terza parte. Il lettore si troverà proiettato nella rappresentazione clinica degli approcci utilizzati e potrà approfondire le tematiche legate al profilo psicologico del Dio giudeo-cristiano, senza tralasciare gli aspetti secondari, come il rapporto con il gruppo e la tipologia di leadership attuata: un viaggio che accompagnerà il lettore a riconoscere i singoli tratti di personalità di un "uomo di guerra", trasformato falsamente dalla teologia in un vero e proprio Dio.

Amen. Il lato oscuro del cristianesimo

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

15,90 €
Amen indaga il lato oscuro del cristianesimo. Cominciato con il primo volume "Exorcizamus te. Il vero volto di Dio", questo lavoro affronta alcuni temi lasciati precedentemente in sospeso, focalizzando gli aspetti più legati ai caratteri teologici ed archeologici delle narrazioni: quindi l'esistenza di Dio e la relazione con il popolo eletto, il volto di Gesù e i racconti sulla beata vergine Maria (in relazione alle apparizioni e ai miracoli), la presunta tendenza pedofila del Dio antico testamentario, le battaglie "nucleari" tra gli Dei dell'antichità e il caso di Mohenjodaro, le possessioni demoniache e le indagini tecniche sul caso di Anneliese Michel, la verità sul paradiso, inferno e purgatorio, il ruolo della donna nel culto cristiano e le relazioni tra credenza e superstizione. Un viaggio nei meandri del culto monoteista occidentale tra le menzogne della teologia in tema di Genesi, Eden, la cacciata di Adamo ed Eva, il peccato originale, il diluvio universale, la creazione dell'uomo, Mosé e l'esodo biblico, arrivando ai sincretismi religiosi estremisti, per riscoprire le origini di un culto sporcato da segreti e sangue. Prefazione di Mauro Biglino.

La possessione diabolica

Perrotta Giulio
Lux-Co Éditions

Non disponibile

15,90 €
La "possessione diabolica" rappresenta, nell'immaginario collettivo, la condizione psicofisica in cui una persona diviene vittima di un essere soprannaturale, sia esso uno spirito, un demone, un angelo, una creatura divino o un antenato familiare. Analizzando i profili teorici e pratici della manifestazione, il presente lavoro pone l'accento in particolar modo sugli approcci che tendono a spiegarlo, secondo gli orientamenti più significativi, seguendo una logica antologica: l'etno-psichiatrico, il socio-antropologico, il culturale, il religioso, l'esoterico, l'ufologico, lo psicanalitico e il clinico, per poi rielaborare il tutto in chiave integrata, secondo il modello neurobiologico, anche con l'ausilio delle sofisticate tecniche d'indagine utilizzate in criminalistica. Per avvalorare l'ipotesi esplicata, il testo tratta l'analisi di 5 casi: Anneliese Michel, Amityville, David Berkowitz, Gary ed Enfield, non sono altro che espressioni tipiche spiegabili con il modello integrato. Il presente lavoro richiama anche le ricerche effettuate dall'autore in tema di Antico e Nuovo Testamento, pubblicate in "Exorcizamus te. Il vero volto di Dio" e "Amen. Il lato oscuro del cristianesimo", dimostrando l'inconsistenza della realtà diabolica.

Amen. Il lato oscuro del cristianesimo

Perrotta Giulio
Primiceri Editore

Non disponibile

18,00 €
"Amen" indaga il lato oscuro del cristianesimo. Cominciato con il primo volume "Exorcizamus te. Il vero volto di Dio", questo lavoro affronta alcuni temi lasciati precedentemente in sospeso, focalizzando gli aspetti più legati ai caratteri teologici ed archeologici delle narrazioni: quindi l'esistenza di Dio e la relazione con il popolo eletto, il volto di Gesù e i racconti sulla beata vergine Maria (in relazione alle apparizioni e ai miracoli), la presunta tendenza pedofila del Dio antico testamentario, le battaglie "nucleari" tra gli Dei dell'antichità e il caso di Mohenjo-daro, le possessioni demoniache e le indagini tecniche sul caso di Anneliese Michel, la verità sul paradiso, inferno e purgatorio, il ruolo della donna nel culto cristiano e le relazioni tra credenza e superstizione. Un emozionante viaggio nei meandri del culto monoteista occidentale tra le menzogne della teologia in tema di Genesi, Eden, la cacciata di Adamo ed Eva, il peccato originale, il diluvio universale, la creazione dell'uomo, Mosé e l'esodo biblico, arrivando ai sincretismi religiosi estremisti, per riscoprire le origini di un culto sporcato da segreti e sangue.

Quello che gli altri non ti dicono....

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

14,99 €
La comunicazione è un processo che consiste nella trasmissione di un'informazione, attraverso lo scambio di un messaggio composto, secondo le regole di un determinato codice. L'uomo è dunque un "essere comunicativo": per comprenderlo pienamente bisogna analizzare tutti i suoi aspetti espressivi: "verbali", riferiti all'uso consapevole del linguaggio, sia scritto che orale; "para-verbali", riferiti al tono, al volume e al ritmo della voce, alle pause ed altre espressioni sonore (come lo schiarirsi la voce); "non verbali", riferiti proprio ai contesti privi di suoni e parole, quali le espressioni facciali, i gesti e le posture. Comprendere tutto l'universo che si nasconde dietro la comunicazione umana, significa mettere il lettore in condizioni di conoscere ed interpretare il vero pensiero e le reali intenzioni di chi ci sta parlando. Assegnare quindi un'interpretazione psicologica alle azioni di tutti i giorni, apparentemente insignificanti, come giocherellare con una penna o un anello, togliere un granello di polvere dalla spalla, muovere oggetti e prendere determinate posture del corpo, sarà un gioco d'intelletto, che permetterà al lettore di scoprire un mondo sommerso e misterioso, ma necessario per vivere in armonia con sé stessi e il prossimo.

Quello che gli altri non ti dicono....

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

14,99 €
La comunicazione è un processo che consiste nella trasmissione di un'informazione, attraverso lo scambio di un messaggio composto, secondo le regole di un determinato codice. L'uomo è dunque un "essere comunicativo": per comprenderlo pienamente bisogna analizzare tutti i suoi aspetti espressivi: "verbali", riferiti all'uso consapevole del linguaggio, sia scritto che orale; "para-verbali", riferiti al tono, al volume e al ritmo della voce, alle pause e altre espressioni sonore (come lo schiarirsi la voce); "non verbali", riferiti proprio ai contesti privi di suoni e parole, quali le espressioni facciali, i gesti e le posture. Comprendere tutto l'universo che si nasconde dietro la comunicazione umana, significa mettere il lettore in condizioni di conoscere e interpretare il vero pensiero e le reali intenzioni di chi ci sta parlando. Assegnare quindi un'interpretazione psicologica alle azioni di tutti i giorni, apparentemente insignificanti, come giocherellare con una penna o un anello, togliere un granello di polvere dalla spalla, muovere oggetti e prendere determinate posture del corpo, sarà un gioco d'intelletto, che permetterà al lettore di scoprire un mondo sommerso e misterioso, ma necessario per vivere in armonia con sé stessi e il prossimo. Prefazione di Flaminia Bolzan Mariotti Posocco.

Le psicopatologie del Dio biblico

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

14,99 €
Strutturato in tre parti, il saggio in esame affronta il tema spinoso del profilo psicopatologico del "Dio" anticotestamentario YHWH. Lo scopo ultimo è quello di definire il quadro d'insieme, al fine di tracciare un profilo psicologico quanto più coerente con la lettera dei testi giudaici-cristiani. La prima parte sarà incentrata sulla figura biblica e sulla struttura della Bibbia, per permettere al lettore di entrare gradualmente nel contesto, in maniera armonica. Verranno dunque rispolverati i concetti chiave dei lavori dei due autori, per poi introdurre la seconda parte, interamente dedicata allo studio dei passi biblici, prima in italiano e poi in ebraico, al fine di cogliere le differenze terminologiche e le sfumature del contesto letterale. Si procederà a piccoli passi, iniziando dal Pentateuco per finire al testo perduto delle guerre di YHWH, così da giustificare poi il contenuto della terza parte. Il lettore si troverà proiettato nella rappresentazione clinica degli approcci utilizzati e potrà approfondire le tematiche legate al profilo psicologico del Dio giudeo-cristiano, senza tralasciare gli aspetti secondari, come il rapporto con il gruppo e la tipologia di leadership attuata: un viaggio che accompagnerà il lettore a riconoscere i singoli tratti di personalità di un "uomo di guerra", trasformato falsamente dalla teologia in un vero e proprio Dio.

La possessione diabolica

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

16,49 €
La "possessione diabolica" rappresenta, nell'immaginario collettivo, la condizione psicofisica in cui una persona diviene vittima di un essere soprannaturale, sia esso uno spirito, un demone, un angelo, una creatura divino o un antenato familiare. Analizzando i profili teorici e pratici della manifestazione, il presente lavoro pone l'accento in particolar modo sugli approcci che tendono a spiegarlo, secondo gli orientamenti più significativi, seguendo una logica antologica: l'etno-psichiatrico, il socio-antropologico, il culturale, il religioso, l'esoterico, l'ufologico, lo psicanalitico e il clinico, per poi rielaborare il tutto in chiave integrata, secondo il modello neurobiologico, anche con l'ausilio delle sofisticate tecniche d'indagine utilizzate in criminalistica. Per avvalorare l'ipotesi esplicata, il testo tratta l'analisi di 5 casi: Anneliese Michel, Amityville, David Berkowitz, Gary ed Enfield, non sono altro che espressioni tipiche spiegabili con il modello integrato. Il presente lavoro richiama anche le ricerche effettuate dall'autore in tema di Antico e Nuovo Testamento, pubblicate in "Exorcizamus te. Il vero volto di Dio" e "Amen. Il lato oscuro del cristianesimo", dimostrando l'inconsistenza della realtà diabolica.

La possessione diabolica

Perrotta Giulio
StreetLib

Non disponibile

14,99 €
La "possessione diabolica" rappresenta, nell'immaginario collettivo, la condizione psicofisica in cui una persona diviene vittima di un essere soprannaturale, sia esso uno spirito, un demone, un angelo, una creatura divino od un antenato familiare. Analizzando i profili teorici e pratici della manifestazione, il presente lavoro pone l'accento in particolar modo sugli approcci che tendono a spiegarlo, secondo gli orientamenti più significativi, seguendo una logica antologica: l'etno-psichiatrico, il socio-antropologico, il culturale, il religioso, l'esoterico, l'ufologico, lo psicanalitico e il clinico, per poi rielaborare il tutto in chiave integrata, secondo il modello neurobiologico, anche con l'au-silio delle sofisticate tecniche d'indagine utilizzate in criminalistica. Per avvalorare l'ipotesi esplicata, il testo tratta l'analisi di 5 casi: Anneliese Michel, Amityville, David Berkowitz, Gary ed Enfield, non sono altro che espressioni tipiche spiegabili con il modello integrato. Il presente lavoro richiama anche le ricerche effettuate dall'autore in tema di Antico e Nuovo Testamento, pubblicate in "Exorcizamus te. Il vero volto di Dio" e "Amen. Il lato oscuro del cristianesimo", dimostrando l'inconsistenza della realtà diabolica.

Quello che gli altri non ti dicono....

Perrotta Giulio
Autopubblicato

Non disponibile

14,99 €
La comunicazione è un processo che consiste nella trasmissione di un'informazione, attraverso lo scambio di un messaggio composto, secondo le regole di un determinato codice, ovvero il linguaggio. L'uomo è dunque un 'essere comunicativo': per comprenderlo pienamente bisogna analizzare tutti i suoi aspetti espressivi: 'verbali', riferiti all'uso consapevole del linguaggio, sia scritto che orale; 'para-verbali', riferiti al tono, al volume e al ritmo della voce, alle pause ed altre espressioni sonore (come lo schiarirsi la voce); 'non verbali', riferiti proprio ai contesti privi di suoni e parole, quali le espressioni facciali, i gesti e le posture. Comprendere tutto l'universo che si nasconde dietro la comunicazione umana, significa mettere il lettore in condizioni di conoscere e interpretare il vero pensiero e le reali intenzioni di chi ci sta parlando. Assegnare quindi un'interpretazione psicologica alle azioni di tutti i giorni, apparentemente insignificanti, come giocherellare con una penna o togliere un granello di polvere dalla spalla, muovere oggetti e prendere determinate posture del corpo, sarà un gioco d'intelletto, che permetterà al lettore di scoprire un mondo sommerso. Prefazione di Flaminia Bolzan Mariotti Posocco.

Criminologia esoterica. Manuale...

Perrotta Giulio
Primiceri Editore

Non disponibile

25,00 €
Il manuale propone un'attenta analisi degli aspetti scientifici e tecnici dei fenomeni occulti ponendo l'accento sulla gestione generale dell'indagine legata ai culti settari e ai culti improntati sul fenomeno spiritico, demoniaco e ufologico. Ogni capitolo è accompagnato da materiale fotografico, oltre i riferimenti tecnici per imparare a distinguere i genuini fenomeni legati al culto esoterico e delle origini dal culto moderno, filosofie new age e paranormali. Un viaggio intenso nei meandri della criminologia esoterica, spiegato passo passo. Agile e scorrevole, il testo si propone per tutti coloro che vogliono approfondire le materie legate al mondo dell'occulto e ai crimini con sfondo satanico. L'opera è arricchita da due contributi interviste, il primo a Mauro Biglino e il secondo a Daniele Gullà.

L'indagine investigativa. Manuale...

Pais Stefano
Primiceri Editore

Non disponibile

45,00 €
Il manuale propone un'attenta analisi dei profili logici, analitici, dinamici, pratici, tecnici, criminologici, criminalistici, probatori e processuali dell'attività investigativa, ponendo l'accento sulla gestione generale dell'indagine, soffermandosi sulla fase organizzativa, operativa, emotiva, informativa e valutativa. Corredato di esempi pratici e riferimenti normativi, adotta un taglio versatile e giovanile, lontano dai linguaggi troppo tecnici e privi di qualunque "capacità espressiva". Ogni capitolo è accompagnato da un riferimento giuridico, psicologico, sociologico e scientifico, in modo tale da adattare il testo allo studio base della disciplina investigativa. Corposo ma scorrevole, lo stile adottato promuove una nuova cultura logica, improntata sulla comprensione dei fenomeni sotto ogni profilo possibile, arricchendo l'opera con una sezione finale dedicata ai principali atti di Polizia Giudiziaria.