DANZA E ALTRE ARTI DELLO SPETTACOLO

Filtri attivi

Battaglie e trionfi. Quarant'anni...

Barnum P.T.
Sellerio Editore Palermo 2018

Disponibile in 3 giorni  
NARRATIVA

15,00 €
Nella prima metà dell'Ottocento, P. T. Barnum (così preferiva essere chiamato) è stato l'inventore dello «spettacolo più grande del mondo», il pioniere dell'industria dell'intrattenimento, forse anche la prima persona a intuire praticamente come un evento può essere usato nella società di massa per orientare l'opinione comune. Ha fatto questo prima con il suo Museo Americano, dove esibiva animali strani e umani «diversi», alcuni reali, alcuni solo artefatti, dopo con il suo proverbiale Circo che rimarrà in giro per il mondo per i successivi 147 anni. Esagerato, rinomato per le sue trovate pubblicitarie, fu anche un impresario enormemente famoso ed influente, un vero self-made man nato povero diventato milionario e un astuto talento d'affari capace di efficaci colpacci divertenti per chi non ne era vittima, il tutto condito da un esplicito propagandismo di rettitudine cristiana. Questa autobiografia è scritta con lo stesso immaginoso impeto con cui viveva e divenne ai suoi tempi un immediato bestseller. È un manuale su come si diventava ricchi in un paese giovane e avventuroso, un'analisi di psicologia dell'intrattenimento, oltre che il racconto di una vita perfettamente a proprio agio nei suoi tempi. Si è detto dei suoi freaks che rimitizzavano della natura ciò che la scienza andava disincantando. Di certo P. T. Barnum ha insegnato agli americani a unire il divertimento con lo stupore per lo straordinario - qualcosa di simile a ciò che accadeva in letteratura con la narrativa «gotica» -: una forma di spettacolarità che poi gli americani hanno insegnato al mondo, con Hollywood e la televisione. Iniziava così una tendenza oggi imperante, quella della meraviglia che distrugge se stessa con l'eccesso di meraviglia.

La scena del perturbante....

Cristini M.
Scripta 2018

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
A partire dall'inizio dell'Ottocento, le creazioni più interessanti e coinvolgenti nell'ambito della letteratura fantastica non sembrano essere state quelle che hanno utilizzato il fantastico come strumento di evasione dalla dimensione reale verso un mondo radicalmente altro, quanto quelle che proprio della realtà di ogni giorno, dei suoi aspetti più familiari e apparentemente rassicuranti, hanno svelato il volto oscuro e minaccioso, minando l'identità e modificando i contorni di ciò che meglio ci era parso di conoscere e controllare: insomma le opere ispirate da quel sentimento del perturbante di cui Freud aveva esemplarmente individuato le manifestazioni nella vita quotidiana come nella letteratura. L'intento è di mostrare come la presenza del perturbante abbia giocato un ruolo decisivo anche nelle arti dello spettacolo, non solo nel teatro e nel cinema, ma anche nella danza, nell'opera lirica, le marionette, la pantomima, i freak shows; e di sottolineare come l'importanza della dimensione visiva e di quella corporea faccia dei linguaggi dello spettacolo un ambiente estetico particolarmente adatto e fecondo per la genesi di questa modalità inquietante del fantastico.

Allestire palchi e fiere in...

Confessore Lucio
EPC 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Lo svolgimento di una trasmissione televisiva, di uno spettacolo musicale o teatrale, di una fiera o le riprese di un film, richiedono spesso l'allestimento di strutture temporanee molto complesse che "nascono e muoiono" in tempi brevissimi, in luoghi ristretti o vincolati e grazie al lavoro di una moltitudine di aziende e di lavoratori. Questo scenario comporta la presenza di tutta una serie di criticità e di rischi per la sicurezza tipici di un cantiere che sussistono però all'interno di un mondo ad oggi ancora poco abituato ad adattarsi alle dinamiche delle leggi vigenti in materia. Un mondo in cui si muovono numerosi personaggi di diversa estrazione culturale che necessariamente si trovano a dover operare nello stesso contesto, ognuno con le proprie esigenze. Questo libro vuole essere una guida per gli operatori della sicurezza per definire il giusto approccio alla gestione della tutela della sicurezza sul lavoro in questo tipo di allestimenti, anche alla luce dei recenti sviluppi della normativa stabiliti dall'uscita del "Decreto Palchi e Fiere" (D.l. del 22/07/2014) nato dall'esigenza di specificare la corretta applicazione del Titolo IV del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 a tale particolare settore. Nelle appendici del presente volume sono riportate alcune tabelle che definiscono i flussi documentali sulla sicurezza tra i vari soggetti coinvolti ed una tabella di comparazione tra il DLgs 81 e le modifiche e le integrazioni introdotte dal Decreto Palchi e Fiere.

Conoscere e organizzare circo....

Campo
Franco Angeli 2019

Non disponibile

23,00 €
Il circo è oggi in profonda trasformazione: nuovi protagonisti e nuove professionalità si affacciano in un sistema le cui origini risalgono all'antichità e al mito. Il circo affascina le platee di ogni continente e di ogni estrazione sociale, sia con il format classico, e i suoi 250 anni di storia, sia con forme inedite che invadono gli spazi teatrali e urbani, conquistando nuovi spettatori. In questo mutevole panorama, gli operatori dello spettacolo devono gestire le differenti declinazioni del circo, dai festival di strada ai grandi eventi, passando per i teatri e i tendoni, mentre gli artisti necessitano degli strumenti adeguati per affrontare un mercato che offre importanti opportunità. Questo libro fa un primo punto della situazione, con uno sguardo al mondo e particolare attenzione all'Italia, analizzando le fasi organizzative, produttive, creative e di vendita delle diverse forme circensi, grazie anche ai contributi e alle testimonianze di artisti e organizzatori. È rivolto agli artisti che vogliono professionalizzare il proprio percorso, a coloro che si occupano di management del live show in tutte le sue forme, e a tutti coloro che, affascinati da uno chapiteau felliniano o da una performance di circo contemporaneo piena di invenzioni, desiderano approfondire la storia e i "dietro le quinte" del più grande spettacolo del mondo.

Danzimania

Hecker Justus F.
Controluce (Nardò)

Non disponibile

15,00 €

Grandi coreografi per grandi...

Camponero Francesca
ilmiolibro self publishing 2019

Non disponibile

14,00 €
"Questo volume è stato creato per un lettore appassionato al mondo della danza, non per un addetto ai lavori. Potremmo meglio definire questo lettore uno 'spettatore' che ha voglia di accostarsi ai capolavori di ieri e di oggi, che vuole conoscere e interessarsi maggiormente alle trasformazioni subite nell'arte coreutica attraverso i balletti più famosi del repertorio classico. Un volume semplice e scorrevole per chi, scegliendo di vedere uno spettacolo di balletto classico, voglia arrivare preparato per poter apprezzare con consapevolezza quanto vede. I sette balletti di cui mi sono piacevolmente impegnata a raccontarne la storia, e le varie versioni dei coreografi che hanno fatto la gloria della danza da metà Novecento fino ai giorni d'oggi, sono i titoli che maggiormente si leggono sui cartelloni dei più importanti teatri italiani ed esteri. Quei titoli che sono stati e saranno sempre di gran richiamo per il pubblico che non smetterà di amare il balletto e le sue stelle." (L'autrice)

Essere artista. Eleonora Duse e...

Mei Silvia
Editoria & Spettacolo 2018

Non disponibile

20,00 €
Al centro di questo studio vi è la lunga relazione di amicizia che dalla fine dell'Ottocento agli anni Venti del Novecento ha legato due grandi donne di teatro, la "divina" Eleonora Duse e la "chanteuse fin de siècle" Yvette Guilbert, entrambe proiettate in una dimensione internazionale che trovò negli Stati Uniti una significativa, seppur diversa, attestazione. A partire dal loro carteggio, il saggio affronta questioni centrali della cultura teatrale novecentesca: dalla nuova configurazione del corpo femminile nelle pratiche performative alla pedagogia teatrale, all'identità dell'artista scenico, passando per lo spettacolo, le arti visive e la moda tra Otto e Novecento. In particolare si è voluto far emergere il movimento transnazionale nel quale, agli inizi del secolo scorso, andava elaborandosi l'immagine dell'attrice moderna che, nella consapevolezza di queste due protagoniste, si connotava come l'"attrice del domani".

Grandi coreografi per grandi...

Camponero Francesca
ilmiolibro self publishing 2018

Non disponibile

14,50 €
"Questo volume è stato creato per un lettore appassionato al mondo della danza, non per un addetto ai lavori. Potremmo meglio definire questo lettore uno "spettatore" che ha voglia di accostarsi ai capolavori di ieri e di oggi, che vuole conoscere e interessarsi maggiormente alle trasformazioni subite nell'arte careutica attraverso i balletti più famosi del repertorio classico. Un volume semplice e scorrevole per chi, scegliendo di vedere uno spettacolo di balletto classico, voglia arrivare preparato per poter apprezzare con consapevolezza quanto vede. I sette balletti di cui mi sono piacevolmente impegnata a raccontarne la storia, e le varie versioni dei coreografi che hanno fatto la gloria della danza da meta novecento fino ai giorni d'oggi, sono i titoli che maggiormente si leggono sui cartelloni dei più importanti teatri italiani ed esteri. Quei titoli che sono stati e saranno sempre di gran richiamo per il pubblico che non smetterà di amare il balletto e le sue stelle." (L'autrice)

I sogni non sono nuvole

Muller Andreas
Sperling & Kupfer 2017

Non disponibile  
TELEVISIONE SPETTACOLO

16,90 €
«Il mio lato sognatore a volte prende il sopravvento e mi spinge a fantasticare nei momenti più impensabili. È così fin da quando ero bambino e faccio di tutto per non smettere». Timido, schivo, sensibile ma determinato: ecco Andreas Müller, il vincitore di Amici 2017. Porta un nome tedesco perché i suoi si sono conosciuti in Germania, dove è nato. Sua mamma però è italiana, e quando lui è ancora piccolissimo la famiglia si trasferisce nelle Marche. A scuola pochi amici, a casa due fratelli, Daniel il primogenito, e Alessio, l'ultimo arrivato. In famiglia la vita non è facile, ci sono preoccupazioni e difficoltà, così Andreas quando la realtà gli sembra troppo dura si rifugia nella fantasia. A nove anni la sua prima volta sul palcoscenico e il suo incontro con il ballo, ma solo a quindici inizia a danzare davvero e scopre una passione che forse gli ha anche salvato la vita. La solitudine e le gioie, il rapporto con il fratello Daniel, l'incontro con il buddhismo, gli sbandamenti, la strada a tappe per arrivare ad Amici e la vita nella casetta, l'amicizia con Riki: un racconto sincero pieno di emozioni e di verità che rivelano tanto di un'intera generazione.

Musica e danza

Sorgi Antonio
NeP edizioni 2017

Non disponibile

15,00 €
In qualsiasi ambito artistico, quando due figure professionali hanno il compito di interagire per raggiungere un determinato obiettivo, si devono considerare diversi aspetti. Compatibilità caratteriale, reciproca disponibilità a collaborare per superare qualsiasi problematica, e perfino la condivisione di interessi in altri settori dell'arte e della cultura. Nel rapporto di collaborazione tra insegnante di tecnica della danza classica e maestro collaboratore si aggiunge un altro aspetto, ovvero, la comunicazione, che a volte determina positivamente o negativamente un rapporto di lavoro. Infatti, durante la lezione di danza si incontrano due artisti che pensano e parlano con due linguaggi differenti: la metodologia della danza e le regole dettate dalla prassi musicale. Ma spesso si aggiunge anche la comunicazione non verbale, in questo caso intesa come movimento del corpo. Avendo acquisito una lunga esperienza in qualità di musicista per la danza, in questo testo ho voluto approfondire tale problematica, con l'auspicio che possa essere una valida guida per chi si accinge ad intraprendere la professione del docente di danza classica o del maestro collaboratore.

Professionisti del palcoscenico ed...

Syburra Cristina
Europa Edizioni 2017

Non disponibile

13,90 €
La dott.ssa Christel Charlotte Syburra propone in questo testo un'alimentazione basata sull'equilibrio fra lipidi alimentari. Questo libro si propone come una sorta di vademecum per i professionisti del mondo dello spettacolo. Attori, cantanti, ballerini, musicisti, ma anche sportivi, potranno trovare in queste pagine dei preziosissimi consigli sulla migliore alimentazione per la propria attività. Questo non significa, ovviamente, che chiunque non sia impegnato in attività da palcoscenico non possa trovare giovamento dai suggerimenti qui contenuti. Tuttavia, l'autrice ha scelto una categoria molto precisa anche perché si tratta di uno degli ambiti in cui sembra esserci più confusione. I principi base su cui la Syburra costruisce questo libretto sono molto semplici e vengono tramandati da un tempo antichissimo. Mangiare adagio, masticare bene, non dimenticare la camminata giornaliera. Tutto ruota attorno a questi concetti fondamentali.

Tanz! Lo spettacolo....

Coco Emanuele
Malcor D' 2017

Non disponibile

8,00 €
Lo spettacolo - ironico e divertente - che porta in scena questo racconto, utilizza parole, immagini e suoni che invitano lo spettatore a diventare in qualche misura anch'egli artefice delle vicende che capitano sul palco. Tanz! narra di Gustav il mite che sta per essere raggiunto da due stravaganti messaggeri: il sedicente filosofo Ivan Marikovic e il controverso cammello Leo Hans Junior. Nel breve arco di tempo che lo separa da questo imminente incontro, una danza - metaforica e reale - riuscirà a gettare la sua vita in un salvifico caos. Il libro contiene il testo dello spettacolo e il commento dell'autore all'esperienza teatrale della messa in scena.

Una spia tra Amici. Il diario...

Leone
Mondadori 2017

Non disponibile  
GIOVANI LETTORI

16,00 €
«Sin dall'inizio dell'anno Riccardo e Mike Bird non erano fatti per stare nella stessa squadra, né per essere amici. Uno con la sua "faccia d'angelo", l'altro con quel fare "tenebroso", come mi è piaciuto soprannominarli sul web. I primi giorni di scuola avrei detto che erano il diavolo e l'acqua santa. Poi, conoscendoli meglio, ho visto i loro ruoli ribaltarsi, le loro differenze ridursi, le apparenze ingannare... l'orsetto e il duro sono diventati sempre più simili. Guardate i loro social: sono pieni di commenti adoranti delle loro fan ed entrambi amano stuzzicarle facendo i poser, ultramodaiolo il primo, finto trasandato il secondo. L'angioletto regala il suo sorriso smagliante e promette dolcemente a ognuna: "Ho occhi solo per te", il bello e dannato cerca di farsi leccare le ferite intonando tutto afflitto Closer. Diversamente piacioni, uniti dalle foto a torso nudo e dal viso glabro come dalla stessa squadra, i Senza Piani, di cui facevano parte entrambi nei primi mesi di scuola. Mesi di pace armata, di convivenza forzata, di gerarchia televisiva tra il capitano al comando e il soldato ubbidiente. Come sono arrivati ai ferri corti quei due e cosa è accaduto a partire dalla loro rottura? Sono pronto a ricostruire l'intera storia cominciando da quello che non sapete. Quello che gli Amici della tv non dicono. Tra i ragazzi di "Amici" quest'anno c'ero anch'io, Leone. Qual è la mia vera identità? Ve lo siete chiesto in molti... Di me avete tanto sentito parlare sulla WittyBox, lo spazio virtuale in cui quest'anno potevamo sfogarci dietro un nickname. lo ho deciso di svelare sotto mentite spoglie i segreti più inconfessabili della classe, scatenando senza volerlo lacrime, fazioni e sospetti.»

Mostrare lo spettacolo. Musei e...

Gavrilovich Donatella
Universitalia 2014

Non disponibile

18,00 €
Il volume esplora un territorio affascinante e poco indagato, cioè quello delle modalità con cui lo spettacolo è stato traslato in termini di musei e mostre. Le autrici hanno optato per mettere a fuoco dei singoli settori: la scenografia e lo spazio, il pe

My scottish book

De Angelis Loreto
ilmiolibro self publishing 2014

Non disponibile

12,00 €
Nel volume sono raccolte le descrizioni di trenta danze di tradizione scozzese originali da me ideate. Ciascuna danza viene presentata con la descrizione della coreografia in lingua italiana ed inglese, con dettagliate note a margine. Viene, inoltre, riportato il diagramma di Pilling della danza stessa.

Dieci passi di tango

Sardi Andrea
ilmiolibro self publishing 2013

Non disponibile

9,50 €
Dopo molti libri sul Tango, un emozionante testo di Tango. Espressionismo puro, metafora del vivere, sentimento d'esilio di una moltitudine, rappresentazione metafisica dell'essere. Soprattutto consapevolezza che la vita può essere vissuta pienamente solo attraverso la ricerca del proprio equilibrio dinamico, del proprio ruolo. Attraverso l'ascolto e l'accoglienza reciproca e di se stessi.

Mostrare lo spettacolo. Musei e...

Bertolone Paola
Universitalia 2013

Non disponibile

18,00 €
Il volume esplora un territorio affascinante e poco indagato, cioè quello delle modalità con cui lo spettacolo è stato traslato in termini di musei e mostre. Le autrici hanno optato per mettere a fuoco dei singoli settori: la scenografia e lo spazio, il performer, il costume, da analizzare attraverso esempi paradigmatici, in piena autonomia di indagine, di metodo, di riflessioni, di critiche. L'oggettiva difficoltà a recuperare fotografie relative agli allestimenti temporanei non ha impedito tuttavia il rinvenimento delle molte immagini che, a corredo del volume, illustrassero gli argomenti, i luoghi, le scelte espositive. Si tratta di un approccio a un più vasto campo di ricerca, che qui si intende solo intrapreso e che ha lambito altri ambiti come il cinema, l'opera e la danza, concentrandosi però in modo particolare sul teatro.

Musica e danza

Sorgi Antonio
Youcanprint 2012

Non disponibile

12,00 €
Riflessioni e considerazioni sulla comunicazione tra insegnante e pianista durante la lezione di danza.

Venti di motus

Mancini A.
La Conchiglia di Santiago 2012

Non disponibile

16,00 €

La ronde. Giostre, esercizi...

Varallo F.
Olschki 2011

Non disponibile

33,00 €
Viene affrontato il tema degli spettacoli di corte, con attenzione alla circolazione di modelli d'oltralpe nel Piemonte sabaudo e al ruolo del cavallo sia negli esercizi equestri sia nella pratica venatoria. Mentre la caccia, intesa come simulacro della guerra, consente di guardare ai luoghi di loisir e alla natura in termini nuovi, il rapporto uomo/cavallo introduce il problema della cura dell'animale, del passaggio dalla mascalcia alla scienza veterinaria e al recupero della cultura cavalleresca.

Performativi. Per uno sguardo...

Schiavoni Massimo
Gwynplaine 2011

Non disponibile

17,00 €
Lo spettacolo dal vivo, che ingloba le arti sceniche del teatro di ricerca, della danza, fino alla performing art, è in continua evoluzione, trasformazione, in continuo mutamento. "Performativi" abbraccia e sviluppa differenti interpreti, contributi e corporazioni performative in una sorta di diario del contemporaneo che apre la riflessione su aspetti antropologici, sociologici e morali. L'intento è quello di cercare di far emergere significati, osservazioni, informazioni e testimonianze trasversali attraverso un percorso che accomuna e dà respiro ad una Cultura che ­ nonostante un soffocamento potente ­ riesce a sostenersi e a recuperare una propria identità etica e responsabile attingendo a idee, sentimenti e valori profondi. Un'indagine che, partendo da una personale interpretazione su alcune poetiche artistiche performative, affonda l'esplorazione e la ricerca nelle stesse e si sviluppa attraverso certe personalità significative del panorama artistico odierno e i loro contributi.

Ritmo di vita

Mastrogiovanni Ornella
Nardin Libri 2011

Non disponibile

14,00 €

Tango argentino

Müller Patricia
ilmiolibro self publishing 2011

Non disponibile

14,50 €
In questo libro scopriamo il codice d'onore dei ballerini portenos del tango argentino, non contaminati dal turismo del tango, la cui età si aggira intorno a 70-80 anni. Il loro comportamento rispecchia i concetti di cui si parlava già nell'antica Cina. Scopriamoli insieme seguendo le orme del saggio Lao Tse e de los Viejos Milongueros.

Palio

Vigni Carlo
Protagon Editori Toscani 2009

Non disponibile

22,00 €

Il circo, un mondo in città

Serena A.
Stampa Alternativa 2006

Non disponibile

18,00 €
Federico Fellini narra di quando, bambino, una mattina si affacciò alla finestra e al posto di un piazzale desolato scoprì un mondo di colori, musica, umanità. Era arrivato il circo! Ma i rapporti tra il circo e il centro urbano non si fermano a questa suggestiva immagine. Lungo i secoli la trama delle relazioni fra il contenitore di meraviglie e l'urbe è stata fitta, variegata e sorprendente. Questo complesso rapporto è qui illustrato da studiosi e storici intervenuti al Teatro Goldoni di Venezia al convegno "Il Circo, un mondo in città". Con un piccolo atlante cronologico delle capitali del circo, saggi sulla scarsa attenzione dei media e delle istituzioni, ricerche sui veti del Medioevo, le feste veneziane dei secoli XVII e XVIII e la fruizione di circo a Roma fra Otto e Novecento. Poi l'analisi dell'uso della carta stampata da parte dei circensi e della loro particolare percezione del tempo. Si racconta dell'anomalia di un gruppo di saltimbanchi di successo e del crescente esito delle arti di strada. Chiude il volume una istantanea sulla situazione del circo classico e contemporaneo in Italia, con particolare riferimento all'esperienza veneziana di Aricipelago Circo Teatro.

Giselle

Longo Anna
Pellegrini 2005

Non disponibile

10,00 €

Tango

Nizza Claudia
Geva 2005

Non disponibile

6,50 €

Dance 2wice

Tarr P.
Phaidon 2004

Non disponibile

39,95 €
Dance 2wice

La Divina Commedia secondo La Fura...

Charta 2003

Non disponibile

14,00 €
La Fura dels Baus è una compagnia teatrale trasgressiva, capace di coinvolgere in modo fisico e sensoriale il pubblico. Il gruppo, catalano, esordisce alla fine degli anni Settanta e mette in scena un repertorio di grande impatto emotivo. Questo libro documenta la straordinaria performance dedicata a "La Divina Commedia" messa in scena a Firenze in una piazza Pitti affollatissima. La Fura vanta milioni di spettatori in tutto il mondo, con il suo particolare modo di esprimersi artisticamente ha affrontato l'allucinazione dell'uomo tra terra e cielo, quella mescolanza di naturale e soprannaturale, quel caos divino e trascendente rappresentato dalla "Commedia" di Dante Alighieri.

DANZIMANIA

Hecker Justus F.
BESA EDITRICE 2001

Non disponibile

15,00 €