Forme d'arte non grafiche

Filtri attivi

Piero Manzoni and ZERO. A european...

Pola Francesca
Mondadori Electa

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Il libro include il video documentario Piero Manzoni and ZERO, realizzato da Zenit Arti Audiovisive (versioni in inglese, italiano e tedesco). Il libro e il video documentario mettono in luce la complessità e la ricchezza di relazioni del nuovo network artistico diffuso in tutta Europa tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta con la denominazione internazionale di ZERO, avente come fulcro e catalizzatore la poliedrica figura di Piero Manzoni. Piero Manzoni è l'antesignano e inesausto 'messaggero viaggiatore' di questa nuova geografia di relazioni che proprio grazie ai suoi continui spostamenti e alla sua attività si consolida in un respiro autenticamente europeo. Una nuova concezione artistica destinata a rivoluzionare le sorti dell'arte mondiale. Si costituisce così questa visione europea transnazionale, alternativa certamente rispetto all'arte americana, ma in un certo senso anche rispetto all'ambiente parigino, che agisce secondo una nuova geografia, e viaggia tra Milano, Roma, Losanna, Berna, Basilea, Düsseldorf, Monaco, Francoforte, Londra, Rotterdam, Amsterdam, Anversa, Copenaghen, Zagabria. Un movimento di artisti, che seguendo diverse linee e direttrici, ma anche intrecciando una mole impressionante di scambi epistolari, disegna nuove traiettorie al contempo creative e di sistema, nuove immagini e nuovi luoghi che le accolgono e diffondono, amplificandone e ramificandone gli effetti. Attraverso una puntuale verifica delle fonti bibliografiche, documentarie e testimoniali, non solo è stato possibile ricostruire storicamente le vicende biografiche e l'attività espositiva in Europa di Manzoni e degli autori a lui più strettamente legati, ma anche e soprattutto documentare una serie di importanti relazioni internazionali legate a questo movimento tra l'Italia e l'Europa, attraverso materiali inediti (fotografie d'epoca, lettere autografe, ecc.), che costituiscono un ulteriore contributo alla conoscenza del lavoro di Manzoni e dell'arte del XX secolo.

Liberty. Natura e materia

Patrussi Donata
Giunti Editore

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
A differenza di altri titoli sul Liberty, questo volume si caratterizza per un approccio nuovo. Non si tratta della consueta antologia dei pezzi principali del movimento, non è neanche una "storia" del Liberty: è un libro sulle forme del Liberty, sui suoi materiali, sulla sua penetrazione nella vita quotidiana... Anche la scansione dei capitoli richiama questa scelta innovativa: Natura di carta, di latta, di ferro, di vetro, di cemento e così via. Naturalmente non mancano i grandi nomi del movimento, da Gallé a Toorop, a Moser, a Guimard e Daum, ma spesso l'attenzione è rivolta ad artisti meno noti ma altrettanto sorprendenti.

Maurizio Cattelan. Riga 39

Quodlibet 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Maurizio Cattelan è l'artista italiano più noto nel mondo, in assoluto uno dei più famosi. Le sue opere sono battute all'asta a colpi di milioni di dollari; gli è stata dedicata una personale al Guggenheim di New York e anche il grande pubblico conosce installazioni come Papa Wojtyla colpito dal meteorite, il dito medio eretto davanti all'edificio della Borsa di Milano, i bambini impiccati all'albero, Hitler inginocchiato. Questo volume, curato da Elio Grazioli e Bianca Trevisan, è uno strumento essenziale per conoscere l'arte di Maurizio Cattelan, capire da dove nasca, che cosa significhi e quali siano le ragioni del suo successo. All'interno scritti di alcuni tra i maggiori studiosi della sua opera, italiani e stranieri; un'ampia scelta di immagini, conversazioni, testi dell'artista e interviste, di cui una inedita, realizzata da Marco Belpoliti, Elio Grazioli e Bianca Trevisan.

Luce Movimento. Il cinema...

Mondadori Electa 2019

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Il libro accompagna la mostra su Marinella Pirelli (Milano, Museo del Novecento, 22 Marzo - 25 agosto 2019). Acuta sperimentatrice del linguaggio visivo, l'artista raggiunge negli anni Sessanta risultati pionieristici, grazie a un costante lavoro di indagine. Pellicole suggestive, giocate su equilibri tra colore e forme astratte, frutto di una meditazione sui fenomeni luminosi e sulla rifrazione della luce. Opere che lasciano trasparire una riflessione sulla femminilità e sull'essere artista. Il catalogo si configura come la prima ampia monografia sull'artista e include anche una filmografia completa, redatta dal critico e cineasta Érik Bullot. A completamento dei testi delle curatrici Iolanda Ratti e Lucia Aspesi, sono pubblicati contributi di Vittoria Broggini e Andrea Lissoni e un'antologia con testi di Tommaso Trini, Fernanda Pivano, Gillo Dorfles e Achille Bonito Oliva. Book design studio Leonardo Sonnoli.

Jorge Eielson. Matter, sign, space....

Pola Francesca
Skira 2019

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Jorge Eielson è artista globale, che ha inteso operare senza frontiere geografiche, culturali, disciplinari. Poeta, scrittore e artista, è figura fondamentale della seconda metà del XX secolo, che ha vissuto tra il Perù, suo luogo di nascita e orizzonte poetico, e l'Italia, dove si è trasferito a partire dagli anni cinquanta (prima a Roma e poi a Milano), sviluppando un dialogo fecondo con i protagonisti della scena artistica del secondo dopoguerra, risiedendo per un certo periodo anche a Parigi e New York. La dimensione sperimentale e radicale del suo lavoro lo ha portato a condensare i differenti aspetti della sua creatività in opere artistiche essenziali, connotate tuttavia da una dimensione narrativa e simbolica che le sostanzia di contenuti poetici profondamente umani. L'arte è per Eielson chiave di lettura del mondo, attraverso un'appropriazione continua che ne traduce materie, oggetti, tensioni in indici, segni, spazi. Del 1963 è il suo primo Quipus, elemento che diviene da questa data fattore distintivo del suo linguaggio: la torsione e tensione del tessuto, articolato in nodi ispirati appunto al quipus, antico linguaggio degli inca precolombiani del Perù, ma nel quale Eielson concentra molteplici significati, scientifici e culturali insieme, declinandolo anche in numerose performance e installazioni e facendone un segno di comunicazione transculturale e globale.

Wunderkammer Panza di Biumo. L'arte...

Bernardini
Skira 2019

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Maquettes, strumenti, invenzioni meccaniche, studi, creazioni artistiche interpretabili come i "primi originali", rarità che il mecenate milanese Giuseppe Panza di Biumo (1923-2010) collezionò o ricevette in dono dagli artisti a lui più cari, che rinnovano l'occasione per indagare gli interessi e le ricerche del collezionista, attratto dalle tendenze artistiche volte a porre al centro della pratica il concetto di idea. Gli oltre quaranta esemplari, eseguiti in un arco di tempo che va dal 1966 al 1992, esposti al Negozio Olivetti - Bene del FAI a Venezia - come discrete e preziose apparizioni in una "camera delle meraviglie", appartengono, per la maggior parte, ai principali esponenti del minimalismo e dell'arte concettuale: da Walter De Maria a Carl Andre, da Robert Morris a Richard Nonas, da Dan Flavin a Joseph Beuys, fino a Robert Barry, Ian Wilson, Jene Highstein, Piero Fogliati, Douglas Davis ed Eric Orr. Alcuni artisti ricorrono anche nella Collezione Panza che il FAI cura, conserva e valorizza a Villa Panza a Varese, che fu la dimora del collezionista.

Maria Lai. Olio al pane e alla...

Dalai
Skira 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Sul punto di raggiungere il traguardo degli ottant'anni, al culmine di una vita operosissima ma apparentemente incostante, tra lavoro solitario e azioni collettive ai margini del sistema dell'arte, Maria Lai si è imbattuta in un progetto che le era profondamente congeniale: celebrare la civiltà mediterranea dell'olio in un piccolo museo etnografico del territorio laziale, il nascente Museo dell'olio della Sabina nel borgo medievale di Castelnuovo di Farfa. In quel progetto gran parte delle sue ricerche ha trovato compimento, le sue inquietudini intellettuali una sintesi, i suoi temi poetici una valenza universale. E persino la sua vocazione più profonda all'esercizio di una paideia che, nel corso della sua esistenza, aveva declinato nelle forme più varie e originali, dalla fiaba alle performances condivise, al gioco, ha potuto raggiungervi la più libera espressione.

Christo and Jeanne-Claude. Ediz....

Volz Wolfgang
Taschen 2019

Disponibile in 3 giorni

150,00 €
Parte biografia, parte analisi critica e parte catalogo, questa edizione aggiornata ripropone la Collector's Edition progettata da Christo. Il volume contiene l'intera opera di Christo e Jeanne-Claude, dai primi disegni e dalle foto di famiglia alle idee per progetti futuri. Centinaia di fotografie e disegni ripercorrono i progetti realizzati dalla coppia negli ultimi dieci anni, tra cui The Floating Piers e The London Mastaba, nonché alcuni lavori in fase di realizzazione come The Mastaba of Abu Dhabi e L'Arc de Triomphe Wrapped, Paris. Oltre all'esaustiva documentazione fotografica di Wolfgang Volz e l'introduzione aggiornata di Paul Goldberger, il volume riporta una conversazione tra gli artisti e l'autore. Si tratta dell'ultima conversazione con Jeanne-Claude a proposito dei progetti lavorativi della coppia, prima della sua morte avvenuta nel 2009. Un chiaro omaggio a Jeanne-Claude e al lavoro di due artisti che con la propria immaginazione hanno modificato i paesaggi di tutti i continenti.

Burri. Plastiche

Corà Bruno
Forma Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

69,00 €
La monografia, curata da Bruno Corà e pubblicata in occasione di Art Basel 2018, presenta la genesi, l'analisi critica e il resoconto della storia espositiva delle Combustioni Plastiche di Alberto Burri. Questo ciclo di opere costituisce una tipologia estremamente articolata nel corso di un quarto di secolo (dal primo utilizzo della plastica nel Sacco 5P del 1953, fino all'intervento di combustione circolare nel ciclo Il Viaggio del 1979), e comprende formati di pochi centimetri fino agli interventi di più ampie dimensioni in edifici sacri (come nel Coro della Chiesa di Sion in Svizzera), o nelle scenografie teatrali nel corso degli anni settanta. Le foto storiche di Claudio Amendola e Ugo Mulas, articoli di giornale e saggi critici forniscono una profonda analisi di questa straordinaria produzione artistica.

I maestri della Visual Music....

Abbado Adriano
Skira 2017

Disponibile in libreria  
STORIA DELLA MUSICA

46,00 €
Quali legami esistono fra i suoni e le immagini astratte? Quali furono i primi strumenti audiovisivi? Quale l'influenza della musica su Kandinskij? Quali sono le installazioni audiovisive di maggiore rilievo? Quali sono i rapporti tra VJ e live cinema? E, infine, cosa è la sinestesia? "I maestri della Visual Music" è uno studio approfondito, suddiviso in esperienza storica e ricerca attuale, per rispondere a questi e molti altri quesiti riguardanti la relazione tra arte astratta e musica. Spaziando da Toulouse-Lautrec a Nam June Paik, da Händel a Xenakis e da Fischinger a Ikeda, sono illustrate le tappe che hanno portato l'ambiente artistico a confrontarsi con l'universo multisensoriale e la tecnologia contemporanea, così da arrivare a una forma espressiva indipendente: la Visual Music.

Gli avori medievali di Amalfi e...

Dell'Acqua Francesca
Centro di Cultura Amalfitana 2016

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Questo volume propone, in maniera sintetica, gli esiti di un progetto di studio interdisciplinare condotto sugli avori di Amalfi e Salerno: il gruppo più ampio di avori medievali conservatisi. Iniziato con un incontro internazionale promosso dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana nel Dicembre 2009,il progetto ha conosciuto altre tappe fondamentali di confronto tra studiosi: a Dumbarton Oaks-Harvard University di Washington DC nel Giugno 2011 e quindi al Kunsthistorisches Institut/Max-Planck-Institut di Firenze nel Giugno 2012. Evidenziando i numerosi punti interrogativi che ancora rimangono a proposito della committenza e quindi della cronologia, della concezione, dell'ambito produttivo, della destinazione degli avori di Amalfi e Salerno, i contributi qui raccolti offrono nuove prospettive di studio. Gli avori infatti sono stati presi in esame nel ricco scenario dei pellegrinaggi, dei rapporti politici, degli scambi commerciali, scientifici, artistici, che contraddistinsero la vivace città di Amalfi, la capitale di 'terraferma' dei domini normanni in Italia meridionale, ossia Salerno, e il resto del Mediterraneo medievale.

Piero Manzoni e ZERO. Una regione...

Pola Francesca
Mondadori Electa 2014

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Piero Manzoni è l'antesignano e inesausto "messaggero viaggiatore" di questa nuova geografia di relazioni che proprio grazie ai suoi continui spostamenti e alla sua attività si consolida in un respiro autenticamente europeo. Una nuova concezione artistica destinata a rivoluzionare le sorti dell'arte mondiale. Si costituisce cosi questa visione europea transnazionale, alternativa certamente rispetto all'arte americana, ma in un certo senso anche rispetto all'ambiente parigino, che agisce secondo una nuova geografia, e viaggia tra Milano, Roma, Losanna, Berna, Basilea, Düsseldorf, Monaco, Francoforte, Londra, Rotterdam, Amsterdam, Anversa, Copenaghen, Zagabria. Un movimento di artisti, che seguendo diverse linee e direttrici, ma anche intrecciando una mole impressionante di scambi epistolari, disegna nuove traiettorie al contempo creative e di sistema, nuove immagini e nuovi luoghi che le accolgono e diffondono, amplificandone e ramificandone gli effetti. Attraverso una puntuale verifica delle fonti bibliografiche, documentarie e testimoniali, non solo è stato possibile ricostruire storicamente le vicende biografiche e l'attività espositiva in Europa ma anche e soprattutto documentare una serie di importanti relazioni internazionali legate a questo movimento tra l'Italia e l'Europa, attraverso materiali inediti (fotografie d'epoca, lettere autografe, ecc.), che costituiscono un ulteriore contributo alla conoscenza del lavoro di Manzoni e dell'arte del XX secolo.

Fare cartapesta e scultura di stoffa

Flammia Ezio
Audino 2014

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Un manuale che tratta nel contempo la cartapesta e la scultura di stoffa. Grazie a una nuova metodologia applicata all'analisi della materia, si espongono, con dovizia di particolari e suggerimenti operativi, le tecniche più antiche appropriate alle fasi di preparazione e di esecuzione, mostrando il corretto utilizzo dei materiali e degli strumenti di lavoro e proponendo esempi illustrati inerenti a diversi ambiti di realizzazione: arte, artigianato, spettacolo e didattica. Gli esempi proposti come esercizi sono accompagnati da consigli e da suggerimenti che indicano anche la convenienza pratica ed economica per soddisfare le esigenze di tutti i destinatari. Il manuale è preceduto da un'introduzione in cui si evidenziano il ruolo e il valore artistico e sociale delle due arti nel tempo. È concepito secondo i principi ispiratori dei manuali classici: rendere agevole qualsiasi notizia destinata agli operatori o ai principianti che intraprendono un'attività tecnica e/o artistica attraverso un linguaggio esplicativo, degli esempi pratici e delle immagini efficaci, al fine di offrire un bagaglio tecnico completo. Dopo la lettura e le esercitazioni pratiche, chi abbia voglia di mettere in atto la propria creatività possiederà le conoscenze tecniche e gli strumenti adatti per operare correttamente nel campo dell'arte della cartapesta e della stoffa.

Nel giardino delle fontane

Catania Lucilla
Palombi Editori 2013

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
La pratica della scultura per Lucilla Catania è un'attività a tutto campo sia per la scelta dei materiali: terracotta, marmo, cemento, sia per lo svariato ventaglio di forme che questi ultimi assumono. La semplificazione per Catania non è una riduzione: essa rappresenta piuttosto lo sforzo di far emergere la struttura dell'oggetto grazie ad un sottile processo di decantazione di forme ottiche radicalmente "essentificate". In tal modo Catania giunge a valorizzare artisticamente le "cose" più anonime o ad indagare la natura di oggetti poco definiti come i punti, le virgole, gli spicchi e altri enti la cui marginalità non è meno degna di essere fissata e "trasfigurata" esteticamente nell'opera...

Mirabilia coralii. Capolavori...

Del Mare C.
Arte'm 2009

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Un'indagine rigorosa sulle meraviglie del corallo trapanese tra '500 e '700, duecento anni di scambi fruttuosi tra artigiani ebrei e maestranze locali trapanesi, un confronto esemplare tra oriente e occidente, arte e artigianato, lusso, vita quotidiana, sp

Mille & 40 modi di usare la spugna...

Martini Fulvio
Corraini 2009

Disponibile in libreria  
REMAINDER

18,00 €
Un volume dedicato a materiali, forme e colori, e alla capacità di combinarli e utilizzarli in modi sempre nuovi: questo volume vuole essere un contenitore in forma di libro per sperimentazioni visuali e materiche attorno alla spugna (ma non solo). Gelati di spugna, colorate collezioni di frutta e morbide architetture d'autore diventano in queste pagine un nuovo alfabeto visivo di pattern grafici, suggestioni cromatiche e variazioni compositive: osservati da punti di vista insoliti, gli oggetti più comuni svelano forme e colori inaspettati, che si prestano ad essere liberamente accostati e ricombinati per essere inventati di nuovo. Il risultato è una sorta di mostra d'arte astratta su carta, nata dalla curiosità applicata all'esperienza, da sfogliare a piacere come esempio di improvvisazione creativa fra gli infiniti possibili: punto di arrivo di un lavoro di sperimentazione e contemporaneamente punto di partenza per creare idee nel futuro. Questo volume nasce dall'attività e in collaborazione con MartiniSPA, un'azienda tradizionalmente vicina alla sperimentazione e al design, ma nella sua immediatezza è pensato per essere godibile e fruibile da tutti.

Manuale delle tecniche di restauro....

Rizzo Loredana
EdUP 2009

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Una guida per cimentarsi nel restauro di oggetti di vario tipo, per conservarli nel tempo donando loro lo splendore originale: vecchie cornici, mobili, oggetti in porcellana, avorio, bronzo o vetro. In questa nuova edizione sono utilizzati anche la cartape

Museo Stibbert. Firenze. Vol. 11:...

Polistampa 2007

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«Museo Stibbert Firenze» è una pubblicazione periodica del Museo Stibbert onlus , diretta da Beppe Manzotti e Kirsten Aschengreen Piacenti. Contenuto di questo numero: Kirsten Aschengreen Piacenti Introduzione; Riccardo Franci Lame giapponesi nella collezione Stibbert; Elenco delle firme degli autori presenti nella collezione Stibbert; Elenco cronologico delle ere; Cronologia della storia giapponese; Glossario; Bibliografia.

L'arte dello stucco. Storia,...

Fogliata Mario
Antilia 2004

Disponibile in 3 giorni

60,00 €
Questo testo rappresenta il tentativo di rendere accessibile ciò che per molto tempo poteva essere trasmesso solo attraverso l'esempio, senza basi teoriche e storiche. Approfondire il tema anche dal punto di vista storico oltre che della tecnica, è invece

Cavallo e cavaliere. L'armatura...

Quondam Amedeo
Donzelli 2003

Disponibile in 3 giorni

27,00 €
Nella piena metà del Cinquecento un sovrano intento a celebrare i suoi fasti, il re di Svezia Erik XIV, commissiona all'orefice di Anversa Eliseus Libaerts un'armatura da parata destinata a rimanere tra le più belle mai realizzate: un finissimo cesello ricopre la barda del cavallo con tredici medaglioni che narrano storie di Ercole (equivalente topico del buon principe), e la corazza del cavaliere con otto medaglioni di storie di Troia e altro materiale eroico. Con l'aiuto di un ricco corredo di immagini, Amedeo Quondam ripercorre in questo libro la storia e l'iconografia di quell'armatura, uno dei "pezzi" più importanti del Rinascimento europeo.

Marmi antichi

De Luca Editori d'Arte 1997

Disponibile in 3 giorni

88,00 €

Il mito rivisitato. Le maschere...

De Luca Editori d'Arte 2019

Non disponibile

25,00 €
Il volume si propone di far conoscere l'universo artistico lucano attraverso 38 opere, tra maschere e sculture, realizzate dall'artista Nicola Toce. Tra volti antropomorfi, animali fantastici, creature magiche, travestimenti, spiriti e abitatori delle argille, filo conduttore dell'esposizione sono le narrazioni che le maschere - realizzate con antiche tecniche di lavorazione e decorazione della cartapesta - sussurreranno ai lettori, trasportandoli in una dimensione altra, accogliente e spaesante, propria della Basilicata antica e contemporanea. Le opere raccontano di luoghi e suggestioni da percorrere per scoprire legami che non si fermano alla bellezza della Basilicata, ma che affondano le radici nella sua arte, nell'unicità di un territorio che rispecchia una cultura che sa rinnovarsi nelle sue tradizioni.

Mortali immortali. I tesori del...

Gangemi 2019

Non disponibile

30,00 €
Con forti effetti scenografici potenziati dal contesto monumentale dei Mercati di Traiano, si presenta la mostra che vuole far conoscere al pubblico occidentale la civiltà del popolo Shu attraverso l'esposizione di 145 reperti provenienti dalle maggiori istituzioni museali della Provincia del Sichuan. Allestita fino all'11 marzo 2019 a Napoli, la mostra ha messo in scena 145 opere mai presentate in Europa in una rassegna così estesa ed ora aggiunge, come omaggio alla Roma Imperiale, 15 nuovi oggetti cultuali, tra i quali si distinguono tre bellissime maschere in bronzo. Non è solo il numero delle opere a colpire lo spettatore, ma il loro valore artistico e l'antica storia che raccontano. Esse sono infatti costituite dagli eccezionali ritrovamenti venuti alla luce nel corso di indagini archeologiche condotte a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso nella provincia del Sichuan, in particolare nei siti di Sanxingdui e Jinsha e nei cimiteri di Qinqbaijiang Shuangyan e Xindu Majia. Gli oggetti, appositamente selezionati dai curatori cinesi, coprono un lungo periodo di tempo, andando dal 1600 a.C. (epoca Shang) al 220 d.C. (epoca Han), ovvero fino alla scomparsa della cultura Shu. Essi indicano come la cultura Shu sia stata permeata da profonda religiosità, esprimendo un mondo nel quale gli uomini vivevano in armonia con le divinità e la natura, interrotto dalla conquista e trasformato dalla "consapevolezza della natura umana".

Specchio. Catalogo della mostra

Bevione Laura Giovanna
Studio Lab 138 2019

Non disponibile

17,00 €
L'8 marzo è l'occasione per mettere in campo una riflessione sull'immagine della donna e sulla relazione che intercorre tra canoni di bellezza, ritratto e consapevolezza di se. Iniziamo ad esplorare il nostro corpo cercando nella nostra immagine riflessa in uno specchio, un punto di contatto tra ciò che sentiamo di essere e che vediamo riflesso, ma se nello specchio la nostra forma rivelata è fuggevole, in una fotografia il nostro aspetto è bloccato nel tempo.

Toni Zuccheri. Poet of nature and...

Marsilio 2019

Non disponibile

48,00 €
Toni Zuccheri (1936-2008) è stato un artista, architetto, designer, scultore e poeta del vetro e della natura. A circa dieci anni dalla scomparsa, questo volume presenta una raccolta esaustiva del suo percorso professionale, nei suoi complessi e fruttuosi incontri con note aziende e nella ricca produzione di pezzi unici su tema animale. Una biografia illustrata è intervallata da diverse voci multidisciplinari che raccontano la storia dell'artista da un punto di vista personale, e da approfondimenti sulle aziende con cui lo scultore ha collaborato nel corso della sua carriera. La sensibilità complessa del progettista appare nella produzione di prototipi e pezzi unici, nell'accostamento di schizzi e bozzetti inediti e disegni d'infanzia, nella presentazione di documenti d'archivio e scambi epistolari che presentano un artista versatile che, con un approccio empirico, ha scolpito le "cose sensibili".

Napoleone, il Quirinale, i Musei...

Sgarbozza Ilaria
Edizioni Musei Vaticani 2019

Non disponibile

78,00 €
I fregi neoclassici della Camera da Letto di Napoleone al Quirinale, conservati fino ad oggi nel deposito della Pinacoteca vaticana e mai esposti al pubblico, ritrovano la loro identità storico-artistica grazie a questo volume, disponibile in italiano. Ideati per decorare la sontuosa Camera da Letto dell'Imperatore al Quirinale, dove tutto l'arredamento aveva un intento celebrativo, i 24 monumentali rilievi scolpiti da José Álvarez Cubero, raffiguranti scene mitologiche e storie dell'antica Roma e dell'antica Grecia, vengono analizzati nel contesto romano della vivace età napoleonica. Vengono ripercorse le vicende storico-politiche che portarono al progetto e alla realizzazione dei fregi e poi quegli eventi - in primis la sconfitta di Napoleone e il conseguente ritorno del Pontefice al Palazzo del Quirinale - che condussero allo smontaggio dell'opera e alla sua messa in deposito. Segue un focus sulla vita e sulla carriera dell'artista, con puntuali rimandi alle sue opere conservate in alcuni dei più importanti musei d'Europa. Vengono infine riportati i risultati delle indagini scientifiche e l'intervento di spolveratura, fino alla descrizione strutturale dei rilievi con cenni sulla loro storia conservativa, con alcune considerazioni riguardo all'auspicabile restauro e una futura esposizione al pubblico.

L'autunno del Medioevo in Umbria....

Silvana 2019

Non disponibile

37,00 €
Il volume documenta uno spaccato della cultura figurativa perugina del XV secolo, attraverso l'analisi di una raccolta tanto insolita quanto preziosa, ovvero quella di una serie di cassoni o cofani nuziali in uso nelle dimore rinascimentali italiane. Questi manufatti, di cui solo pochi esemplari sono giunti fino ai nostri giorni, rappresentano rari frammenti della vita privata delle ricche famiglie che li avevano commissionati. Costruiti in coppia e destinati a contenere il corredo delle spose di famiglie nobili e borghesi, erano spesso decorati sul lato anteriore con ornamenti realizzati in pittura, in intaglio, in gesso dorato. Il volume documenta i preziosi esemplari, provenienti da importanti collezioni d'arte italiane e straniere, affiancati da dipinti coevi, alcuni dei quali ascrivibili alla personalità poco nota di Giovanni di Tommasino Crivelli e alla sua bottega. Testi di: Andrea De Marchi, Chiara Guerzi, Matteo Mazzalupi, Veruska Picchiarelli, Chiara Ravalli, Alessandra Tiroli, Emanuele Zappasodi.

PINUS. Inclusive project for...

Image (Ravenna) 2019

Non disponibile

10,00 €
Si descrive il progetto Pinus, in riferimento alle Linee Guida per il godimento dei Siti Unesco, messe a punto con il progetto europeo Usefall, che raccomandano di sviluppare percorsi museali per tutti i possibili utenti, prevedendo una comunicazione a vari livelli: verbale, testuale, simbolica, visiva, tattile, olfattiva o tecnologica. Basandosi su questi presupposti e soprattutto all'attenzione ai cittadini con disabilità visive, nasce il progetto PINUS, che attraverso tavole tattili e sculture tridimensionali vuole avvicinare anche gli utenti con bisogni speciali ai temi dell'iconografia artistica e della salvaguardia delle specie vegetali e animali. La biodiversità locale, così fiorente e abbondante nelle decorazioni musive di V e VI secolo, e in particolare nel catino absidale di Sant'Apollinare in Classe, in cui si rappresenta l'ambiente delle nostre valli come simbolo di un giardino paradisiaco, è oggi a rischio di totale estinzione, assieme agli habitat che la ospitavano.

Muntadas. Interconnections,...

Corraini 2019

Non disponibile

25,00 €
Pioniere dell'arte concettuale a livello internazionale, nel corso della sua carriera Antoni Muntadas ha spaziato tra diversi media - installazioni multimediali, video, fotografia, performance, pubblicazioni, interventi in spazi urbani e internet - con l'obiettivo di portare allo scoperto i conflitti che si verificano nei processi invisibili che regolano la comunicazione, la trasmissione e la decodificazione delle culture. Dagli anni '70 a oggi, con il suo lavoro ha affrontato questioni sociali, politiche e di comunicazione, come il rapporto tra spazio pubblico e privato all'interno di determinati contesti sociali, e ha analizzato i canali di informazione e il modo in cui vengono utilizzati per censurare o promulgare idee. Il libro si sofferma sui temi dello spazio pubblico e del potere esercitato attraverso i media, in tutte le sue forme e potenziali situazioni nella vita quotidiana: i contributi di Beatriz Herraez, Lorenzo Balbi, Cecilia Guida, Arturo fito Rodriguez Bornaetxea, Roberto Pinto e Gabriel Villota Toyos indagano gli aspetti principali del lavoro di Muntadas nel tentativo di proporre nuove prospettive critiche. Il volume, che presenta un ricco apparato di immagini delle opere dell'autore e un'appendice biografica, è pubblicato in occasione della mostra "Muntadas. Elkarrekiko loturak, interconexiones, interconnessioni", curata da Cecilia Guida e Arturo fito Rodriguez Bornaetxea e presentata a ottobre 2019 ad Artium - Centro-museo basco di Arte Contemporanea e a gennaio 2020 al MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna.

Christo and Jeanne-Claude. Ediz....

Volz Wolfgang
Taschen 2018

Non disponibile

2.000,00 €
L'opera completa di Christo e Jeanne-Claude in un libro disegnato da Christo stesso. Christo e Jeanne-Claude non vogliono dare una definizione del proprio lavoro, ma se vengono messi alle strette ammettono di creare una sorta di land art su larga scala che incorpora elementi di pittura, scultura, architettura al paesaggio urbano. Gli "impacchettamenti" con teli colorati di monumenti e parti di paesaggio sono le loro creazioni più famose. L'opera intitolata Valley Curtain è stata realizzata con 14000 metri di tela arancione attraverso una vallata del Colorado; l'installazione delle "surronunded islands" fu completata il 7 Maggio 1983, a Miami, in Florida. Il tessuto era propilene e copriva la superficie dell'acqua, galleggiando ed estendendosi per 61 metri da ogni isola alla baia. La luminosità del color rosa del tessuto era in armonia con la vegetazione tropicale della verdeggiante isola disabitata, del chiaro cielo di Miami e dei colori delle acque poco profonde della baia di Biscayne. Questa opera sottolineava i vari elementi e lo stile di vita delle persone di Miami, sospeso tra terra e acqua. Questo libro affronta in toto sia le opere che la vita dei due artisti offrendo al lettore sia le prime foto dell'album di famiglia che gli schizzi dei progetti futuri. Presenta centinaia di foto inedite, disegni e progetti di installazioni già realizzate, interviste e una sezione di 700 pagine disegnata da Christo stesso. Solo 1000 copie di tiratura numerate e firmate da Christo e Jeanne-Claude.

Nati tutti dalla stessa galassia....

Corrj Giuseppa
ilmiolibro self publishing 2017

Non disponibile

19,50 €
Da una sintetica lettura sull'origine della vita sulla Terra; mi piace considerare che gli esseri umani e tutte le altre creature viventi, discendono tutti dalla stessa proto-molecola. Proto-cellula approdata sulla crosta terrestre tre miliardi di anni fa, dai ripetuti scontri tra il nostro pianeta e le varie comete o meteoriti di passaggio che incrociavano la stessa traiettoria ellittica. Tutti gli Esseri viventi sostanzialmente siamo nati dalla stessa molecola organica e di conseguenza siamo figli del Big Bang, ossia il "Grande Scoppio" che diede origine tredici miliardi di anni fa all'Universo. Apparteniamo alla stessa particella vitale proveniente da un angolo sperduto dell'immensità.

The boat is leaking. The captain...

Kittelmann U.
Progetto Prada Arte 2017

Non disponibile

70,00 €
Un cofanetto - pubblicato in occasione della mostra organizzata nella sede veneziana della Fondazione Prada - contenente il catalogo e un romanzo del regista tedesco Alexander Kluge intitolato "L'ora di Kong. Cronaca della correlazione".

Dal bastone alla croce. L'arca del...

Terrusa Giuseppe
Abadir 2017

Non disponibile

5,00 €
Il volume è una ricerca di tipo storico-artistico e scientifico che focalizza la sua attenzione sullo studio e il restauro di un fercolo processionale, "l'Arca del crocifisso degli angeli", di proprietà della parrocchia di Santa Maria di Gesù in Corleone, realizzata nel 1689. Il volume contiene: un excursus storico-artistico del manufatto e della Chiesa; una presentazione dell'opera affiancata da una lettura teologica; la descrizione delle tecniche esecutive utilizzate per la realizzazione del manufatto e gli interventi di restauro realizzati.

Coralli trapanesi nella collezione...

Intorre Sergio
UNIPA Press 2017

Non disponibile

20,00 €
L'opera di Sergio Intorre è una novità nel panorama della saggistica sulla storia dell'arte. Il volume nasce da una ricerca che Intorre ha condotto sulle opere trapanesi in corallo battute all'asta nella sede londinese di Christie's il 16 giugno 2015. Grazie alla consultazione dei database della casa d'aste, l'autore quindi è riuscito a scovare opere d'arte che circolanti da secoli nel mercato dei privati, rimanevano spesso nell'oblio delle collezioni e nella ristretta cerchia delle Wunderkammer. L'autore studia una serie di opere, la stragrande maggioranza delle quali inedite, che coprono l'arco temporale che va dalla fine del XVI secolo agli inizi del XX, appartenenti alla collezione privata della prestigiosa famiglia di banchieri spagnoli dei March.

Obertinus me fecit. Un enigmatico...

Cantini Sauro
Centro Studi Sorani Patriarca 2017

Non disponibile

20,00 €
"Gli autori passano in rassegna il valore che la campana riveste nel medioevo, si soffermano sui più antichi bronzi di questa epoca e poi analizzano la produzione campanaria del Duecento, il tutto per introdurre alla conoscenza del personaggio Obertino, un fonditore i cui bronzi finora rintracciati in Italia sono dieci e si trovano nelle città di Perugia, Rieti, Subiaco, Anagni, Ferentino, Monte San Giovanni Campano e nel Museo Nazionale di Palazzo Venezia a Roma, che conserva quello proveniente da Acuto. Il lavoro di ricerca scioglie l'enigma che si cela dietro il nome di Obertino. Gli autori analizzano attentamente lo stile, i sigilli e il cartiglio del fonditore, il quale si presenta con una firma appositamente studiata per poter comunicare ai posteri la propria identità. In tal modo Obertino dimostra di essere un personaggio davvero originale e creativo, pieno di ingegno e di arte." (Dalla presentazione di Domenico Pompili, vescovo di Rieti).

Arte in cattedra ai mercati di...

Gangemi 2016

Non disponibile

48,00 €
II Liceo Artistico "Enzo Rossi", che porta oggi il nome del suo fondatore, era nato nel1966 come "Istituto d'Arte Sacra", in un'area popolare di quella Roma periferica immortalata da tanti film del neorealismo. Persa progressivamente la sua iniziale natura, la scuola ha saputo integrarsi, trasformarsi, rifondarsi, e soprattutto eccellere in inventiva e creatività, senza tuttavia mai dimenticare le proprie origini.

Avori medievali. Collezione del...

Castronovo S.
L'Artistica Editrice 2016

Non disponibile

40,00 €
Catalogo sistematico delle raccolta di avori medievali del Museo Civico d'Arte Antica di Torino, per spiegare dove e quando le opere furono create, a che cosa servivano, che rapporti hanno con altre creazioni e come sono arrivate fino a noi, gettando nuova luce su intagli celebri e pezzi minori. Lo studio storico-artistico si è intrecciato con le analisi scientifiche che hanno scrutato i materiali utilizzati. Le sontuose foto a colori guidano il lettore alla scoperta di una delle collezioni di avori più belle e interessanti d'Italia.