Elenco dei prodotti per la marca Città Nuova

Città Nuova

Vite. Opere di Pier Damiani

Damiani Pier
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

75,00 €
Per la prima volta si presenta anche in traduzione l'intero corpus dell'opera agiografica di Pier Damiani, che include la celebre vita di Romualdo, all'origine della tradizione eremitica camaldolese, già cara a personaggi come il Petrarca, quella di Odilone di Cluny, e quelle meno note di Mauro vescovo di Cesena e dell'eremita avellanita Domenico Loricato. Nella esemplarità di questi santi, tra loro molto diversi ma tutti cronologicamente relativamente vicini al loro agiografo, si rispecchiano sia i tratti del progetto di riforma ecclesiastica di cui Pier Damiani fu protagonista a pieno titolo, sia la dimensione più personale della sua tensione spirituale all'insegna di una severa ascesi solitaria, ma che mai ritrae lo sguardo su un mondo bisognoso di ritrovare l'assoluto di Dio per non soccombere al suo giudizio.

Luce che avvolge il mondo

Voce Maria
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
La prima Presidente del Movimento dei Focolari dopo Chiara Lubich riflette sui punti della spiritualità dell'unità. Nel centenario della nascita di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, Maria Voce, giunta al dodicesimo e ultimo anno di Presidenza, raccoglie in questo volume le riflessioni che sin dalla sua elezione nel 2008 ha proposto in primo luogo ai membri del Movimento, ma di fatto a quanti desiderano approfondire la spiritualità dell'unità nei suoi punti fondamentali. Non si tratta ovviamente di un approfondimento teologico o di una nuova visione della spiritualità della Lubich, ma di un'occasione per accostarsi a quanto visto profeticamente dalla Serva di Dio, e che, nello stesso tempo, resta un terreno da esplorare per scoprirne tutte le meraviglie che può ancora offrire alla nostra vita.

Pratica di amar Gesù Cristo

Liguori Alfonso Maria de' (sant')
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

8,00 €
"Io sto facendo un libro della Pratica di amar Gesù Cristo, dove ho posto molte belle cose dell'amore di Gesù Cristo e dell'amore che gli portiamo": così Alfonso Maria de Liguori annuncia in una lettera del 1767 il contenuto dello scritto che avrebbe visto la luce nel 1768 e che egli stesso definì "la più devota ed utile delle sue opere". Nella Pratica l'autore spiega quali siano le virtù da acquistare e praticare, quali i difetti da evitare per conservare e accrescere l'amore che conduce il cristiano a Dio. Un testo di profonda spiritualità, oltre che un vero trattato di morale, originale e popolare ad un tempo, da riscoprire in tutta la sua bellezza.

Omelie sulla lettera agli Efesini

Giovanni Crisostomo (san)
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

36,00 €
Le 24 Omelie sulla Lettera agli Efesini rientrano nel più ampio corpus esegetico di Giovanni Crisostomo che copre tutte le lettere paoline. Per Crisostomo, l'apostolo Paolo è un insuperato modello di vita cristiana, esempio perfetto e ineguagliato di predicatore, guida, maestro e pastore. Prova ne è la ricchezza di spunti interpretativi che scaturiscono per Crisostomo dal commento delle Lettere, e che vanno dal tema del peccato al rapporto tra anima e corpo, dalla denuncia della corruzione per avidità della Chiesa alla necessità che regnino tra gli uomini pace, coesione e affetto reciproco, dalle considerazioni sul matrimonio a quelle sull'educazione dei figli, per citarne solo alcuni.

Le coabitazioni

Giovanni Crisostomo (san)
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Il volume riunisce due opuscoli appartenenti al corpus asceticum di Giovanni Crisostomo. Essi trattano e contrastano un fenomeno presente nei primi secoli del cristianesimo, vale a dire la coabitazione di monaci o asceti con donne vergini. In un'epoca in cui non era ancora diffuso un monachesimo cenobitico regolare e organizzato, poteva accadere che uomini e donne decidessero di dedicare la propria vita a Dio in preghiera, ascesi e castità, vivendo insieme per beneficiare di assistenza reciproca e soccorso vicendevole. Tuttavia, per i sospetti di immoralità cui poteva dar adito e per lo scandalo che poteva procurare, tale fenomeno nel cristianesimo antico fu spesso considerato con grande sfavore. Con i due opuscoli - il primo indirizzato agli asceti, il secondo alle vergini - il Crisostomo si inserisce in una polemica già viva e ben nota ai suoi tempi, trattata da autori ecclesiastici e recepita da molti concili, consegnandoci i testi più organici e specifici che sull'argomento ci abbia lasciato il cristianesimo antico.

Frammenti di una storia dell'empietà

Rosmini Antonio
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

40,00 €
Nel 1834 vengono pubblicati, con il titolo Frammenti di una storia della empietà due saggi incentrati sullo studio critico delle posizioni di Benjamin Constant e dei Sansimoniani in materia di religione. In essi Rosmini analizza il proliferare di seducenti e apparentemente nuove dottrine religiose provenienti dalla Francia, tendenzialmente anticattoliche, che portavano il germe pericolosissimo dell'eresia, e presentavano, pur sotto la maschera di concetti ormai di moda, quali quelli dell'eguaglianza, della fratellanza e della libertà, innegabili vizi riconducibili ad una più che conclamata gnosi spuria. Rosmini, che pur non ebbe mai il timore di leggere scritti di autori affiliati alla massoneria, che proliferavano in quegli anni, era convinto che servisse mettere ben in chiaro dove si nascondesse l'empietà degli asserti sostenuti da costoro. Molte delle teorie elaborate in questo clima, infatti, si concentravano sulla proposta di una presunta "nuova visione religiosa", che avrebbe dovuto soppiantare il Cristianesimo e, in modo particolare, il Cattolicesimo, presentato dai suoi nemici come ingombrante, inutile e contrario al progresso dell'intera umanità.

Omelia sulla resurrezione

Severo di Antiochia
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

23,00 €
Severo (465 circa-538), patriarca di Antiochia dal 512 al 518, può essere considerato uno dei principali teologi di lingua greca vissuti tra V e il VI secolo. Nel 536 le dottrine di Severo furono dichiarate eretiche dal Sinodo di Costantinopoli, e l'imperatore Giustiniano stabilì che nessuno potesse né possedere né ricopiare le opere di Severo. Questa condanna portò alla perdita pressoché totale degli scritti di Severo in lingua originale. L'Omelia sulla Risurrezione (Omelia 77) riveste un'importanza fondamentale all'interno della produzione del patriarca antiocheno, poiché si tratta dell'unica omelia di Severo a essersi conservata interamente in greco, a fronte di centoventiquattro omelie, oltre a molte lettere ed opere teologiche e polemiche, conservate solo in traduzione siriaca. Sul modello delle Quaestiones ad Marinum di Eusebio di Cesarea, Severo cerca di risolvere alcune apparenti incongruenze contenute nel racconto evangelico della Risurrezione di Gesù (il momento in cui le donne andarono al sepolcro; la questione delle "quattro Marie") e discute di altre questioni ad esse correlate (i "fratelli di Gesù"; il luogo dell'Ascensione). Vengono qui presentati il primo profilo in lingua italiana sulla vita, la cristologia e le opere di Severo, e l'Omelia 77 in prima traduzione italiana.

Spezzare le catene. Un lavoro...

Bilongo
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Viaggio dentro la piaga del caporalato e del lavoro servile nell'Italia di oggi. Il racconto delle inchieste della magistratura e della stampa libera alla ricerca delle storie di riscatto della dignità umana. L'analisi della filiera agricola che rimanda alla responsabilità dei consumatori e alla struttura della grande distribuzione organizzata delle merci affidata ai gruppi internazionali del commercio. Un testo per non distogliere lo sguardo dalla realtà del nostro tempo, cercare di capire le cause del problema, riconoscere e sostenere i percorsi credibili di un'economia al servizio della persona e della società. Prefazione di Gian Carlo Caselli.

I giovani non sono una minaccia....

Rossetti Alberto
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Cosa vuol dire essere giovani oggi? Come si può essere autentici in un mondo omologante? A partire da queste e altre domande, che spesso chiamano in causa il mondo degli adulti, il libro racconta il rapporto dei giovani con se stessi e con l'Altro, ovvero con gli amici, la politica, la religione e il futuro. E, sorpresa, viene fuori che i problemi che un giovane deve affrontare oggi, al tempo di Instagram e YouTube, per diventare adulto, sono gli stessi di ieri. A cambiare sono gli spazi, gli strumenti e le opportunità. Il libro affronta, capitolo dopo capitolo, i diversi nodi che compongono le tappe della preadolescenza e dell'adolescenza, e lo fa a partire dalle storie dei ragazzi, raccolte dall'autore in alcune conversazioni. Da questa prospettiva, e senza rinunciare a un approfondimento teorico, il libro si pone l'obiettivo di mostrare quanto sia importante costruire un approccio differente, meno giudicante e medicalizzato, al mondo dei ragazzi. Prefazione di Paolo Di Paolo.

Gesù in mezzo

Lubich Chiara
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
In un mondo in cui si moltiplicano le reti di comunicazione sociale, ma in cui, paradossalmente, sembra crescere un senso d'isolamento e solitudine, risuona forte la domanda sulla realtà dell'essere umano: in che cosa consiste la sua realizzazione, la sua vera felicità? Una risposta è celata nella realtà di "Gesù in mezzo": la vita di comunione nella quale la presenza di Cristo nella comunità e nei singoli porta a tutti e a ciascuno pace, gioia, luce nelle scelte da fare e nelle decisioni da prendere... Affermando: «Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, ivi sono io in mezzo a loro» [Mt 18, 20) Gesù ha promesso la sua presenza ovunque si vive nella radicalità del comandamento nuovo dell'amore. Non solo sugli altari delle chiese, ma nelle famiglie, nelle strade, nei luoghi di lavoro, nelle scuole... Questo libro raccoglie lettere, scritti e conversazioni di Chiara Lubich che approfondiscono il significato di "Gesù in mezzo", con suggerimenti pratici per poter vivere con questo divino "Altro" sempre presente.

Una città «tutta d'or». Storia...

Abignente L.
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Mariapoli, città di Maria: l'esperienza che ogni anno, in punti diversi del pianeta, coinvolge persone di ogni età, estrazione sociale, formazione culturale e credo religioso, nasce nell'estate del 1949, nella valle di Primiero (Trento). Nei successivi dieci anni l'appuntamento sulle Dolomiti raccoglierà un "popolo", proveniente anche da Oltreoceano. Questo saggio storico, basato su fonti documentarie e testimonianze, offre la prima sintesi di questa inedita forma di irradiazione del Vangelo nell'oggi della storia. Ripercorrere le prime Mariapoli è attingere all'esperienza di comunione che, nata dal carisma di Chiara Lubich, si colloca nel cuore del "secolo breve" lasciando un segno profondo e profetico, alla vigilia del Concilio Vaticano II.

Sulla soglia tra filosofia e...

Gaudiano
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
Partendo da un'affermazione di Klaus Hemmerle, secondo cui teologia e filosofia non sono veramente tali se non si implicano a vicenda, abbiamo messo a fuoco la questione rileggendo alcuni scritti di Hemmerle e di autori che lo hanno ispirato. Filosofia e teologia - questo il risultato dell'indagine - non si possono dire l'una senza l'altra, ricevendosi ciascuna dalle viscere dell'altra. Si tratta di un motivo trasversale alla riflessione hemmerliana, volta a interrogarsi e dialogare sul reciproco riceversi e donarsi dei due ambiti, in vista di un contributo rispondente alle domande più profonde dell'essere umano del nostro tempo. Ritrovare il senso e il valore di un autentico rapporto tra le due discipline può non solo rivitalizzare i singoli ambiti di ricerca, ma anche proporsi come orizzonte comprensivo e interrogante per il mondo in cui viviamo. La raccolta qui proposta, in continuità con il precedente "Un pensiero per abitare la frontiera. Sulle tracce dell'ontologia trinitaria di Klaus Hemmerle" (Città Nuova 2016), vuole offrirsi come spunto di riflessione intorno alla questione nell'orizzonte dell'ontologia trinitaria in Hemmerle stesso e in altri pensatori.

Ad amare ci si educa. Anna e...

Aceti Ezio
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Un viaggio alla scoperta dell'affettività e della sessualità per le ragazze e i ragazzi dai 12 ai 17 anni. Un libro che racconta, attraverso i codici narrativi propri del fumetto, l'esperienza dí una ragazza e di un ragazzo che s'innamorano. Un progetto che, in continuità con i due precedenti "Ad amare ci si educa", guarda alle relazioni con uno sguardo educativo, per valorizzarne la bellezza, riconoscendo che la crescita di sé, sul plano fisico, emotivo e cognitivo, presuppone il confronto con gli altri (genitori, educatori, coetanei). Più si diventa capaci di autentiche relazioni umane, più ci si sente realizzati e felici. Età di lettura: 12-17 anni.

Vivere la crisi come opportunità....

Bianchini Francesco
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Da alcuni anni una delle parole più in uso nella nostra società è quella di crisi. Viviamo infatti un momento nel quale siamo avvolti da una crisi generalizzata e permanente, così da poter quasi identificare la nostra epoca come il tempo della crisi. Anche la testimonianza biblica ci presenta ripetutamente delle crisi: crisi della persona, delle relazioni, della fede, della comunità, del mondo e della storia. In generale, per la Bibbia la crisi è, seppure con tutta la sua pesantezza, una possibilità. In tale esperienza è Dio stesso che agisce, mettendo al muro l'uomo che non intende né cambiare né crescere. La forza della parola divina invece lo pone a nudo e, ormai spogliato delle sue false sicurezze, egli è svelato con verità a se stesso. Ma, se le cose stanno come la Scrittura ce le presenta, non possiamo che attendere le nostre crisi con fiducia e speranza perché in ultima analisi, se accolte e rielaborate in profondità, recano a noi, già nello spazio dell'esistenza terrena, il dono di una nuova vita avvolta di bellezza che noi nemmeno siamo capaci di immaginare.

Verso un'estate di luce. La cornice...

Cataldi S.
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Il libro offre un'accurata introduzione, dal punto di vista storico, all'esperienza vissuta a Tonadico (Trento) da Chiara Lubich nell'estate 1949 e da lei condivisa con Igino Giordani e il primo gruppo di focolarine e focolarini. Con una convincente e appassionata sequenza di contributi, un gruppo di storici collegati alla Scuola Abbà ne delinea il contesto. Sulla base di fonti edite e inedite, gli anni del dopoguerra vengono descritti sia tracciando linee portanti della storia d'Italia e della Chiesa, sia dando spazio a figure femminili della prima metà del Novecento e alla personalità poliedrica di Igino Giordani. Lo studio si concentra infine sulla realtà ecclesiale del Trentino, sulle origini del Movimento dei Focolari ( 1943-49), sui luoghi che ospitarono l'evento e i testimoni che ne furono partecipi. Prefazione di Maria Intrieri e Martin Roch.

Sposi amanti. Otto percorsi per...

Rocchetta Carlo
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
La frase di molti sposi in crisi è sempre la stessa: "Ti voglio bene, ma non ti amo!". È sotto gli occhi di tutti come un sempre maggior numero di coppie giunga a questa conclusione. La sfida che il volume affronta consiste nel mostrare come sia possibile ri-innamorarsi, come questo non sia la chimera di un sognatore romantico o di gente sprovveduta, ma una via offerta a tutti: basta solo che ci si renda disponibili e si intraprenda il cammino necessario. Gli otto percorsi del volume si pongono in questo preciso orizzonte: sono vie di rinascita e di riscoperta del mistero delle nozze. I coniugi non si "sposano" solo una volta, ma in ogni stagione della loro vita. La grazia stessa del sacramento vive in loro affinché essi siano in grado di ri-innamorarsi ogni giorno: una sfida che tutti gli sposi sono chiamati ad affrontare fin dal momento in cui, mano nella mano, sono usciti dalla chiesa e hanno inaugurato il loro itinerario nuziale.

Cantico spirituale

Giovanni della Croce (san)
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Considerato, insieme alla "Notte oscura", tra le migliori poesie in lingua spagnola sia dal punto di vista formale e stilistico che per l'immaginazione e il simbolismo, il "Cantico spirituale" occupa un posto centrale tra le opere di Giovanni della Croce. Si tratta di un canto d'amore metaforico in cui la "sposa" (che rappresenta l'anima) ricerca lo "sposo" (che rappresenta Gesù Cristo), trovando la piena gioia dopo essersi riuniti. In edizione tascabile, una traduzione del Cantico spirituale, capace di restituire pienamente la lingua immaginosa, metaforica e visiva del mistico-poeta.

Le controversie

Francesco di Sales (san)
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

45,00 €
I volantini missionari di Francesco di Sales che hanno ispirato la Lumen Gentium. Opera prima di Francesco di Sales, le Controversie mettono già pienamente in luce l'acume e la finezza del giovane sacerdote (all'epoca ventisettenne), inviato a svolgere la sua prima missione nella zona dello Chablais, regione quasi interamente calvinista e fortemente ostile alla Chiesa cattolica. Francesco di Sales sceglie la via del confronto e della persuasione, ed è con questo intento che, giorno dopo giorno, nascono le Controversie, prediche domenicali, ricopiate a mano da Francesco in fogli volanti da far circolare tra la popolazione. Si tratta di un'opera di apologetica cattolica solidamente basata sull'interpretazione della Bibbia, nella quale si coglie il dolore di Francesco per la rottura dell'unità fra i cristiani e in cui, però, il sacerdote non tace i torti e le incoerenze da parte dei cattolici. Lo stile e il metodo di Francesco di Sales sono stati riproposti dal Concilio Vaticano II per un efficace dialogo con il nostro tempo, e le Controversie rientrano tra le principali fonti di Paolo VI per la Lumen Gentium.

Chi siamo: un viaggio nell'adolescenza

Conti V.
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
La pre-adolescenza è un periodo di importanti cambiamenti sia fisici (sviluppo puberale, variazioni ormonali) che mentali (sviluppo del pensiero astratto), che psicologici ed emotivi. I ragazzi si trovano ad attraversare una "terra di mezzo" in cui devono affrontare una ristrutturazione dell'identità corporea, consolidare le condotte di genere, iniziare un processo di autonomizzazione dalla famiglia, sviluppare rapporti di amicizia e confronto tra pari. Diversi studi dimostrano come una comunicazione aperta tra figli e genitori sui temi dell'affettività e della sessualità aiuti a sviluppare nei ragazzi una maggiore consapevolezza e una riduzione dei comportamenti a rischio. Questo libro, da leggere insieme, genitori e figli, propone un meraviglioso viaggio alla scoperta di noi stessi e della nostra sessualità. Età di lettura: da 10-13 anni.

100.000 baci. L'educazione...

Incurvati Miriam
Città Nuova

Disponibile in libreria

15,00 €
La famiglia, da sempre, è il luogo primario per l'educazione dei figli. Oggi, sembra che questo assunto sia entrato in crisi: succede che gli insegnanti educhino i bambini senza coinvolgere i genitori o che i genitori si trovino a delegare completamente agli insegnanti l'educazione dei propri figli, disinteressandosene. Gli studi sulla sessualità in età infantile sono ancora in via di sviluppo, ma certamente è possibile definire alcuni dei fattori che possono aiutare un sano sviluppo del bambino: attaccamento e sviluppo emotivo in particolare sono collegati a uno sviluppo affettivo e sessuale sani. La relazione del bambino coi genitori, l'esperienza del sentirsi capito, compreso e sostenuto sono elementi fondamentali per la futura personalità dell'adulto. Si potrebbe affermare che per imparare ad amare da adulti occorre ricevere 100.000 baci da bambini. Perché le coccole, i baci, le carezze e gli abbracci creano una base solida e positiva su cui si integreranno le esperienze delle varie fasce di età. Per l'educazione delle bambine e dei bambini da 0 a 9 anni.

Raccolta antiariana parigina

Ilario di Poitiers (sant')
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

27,00 €
Gli anni Cinquanta del IV secolo costituiscono la fase culminante e decisiva della controversia ariana ed è il momento nel quale assistiamo all'entrata in scena di Ilario di Poitiers, che ben presto diventerà in Occidente ciò che Atanasio da più di vent'anni era in Oriente. La "Raccolta antiariana parigina" - per la prima volta tradotta integralmente in italiano - contiene documenti relativi alla controversia ariana (dal 343 al 366 ca), ritrovati da p. Pithou nel 1590, in un codice del XV secolo di cui non disponiamo più. Si tratta di una collezione di documenti tra i più controversi e discussi, sia per quanto riguarda l'attribuzione dei frammenti, sia per la loro collocazione storica. Nel suo complesso il dossier, molto importante per la storia delle Chiese nel IV secolo, offre il quadro di un'epoca turbata per la dottrina della fede, ma getta luce anche su alcuni tratti distintivi della personalità di Ilario: l'intuizione veloce delle situazioni, l'amore per la documentazione rigorosa, la fedeltà e il rispetto assoluto dell'ortodossia, la posizione evidentemente filo-atanasiana. Introduzione di Luigi Longobardo.

Quando un papa si dimette. La...

Dal Bello Mario
Città Nuova

Disponibile in libreria

14,00 €
L'11 febbraio 2013 un evento impensabile e inaspettato scuote la Chiesa cattolica e il mondo intero: Benedetto XVI rassegna le dimissioni, dopo secoli di ministeri papali interrotti solo dalla morte del pontefice in carica. E anche per lo stile di rinuncia, la memoria non può che tornare alla vicenda di Celestino V, l'ultimo papa ad aver effettuato "il gran rifiuto". Così Pietro del Morrone, il "papa contadino", è tornato di attualità, e riemerge una domanda che ricorre da secoli: la rinuncia di Celestino fu davvero un atto di viltà, o non fu invece un atto di coraggio? Dagli anni eremitici e monastici agli eventi tumultuosi che portarono alla sua elezione e al suo governo di appena cinque mesi, queste pagine ricostruiscono le tensioni esterne e le "prove" interiori che lo persuasero alla clamorosa rinuncia, nonché gli anni della fuga e, infine, la prigionia onorevole e la morte nel castello di Fumone.

Species et pulchritudo. Studi in...

Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

36,00 €
Il volume raccoglie 12 studi di altrettanti colleghi che spaziano dalla storia della Chiesa alla cristologia, all'ecclesiologia, all'ecumenismo, alla liturgia, alla catechetica, alla teologia morale e pastorale, alla spiritualità e alla pietà popolare. Con essi la Facoltà Teologica di Sicilia intende esprimere al prof. Cosimo Scordato, in occasione del suo settantesimo genetliaco, la propria stima e amicizia, l'ammirazione per i molteplici interessi da lui coltivati, la gratitudine per il suo impegno scientifico e per il servizio reso alla Chiesa, alla teologia e alla cultura cristiana di Sicilia.

Meditazioni sullo Spirito Santo

Aceti Ezio
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
«Quando lo Spirito Santo si mostra, le cose si trasformano in schegge d'amore donate all'uomo per la sua redenzione e per la vita nella luce». Dieci meditazioni scritte per celebrare lo Spirito Santo, per tentare di coglierne le manifestazioni, che avvengono attraverso due movimenti, uno centripeto, che ci attira nell'intimo, e ci porta a chiudere le imposte della nostra stanza interiore, ad ascoltare la Sua voce a vivere le sue gioie, e uno centrifugo, che ci spinge verso il fratello, ad amarlo nei suoi bisogni concreti, ad accostarci alle sue sofferenze.

Dialogica. Per un pensare teologico...

Sandonà Leopoldo
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
Come liberare il dialogo da una comprensione tanto irenistica quanto indeterminata? Come dar corpo a un termine tanto invocato quanto equivocato? Il testo percorre il sentiero panoramico del pensare dialogico, specialmente novecentesco, per approfondire la matrice paradossalmente generativa in ambito trinitario e giungere così, non sinteticamente ma prospetticamente, alle sfide attuali in campo tanto pastorale-ecclesiale quanto etico-civile. Il metodo che ne deriva non si dà come prontuario, ma come proposta per generare luoghi, relazioni e soggetti dialogici. Nota introduttiva di Piero Coda. Prefazione di Roberto Tommasi.

I conflitti religiosi nella scena...

Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Agostino ha vissuto in un'epoca caratterizzata da drammatici conflitti religiosi la quale, pur nella evidente distanza storica, presenta elementi comuni con la nostra. Si tratta di un tema pertanto di straordinario interesse in sé e per il nostro tempo, sempre più spesso connotato come post-secolare. L'Ipponate si è interrogato a lungo sulle radici di tali conflitti e sulla possibilità di elaborare un metodo per la loro composizione. Secondo questa prospettiva, nel presente volume gli autori dei contributi rileggono il De Civitate Dei. I saggi che compongono il volume esplorano la questione da due diverse angolature, in qualche modo complementari: nella prima parte, la conflittualità viene riportata all'interno del confronto tra politeismo e monoteismo; nella seconda, viene tematizzata la risposta di Agostino, incentrata sul ripensamento della nozione di civitas nella prospettiva della pace.

Accogli ciò che è. Quando la realtà...

Ionata Pasquale
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Come dice il poeta Charles Bukowski: «Non sono le grandi cose a farci impazzire, ma il laccio della scarpa che si rompe proprio quando non abbiamo tempo». Accade spesso di avere un programma e che qualcosa di inaspettato lo faccia saltare, come se una realtà contraria e opposta stesse in agguato al solo scopo di contrastarlo. Di fatto però, come il creatore della psicoterapia gestaltica Fritz Perls ripeteva ai suoi pazienti: «La realtà è sempre terapeutica». L'obiettivo di fondo di questo libro è pertanto mostrare come avere una mente serena e accogliente rispetto a ogni cosa che accade dentro e fuori di noi. Si tratta di sperimentare gli stati d'animo opposti fra loro, "lo stare su" (up) e "lo stare giù" (down), al fine di rendere possibile una loro integrazione, grazie alla quale realizzare il segreto dei segreti della salute mentale, ossia essere "Uno con la vita". Facendo nostra la vita per come viene accogliendola, la realtà stessa diventa terapia.

Somma di teologia. Testo latino a...

Tommaso d'Aquino (san)
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

39,00 €
Una ricerca innovativa che aiuta a rintracciare tutte le fonti dell'opera di Tommaso e apre a nuove interpretazioni del suo pensiero. «Poiché il nostro Salvatore Gesù Cristo, per testimonianza dell'Angelo, "salvando il suo popolo dai suoi peccati", ci ha mostrato in se stesso la verità, attraverso la quale, con la sua risurrezione, possiamo pervenire alla beatitudine della vita immortale, è necessario che, per portare a termine quest'opera di teologia, dopo aver indagato intorno al fine ultimo della vita umana e intorno ai vizi e alle virtù, la nostra indagine rivolga ora la sua attenzione sul Salvatore di tutti e sui suoi benefici arrecati al genere umano». Così Tommaso introduce la Terza parte della sua Somma e gli argomenti in essa trattati: Il Salvatore medesimo (Parte III, QQ. 1-59) e I Sacramenti salvifici del nostro Salvatore (Parte III, QQ. 60-90)

Conversazioni in collegamento...

Lubich Chiara
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

35,00 €
Sin dai primi anni Ottanta Chiara Lubich, avvalendosi dei moderni mezzi di comunicazione, ha dato vita a una conferenza telefonica mensile o bimensile che collegava contemporaneamente dalla Svizzera (da cui il nome Collegamento CH) i più importanti centri del Movimento dei Focolari sparsi nei cinque continenti. In quell'occasione comunicava a quanti l'ascoltavano un pensiero spirituale, frutto della sua vita e del suo carisma. Il suo intento era di trascinare nell'amore di Dio e del prossimo le decine di migliaia di persone alle quali questo pensiero poi arrivava. Ne è nata un'originalissima esperienza di vita cristiana comunitaria, a livello mondiale, che ha visto una folla di persone camminare insieme, aiutandosi reciprocamente, sulla via della santità. Il presente volume raccoglie i quasi 300 pensieri spirituali divulgati da Chiara Lubich tra il 1981 e il 2004 e alcuni altri mai pronunciati pubblicamente. Essi dispiegano nei più vari modi i punti fondamentali della spiritualità dell'unità o di comunione di cui tutte le Chiese oggi sentono l'importanza per rispondere alle attese del mondo ed essere fedeli al disegno di Dio.

Opere. Vol. 28: Filosofia del diritto

Rosmini Antonio
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

58,00 €
Un'opera fondamentale e di grande respiro in cui si rinvengono i germi del cattolicesimo liberale. Si completa la pubblicazione della Filosofia del diritto. L'opera che in maniera organica presenta il pensiero di Rosmini suscitò grande eco ai suoi tempi e trovò calorosa accoglienza presso gli ambienti liberali. Scientificamente riveste un alto valore, per il suo carattere sistematico e per la trattazione strettamente logica dell'argomento, tutto formulato attraverso deduzioni concettuali. Il diritto - come Rosmini spiega in Filosofia del diritto (1841-45) - ha come suo fondamento la persona, perché "la persona dell'uomo è il diritto umano sussistente, quindi anche l'essenza del diritto". Il volume è il quarto di 4 tomi e completa la pubblicazione della sulla filosofia del diritto di Rosmini.

Il Cristianesimo antico fra...

Prinzivalli Emanuela
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
Il volume si occupa di due grandi questioni che percorrono la storia del cristianesimo occidentale, in relazione con l'Oriente cristiano, e rappresentano altrettante chiavi di lettura per comprenderne alcuni caratteri fondamentali: ciò che avviene dentro e intorno alla Chiesa di Roma e la trasmissione, mediante traduzioni, del patrimonio patristico orientale in Occidente. L'arco temporale preso in considerazione è l'età antica, all'incirca i primi sette secoli, il periodo in cui nascono e si strutturano istituzioni, usi, dottrine destinati a protrarsi diacronicamente. Attraverso i percorsi individuati si evidenzia come nel cristianesimo antico la storia concreta di uomini e donne, nei loro atteggiamenti privati, nelle relazioni con la società circostante e nelle manifestazioni del culto, non sia mai disgiunta dall'interpretazione della Scrittura e dal formarsi, in stretta relazione con questa, del patrimonio dottrinale.

Somma di teologia. Vol. 3/2

Tommaso d'Aquino (san)
Città Nuova

Disponibile in libreria in 3 giorni

39,00 €
Si sente oggi più che mai il bisogno di riprendere il modo di pensare di Tommaso d'Aquino, che aveva fondato il pensiero religioso e laico sull'obbligo morale per l'uomo di dare a ogni soggetto il 'suum', non solo quando lo giudica secondo verità, ma anche quando pone in essere atti che devono mettere l'uomo stesso in rapporto con tale soggetto secondo giustizia. Tale ritorno, fatto allo scopo di trovare in questo modo di pensare un valido aiuto per meglio capire allo scopo di meglio risolvere i problemi reali dell'uomo di oggi, non può prescindere dalla rilettura della sua opera principale, la Summa theologiae. Questa, a tutt'oggi, non è stata ancora edita con un apparato critico completo e puntuale né la letteratura critica ha mai sufficientemente richiamato l'attenzione a leggerla secondo la metodologia e l'epistemologia aristotelica, come qui si propone.

Disarmo

Simoncelli Maurizio
Città Nuova

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
A cento anni dalla frattura epocale della Grande Guerra (1914-1918), primo eccidio industriale di massa, l'umanità assiste a una crescita costante delle spese in armamenti. L'instabilità mondiale, determinata da fenomeni come la scarsità delle risorse e le migrazioni, sposta le frontiere oltre i confini tradizionali degli Stati alimentando la "terza guerra mondiale a pezzi" evocata da papa Francesco. Chi ricerca ancora la pace secondo giustizia non può ignorare il decisivo ruolo esercitato, in questo contesto, dalle industrie delle armi.