Stampe e tecniche di stampa

Filtri attivi

Hague & Gill. Sulla stampa

Gill Eric
Ronzani Editore

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Eric Gill (1882-1940), è stato un artista inglese di rilievo, ma la sua fama internazionale è legata principalmente ai diversi caratteri da lui disegnati per la stampa, come il celeberrimo Gill Sans, il Perpetua o il Joanna, considerato uno tra i più bei caratteri in piombo del Novecento. Fra gli scritti di Eric Gill sull'arte della stampa è noto in Italia "An Essay on Typography" (1936), tradotto nel 2005 da Lucio Passerini con il titolo "Sulla tipografia" per Sylvestre Bonnard. René Hague (1905-1981), genero di Gill, fondò con lui nel 1931 la stamperia Hague & Gill, di cui ha continuato a occuparsi fino al 1956. Pubblichiamo per la prima volta in versione italiana due rari testi di Gill (Eating your Cake) e Hague (Reason and Typography), originariamente apparsi in riviste e poco noti anche nel Regno Unito. Sono due scritti nei quali sia Gill che Hague affermano con forza la necessità di una tipografia fondata sulla razionalità, sulla semplicità, e sul rifiuto degli estetismi, lezione ancor oggi valida nonostante i cambiamenti sopravvenuti nel frattempo nella tecnologia grafica e nelle modalità di produzione degli stampati.

L'album amicorum Caetani e le sue...

Sapori Giovanna
Storia e Letteratura 2019

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Gli album amicorum si diffondono nel Nord-Europa dalla metà del Cinquecento soprattutto fra studenti universitari di nobili famiglie in patria e nel corso della academica peregrinatio. L'album scoperto nell'Archivio Caetani a Roma è una presenza insolita in Italia dove dalla rarità dell'uso degli album deriva l'assenza dell'interesse collezionistico fortemente sviluppatosi altrove. Composto dal 1591 al 1601 a Padova, la cui università attraeva molti stranieri, l'album unisce, come è frequente, autografi, motti e citazioni con stemmi, figure in abito contemporaneo e scene di vita quotidiana quasi tutte relative a Padova e Venezia. L'indagine si concentra sulle immagini come peculiare settore della produzione artistica in piccolo formato che fiorisce in area germanica e fiamminga. Il loro esame mette in risalto il meccanismo di formazione dell'apparato figurativo dell'album, la circolazione dei modelli, l'importanza delle incisioni, la collaborazione di miniatori e calligrafi, il carattere di prodotto seriale. Più in generale sollecita nuove riflessioni sugli album anche come opere collettive realizzate da più artisti, spesso di qualità disuguale, nell'arco di molti anni e nello stesso tempo come frutti di committenza collettiva, poiché le immagini sono acquistate o commissionate sia dal proprietario dell'album che dai suoi amici.

Creazione

Shyam Bhajju
Salani

Disponibile in 3 giorni

21,00 € 28,00 € -25%
Un vuoto a forma di pesce che gorgoglia nell'Acqua; l'Aria solcata da corvi blu; il Fango, prezioso crogiolo di vita; i sette tipi di Terra da cui è scaturito il nostro mondo; il Tempo, misura delle cose; le Stagioni, scandite dal ciclo vitale degli insetti; il Seme, dalle potenzialità miracolose; l'Uovo, da cui tutte le creature hanno origine; l'Arte, il dono fatto agli uomini; la Vita, che esiste solo in virtù della morte... Questo è il mito della creazione secondo gli antichi racconti orali della tradizione indiana.

Alchimia. La lingua del segreto. 30...

BastogiLibri

Disponibile in libreria  
MAGIA ALCHIMIA

15,00 €
Il catalogo della mostra "Alchimia. La lingua del segreto. 30 immagini di maestri alchimisti" riproduce immagini selezionate tra numerosissime miniature, incisioni e stampe antiche dei più raffinati e interessanti codici alchemici, che fanno idealmente percorrere le tappe che conducono alla Grande Opera. La riproduzione delle enigmatiche immagini è accompagnata da un saggio introduttivo articolato in due sezioni: un breve excursus storico-artistico sulla produzione, la circolazione e la funzione delle raffigurazioni alchemiche poste a corredo dei trattati, scegliendone alcuni casi particolarmente esemplificativi, e una riflessione sulla teoria e sulla prassi ermetico-alchemica lette e declinate principalmente come arte e scienza dello spirito, vale a dire nel loro significato spirituale che rende la vera alchimia sempre attuale e attualizzabile.

Hiroshige

Morena Francesco
Giunti Editore 2019

Disponibile in libreria  
MONOGRAFIE ARTE

4,90 €
a presente pubblicazione è dedicata all'artista giapponese Hiroshige. Sommario: Un profondo interprete; E per souvenir un'opera d'arte; Hiroshige artista dell'Ukiyo-e; I primi esempi di vedute giapponesi; Gli anni della formazione e la pittura di "fiori e uccelli"; La serie di Tokaido e del Kisokaido; La maturità e gli ultimi capolavori; Il maestro e i suoi allievi.

Hokusai. Il soffio del Giappone....

Neveux Murielle
White Star 2019

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Oltre 60 opere, raccolte in questo volume, rivelano il grande talento di Katsushika Hokusai, artista giapponese del XVIII-XIX secolo, conosciuto per le sue incisioni su legno, le ukiyo-e, tra le quali la famosa Grande Onda di Kanagawa. Le stampe, che rappresentano paesaggi e scene popolari, conoscono grazie a lui un vero progresso. Presentate all'Esposizione universale di Londra nel 1862, faranno apprezzare l'arte giapponese a molti artisti e influenzeranno tra gli altri Gauguin, Van Gogh e Monet.

Hokusai. Il soffio del Giappone....

Neveux Murielle
White Star 2019

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Oltre 60 opere, raccolte in questo volume, rivelano il grande talento di Katsushika Hokusai, artista giapponese del XVIII-XIX secolo, conosciuto per le sue incisioni su legno, le ukiyo-e, tra le quali la famosa Grande Onda di Kanagawa. Le stampe, che rappresentano paesaggi e scene popolari, conoscono grazie a lui un vero progresso. Presentate all'Esposizione universale di Londra nel 1862, faranno apprezzare l'arte giapponese a molti artisti e influenzeranno tra gli altri Gauguin, Van Gogh e Monet.

I 60 anni de il bisonte. Da...

Polistampa 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il catalogo della mostra ospitata dal 31 marzo al 16 maggio 2019 a Sesto Fiorentino (Firenze), nella doppia sede della galleria La Soffitta Spazio delle Arti e del Centro espositivo Antonio Berti, è dedicato alla storica stamperia fiorentina diventata successivamente Scuola internazionale di grafica d'arte. Le opere degli artisti riprodotte nel volume sono le pietre miliari di un lungo percorso lungo percorso che, dalla fondazione della stamperia nel 1959, ha portato Il Bisonte a divenire un centro d'eccellenza per l'incisione e la stampa tradizionale, vera e propria palestra che ha ospitato artisti divenuti protagonisti dell'arte mondiale. Testi di Lorenzo Falchi, Francesco Mariani, Rodolfo Ceccotti, Antonio Mariani, Giulia Ballerini, M. Donata Spadolini, Valentina Bravin.

Manet. Incisioni

con-fine edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
In occasione della mostra "Manet. Incisioni" ospitata dal Ca' la Ghironda - ModernArtMusuem, Zola Predosa (B0), dal 17 marzo al 28 aprile 2019 è stato realizzato un catalogo dove sono presenti le 30 incisioni realizzate dall'artista francese tra il 1860 e il 1882 utilizzando le tecniche dell'acquaforte, dell'acquatinta e della puntasecca. Acquistate nel 1905 da Alfred Strölin per essere tirate in 100 esemplari, le 30 lastre rappresentano una raccolta esaustiva della produzione dell'artista. Furono, infatti, selezionate come le opere più indicative della sua ricerca sul mezzo per dar vita ad una delle tre maggiori edizioni postume dedicate all'esperienza grafica del Maestro. Nel caso di Manet, infatti, le pubblicazioni postume risultano indispensabili per lo studio della sua ricerca grafica, non essendo mai state realizzate da lui o dagli stampatori con cui all'epoca lavorava vere e proprie edizioni panoramiche della sua produzione. In catalogo il testo critico "Édouard Manet, Istinto e libertà nelle lastre anti-virtuose dell'edizione Strölin" e scheda delle opere di Chiara Gatti e il testo di presentazione di Vittorio Spampinato e Walter Marchionni.

L'archivio Sigfrido Bartolini

Polistampa 2019

Disponibile in 3 giorni

2,00 €
A Pistoia, appena fuori dalla cinquecentesca cerchia delle mura che difendeva la città, si trova la Casa-Museo di Sigfrido Bartolini, già dimora di uno dei più importanti incisori del Novecento italiano e ora sede di un nutrito archivio che comprende la corrispondenza, le foto, gli articoli e i testi riguardanti l'artista pistoiese sedimentati nel corso della sua vita, conservati con perizia e tramandati attraverso le attività di valorizzazione messe in atto dal Centro Studi Sigfrido Bartolini. All'archivio, cui si affiancano i fondi "Barna Occhini" e "Giulio Innocenti", si aggiunge una biblioteca che comprende oltre 6.000 volumi, oltre a una corposa collezione di riviste e articoli d'arte, per un ambito cronologico compreso tra i primi del Novecento sino ai giorni nostri.

Andy Warhol. Profano come sacro....

Mazzoleni
Skira 2019

Disponibile in libreria  
MONOGRAFIE ARTE

25,00 €
Il volume propone sessanta opere del maestro americano che raccontano le sue vicende artistiche e personali: opere grafiche, firmate rigorosamente con il suo pennarello nero, da uno dei più grandi maestri dell'ultimo secolo, Andy Warhol, icona pop, disegnatore, grafico, pubblicista, fotografo, regista, produttore, impresario, artista del business. Un percorso completo che offre la possibilità di osservare i mille volti di Andy Warhol, di cogliere i significati più profondi della sua produzione artistica e che consente di ammirare i capolavori che hanno fatto la storia della Pop Art americana. Warhol uomo e Warhol artista sono qui perfettamente rappresentati da sessanta capolavori conosciuti in tutto il mondo e che lo hanno reso uno degli gli artisti più importanti e rivoluzionari dell'arte del Novecento.

Da Vedova a Vedova. L'opera grafica...

Silvana 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Grazie a Corrado Albicocco, che è stato lo stampatore di fiducia di Vedova per quasi trent'anni e che ha reso disponibile la sua collezione di grafiche del maestro, è possibile mostrare e far comprendere quale sia stato il percorso di Vedova nel campo della calcografia nell'ultimo periodo della sua lunga vita. Scrive l'artista in una breve nota: "sono pittore e mi è difficile esprimermi con un'altra lingua. L'incisione, la litografia, sono tutte possibilità. Sono materie ognuna di facoltà genetiche diverse. L'incontro fisico con una materia avviene in ambito di complessa osmosi; un segno sulla pietra, sulla lastra metallica, l'inchiostro o lo scavo sono imprevedibili possibilità". Dunque, l'incisione è una possibilità, un ulteriore mezzo espressivo per raggiungere il ne - comune ad altri mezzi - della creazione e della trasmissione di contenuti, di idee, attraverso la sintesi estrema delle forme in bianco e nero. Fin dallo scadere degli anni Cinquanta Vedova è come rapito dal mezzo grafico, stregato dalla sua magia, da quella strana alchimia di elementi e materie che sono presenti nelle procedure stesse dell'incisione e della stampa.

Ukiyo-e. Hokusai, Hiroshige, Utamaro

Morena Francesco
Giunti Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
La nascita, l'evoluzione e i capolavori di un genere grafico che ha segnato la storia artistica del Giappone tra il XVII e il XIX secolo. Le affascinanti immagini del "mondo fluttuante" (traduzione letterale di Ukiyo-e) descrivono con schiettezza e raffinatezza i costumi e la cultura di un paese, e la sua filosofia di abbandono ai piaceri mondani per sfuggire alla tristezza del vivere quotidiano. Utamaro, Hokusai e Hiroshige furono tra i maggiori protagonisti del movimento Ukiyo-e.

Il segreto del Naviglio Grande....

Ichino Pietro
Tralerighe 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Una metropoli in fermento, capace di attrarre persone e capitali, ricca di passato ma proiettata verso il futuro: è Milano oggi, ma lo era allo stesso modo un secolo fa. Due famiglie - i Pedroli e i Corsini - vi giungono in cerca di speranze. Dall'amore contrastato tra due dei loro giovanissimi figli nasce Gigi, un bimbo destinato a rimanere orfano prestissimo. Ma sarà Milano a prendere quel bambino per mano, educarlo, dargli un lavoro, scoprirne il talento. Classe 1932, Gigi Pedroli con Milano ha condiviso tutto, le fatiche e i successi. Negli ultimi quarant'anni lo ha fatto vivendo e lavorando nel quartiere dei Navigli, attingendo al suo secolare intreccio di tradizioni popolari e di cultura artistica e artigiana. Qui il suo percorso di grafico sfocia nella pittura e nell'incisione. Qui nascono le sue acqueforti e i personaggi della sua umanità quotidiana raffigurati nella loro normale deformità. Qui Pedroli dà forme e materie diverse al suo genio visionario e a tratti profetico. E qui ha incontrato Pietro Ichino, al quale, sotto la vite canadese dell'Alzaia del Naviglio Grande 66, ha raccontato la sua vita, parabola felice di una pòlis capace di accogliere chi la sceglie.

Roma nel primo Seicento. Una città...

Roca De Amicis A.
Artemide 2018

Disponibile in 3 giorni

80,00 €
Conservata nell'unica copia intera del suo primo stato nella Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, la veduta assonometrica dall'alsaziano Matthäus Greuter è un documento essenziale quanto poco noto per comprendere il profondo rinnovamento che Roma stava vivendo in quegli anni. Frutto di competenze enciclopediche e scientifiche d'avanguardia, l'incisione ci mostra in atto una notevole crescita urbana guidata da esperti Maestri di Strada e competenti amministratori, complementare alle rilevanti imprese architettoniche volute da papa Paolo V Borghese, dove Santa Maria Maggiore, il Quirinale, San Pietro, divengono i capisaldi di un sistema di connessioni su cui si sarebbe impostata per tutto il Seicento la Roma barocca. Gli studi qui presentati offrono un articolato quadro in cui il documento cartografico, analizzato nei suoi molteplici aspetti, e la storia urbana, approfondita in buona parte su fonti documentarie inedite, si danno man forte a vicenda, riportando in evidenza una congiuntura storica rimasta a lungo in una zona d'ombra.

Le invenzioni del Grechetto....

Bava A.
SAGEP 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Alle geniali invenzioni di Giovanni Benedetto Castiglione nel campo dell'incisione, i Musei Reali di Torino hanno dedicato, dopo "L'occhio fedele: incisori olandesi del Seicento", una mostra all'interno dello "Spazio scoperte", al secondo piano della Galleria Sabauda, presentando così un altro prezioso nucleo tra le oltre 6800 stampe che costituiscono il patrimonio grafico dei Musei Reali di Torino. Il volume che presenta molte stampe del Grechetto ed è concepito come un racconto cronologico, un viaggio all'interno dell'attività incisoria dell'artista che mette in risalto la forza e la vitalità del suo tratto grafico, la sua straordinaria tecnica, la sua riflessione e i suoi debiti nei confronti della lezione di Rembrandt.

Gli animali. Ediz. a colori

Embleton-Hall Chris
Gribaudo 2018

Disponibile in 3 giorni

11,92 € 14,90 € -20%
Schiaccia i pulsanti e ascolta i versi degli animali! Come fa la scimmia? E l'elefante? Qual è il verso della tigre? 10 suoni, rime divertenti e allegri disegni per la gioia dei piccoli lettori. Età di lettura: da 3 anni.

Alberto Sughi. Opera grafica...

Silvana 2018

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Alberto Sughi (Cesena, 1928 - Bologna, 2012) è uno degli indiscussi protagonisti della pittura italiana nella seconda metà del Novecento, apprezzato per la sua impietosa indagine sulla condizione umana, segnata da solitudine e disincanto - interni di bar e cinema, salotti dove si celebrano certi riti sociali, stanze in cui si srotola la vita familiare o ci si rifugia per i rapporti d'amore -, per il fascino perenne dei suoi volti femminili e per l'immersione nel rigoglio delle forme e dei colori della natura, che rivela i "momenti di essere" delle persone. Alla sua opera dipinta sono state dedicate mostre di rilievo, con cataloghi e monografie che registrano gli interventi di importanti critici, scrittori e storici dell'arte. Ancora poco nota, tuttavia, è la sua attività nel campo della grafica, che questo catalogo ragionato per la prima volta raccoglie, ordina e presenta nella sua rilevante consistenza - 391 tra incisioni, litografie e serigrafie - e nella sua continuità (1946-2011), attraverso riproduzioni e schede di ciascuna opera, testi critici e apparati bio-bibliografici. Si tratta di un corpus che rivela, nell'ininterrotta tensione all'esercizio delle tecniche grafiche e all'esplorazione delle infinite possibilità del segno, il perenne scavo in un motivo, destinato ad arricchire, nel reciproco transito di affinamenti e scoperte, opera dipinta e opera grafica.

La vita e l'opera di Albrecht Dürer

Panofsky Erwin
Abscondita 2018

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
«Fu in Germania che, nel Quattrocento, l'invenzione della stampa, dell'incisione e della xilografia fornì al singolo la possibilità di diffondere le proprie idee in tutto il mondo. Proprio mediante le arti grafiche la Germania assurse al ruolo di grande potenza nel campo artistico, grazie principalmente all'attività di un artista che, benché famoso come pittore, divenne una figura internazionale solo per le sue doti di incisore e xilografo: Albrecht Dürer. Le sue stampe per più di un secolo costituirono il canone, della perfezione grafica e servirono da modelli per infinite altre stampe, come pure per dipinti, sculture, smalti, arazzi, placche e porcellane, non solo in Germania, ma anche in Italia, in Francia, nei Paesi Bassi, in Russia, in Spagna e, indirettamente, persino in Persia. L'immagine di Dürer, come quella di quasi tutti i grandi, è cambiata secondo l'epoca e la mentalità in cui si è riflessa, ma sebbene le qualità distintive della sua innegabile grandezza furono variamente definite, questa grandezza fu riconosciuta subito e mai messa in dubbio».

Li giardini di Roma. Con le loro...

Falda Giovanni Battista
Intra Moenia 2018

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Le diciannove tavole di Giovanni Battista Falda incise su rame e pubblicate nel 1683, non sono solo una rassegna dei più importanti giardini della Roma seicentesca e barocca. Sono anche la testimonianza visiva del gusto di un'epoca, che evade dallo stretto ambito della villa per intrecciarsi invece alla storia urbana e sociale di Roma. L'aspirazione di coniugare arte e natura, monumenti antichi e moderni, piacere e genio creativo, paesaggio e fastose dimore, non a caso si lega ai nomi dei Farnese, dei Medici, dei Pamphili, dei Ludovisi. Casate che volevano stupire nel dare una splendida cornice al loro potere e alla loro residenza, e che invece donarono alla città una nuova idea di bellezza. La loro scomparsa rende ancor più necessaria la loro memoria e l'utilità di riproporne una visione e un commento nel testo del paesaggista Alessandro Tagliolini.

La vita come opera d'arte. Anton...

Antiga Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
Una figura centrale nella storia del collezionismo veneziano nel XVIII secolo e nell'affermazione dell'arte veneta in Europa, mecenate e influente mediatore di nobili e sovrani per gli acquisti e le commissioni d'opere dei più celebri artisti della laguna, fu Anton Maria Zanetti (1679-1767): forse il personaggio più influente nel panorama artistico veneziano del tempo. Per ricordare questa figura, la Fondazione Musei Civici di Venezia gli dedica una mostra che ne mette in luce l'attività di artista e mecenate attraverso testimonianze di vita - volumi, lettere, incisioni e disegni di solito non esposti per ragioni di conservazione - e opere d'arte della sua collezione, come Tiepolo, i Ricci, Palma il Giovane ecc., tuttora conservate nei musei cittadini, come le Gallerie dell'Accademia di Venezia, la Fondazione Giorgio Cini, la Biblioteca Nazionale Marciana, le sedi civiche veneziane e alcune collezioni private.

Casanova

Lineadacqua 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €

Angeli, litografi in Lucca. La...

Lovi Mauro
Fondazione Centro Ragghianti 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Catalogo della mostra a Lucca, Fondazione Centro Studi sull'Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, 23 novembre 2018-6 gennaio 2019. La stamperia Angeli nacque a Lucca nel 1948, fondata da Giulio Angeli. Il figlio Giuliano, prese in mano la stamperia negli anni Sessanta e cominciò a operare con i pittori lucchesi che si avvicinavano alla tecnica del disegno su pietra. Il ricorso a questa forma di stampa antica, si diffuse tra gli artisti grazie proprio alla disponibilità e alla perizia di Giuliano Angeli, che riuscì a raggiungere in questo tipo di stampa un grado di esecuzione tecnicamente ineccepibile. La Litografia Angeli divenne una delle migliori stamperie d'arte italiane, producendo centinaia di litografie firmate da grandi pittori: da Uberto Bonetti a Robert Carroll, da Primo Conti a Gianni Dova, da Omar Galliani a Mino Maccari, da Sebastian Matta a Ennio Morlotti, da Antonio Possenti a Riccardo Tommasi Ferroni, da Ernesto Treccani a Renzo Vespignani. Nel catalogo sono riprodotte circa sessanta litografie e inoltre cartelle litografiche, fotografie e una selezione delle coloratissime etichette commerciali stampate dalla Litografia Angeli.

Tullio Pericoli. Scritture e...

Pericoli Tullio
Skira 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Quando la terra era ancora nuova e gli uomini primitivi, "uno di loro, quasi senza pensarci, prese un tizzone dal fuoco ormai spento, lo appoggiò sulla parete della caverna e lo strofinò da sinistra verso destra facendo comparire un segno..." Assistiamo all'inizio della storia umana, alla nascita della linea, lo strumento istintivo e potente che ha permesso di descrivere e comprendere quello che ci circonda. Il pezzetto di matita, che Pericoli tiene sempre in tasca e che diventa il suo sesto dito, è lo strumento semplice e complesso, acuto e sensibile, da cui è nato tutto un mondo di immagini, di alfabeti, di paesaggi, di storie e di parole. È l'universo artistico di Pericoli e in questo piccolo libro l'autore ricrea il proprio processo creativo, che si rispecchia in una raffinata raccolta di opere che ben descrivono un'area della sua ricerca artistica.

Maker. La fabbricazione digitale...

Pone Sergio
Progedit 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Macchine che stampano, tagliano con precisione millimetrica, bracci meccanici che si librano nell'aria e costruiscono edifici interi. Macchine comandate a distanza da altre macchine, che seguono le istruzioni di algoritmi infiniti. Questo libro descrive un universo - quello dei maker - che dalle tecnologie di stampa 3D e produzione di oggetti si estende al mondo delle costruzioni, senza sostituire ma affiancando, almeno per ora, le pratiche abituali. La logica dello sharing, estranea all'architettura dello spettacolo, mette in campo il multiforme ingegno di una nuova comunità, sempre più critica verso il mondo delle costruzioni attuale. In questa dimensione, la simultaneità di artigianato, economia e design ha, secondo gli autori, il potere di riconfigurare il rapporto tra progetto e costruzione, attraverso la sintesi tra la logica computazionale dell'architettura e la sua cultura materiale, o tra il lavoro intellettuale e la produzione manuale tipica delle società basate su un tessuto culturale omogeneo e condiviso.

Il colore delle parole. «La...

Colin G.
Fondazione Corriere della Sera 2017

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
"Ogni autore offre un universo narrativo, uno stile, una qualità espressiva che rendono il percorso de 'la Lettura' una potente raccolta del significato più profondo del senso dell'illustrazione: offrire al lettore una diversa interpretazione su un tema, una nuova chiave per entrare nei luoghi segreti della scrittura. In fondo, l'illustrazione ci aiuta a comprendere con occhi liberi ciò che è invisibile, dà forma al nostro immaginario e ci accompagna con la felicità del colore nel piacere segreto della lettura." (Luciano Fontana)

Immagini dalle «Metamorfosi» di...

Casamassima Francesca
Affinità Elettive Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Nell'illustrazione del quattordicesimo libro delle "Metamorfosi" di Anguillara (una delle più fortunate traduzioni cinquecentesche del poema di Ovidio), Glauco emerge dall'acqua per mostrarsi a Scilla, in piedi davanti a lui; l'uomo-pesce compare poi nuovamente poco più indietro, sulla sinistra, questa volta accompagnato dalla maga Circe, la quale si trova anche nel piano successivo, dove rientra in scena la figura di Scilla, immediatamente riconoscibile, nonostante la sua metamorfosi, grazie alla scritta col suo nome. L'incisore Giacomo Franco sfrutta l'illustrazione a tutta pagina per rappresentare, in un'unica stampa, tutti i miti di Ovidio. Per fare ciò legge il volgarizzamento di Anguillara, creando una mappa in cui ogni episodio ha il proprio spazio definito, un luogo della memoria, che permette al lettore di orientarsi tra la miriade di miti e personaggi che costellano il poema ovidiano e contemporaneamente di memorizzarne la trama. Il volume analizza le illustrazioni delle due principali serie di incisioni delle "Metamorfosi" di Anguillara, mettendo in evidenza il loro legame col testo e con i modelli iconografici presenti nelle precedenti volgarizzazioni.

Repertorio iconografico dei luoghi...

Barbera Azzarello Cesare
40due Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

36,00 €
Il volume mette a disposizione degli studiosi e degli appassionati cultori di Palermo quanto, allo stato attuale, si conosce sulla iconografia della città attraverso le stampe raffiguranti monumenti, scorci ed eventi storici che la hanno vista protagonista. La ricerca consente di mostrare, attraverso le rappresentazioni dei vari manufatti, la città nelle varie epoche (1400-1800), come essa era o come veniva rappresentata prima del diffondersi della fotografia. Completa l'opera il corredo iconografico dell'appendice, in cui sono state riprodotte le stampe isolate o appartenenti ad opere non identificate non reperibili nelle istituzioni pubbliche consultate.

Matera e i suoi dintorni...

Altrimedia 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"A volte il tempo col suo scorrere è in grado di anticipare il futuro e accorciare le distanze; è un po' quello che è accaduto con questa pubblicazione che, a distanza di più di venti anni dalla sua prima edizione, per iniziativa del prof. Franco Di Pede e dell'artista Giuseppe Filardi, ripropone al pubblico un'esperienza artistica e ne sottolinea la capacità di visione di allora e l'estrema attualità per l'oggi. Abbiamo per questo scelto, nel momento in cui si dà una collocazione definitiva alla raccolta di incisioni oggetto di questo catalogo, nella sede della Biblioteca provinciale di Matera, esempio di presidio culturale da tutelare e valorizzare, di proporre una riedizione che mantiene la testimonianza "storica" del primo impianto, con la presentazione e l'introduzione originali. Sono anche vent'anni o poco più quelli trascorsi dalla prima pubblicazione per i tipi di Altrimedia e, a vedere come questo 2019 che stiamo preparando sia realmente frutto di una "storia" che continua."

La vita notturna degli alberi....

Shyam Bhajju
Salani 2017

Disponibile in 3 giorni

22,43 € 29,90 € -25%
L'albero del Peepul, che ha la stessa forma delle sue foglie. Il sacro albero del Dumar, che serve per fabbricare baldacchini. L'albero che si veste di piume fiammeggianti alla danza del pavone. L'albero della musica. L'albero delle Dodici Corna... Ogni notte, quando finalmente il lavoro di questi alberi maestosi giunge al termine, inizia la vita segreta degli spiriti che li abitano. Le loro storie profonde e senza tempo sono dipinte e raccontate da Bhajju Shyam, Durga Bai e Ram Singh Urveti, tre artisti contemporanei della tradizione Gond (India centrale). Se «L'uomo che piantava gli alberi» di Jean Giono è il manifesto del rapporto dell'uomo occidentale con la natura, «La vita notturna degli alberi» racchiude tutto lo spirito dell'India, quello sguardo così pacato e armonioso che mette sullo stesso piano l'uomo, il cosmo e la divinità.

Durer. Ediz. illustrata

Wolf Norbert
Taschen 2016

Disponibile in libreria  
MONOGRAFIE ARTE

10,00 €
Poliedrico protagonista del Rinascimento tedesco, Albrecht Dürer (1471 1528) fu un artista, un teorico e uno scrittore prolifico, che nei propri lavori affrontò ogni sorta di tematica, dalla religione alla teoria artistica, fino alla filosofia. La sua vasta produzione include pale d'altare, ritratti, autoritratti, acquerelli e libri, ma il suo vero punto di forza è la stupefacente collezione di xilografie, che trasformarono la stampa da pratica artigianale a forma d'arte completamente nuova. Le xilografie di Dürer sono sorprendenti per le dimensioni e la finezza dei dettagli. In opere come "L'apocalisse" e "L'arco di trionfo" dell'imperatore Massimiliano I, diede forma a stampe molto più grandi, molto più raffinate e molto più complesse rispetto ai precedenti risultati raggiunti con questa tecnica. Le composizioni dense e meticolose presentano una gamma tonale e dinamica molto più ampia, e raggiungono livelli sconosciuti di intensità concettuale, emotiva, e spirituale, dalla celebre "Il cavaliere, la morte e il diavolo" a "Melencolia I", spesso citata come una delle prime immagini significative di stato depressivo o malinconico. Il suo costante lavoro di ricerca portò Dürer ad assimilare idee da colleghi e maestri non solo in Germania ma anche in Italia, mentre la sua influenza si estendeva in tutta Europa, e per generazioni a venire.

Il gesto e il segno. Tecnica...

Strazza Guido
Apeiron Editori 2016

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
"Questo libro semplice, in apparenza, e profondo è nato nella scuola, in quella particolare e unica esperienza didattica che Guido Strazza aveva iniziato all'Accademia dell'Aquila e nei due anni di lavoro comune all'antica Calcografia Nazionale di Roma. Se all'Accademia gli interlocutori sono stati gli studenti con un prevedibile curriculum scolastico, alla Calcografia l'incontro era stato invece con allievi di formazione varia, con diverse finalità di ricerca e, talvolta, già a rigore maestri dell'incisione. Il dono di Guido Strazza fu di ricondurre ai principi minimi ed elementari del fare incisione l'esperienza di tutti, entro una comune liberazione dalla stanchezza del mestiere e dello stesso guardare, ritrovando le emozioni prime della creatività che sono lo stupore e la gioia. Dal racconto del libro si conferma la possibilità precisa del dilatarsi di questa esperienza al di là del gruppo costituito fino a rivolgersi a lettori e a sperimentatori ignoti. Nei termini di Chomsky, scrivere un manuale di tecnica diventa per Strazza individuare livelli di adeguatezza grammaticale, dall'inventario dei segni alla loro capacità di costituirsi in un sistema che rende possibile la formazione della sentenza secondo un processo che tiene conto di un ordine innato e primario" (Carlo Bertelli).

Dürer

Papa Rodolfo
Giunti Editore 2016

Disponibile in 3 giorni

4,90 €
Un dossier dedicato ad Albrecht Dürer. In sommario: L'immagine di sé; Italia magistra: i soggiorni nella penisola e la loro influenza; Un artista al servizio del Sacro romano impero; Il maestro dell'incisione; Fu mai arte luterana? Come tutte le monografie della collana Dossier d'art, una pubblicazione ricca di riproduzioni a colori, completa di un quadro cronologico e di una bibliografia.

Cinque xilografie della passione da...

Gigante Lorenzo
Longo Angelo 2015

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Cinque xilografie cinquecentesche oggi appartenenti alla raccolta di grafica antica della Biblioteca Classense di Ravenna, raffiguranti episodi salienti della Passione di Cristo, sono l'oggetto di questa indagine. Con sagacia e accuratezza le piccole, antiche stampe vengono dall'autore indagate: chi le ha fatte, come, quando, perché? Riconosciute come parti di una serie più ampia, raffigurante una Passione di Cristo realizzata nel Monastero di Altomünster in Baviera da matrici intagliate agli inizi del XVI secolo, e più volte reimpiegate, fino al primo Seicento, nascono in un contesto di monastica devozione, ispirata dalle grandi realizzazioni pittoriche, di cui recano tracce e reminiscenze. Non più espressioni artistiche isolate, vengono restituite da questo studio al loro contesto culturale e religioso di origine. Una ricerca che porta alla luce vicende di arte e di uomini, un felice momento di valorizzazione del patrimonio culturale.

Un'idea pazza e stupenda. Gli anni...

Bartolini Sigfrido
Polistampa 2014

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Il racconto di un lavoro durato 12 anni per realizzare un progetto che il suo autore ha definito "Un'idea pazza e stupenda". In queste pagine la documentazione di una storia artistica nel diario di Sigfrido Bartolini che si racconta narrando un'avventura irripetibile dove l'intimità, talvolta dolorosa talvolta entusiasmante, ha prodotto l'edizione del "Pinocchio" illustrata con 309 xilografie. "Pinocchio è una pura invenzione del genio di Collodi. È nel 1883 che l'autore completa la narrazione di questa meravigliosa fiaba. Cento anni dopo, nel 1983, è Bartolini, pittore, incisore e scrittore a terminare una delle illustrazioni più vivide di Pinocchio. In ogni atto creativo c'è una sofferenza, è quella di voler attingere alla perfezione. La qualità superba delle xilografie che abbiamo sotto gli occhi fa supporre che Bartolini ha dovuto certamente soffrire per far rivivere Pinocchio tanto quanto ha sofferto Geppetto, il suo creatore, nella fiaba. Geppetto dovrà in effetti sempre subire e fare le spese delle avventurose scappatelle della sua creatura".

Vedute di Torino tra '600 e '700....

Roccia R.
Audino 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Dalla rassegna delle più suggestive immagini di Torino tra Sei e Settecento circa ottanta rare incisioni di grande qualità - scaturisce il racconto singolare ed emblematico delle idee, dei progetti, delle ingegnose invenzioni che caratterizzano la lunga fertile stagione barocca della capitale sabauda. Costretta per lunghi secoli entro le mura tracciate lungo il perimetro angusto del quadrato romano, la città, nei primi decenni del XVII secolo, comincia la sua progressiva espansione, regolata da un perseverante programma elaborato dalla Corte. Attraverso tre successivi "ingrandimenti" l'antica Augusta Taurinorum, protetta dalla cittadella cinquecentesca e circondata da una robusta cinta fortificata adattata via via ai nuovi ampliamenti, accoglie la "Città nuova", con la splendida piazza di San Carlo, gli isolati in direzione del mitico fiume, con la bella via Po, i solidi quartieri verso porta Susina, e assume la caratteristica forma a mandorla, che serberà fino agli inizi dell'Ottocento. Nei cantieri ferve il lavoro degli architetti e delle maestranze, dei pittori, degli stuccatori, dei tappezzieri. Torino, capitale di un piccolo territorio a cavallo delle Alpi, si arricchisce dei palazzi per il Duca e per il governo della Città, delle residenze dei nobili; le sponde del Po e la collina si animano delle maisons de plaisance per il diletto delle Madame Reali; i boschi del vasto territorio accolgono sontuose residenze di caccia per gli svaghi del principe.

Vedute di Venezia alla fine del...

Carlevarijs Luca
Audino 2014

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Vedute di Venezia alla fine del '600" è il titolo con il qual ripubblichiamo, integralmente a quasi tre secoli di distanza dalla prima edizione, la raccolta di centocinque incisioni su rame di Luca Carlevarijs, edita a Venezia nel 1703 sotto il titolo "Le fabriche et vedute di Venetia". È una raccolta di straordinaria importanza sia dal punto di vista documentario che da quello artistico. Lo scrupolo scientifico e la capacità tecnica con cui Carlevarijs riproduce chiese, palazzi, ponti, calli hanno permesso a generazioni di architetti e storici dell'arte di ricostruire l'esatta fisionomia di Venezia nel '600. Al tempo stesso lo stile con cui l'incisore veneto, nel tracciare i contorni dei monumenti, sostituisce la linea ferma e continua, usata dai vedutisti romani, con un tratto mosso e spezzato che, invece di racchiudere le cose le mette in comunicazione tra di loro, costituisce un elemento fortemente anticipatore del linguaggio vedutistico del '700 veneziano. Il risultato complessivo è di grande fascino, perché alle splendide architetture Carlevarijs ha dato calore contornandole di personaggi, attività, traffici, cerimonie. Così ci ha restituito non solo l'immagine originale degli edifici nel contesto che li vide nascere ma ci ha trasmesso il clima, il costume, il colore della vita veneziana in uno dei periodi più significativi della storia della città.

Prima Biennale di incisione premio...

Cassese G.
Arte'm 2013

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Calcografia, xilografia, linoleumgrafia sono le tecniche incisorie in cui gli artisti, che concorrono per il premio Bruno Starita, sono chiamati a esprimersi. Il concorso ha cadenza biennale e, come recita il bando, "ha lo scopo di promuovere l'arte dell'i

Hortus librorum liber hortorum....

Di Franco Giorgio
Il Polifilo 2012

Disponibile in 3 giorni

68,00 €
L'opera propone un percorso sull'idea di giardino attraverso le fonti a stampa dal 1500 a oggi. Vengono osservate le metamorfosi che le figure e le forme del giardino e i suoi significati, ora palesi ora nascosti e misteriosi, hanno subito nel tempo. Il secondo volume comprende e commenta testi e raccolte del diciottesimo secolo, riproponendo le forme emozionanti del parco paesaggistico del Settecento europeo.

Stampare un progetto

Kenley Eric
Audino 2011

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
A chi non e capitato, almeno una volta, di mandare in stampa un progetto ed essere poi deluso dal risultato finale? Questo perché un progetto grafico, per risultare un prodotto di qualità, ha bisogno di una stretta collaborazione tra la figura del committente e quella dello stampatore. Ci sono infatti diverse decisioni che devono essere prese e che influiranno sulla resa finale del progetti dalla scelta di corpi e caratteri al tipo di carta, dagli inchiostri ai formati dei file alle specifiche di stampa. Questo libro, giunto negli Stati Uniti alla quarta edizione, fornisce le tecniche e le coordinate, fondamentali per orientarsi nel settore e seguire il processo di stampa dall'ideazione del progetto alla sua consegna. Oltre a fornire le nozioni di base su aspetti tecnici quali il colore, i font e le diverse tipologie di stampa, il manuale costituisce uno strumento indispensabile anche per imparare a stare nei tempi, controllare i costi e ottenere risultati di qualità. È un libro per tutti coloro che devono passare dal progetto alla realizzazione di un prodotto grafico. Che sia un manifesto, una copertina, un opuscolo o un libro poco importa. Dunque è uh libro per grafici, redattori, scrittori, editori, uffici stampa e, alla fin fine, per chiunque debba entrare in rapporto con una tipografia, anche una sola volta nella vita.

Le incisioni da Caravaggio e...

Gianfranceschi Michela
Logart Press 2011

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
Nell'ambito delle celebrazioni per il 4° centenario della morte di Caravaggio, il volume affronta l'argomento delle incisioni caravaggesche, dette "di genere" o di vita reale. Tra la fine del Cinquecento e l'inizio del Seicento la pittura di Michelangelo M

Le carceri

Piranesi G. Battista
Abscondita 2011

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Piranesi fu uno dei pochi geni tragici d'Italia, avendo a soli compagni Dante e Michelangelo. E ciascuno di questi geni era tragico, perché con lui si chiudeva un'epoca, un ciclo. Con Dante il Medioevo e secoli di violenza, di amor cortese e di visioni mistiche erano giudicati e riassunti in una costruzione apocalittica. Con Michelangelo il Rinascimento, e un mondo di esaltati titani vacillava sull'orlo della stanchezza, e la voluttà di Leda si mutava nel languore tenebroso della Notte. Ma con Piranesi tutto quello che l'Italia aveva avuto di civiltà, di sublimità di moli magnifiche, di gloria d'imperatori e di pontefici, di apparati festivi di gaie scenografie, di pompe funebri di solenni esequie, trovava il suo monumentale epitaffio. (Dall'introduzione di Mario Praz). Con uno scritto di Henri Focillon.

Hortus librorum liber hortorum....

Giorgetta Franco
Il Polifilo 2010

Disponibile in 3 giorni

68,00 €
L'idea di giardino dal xv al xx secolo attraverso le fonti a stampa. Vol.I Cinquecento & Seicento. Presentazione di Massimo Venturi Ferriolo. In-16, 17 x 24, 544 pagine, 226 illustrazioni. In tela con sovraccoperta. Il volume, (un giardino di libri, un libro di giardini) percorre la storia del giardino, o meglio dell'idea di giardino, attraverso le fonti a stampa dal 1500 ad oggi. Prima ancora di essere una bibliografia tematica (i libri e le raccolte di stampe studiate, prime edizioni e le principali che seguono, sono descritte e collazionate con riferimento alla collocazione dell'esemplare esaminato) il libro compie un affascinante percorso, osservando le metamorfosi che le figure e le forme del giardino e i suoi significati, ora palesi ora nascosti e misteriosi, hanno subito nel tempo, specchiati nelle sue fonti prime e autentiche, a partire dalla perfezione dei giardini del Rinascimento italiano, per arrivare, attraverso le forme emozionanti del parco paesaggistico del Settecento europeo, al wild garden di William Robinson, l'odierno giardino selvaggio della natura intatta, nel quale l'uomo contemporaneo ritrova l'antico perduto rapporto con la natura originaria. Il percorso che tocca più di trecento opere, distribuite nell'arco di cinque secoli, è diviso in tre volumi. Questo primo comprende e commenta testi e raccolte dagli ultimissimi anni del Quattrocento al Seicento.

Auguri di buon Natale. Arte e...

Fochesato Walter
Interlinea 2010

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Arti applicate e tradizione si fondono in questa raccolta delle più belle cartoline d'autore della prima metà del novecento. Quante curiosità in questi semplici cartoncini augurali: non solo l'albero, le campane, gli zampognari, ma anche il panettone, gli sport della neve, lo spazzacamino, i portafortuna vari e gli amanti (e persino pinocchio!). A sbizzarrirsi sono illustratori quali Bertiglia, Metlicovitz, Meschini, Sgrilli per arrivare a Maria Pia e a Luisa Fantini.

Il prezzo del vivere «per l'arte»....

De Rosa Stefano
Nicomp Laboratorio Editoriale 2010

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"Quelle xilografie erano e sono un miracolo. Un miracolo d.arte, di poesia. Un miracolo d'intensa pietà interiore, sia che si tratti della vita di un santo sia che si tratti della vita di un brigante o di un venditore di fiori all'angolo della strada. Piet

Érik Desmazières. Imaginary...

Laz Lauren
5 Continents Editions 2007

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Nato nel 1948, Érik Desmazières può essere considerato il vanto dell'incisione francese contemporanea. Questo volume permette di far scoprire al pubblico il suo universo assolutamente straordinario - misterioso ed estetico - di paesaggi panoramici urbani, vedute di giardini, fantasie grottesche nella tradizione dei grandi maestri come Piranesi, Gaillot, Bosch o Goya e di ripercorrere la precedente produzione dell'artista, creata negli anni 1970 e 1980.

Dürer. Ediz. illustrata

Papa Rodolfo
Giunti Editore 2007

Disponibile in libreria  
MONOGRAFIE ARTE

4,90 €
Un dossier dedicato ad Albrecht Dürer. In sommario: L'immagine di sé; Italia magistra: i soggiorni nella penisola e la loro influenza; Un artista al servizio del Sacro romano impero; Il maestro dell'incisione; Fu mai arte luterana?