Patrizi Patrizia

Patrizi Patrizia

Psicologia della devianza e della...

Patrizi Patrizia
Carocci

Non disponibile

20,60 €
Il volume, che segue altri lavori pubblicati con lo stesso editore dalla scuola romana di psicologia giuridica, propone una panoramica degli studi sulla devianza di tipo criminale, affrontando diversi temi: l'evoluzione storica delle risposte istituzionali, gli attuali strumenti normativi di conoscenza e intervento, le prospettive di cambiamento che lo stato dell'arte sembra sollecitare in accordo con gli sviluppi della ricerca scientifica, con le osservazioni che provengono dagli operatori del settore, con gli orientamenti affermati dalle norme sovranazionali. Il testo intende sottolineare come il coinvolgimento, la partecipazione attiva delle persone e delta comunità, la promozione della responsabilità siano gli strumenti più efficaci per prevenire e contrastare il crimine.

Fondamenti di psicologia giuridica

Patrizi Patrizia
Il Mulino

Non disponibile

18,50 €
Questo volume si propone di elaborare e sistematizzare alcuni dei principali argomenti e problemi che riguardano il rapporto fra la psicologia giuridica e la sua matrice psicologico-sociale. Attraverso una puntuale ricostruzione degli aspetti teorici e applicativi più rilevanti che caratterizzano l'interazione fra i due ambiti, gli autori forniscono un ampio quadro di tale disciplina, delle sue premesse, dei suoi strumenti e delle prospettive che essa apre. Ne delineano inoltre identità e confini a partire dalla sua costituzione come materia accademica, evidenziandone la natura interdisciplinare. INDICE DEL VOLUME: Evoluzione teorica e nuovi modelli per lo studio della devianza e della criminalità. Attori sociali e responsabilità. Interazioni e interazionismi. La dimensione spaziale dei comportamenti sociali. Comportamenti prosociali e antisociali. Il coordinamento delle azioni sociali per il benessere individuale e collettivo.

L'analisi dell'azione deviante....

De Leo Gaetano
Il Mulino

Non disponibile

14,00 €
Un tentativo di individuare e mettere a punto strumenti di analisi utilizzabili nella pratica clinica e negli interventi psicologico-sociali, in particolare negli ambiti della diagnostica giudiziaria, della consulenza tecnica e della perizia, ma anche nel lavoro d'indagine degli operatori sociali e giudiziari. Sono presentate le inteviste narrativo-biografiche e quelle utilizzate in ambito forense. Nel capitolo conclusivo le proposte avanzate vengono messe alla prova attraverso l'applicazione a un noto caso giudiziario, anche con il ricorso a programmi per l'analisi informatica dei dati.

Strategie della formazione....

Patrizi Patrizia
Carocci

Non disponibile

19,40 €
La formazione in età adulta è il punto di partenza di un'ampia riflessione teorica e di metodo che le autrici propongono attraverso la trattazione di tematiche psicologico-sociali e psicologico-giuridiche rivolte a quanti operatori penitenziari, detenuti, personale socio-sanitario - si trovano inseriti o a contatto con il sistema della giustizia. La prima parte del libro illustra teorie e metodi della formazione estrapolando, dalla letteratura scientifica e dalle riflessioni costruite nel corso della ricerca e della pratica professionale, un modello formativo ispirato all'ottica strategico-interazionista.

Psicologia giuridica

De Leo Gaetano
Il Mulino

Non disponibile

21,50 €
La psicologia giuridica ha progressivamente allargato, negli ultimi decenni, il proprio campo d'azione aprendosi a nuovi interessi. Oggi la disciplina è impegnata su un fronte ormai vasto, che tocca questioni come i significati psicologici della norma e il contributo della psicologia al processo stesso della normazione; le dimensioni extra-giuridiche della procedura penale e civile; le strategie di incontro tra tecnica giudiziaria e fattore umano; il comportamento criminale, la sua spiegazione e il trattamento penitenziario; la prevenzione del criminale e la sicurezza sociale; i diritti dei minori, la loro tutela e l'azione penale nei confronti degli adolescenti. Rispetto a questi problemi gli autori mettono in evidenza il ruolo dello psicologo.

La spiegazione del crimine. Un...

De Leo Gaetano
Il Mulino

Non disponibile

16,00 €
A partire dai primi interessi bioantropologici, sociologici e psichiatrici, attraverso il dibattito sulla teoria dell'"etichettamento" e sul controllo sociale, il volume ricostruisce anzitutto il percorso storico della criminologia nelle sue tappe salienti. Gli autori avanzano poi la proposta di una prospettiva psicosociologica che abbia per oggetto i modi in cui il crimine si costruisce come comportamento e come problema sociale. L'azione deviante da una parte e l'azione di controllo dall'altra sono viste nella loro stratificata complessità, in cui si sovrappongono aspetti soggettivi e relazionali, simbolici e sociali.

Trattare con adolescenti devianti....

De Leo Gaetano
Carocci

Non disponibile

17,10 €
Questo libro propone un'esplorazione delle forme e dei modi del trattamento educativo, psicologico e sociale degli adolescenti che incontrano la giustizia penale. L'analisi si articola in due parti. Nella prima vengono tracciati gli sviluppi del pensiero scientifico e le evoluzioni delle risposte istituzionali, assumendo come criterio interpretativo la possibilità di costruire alcuni nessi tra i significati esplicativi delle devianze dei giovani e le opportunità progettuali offerte dalla norma. La seconda parte si compone di un'illustrazione dell'operatività interna alla giustizia minorile, di cui vengono esaminati le funzioni e gli strumenti in chiave clinica e psicosociale.