Hoffmann Ernst T. A.

Hoffmann Ernst T. A.

I fratelli di Serapione. Vol. 1

Hoffmann Ernst T. A.
L'orma

Disponibile in libreria

35,00 €
Un gruppo di amici, postisi sotto l'egida dell'eremita Serapione, si ritrovano dopo lungo tempo per raccontarsi a vicenda una serie di storie e novelle dei generi più disparati, tra cui la celeberrima Schiaccianoci e il re dei topi e la vertiginosa Le miniere di Falun. Unica regola: ubbidire al «principio serapiontico», ovvero, in sostanza, «impegnarsi a non tormentarsi mai e poi mai con robaccia di pessima qualità». Ne nasce una camera delle meraviglie del racconto, dove l'alternarsi dei toni e delle ambientazioni scelti da ciascuno dei narratori dimostra tutta la felice duttilità dell'autore di queste pagine pirotecniche: E.T.A. Hoffmann.

L'uomo della sabbia e altri racconti

Hoffmann Ernst T. A.
Mondadori

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
E.T.A. Hoffmann noto come lo scrittore del meraviglioso, il genio della fantasia romantica che riversa a piene mani nelle sue storie esseri fiabeschi e demoniaci, spiriti e bambole meccaniche, che si insinuano nelle linde e comode stanze di focolari borghesi portando un dubbio che gela il sangue: che dietro l'ordinato e teutonico scenario reale si spalanchi un mondo di ombre perturbanti. Su questa dicotomia si basa la scrittura, e la vita stessa, di Hoffmann, che lavora lungo come giurista per l'amministrazione prussiana: da un lato la squallida burocrazia senza volto nanima, fatta di puntigliosa esattezza protocollare; dall'altro la fantasmagorica immaginazione che apre alla dimensione dell'infinito attraverso l'unico mezzo in grado di riscattare il grigiore della storia, l'arte.

La camera rossa. E altre storie...

Wells H. G.
Elliot

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Cinque storie di fantasmi e mistero scritte dai migliori interpreti del racconto gotico, con due inediti: "Il dito morto" di Sabine Baring-Gould e "Un capitolo nella storia di una famiglia (della contea)" di Tyrone di Joseph Sheridan Le Fanu. E poi E.T.A. Hoffmann, con il suo "Ospite misterioso", e Edgar Allan Poe con "Le esequie premature", fino a H.G. Wells con "La camera rossa", che dil titolo all'antologia. Una sequenza che produce nel lettore lo stesso crescendo di inquietudine sperimentato dal razionale protagonista di Wells, un uomo che decide di passare una notte in una stanza infestata per confutare ogni diceria, e finisce per incontrare il vero orrore.

Lo Schiaccianoci. Un racconto di...

Hoffmann Ernst T. A.
GARZANTI

Disponibile in libreria

4,90 €
La notte della vigilia di Natale, la piccola Marie Stahlbaum riceve in dono dal padrino uno splendido schiaccianoci di legno dalle sembianze umane. Ma quello che sembra essere un semplice giocattolo è in realtà un oggetto magico animato di vita propria: un eroe coraggioso che difenderà Marie dal malvagio Re dei topi, con sette teste e sette corone, e la condurrà al cospetto della Principessa Pirlipat, nel Regno delle Bambole, tra pastorelli e soldatini d'argento, cestini di zucchero e canditi. Pubblicata nel 1816 e diventata un celebre balletto di Caikovskij, la fiaba dello Schiaccianoci continua ancora oggi a far sognare bambini e adulti di tutto il mondo.

Lo Schiaccianoci. Una fiaba di Natale

Hoffmann Ernst T.
Donzelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Da dove viene quell'omino di legno dalla potente mandibola, capace di frantumare anche le noci più dure, che fa la sua comparsa, in mezzo ai tanti regali, la notte di Natale a casa di Marie e di suo fratello Fritz? E se improvvisamente quel congegno prendesse vita e ingaggiasse una battaglia a colpi di sciabola, a capo di un esercito di soldatini di piombo, tamburini e pupazzi di marzapane, contro il terribile e vendicativo re dei topi? Non smette di incantare la storia dello Schiaccianoci, uscita dalla penna di Hoffmann nel 1816 e divenuta presto un classico della fiaba. La sua fortuna si legò anche a quella di un maestro dell'affabulazione, Alexandre Dumas, che nel 1845 seppe raccontarla da par suo. In questo volume, che affianca le due versioni, il lettore potrà seguire le vicende dell'omino di legno, apprezzando la potenza visionaria che sostiene la narrazione di Hoffmann e lasciandosi catturare dalla piacevole scorrevolezza della prosa di Dumas. A sancire la popolarità dello Schiaccianoci fu proprio il padre dei "Tre moschettieri": e alla sua versione infatti che si ispira il celebre balletto musicato da Cajkovskij nel 1892, che possiamo provare a ricreare grazie al libretto pubblicato in questa edizione. Da allora, la storia ha conosciuto innumerevoli reinterpretazioni, dalla danza al cinema ai cartoni animati - passando da Nureev a Disney -, al punto che nessuno sembra più ricordare come tutto ebbe inizio. Scorrendo queste pagine, piccoli e grandi lettori scopriranno finalmente la vera storia di Krakatuk, la noce più dura che ci sia, e della principessa Pirlipat, del misterioso inventore Drosselmeier e della perfida regina dei topi. Vedranno sfilare davanti ai loro occhi l'incanto del regno delle bambole, con i suoi mirabolanti castelli di zucchero e i suoi strabilianti fiumi di aranciata e latte di mandorla. Tutte queste immagini prendono corpo e calore grazie alla matita di Aurelia Fronty, il cui tratto si fa cosi minuto da portarci fin nel cuore del mondo onirico dello Schiaccianoci e dei suoi piccoli compagni d'avventura. Nuova edizione con la versione musicata da Cajkovskij. Età di lettura: da 10 anni.

Le miniere di Falun

Hoffmann Ernst T. A.
13Lab (Milano)

Disponibile in libreria

10,00 €
Ispirato da una vicenda riportata in alcune cronache svedesi del XVII secolo, E.T.A. Hoffmann scrive il racconto "Le miniere di Falun" ("Die Bergwerke zu Falun") nel dicembre del 1815 e lo pubblica all'interno della raccolta "Die Serapions Brüder" (I confratelli di Serapione, 1819-1821). Tornato a Göteborg da un lungo viaggio, il giovane marinaio delle Indie orientali Elis Fröbom viene a sapere della morte della madre, ultima superstite della famiglia Fröbom. Rimasto solo e abbandonato al mondo, egli decide di seguire il consiglio di un misterioso anziano minatore: abbandonare per sempre la vita di mare e dirigersi a Falun per dedicarsi al lavoro in miniera. Qui viene accolto dall'imprenditore minerario Pehrson Dahlsjö e da sua figlia Ulla. Per Elis comincia una vita nuova, felice e serena, finché non sarà costretto ad affrontare i propri demoni, le insidie delle spettrali miniere di Falun.

Vita e opinioni del gatto Murr

Hoffmann Ernst T. A.
Elliot

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,50 €
"Vita e opinioni del gatto Murr", scritto tra il 1820 e il 1822, rappresenta uno degli esperimenti più raffinati e divertenti del XIX secolo, originariamente composto dall'alternanza di due autobiografie: quella di un compositore lunatico e ipocondriaco, Johannes Kreisler, e quella di un gatto, curioso e attaccabrighe, dotato al punto di poter scrivere la propria versione del loro rapporto. Nella presente edizione si è scelto di seguire una delle due vicende, ovvero l'autobiografia del gatto Murr, ispirato al soriano realmente appartenuto all'autore. In questo esuberante e bizzarro romanzo, Hoffmann evoca magistralmente la forza del fantastico, del ridicolo e del sublime che pervadono la quotidianità.

L'uomo della sabbia. Testo tedesco...

Hoffmann Ernst T.
La Vita Felice

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,50 €
Lo sventurato studente Nathanael, appassionato cultore delle arti e delle scienze e animato dal desiderio ardente di una vita nobilitata dallo spirito, incappa durante i suoi studi nella cittadina di G. nella figura dell'ottico Coppola, che risveglia in lui il funesto ricordo dell'avvocato Coppelius, legato alla morte violenta del padre. Da questo fatale incontro nella mente di Nathanael va prendendo forma un complesso intreccio del mondo reale con un mondo ideale e fantastico, che assume un carattere sempre più minaccioso e fosco...

Lo Schiaccianoci

Hoffmann Ernst T.
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Disponibile in libreria

15,00 €
Scritto nel 1816, ripreso da Dumas e trasformato in musica dal genio di Cajkovskij, "Lo Schiaccianoci" di Hoffmann da due secoli continua ad affascinare grandi e piccini. Fritz e Marie, come tutti i bambini, vivono con gioia i giorni del Natale. Un amico di famiglia regala loro uno Schiaccianoci di legno: un oggetto all'apparenza innocuo, ma che darà vita alle più incredibili avventure che i due fratelli abbiano mai vissuto. Durante la notte, in camera di Marie appare infatti lo spietato re dei topi, con sette teste e sette corone, alla guida di un esercito di roditori; Schiaccianoci prende vita e, divenuto generale dei soldatini, dei tamburini e dei pupazzi di marzapane, lo affronta. I due bambini vengono così trasportati in un mondo popolato da topi, fate, soldati, principi e principesse, dove sogno e realtà si legano indissolubilmente. Una favola senza tempo in un'edizione unica, impreziosita dalle originali, caleidoscopiche e coloratissime illustrazioni dell'artista e designer Sanna Annukka, che accompagnano il lettore tra animate battaglie e meravigliose peripezie. Età di lettura: da 7 anni.

Vita e opinioni del gatto Murr

Hoffmann Ernst T.
Elliot

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,50 €
"Vita e opinioni del gatto Murr", scritto tra il 1820 e il 1822, rappresenta uno degli esperimenti più raffinati e divertenti del XIX secolo, originariamente composto dall'alternanza di due autobiografie: quella di un compositore lunatico e ipocondriaco, Johannes Kreisler, e quella di un gatto, curioso e attaccabrighe, dotato al punto di poter scrivere la propria versione del loro rapporto. Nella presente edizione si è scelto di seguire una delle due vicende, ovvero l'autobiografia del gatto Murr, ispirato al soriano realmente appartenuto all'autore. In questo esuberante e bizzarro romanzo, Hoffmann evoca magistralmente la forza del fantastico, del ridicolo e del sublime che pervadono la quotidianità.

Il gatto Murr

Hoffmann Ernst T.
L'orma

Disponibile in libreria in 5 giorni

28,00 €
Felino erudito e cultore delle arti, Murr decide di scrivere il racconto del suo passaggio terreno, ma il supporto che sceglie è alquanto particolare: i fogli sparsi di un'altra autobiografia, quella del musicista-filosofo Johannes Kreisler. Un tour de force narrativo, una perla di ironia e paradossale saggezza. Il quarto volume dell'opera omnia del maestro del fantastico, E.T.A. Hoffmann, raccoglie in un'edizione commentata e corredata di un ricco apparato iconografico il suo romanzo più importante, un capolavoro sconosciuto dell'Ottocento più spassoso e inventivo.

Il piccolo Zaccheo detto Cinabro

Hoffmann Ernst T. A.
Nottetempo

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
"Quello che, a prima vista, si sarebbe potuto benissimo scambiare per un pezzetto di legno tutto contorto e cartilaginoso era, in effetti, un bimbo deforme, alto si e no due spanne. Il mostriciattolo si rotolava sull'erba mugolando. Aveva la testa incassata fra le spalle, una gibbosità cucurbitacea al posto della schiena e due gambette sottili come verghe di nocciolo; sembrava, insomma, un radicchio tagliato in due..." Chi può salvare dal suo destino un essere cosi mostruoso e infelice? Solo una fata un po' avventata, che crede nel potere dello scambio... Comincia così una fiaba meravigliosa, che mette in scena un personaggio che percorrerà la letteratura, da Dostoevskij ad Anna Maria Ortese. E ci avvicina piano piano, con agilità e leggerezza, alle paure e ai desideri più riposti del nostro cuore... Dopo averla letta, tante figure intorno a noi, che guardiamo con stupore, chiedendoci che cosa mai la gente veda in loro, sembreranno ricordarci qualcosa... Nel secondo volume della collana "Luce mediterranea", la favola del piccolo Zaccheo di E.T.A. Hoffmann dialoga con le illustrazioni di Steffen Faust, in un incantesimo a due voci.

L'uomo della sabbia e altri...

Hoffmann Ernst T.
L'orma

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Questo audiolibro è la tappa sonora dell'Hoffmanniana, l'iniziativa a cura dell'Orma editore offre l'opera completa del grande scrittore tedesco. Nuove traduzioni, una ricca, rigorosa e innovativa messe di apparati critici, un comitato scientifico internazionale e la massima cura in ogni particolare editoriale per proporre l'omnia di un classico dell'Ottocento in dieci volumi cartacei, numerosi ebook e il presente audiolibro interpretato da una compagnia di attori capaci di coniugare passione letteraria e vocazione teatrale.

Fiabe

Hoffmann Ernst T. A.
L'orma

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Un mostriciattolo che appare a tutti bellissimo; un'avventura tra le maschere del carnevale romano; la rocambolesca fuga di un circo di pulci. Il terzo volume dell'opera omnia del maestro del fantastico, E.T.A. Hoffmann, raccoglie in un'edizione commentata e corredata di un ricco e inedito apparato iconografico i suoi scritti più universali.

Lo Schiaccianoci

Hoffmann Ernst T.
Edizioni Clichy

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,00 €
In un'atmosfera insieme dolce e inquietante, Lo schiaccianoci del grande scrittore tedesco Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, che ha ispirato il celebre balletto di Ciaikovskij e il cartone animato di Walt Disney (contenuto nel film Fantasia), rimane una delle fiabe più note e amate di tutti i tempi, offerto qui in una nuova traduzione arricchita dalla curatela di Matteo Galli. Vi si narra l'attesa di eventi meravigliosi ma anche paurosi, l'incomponibile dissidio tra realtà e favola, tra io e mondo, tra giorno e notte. Pubblicato a Berlino nel 1816, nel 1838 fu tradotto in francese e nel 1844 Alexandre Dumas lo "reinterpretò" limandone gli aspetti più inquietanti. La sua versione resterà a lungo la più conosciuta e ispirerà Piotr Ilic Ciaikovskij e il coreografo Marius Pepita nella stesura del libretto teatrale per il balletto, presentato a San Pietroburgo nel 1892. Il racconto di Hoffmann risponde a una domanda che tutti gli adulti si pongono: cosa accade quando i bambini entrano in contatto con oggetti, figure, nomi, comportamenti, cose di un universo preparato per loro dagli adulti? Hoffmann ci dice che i burattini, le marionette, i pupazzi, i soldatini, le bambole, per gli adulti appartengono alla finzione, mentre per i bambini oscillano fra bugia e verità. E che nel mondo dei bambini esistono argomenti che non possono essere affrontati con gli adulti: le paure, i sogni, tutti gli incomprensibili aspetti di un mondo che li spaventa perché non sembra possedere una sua coerenza.

Notturni

Hoffmann Ernst T.
L'orma

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Otto racconti, otto gradazioni della follia e dell'ossessione. Il lato oscuro dell'esistenza prende una forma classica ed esemplare in queste storie visionarie che hanno cambiato la sensibilità moderna e ispirato Freud e i surrealisti. Dall'"Uomo della sabbia" al "Maggiorasco", queste novelle aprono una dimensione irrevocabile e irrinunciabile di pensiero e di immaginazione che inaugura quella passione per l'inconscio da cui nasce tutta la letteratura fantastica moderna.

Automata. Tre racconti sulla musica

Hoffmann Ernst T.
Auditorium

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
"Gli automi", "Il poeta e il compositore", "Il consigliere Krespel", sono tre dei testi più affascinanti e amati di E.T.A. Hoffmann( 1776-1822). Riproposti qui in una nuova moderna traduzione, questi racconti sono tra i prodotti narrativi più efficaci del pensiero romantico d'inizio Ottocento, e vi si ritrova tutto il genio misterioso e fantastico del compositore e scrittore tedesco, precursore del genere, ma anche attento ed esperto musicologo.

La donna vampiro e altri racconti

Hoffmann Ernst T.
Pgreco

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
"La donna vampiro", "Il consigliere Krespel", "L'automa", "Il diavolo a Berlino"... dieci racconti di altissimo livello poetico che sono i capolavori della creazione fantastica e di terrore di Hoffman. Ognuno di essi ritrae una realtà quotidiana con crudele e minuziosa precisione, per rivelare d'improvviso uno spiraglio aperto sui più profondi abissi dell'anima, avvalendosi dell'incanto surreale del sogno e dell'allucinazione. Come ogni suo folle personaggio, infatti, Hoffmann abolisce la distinzione fra mondo esterno e realtà interiore, intrecciando gli elementi in un'unica dimensione immaginale. La donna vampiro è a riguardo l'opera esemplare, perché contiene scenari solitari e paurosi, figure tradizionali di nobili e ufficiali, presenza angosciose di vampiri e forze perverse, sempre ricondotte all'interno dell'uomo, come maschere archetipiche della realtà psicologica.

Vampirismo

Hoffmann Ernst T. A.
Il Nuovo Melangolo

Disponibile in libreria in 5 giorni

8,00 €
"La contessa attraversò il parco, si diresse verso il cimitero e presso il muro di cinta scomparve. Il conte dietro di corsa. La porta del cimitero era aperta; egli entrò, e nella piena luce lunare, a pochi passi da sé, vide un gruppo di orrende figure spettrali: vecchie seminude coi capelli arruffati, accucciate per terra..." Postfazione di Michel David.

Il vaso d'oro e altri racconti

Hoffmann Ernst T. A.
GARZANTI

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
L'aspirazione a una ragionevole felicitborghese e l'impulso a una vita libera da vincoli e catene: la lacerante contraddizione che accomuna i personaggi dei tre racconti. Hoffmann opera un radicale capovolgimento della normale prospettiva: fa apparire inconcepibile e assurda la realt mentre del tutto "naturali" sono sogni, magie e follie che fanno cadere ogni impedimento all'intuizione delle pisegrete e inquietanti veritpsicologiche. Grande narratore, egli dvita a un mondo popolato da esseri irreali e bizzarri, del tutto estranei alla grigia ripetitivitdell'universo borghese e riesce nell'intento di ricreare, attraverso la magia della fiaba, tutta l'infantile sensibilitper una realtche si scopre infinita.

La finestra d'angolo del cugino....

Hoffmann Ernst T.
Marsilio

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
È merito di Walter Benjamin aver riconsegnato al dibattito critico novecentesco "La finestra d'angolo del cugino" (1822), uno degli ultimi racconti di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann. I due cugini che si affacciano da una finestra d'angolo sulla piazza del mercato di Berlino, dialogando tra di loro mettono in scena un magnifico racconto sulla visione, anzi sulla molteplicità dei significati che può avere una stessa immagine: la realtà che i due cugini vedono dalla finestra, le immagini che questa realtà evoca in loro, i ricordi che emergono, le fantasie che la vista della piazza crea dentro di loro. Nella "Finestra d'angolo del cugino" nasce quel tipo di racconto che diventerà molto diffuso nella letteratura novecentesca, tutto giocato tra interno ed esterno, tra realtà e immaginazione, tra nascondere e mostrare.

Amanti di Falun: Le miniere di...

Hebel Johann P.
Elliot

Non disponibile

7,50 €
Accade che un fatto di cronaca colpisca la fantasia degli artisti, dando vita a opere che a partire dal dato storico se ne distaccano, iniziando un dialogo tra loro ed entrando in modo indelebile nell'immaginario culturale. ciche successo con i fatti di Falun: nel 1719, dopo cinquant'anni da un crollo in miniera, un corpo di ragazzo viene ritrovato intatto, ancora giovane e bello, ed riconosciuto solo da una donna ormai anziana. Di questo hanno scritto J.P. Hebel, autore classico nei Paesi mitteleuropei ma sconosciuto in Italia, e E.T.A. Hoffmann (e prima di loro G.H. von Schubert e dopo di loro Hofmannsthal e Wagner). Mentre Hoffmann in "Le miniere di Falun" ne esplora l'aspetto magico e psicologico, in "Ricongiungimento insperato" Hebel si concentra sulla forza dell'amore e della fedelt eterne quanto le forze della natura, creando un vero e proprio gioiello da riscoprire, che entusiasmGoethe, Canetti e Benjamin, e di cui Franz Kafka arriva dire: "la storia pimeravigliosa che esista!".

Il vaso d'oro-Il piccolo Zaccheo...

Hoffmann Ernst T.
Crescere

Non disponibile

4,90 €
Hoffmann stato uno tra i pigrandi scrittori del Romanticismo tedesco, maestro nel capovolgere realte fantasia. Ne "Il vaso d'oro", il protagonista il giovane e sfortunato Anselmo che, ottenuto il posto di copista presso l'archivista Lindhorst, scoprir poi, tutta un'altra realtmagico-naturale (e si ricordi che, per i Romantici, la natura era un elemento cardine), in cui lui stesso sar quasi inconsciamente, scaraventato e imbrigliato... Ne "Il piccolo Zaccheo" detto Cinabro, Hoffmann tesse la storia d'un omuncolo dalle fattezze orrende che, grazie all'incantesimo della fata Rosabelverde, riuscira farsi apprezzare e osannare da tutti gli abitanti del piccolo principato illuminista di Pafnuzio, finchnon interverrBaldassarre, innamorato di Candida, promessa sposa di Zaccheo. Inoltre, nelle maglie del testo emerge, sotterranea, la storica diatriba tra Illuminismo e Romanticismo. Infine, nelle "Singolari pene d'un direttore di teatro", l'autore affronta le problematiche che possono insorgere dietro le quinte. Il mondo fantastico di Hoffmann non mai pura evasione fine a se stessa: le sue sono fantasie sempre straordinariamente intrise di vita.