Simi Giampaolo

Simi Giampaolo

L'estate di Piera

Simi Giampaolo
Rizzoli

Disponibile in libreria

19,00 €
Piera è una leggenda e ha scritto la storia del teatro italiano. Soprattutto, è ostinata e ribelle, non ama i potenti, e sa bene quant'è sottile la differenza tra il palco e la vita. Del resto, nello spettacolo della commedia umana si mente, si tradisce, si recita a soggetto. E può anche capitare di uccidere. Adesso Piera ha deciso di sfidare Shakespeare e allestire la prima rappresentazione al femminile del Riccardo III. Lei è fatta così. Intanto Roma soffoca nell'afa di luglio. Il delitto, però, non va mai in vacanza. E una notte, da una finestra del suo appartamento vicino piazza Navona, l'attrice nota una sagoma disfarsi di un grosso sacco nel pozzo del cortile. La visione fortuita innesca la girandola degli eventi, mentre sullo stabile cala l'ombra del sospetto. Tra il viavai dei clienti del B&B al primo piano e la scaciata movida che affolla le vie del centro, Piera dovrà risolvere il mistero dell'omicidio di una ragazza, nonostante lo scetticismo della collaboratrice Dolores e l'indolenza della città. Ad affiancarla nell'indagine, che si trasforma presto in un duello psicologico con l'assassino, c'è l'ispettore Grossmeier, un poliziotto altoatesino trasferitosi nella Capitale, a cui l'abbraccio di mamma Roma non dà conforto. Calcando la ribalta della scena del crimine e rispolverando atmosfere alla Hitchcock, Piera Degli Esposti e Giampaolo Simi compongono una detective comedy capace di rappresentare con ironia pensosa e nerissima quel gioco di maschere e menzogne, di nevrosi e pulsioni che è il segreto della condizione umana.

I giorni del giudizio

Simi Giampaolo
Sellerio Editore Palermo

Disponibile in libreria

15,00 €
Il caso li ha messi insieme. Un sorteggio li ha chiamati a fare i giudici popolari in un processo di Corte d'Assise. Iris, bibliotecaria femminista, Terenzio, un pensionato arrabbiato, Emma, ex miss proprietaria di una boutique a Viareggio, Ahmed, un magazziniere di origine marocchina, Serena, una precaria con poca fortuna, Malcolm, esperto di videogames e youtuber di successo. Il delitto, di enorme clamore, è di quelli che generano discussioni infinite. Nella rinascimentale tenuta di famiglia, la Falconaia, è stata uccisa Esther Bonarrigo; a poca distanza da lei il presunto amante, Jacopo Corti, massacrato con un'arma da taglio. Tutti gli indizi convergono verso il marito di Esther, Daniel Bonarrigo, proprietario degli «Italian food&more», piccoli ristoranti di qualità sparsi in tutto il mondo. Dapprima recalcitranti, spaventati e sospettosi l'uno dell'altro, i giudici popolari assistono al processo e discutono tra loro, ricostruendo quello che è successo e analizzando in tutti gli aspetti il duplice omicidio. Dovendo alla fine prendere la decisione più difficile. Mentre le traversie quotidiane trascinano la loro esistenza. La pressione dell'opinione pubblica è molto forte ma a poco a poco si fa strada in loro la consapevolezza che quello che stanno vivendo è il momento più alto della propria vita ed emerge un inatteso desiderio comune di comprendere più profondamente, più apertamente. Specchio dell'Italia di oggi («che razza di paese isterico siamo diventati») è attraverso la lente dell'esperienza dei giudici popolari che Giampaolo Simi racconta tutto il progredire della verità, non solo giudiziaria ma insieme umana, di imputati, testimoni e giudici. Il delitto è misterioso, l'indagine ha risultati sorprendenti e la tensione dello scenario in aula è palpabile. Ma quello che veramente conquista il lettore è ciò che si muove dentro i sei protagonisti, come quell'esperienza li plasma, li forma, li segna. «Ognuno torna alla propria vita, prima o poi» conclude Emma: ma sarà così?

Come una famiglia

Simi Giampaolo
Sellerio Editore Palermo

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Luca Corbo è un ragazzo coccolato e protetto che vede davanti a sé, quando non ha ancora diciotto anni, la grande opportunità di tutta una vita. Aspira a una carriera da calciatore professionista, è stato notato da alcuni procuratori, ed è giunto il momento di fare una scelta. Attorno ha i compagni che sul campo e fuori sono gli amici del cuore, anche loro spinti dalle stesse ambizioni. A incoraggiarlo c'è il sostegno dei genitori Dario e Giulia, separati dopo molte difficoltà, per una volta di nuovo complici grazie all'orgoglio per il suo talento. Sono trascorsi alcuni anni dall'estate del caso Nora Beckford, quando Dario Corbo, ex giornalista scaltro e malinconico, ha cercato di riscattare l'immagine e il passato scellerato di un'assassina che proprio lui aveva contribuito a far condannare. Ora Dario lavora per lei, alla Fondazione che cura l'opera del padre artista, e in molti hanno da ridire. Basta una telefonata per cambiare tutto, ancora una volta. Dario viene convocato all'albergo dove il figlio alloggia con la squadra, due poliziotti stanno frugando nella sua stanza, Luca è pallido e silenzioso. La notte precedente una ragazza è arrivata al pronto soccorso con il volto sfigurato, ha denunciato di essere stata condotta sulla spiaggia e poi stuprata e picchiata da un ragazzo conosciuto in discoteca. Quel ragazzo, ha detto, si chiama Luca, e gioca a calcio. Per Dario Corbo è il frantumarsi di un ordine precario e l'annuncio del fallimento più doloroso, quello di padre. Giampaolo Simi ci riporta in Versilia e traccia un affresco ambizioso e avvincente, di raffinato realismo e lancinante tensione. Un noir drammatico ma soprattutto una storia di individui che si riconoscono tra loro e cercano complicità e protezione nell'appartenenza, nella lealtà di gruppo, nel cemento dell'amicizia, nel nucleo tenace delle famiglie. Fin quando una famiglia non è costretta a guardarsi dentro, e a chiedersi quanta cieca fiducia, quanto amore inappellabile sono necessari per proteggere le persone che amiamo. Con il sospetto che persino nel proprio figlio possa nascondersi una creatura feroce.

La notte alle mie spalle

Simi Giampaolo
E/O

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Furio Guerri ha sposato la più bella della classe, è un padre premuroso, è l'impeccabile rappresentante di una grande tipografia. Uno con le idee chiare, uno che sa ispirare fiducia. Eppure due volte alla settimana è lì, su una panchina, a guardare di nascosto le ragazzine di una scuola superiore. A bordo del suo ufficio mobile, un inconfondibile Duetto d'epoca, Furio attraversa la Toscana, cura i propri clienti, consegue gli obiettivi che l'azienda gli impone. Eppure tesse con pazienza la sua tela intorno a lei, la ragazzina difficile che nessuno in classe sopporta più. Ne seduce l'insegnante, ne carpisce i segreti e alla fine la aggancia su un sito di webcam erotiche. Perché Furio Guerri è un mostro. Forse lo è sempre stato, fin da quando ha corteggiato in maniera implacabile la sua futura moglie, fin da quando ha manipolato clienti e colleghi di lavoro per conseguire obiettivi tutti suoi. Quella di Furio Guerri è una vita divisa in due in modo apparentemente inspiegabile. Fino al colpo di scena rivelatore che capovolge tutte le nostre certezze, portandoci inesorabilmente per mano nella notte che quest'uomo tenta ogni mattina di lasciarsi alle spalle.

Cosa resta di noi

Simi Giampaolo
Sellerio Editore Palermo

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Un noir che disturba e sorprende, una tensione che sale piano come la marea. La storia di un amore che lentamente si trasforma in veleno, di un vuoto intimo che trasfigura una ragazza meravigliosa. In questo senso "Cosa resta di noi" fa pensare ai romanzi

La ragazza sbagliata

Simi Giampaolo
Sellerio Editore Palermo

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
«Giro pagina e scrivo il suo nome. Nora Beckford. E subito sotto "Sensi di colpa: nessuno". Lo sottolineo due volte, e buco quasi la carta. Nessuno». Ma il tarlo del dubbio si insinua in Dario Corbo, giornalista di successo caduto in disgrazia, e lo spinge a ripercorrere una vecchia storia. Ventitré anni prima c'è stato un omicidio brutale: una diciottenne, uccisa seviziata e abbandonata in un dirupo sulle colline della Versilia. Irene ha appena terminato l'esame di maturità, è una studentessa modello, un esempio per i compagni e una sicurezza per i genitori. A essere incolpata di un orrore che ha fatto rabbrividire un'intera comunità sarà, dopo una lunga vicenda giudiziaria, Nora Beckford. Ventenne figlia di un famoso scultore inglese trapiantato in quella striscia di lusso in Toscana, di lei si era indagato ogni tratto. Il carattere, l'uso di droghe, la passione, la gelosia. Sulla condanna successiva erano stati determinanti non solo le prove ma gli articoli infiammati di un giovane giornalista, Dario Corbo. Proprio lui che oggi, a vent'anni di distanza, è incaricato di un libro a sensazione su quel delitto. E indeciso, ma il lavoro è ben pagato e poi lo incoraggia ambiguamente a dedicarvisi un magistrato d'assalto, che gli facilita l'accesso a incartamenti e perfino a indizi tralasciati. Ma è soprattutto l'incontro fortuito con Nora Beckford, l'assassina da poco uscita di galera, che lo porta a inoltrarsi in una selva di piste trascurate e inattesi ritrovamenti su uno sfondo che si staglia inquietante. Chi è Nora? Come può dirsi incapace di ricordare perfino una singola istantanea di quella ferocia? Cosa si è insinuato in lei, cosa è successo intorno a lei? Quali oscuri segreti della storia criminale italiana l'hanno avvinghiata? Ben più del mistero di un delitto, è l'enigma di una donna a incombere su Dario Corbo. A imprigionarlo tra la ricerca della verità e la forza della passione. Ed è questa prigionia e la faticosa liberazione da essa ciò che Giampaolo Simi racconta.

Figli del tramonto

Simi Giampaolo
Hobby & Work Publishing

Non disponibile

6,90 €
Toscana, a cavallo tra il secondo e il terzo millennio. Figli del tramonto è il nome di un complesso di rock and roll dalle modeste fortune. Abituati a percorrere i circuiti periferici, tra locali di second'ordine, i componenti del gruppo si ostinano a coltivare il sogno della scalata allo show business. Da un giorno all'altro però le cose iniziano a girare per il verso giusto, con una facilità stupefacente, quasi magica. Ma con le prime affermazioni emergono anche note sinistre, risvolti inquietanti... Qualcosa di diabolico sembra voler assecondare l'ascesa dei Figli del tramonto con le armi dell'inganno e del crimine. Chi è il luciferino "benefattore" del complesso? E quale prezzo chiederà in cambio dei suoi terrificanti favori?

Il buio sotto la candela

Simi Giampaolo
Flaccovio Dario

Non disponibile

14,00 €
In un piccolo paese dell'Alta Toscana, l'estate scorre tranquilla come sempre. Almeno in apparenza. Ma improvvisamente le ombre di un sanguinoso passato tornano a turbare i sonni dei vecchi, proprio quelli che cinquant'anni prima hanno visto in faccia l'orrore: un intero paese cancellato dalla faccia della Terra in due ore, cinquecento persone inermi trucidate all'alba di un afoso giorno di agosto. Segnali subdoli dicono che l'estate del 1944 sta per tornare. Ma è davvero possibile? Un gruppo di anziani e tre ragazzi riusciranno a capire fino in fondo tutti i misteri di un'estate atroce e incantata al tempo stesso.

Alphago. Ai confini del mondo

Simi Giampaolo
Buena Vista

Non disponibile

6,50 €
Fra le lande desolate del Polo Nord, ai confini del mondo, Konrad Darkmoor si prepara a lasciare la Terra per raggiungere l'Altrove, determinato a portare con sé l'Ultimo Segreto. Danny, Nika e Andrès il Principe Libero vanno incontro all'ultima battaglia navigando nella notte artica, sferzati da acque buie e infide. Mentre Fumiko dalla sua prigione di ghiaccio guarda il suo amore lottare anche per lei che vuole diventare umana. Ma il ghiaccio prima o poi si scioglie. E dopo la notte, sorge sempre il sole.

Alphago. Prigioniera del futuro

Simi Giampaolo
Buena Vista

Non disponibile

6,50 €
Fumiko non c'è, risucchiata nei vortici della Rete, prigioniera del maestro Darkmoor. Il cuore di Danny è triste, ma la visita inattesa di Strangelord, il re degli hacker, riaccende la speranza. Strangelord è un uomo in fuga e poco importa chi sia e da dove venga. Ha conosciuto il maestro e ora ha deciso di combatterlo. Danny e Nika non si tirano indietro. Scatta l'alleanza e ricomincia la battaglia, nei meandri di una Londra che sarà fatta di passato e di presente di personaggi sconosciuti e incontrati, di cieli neri e senza stelle. Regno di mille insidie e di una straordinaria sorpresa.

L'isola di fuoco

Simi Giampaolo
Buena Vista

Non disponibile

6,50 €
Shari non è un'isola come le altre. Danny lo sa, e con lui Nika e i ragazzi del gruppo. Personaggi dimenticati dal tempo si aggirano nei vicoli di questo spicchio di terra che non compare su nessuna mappa, dove il sole ha colori mai visti e la notte si tinge di luce. E poi c'è l'Animale, gli occhi di fuoco che scrutano e attaccano, pronto ad annientare chiunque incontri sul suo cammino. Ai piedi della scogliera il mare ribolle e sembra che pianga, evocando leggende che forse leggende non sono.

Alphago. Io sono Fumiko

Simi Giampaolo
Buena Vista

Non disponibile

6,50 €
Una giornata come tante, per Danny. Un salto alla Arcade per provare l'ultimo, pazzesco videogioco, e un quarto d'ora buono a far finta di litigare con Nika, che i videogiochi non li sopporta però gli vuole bene. Poi all'improvviso arriva il freddo. Un freddo strano che attacca le ossa. E il tranquillo pomeriggio d'estate si trasforma in un'avventura senza fine, dove niente è quello che sembra. Dove le voci del passato scuotono il presente, i confini del tempo vacillano e si confondono. Il Maestro sta arrivando. Ma Danny e Nika non mollano. La nostra salvezza è nelle loro mani. E poi c'è lei, Fumiko, che dallo schermo del computer guarda e sorride...

Il corpo dell'inglese

Simi Giampaolo
Einaudi

Non disponibile

11,50 €
Gheghe faceva parte di una cellula rivoluzionaria, ha ucciso, è stato in galera, ha pagato il prezzo della sua colpa. Per tutto il periodo della detenzione non si è mai pentito, non si è dissociato, non ha fatto i nomi dei suoi complici. Ora che è libero, il passato gli presenta altri conti. Mattia, il figlio dell'uomo ucciso da Gheghe, ha sognato per anni di vendicarsi dell'assassino di suo padre. Ora che lo ha di fronte, però, le cose paiono più complicate del previsto e anche la vicenda che ha dato origine a tutto sembra apparirgli meno chiara. Tra droga, armi, terrorismo, l'intrigo si precisa in un meccanismo stritolante, dal quale per nessuno sarà difficile uscire vivo.

La notte alle mie spalle

Simi Giampaolo
E/O

Non disponibile

18,00 €
Furio Guerri ha sposato la più bella della classe, è un padre premuroso, è l'impeccabile rappresentante di una grande tipografia. Uno con le idee chiare, uno che sa ispirare fiducia. Eppure due volte alla settimana è lì, su una panchina, a guardare di nascosto le ragazzine di una scuola superiore. A bordo del suo ufficio mobile, un inconfondibile duetto d'epoca, Furio attraversa la Toscana, cura i propri clienti, consegue gli obiettivi che l'azienda gli impone. Eppure tesse con pazienza la sua tela intorno a lei, la ragazzina difficile che nessuno in classe sopporta più. Ne seduce l'insegnante, ne carpisce i segreti e alla fine la aggancia su un sito di webcam erotiche. Perché Furio Guerri è un mostro. Forse lo è sempre stato, fin da quando ha corteggiato in maniera implacabile la sua futura moglie, fin da quando ha manipolato clienti e colleghi di lavoro per conseguire obiettivi tutti suoi. Quella di Furio Guerri è una vita divisa in due in modo apparentemente inspiegabile. Fino al colpo di scena rivelatore che capovolge tutte le nostre certezze, portandoci inesorabilmente per mano nella notte che quest'uomo tenta ogni mattina di lasciarsi alle spalle.

Rosa elettrica

Simi Giampaolo
Einaudi

Non disponibile

12,50 €
Cociss ha appena compiuto diciotto anni. È già capozona nel quartiere 167, ha una ventina di soldati sotto di sé che spacciano cocaina e altro. C'è stata una faida, per sbaglio sono state uccise anche due bambine. Cociss viene arrestato e subito parla. Può portare in alto. Il compito di proteggerlo è affidato a Rosa, giovane poliziotta al suo primo incarico serio. Lei crede di avere una missione. Ci metterà poco a capire che c'è qualcosa di poco chiaro nel programma di protezione di Cociss, malgrado le rassicurazioni del commissario. Quando scopre che forse Cociss è la vittima sacrificale designata dai clan, Rosa si ribella. E fugge con il ragazzo, per salvarlo, arrogandosi un diritto che non ha.