Di Gaspare Giuseppe

Di Gaspare Giuseppe

Diritto dell'economia e dinamiche...

Di Gaspare Giuseppe
CEDAM

Non disponibile

22,00 €
Il libro vuole offrire una visione d'insieme dei rapporti tra istituzioni, diritto ed economia a livello europeo e internazionale, con un approccio storico giuridico e in riferimento specifico al caso italiano. Partendo da un'elaborazione teorica dei modelli di costituzione economica dello stato di diritto si giunge alla riscoperta del carattere democratico liberale della Costituzione repubblicana del 1948 e su quella base, al ritracciamento della evoluzione/involuzione delle dinamiche del nostro sistema politico economico fino alla sua decostruzione globalizzate attualmente in corso. Prende forma così il susseguirsi autoimplicantesi, nella trasformazione e nella crisi, degli equilibri di costituzione economica materiale del nostro Paese fino ai nostri giorni. La ricostruzione ripercorre l'evoluzione dei principali mercati e settori dell'economia mettendo in luce la trama dinamica delle interdipendenze tra forme giuridiche e strutture istituzionali ed economiche, rendendo manifesto l'impatto anche inintenzionale del diritto sull'economia. L'ultima parte è dedicata alla penetrazione delle dinamiche globalizzati nell'eurozona. Sono analizzate le forme giuridiche autoreferenziali messe in atto dai poteri pubblici e privati e le strategie adattive delle imprese. Prendono così forma i rapporti e i conflitti di potere, gli squilibri tra politica, economia e finanza e le ricadute critiche sui diritti dei cittadini, sollecitando una riflessione sugli strumenti giuridici e le possibilità di cambiamento.

Servizi pubblici locali in...

Di Gaspare Giuseppe
CEDAM

Non disponibile

14,00 €
La nuova edizione, dopo dieci anni dalla prima, risponde all'esigenza di fare nuovamente il punto sulla disciplina di un settore nevralgico per il vivere civile della collettività, ridefinendone i confini teorici e di inquadramento sistematico all'interno del quale collocare in particolare la sfuggente normazione positiva che si è succeduta nell'ultima decade. Rispetto alla precedente edizione manca il saggio sulla concessione per l'apparente verificarsi della scomparsa della concessione come forma di organizzazione del pubblico servizio; ancora sono stati eliminati i capitoli relativi all'azienda, ex legge 142 del 1990 quanto quelli sulla trasformazione delle aziende direttamente in società di capitali e sulla modalità di costituzione di tale società a partecipazione pubblica. Nuovi invece i capitoli sui processi di aggregazione nel settore delle utilities, sulle riforme degli anni 2000 e sulla comparazione tra i due modelli di soluzione dei fallimenti di mercato per i servizi di pubblica utilità, nella common law e nella civil law.

Teoria e critica della...

Di Gaspare Giuseppe
CEDAM

Non disponibile

38,00 €
Nel nuovo millennio il baricentro dollaro centrico è slittato nel "meta-mercato finanziario", un universo virtuale inflazionario progettato per la reiterazione, potenzialmente illimitata, delle transazioni speculative. Prende forma, su questa base storica, una spiegazione della globalizzazione dall' abbandono di Bretton Woods fino all'attuale depressione. Gli aspetti monetari e finanziari, il loro impatto sull'economia reale, l'approccio politico e quello macro/micro economico, più che contrapposti, risultano chiariti in una visione sistemica in cui gli uni e gli altri acquistano senso nella loro interconnessione. La trattazione rende evidenti gli espedienti giuridici e gli illusionismi mediatici messi in atto per la manipolazione/creazione irrealistica della realtà ed il condizionamento dei mercati. L'ultima parte riguarda il rischio sistemico degli stati desovranizzati dell'Eurozona, le sue possibili soluzioni con uno sguardo ormai disincantato al totem del PIL. L'attraversamento della crisi della finanza dematerializzata, punto di arrivo e al contempo di rovesciamento della "civilizzazione materiale" dell'economia capitalistica, lascia infine intravedere il paradigma in formazione di una civilizzazione dematerializzata.