Elenco dei prodotti per la marca Ugo Mursia Editore

Ugo Mursia Editore

Il sangue dell'arma. Separatismo,...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

22,00 €
L'Arma dei Carabinieri tra il 1943 e il 1950, in Sicilia, fu impiegata in una serie di attività militari: dal tentativo di contenimento dello sbarco angloamericano (Operazione Husky) all'attività di polizia civile nel passaggio di poteri tra le autorità italiane e quelle alleate. Per il degrado determinato dalle vicende belliche, i Carabinieri si dedicarono alla lotta contro la delinquenza comune. Al nascere del banditismo, si fecero carico del gravosissimo compito di contrastare la criminalità organizzata a cui si associò, quasi contestualmente, l'insorgente separatismo. Questa è la storia delle stragi e delle vicende dei Carabinieri di Passo di Piazza (luglio 1943), Contrada Gesso (agosto 1943), Feudo Nobile (gennaio 1946), Bellolampo (agosto 1949).

La struttura del testo poetico

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

21,00 €
Non c'è momento della storia umana che non conosca l'aspirazione all'arte. Parte da questa osservazione Jurij Lotman, uno dei più originali linguisti e semiologi russi, per indagare sulla natura del testo artistico, sulle caratteristiche del linguaggio poetico, sulla relazione tra contenuto e forma, sulla struttura e sul significato dell'opera d'arte. Un manuale di metodologia di ricerca letteraria secondo il metodo semiologico che raccoglie la summa delle ricerche di Lotman sull'arte come lingua, sul significato del testo artistico, sui principi costruttivi del testo, sulla composizione dell'opera letteraria fino alle relazioni con le strutture artistiche esterne al testo. Ricchissimo di esempi letterari, il libro anticipa molti temi del dibattito contemporaneo su che cosa sia la letteratura, sulla critica letteraria, sui modi per dimostrare la superiorità di un'opera su un'altra.

Solo perché donna. Dal delitto...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
"La mia disperazione oggi è che la sua violenza estrema è ricaduta su mio figlio, che ha fatto scudo al mio corpo per difendermi... Doveva vivere... Sarei dovuta essere io a morire sotto i colpi di quel coltello." I delitti commessi contro le donne riempiono le pagine dei giornali quasi tutti i giorni. Sono storie di fidanzate maltrattate, di mogli picchiate da anni e poi uccise da ex mariti violenti e possessivi, di figli che si ritrovano all'improvviso a superare le difficoltà della vita senza un genitore e un punto di riferimento. Melita Cavallo, forte della sua lunga esperienza in materia, si serve di vicende realmente accadute per descrivere tutti gli aspetti giuridici connessi: dal delitto d'onore al femminicidio, dal sistema di prevenzione e protezione contro la violenza di genere in Italia alla genesi e all'attività dei centri antiviolenza in favore delle donne che chiedono aiuto per sottrarsi alla prepotenza del marito o del compagno, fino alle forme di tutela che riceve il soggetto minorenne rimasto orfano della madre ad opera del padre. Un'indagine a tutto campo che fa luce su tutte le forme di violenza sul sesso femminile, una delle piaghe più vergognose e diffuse nella nostra società, in cui le donne, solo perché donne, non si sentono del tutto sicure e protette di fronte a un uomo prevaricatore e violento che agisce e si nasconde molto spesso tra le mura domestiche.

Vento di mare brezza di terra

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
«Lo affascinava il nero tra le stelle. Se avesse potuto navigare fra quelle, cercare approdi nuovi, tutti da scoprire, la speranza di anticipare i giorni senza inseguirli, l'isola della vita per vedere quello che non poteva, che mai avrebbe potuto, per capire l'immenso vuoto che tutto prendeva senza dare nulla.» Tre favole per adulti, dove un cane, un asino e un cavallo intrecciano le loro vite con quelle di uomini avvezzi a navigare, impegnati in regate blasonate oppure in semplici ferie da diporto lungo le coste amate, tra il vento di mare e la brezza di terra. I primi due nelle isole dalmate di Lagosta e di Cherso, l'ultimo, il cavallo, nell'isola di Maiorca. Con la loro intelligenza emotiva, impregnata d'istinto e spontaneità, questi tre straordinari protagonisti suggeriscono saggezze che sorgono dalla grandezza della natura, né buona né cattiva. Un rapporto, quello tra uomo e animale, che suggella il rispetto reciproco, che dà dignità a entrambi, riconoscendo affetti che si cementano nell'aprirsi a modalità di vita sconosciute. Sono storie di sincerità, di amore, di bontà, capaci di far capire a chi lo vorrà che la vita è un bene che va coltivato e di cui ci si deve innamorare, nella speranza che tutti possano immergersi, quando sarà il momento, in una dolce «morte accarezzata».

El risott cun l'unda

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Gli esponenti della ligera, la criminalità organizzata della vecchia Milano popolare, raccontano che nelle osterie della mala, dove i pranzett eran propri bôn, furoreggiava il risotto alla milanese, quello con lo zafferano, el risott giald. Emilio Magni scrive una vera e propria elegia del risott cun l'unda - ancora oggi orgoglio di alcune trattorie milanesi - gironzolando negli emozionanti ricordi delle vecchie osterie, ascoltando racconti di antica gente che, nel bene e nel male, fu interprete di questo mondo sdraiato un po' di qua, un po' di là del naviglio. Storie vere, a volte ingarbugliate dalla fantasia, tutte nate intorno a tavoli coperti di cerate delle osterie de Milan.

Le voci dei bambini. Poesie 2007-2017

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

15,00 €
"Dicono che esiste un Dio dei bambini Sono sicura che esiste. Il Dio dei bambini che non cancella le loro parole che non dice che sono bugie. Giovanni Pascoli ci aveva abituati all'idea, non senza ragione, che dentro di noi si accampi un fanciullino, una specie di Pinocchio che, al passare degli anni, resta immodificato mentre a noialtri accade quello che sappiamo. Un dialogante, ingenuo e semplice, che ci riconduce a una piccolissima età dell'oro, con cui inconsapevolmente ci confrontiamo di continuo. Bene, il fanciullino in questione è evaso, è riuscito a sfilarsi dalla gabbia connettivale del nostro corpo e chi s'è visto s'è visto. A mano a mano però che le genti si accatastano fra di loro fin quasi alla totalità degli esistenti, la stessa cosa capita ai bimbi, come un mazzo di carte da gioco che si compenetrano fra di loro. Sorgono così una miriade di neofanciullini che praticano un linguaggio dolente e confuso ma anche creativo e luminoso. Diventano cantori ognuno del proprio calvario personale. Nasce un sommesso teatro dell'anima; anime coatte e violate ma pur sempre anime, cioè fautrici di un parlare novellante, cupo e stridente, dolcissimo e fatato. Il male e il bene si mischiano come due acque con diversa pulizia. La fogna torna a separarsi dalla fonte, gomito a gomito. Margherita Rimi, che riesce a fare in modo che questo linguaggio non vada dissipato, lo adatta e lo fa germogliare in un infantile e adulto quanto potente canzoniere, effetto collaterale umanissimo della presente catasta umana". (Guido Oldani)

Cambio rotta. Io e Muttley 1648...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
«Il mare è dove io ho ritrovato tutti i miei passi perduti.» Il viaggio in solitario su un trimarano di 8 metri di Marco Rossato, velista disabile, è il racconto di una splendida avventura, ma anche un invito a lottare per ciò che si desidera veramente. Partito dall'Arsenale di Venezia il 22 aprile 2018, Marco ha concluso il suo itinerario a Genova il 22 settembre 2018, rivelando una grande forza di volontà e di adattamento. Insieme a Muttley, il suo inseparabile cagnolino, ha percorso sessanta tappe intorno alla Penisola navigando entro le sei miglia, un giro lungo ma necessario per poter parlare di un mondo della vela aperto a tutti, dei diritti delle persone con disabilità, della patente nautica, dell'allarmante livello di inquinamento dei mari e degli oceani, dell'accessibilità dei porti italiani. L'impresa di Marco rientra all'interno del progetto TRI Sail4All che ha come obiettivi quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema delle microplastiche presenti anche nei nostri mari e soprattutto quello di spingere le aree portuali e cantieristiche a offrire nuove opportunità a tutte quelle persone con difficoltà motorie più o meno gravi.

Il canto del cigno

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
«Il canto dell'usignolo è una poesia in versi; il canto del cigno è una poesia in prosa.» Oscar Wilde. Tra gli studiosi di Oscar Wilde pochissimi hanno messo in risalto le sue capacità di narratore orale, di geniale improvvisatore di racconti coi quali intratteneva gli amici come George Bernard Shaw e William Butler Yeats, che rimasero fulminati dalla sua abilità oratoria. Dopo l'edizione de Il Quinto Vangelo, questo libro raccoglie tutti i racconti parlati (contes parlés) rimanenti, che Oscar Wilde condivise con i suoi amici e letterati francesi Henri de Régnier, Stéphane Mallarmé, Pierre Louÿs, e tanti altri. Sono allegorie della vita, apologhi di filosofia cristiana e di saggezza antica narrati con umorismo paradossale. Pubblicati da Léon Guillot de Saix, per il Mercure de France nel 1942.

Nemesi nera. Una nuova indagine del...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
La festa di San Valentino è imbrattata del sangue innocente di una donna uccisa dal proprio uomo e dall'inquietante suicidio di un ex carabiniere esperto in rischiose missioni internazionali. Nel frattempo, un misterioso assassino annuncia una scia di delitti per ristabilire una giustizia basata sulla vendetta della dea Nemesi, lasciando nelle chiese del centro di Milano i suoi proclami di morte. Un rebus sanguinario dove a un delitto efferato ne segue un altro ancora più violento. Chi e perché uccide in nome della legge biblica "occhio per occhio, vita per vita"? Il capo della Omicidi Bruno Ardigò si troverà immerso in un'altra indagine ad altissima tensione, per cercare il filo di una verità nascosta in un lontano passato che si snoda lungo le strade di Milano fra segreti inconfessabili e dolori mai cessati.

Annuario filosofico 2018. Vol. 34

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

52,00 €
L'«Annuario Filosofico» nasce da una cerchia di studiosi particolarmente affiatati, dediti alla ricerca filosofica tanto nel campo storico quanto nel campo teorico. Essi si propongono anzitutto di rinnovare le categorie storiografiche nei punti in cui quelle in uso hanno dimostrato qualche insufficienza, di sfruttare la portata rilevante del dibattito filosofico attuale proponendo nuove interpretazioni di filosofie del passato, di riportare in circolazione correnti e autori meno studiati eppure capaci di far sentire una voce importante nella cultura filosofica contemporanea. Essi si propongono inoltre di allargare la problematica attuale con la trattazione di temi nuovi o insoliti nel clima filosofico odierno, con spirito alieno dalle mode e al tempo stesso decisamente anticonformistico, e di segnalare l'urgenza di tematiche oggi poco frequentate ma non per questo meno decisive nell'attualità. La rivista conta sulla collaborazione di quanti si riconoscono in questo programma e condividono questa impostazione, al di là delle singole proposte personali e dei particolari esiti speculativi, nella consapevolezza che in filosofia più che le differenze che dividono, importa la convergenza in una problematica comune.

L'umiltà sepolta. Tracce di guerra,...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
La cronaca di vite vissute in condizioni estreme durante la Seconda guerra mondiale: le deportazioni nei campi di lavoro nel nord-est della Germania e in Polonia, i sacrifici e gli stenti di uomini e donne provati dalla fame e dal freddo polare. E poi l'analisi dei tempi incredibilmente brevi dell'amministrazione della giustizia praticata dalle formazioni partigiane, le esecuzioni istantanee e la disciplina ferrea. Eppure è da questa umanità sepolta sotto le macerie di una storia feroce che parte lo slancio della cosiddetta ricostruzione.

Campo 52. Pian di Coreglia 1941-1944

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
«In fondo è breve la vita di Campo 52, poco più di tre anni, in cui all'infamia della guerra, alla cancellazione delle libertà e alle persecuzioni razziali si mischiano scelte sorprendenti capaci di far emergere squarci di umanità.» Campo 52 è stato il più grande campo di concentramento della Liguria per prigionieri di guerra alleati e, dopo l'8 settembre 1943, per internati civili, fra cui cittadini ebrei. Situato a Pian di Coreglia (Genova), ha rappresentato un cammino di sofferenze e di dolore, ma anche di riscatto e di gioia, lungo più di mille giorni. Un microcosmo di uomini e di donne vittime di uno scontro che nessuno di loro ha voluto, ma soltanto subito, durante gli anni della Seconda guerra mondiale. Attraverso la ricostruzione di quanto accaduto in quegli anni di guerra, Campo 52 diventa così il testimone di una pagina di storia che si fa palcoscenico di umanità varia in cui onesti e coraggiosi, criminali e vigliacchi si alternano sulla scena e fanno da sfondo alla storia di due giovani capaci di sopravvivere alle crudeltà della guerra e a far vincere l'amore.

Il fuoco e il nero

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

15,00 €
"È tempo questo in cui i cinque continenti sono diventati uno, così come si avvia analogamente a succedere per i pianeti del sistema solare e i popoli si mescolano fra di loro come i grani di riso di un'unica porzione. Qui, se la natura si guarda a uno specchio, scopre di avere l'aspetto di un mutevole manufatto. Nel citato accatastamento, ogni chicco di riso, se è in grado di conservare la propria identità, può partecipare alla costruzione di un unicum armonico e respirante in un nuovo tempo. È questo che viene alla mente, mentre ci si accinge a licenziare i versi di Jidi Majia, autorevole poeta della terra di Li Po, in lingua italiana, sul suolo di Dante. Le culture d'Oriente e Occidente sono come un tappeto in cui il lato sul quale compare il disegno e quello dove fervono i nodi si possono fra di loro scambiare le parti, producendo un'opera complessiva, che è la somma delle due superfici citate. Questo mi viene da proporre, osservando la mondialità con occhio «realistico terminale». Il contributo significativo dell'opera di Jidi Majia, nondimeno, è dato anche dal fatto che i suoi testi danno voce alla propria cultura antica e regionale dei Nuousu, che egli fa rilucere nel panorama della nazione più popolosa del mondo. Questa traduzione è un passo storico che la Collana Argani sta compiendo, consapevoli che le strade esistono solamente se hanno un proprio inizio. E tale è esattamente l'intendimento che vogliamo adesso realizzare qui". (Guido Oldani)

Vivere a Mosul con l'Islamic State....

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

19,00 €
Che cos'è veramente l'Islamic State? Cosa vogliono i suoi uomini? Perché migliaia di giovani da tutto il mondo sono partiti per unirsi ad esso nella costruzione del Califfato? Grazie ai racconti degli abitanti che restarono a Mosul, finalmente possiamo comprenderlo. L'Islamic State ha controllato per tre anni una zona tra Siria e Iraq abitata da milioni di persone. Escludendo le minoranze perseguitate, non abbiamo racconti sulla vita dei cittadini sunniti che hanno subito loro malgrado questa esperienza vivendo nel Califfato autoproclamato da Al Baghdadi. In questo saggio alcuni coraggiosi abitanti di Mosul, mettendo a rischio la propria vita e quella delle loro famiglie, ci raccontano la realtà di un mondo fino ad oggi a noi precluso, spiegandoci che cosa è davvero successo, descrivendo l'incredibile brutalità ma anche l'efficienza della sua amministrazione. Solo così possiamo comprendere l'Islamic State, le sue idee e i motivi che hanno spinto migliaia di giovani a unirsi alla lotta, combattendo nel teatro siro-iracheno, o semplicemente attaccando nel Paese in cui vivono. Grazie a queste testimonianze, la voce dei civili che tanto hanno sofferto, possiamo iniziare a capire una regione che da anni si è trasformata in una polveriera pronta a esplodere. Conoscendo che cosa è successo possiamo imparare a capire IS, le cui idee non sono morte con la perdita del controllo territoriale, né con l'uccisione di Al Baghdadi, e potremo combattere il ben più ampio fenomeno del jihadismo. Prefazione di "Mosul Eye"

Bek dagli occhi azzurri

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
Era nata nel branco, ma non poteva essere veramente una di loro... Perché il suo aspetto era così terribilmente e spaventosamente diverso? Chi era veramente e cosa sarebbe divenuta la piccola e pacifica Bek? Bek è diversa dai fratelli, è diversa dai genitori e anche dalla sorella Cros. Eppure, si sente parte del suo branco, gli iguanodonti Buonafoglia, e ne rispetta le regole, anche se il suo aspetto è decisamente simile ai Grandi Nemici. Sarà per questo che tutti la guardano con sospetto e timore? La sua diversità la porterà a scontrarsi con molti compagni e, nonostante l'amicizia di alcuni, scoprirà che non potrà vivere per sempre in un branco di erbivori, ma accettare la sua vera natura.

Quel che manca di te

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Due vite che si scontrano. Due mondi che non hanno nulla in comune. Sono quelli di Eleonora, ragazzina sola al mondo e senza un soldo, e del ricco e famoso architetto Resentini, noto per la sua creatività e il suo algido distacco. Eleonora non ha filtri, dice sempre la verità e ha la spettacolare capacità di commettere una gaffe dopo l'altra. L'architetto invece è abituato a comandare, è ombroso, solitario e pieno di sensi di colpa per la sua vita passata. Un legame improbabile che porterà l'uomo a intraprendere un percorso di revisione del proprio cammino umano e professionale, e la ragazza, che ha accettato senza troppe paranoie lo strano ruolo di sostegno morale che lui le ha affibbiato, a fare i conti con se stessa e il suo modo di guardare la vita. Si scontreranno e si allontaneranno ma, arrivati sul fondo, cominceranno ad affidarsi l'uno all'altra, con una nuova coscienza di sé e del proprio valore. Troveranno insieme la vocazione nel ridare un volto nuovo, architettonico e solidale, alla loro città.

Gerarchi. Serpenti sulla testa del...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
«L'immagine di un Mussolini padre, figlio e spirito del fascismo è solo una comoda finzione storica. Senza collaboratori energici, attivi e creativi, qualsiasi totalitarismo è destinato a fallire.» Non si può considerare Benito Mussolini unico artefice e dominatore assoluto di quelle controverse pagine di storia italiana passate sotto il nome di fascismo. Balbo, Farinacci, Grandi sono tra i gerarchi che hanno dato più filo da torcere al Duce, continuamente impegnato a farsi interprete, garante, moderatore e censore degli interessi dei suoi gerarchi. Uno dei grandi talenti di Mussolini è stato quello di saper leggere nelle loro menti, assecondandoli od opponendovisi come fa l'equilibrista sul filo. Li ha accontentati talvolta malvolentieri, molto più spesso volgendo a suo favore la realizzazione dei loro interessi, quando dettati da lucide intelligenze. Ma quasi sempre li ha saputi rendere vivi e felici e, con questo, ha reso vivi e felici sé stesso e la sua dittatura. Di fatto, costoro, a vario titolo hanno consegnato, protetto, consentito a Lui il successo. Non è un caso, poi, che siano stati proprio loro, nel celebre ultimo Gran Consiglio del 1943, a privarlo del potere.

Bianca Cappello e Francesco de' Medici

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

19,00 €
Un testo che fa luce, attraverso un'attenta e minuziosa ricerca documentale, sulla personalità e sulla vita di Bianca Cappello, donna bellissima e affascinante. Figura controversa dell'Italia tardo-cinquecentesca, Bianca Cappello divenne granduchessa di Toscana sposando Francesco de' Medici. Legata da sentimento autentico al marito, uomo di grande rettitudine morale, giusto e imparziale, affrontò le maldicenze e gli intrighi ad opera del cardinale Ferdinando, fratello di Francesco e pretendente alla successione del Granducato, che la definì «la pessima Bianca». La sua morte misteriosa conferma sulla figura del cardinale gravi sospetti. L'autrice rivaluta, con tutto il rigore dell'indagine storica, questa discussa sovrana dell'Italia della Controriforma, offrendo anche un piacevole ed esauriente quadro della vita presso le principali Corti dell'Europa del tempo. (Con inserto fotografico)

Giulia Gonzaga Colonna tra...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

19,00 €
«Iulia Gonzaga, che dovunque il piede /volge, e dovunque i sereni occhi gira, / non pur ogni altra di beltà le cede, /ma, come scesa dal ciel dea, l'ammira.» (Ludovico Ariosto, Orlando furioso, XLVI, 8) Giulia Gonzaga (1513-1566), celebrata da Ludovico Ariosto come la più bella donna d'Italia, divenne, tredicenne, duchessa sposando l'anziano Vespasiano Colonna, il più potente signore di Roma, padrone della Campagna Romana, feudatario del Regno di Napoli. Fu regina di una corte dove fece rivivere lo splendore di un Rinascimento ormai prossimo al tramonto. Perse poi ducato e ricchezze, e si rifugiò nella religione dedicando tutto il resto della sua vita all'organizzazione clandestina del nascente movimento riformista italiano. L'opera offre ai lettori la storia di Giulia, una storia ricca di colpi di scena e di grandi avvenimenti, movimentata come un romanzo di avventure. Il testo è corredato da una serie di appendici, storiche, artistiche e letterarie, che aiutano a definire meglio il personaggio e a metterne in risalto il valore sullo sfondo delle luci e delle ombre di Rinascimento e Controriforma. (Con inserto fotofrafico)

Filostrato

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
Opera giovanile del Boccaccio, nota per essere il primo poema in cui viene adottato lo strumento metrico dell'ottava narrativa, racconta la storia di Troiolo, ultimo figlio di Priamo, e dell'amore ricambiato di Criseida, figlia del sacerdote di Apollo. Durante uno scambio di prigionieri, la giovane donna si reca al campo dei greci accompagnata dall'eroe acheo Diomede. Troiolo, temendo il tradimento di Criseida, accecato dall'ira si appresta a vendicarsi su Diomede, ma viene prima ucciso da Achille. Narrativa e lirica s'incrociano in questo testo che si avvale di un commento che registra la fitta trama di echi, le riprese tematiche, i tópoi letterari, le situazioni poetiche appartenenti tanto all'area popolareggiante quanto alla tradizione letteraria (dai classici Ovidio e Virgilio a Cino da Pistoia e Petrarca).

Il plastico ferroviario. 100...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

24,00 €
Un manuale perfetto per realizzare la propria ferrovia dei sogni. Il modellismo ferroviario è un hobby un po' passato di moda o, come si dice oggi, vintage, e tale si può considerare anche questo libro, ristampa del glorioso Manuale completo dei tracciati. Quando è stato pubblicato la prima volta - si parla di quasi quarant'anni fa - non esisteva nulla sull'argomento e tanti modellisti, principianti ed esperti, ne hanno tratto idee e spunti a cui ispirarsi nella costruzione della loro piccola ferrovia. Anche se ridotto in scala, un plastico è pur sempre una ferrovia e come tale deve essere ideato, pensato, organizzato come farebbero i progettisti chiamati a realizzarne una vera. Oggi sono cambiati i treni, il modo di spostarsi e anche di vivere il tempo libero, ma i concetti di base per realizzare coerentemente un plastico ferroviario che sia di fantasia o la riproduzione fedele di situazioni reali rimangono inalterati. E oggi farsi il plastico è divertente anche più di allora, con tutte le meravigliose innovazioni che si sono avute in campo fermodellistico. (Con inserto fotografico)

Contro il vento alta è la sua fronte

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
Che cosa fa un soldato rinchiuso in mezzo al deserto, senza guardie a sorvegliarlo, né altri condannati a condividere con lui il peso della reclusione? Resiste, semplicemente. Dopo i conti che già gli ha presentato l'esistenza, vivrà le ultime ore confinato in una prigione dimenticata tra le sabbie nord-africane a espiare le colpe di sé e degli altri. Assieme a lui, nella cella, un insospettabile compagno di prigionia ascolterà i suoi pensieri senza poter mai replicare e gli estirperà le ultime convinzioni rimaste. Sarà il suo confessore, l'ascolto che ogni disperato desideroso di rivincita merita di avere. Niente di buono è mai uscito da chi non sanguina. L'infanzia ruvida, le carezze di un amore illusorio e quelle dolci di una Musa, le spedizioni militari, la vita in caserma, il motivo finale della sua condanna. Possiamo riconoscerci solo tenendo la fronte alta, qualsiasi vento la sfidi. Uno sguardo sull'elegante solitudine dell'essere umano, una storia di passione e resistenza.

Generale Stefano Cagna. Diario di...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
Stefano Cagna (1901-1940), famoso pilota degli anni Venti e Trenta e stretto collaboratore di Italo Balbo, nel 1940 viene incaricato dal Ministero dell'Aeronautica di compiere una missione esplorativa: parte per studiare l'organizzazione delle aviazioni civili più avanzate del mondo, a cominciare da quella degli Stati Uniti. Tappa dopo tappa - da Roma alla penisola iberica, dall'Africa occidentale al Brasile, da Miami a Washington e New York - il diario tenuto dal giovane generale tra maggio e giugno del 1940 è fitto di incontri, di visite ad aeroporti e compagnie aeree, di nomi che oggi sappiamo legati al Servizio Informazioni degli Stati Uniti. A quasi ottant'anni di distanza alcuni interrogativi restano aperti: primo fra tutti, perché si è deciso di privarsi di un ufficiale come Cagna in un momento così delicato. Lo scopo dichiarato del viaggio nascondeva probabilmente altre finalità. Fabio Caffarena ed Edoardo Grassia cercano di fare luce su questa missione così importante, compiuta da uno dei protagonisti assoluti della nostra aviazione.

La rivista «Germanien» organo...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

19,00 €
Il mensile «Germanien» fu l'organo di divulgazione ufficiale della società Ahnenerbe durante gli anni del Terzo Reich. Al suo interno venivano illustrati i risultati delle ricerche scientifiche (alcune delle quali relative all'Italia) e molte delle stravaganti teorie sostenute dall'entourage di Heinrich Himmler, il tutto mescolato a propaganda e a concezioni di supremazia razziale. Attraverso le storie e le vite di coloro che hanno collaborato alla rivista, da giovani ricercatori fino ad autori di fama internazionale spesso con indosso l'uniforme delle SS, Federico Filiè affronta l'analisi complessiva delle tematiche, dei contenuti pubblicati e delle ricerche internazionali, fornendo documenti.

Il peso dello zaino

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
«Le pagine di Bedeschi sono pagine di una tragica cronaca del passato prossimo ma che non si esauriscono nell'ambito di quel tempo e di quegli uomini e ci riportano a ragioni e domande che fanno parte della nostra storia assoluta, qual è quella del cuore umano, nel dolore e nella morte.» Carlo Bo. Questo romanzo è la naturale integrazione e l'indispensabile complemento di Centomila gavette di ghiaccio. Rientrati dal fronte russo, gli alpini superstiti tornano ai loro reparti e vengono schierati nei territori jugoslavi occupati dove li coglierà l'armistizio del¬l'8 settembre con le scelte che ciascuno di loro do¬¬vrà fare e le con¬seguenti decisioni che do¬vrà prendere. In que-sto libro vie¬ne affrontata soprattutto la grande tragedia individuale che sconvolge l'animo di questi soldati già duramente provati.

Stelle, galassie, costellazioni e...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Per i «cercatori» di stelle, e per tutti coloro che guardano il cielo. Che stella è quella? A questa e a tante altre domande cerca di rispondere questo libro che fornisce una guida per la conoscenza del cielo notturno. Dopo un'esauriente introduzione in cui si descrivono le costellazioni e per ognuna di esse si offrono notizie e dettagli sulla loro natura, sulle leggende e sui miti ad esse correlati, vengono date informazioni su come orientarsi nel cielo e vengono messe a disposizione precise indicazioni tecniche su come scegliere gli strumenti per l'osservazione. Il testo è arricchito da un piccolo atlante stellare per «muoversi» lungo la volta celeste. Questo volume rappresenta un prezioso strumento di consultazione e una fonte inesauribile di notizie e di curiosità.

In compagnia di re Artù. In viaggio...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
«Mi interessa Re Artù prima che diventi verso di poeti, personaggio di romanzi, ispirazione per il cinema. Anche se è per tutto questo, in effetti, che Re Artù è Re Artù. Almeno per me: l'uomo - o l'ombra - per cui mi sono messo in viaggio». Un viaggio tra Galles e Cornovaglia inseguendo l'ombra di Re Artù, mito tra i più grandi e affascinanti della nostra civiltà, lungo sentieri a picco sul mare, castelli di fantasmi, antiche battaglie, isole smarrite nelle nebbie, montagne abitate da giganti. Tra i cavalieri della Tavola Rotonda e l'eterna ricerca del Santo Graal, si riannodano i fili di vicende che parlano ai nostri giorni: perché Artù, in fondo, non è altro che l'idea di un sovrano capace di garantire pace e giustizia. Anche per questo è un mito che non muore. Paolo Ciampi lo ritrova nelle miniere abbandonate, nei pub di campagna, nei campi da rugby, in abbazie che ricordano San Galgano nella sua Toscana. E soprattutto nelle parole dei grandi della letteratura, da Thomas Malory a Mark Twain, da Chrétien de Troyes a Dylan Thomas. Fino a una città dei libri - Hay-on-Wye - che alimenta le leggende e di per sé stessa è già una leggenda.

L'Ors di Pani. Storie e racconti...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
«Sottostante stava l'ultimo lembo della valle, regno dell'Ors. Vi si notavano casolari e stalli, circondati da piante goffe, scure e rannicchiate. Il silenzio era alto, opprimente e desolante. La coltre di neve che copriva la valle affondava nella parte bassa del canalone. Dandomi una forte spinta con le racchette scesi, sugli sci, verso il fondale. Udii un minaccioso ululare e, a quel segnale, di certo l'Ors sarebbe uscito per scrutare intorno.» Ors di Pani, pseudonimo di Antonio Zanella, uomo-leggenda della Carnia, ha vissuto da patriarca e padrone di prati, boschi, stavoli e animali. Divenne famoso in tutto il Friuli per la sua vita allo stato selvatico e per i suoi atteggiamenti fuori dalla norma. Ed è proprio la Val di Pani il regno dell'Ors. Zanella veniva chiamato Orso (Ors in friulano) per il suo aspetto: la lunga barba incolta e i capelli rossicci arruffati. Nonostante questo ritratto, l'Ors di Pani è soprattutto ricordato per la sua grande umanità e per gli atti di solidarietà che hanno contraddistinto la sua esistenza. Pier Arrigo Carnier si immerge nella vita agreste della gente carnica delle montagne, nelle malghe, e rievoca le sensazioni di un'epoca passata, tra contrabbandieri e valligiani, l'occupazione tedesca e gli insediamenti delle forze collaborazioniste cosacche.

Nave Vespucci. Diario di bordo...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Salire sul Vespucci è un'esperienza che ogni italiano dovrebbe provare. La prima volta si sale in silenzio. Lo stesso rispettoso silenzio che si deve al mare. Un appassionato diario di bordo, con la storia, i segreti, le foto, gli aneddoti di Nave Vespucci. I ricordi di chi ha navigato tra i ghiacci del Circolo polare artico, di chi si è imbarcato in Australia per il giro del mondo della nave scuola della Marina Militare. Uomini e donne, marinai e ufficiali si raccontano e raccontano dettagli di vita quotidiana. Dove si dorme? Come si vive a bordo? Curiosità, riti scaramantici e storie di eroi (e amori) passati dalle onde del mare a quelle dell'etere sulle frequenze di RTL 102.5, radio ufficiale delle campagne di istruzione. Uomini di mare o semplici cittadini saliti a bordo per poche ore raccontano l'emozione di aver incontrato «la nave più bella del mondo», un patrimonio della marineria che appartiene a tutti noi.

L'amico giusto

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
«Fai le cose per te, non per gli altri. Molla quello che non ti interessa, fregatene di quello che pensano le persone, e inizia a vivere la tua vita.» Luca e Mattia s'incontrano un pomeriggio sul lago. Luca è spavaldo e sicuro di sé, Mattia è timido e impacciato, eppure è amicizia al primo sguardo. Dopo quell'incontro vivranno uno di fianco all'altro gli anni del liceo, le prime vacanze da soli, l'amore per la stessa ragazza, le difficoltà del diventare adulti scegliendo di vivere liberi dalle costrizioni sociali, seguendo la loro coscienza e i loro desideri, oltre i confini che altri hanno tracciato per loro. Prenderanno strade diverse, eppure quel legame nato sui banchi di scuola non si spezzerà, ma li legherà per sempre in modo inaspettato. Non importa quale sarà il prezzo da pagare se il destino ti ha dato l'amico giusto. Vincitore della terza edizione del Premio RTL 102.5-Mursia Romanzo Italiano.

Vita e dottrina di Buddha. Il...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

13,00 €
«Lo scopo di questo libro è introdurre ai fondamentali insegnamenti di Buddha e al classico Dhammapada il lettore che desideri avere un'idea compendiosa della vita e degli insegnamenti di Buddha, per l'importanza che hanno nella vita di oggi.» Così, nella Prefazione, l'Autore presenta l'opera mettendone in evidenza la funzione di breve, ma esauriente, introduzione alla conoscenza di una delle più diffuse religioni del mondo. Nella prima parte la vita e gli insegnamenti di Gautama Buddha, nella seconda la traduzione, a cura dell'autore, del Dhammapada, il «Nuovo Testamento» buddhista, e il confronto con le diverse traduzioni degli originali in lingua Pali, nella quale il Buddha pensò, parlò e predicò.

Alpini di Dio. Fratel Luigi...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

14,00 €
Fratel Luigi Bordino, Don Carlo Gnocchi, Don Secondo Pollo, Teresio Olivelli: due sacerdoti, due laici, di cui uno fattosi religioso al ritorno dalla guerra, figli delle terre lombarde e piemontesi, uguali in umanità, con vocazioni differenti, protagonisti di calvari di sofferenze: sono gli alpini di Dio. Soldati della bontà che nelle loro vite hanno saputo incarnare il senso più profondo dei valori delle Penne Nere, primo fra tutti il darsi agli altri. La Chiesa li ha riconosciuti Beati ma da sempre gli alpini li venerano come santi. In questo libro le loro storie, pagine di luce nella grande tragedia della Seconda guerra mondiale, sui fronti dove l'uomo ha ascoltato il «silenzio di Dio» e dove questi quattro uomini hanno saputo tenere viva la speranza, la pietà e la fede.

I giorni dei gatti. Agenda 2020

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
Un'agenda in bianco e nero ricca di fotografie dei gatti inviate dagli affezionati lettori e arricchita da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

I giorni dei gatti. Calendario 2020

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,90 €
Calendario da tavolo: 365 immagini a colori che immortalano felini di nobile razza, irruenti gatti di strada o morbidi cuccioli mentre giocano, corrono, dormono o combinano guai. Le fotografie dei gatti inviate dagli affezionati lettori sono arricchite da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

I giorni dei cani. Agenda 2020

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
Un'agenda in bianco e nero ricca di fotografie dei cani inviate dagli affezionati lettori e arricchita da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

I giorni dei cani. Calendario 2020

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,90 €
Calendario da tavolo: 365 immagini a colori accompagnate da frasi celebri di artisti e scrittori ci ricordano quanto sia bello dividere la propria casa e la propria vita con un amico a quattro zampe. Le fotografie dei cani inviate dagli affezionati lettori sono arricchite da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

Eppur si muore. Vivere di più o...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

14,00 €
«La medicina è qualcosa di più delle conoscenze e delle tecniche che la sottendono: il medico è la persona che decide verso quale scopo orientare l'utilizzo delle proprie conoscenze e competenze tecniche, in base alle proprie convinzioni e alla propria etica. Più lo strumento che egli ha fra le mani è potente, più è grande la sua responsabilità. Invece che confonderlo, aiutiamolo a orientarsi.» Mai come oggi la vita dell'uomo è caratterizzata dalla presenza della medicina. La morte, la malattia, la vecchiaia, la fatica, la follia e la miseria sono i mali che la medicina, talvolta speranza, talvolta illusione, si è prefissata di curare, alleviare, ritardare. Duemila e cinquecento anni dopo Ippocrate e Galeno, una parte impensabile della sofferenza umana è stata spazzata via dagli incredibili successi della scienza biomedica, tanto che oggi non cerchiamo più il mito dell'immortalità nella buona condotta, negli idoli e nella superstizione, ma nelle prescrizioni, nelle provette e nei camici asettici di chi la professa. Eppure, oggigiorno l'insoddisfazione nei confronti della medicina serpeggia sia in chi la pratica, il medico, sia in chi la riceve, il paziente. Come mai accade questo? Scegliere se la medicina sia speranza o illusione dipende da cosa vogliamo fare di essa, e qui subentra la filosofia. Per la prima volta nella storia, a noi la scelta.

Milano assassina

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Si respira un'aria strana nella Milano che si fa bella in attesa delle feste natalizie: ordigni esplodono davanti alle sedi dei partiti al governo, nelle periferie circolano manifesti che inneggiano al ritorno delle BR. E spuntano cadaveri. Nei giorni in cui lo Stato italiano stringe il cerchio in Sud America intorno al latitante Cesare Battisti vengono freddati due «irriducibili» degli anni di piombo, terroristi che custodivano i segreti tra rimorsi e silenzi. Il capo della sezione Omicidi, il vicequestore Bruno Ardigò, si trova a indagare su delitti che affondano le loro radici nell'odio politico dei primi anni Ottanta, tra attentati dimenticati e crimini irrisolti. Sarà un viaggio nel passato che non vuole morire.

Glénans. Corso di navigazione

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

65,00 €
Che vele issare, come regolarle, come ridurle all'occorrenza? Come attraccare a una banchina oppure lasciarla, senza urtarla e senza ansie? Come trascorrere una notte all'ancora e dormire tranquilli? Quali sono i segni premonitori di un cambio del tempo, e quali saranno gli effetti locali sul vento? Come scegliere e seguire la rotta più sicura, ma anche la più rapida, o la più agevole? Come affrontare le situazioni d'emergenza? Che tipo di equipaggiamento per la propria barca, quali manutenzioni per lo scafo, l'attrezzatura, il motore? Come vivere la propria passione sull'acqua, senza alterare l'ambiente marino? Ecco alcune domande, tra molte altre, a cui il lettore troverà risposte precise e argomentate nelle pagine di quest'opera. Dal 1961, il Corso di navigazione dei Glénans si è imposto come un manuale di riferimento per i diportisti. Questa ottava edizione è una rielaborazione approfondita e aggiornata, che tiene conto dei recenti progressi tecnici, che si tratti di nuovi tipi di ancore o dell'evoluzione della cartografia elettronica o anche dell'accesso a dati meteo sempre più elaborati. Scritto in una lingua semplice e accessibile, e abbondantemente illustrato, il Corso sarà per il principiante un ottimo strumento per imparare e perfezionarsi. Il marinaio esperto vi scoprirà una vera enciclopedia nautica, indispensabile alla sua comprovata abilità e alla sua sicurezza. Questo manuale affronta vari modi di praticare la vela, dalle derive alla crociera d'altura, senza tralasciare le peculiarità dei multiscafi. Grazie al suo indice analitico e alla sua struttura molto chiara, si potrà non solo leggerlo e rileggerlo, ma anche consultarlo in qualsiasi momento per saperne di più su un dato argomento o per trovarvi chiarimenti. Fondata nel 1947, l'associazione «Les Glénans» è la più importante scuola di vela e di crociera in Europa.

La capitana. Vol. 2: L' orgoglio...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
«Tu non puoi fare a meno del mare, vero?» Elisa Luce, la Capitana, è tornata in porto. Sopravvissuta all'ammutinamento organizzato dai suoi nemici, ha salvato sé stessa e la propria barca e ora è a Genova per regolare i conti con chi le ha ucciso l'uomo che amava e vuole la sua rovina. Le insidie del mare sono poca cosa rispetto a quelle che si nascondono nei carruggi e nelle stanze dei potenti che non vogliono che la Capitana, un tempo la Maladonna, bagascia di pirati, possa essere padrona marittima. Ma lei non conosce la paura e ingaggia la battaglia. Al suo fianco nuovi alleati, il capitano Fasella e il giovane Felice, pronti a combattere una guerra senza esclusione di colpi, a terra e sul mare, in una nuova avvincente avventura tra intrighi, assassini, tempeste, violenze e amori.

Possessione diabolica, esorcismo e...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Che cos'è la possessione diabolica? È l'ingresso di un demone in un corpo o una patologia psichiatrica? Il diavolo esiste o è soltanto un costrutto sociale? Senza pregiudizi, questo libro si addentra nella zona oscura della possessione, fenomeno antico quanto l'uomo, esamina la storia del diavolo nella cultura cristiana e delle pratiche demonofughe e analizza i metodi diagnostici e curativi della Chiesa cattolica e della medicina. Una ricerca sul campo con esorcisti, indemoniati e psichiatri, che offre una chiave di lettura nuova per indagare un fenomeno in cui si intrecciano scienza medica e religione, corpo e psiche, e per cercare di raggiungere un approccio terapeutico comparato che tenga conto in primis delle sofferenze delle persone coinvolte.

La roba e la libertà. Gli Sforza,...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

24,00 €
Ludovico il Moro è l'ambizione, il potere, la roba. Leonardo è l'essenza della libertà, nell'opera e nell'esistenza. Il genio scompare e ricompare, segna con la sua presenza e i suoi capolavori il confine dell'epoca che muore e il presagio di quella che verrà. Ma la vera protagonista è la Milano fra il XV e il XVI secolo, città che primeggia in Europa nell'industria, nell'arte, nella metallurgia, nella produzione di sete e broccati, nella stampa, nella conduzione agricola delle proprie fertili terre, tanto florida quanto al centro di contese di opposte fazioni e potenze. Le vite di Leonardo e Ludovico, coetanei (1452), corrono parallele nelle proprie «sperienze» in Toscana e in Lombardia per incontrarsi e intrecciarsi dopo trent'anni, al pari di un «vinci»: quel nodo continuo a tre occhielli che il genio toscano riproduce per ogni dove, nei suoi fogli, nell'abito di Monna Lisa e in quello di Cecilia, come nella Sala delle Asse. Questo libro, uscito nella sua prima veste nel 1982 per la penna di Guido Lopez, è stato ora integralmente aggiornato e integrato dal figlio Fabio, con un racconto dall'avvento di casa Sforza fino al 1513, quando Leonardo se ne va dalla città e non vi fa più ritorno. Una fluida narrazione con una messe di novità documentali, curiosità, aneddoti e mappe originali per leggere la Milano del Rinascimento.

Sergio Leone: «Perché la vita è...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

15,00 €
Per ricostruire il mito di Sergio Leone, Fabio Santini ripercorre le tappe principali della carriera del regista da un'angolazione inedita: il suo privato. Gli incontri di una vita, i rapporti con i produttori e gli attori, gli aneddoti del dietro le quinte dei film, i colpi di scena, le genialità, gli slanci, i pregi e le debolezze di un grande italiano, raccontati con passione e cura del dettaglio. Nelle pagine del libro, prendono forma i ricordi della moglie Carla, dei figli Raffaella, Francesca e Andrea, degli attori, di Ennio Morricone. Ne esce un ritratto quotidiano, la cronaca minuziosa di una vita vissuta per il cinema, come in un film.

Decima flottiglia nostra... I mezzi...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
«La X Flottiglia MAS era nata sul mare e per il mare: fucina dei più leggendari ardimenti che hanno stupito il mondo intero. Dimenticata da tutti l'8 settembre, era rimasta con il suo "comandante" e i suoi mezzi intatti. Risorta per combattere una guerra ormai perduta e in nome dell'onore, infangato dall'ignobile resa e dalla consegna della flotta al nemico senza dare battaglia.» Quella della X Flottiglia MAS e del suo comandante Junio Valerio Borghese è una storia nella Storia. In questo volume un ufficiale della «Decima» ricostruisce la vicenda della Flottiglia dopo l'8 settembre 1943 quando, con l'afflusso di migliaia di volontari provenienti da tutte le Armi, venne riorganizzata in mezzi d'assalto, unità navali e fanteria marina. Sergio Nesi racconta le imprese di questi piccoli mezzi che assalirono le colossali forze da sbarco alleate, solo per dimostrare che il marinaio italiano si considerava completamente estraneo a una resa senza condizioni e senza combattimento. Atti di vero e proprio eroismo che non lasciarono indifferenti gli Alleati, tanto è vero che, alla fine del conflitto, resero a quei giovani marinai l'onore delle armi.

Scritti sulla filosofia, la...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

26,00 €
I quattro scritti schellinghiani raccolti in questo volume sono diversissimi fra loro per origine, consistenza, natura e scopo, e si distendono nell'ampio arco di diciassette anni. Eppure si riferiscono tutti a un medesimo periodo di meditazione, che si potrebbe chiamare «filosofia della libertà». Ciascuno di essi è una felice e compiuta espressione di questa filosofia, che si colloca fra il «sistema dell'identità», in cui si erano fusi l'idealismo trascendentale e la filosofia della natura, prime forme del pensiero schellinghiano, e la cosiddetta ultima filosofia di Schelling, che attraverso il penetrante tentativo dell'«empirismo filosofico» approderà alla grandiosa costruzione della «filosofia positiva». Leggendo questi scritti si può seguire passo passo il cammino di Schelling, che dalla natura comincia a trasportare il suo sguardo sullo spirito, e dalla panteistica unitotalità si volge a una concezione drammatica dei rapporti fra uomo e Dio nella libertà di ciascuno dei due termini del rapporto. Si va delineando una filosofia che pone in primo piano il mondo dell'uomo, con tutti i suoi problemi: la libertà e il male, l'errore e la malattia, l'angoscia e la morte, il mistero e la ragione, la volontà e lo sforzo, la storia e la religione, in una vicenda tragica di ricerca e di conflitto, in cui l'armonia può essere soltanto finale, come vittoria in quella lotta e come superamento del male, dell'errore e della sofferenza.

Thaon di Revel. Il grande ammiraglio

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
Paolo Thaon di Revel, uno dei personaggi chiave della storia della Marina Militare, raccontato in una biografia in cui si intrecciano vicende private, militari e politiche. Con uno stile serrato, ricco di documentazione, il racconto della vita e della carriera di Thaon di Revel, nato a Torino nel 1859: comandante di divisione nella guerra di Libia, capo di Stato Maggiore nella Prima guerra mondiale da cui, unico nella storia uscirà con il grado di Grande Ammiraglio, ministro della Marina nel primo governo Mussolini che dopo trenta mesi lo metterà in disparte. Un racconto a tutto tondo che fa rivivere anche le imprese navali della nostra Marina.

L'arte di controllare la mente

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

10,00 €
«La nostra mente determina il modo in cui ragioniamo e affrontiamo le situazioni che la vita ci pone davanti, ma può indurci a decisioni e a scelte sbagliate.» Il pensiero emotivo è in realtà molto più potente di quanto immaginiamo ed è l'artefice segreto di molte nostre scelte e di molti nostri giudizi. Le emozioni e i sentimenti che proviamo tutti i giorni possono modificare completamente il modo in cui pensiamo, prendiamo decisioni e interagiamo con gli altri, e la maggior parte di noi non si rende conto che questo succede al di fuori della nostra consapevolezza. Paolo Viola svela quali sono gli errori di giudizio e di valutazione nei quali possiamo incorrere, i motivi per cui vengono commessi e le varie circostanze in cui si verificano, nelle relazioni con gli altri e più in generale nelle dinamiche della società.

Nero avorio

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
Sam e Rita non sono due stinchi di santo anzi, in comune hanno una certa abilità nei furti, una totale indifferenza per la legge e un'assoluta incapacità di tenersi fuori dai guai. Ma anche il senso dell'amicizia e della giustizia. Dal loro primo incontro nel deserto dei Gobi, dove Sam ruba un reperto raro per riscattare un amico tenuto prigioniero da una banda di trafficanti, prende le mosse una vorticosa avventura che li porterà nel cuore del traffico internazionale di animali, in una rete oscura dove si intrecciano affari, terrorismo e criminalità. E così, a modo loro, si troveranno a combattere dalla parte della legge per salvare gli animali

Il Monviso e il suo rovescio

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

15,00 €
Il suo centro gravitazionale della poesia di Beppe Mariano è il Monviso, triangolo isoscele perfetto, dal cui costato prende le mosse il nostrano placido Don, il Po. Con i suoi versi, il poeta cuce la nostra lingua al tessuto occitano. Le greggi sono lì per dimostrare antiche memorie e stupore per il presente. La lingua poetica di questa raccolta passa dall'agile disponibilità di un ricco dizionario proprio, allo spedito corpo a corpo semplificato della storia odierna che incalza. La magia del paesaggio in delicate tavole della narrazione di un nostro discreto quanto singolarissimo nord.

Cristalli viventi. Il campo...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
La cristalloterapia ha basi scientifiche? Questo libro, basato su analisi biochimiche, sui rilievi bioenergetici delle pietre e su analisi psicofisiologiche di chi beneficia di questa terapia tramandata dalla tradizione esoterica ma a lungo reputata priva di fondamento scientifico dalla comunità accademica, dimostra di sì. Una giornalista e un perito forense compiono una precisa disamina delle qualità di alcune pietre e cristalli, avvalendosi delle più moderne tecnologie di analisi spettrale e di rilevamento energetico microvibrazionale.

L'assalto dei paracadutisti...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

18,00 €
«Il giovane americano era seduto nei pressi del corpo dell'ufficiale italiano che aveva ucciso poco prima ed era sconvolto. I due uomini, l'uccisore e la vittima, si assomigliavano straordinariamente. Il soldato aveva l'impressione di aver ucciso sé stesso.» Il pomeriggio del 9 luglio 1943 due flotte aeree, composte dai velivoli angloamericani da trasporto, erano pronte al decollo dalle piste tunisine con obiettivo Sicilia. Lo sbarco alleato sarebbe stato preceduto da un diffuso lancio di paracadutisti della 82a divisione aviotrasportata americana nel settore di Gela e di aliantisti della I brigata britannica nel settore di Siracusa. In questo saggio si intrecciano le ricostruzioni delle manovre militari con le storie degli uomini che ne furono protagonisti: i giovani, ben addestrati e ben nutriti paracadutisti americani, da una parte, i veterani italiani e tedeschi dall'altra. Gli italiani, logorati da anni di guerra, spesso contagiati dalla malaria, sottoalimentati, condizionati dalle sofferenze della popolazione e delle famiglie, diedero battaglia, ma dopo pochi giorni furono travolti dalla superiorità del nemico. Su di loro cadde un impietoso giudizio storico che questo saggio mette in discussione. Spiegando come andarono realmente i fatti. (Con inserto fotografico)

Ogni peccato è assolto

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
«Lo sguardo severo di San Michele si illuminò, così come la sua spada pronta a trafiggere la testa di Satana, sottomessa alla sua forza.» Parroco per necessità e non per vocazione, padre Giorgio amministra la sua chiesa e la sua piccola famiglia, quella della santa messa delle 7,30, a modo suo. Non fa nulla per rendersi simpatico, non nasconde i suoi vizi, parla in modo colorito e, nonostante il suo ruolo, non si adegua alla morale universalmente riconosciuta. Ogni mattina si domanda quale sia lo scopo della sua vita e ogni volta, volutamente, se ne dimentica per riprendere il suo quotidiano tran tran. Finché un giorno ascolta la cruda confessione di un uomo, colpevole della peggiore delle azioni, che risveglia la sua coscienza svelandogli finalmente la sua missione. Tutto cambia all'improvviso, la sua vita viene stravolta e padre Giorgio sceglie di percorrere una strada che non ha né ritorno né perdono.

Scopri chi sei. Come esprimere il...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

14,00 €
Una guida verso una maggior consapevolezza di sé per costruire un futuro sognato, desiderato e infine realizzato attraverso le giuste azioni, migliorando la propria capacità di scelta. Attraverso la metodologia del coaching si possono acquisire informazioni sul funzionamento della mente, su come diminuire lo stress quotidiano e su come migliorare le proprie relazioni. Attraverso storie di vita vissuta, suggerimenti, esercizi, teorie scientifiche e infine un prezioso contributo della medicina olistica e oncologica, il lettore sarà accompagnato sulla strada della trasformazione personale.

Ordine di Kesslring: Arretrare...

Ugo Mursia Editore

Non disponibile

19,00 €
Le decisioni operative della Campagna d'Italia nella primavera del 1944; le scelte degli Alleati e la strategia di Kesselring; le descrizioni dei combattimenti da cui emergono i diversi stili di guerra: la flessibilità tattica e la relativa autonomia decisionale dei comandanti tedeschi; l'attitudine americana a evitare il sacrificio degli uomini e, da un altro lato ancora, la determinazione dei francesi e il grande tributo di vite degli ufficiali, alla guida di truppe prevalentemente coloniali. Una storia di uomini e a volte di drammi personali, con lo sguardo rivolto ai combattenti di entrambi gli schieramenti.