Elenco dei prodotti per la marca Ugo Mursia Editore

Ugo Mursia Editore

Alpini di Dio. Fratel Luigi...

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Fratel Luigi Bordino, Don Carlo Gnocchi, Don Secondo Pollo, Teresio Olivelli: due sacerdoti, due laici, di cui uno fattosi religioso al ritorno dalla guerra, figli delle terre lombarde e piemontesi, uguali in umanità, con vocazioni differenti, protagonisti di calvari di sofferenze: sono gli alpini di Dio. Soldati della bontà che nelle loro vite hanno saputo incarnare il senso più profondo dei valori delle Penne Nere, primo fra tutti il darsi agli altri. La Chiesa li ha riconosciuti Beati ma da sempre gli alpini li venerano come santi. In questo libro le loro storie, pagine di luce nella grande tragedia della Seconda guerra mondiale, sui fronti dove l'uomo ha ascoltato il «silenzio di Dio» e dove questi quattro uomini hanno saputo tenere viva la speranza, la pietà e la fede.

Bek dagli occhi azzurri

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Era nata nel branco, ma non poteva essere veramente una di loro... Perché il suo aspetto era così terribilmente e spaventosamente diverso? Chi era veramente e cosa sarebbe divenuta la piccola e pacifica Bek? Bek è diversa dai fratelli, è diversa dai genitori e anche dalla sorella Cros. Eppure, si sente parte del suo branco, gli iguanodonti Buonafoglia, e ne rispetta le regole, anche se il suo aspetto è decisamente simile ai Grandi Nemici. Sarà per questo che tutti la guardano con sospetto e timore? La sua diversità la porterà a scontrarsi con molti compagni e, nonostante l'amicizia di alcuni, scoprirà che non potrà vivere per sempre in un branco di erbivori, ma accettare la sua vera natura.

Bianca Cappello e Francesco de' Medici

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Un testo che fa luce, attraverso un'attenta e minuziosa ricerca documentale, sulla personalità e sulla vita di Bianca Cappello, donna bellissima e affascinante. Figura controversa dell'Italia tardo-cinquecentesca, Bianca Cappello divenne granduchessa di Toscana sposando Francesco de' Medici. Legata da sentimento autentico al marito, uomo di grande rettitudine morale, giusto e imparziale, affrontò le maldicenze e gli intrighi ad opera del cardinale Ferdinando, fratello di Francesco e pretendente alla successione del Granducato, che la definì «la pessima Bianca». La sua morte misteriosa conferma sulla figura del cardinale gravi sospetti. L'autrice rivaluta, con tutto il rigore dell'indagine storica, questa discussa sovrana dell'Italia della Controriforma, offrendo anche un piacevole ed esauriente quadro della vita presso le principali Corti dell'Europa del tempo. (Con inserto fotografico)

Cambio rotta. Io e Muttley 1648...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
«Il mare è dove io ho ritrovato tutti i miei passi perduti.» Il viaggio in solitario su un trimarano di 8 metri di Marco Rossato, velista disabile, è il racconto di una splendida avventura, ma anche un invito a lottare per ciò che si desidera veramente. Partito dall'Arsenale di Venezia il 22 aprile 2018, Marco ha concluso il suo itinerario a Genova il 22 settembre 2018, rivelando una grande forza di volontà e di adattamento. Insieme a Muttley, il suo inseparabile cagnolino, ha percorso sessanta tappe intorno alla Penisola navigando entro le sei miglia, un giro lungo ma necessario per poter parlare di un mondo della vela aperto a tutti, dei diritti delle persone con disabilità, della patente nautica, dell'allarmante livello di inquinamento dei mari e degli oceani, dell'accessibilità dei porti italiani. L'impresa di Marco rientra all'interno del progetto TRI Sail4All che ha come obiettivi quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema delle microplastiche presenti anche nei nostri mari e soprattutto quello di spingere le aree portuali e cantieristiche a offrire nuove opportunità a tutte quelle persone con difficoltà motorie più o meno gravi.

Campo 52. Pian di Coreglia 1941-1944

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
«In fondo è breve la vita di Campo 52, poco più di tre anni, in cui all'infamia della guerra, alla cancellazione delle libertà e alle persecuzioni razziali si mischiano scelte sorprendenti capaci di far emergere squarci di umanità.» Campo 52 è stato il più grande campo di concentramento della Liguria per prigionieri di guerra alleati e, dopo l'8 settembre 1943, per internati civili, fra cui cittadini ebrei. Situato a Pian di Coreglia (Genova), ha rappresentato un cammino di sofferenze e di dolore, ma anche di riscatto e di gioia, lungo più di mille giorni. Un microcosmo di uomini e di donne vittime di uno scontro che nessuno di loro ha voluto, ma soltanto subito, durante gli anni della Seconda guerra mondiale. Attraverso la ricostruzione di quanto accaduto in quegli anni di guerra, Campo 52 diventa così il testimone di una pagina di storia che si fa palcoscenico di umanità varia in cui onesti e coraggiosi, criminali e vigliacchi si alternano sulla scena e fanno da sfondo alla storia di due giovani capaci di sopravvivere alle crudeltà della guerra e a far vincere l'amore.

Censura nella grande guerra

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in libreria  
STORIA CONTEMPORANEA

17,00 €
«Caro Arturo quando ero a casa avevo paura veder dei morti, qui invece bisogna camminar sopra...» Le lettere scritte durante la Grande Guerra e mai arrivate a destinazione sono migliaia. È la corrispondenza che il Servizio Censura dell'Esercito ha ritenuto assolutamente non divulgabile da cui emerge l'inutilità di una guerra in cui, per conquistare «20 metri fino a 50 al di più», si hanno un incredibile numero di morti, quando di fronte agli occhi non c'è altro che «un monte colmo di cadaveri e la terra ingrassata del sangue e del grasso umano, terra che si è alimentata dei cadaveri dei soldati». Lettere sgrammaticate, dalla scrittura incerta, ma con parole taglienti come la lama di un rasoio, da cui traspare la rabbia di chi stava combattendo la guerra vera, non quella narrata dall'eccezionale macchina di propaganda. Consapevoli della possibile censura e delle conseguenze penali i nostri soldati continuarono ugualmente a raccontare la verità affidandosi a trucchi come l'inchiostro simpatico, scrivendo al contrario, senza lasciare spazi, sfidando coraggiosamente il comando. Questo testo, attraverso l'analisi dei sistemi di censura, riporta alla luce storie «cancellate» che sono un racconto inedito della Prima guerra mondiale.

Contro il vento alta è la sua fronte

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in libreria  
NARRATIVA

17,00 €
Che cosa fa un soldato rinchiuso in mezzo al deserto, senza guardie a sorvegliarlo, né altri condannati a condividere con lui il peso della reclusione? Resiste, semplicemente. Dopo i conti che già gli ha presentato l'esistenza, vivrà le ultime ore confinato in una prigione dimenticata tra le sabbie nord-africane a espiare le colpe di sé e degli altri. Assieme a lui, nella cella, un insospettabile compagno di prigionia ascolterà i suoi pensieri senza poter mai replicare e gli estirperà le ultime convinzioni rimaste. Sarà il suo confessore, l'ascolto che ogni disperato desideroso di rivincita merita di avere. Niente di buono è mai uscito da chi non sanguina. L'infanzia ruvida, le carezze di un amore illusorio e quelle dolci di una Musa, le spedizioni militari, la vita in caserma, il motivo finale della sua condanna. Possiamo riconoscerci solo tenendo la fronte alta, qualsiasi vento la sfidi. Uno sguardo sull'elegante solitudine dell'essere umano, una storia di passione e resistenza.

Cristalli viventi. Il campo...

Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
TERAPIE ALTERNATIVE

17,00 €
La cristalloterapia ha basi scientifiche? Questo libro, basato su analisi biochimiche, sui rilievi bioenergetici delle pietre e su analisi psicofisiologiche di chi beneficia di questa terapia tramandata dalla tradizione esoterica ma a lungo reputata priva di fondamento scientifico dalla comunità accademica, dimostra di sì. Una giornalista e un perito forense compiono una precisa disamina delle qualità di alcune pietre e cristalli, avvalendosi delle più moderne tecnologie di analisi spettrale e di rilevamento energetico microvibrazionale.

Decima flottiglia nostra... I mezzi...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«La X Flottiglia MAS era nata sul mare e per il mare: fucina dei più leggendari ardimenti che hanno stupito il mondo intero. Dimenticata da tutti l'8 settembre, era rimasta con il suo "comandante" e i suoi mezzi intatti. Risorta per combattere una guerra ormai perduta e in nome dell'onore, infangato dall'ignobile resa e dalla consegna della flotta al nemico senza dare battaglia.» Quella della X Flottiglia MAS e del suo comandante Junio Valerio Borghese è una storia nella Storia. In questo volume un ufficiale della «Decima» ricostruisce la vicenda della Flottiglia dopo l'8 settembre 1943 quando, con l'afflusso di migliaia di volontari provenienti da tutte le Armi, venne riorganizzata in mezzi d'assalto, unità navali e fanteria marina. Sergio Nesi racconta le imprese di questi piccoli mezzi che assalirono le colossali forze da sbarco alleate, solo per dimostrare che il marinaio italiano si considerava completamente estraneo a una resa senza condizioni e senza combattimento. Atti di vero e proprio eroismo che non lasciarono indifferenti gli Alleati, tanto è vero che, alla fine del conflitto, resero a quei giovani marinai l'onore delle armi.

Di questo sono fatti gli aerei....

Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
BIOGRAFIE E RICERCHE

15,00 €
Cinquantadue racconti di personaggi che hanno segnato la storia del volo: qualcuno di loro è diventato celebre, qualcuno ha fatto storia, la maggior parte si è persa nei vicoli trasparenti della cronaca. Ognuno, in un suo modo speciale, ha dato un significato all'avventura dell'aviazione. Un caleidoscopio di storie, aneddoti e avventure: da Howard Hughes che fece il matto con il Constellation, agli amori volanti di Clark Gable e Carole Lombard, a Gabriel Voisin che rinnegò gli aeroplani, all'abbattimento di George Bush. E decine di altre storie degli uomini dei cieli.

El risott cun l'unda

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Gli esponenti della ligera, la criminalità organizzata della vecchia Milano popolare, raccontano che nelle osterie della mala, dove i pranzett eran propri bôn, furoreggiava il risotto alla milanese, quello con lo zafferano, el risott giald. Emilio Magni scrive una vera e propria elegia del risott cun l'unda - ancora oggi orgoglio di alcune trattorie milanesi - gironzolando negli emozionanti ricordi delle vecchie osterie, ascoltando racconti di antica gente che, nel bene e nel male, fu interprete di questo mondo sdraiato un po' di qua, un po' di là del naviglio. Storie vere, a volte ingarbugliate dalla fantasia, tutte nate intorno a tavoli coperti di cerate delle osterie de Milan.

Eppur si muore. Vivere di più o...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
«La medicina è qualcosa di più delle conoscenze e delle tecniche che la sottendono: il medico è la persona che decide verso quale scopo orientare l'utilizzo delle proprie conoscenze e competenze tecniche, in base alle proprie convinzioni e alla propria etica. Più lo strumento che egli ha fra le mani è potente, più è grande la sua responsabilità. Invece che confonderlo, aiutiamolo a orientarsi.» Mai come oggi la vita dell'uomo è caratterizzata dalla presenza della medicina. La morte, la malattia, la vecchiaia, la fatica, la follia e la miseria sono i mali che la medicina, talvolta speranza, talvolta illusione, si è prefissata di curare, alleviare, ritardare. Duemila e cinquecento anni dopo Ippocrate e Galeno, una parte impensabile della sofferenza umana è stata spazzata via dagli incredibili successi della scienza biomedica, tanto che oggi non cerchiamo più il mito dell'immortalità nella buona condotta, negli idoli e nella superstizione, ma nelle prescrizioni, nelle provette e nei camici asettici di chi la professa. Eppure, oggigiorno l'insoddisfazione nei confronti della medicina serpeggia sia in chi la pratica, il medico, sia in chi la riceve, il paziente. Come mai accade questo? Scegliere se la medicina sia speranza o illusione dipende da cosa vogliamo fare di essa, e qui subentra la filosofia. Per la prima volta nella storia, a noi la scelta.

Filosofia della massoneria

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«Tu non puoi esigere ragionevolmente che io ti conceda altra conoscenza dell'Ordine salvo che esso esiste». Pubblicata in Germania tra il 1802 e il 1803, in forma anonima e sotto forma di lezioni, la Filosofia della Massoneria è opera di uno dei più grandi esponenti del Romanticismo tedesco: Johann Gottlieb Fichte. Lo spirito che anima gli interventi di Fichte, che si possono considerare delle vere e proprie Lezioni Magistrali, fa emergere con forza e rigore la centralità della Tradizione iniziatica ed esoterica. Per Fichte la Tradizione non richiede prove storiche e tanto meno modalità razionali che ne attestino l'autenticità. L'essenza della Libera Muratoria, alla quale il filosofo era iniziato, non consiste allora nella sua storia, ma nel fatto che esiste nel cuore di chi ad essa aderisce. Fichte dimostra di aver compreso, così, seppure in un'aura romantica, l'essenza esoterica della Libera Muratoria: la ricerca dell'Assoluto, della Totalità, dell'Essere. Introduzione di Claudio Bonvecchio.

Finché c'è carta e inchiostri c'è...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni  
FASCISMO E NAZISMO

20,00 €
«A metà notte mi sveglia il campanello della prigione. Passi decisi di scarponi. Sono loro... Dio, Dio, che ho fatto per meritarmi questo...». «Finché c'è carta e inchiostri c'è speranza, si fa quel che si può»: era il 1942 quando Guido Lopez, giovane ebreo rocambolescamente assunto alla casa editrice Sonzogno come impiegato annotava sul suo diario questa frase che sarebbe diventata la filosofia di una vita tutta dedicata alla cultura e al giornalismo. Dalle pagine dei suoi diari un racconto a tutto tondo della vita di un ebreo nell'Italia fascista, dalle persecuzioni razziali all'espatrio in Svizzera per sfuggire alla deportazione e poi il rientro in un Paese distrutto ma affamato di cultura. Lopez ci consegna uno spaccato inedito del mondo culturale ed editoriale del dopoguerra, ricco di aneddoti e ritratti di protagonisti della scena letteraria del Novecento, da Mann a Vittorini, da Hemingway a Bettiza, da Primo Levi a Dino Buzzati. E poi gli anni Sessanta, il mondo frizzante della pubblicità e delle P.R., dove Lopez passato alla JWT, agenzia pubblicitaria internazionale, immette il sale del suo brodo culturale nel gran minestrone della comunicazione. Un diario dove risuona lo stile inconfondibile, rigoroso, ironico, a tratti tagliente e sempre originale di un testimone straordinario della nostra storia. Con inserto fotografico

Gatti del terrore

Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
CLASSICI

15,00 €
Classici della letteratura noir con protagonisti inquietanti felini: Il gatto bianco di Drumgunniol, nato dalla penna di Le Fanu, che con le sue inquietanti trasformazioni; I gatti di Ulthar di Lovecraft, un racconto fantastico dell'orrore, il classico di Edgar Allan Poe, Il gatto nero, il felino giustiziere che riesce a far assicurare alla giustizia un omicida, e infine Il gatto brasiliano, un raro esemplare che si rivelerà pericolosissimo per l'incauto protagonista.

Gatti e artisti

Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
GATTI

17,00 €
Una poesia, un racconto, un dipinto: capolavori che ci hanno incantato. Dietro l'artista si intravede qualcuno nell'ombra, una creatura baffuta e leggiadra, senza la quale quell'opera d'arte mai avrebbe visto la luce. Molti sono stati i gatti famosi, compagni di vita e ispiratori delle opere dei loro grandi amici, gente come Leonardo, Manet, Lovecraft, Borges, Balthus e tanti altri. Tra opere d'arte e mici, un libro imperdibile.

Generale Stefano Cagna. Diario di...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Stefano Cagna (1901-1940), famoso pilota degli anni Venti e Trenta e stretto collaboratore di Italo Balbo, nel 1940 viene incaricato dal Ministero dell'Aeronautica di compiere una missione esplorativa: parte per studiare l'organizzazione delle aviazioni civili più avanzate del mondo, a cominciare da quella degli Stati Uniti. Tappa dopo tappa - da Roma alla penisola iberica, dall'Africa occidentale al Brasile, da Miami a Washington e New York - il diario tenuto dal giovane generale tra maggio e giugno del 1940 è fitto di incontri, di visite ad aeroporti e compagnie aeree, di nomi che oggi sappiamo legati al Servizio Informazioni degli Stati Uniti. A quasi ottant'anni di distanza alcuni interrogativi restano aperti: primo fra tutti, perché si è deciso di privarsi di un ufficiale come Cagna in un momento così delicato. Lo scopo dichiarato del viaggio nascondeva probabilmente altre finalità. Fabio Caffarena ed Edoardo Grassia cercano di fare luce su questa missione così importante, compiuta da uno dei protagonisti assoluti della nostra aviazione.

Gerarchi. Serpenti sulla testa del...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«L'immagine di un Mussolini padre, figlio e spirito del fascismo è solo una comoda finzione storica. Senza collaboratori energici, attivi e creativi, qualsiasi totalitarismo è destinato a fallire.» Non si può considerare Benito Mussolini unico artefice e dominatore assoluto di quelle controverse pagine di storia italiana passate sotto il nome di fascismo. Balbo, Farinacci, Grandi sono tra i gerarchi che hanno dato più filo da torcere al Duce, continuamente impegnato a farsi interprete, garante, moderatore e censore degli interessi dei suoi gerarchi. Uno dei grandi talenti di Mussolini è stato quello di saper leggere nelle loro menti, assecondandoli od opponendovisi come fa l'equilibrista sul filo. Li ha accontentati talvolta malvolentieri, molto più spesso volgendo a suo favore la realizzazione dei loro interessi, quando dettati da lucide intelligenze. Ma quasi sempre li ha saputi rendere vivi e felici e, con questo, ha reso vivi e felici sé stesso e la sua dittatura. Di fatto, costoro, a vario titolo hanno consegnato, protetto, consentito a Lui il successo. Non è un caso, poi, che siano stati proprio loro, nel celebre ultimo Gran Consiglio del 1943, a privarlo del potere.

Gianna e Neri: vita e morte di due...

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Una delle pagine più oscure della storia della Resistenza: la scomparsa di Luigi Canali, «il capitano Neri», e Giuseppina Tuissi, la staffetta «Gianna», si intreccia con la morte di Mussolini e di Claretta Petacci e la sparizione del cosiddetto oro di Dongo. Il 7 maggio 1945 il capitano Neri scomparirà misteriosamente a Como; un mese dopo Gianna, che era giunta a dare un volto ai mandanti e agli esecutori materiali, ne seguirà la sorte. I processi del dopoguerra non hanno mai chiarito la vicenda che in questo libro è ricostruita in ogni dettaglio sulla base di testimonianze e di atti ufficiali. Nuova edizione aggiornata dopo il ritrovamento dei memorandum segreti datati aprile-maggio 1945 dell'agente dell'OSS Valerian Vada Mocarsky inviati ad Allen Dulles, direttore dell'OSS Europe. Secondo questi memorandum sarebbe stato il capitano Neri a sparare i due colpi di grazia a Mussolini.

Glénans. Corso di navigazione

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in libreria  
PESCA E NAUTICA

65,00 €
Che vele issare, come regolarle, come ridurle all'occorrenza? Come attraccare a una banchina oppure lasciarla, senza urtarla e senza ansie? Come trascorrere una notte all'ancora e dormire tranquilli? Quali sono i segni premonitori di un cambio del tempo, e quali saranno gli effetti locali sul vento? Come scegliere e seguire la rotta più sicura, ma anche la più rapida, o la più agevole? Come affrontare le situazioni d'emergenza? Che tipo di equipaggiamento per la propria barca, quali manutenzioni per lo scafo, l'attrezzatura, il motore? Come vivere la propria passione sull'acqua, senza alterare l'ambiente marino? Ecco alcune domande, tra molte altre, a cui il lettore troverà risposte precise e argomentate nelle pagine di quest'opera. Dal 1961, il Corso di navigazione dei Glénans si è imposto come un manuale di riferimento per i diportisti. Questa ottava edizione è una rielaborazione approfondita e aggiornata, che tiene conto dei recenti progressi tecnici, che si tratti di nuovi tipi di ancore o dell'evoluzione della cartografia elettronica o anche dell'accesso a dati meteo sempre più elaborati. Scritto in una lingua semplice e accessibile, e abbondantemente illustrato, il Corso sarà per il principiante un ottimo strumento per imparare e perfezionarsi. Il marinaio esperto vi scoprirà una vera enciclopedia nautica, indispensabile alla sua comprovata abilità e alla sua sicurezza. Questo manuale affronta vari modi di praticare la vela, dalle derive alla crociera d'altura, senza tralasciare le peculiarità dei multiscafi. Grazie al suo indice analitico e alla sua struttura molto chiara, si potrà non solo leggerlo e rileggerlo, ma anche consultarlo in qualsiasi momento per saperne di più su un dato argomento o per trovarvi chiarimenti. Fondata nel 1947, l'associazione «Les Glénans» è la più importante scuola di vela e di crociera in Europa.

I corsari dell'Emden

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
«Sull'Emden fu subito impartito l'ordine di mettere in pressione tutte le caldaie e suonare ripetutamente il segnale di richiamo convenuto per far ritornare a bordo il distaccamento di terra.» La Prima guerra mondiale sui mari è stata anche, e soprattutto, guerra di corsa. E l'Emden è stato il più famoso degli incrociatori tedeschi a condurre operazioni corsare. Incrociò per tre mesi nell'Oceano Indiano catturando e affondando trenta navi, bombardando il porto di Madras e violando quello di Penang. Azioni che lo consacrarono alla storia e che vengono ricostruite in questo libro che ha il ritmo di un romanzo d'avventura. L'ultima azione dell'Emden contro la stazione radiotelegrafica delle Isole Keeling si rivelò fatale: l'incrociatore australiano Sydney lo costrinse, dopo un lungo combattimento, ad arenarsi sulla barriera corallina di una delle isole dell'arcipelago. Fu la fine dell'incrociatore, ma l'inizio dell'avventuroso viaggio degli uomini del distaccamento di terra che erano stati sbarcati prima della battaglia con il compito di distruggere la stazione radiotelegrafica e i cavi sottomarini presenti sull'isola. Imbarcatisi nottetempo sulla goletta Ayesha raggiunsero l'isola di Sumatra e poi, con il piroscafo Choising, le coste dell'Arabia da dove iniziarono il lungo viaggio via terra che li doveva portare nell'alleata Turchia e poi in Germania.

I giorni dei cani. Calendario 2020

Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
CALENDARI

16,90 €
Calendario da tavolo: 365 immagini a colori accompagnate da frasi celebri di artisti e scrittori ci ricordano quanto sia bello dividere la propria casa e la propria vita con un amico a quattro zampe. Le fotografie dei cani inviate dagli affezionati lettori sono arricchite da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

I giorni dei gatti. Agenda 2020

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni  
AGENDE E DIARI

16,00 €
Un'agenda in bianco e nero ricca di fotografie dei gatti inviate dagli affezionati lettori e arricchita da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

I giorni dei gatti. Calendario 2020

Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
CALENDARI

16,90 €
Calendario da tavolo: 365 immagini a colori che immortalano felini di nobile razza, irruenti gatti di strada o morbidi cuccioli mentre giocano, corrono, dormono o combinano guai. Le fotografie dei gatti inviate dagli affezionati lettori sono arricchite da frasi letterarie che celebrano le doti dei nostri amici a quattro zampe.

Il canto del cigno

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
«Il canto dell'usignolo è una poesia in versi; il canto del cigno è una poesia in prosa.» Oscar Wilde. Tra gli studiosi di Oscar Wilde pochissimi hanno messo in risalto le sue capacità di narratore orale, di geniale improvvisatore di racconti coi quali intratteneva gli amici come George Bernard Shaw e William Butler Yeats, che rimasero fulminati dalla sua abilità oratoria. Dopo l'edizione de Il Quinto Vangelo, questo libro raccoglie tutti i racconti parlati (contes parlés) rimanenti, che Oscar Wilde condivise con i suoi amici e letterati francesi Henri de Régnier, Stéphane Mallarmé, Pierre Louÿs, e tanti altri. Sono allegorie della vita, apologhi di filosofia cristiana e di saggezza antica narrati con umorismo paradossale. Pubblicati da Léon Guillot de Saix, per il Mercure de France nel 1942.

Il fuoco e il nero

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"È tempo questo in cui i cinque continenti sono diventati uno, così come si avvia analogamente a succedere per i pianeti del sistema solare e i popoli si mescolano fra di loro come i grani di riso di un'unica porzione. Qui, se la natura si guarda a uno specchio, scopre di avere l'aspetto di un mutevole manufatto. Nel citato accatastamento, ogni chicco di riso, se è in grado di conservare la propria identità, può partecipare alla costruzione di un unicum armonico e respirante in un nuovo tempo. È questo che viene alla mente, mentre ci si accinge a licenziare i versi di Jidi Majia, autorevole poeta della terra di Li Po, in lingua italiana, sul suolo di Dante. Le culture d'Oriente e Occidente sono come un tappeto in cui il lato sul quale compare il disegno e quello dove fervono i nodi si possono fra di loro scambiare le parti, producendo un'opera complessiva, che è la somma delle due superfici citate. Questo mi viene da proporre, osservando la mondialità con occhio «realistico terminale». Il contributo significativo dell'opera di Jidi Majia, nondimeno, è dato anche dal fatto che i suoi testi danno voce alla propria cultura antica e regionale dei Nuousu, che egli fa rilucere nel panorama della nazione più popolosa del mondo. Questa traduzione è un passo storico che la Collana Argani sta compiendo, consapevoli che le strade esistono solamente se hanno un proprio inizio. E tale è esattamente l'intendimento che vogliamo adesso realizzare qui". (Guido Oldani)

Il Monviso e il suo rovescio

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il suo centro gravitazionale della poesia di Beppe Mariano è il Monviso, triangolo isoscele perfetto, dal cui costato prende le mosse il nostrano placido Don, il Po. Con i suoi versi, il poeta cuce la nostra lingua al tessuto occitano. Le greggi sono lì per dimostrare antiche memorie e stupore per il presente. La lingua poetica di questa raccolta passa dall'agile disponibilità di un ricco dizionario proprio, allo spedito corpo a corpo semplificato della storia odierna che incalza. La magia del paesaggio in delicate tavole della narrazione di un nostro discreto quanto singolarissimo nord.

Il peso dello zaino

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«Le pagine di Bedeschi sono pagine di una tragica cronaca del passato prossimo ma che non si esauriscono nell'ambito di quel tempo e di quegli uomini e ci riportano a ragioni e domande che fanno parte della nostra storia assoluta, qual è quella del cuore umano, nel dolore e nella morte.» Carlo Bo. Questo romanzo è la naturale integrazione e l'indispensabile complemento di Centomila gavette di ghiaccio. Rientrati dal fronte russo, gli alpini superstiti tornano ai loro reparti e vengono schierati nei territori jugoslavi occupati dove li coglierà l'armistizio del¬l'8 settembre con le scelte che ciascuno di loro do¬¬vrà fare e le con¬seguenti decisioni che do¬vrà prendere. In que-sto libro vie¬ne affrontata soprattutto la grande tragedia individuale che sconvolge l'animo di questi soldati già duramente provati.

In famiglia

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

13,30 €

L'amico giusto

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
«Fai le cose per te, non per gli altri. Molla quello che non ti interessa, fregatene di quello che pensano le persone, e inizia a vivere la tua vita.» Luca e Mattia s'incontrano un pomeriggio sul lago. Luca è spavaldo e sicuro di sé, Mattia è timido e impacciato, eppure è amicizia al primo sguardo. Dopo quell'incontro vivranno uno di fianco all'altro gli anni del liceo, le prime vacanze da soli, l'amore per la stessa ragazza, le difficoltà del diventare adulti scegliendo di vivere liberi dalle costrizioni sociali, seguendo la loro coscienza e i loro desideri, oltre i confini che altri hanno tracciato per loro. Prenderanno strade diverse, eppure quel legame nato sui banchi di scuola non si spezzerà, ma li legherà per sempre in modo inaspettato. Non importa quale sarà il prezzo da pagare se il destino ti ha dato l'amico giusto. Vincitore della terza edizione del Premio RTL 102.5-Mursia Romanzo Italiano.

L'amore che salva. Il senso della...

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni  
FILOSOFIA

17,00 €
Amore e salvezza sono parole cariche di storia e di vita, purtroppo estromesse dal dibattito filosofico contemporaneo. Questo volume riunisce filosofi, formatori e analisti biografici a orientamento filosofico che da anni si interessano alle pratiche di trasformazione del sé e della società. Secondo prospettive diverse e integrate, i vari autori si interrogano su ciò che amore e salvezza hanno ancora da insegnare all'uomo contemporaneo. Una ricognizione a più voci che si spinge fino ai territori di confine abitati dalle psicologie del profondo, dalla spiritualità laica e dalla filosofia come modo di vivere. Il lettore segue il filo della «cura», all'originaria vocazione del pensiero: quella di celebrare l'Intero dell'esperienza umana promuovendo un'etica del bene comune. Amore e salvezza sono concetti da ripensare integralmente in questa luce. Con saggi di Massimo Diana, Romano Màdera, Moreno Montanari, Fabiola Falappa e Silvano Tagliagambe.

L'arte di controllare la mente

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in libreria  
MENTE E CORPO

10,00 €
«La nostra mente determina il modo in cui ragioniamo e affrontiamo le situazioni che la vita ci pone davanti, ma può indurci a decisioni e a scelte sbagliate.» Il pensiero emotivo è in realtà molto più potente di quanto immaginiamo ed è l'artefice segreto di molte nostre scelte e di molti nostri giudizi. Le emozioni e i sentimenti che proviamo tutti i giorni possono modificare completamente il modo in cui pensiamo, prendiamo decisioni e interagiamo con gli altri, e la maggior parte di noi non si rende conto che questo succede al di fuori della nostra consapevolezza. Paolo Viola svela quali sono gli errori di giudizio e di valutazione nei quali possiamo incorrere, i motivi per cui vengono commessi e le varie circostanze in cui si verificano, nelle relazioni con gli altri e più in generale nelle dinamiche della società.

L'assalto dei paracadutisti...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in libreria  
STORIA CONTEMPORANEA

18,00 €
«Il giovane americano era seduto nei pressi del corpo dell'ufficiale italiano che aveva ucciso poco prima ed era sconvolto. I due uomini, l'uccisore e la vittima, si assomigliavano straordinariamente. Il soldato aveva l'impressione di aver ucciso sé stesso.» Il pomeriggio del 9 luglio 1943 due flotte aeree, composte dai velivoli angloamericani da trasporto, erano pronte al decollo dalle piste tunisine con obiettivo Sicilia. Lo sbarco alleato sarebbe stato preceduto da un diffuso lancio di paracadutisti della 82a divisione aviotrasportata americana nel settore di Gela e di aliantisti della I brigata britannica nel settore di Siracusa. In questo saggio si intrecciano le ricostruzioni delle manovre militari con le storie degli uomini che ne furono protagonisti: i giovani, ben addestrati e ben nutriti paracadutisti americani, da una parte, i veterani italiani e tedeschi dall'altra. Gli italiani, logorati da anni di guerra, spesso contagiati dalla malaria, sottoalimentati, condizionati dalle sofferenze della popolazione e delle famiglie, diedero battaglia, ma dopo pochi giorni furono travolti dalla superiorità del nemico. Su di loro cadde un impietoso giudizio storico che questo saggio mette in discussione. Spiegando come andarono realmente i fatti. (Con inserto fotografico)

L'erba non cresceva ad Auschwitz

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
«Le donne di Auschwitz che lei ricordava erano tutte uguali: magre, con lo sguardo vuoto, la testa rapata, le mani livide dal freddo, nude o coperte di stracci. Uguali, come la loro sorte nel campo.» Arianna, 11 anni; Loredana, 18 anni; Teresa, 23 anni, Zita, 25 anni. Una bambina e tre ragazze con un destino comune: Auschwitz. Quattro testimonianze che raccontano l'orrore dei lager che subirono le donne e i bambini. Ricordi che si stagliano sullo sfondo di un paesaggio di morte: l'arresto, il viaggio nei vagoni piombati, l'arrivo al campo, la selezione, la vita nelle baracche e nel Kinderblock. E poi l'umiliazione del corpo, il pudore violato, la femminilità cancellata, la paura e la fame sempre presenti con l'unico conforto di un'invisibile rete di sorellanza che a volte riesce a salvare vite. Liberate e tornate a casa Arianna, Loredana, Teresa e Zita si scontrano con il muro dell'incomprensione: nessuno vuole sapere, nessuno vuole sentire quello che hanno vissuto. Ci sono voluti decenni prima che qualcuno ascoltasse le loro voci che ora, grazie a questo libro, risuoneranno per sempre. Con inserto fotografico.

L'ora dei sacrifici nobili e...

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Quando si arruola, pochi giorni prima della dichiarazione di guerra, Guido Ranzoli è già un uomo adulto, di estrazione borghese, medico affermato. Le sue lettere dal fronte, dove è ufficiale medico, responsabile degli ospedali da campo, coprono un arco temporale che va dal suo arruolamento fino alla disfatta di Caporetto e si diradano progressivamente lungo l'ultimo anno di guerra. Racconta la vita nelle retrovie, poi in trincea e il suo è lo sguardo di un intellettuale borghese contrassegnato da un forte senso del dovere e da un grande attaccamento alla Patria, oltre che da un'intensa devozione alla famiglia, ai propri cari e agli affetti di casa. Seguiamo in questo carteggio la parabola di un uomo che sprofonda nella guerra cercando di mantenere alti i propri valori e gli affetti.

L'Ors di Pani. Storie e racconti...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
«Sottostante stava l'ultimo lembo della valle, regno dell'Ors. Vi si notavano casolari e stalli, circondati da piante goffe, scure e rannicchiate. Il silenzio era alto, opprimente e desolante. La coltre di neve che copriva la valle affondava nella parte bassa del canalone. Dandomi una forte spinta con le racchette scesi, sugli sci, verso il fondale. Udii un minaccioso ululare e, a quel segnale, di certo l'Ors sarebbe uscito per scrutare intorno.» Ors di Pani, pseudonimo di Antonio Zanella, uomo-leggenda della Carnia, ha vissuto da patriarca e padrone di prati, boschi, stavoli e animali. Divenne famoso in tutto il Friuli per la sua vita allo stato selvatico e per i suoi atteggiamenti fuori dalla norma. Ed è proprio la Val di Pani il regno dell'Ors. Zanella veniva chiamato Orso (Ors in friulano) per il suo aspetto: la lunga barba incolta e i capelli rossicci arruffati. Nonostante questo ritratto, l'Ors di Pani è soprattutto ricordato per la sua grande umanità e per gli atti di solidarietà che hanno contraddistinto la sua esistenza. Pier Arrigo Carnier si immerge nella vita agreste della gente carnica delle montagne, nelle malghe, e rievoca le sensazioni di un'epoca passata, tra contrabbandieri e valligiani, l'occupazione tedesca e gli insediamenti delle forze collaborazioniste cosacche.

L'umiltà sepolta. Tracce di guerra,...

Ugo Mursia Editore

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
La cronaca di vite vissute in condizioni estreme durante la Seconda guerra mondiale: le deportazioni nei campi di lavoro nel nord-est della Germania e in Polonia, i sacrifici e gli stenti di uomini e donne provati dalla fame e dal freddo polare. E poi l'analisi dei tempi incredibilmente brevi dell'amministrazione della giustizia praticata dalle formazioni partigiane, le esecuzioni istantanee e la disciplina ferrea. Eppure è da questa umanità sepolta sotto le macerie di una storia feroce che parte lo slancio della cosiddetta ricostruzione.

La capitana. Vol. 2: L' orgoglio...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«Tu non puoi fare a meno del mare, vero?» Elisa Luce, la Capitana, è tornata in porto. Sopravvissuta all'ammutinamento organizzato dai suoi nemici, ha salvato sé stessa e la propria barca e ora è a Genova per regolare i conti con chi le ha ucciso l'uomo che amava e vuole la sua rovina. Le insidie del mare sono poca cosa rispetto a quelle che si nascondono nei carruggi e nelle stanze dei potenti che non vogliono che la Capitana, un tempo la Maladonna, bagascia di pirati, possa essere padrona marittima. Ma lei non conosce la paura e ingaggia la battaglia. Al suo fianco nuovi alleati, il capitano Fasella e il giovane Felice, pronti a combattere una guerra senza esclusione di colpi, a terra e sul mare, in una nuova avvincente avventura tra intrighi, assassini, tempeste, violenze e amori.

La meravigliosa terra di Oz

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
«A una bambina (guarda caso si chiamava Dorothy) che aveva fatto un lungo viaggio per incontrarmi ho fatto una promessa: se mille ragazzine mi avessero scritto mille lettere chiedendomi di raccontare ancora dello Spaventapasseri e del Taglialegna di Latta, io avrei scritto un altro libro. E ora tengo fede alla mia promessa...». Quando decide di scappare dalle grinfie della sua tutrice, la strega Mombi, Tip si dirige alla Città di Smeraldo dove, dopo la fuga del Meraviglioso Mago di Oz, regna lo Spaventapasseri. Comincia così questo secondo capitolo della saga di Oz dove, insieme allo Spaventapasseri, al Taglialegna di Latta, a Glinda la Buona entrano in scena con il giovane Tip nuovi personaggi: Jack Testadizucca, lo Scarabeo Molto Ingrandito e Altamente Istruito, il Grullocervo e il Cavalletto. Una coraggiosa compagnia che dovrà vedersela con l'Esercito Ribelle del Generale Junjur e le oscure arti magiche di Mombi. Un classico della letteratura fantastica che si legge con piacere a tutte le età per attraversare in lungo e in largo la Terra di Oz dove niente è normale e tutto è meraviglioso.

La rivista «Germanien» organo...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Il mensile «Germanien» fu l'organo di divulgazione ufficiale della società Ahnenerbe durante gli anni del Terzo Reich. Al suo interno venivano illustrati i risultati delle ricerche scientifiche (alcune delle quali relative all'Italia) e molte delle stravaganti teorie sostenute dall'entourage di Heinrich Himmler, il tutto mescolato a propaganda e a concezioni di supremazia razziale. Attraverso le storie e le vite di coloro che hanno collaborato alla rivista, da giovani ricercatori fino ad autori di fama internazionale spesso con indosso l'uniforme delle SS, Federico Filiè affronta l'analisi complessiva delle tematiche, dei contenuti pubblicati e delle ricerche internazionali, fornendo documenti.

La roba e la libertà. Gli Sforza,...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Ludovico il Moro è l'ambizione, il potere, la roba. Leonardo è l'essenza della libertà, nell'opera e nell'esistenza. Il genio scompare e ricompare, segna con la sua presenza e i suoi capolavori il confine dell'epoca che muore e il presagio di quella che verrà. Ma la vera protagonista è la Milano fra il XV e il XVI secolo, città che primeggia in Europa nell'industria, nell'arte, nella metallurgia, nella produzione di sete e broccati, nella stampa, nella conduzione agricola delle proprie fertili terre, tanto florida quanto al centro di contese di opposte fazioni e potenze. Le vite di Leonardo e Ludovico, coetanei (1452), corrono parallele nelle proprie «sperienze» in Toscana e in Lombardia per incontrarsi e intrecciarsi dopo trent'anni, al pari di un «vinci»: quel nodo continuo a tre occhielli che il genio toscano riproduce per ogni dove, nei suoi fogli, nell'abito di Monna Lisa e in quello di Cecilia, come nella Sala delle Asse. Questo libro, uscito nella sua prima veste nel 1982 per la penna di Guido Lopez, è stato ora integralmente aggiornato e integrato dal figlio Fabio, con un racconto dall'avvento di casa Sforza fino al 1513, quando Leonardo se ne va dalla città e non vi fa più ritorno. Una fluida narrazione con una messe di novità documentali, curiosità, aneddoti e mappe originali per leggere la Milano del Rinascimento.

La struttura del testo poetico

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Non c'è momento della storia umana che non conosca l'aspirazione all'arte. Parte da questa osservazione Jurij Lotman, uno dei più originali linguisti e semiologi russi, per indagare sulla natura del testo artistico, sulle caratteristiche del linguaggio poetico, sulla relazione tra contenuto e forma, sulla struttura e sul significato dell'opera d'arte. Un manuale di metodologia di ricerca letteraria secondo il metodo semiologico che raccoglie la summa delle ricerche di Lotman sull'arte come lingua, sul significato del testo artistico, sui principi costruttivi del testo, sulla composizione dell'opera letteraria fino alle relazioni con le strutture artistiche esterne al testo. Ricchissimo di esempi letterari, il libro anticipa molti temi del dibattito contemporaneo su che cosa sia la letteratura, sulla critica letteraria, sui modi per dimostrare la superiorità di un'opera su un'altra.

Le voci dei bambini. Poesie 2007-2017

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Dicono che esiste un Dio dei bambini Sono sicura che esiste. Il Dio dei bambini che non cancella le loro parole che non dice che sono bugie. Giovanni Pascoli ci aveva abituati all'idea, non senza ragione, che dentro di noi si accampi un fanciullino, una specie di Pinocchio che, al passare degli anni, resta immodificato mentre a noialtri accade quello che sappiamo. Un dialogante, ingenuo e semplice, che ci riconduce a una piccolissima età dell'oro, con cui inconsapevolmente ci confrontiamo di continuo. Bene, il fanciullino in questione è evaso, è riuscito a sfilarsi dalla gabbia connettivale del nostro corpo e chi s'è visto s'è visto. A mano a mano però che le genti si accatastano fra di loro fin quasi alla totalità degli esistenti, la stessa cosa capita ai bimbi, come un mazzo di carte da gioco che si compenetrano fra di loro. Sorgono così una miriade di neofanciullini che praticano un linguaggio dolente e confuso ma anche creativo e luminoso. Diventano cantori ognuno del proprio calvario personale. Nasce un sommesso teatro dell'anima; anime coatte e violate ma pur sempre anime, cioè fautrici di un parlare novellante, cupo e stridente, dolcissimo e fatato. Il male e il bene si mischiano come due acque con diversa pulizia. La fogna torna a separarsi dalla fonte, gomito a gomito. Margherita Rimi, che riesce a fare in modo che questo linguaggio non vada dissipato, lo adatta e lo fa germogliare in un infantile e adulto quanto potente canzoniere, effetto collaterale umanissimo della presente catasta umana". (Guido Oldani)

Lo scudo

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il guerriero Cleostrato è morto. O almeno è quello che crede il suo servo frigio Davo che ha ritrovato lo scudo del padrone sul campo di battaglia accanto a corpi carbonizzati. È il punto di partenza di questa commedia di Menandro che mette in scena l'eterno scontro tra il bene e il male, rappresentato in questa storia dall'avido e crudele Smicrine che vuole appropriarsi del bottino di guerra del soldato creduto morto. Ci sono qui molti dei temi della commedia menandrea, definita dagli antichi «specchio della vita» per la capacità di rappresentare le vicende e le pulsioni umane. Nell'approfondita introduzione curata da Massimo Rossi le notizie sulla vita di Menandro, le caratteristiche della sua commedia e l'influenza che ebbe sul teatro latino ed europeo.

Malagloria

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
«Ogni creatura tenta di proporsi al mondo per quella che non è, solo per vanità, arrivando a ingannare persino sé stessa». La vita del notaio Franco Mezzalira, cinico segretario del fascio locale, e quella di Mariuzzo Vitello, uomo semplice e ignorante, si intrecciano in uno spaccato crudo e pittoresco della Sicilia degli anni Trenta, quando anche una banale parola mal posta poteva essere sanzionata con il confino. Mezzalira e Mariuzzo, tramando attorno a un misterioso manoscritto, scavano pozzi di vanità per soddisfare la loro sete di gloria. Lesti a ingannare gli altri, si condizionano a vicenda fino a confondersi e quasi a scambiarsi. Spinto da una narrazione ironica, irriverente, profonda, il romanzo indaga e scoperchia l'animo umano sbriciolando certezze e setacciando i suoi limiti. La memoria del passato saprà essere rimorso e punto di partenza?

Milano assassina

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Si respira un'aria strana nella Milano che si fa bella in attesa delle feste natalizie: ordigni esplodono davanti alle sedi dei partiti al governo, nelle periferie circolano manifesti che inneggiano al ritorno delle BR. E spuntano cadaveri. Nei giorni in cui lo Stato italiano stringe il cerchio in Sud America intorno al latitante Cesare Battisti vengono freddati due «irriducibili» degli anni di piombo, terroristi che custodivano i segreti tra rimorsi e silenzi. Il capo della sezione Omicidi, il vicequestore Bruno Ardigò, si trova a indagare su delitti che affondano le loro radici nell'odio politico dei primi anni Ottanta, tra attentati dimenticati e crimini irrisolti. Sarà un viaggio nel passato che non vuole morire.

Nave Vespucci. Diario di bordo...

Ugo Mursia Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Salire sul Vespucci è un'esperienza che ogni italiano dovrebbe provare. La prima volta si sale in silenzio. Lo stesso rispettoso silenzio che si deve al mare. Un appassionato diario di bordo, con la storia, i segreti, le foto, gli aneddoti di Nave Vespucci. I ricordi di chi ha navigato tra i ghiacci del Circolo polare artico, di chi si è imbarcato in Australia per il giro del mondo della nave scuola della Marina Militare. Uomini e donne, marinai e ufficiali si raccontano e raccontano dettagli di vita quotidiana. Dove si dorme? Come si vive a bordo? Curiosità, riti scaramantici e storie di eroi (e amori) passati dalle onde del mare a quelle dell'etere sulle frequenze di RTL 102.5, radio ufficiale delle campagne di istruzione. Uomini di mare o semplici cittadini saliti a bordo per poche ore raccontano l'emozione di aver incontrato «la nave più bella del mondo», un patrimonio della marineria che appartiene a tutti noi.