CUCINA, CIBI, BEVANDE E ARGOMENTI CORRELATI

Filtri attivi

Microbiota

Di Maio S. (cur.); Mereta F. (cur.)
Gribaudo - 2020

Disponibilità Immediata

14,90 €
Sempre più ricerche evidenziano come il microbiota, cioè l'insieme dei microrganismi che popolano il nostro intestino, sia fondamentale per la salute: la flora batterica dell'intestino (chiamato non a caso "il secondo cervello") ha infatti funzione protettiva, aiuta il sistema immunitario e, a quanto sembra, influenza il nostro umore. Questo libro, realizzato in collaborazione con la Fondazione Danone, raccoglie le testimonianze di otto esperti, ognuno dei quali analizza e spiega un aspetto di questo meccanismo, raccontando in un linguaggio semplice e accessibile le basi, ma anche le scoperte più recenti: dall'importanza del microbiota nei primi tre anni di vita del bambino al rapporto fra intestino e attività fisica, passando ovviamente dalla tavola e dagli alimenti funzionali del presente e del futuro. Dalla teoria alla pratica, il libro contiene anche un menu di ricette, pensato per avviare un "ciclo detox" di una settimana, ideato specificatamente per rinforzare la flora batterica.

Avvertimenti ai panattieri di città e di...

Parmentier A. Augustin
Il Formichiere - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Antoine Augustin Parmentier (1737-1813), agronomo, nutrizionista, farmacista nell'esercito francese, fu uno dei fondatori della "Scuola di Fornai" in Francia. Fece ricerche sullo zucchero estratto dall'uva e da altri vegetali e sulla conservazione dei cereali, del vino e dei formaggi. Il suo nome è legato anche alla diffusione della patata nell'uso alimentare (in Francia venivano utilizzate solo per il nutrimento del bestiame). Nel 1795 fu ammesso all'Académie des sciences e nel 1803 fu nominato ispettore generale del servizio di sanità. Partecipò alla stesura di alcune voci del dizionario universale di agricoltura di Francois Rozier, Cours complet d'agriculture Théorique, Pratique, Economique, et de Médicine Rurale (1781-1800). Nel 1779 scrisse gli "Avvertimenti ai panattieri", il primo libro-manuale dedicato alla panificazione, che fu tradotto e stampato per la prima volta in Italia cinque anni dopo (1784). Introduzione di Roberto Lorenzetti.

Brodi gourmet

Grandadam Laurent; Ledeuil William
EDT - 2019

Disponibilità Immediata

35,00 €

Mangiapensieri

Capatti Alberto
DeriveApprodi - 2019

Disponibilità Immediata

17,00 €

Ricettario mitogastronomico

Bonazzi Matteo
Europa Edizioni - 2019

Disponibilità Immediata

12,90 €
L'olivo è un elemento essenziale nella formazione della cultura mediterranea, permeando le tradizioni delle civiltà che l'hanno plasmata attraverso migliaia di anni e di chilometri; dalla Mezzaluna Fertile all'Occidente Iberico, l'olivo incarna un patrimonio condiviso di usi, costumi, valori, significati e simboli che hanno contribuito a configurarne materia e identità. Fra gli orizzonti di questo suo retaggio spiccano gastronomia e mitologia: il Ricettario Mitogastronomico dell'Olivo ambisce a condurre il lettore attraverso percorsi stuzzichevoli e appetitosi, in un tracciato ebdomadario fra le più significative tradizioni mitologiche mediterranee, raffigurate come invitanti ricette di cucina impersonate dall'olivo e dai suoi frutti. Come contraltare a queste, alterna un florilegio di veri e propri piatti dal sapore archeo-gastronomico: si potrà dunque far colazione con i Faraoni, celebrare uno sfarzoso pranzo minoico a Cnosso, fare uno spuntino fenicio-iberico

Avvertimenti ai panattieri di città e di...

Parmentier A. Augustin
Il Formichiere - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Antoine Augustin Parmentier (1737-1813), agronomo, nutrizionista, farmacista nell'esercito francese, fu uno dei fondatori della "Scuola di Fornai" in Francia. Fece ricerche sullo zucchero estratto dall'uva e da altri vegetali e sulla conservazione dei cereali, del vino e dei formaggi. Il suo nome è legato anche alla diffusione della patata nell'uso alimentare (in Francia venivano utilizzate solo per il nutrimento del bestiame). Nel 1795 fu ammesso all'Académie des sciences e nel 1803 fu nominato ispettore generale del servizio di sanità. Partecipò alla stesura di alcune voci del dizionario universale di agricoltura di Francois Rozier, Cours complet d'agriculture Théorique, Pratique, Economique, et de Médicine Rurale (1781-1800). Nel 1779 scrisse gli "Avvertimenti ai panattieri", il primo libro-manuale dedicato alla panificazione, che fu tradotto e stampato per la prima volta in Italia cinque anni dopo (1784). Introduzione di Roberto Lorenzetti.

Ceviche

Morales Martin
EDT - 2019

Disponibilità Immediata

35,00 €

La trippa e il budino. La verità nel cibo: un...

Poma Carlo
Persiani - 2019

Disponibilità Immediata

14,90 €
Attraverso la scia dei propri ricordi, fatta di odori e sapori dimenticati, l'autore ci guida in un viaggio alla riscoperta di alcune tra le più caratteristiche ricette della nostra cucina tradizionale regionale. Ogni ricetta offrirà lo spunto per il richiamo di tappe non solo culinarie, ma anche letterarie e artistiche. Ed è proprio in questo impasto di ingredienti ed evocazioni che si realizza la storia di un uomo e della sua ricerca di verità. Sarà il lettore a prenderne un assaggio.

33 x zucchine + kurbis

Gasteiger Heinrich; Wieser Gerhard; Bachmann Helmut
Athesia - 2019

Disponibilità Immediata

9,90 €

Lo chef filosofo. Cucinare con filosofia

Marini Alessandro
Il Nuovo Melangolo - 2018

Disponibilità Immediata

8,00 €
Cucinare è un'esperienza filosofica? Possiamo costruire un discorso filosofico sulla cucina? Se esiste una parola che piace tanto agli chef, quella parola è "Filosofia". Gli chef stellati (da Marchesi a Corelli, da Cannavacciuolo a Bottura, per fare alcuni nomi soltanto) la usano per esporre la propria idea di cucina e non mancano di far notare come ogni piatto sia la rappresentazione di una visione del mondo, di concetti. E allora, se tanti chef non esitano a definirsi filosofi, esiste una ragione che impedisce a un filosofo di cucinare per fare filosofia ai fornelli? No. Ai filosofi spetta il compito di fare filosofia cucinando, di cucinare per fare filosofia, di misurarsi direttamente con i fornelli. Perché la cucina è un'esperienza filosofica a tutti gli effetti, permette di giocare con i concetti, costruire e sperimentare visioni del mondo.

Acqua di fiori d'arancio amaro. Ediz. italiana...

Fioravanti Ilaria; Monzani Enrica
SAGEP - 2018

Disponibilità Immediata

7,90 €
La distillazione di acqua di fiori d'arancio amaro pare fosse conosciuta, nell'estremo Ponente Ligure, già nel XVIII secolo: non c'era giardino, viale o terrazzamento che non ospitasse filari di melangoli. I fiori freschi vengono ancora oggi distillati, così come allora, per produrre sia acqua profumata che olio essenziale, il neroli. La storia dei sensuali e inebrianti fiori bianchi si snoda qui tra cosmesi, cucina e farmacopea, in un confronto tra i popoli del Mediterraneo Settentrionale e di quello Arabo, con particolare attenzione alla realizzazione dell'aiga nafra, l'acqua di fiori d'arancio, vero oggetto di questo viaggio.

Cucina da... gatti. Ricette da vero gourmet

Vandoni Marco; Cairo Leonardo
Trenta Editore - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
Il loro comportamento altezzoso li rende animali unici, tra coccole e fusa sanno impadronirsi della casa e... pure della cucina visto che, anche la loro alimentazione, deve essere bilanciata e con ingredienti particolari! Un ricettario per gli amici gatti, nato dalle idee di Leonardo Cairo - anche fotografo dei piatti - e da Marco Vandoni. Pesce e carne la fanno da padroni, ma anche verdura, frutta e cereali: basta combinarli nel modo giusto per dare ai vostri animali un'attenzione in più!

Osterie d'Imola. Fatti e misfatti, osti,...

Montevecchi Venerio
Bacchilega Editore - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
L'osteria era un locale dove si potevano anche mangiare le specialità che i gerenti, uomini o donne che fossero, sapevano preparare. Le soste in osteria potevano prolungarsi per ore per chiacchierare o discutere davanti ad un bicchiere di vino locale, o divertirsi con il gioco delle carte, delle bocce o con altri passatempi. Il mondo dell'osteria e la sua evoluzione, i vini, nobili o minori, le pietanze, i personaggi, le curiosità, gli aneddoti, i locali e gli osti più famosi sono qui descritti, assieme a un accurato resoconto storico delle osterie imolesi. Completano il volume dati statistici sui locali di Imola e del suo circondario e una serie di testimonianze della vita in osteria da parte di imolesi illustri.

Le carni bianche da noi marinate

Varis Enrico
Iride - 2017

Disponibilità Immediata

10,00 €
Una storia tra presente e passato. Una storia d'amore e di morte. Una storia di amici e risate, ma anche di melanconie e di disgusto. Una storia di questi nostri tempi e di questo nostro confuso paese che vuole sempre cambiare per non cambiare nulla. Scene di vita, dunque, di uomini e di donne nella fuga impietosa del tempo.

Piante spontanee d'uso alimentare. Viaggio alla...

Camangi Fabiano; Bettini Davide; Stefani Agostino
ETS - 2017

Disponibilità Immediata

19,00 €
Un pratico manuale con chiare spiegazioni sulle specie vegetali, le parti commestibili da utilizzare, le epoche di raccolta, i metodi di lavorazione e di conservazione. Accanto, brevi note di carattere medicinale, artigianale, etimologico sui nomi scientifici e dialettali. Un ricettario regionale permette di conoscere i tanti gustosi piatti che si possono preparare con le piante spontanee. Un modo per riscoprire le antiche tradizioni culinarie - oggi note anche sotto il nome di "cucina povera" - sempre più vicine alle aspettative del gusto moderno. Un agile testo di alta divulgazione quindi, scientificamente rigoroso, frutto della sapiente e attenta ricerca dei BioLabs della Scuola Sant'Anna di Pisa, che ha concepito questo manuale.

Un po' di sale in zucca. 50 idee per cucinare...

Adani Laura
Reda&Co - 2017

Disponibilità Immediata

16,90 €
Facilmente digeribile, gustosa e salutare, la zucca è un alimento versatile e dalle molte virtù. Usata nella cucina di varie culture fin dall'antichità, oggi è protagonista di molti piatti tradizionali diventati ormai dei classici e, per il suo colore vivace e il gusto delicato e zuccherino, è un ingrediente amato e riscoperto anche dai grandi chef. Della zucca si utilizza tutto: la scorza, la polpa, i fiori e i semi, senza dimenticare i germogli e le foglie tenere. Inoltre le sue proprietà nutritive la rendono particolarmente adatta a chi segue una dieta vegetariana o vegana... Un libro ricco di immagini, idee e ricette, in cui l'autrice - appassionata di cucina, fotografa e food blogger - svela tutti i segreti e le tecniche di cottura per sfruttare al meglio la versatilità di questo ortaggio, e preparare piatti deliziosi (che vanno dall'antipasto alle portate principali, ai contorni, ai prodotti da forno sia salati che dolci) con interessanti accostamenti di sapore e consistenza.

Jump the pasta! L'inglese in cucina (quello...

Bianchi B. (cur.)
CEF - 2017

Disponibilità Immediata

12,00 €
Perché un libro sull'inglese in cucina? Perché le parole non sempre sono quello che sembrano e non basta dire «Vado a Londra, trovo un lavoro e imparo sul posto» o, peggio, affidarsi a Google Traduttore per risparmiarsi frasi come "I know my chickens" (conosco i miei polli) o, come suggerisce il titolo del nostro libro, "jump the pasta" (saltare la pasta: il verbo corretto è toss o sauté). Ciascun lettore, aspirante professionista del settore enogastronomico o semplice appassionato di cucina (ma non solo), avrà il suo perché e troverà in queste pagine un valido aiuto per perfezionare la propria padronanza dell'inglese. Con un poco di curiosità e di voglia non sarà una missione impossibile (e potrebbe anche essere divertente).

Gialli culinari

Graglia Rosalba
Morellini - 2017

Disponibilità Immediata

9,90 €

Semplicemente senza glutine e lattosio. Ricette...

Fiorella Isabella
Youcanprint - 2017

Disponibilità Immediata

15,00 €
"Semplicemente senza" è un libro che raccoglie ricette per chi ha più intolleranze associate, glutine e lattosio, proponendo piatti sani e gustosi ideati e sperimentati tutti dall'autrice. Le ricette sono prive anche dei "derivati del latte" e alcune sono senza: soia, uova e lievito.

Tutto il buono che c'è. Tra sapore e benessere

Martiradonna Viviana
Les Flâneurs Edizioni - 2017

Disponibilità Immediata

15,00 €
Tutto il buono che c'è. Tra sapore e benessere ha come obiettivo quello di raccogliere ricette facili da preparare, ma al tempo stesso capaci di coniugare in maniera sapiente il gusto e la qualità dei cibi. Il libro nasce dall'idea di voler mettere in tavola piatti caratterizzati da una bassa presenza di proteine animali e da un elevato utilizzo di spezie e di altri ingredienti come alghe, semi, frutta secca e germogli, la cui azione benefica sulla salute è stata ormai dimostrata. Il risultato è un mix interessante tra sapori tipici della dieta mediterranea e quelli di altre culture culinarie, che ci apre a nuove frontiere del gusto e dell'alimentazione. Un modo sano di mangiare che non compromette la salubrità mentale e non scade nell'ortoressia.

The kitchen shelf

Reynolds
Phaidon - 2016

Disponibilità Immediata

34,95 €
The kitchen shelf

Cucina mirabilis. Pensieri, curiosità, aneddoti...

Mancusi Sorrentino L. (cur.)
Giannini - 2016

Disponibilità Immediata

20,00 €
Giornalista pubblicista è autrice di articoli di gastronomia e delle ricette pubblicate su CasAgenda de Il Mattino dal 1998 al 2012 ultimo anno di pubblicazione. È socia dal 1984 dell'Accademia Italiana della Cucina. Ha organizzato per oltre 20 anni, in qualità di consulente, un corso di cucina presso il Grand Hotel Parker's. Ha svolto relazioni sulla pasta e la sua storia all'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo e a quello di Belgrado. Ha collaborato con stampa (Elle Japon 6/20 no.67 1992) e televisione nazionale giapponese (TV Man Unionj INC, 1993 e 2013) per una serie di servizi sulla cucina di Napoli e della Campania. Se dessimo uno sguardo al passato resteremmo stupiti per quanto potremmo apprendere in tema di gastronomia dai nostri antenati e di come fossero avanzate le loro conoscenze. Se per esempio rileggiamo le descrizioni di Plinio sulla coltivazione della vite o dell'ulivo e sulla tecnica per fare il vino o l'olio, non si direbbe mai che quelle pagine siano state scritte duemila anni fa.

Un cuoco costava come un cavallo. L'avventura...

Valli Carlo G.
Cierre Edizioni - 2016

Disponibilità Immediata

16,00 €
Questo libro è una storia dei cuochi e ne segue l'avventura secolo dopo secolo e fino ai nostri giorni fra testimonianze, ricette, cronache, aneddoti. Del cuoco professionista conta quel che sa fare e sono i piatti a parlare per lui, insieme ai riconoscimenti o alle critiche dei gastronomi. Ma del cuoco-uomo poco si sa, del suo intimo e del suo modo di essere, girandolone, soldato di ventura, individualista, egocentrico, creativo e insieme curioso, un po' artista e un po' psicologo. Egli stesso non si è (quasi) mai raccontato. Fino ad anni recenti quando è salito nella scala sociale per diventare un protagonista, spesso un imprenditore, un testimone. A lui talvolta si guarda come a chi, in un mondo in rapido cambiamento, è affidato il futuro della cucina che rappresenta per il nostro paese un punto di eccellenza e di immagine. Con tutte le responsabilità che ne conseguono e richiedono non solo conoscenze merceologiche, abilità, tecnica ma anche impegno, applicazione, scienza e senso del limite.

Casa planeta

Mondadori Electa - 2016

Disponibilità Immediata

29,00 €

Pizzaiolo. Manuale professionale

Felleti Sergio
Youcanprint - 2016

Disponibilità Immediata

13,00 €
Il mestiere di pizzaiolo, permette di lavorare in un ambiente giovanile e stimolante, essere in mezzo alla gente e al centro dell'attenzione. Per diventare pizzaiolo non è necessario nessun titolo di studio. Come tutti i lavori pratici, ci vuole passione, voglia di imparare, buona volontà e tanta pazienza. Dopo aver letto bene questo manuale professionale, oltre ai corsi specializzati, il metodo migliore per imparare è di praticare direttamente in pizzeria le tecniche qui descritte (la classica gavetta). In ogni paese e città che vai vi sono pizzerie, il lavoro sicuramente non manca per chi decide di intraprendere questa professione, inoltre, un pizzaiolo, anche se è alle sue prime armi è sempre ben pagato. In più, oltre che in Italia c'è la possibilità di trasferirsi nelle grandi metropoli in ogni nazione del mondo. L'arte di sfornare pizze s'impara soprattutto con l'esperienza. Ma per chi desidera avere una formazione veramente qualificata e vuole aggiornarsi sugli ultimi ritrovati della tecnica, ecco il libro che fa per voi: facile da capire, da seguire e quindi molto pratico.

Le terre del «Nizza». Barbera, il cardo gobbo e...

Baldino Giuseppe
Youcanprint - 2016

Disponibilità Immediata

12,00 €
La letteratura è piena di storie d'amore che hanno emozionato, commosso e fatto sognare generazioni di lettori. Storie come quelle che hanno visto protagonisti Romeo e Giulietta, nati dalla fantasia di William Shakespeare e Paolo e Francesca, la cui leggenda è narrata da Dante Alighieri nella "Divina Commedia". Anche il Monferrato, "monfrà" nel dialetto piemontese, ha la sua romantica storia d'amore ... quella tra il prode Aleramo e la principessa Alasia, raccontata nel XIV secolo dal frate domenicano Jacopo d'Acqui e resa immortale da Giosuè Carducci. Vi invitiamo a scoprire questa intrigante leggenda, e a seguire Aleramo e Alasia nel cuore del Monferrato alla scoperta delle "Terre del Nizza", i diciotto comuni dove viene prodotta la prestigiosa Barbera Superiore che può fregiarsi della denominazione "Nizza": Agliano Terme, Belveglio, Bruno, Calamandrana, Castel Boglione, Castelnuovo Belbo, Castelnuovo Calcea, Castel Rocchero, Cortiglione, Incisa Scapaccino, Moasca, Mombaruzzo, Mombercelli, Nizza Monferrato, Rocchetta Palafea, San Marzano Oliveto, Vaglio Serra e Vinchio. Se la DOCG Nizza rappresenta il prodotto principe del territorio da queste parti tutto è un tripudio di gusti e di piacere enogastronomico, uno "star bene a tavola" che parte dalle materie prime, insieme di prodotti d'eccellenza che sono alla base di una cucina apprezzata in tutto il mondo.

Salt & pepper shakers. Una sorprendente...

Trifirò Siniramed Paola
Chimera - 2015

Disponibilità Immediata

12,00 €
Dimentichiamo le classiche saliere italiane piuttosto che francesi o inglesi, di argento o di vermeil. C'è un altro universo tutto da scoprire. Fin dall'inizio del secolo scorso, infatti, gli USA, seguiti nel tempo da altri Paesi, unendo utilità e divertimento, scopi pubblicitari e fantasia, hanno creato un intero mondo di salini e pepini (salt & pepper shakers), nelle forme più varie e tuttavia ispirate alla realtà del vivere: dai cuochi ai giocatori di baseball, dai canguri ai clowns, dagli angeli alle barche e agli strumenti musicali, tanto per citare. Basta che siano due, uno sale, uno pepe. Prefazione di Ferruccio de Bortoli.

Agricoltura e alimentazione in Emilia Romagna....

Zanardi Z. (cur.)
Edizioni Artestampa - 2015

Disponibilità Immediata

30,00 €
Nell'Italia del buon cibo, l'Emilia Romagna rappresenta un'eccellenza nell'eccellenza, essendo una delle regioni che più si distingue per la vocazione enogastronomica e per quella cultura agroalimentare che, del cibo, è riflesso e presupposto essenziale. I

La tavola di Dio. Ediz. illustrata

Colonnelli Lauretta
Edizioni Clichy - 2015

Disponibilità Immediata

15,00 €
In quale salsa Gesù intinse il boccone che offrì a Giuda? A che ora ebbe inizio l'ultima cena? Chi la cucinò? Pesce, agnello o maiale? Arrosto o bollito? Vino bianco o vino rosso? Quali inni cantarono Gesù e gli apostoli dopo aver mangiato? Seduti o sdraiati? Chi pagò il conto? Quante Ultime cene con gamberi ci sono nelle chiese del Trentino? Quante ciliegie dipinse il Ghirlandaio nei cenacoli fiorentini? È vero che Leonardo era vegetariano? E perché riempì di anguille i piatti del suo Cenacolo? Chi fu l'unico artista a raffigurare la Pasqua ebraica? Perché Giuda veste di giallo? E perché ha i capelli rossicci? Che cos'è il "gomito rinascimentale"? Da dove arrivarono i gatti che compaiono sotto la tavola dei Cenacoli? Per quanti minuti deve riposare l'impasto degli azzimi? Perché i grilli sono puri? E perché le lumache no? Di quanto sono aumentate le porzioni della sacra cena negli ultimi mille anni? Chi ha dipinto la pagnotta più grande? Perché quasi tutti gli artisti hanno riempito di coltelli la mensa di Gesù? In quale Ultima cena appare il primo tovagliolo della storia dell'arte?

The table of the lord

Colonnelli Lauretta
Edizioni Clichy - 2015

Disponibilità Immediata

15,00 €
In quale salsa Gesù intinse il boccone che offrì a Giuda? A che ora ebbe inizio l'ultima cena? Chi la cucinò? Pesce, agnello o maiale? Arrosto o bollito? Vino bianco o vino rosso? Quali inni cantarono Gesù e gli apostoli dopo aver mangiato? Seduti o sdraia

Cinema à la carte. Percorsi tra film, storia e...

Giani Stefano
Gremese Editore - 2015

Disponibilità Immediata

19,50 €
Cibo in tutte le salse. E cinema da gustare. "Cinema à la carte" propone un'analisi ad ampio spettro di come si mangia e si è mangiato sul grande schermo fin dalla nascita della Settima arte. Concepito come un lungo pranzo, che parte dai fratelli Lumière per arrivare ai giorni nostri, il libro illustra per tematiche pellicole antiche e recenti, più o meno famose, in cui il cibo recita da protagonista svolgendo un ruolo preciso e passando di volta in volta a essere espressione di ricchezza o povertà. Sesso, amore o cannibalismo. Vendetta, crudeltà, diplomazia. Adulterazione e purezza. Dalla fantascienza del pioniere Georges Méliès all'uso che del cibo fecero Chaplin e John Ford, da Babette ai pranzi etnici tanto di moda, tra i quali spiccano quelli della sfida franco-indiana di Amore, cucina e curry, Stefano Giani ci racconta con dovizia di particolari e di notazioni i pasti "cinematografici" di ieri e di oggi, tra storia, costume, società e gastronomia.