Elenco dei prodotti per la marca Giardini

Giardini

Le agonie del nostro tempo e la...

Siri Giuseppe
Giardini

Non disponibile

72,00 €
I testi che qui si presentano costituiscono il secondo volume della nuova serie di pubblicazioni intese a completare le Opere del Cardinale Giuseppe Siri. Si tratta di alcuni dei discorsi per la fine dell'anno con i quali il Cardinale Siri, tracciando le l

La perfezione cristiana. Lettere...

Siri Giuseppe
Giardini

Non disponibile

72,00 €
Il volume raccoglie in ordine cronologico, dal 1947 al 1987, tutte le lettere pastorali indirizzate dall'Arcivescovo di Genova Giuseppe Siri al clero e al popolo della sua diocesi in preparazione della Quaresima. In questo modo viene offerto agli studiosi

La materia del sogno. Pirandello...

Nobili C. Sebastiana
Giardini

Non disponibile

60,00 €
Nei saggi raccolti in questo volume l'autrice propone una lettura di Pirandello fondata soprattutto sui legami dello scrittore con il cinema ed il teatro a lui contemporanei, nel tentativo, attraverso un'opera di 'storicizzazione', di ricollocare Pirandell

Una mitra per Kleis. Saffo e il suo...

Ferrari Franco
Giardini

Non disponibile

96,00 €
Partendo dall'esame di ogni scheggia documentaria superstite questo studio mira a catturare la dimensione politica, antropologica, comunicativa al cui interno la poesia di Saffo è stata elaborata. Un rilievo particolare assume in questa chiave la questione del pubblico a cui la poetessa si rivolgeva di persona o per bocca di un coro formato da giovani ragazze che ella stessa aveva provveduto a istruire nel canto e nella danza. L'individuazione di un tale gruppo in quanto sodalizio impegnato, in concorrenza con cerchie dirette da altre figure femminili, in un percorso paideutico che andava dagli albori dell'adolescenza al tempo delle nozze rimanda infatti, al di là della dimensione del privato, a occasioni cultuali e festive di vario segno e orientamento che facevano da cornice e da contesto all'esecuzione di questi canti. Ma se l'immagine vulgata di una Saffo intimista che confida a poche adepte le proprie emozioni si dimostra incompatibile sia con i testi superstiti sia con la documentazione letteraria e figurativa, l'aggancio con l'hic et nunc dell'occasione e le esigenze di una comunicazione felice non impedivano alla poetessa di Mitilene di avventurarsi in zone inesplorate della psiche e di dare forma a inquietudini annidate nella sua condizione di maestra e di donna.

Poesia, poetiche e storia nella...

Arrighetti Graziano
Giardini

Non disponibile

160,00 €
Le ricerche contenute in questo volume, spaziando in tutto l'arco della letteratura greca antica, prendono in considerazione, negli autori esaminati, la varietà e la complessità della loro posizione nei confronti della tradizione, sia quella delle forme le

La dinastia degli Orontidi nella...

Facella Margherita
Giardini

Non disponibile

295,00 €
La Commagene si estendeva su un territorio delimitato ad Est ed a Sud dall'Eufrate; la catena dei monti Tauro la divideva dalla Cappadocia a Nord-Ovest; a Sud-Ovest si trovava la Siria del Nord. I numerosi ritrovamenti archeologici effettuati in alcune loc

Il «padre di Telemaco». Odisseo tra...

Lentini Giuseppe
Giardini

Non disponibile

46,00 €
È davvero credibile lo schema, spesso riproposto, che vede nell'Iliade un poema più antico imitato ed emulato da un poema più recente, l'Odissea? O si deve piuttosto pensare che la tradizione (orale) che si è più tardi fissata nella nostra Odissea abbia lasciato tracce nel poema che pure ha trovato prima la sua forma definitiva? Quando per due volte l'Iliade ci presenta un Odisseo che si definisce "padre di Telemaco", menzionando un personaggio che appartiene completamente all'altro poema, essa ci suggerisce apertamente questa seconda possibilità. Ma a rivelarci fino a che punto l'Iliade abbia potuto "incorporare" la tradizione che ha trovato compiuta realizzazione nella nostra Odissea è uno studio dei motivi narrativi associati a Odisseo nei due poemi; solo attraverso un'indagine di questo tipo, che medii tra neoanalisi e teoria oralistica, possiamo apprezzare il modo in cui nell'Iliade Odisseo, eroe dell'astuzia (mètis) e dell'autocontrollo, in grado di ottenere il ritorno in patria e una lunga vita, possa direttamente confrontarsi con Achille, il protagonista destinato a una breve esistenza e dominato dalla forza e dall'istintualità.

Oggetti in argilla dall'area...

Davoli Paola
Giardini

Non disponibile

120,00 €
Numerosi sono gli oggetti di varie e diverse tipologie rinvenuti nel corso degli scavi effettuati dal 1993 al 2003 a Bakchias dalla Missione Archeologica congiunta delle Università di Lecce e Bologna, diretta da M. Capasso e S. Pernigotti. Dal 1995 i lavor

In luoghi ulteriori. Catabasi e...

Policastro Gilda
Giardini

Non disponibile

68,00 €
Il motivo classico della discesa agli Inferi resiste nella modernità, particolarmente nella sua versione parodica. È a partire da questa constatazione che un'indagine di tipo tematico diviene allo stesso tempo la verifica teorica dell'esistenza di un discr

Il genere proscritto. Manzoni e la...

Brogi Daniela
Giardini

Non disponibile

46,00 €
"I promessi sposi" è uno dei testi che per primi affrontano con consapevolezza teorica, e con un uso altrettanto coerente delle strutture narrative, i problemi centrali della prosa della modernità. L'idea di fondo discussa in questo libro è che l'originali

Studi ellenistici. Vol. 16

Giardini

Non disponibile

325,00 €
Il volume, miscellaneo, ospita una serie di contributi che studiano, sotto vari aspetti e da varie angolazioni, la storia e la società del Vicino Oriente in età ellenistica e romana. Dalla figura di Alessandro Magno si passa allo studio di recenti scoperte

Scritti di letteratura greca

Giuliano Fabio M.
Giardini

Non disponibile

95,00 €
I dieci lavori che compaiono in questo volume (in parte già pubblicati in prestigiose riviste) rappresentano il frutto di dieci anni (1991-2000) di studi dell'autore, un giovane di eccezionali capacità troppo presto scomparso, a cui l'Università ed i suoi

Il poeta nell'Ade. Commento ai...

Drago Angela Gigliola
Giardini

Non disponibile

68,00 €
I "Paralipomeni della Batracomiomachia" sono opera densa e variegata, nutrita degli umori più fecondi del pensiero leopardiano, delle acquisizioni più radicali cui questo era approdato in tale giro di anni. Il poemetto si caratterizza per una particolare spregiudicatezza intellettuale, che investe i contenuti dell'opera - dalla polemica antimetafisica e antiteologica al tagliente giudizio politico sul passato e sul presente della situazione italiana - ma che, soprattutto, organizza una complessa strategia di richiami associati, imitazioni, allusioni alla tradizione letteraria del passato. In particolare questo è vero nei due canti qui esaminati, quelli conclusivi e saldati tematicamente dal motivo della discesa agli Inferi.

Studi ellenistici. Vol. 15

Giardini

Non disponibile

95,00 €
Il volume ospita una serie di contributi, che tengono conto delle più recenti scoperte epigrafiche ed archeologiche, tutti incentrati su vari aspetti della storia e della cultura del Vicino Oriente durante l'età ellenistica. Gli autori esaminano, con il su

Lancia, diadema e porpora. Il re e...

Virgilio Biagio
Giardini

Non disponibile

125,00 €
Il volume offre una documentata esposizione sui principali aspetti della regalità ellenistica, individuata nel titolo attraverso i tre simboli che principalmente la connotano: la lancia conquista militare, il diadema e la porpora della dignità regale. La t

Volterra. L'acropoli e il suo...

Bonamici Marisa
Giardini

Non disponibile

400,00 €
I due volumi presentano i risultati di quasi un decennio di esplorazioni dell'acropoli di Volterra, esplorazioni che hanno continuato le ricerche già effettuate da Doro Levi nel 1926 e quelle, fondamentali, di Mauro Cristofani negli anni 1969-1971. Rispetto alle conoscenze già acquisite, gli scavi condotti da Marisa Bonamici restituiscono un quadro dell'acropoli volterrana profondamente mutato: da area sostanzialmente marginale nel processo di formazione urbana e solo tardivamente utilizzata come sede di santuari, l'acropoli risulta ora un polo di aggregazione primario, occupato precocemente durante l'età del Bronzo medio e mai abbandonato fino alla tarda età imperiale. L'opera è arricchita da un ampio apparato illustrativo.

Louis Gernet e le tecniche del...

Taddei Andrea
Giardini

Non disponibile

125,00 €
Si presenta qui l'edizione critica e commentata di un manoscritto inedito, «Études sur la technique du droit athénien à l'époque classique», di Louis-Julies Grenet, sociologo ed ellenista, fondatore dell'antropologia storica del mondo antico

Alica. Un castello della Valdera...

Giardini

Non disponibile

50,00 €
Il volume costituisce un interessante esempio di studio di una comunità rurale, quella di Alica in Valdera, dal Medioevo al XIX secolo, esaminata nei suoi diversi aspetti storici, sociali, economici ed archeologici. Questo è stato possibile grazie al fatto