Elenco dei prodotti per la marca Carocci

Carocci

Epidemie. Origini ed evoluzione

Carocci

Non disponibile

13,00 €
Ben lungi dall'essere sconfitte, le malattie infettive rinnovano la loro sfida all'umanità. Nuovi virus emergono, passando dall'animale all'uomo, mentre vecchi germi espandono la loro area di azione, conquistando nuove popolazioni e località geografiche precedentemente indenni. È quindi indispensabile comprendere a fondo le modalità con cui agenti infettivi come l'HIV o i virus influenzali sono stati in grado di provocare eventi pandemici, in che modo virus dai nomi esotici (Ebola, Lassa, Machupo) compaiono e si diffondono nella popolazione umana, o perché un virus tropicale chiamato Chikungunya abbia addirittura causato un focolaio epidemico in Italia. Conoscere e interpretare le dinamiche epidemiche non è un esercizio accademico, ma il modo migliore per decidere quali interventi adottare per combatterle.

Educare alla creatività

Carocci

Non disponibile

16,00 €
A partire dall'analisi del concetto di creatività nei contributi di alcuni autori di riferimento, il testo si propone di delineare i tratti essenziali di una cultura educativa a sostegno della creatività nell'infanzia. Il volume indaga gli elementi di contesto (spazi, materiali, tempi e strategie dell'adulto) funzionali a promuovere la creatività nei servizi educativi per l'infanzia, per poi approfondire le caratteristiche dei processi creativi infantili attraverso l'esame di casi significativi.

Dante

Carocci

Non disponibile

29,00 €
A sette secoli della morte Dante sorprende ancora per l'originalità e la complessità della sua opera, continuando ad attirare, come pochi altri autori del canone occidentale, lettori e studiosi. I diciannove saggi che compongono il volume, firmati dai più accreditati dantisti italiani e americani, offrono sia una lettura incisiva e autorevole di ognuna delle opere dantesche, dalle "Rime" alla "Commedia", sia un attraversamento critico delle principali questioni e delle tradizioni culturali che sono alla base della sua opera. Nell'insieme il volume offre quindi un quadro completo e filologicamente rigoroso dei migliori risultati degli attuali studi danteschi.

Iconologia e cultura visuale

Carocci

Non disponibile

24,00 €
Il volume definisce il ruolo che lo studioso americano W.J.T. Mitchell ha nel panorama teorico della cultura visuale contemporanea. Ricostruisce la genealogia storica dei visual studies attraverso i contributi dei più autorevoli studiosi di teoria dell'immagine. Il libro si conclude con un'interpretazione della produzione letteraria di Niccolò Ammaniti e Alessandro Baricco in chiave iconologico-culturale.

Bollettino della società filosofica...

Carocci

Non disponibile

17,50 €
Apparso per la prima volta nel 1907, dopo alterne vicende editoriali il Bollettino è tornato a occupare un ruolo stabile nel panorama dei periodici filosofici a partire dal 1952, anno di rifondazione della Società Filosofica Italiana. La rivista - a cadenza quadrimestrale, aperta al contributo di studiosi stranieri e dotata di un International Scientific Board - mantiene uno sguardo costante e metodologicamente aggiornato su questioni centrali della ricerca filosofica, anche nei suoi fecondi intrecci con altre discipline. Da una parte essa accoglie, in base a peer review nonché individuando tematiche di spicco cui dedicare specifiche sezioni monografiche, studi e interventi originali, di rilievo e stimolo per il dibattito attuale, dall'altra, con un'attenzione che costituisce un unicum nel panorama delle pubblicazioni di settore, lascia spazio a riflessioni teoriche e «sul campo» legate alla proposta di modelli innovativi di didattica della filosofia, a livello tanto di Università quanto di Scuola Secondaria Superiore. La rivista è presente in ACNP - Catalogo Italiano dei Periodici.

Le competenze educative e...

Carocci

Non disponibile

14,00 €
Il volume presenta approcci pedagogici applicati in sanità attraverso il metodo clinico e l'utilizzo di strumenti per la lettura del contesto sociosanitario. L'introduzione dei settori disciplinari delle medical education e delle medical humanities risponde all'esigenza di una cura che richiede relazioni interprofessionali costruttive e cooperative, accoglienza e competenza nella relazione con il malato. Per fornire supporto agli operatori sanitari e ai caregiver, al fine di promuovere la cultura del paziente/caregiver esperto, il libro presenta strumenti ed esempi di educazione terapeutica rivolti a persone affette da malattie croniche (come diabete, BPCO, asma) o da particolari sintomi (quali il dolore cronico) o utili per fronteggiare condizioni difficili quali la diagnosi di AIDS.

I suoni dei luoghi

Carocci

Non disponibile

23,00 €
Ogni paesaggio ha delle proprie "impronte sonore" che contribuiscono, al pari delle altre manifestazioni umane, alla creazione dell'identità locale e la connotano. I suoni del paesaggio sono però peculiari e inconfondibili, nella misura e secondo le modalità percettive dei singoli e dei gruppi. Dare voce a tali percezioni significa spostare l'attenzione geografica dalla dimensione visuale a quella acustica, innescando così percorsi di riflessione e di educazione all'ascolto in grado di amplificare un canale sensoriale che la cultura occidentale oggi tende sempre più a emarginare.

Fuori di casa. Migrazioni di minori...

Carocci

Non disponibile

14,00 €
Le migrazioni minorili costituiscono un aspetto particolarmente drammatico e scottante del più generale problema dei flussi migratori contemporanei. Dietro e dentro ognuna delle storie di questi bambini e ragazzi - minori migranti non accompagnati, come li

Epidemie. Origini ed evoluzione

Carocci

Non disponibile

13,00 €
Ben lungi dall'essere sconfitte, le malattie infettive rinnovano la loro sfida all'umanità. Nuovi virus emergono, passando dall'animale all'uomo, mentre vecchi germi espandono la loro area di azione, conquistando nuove popolazioni e località geografiche precedentemente indenni. È quindi indispensabile comprendere a fondo le modalità con cui agenti infettivi come l'HIV o i virus influenzali sono stati in grado di provocare eventi pandemici, in che modo virus dai nomi esotici (Ebola, Lassa, Machupo) compaiono e si diffondono nella popolazione umana, o perché un virus tropicale chiamato Chikungunya abbia addirittura causato un focolaio epidemico in Italia. Conoscere e interpretare le dinamiche epidemiche non è un esercizio accademico, ma il modo migliore per decidere quali interventi adottare per combatterle.

Analisi matematica 1. Teoria e...

Carocci

Non disponibile

45,00 €
Concepito tenendo conto della rinnovata attenzione posta dalla nuova riforma dei corsi di laurea al carattere formativo delle materie di base, il testo intende essere uno strumento di riferimento e un aiuto indispensabile alla didattica del primo corso di Analisi matematica nelle facoltà tecnico-scientifiche. Il libro si caratterizza da un lato per il rigore espositivo e dall'altro per la gran quantità di esempi, figure ed esercizi che introducono e guidano lo studente alla comprensione degli argomenti. Esso presenta quindi due livelli di lettura e comprensione, uno più semplice e l'altro più approfondito, e lascia al docente libertà di scelta sul livello in cui porsi, a seconda degli argomenti trattati e dell'ambito didattico in cui si trova a operare.

Introduzione al linguaggio del...

Carocci

Non disponibile

17,00 €
Il volume si propone quale punto d'inizio per lo studio del cinema e prende in esame tutte le componenti del linguaggio cinematografico, guardando sia alle definizioni teoriche sia alle forme storiche in cui sono state tradotte. Il percorso si snoda attraverso l'analisi dei fattori elementari - dall'inquadratura al montaggio, dalla dimensione visiva a quella sonora - per affrontare infine i problemi più complessi della narrazione e delle sue forme. Il libro - arricchito nella nuova edizione da materiali on line con una scelta di brani che dà conto delle figure di linguaggio affrontate nei vari capitoli - è calibrato sulle esigenze formative dei nuovi corsi di laurea e rappresenta un utile strumento per chi intenda avvicinarsi allo studio universitario del cinema.

La CIA e il terrorismo italiano....

Carocci

Non disponibile

18,00 €
Quali furono le valutazioni degli Stati Uniti in merito alla drammatica stagione di terrorismo che l'Italia visse dalla fine degli anni Sessanta fino alla metà degli anni Ottanta? Quali le reazioni della CIA, dell'ambasciata americana a Roma, del Dipartimento di Stato, della Casa Bianca in merito alle bombe di piazza Fontana, alla strategia della tensione e ai tentativi di colpo di Stato? Quando a Langley, a Washington e a via Veneto iniziarono ad analizzare il terrorismo di sinistra e quali furono i giudizi elaborati circa le possibili conseguenze sul sistema politico italiano? Che atteggiamento ebbero di fronte al sequestro e all'omicidio di Aldo Moro? Le Brigate rosse e le altre organizzazioni terroristiche di sinistra vennero considerate il tassello fondamentale di una trama internazionale del terrore diretta dall'Unione Sovietica o un fenomeno domestico e non eterodiretto? Come furono valutate la risposta dello Stato italiano alle strategie eversive e l'evoluzione dei gruppi terroristici dalla fine degli anni Settanta fino al loro irreversibile declino? Sulla base di una vasta documentazione, il volume intende fornire alcune possibili risposte a tali domande, ricostruendo il punto di vista, le analisi, le valutazioni della CIA e degli altri attori politico-diplomatici statunitensi in merito ai terrorismi e alle trame eversive in Italia dalla fine degli anni Sessanta fino agli ultimi report elaborati a Washington nel 1986.

Geografia e antropocene. Uomo,...

Carocci

Non disponibile

21,00 €
La forza smisurata che le attività umane esercitano oggi sulla natura è in grado di cambiare la composizione delle rocce, il clima, gli ambienti e i paesaggi del pianeta. Tutto questo riguarda direttamente le relazioni tra natura e società umane, l'uso delle risorse naturali, i modi in cui pensiamo e rappresentiamo il sistema Terra e quelli in cui cerchiamo di trasformarne i territori: il cuore dello studio della geografia. Il volume approfondisce tre questioni. La prima è l'introduzione del concetto di Antropocene nel campo degli studi geografici: una SDA che apre per la geografia un affascinante percorso di interazione con altri metodi d'indagine, linguaggi e campi disciplinari. La seconda è la messa alla prova della capacità della geografia di contribuire in modo originale alla comprensione dell'Antropocene. La terza è la riflessione su come l'Antropocene possa a sua volta cambiare la geografia, innovando le idee e i metodi con cui la Terra e le relazioni tra uomo e natura vengono indagate e rappresentate.

Letteratura per l'infanzia. Forme,...

Carocci

Non disponibile

34,00 €
La letteratura per l'infanzia è un fenomeno culturale molto complesso. Repertorio e canone di caratteri, situazioni, paesaggi, oggetti e simboli, comportamenti e sentimenti, mare magnum di modelli e di anti-modelli, questo comparto della produzione editoriale contemporanea sembra alimentarsi di processi creativi decisamente antinomici. Un atteggiamento culturale e politico che, da sempre, caratterizza l'operato delle avanguardie artistiche. La letteratura per l'infanzia, infatti, non perde mai di vista le possibilità divergenti e convergenti della creatività umana, utilizzando generi e linguaggi, tecniche e stili diversi, rivolgendosi paradossalmente a tutte le età della vita, coltivando un rapporto intelligente e disinvolto con la tradizione e con le fantasie futuribili, senza mai tradire il diritto-dovere di incidere sul contemporaneo. Sulla base di un'analisi centrata sulla categoria della complessità, il volume ripercorre i tratti dominanti della letteratura per bambini e adolescenti pubblicata in Italia nell'ultimo trentennio.

La ricerca qualitativa nelle...

Carocci

Non disponibile

19,00 €
Le organizzazioni sono diffusamente concepite come realtà oggettive, che possono essere conosciute e descritte dai ricercatori attraverso leggi generali di funzionamento: date queste premesse, si tende a prediligere un approccio quantitativo nella loro analisi. Il volume ribalta tale paradigma, proponendo una realtà organizzativa che può essere adeguatamente compresa attraverso un processo di sviluppo congiunto dei significati e delle interpretazioni fra ricercatori e attori del contesto sociale studiato. 1110EIl libro analizza e discute le premesse ontologiche, epistemologiche e metodologiche della ricerca qualitativa. Esamina quindi in una prospettiva critica le principali tecniche di raccolta dati, in particolare osservazioni e interviste etnografiche, e di analisi degli stessi, avvalendosi di riferimenti tratti da studi di rilevanza internazionale ed elaborando approfondimenti tematici. Emerge l'opportunità offerta da questo tipo di ricerche e, al contempo, la necessità di andare oltre una descrizione, magari avvincente, dei fenomeni rilevati per costruire piuttosto una teoria sul campo che spieghi categorie e relazioni, senza precluderne la trasferibilità a contesti diversi.

La scuola in ospedale e...

Carocci

Non disponibile

17,00 €
Il Servizio di scuola in ospedale (SLO) e istruzione domiciliare (ID) è nato per garantire l'istruzione agli studenti malati, quando in Italia, negli anni Cinquanta, non si parlava di sussidiarietà territoriale e didattica innovativa. Col tempo, è diventato un servizio di vera tutela, che realizza la moderna concezione di salute quale ricerca del completo benessere fisico, mentale e sociale degli alunni: è questa la direzione indicata dal MIUR nelle nuove Linee di indirizzo, che nel volume sono analizzate e commentate. L'istruzione, e quindi soprattutto la scuola in ospedale, è essenziale per il processo di sviluppo, anche terapeutico, dell'individuo: è uno dei fattori determinanti per la sua salute psichica e biologica. ravvisato questo ruolo, la SLO nazionale dovrebbe ora perdere la persistente fissità logistica e metodologica che caratterizza alcuni territori e realizzare, con un'organizzazione reticolare, interventi di "cura educativa" nella fase acuta, predisponendo, fin dai primi giorni di ricovero, un accompagnamento al rientro alla quotidianità per tutti gli studenti degenti: molti di loro tornano in realtà scolastiche in cui spesso la malattia (specie psichica) è stigmatizzante.

I discorsi dell'odio. Razzismo e...

Carocci

Non disponibile

13,00 €
In un momento di grande disorientamento politico e morale, in cui tornano in voga concetti pericolosi come quello di "razza" e i discorsi denigratori sono legittimati anche da politici di primo piano, sembra quasi che l'odio non abbia più anticorpi e freni sociali: i discorsi razzisti si diffondono come virus e passano dalla sfera virtuale, social, a quella giornalistica e mediale. Come opporsi a questo meccanismo discorsivo? Un primo passo da compiere può essere quello di uscire dalla narrazione emotiva della cronaca e, mettendo in azione le discipline umanistiche, trovare delle chiavi di lettura in grado di restituire tutta la complessità del fenomeno, così da poterlo raccontare. Il volume propone un'analisi che permette di conoscere la dimensione strutturale dei discorsi dell'odio, di mostrarne le dinamiche funzionali e gli effetti che producono, in altre parole di smascherarli. Prefazione di Marcel Danesi.

Economia industriale: esercizi e...

Carocci

Non disponibile

23,00 €
Il volume presenta una serie di esercizi e di applicazioni di economia industriale. Partendo dalle nozioni base, con richiami di microeconomia, l'autore ha raccolto una serie di compiti sui seguenti argomenti, ricorrenti in sede d'esame: concorrenza perfetta e monopolio; discriminazione di prezzo; oligopolio; comportamenti collusivi; differenziazione del prodotto; pubblicità; struttura di mercato e misure della concentrazione; barriere all'entrata; relazioni verticali tra imprese; fusioni ed acquisizioni; innovazione, ricerca e sviluppo; esternalità di rete.

Metodi per la ricerca educativa

Carocci

Non disponibile

26,00 €
Obiettivo di questo volume è sostenere chi lavora e chi vuole fare ricerca empirica nei contesti educativi e scolastici, dal nido d'infanzia alla scuola secondaria di primo grado. Comprendere l'utilità, i limiti, le potenzialità dei metodi e le modalità di definizione dei risultati scientifici è il passaggio imprescindibile per poter utilizzare le evidenze scientifiche in modo informato e consapevole. È sempre più necessario, infatti, saper prendere decisioni, educative e didattiche, fondate empiricamente. Dopo una prima introduzione generale sulla progettazione del disegno di ricerca, sui paradigmi e le questioni etiche, si descrivono i principali metodi per la ricerca educativa: fenomenologia empirica, Grounded Theory, metodo etnografico, ricerca-azione, ricerca narrativa, approccio quantitativo-sperimentale e mixed method. Per comprendere come può essere applicato ciascun metodo discusso, ogni capitolo include l'analisi critica di una ricerca empirica realmente condotta (e pubblicata) in contesti educativo-scolastici.

Elementi di etica e deontologia per...

Carocci

Non disponibile

19,00 €
Il volume intende offrire una presentazione aggiornata del Codice deontologico degli psicologi italiani. L'approccio scelto a questo scopo è la pluralità prospettica, ove questa si espande sia verso il basso, a toccare le radici filosofiche e giuridiche del Codice, sia in linea orizzontale, a coglierne l'apertura a nuovi domini, come la ricerca sperimentale e l'esercizio della professione e della ricerca sul web. Il testo riproduce e commenta, oltre al Codice degli psicologi, anche il Codice etico per la ricerca della Associazione italiana di psicologia (AIP). Per le modalità con cui affronta le questioni fondamentali della deontologia e per il riferimento a casi esemplificativi, esso si rivolge sia a chi si accinge a intraprendere la professione sia a coloro che già si confrontano con la psicologia nel loro percorso umano e professionale.

Le interazioni sociali...

Carocci

Non disponibile

21,00 €
Il tema delle interazioni sociali in psicologia dell'educazione è stato affrontato a partire da metodologie e approcci epistemologici diversi, riferiti a vari contesti sociali, professionali ed educativi. Gli studi disponibili hanno prodotto una serie di risultati estremamente rilevanti, ma a volte debolmente correlati, che ci aiuta a comprendere il ruolo delle interazioni sociali nell'apprendimento. Il volume offre l'opportunità di familiarizzarsi e riflettere sulle conoscenze attuali e sugli sviluppi futuri in questo campo attraverso l'analisi di diverse ricerche. Una particolare attenzione è dedicata a tre aspetti cruciali: il ruolo degli attori sociali in differenti situazioni di interazione; i processi socioculturali di costruzione e trasformazione che hanno luogo nel corso dello sviluppo; le varie forme di interazione che accompagnano l'apprendimento.

Antropologia dell'alimentazione....

Carocci

Non disponibile

18,00 €
Quale rapporto intratteniamo con ciò che mangiamo? Perché in alcuni contesti culturali certi alimenti sono considerati sacri mentre in altri vengono disprezzati? Che cosa c'è dietro il crescente interesse per i cibi biologici e le forme di consumo alternativo come i gruppi di acquisto solidale? In che modo il capitale finanziario condiziona il mondo dell'alimentazione? Come cambia l'alimentazione con l'uso delle nuove tecnologie? Se uno degli obiettivi principali dell'antropologia è decostruire il senso comune, il compito dell'antropologia dell'alimentazione è quello di stimolare l'immaginario individuale e collettivo ad ampliare l'orizzonte sui modi in cui pensiamo il cibo. Facendo dialogare etnografia e teoria, gli autori si occupano di tabu alimentari, dispositivi tecnologici, intrecci fra attivismo alimentare e altermondialista, "utopie concrete" della neoruralità.

Gli slavi. Storia, cultura e lingue...

Carocci

Non disponibile

42,00 €
Il volume presenta la storia culturale degli slavi mettendo in evidenza le forze centrifughe che hanno portato alla formazione del più cospicuo numero di popoli che un'etnia europea abbia prodotto. Particolare attenzione è rivolta ai diversi orientamenti del mondo slavo verso l'Occidente latino o l'Oriente bizantino in epoca medievale a cominciare dalla diffusione della prima lingua scritta e dei suoi alfabeti. Dopo una breve illustrazione del mondo slavo contemporaneo, si descrivono le comuni origini, seguendo quindi le vicende dei popoli slavi attraverso quel secolare processo di acculturazione che li ha elevati a protagonisti indiscussi della storia degli ultimi due secoli. Il testo, arricchito da una serie di approfondimenti a cura di studiosi di diverse aree e competenze, offre una sintesi destinata a quanti vogliono conoscere il mondo slavo e in particolare a storici, letterati e linguisti. Questa seconda edizione, frutto di un'accurata revisione, presenta aggiornamenti resi necessari dai progressi nelle ricerche slavistiche e dai cambiamenti geopolitici verificatisi nei paesi slavi in questi ultimi anni.

Manuale di neuropsichiatria...

Carocci

Non disponibile

38,00 €
Per rispondere alle esigenze di insegnanti ed educatori di un compendio di neuropsichiatria dell'età evolutiva, con questa edizione rinnovata l'autore presenta in maniera chiara e sistematica le principali malattie neurologiche e psichiatriche dell'età infantile secondo una prospettiva psico-pedagogica. Il volume è organizzato in cinque parti: la prima illustra l'itinerario diagnostico e gli strumenti più frequentemente utilizzati per la valutazione delle disabilità intellettive, linguistiche, neuropsicologiche e psicopatologiche; le tre parti successive descrivono i più importanti disturbi neurologici, del neurosviluppo e psichiatrici. Infine, l'ultima parte tratta i principali interventi riabilitativi, farmacologici e psicoterapeutici dell'età evolutiva.

Che cos'è una mostra d'arte

Carocci

Non disponibile

12,00 €
Come si organizza una mostra d'arte? Quali sono i soggetti coinvolti e quali problemi si devono affrontare? Come si è evoluto il concetto di mostra temporanea, dai blockbuster alle esposizioni immersive senza opere, fino all'attuale fortuna della ricostruzione delle mostre passate? Quale rapporto lega la collezione permanente di un museo a una esposizione effimera? Il libro, in una nuova edizione rivista e aggiornata, risponde a queste domande, fornendo anche le principali nozioni della normativa vigente e descrivendo alcune esperienze concrete che evidenziano aspetti specifici dell'organizzazione di una mostra, come la gestione dei prestiti, la partnership con diverse sedi espositive, l'allestimento, il catalogo, la promozione, la pubblicità e l'uso dei social network nella comunicazione degli eventi, quali strumenti potenzialmente in grado di aumentare l'accessibilità del pubblico ai contenuti culturali. Federica Pirani, curatore e storico dell'arte, ha diretto i Musei d'arte moderna e contemporanea del Comune di Roma e la programmazione delle attività espositive della Sovrintendenza capitolina.

Il marketing della cultura

Carocci

Non disponibile

12,00 €
Il sistema dell'arte e della cultura sta vivendo una fase di profondo mutamento che coinvolge gli attori e i meccanismi della produzione, così come i modi e le pratiche con cui le persone consumano e fruiscono di prodotti, beni ed esperienze culturali. Il libro affronta le specificità e gli elementi caratterizzanti il marketing applicato ai contesti artistici e culturali, interrogandosi sul concetto di pubblico evoluto, sulle nuove opportunità di comunicazione e di coinvolgimento derivanti dal mondo digitale, in un funambolico equilibrio che consente alla visione artistica di incontrare il mercato. Presentazione Laboratorio Quazza.

Pronomi e determinanti

Carocci

Non disponibile

12,00 €
La categoria dei determinanti del nome raggruppa gli articoli e gli aggettivi dimostrativi, indefiniti (o quantificatori), possessivi, interrogativi, esclamativi e relativi. Rientrano, infatti, in questa macro-categoria grammaticale tutti quegli elementi che sono accomunati dalla proprietà di determinare - in vario modo - il nome che precedono. Gli stessi elementi che davanti al nome sono determinanti diventano pronomi quando non accompagnano il nome. Nel volume la categoria dei pronomi viene ridefinita, grazie alla nozione di sintagma nominale, in modo da superare la tradizionale (e insoddisfacente) equivalenza "pronome = sostituto del nome". Il pronome, infatti, dal punto di vista semantico, non è dotato di referenza autonoma e rinvia a un termine di riferimento che si trova nel testo o nella situazione di comunicazione; dal punto di vista sintattico, è l'equivalente di un intero sintagma.

Che cos'è un soprannome

Carocci

Non disponibile

12,00 €
Oggi che tutti abbiamo un nome e un cognome, a che cosa serve il soprannome? Il fatto è che esso non solo ha la funzione di distinguere una persona dall'altra, ma è anche l'effetto di un atto ludico, il divertimento dell'imposizione scherzosa, ironica, caricaturale, oppure vezzeggiativa e affettiva. A scuola, sul lavoro, nei gruppi amicali, tutti conoscono la nostra onomastica anagrafica, eppure è facile che qualcuno ci attribuisca un nomignolo: non possiamo evitarlo, ma solo sperare che non sia troppo negativo o imbarazzante e, in questo caso, confidare che cada rapidamente nell'oblio. Il libro spiega cosa è e cosa non è un soprannome, quali funzioni svolge, come si è trasformato in un cognome moderno, analizzando anche i soprannomi collettivi dei tifosi sportivi e dei fan della musica. Viene inoltre presentata un'ampia raccolta di repertori: politici, santi, pittori, calciatori e ciclisti, cantanti, automobili e moto.

Filosofie dell'arte. Da Hegel a Danto

Carocci

Non disponibile

19,00 €
Nel 2010 il MOMA di New York ospita una lunga e intensa performance di Marina Abramovi?: The Artist is Present. Durante l'esibizione l'artista ha osservato i volti e le emozioni di oltre 1.700 persone che hanno atteso il loro turno per far parte di quel rituale dell'empatia. Che cosa aveva a che fare, tutto questo, con l'arte? Il libro, in una nuova edizione rivista e aggiornata, affronta i principali interrogativi filosofici posti dalle arti contemporanee, discute le teorie più significative che li hanno affrontati, e difende la tesi per cui - nonostante tutto, ovvero nonostante le innumerevoli evoluzioni stilistiche della sua storia - l'arte è sempre stata lo stesso tipo di cosa.