Elenco dei prodotti per la marca Carocci

Carocci

«Nessun dio è mai sceso quaggiù»....

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
CRISTIANESIMO

46,00 €
L'espansione del cristianesimo nell'Impero romano, tra II e VI secolo, è stata accompagnata da un processo multiforme di selezione, interpretazione e appropriazione del patrimonio culturale greco-latino da parte di coloro che si erano convertiti alla nuova religione o erano nati in essa. Tale processo ha provocato la reazione, spesso diffidente o ostile, delle persone comuni, delle autorità e degli intellettuali. Il libro si occupa delle ragioni per le quali, nel corso dell'età imperiale, un buon numero di filosofi di tradizione platonica ha preso posizione contro i cristiani e composto anche scritti destinati a confutarne la dottrina. Contro la pretesa dei cristiani di essere anch'essi filosofi, anzi, gli unici, i platonici loro avversari obiettavano che il cristianesimo è per sua natura una dottrina non filosofica, sia perché fondato sulla fede (quindi irrazionale), sia perché i suoi contenuti sono contraddittori e, in ciò che hanno di vero, non fanno che copiare insegnamenti provenienti da tradizioni più antiche e autorevoli, mentre, in ciò che hanno di originale, sono del tutto falsi e insensati.

«Mollezza della carne e...

Carocci

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Pochissimo noti e in gran parte mai pubblicati in edizione moderna, alcuni sorprendenti e originali trattati rinascimentali teorizzano gli effetti positivi che conseguono dalla natura stessa della donna, ribaltando così i presupposti misogini della tradizione aristotelica e risolvendo finalmente un'antica diatriba.

Vite in gioco. Ludopatia e gioco...

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
ANTROPOLOGIA SOCIALE

13,00 €
Le trasformazioni sociali che hanno investito i paesi occidentali negli ultimi decenni hanno determinato anche un cambiamento dei comportamenti di consumo patologico. Nelle dipendenze, infatti, operano al contempo fattori psicologici, individuali e sociali. Il volume analizza la ludopatia e il gioco d'azzardo patologico da differenti prospettive (psicologica, sociologica, economica e giuridica) e guardando ai concetti di etica, libertà e legalità, con particolare attenzione ai problemi sociali che ne derivano e che sfociano anche in condotte criminali quali l'usura e il racket. Particolarità del libro è il dialogo instaurato tra le analisi degli studiosi delle varie discipline e le proposte interpretative degli esperti, ossia di alti profili istituzionali che quotidianamente si impegnano sul campo nella lotta alla criminalità.

Una rivista per il socialismo....

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Mondo Operaio" fu fondata nel dicembre 1948 da Pietro Nenni, inizialmente come rivista della corrente di sinistra del psi, per poi diventare, a partire dal 1951, la rivista ufficiale dello stesso partito. Nel periodo più duro della Guerra fredda la rivista si adeguò quindi ai dettami della politica frontista (antiamericanismo e mitizzazione del "socialismo reale" compresi), tuttavia, a partire dalla distensione, si fece gradualmente portavoce delle varie istanze del "socialismo di sinistra", marxista, ma critico nei confronti dello Stato-guida, come testimoniato dagli articoli di Nenni pubblicati nel corso del 1956 e dai dibattiti che si svilupparono sulle sue pagine. Un periodo particolare nella storia della rivista fu poi quello della breve condirezione di Raniero Panzieri (1957-59), contrassegnato dai temi della ricerca dell'autonomia della classe operaia e dello studio del neocapitalismo. Molte questioni che ci troviamo ad affrontare ancora oggi, a partire da quelle fondamentali del governo dell'economia e del ruolo dello Stato, negli anni del primo centro-sinistra furono oggetto delle analisi di Panzieri, Nenni, Lombardi, Giolitti, De Martino, Guiducci, Arfè, che cercarono di dare una risposta, talvolta velleitaria, spesso generosa, quasi mai scontata, ai problemi che politicamente li assillavano, primo tra tutti quello della costruzione del socialismo in un paese dell'Occidente capitalistico con una radicata presenza comunista.

Un tour de France letterario. Il...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

31,00 €
Contrabbando, edizioni pirata, concorrenza sleale, perenni difficoltà finanziarie, censura, interferenze del governo... per le case editrici e per i librai la fine dell'Ancien Régime fu un periodo burrascoso e rappresentò il tramonto di un mondo ricco e spietato, che l'autore ricostruisce attraverso il giro d'affari di un commesso viaggiatore per la Francia e la corrispondenza dei suoi clienti con la casa editrice svizzera STN, i cui preziosi archivi sono miracolosamente sopravvissuti fino ai giorni nostri.

Tommaso d'Aquino. Un profilo...

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
FILOSOFIA

24,00 €
Non c'è dubbio che Tommaso d'Aquino rappresenti uno dei pensatori più importanti e influenti dell'intera storia del pensiero occidentale, e non solo della tradizione cattolica. Tuttavia la grande fioritura di studi nel Novecento ha in generale privilegiato solo alcuni aspetti del suo pensiero, costruendo un'immagine piuttosto statica e dogmatica del maestro domenicano. Questo profilo cerca invece di restituire a Tommaso la sua dimensione storica, proponendo sia una ricostruzione complessiva, in ordine cronologico, della struttura e delle circostanze di composizione delle sue opere che la presentazione e discussione dei temi filosofici più significativi presenti in ciascuna di esse, anche in rapporto alle fonti con cui lo stesso Tommaso non ha mai smesso di dialogare nel corso della sua carriera - da Aristotele alla tradizione neoplatonica, da Agostino e Boezio ad Avicenna e Averroè.

Teoria e forme del testo digitale

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
L'avvento del mezzo digitale ha profondamente trasformato tanto le dinamiche di produzione e diffusione del testo letterario, quanto la relativa prassi editoriale. Nonostante ciò, le questioni di fondo che pone la filologia conservano tutta la loro importanza: la volontà d'autore, la conservazione dei documenti, le modalità di pubblicazione sono sempre al centro di un dibattito che si è rivelato particolarmente vivace Oltreoceano. Il volume, che raccoglie saggi pubblicati dagli autori più influenti in materia, introduce alle principali questioni poste dalle varie forme della testualità digitale e dalla circolazione dei testi letterari nel mondo attuale. La digitalizzazione di massa, le nuove dinamiche di lettura, l'obsolescenza dei supporti digitali e le nuove forme di didattica e ricerca collaborativa sono solo alcuni dei temi qui affrontati.

Studi storici (2019). Vol. 2

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

23,00 €
La rivista affronta i maggiori quesiti storico-storiografici nell'arco cronologico dall'età antica a quella contemporanea. I temi che hanno costituito il filo conduttore della sua storia sono stati: la formazione dello Stato italiano a partire dalle origini del processo di unificazione nazionale al regime fascista, fino al secondo dopoguerra; le grandi trasformazioni economiche a livello italiano e internazionale; la storia del movimento operaio e del socialismo, sia dal punto di vista della storia del pensiero (con particolare attenzione alla figura di Antonio Gramsci), sia dal punto di vista di ricostruzione storica dei partiti e dei movimenti in Italia, nei paesi dell'Est europeo e nell'Unione sovietica.

Stregati dalla luna. Il sogno del...

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
FISICA E UNIVERSO

17,00 €
Per millenni gli uomini sono stati stregati dal fascino della Luna e hanno immaginato un'infinità di modi per raggiungerla. Questo libro racconta la straordinaria storia della sua conquista, tra scienza e tecnica, fantasia e creatività, culminata nel "grande balzo" di Neil Armstrong, a nome di tutta l'umanità. «Gli storici hanno scelto due grandi eventi del passato per scandire i tempi della storia: la caduta dell'Impero romano nel 476 d.C., per l'inizio del Medioevo, e la scoperta dell'America il 12 ottobre del 1492, per l'inizio dell'età moderna. Gli storici del futuro avranno due avvenimenti a disposizione per segnare l'inizio di una nuova era: il 6 agosto 1945 (la bomba atomica) e il 20 luglio 1969 (la conquista della Luna)», dalla Prefazione di Piero Angela.

Storia della fenomenologia

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
FILOSOFIA

18,00 €
La fenomenologia rappresenta una delle principali correnti della filosofia del secolo XX. Nata ai primi del Novecento nel contesto dei vivaci dibattiti sui fondamenti della filosofia e delle scienze, si è presto imposta come protagonista della discussione filosofica per tutto il secolo scorso, mantenendo, fino ai giorni nostri, una costante vitalità e una inesauribile ricchezza di temi e problemi. Il volume offre al lettore una presentazione delle diverse tappe che hanno scandito la storia della fenomenologia, dagli inizi fino alle tendenze più attuali, soffermandosi sulle principali figure e sui momenti più importanti che ne hanno determinato la nascita, lo sviluppo e la diffusione.

Spegni quel cellulare. Le...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Chi non riesce a fare a meno del cellulare è malato? La diffusione di smartphone e tecnologie computazionali mette in discussione il concetto di dipendenza, nella sua espressione scientifica e nella sua accezione comune. Nel libro, alla documentata analisi critica degli studi sulle dipendenze comportamentali e alla proposta di rivederne il paradigma interpretativo, si accompagnano riflessioni sulla necessità di ripensare il nostro rapporto con le tecnologie e con le opportunità che esse ci offrono. I dispositivi tecnologici, che influenzano i comportamenti di miliardi di persone, stanno cambiando i processi della conoscenza, i modi di relazionarci e di stare al mondo, con incognite sul futuro della natura umana. Non si può fermare questa evoluzione epocale, ma si possono ridurre le derive più inquietanti, con un uso consapevole e controllato di queste opportunità tecnologiche. Il volume suggerisce anche i modi concreti per farlo e tornare ad essere, almeno in parte, padroni di questi strumenti.

Sparta. Storia e rappresentazioni...

Carocci

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Città ben governata al punto da apparire un modello ideale di comunità politica. Città dedita esclusivamente all'esercizio delle armi e come tale simile a un accampamento militare. Città di "eguali", eppure fondata sulla selezione eugenetica dei "migliori". Le rappresentazioni di Sparta nelle fonti antiche e nelle letture dei moderni sono innumerevoli, ma ne restituiscono spesso un'immagine distorta. L'impetuoso sviluppo degli studi spartani negli ultimi decenni, di cui questo libro intende offrire una sintesi aggiornata, consente oggi una ricostruzione più equilibrata della storia di Sparta, della sua società, delle sue istituzioni.

Sodoma. Persecuzioni, affetti,...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il volume racconta la storia dell'omosessualità nell'Occidente cristiano dalla tarda antichità al Settecento. Utilizzando quale punto di osservazione le fonti criminali, vi si ricostruisce una storia sociale e culturale delle trasgressioni sessuali e di genere, incentrandosi, al di là del mondo delle élites, sulla vita e l'esperienza quotidiana di donne e uomini comuni. Questa narrazione si intreccia con gli sviluppi del controllo istituzionale e i suoi rapporti di conflitto e mediazione con una base sociale non sempre docile ad accoglierne i dettami. Alla luce del percorso di ricerca dell'autore e dell'apporto di nuove correnti storiografiche, come la storia delle emozioni, il libro focalizza alcuni snodi critici del dibattito storiografico, sui quali propone di gettare una nuova luce. Ne risulta ridimensionato il ruolo giocato dai rapporti pederastici nelle manifestazioni dell'omosessualità premoderna; omosessualità maschile e femminile sono presentate in una narrazione intrecciata; il tema del desiderio è letto nelle sue complesse relazioni con l'infrazione delle norme di genere; infine, la dimensione globale e i rapporti con le culture extraeuropee giocano un ruolo centrale nella ricostruzione storica. Tutto questo in una prosa piana e leggibile, che mira a rendere l'opera fruibile anche per un lettore non specialistico.

Signorie territoriali nella...

Carocci

Disponibile in 3 giorni

33,00 €
L'autore esamina l'affermazione e lo sviluppo delle signorie territoriali in Sardegna tra il XIII e il XIV secolo. Lo fa attraverso l'esempio dei Malaspina, casato originario della Lunigiana, del quale vengono ricostruite le vicende politico-istituzionali, familiari e patrimoniali e analizzati gli elementi strutturali della signoria. Il volume evidenzia il rapporto tra le strategie e pratiche del potere e il rinnovato dinamismo economico-sociale che caratterizza l'isola durante il basso Medioevo.

Saggezza e altre questioni di...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il libro riunisce le lezioni tenute nella sede dell'Associazione culturale ticinese "Orizzonti filosofici" tra l'autunno 2017 e la primavera 2018. I primi due contributi esplorano il rapporto tra filosofia e storia della filosofia. La parte centrale del volume affronta il tema della saggezza pratica analizzandolo attraverso i testi di filosofi della tarda antichità e della prima modernità, con l'intento di mostrare quanto la filosofia sia utile a vivere bene. La terza parte, infine, fa il punto su questioni che appartengono tradizionalmente alla ricerca filosofica (il problema della verità e quello dell'identità personale) o che soltanto di recente sono emerse negli studi accademici (l'etica applicata al turismo e quella delle questioni migratorie).

Roma repubblicana. Una storia in...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
La storia della repubblica romana è convenzionalmente compresa tra la caduta di Tarquinio il Superbo (510 a.C.) e la battaglia di Azio (31 a.C.). Questi due spartiacque tradizionali comprendono quasi cinque secoli, nei quali Roma compie la transizione da città-Stato a centro di un impero mediterraneo, e il suo regime politico passa da una repubblica oligarchica a una monarchia di fatto. Il volume ne propone una storia attraverso una prospettiva originale: quaranta saggi biografici, dedicati a figure di grande rilievo, ma relativamente poco note. Da Lucrezia a Livia, da Massinissa a Ponzio Telesino, da Livio Andronico a Varrone, viene tracciato il quadro di uno sviluppo complesso e multipolare. La politica, l'economia, la religione, la vita intellettuale ne emergono come livelli strettamente integrati di una vicenda storica carica di conflitti e densamente articolata nel tempo e nello spazio.

Ripensare le competenze filosofiche...

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
FILOSOFIA

27,00 €
Le competenze sono solo un "problema" scolastico o anche una questione teoretica? È possibile far dialogare la dimensione "inattuale" della filosofia con la logica delle competenze? Esistono competenze specificatamente filosofiche? Dopo aver ricostruito lo scenario europeo della learning society e le sue ricadute nelle Indicazioni nazionali per i licei (2010) e negli Orientamenti per l'apprendimento della filosofia nella società della conoscenza (2017), il volume propone ai docenti di scuola secondaria superiore e a quanti si occupano di questi temi un circolo ermeneutico tra conoscenze e competenze, nell'ambito di una sintesi della tradizione didattica italiana: tra metodo "storico" e metodo "zetetico", ossia studio "per autori" e studio "per problemi". Chiude il libro una proposta originale di progettazione didattica, a partire da un sillabo centrato sulle conoscenze e le relative competenze filosofiche.

Ridere nell'antica Roma

Carocci

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
In che modo, e perché, si rideva nella Roma antica? Come agiva il riso nella cultura dell'élite romana? Qual era il suo compito politico, intellettuale, ideologico? E che cosa ci dice di come funzionava la società? In questo libro, Mary Beard esplora le varie forme della comicità a Roma, gettando nuova luce su alcuni celeberrimi classici, dalle commedie di Plauto all'inquietante "Asino d'oro" di Apuleio. In queste pagine non si parla solo di letteratura, ma del riso nella vita quotidiana, fra barzellette e scherzi burloni, fra uomini comuni e imperatori, fra scritte ingiuriose e motti di spirito, perché ridere è anche una questione di potere.

Ricerche di storia dell'arte...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
Fondata alla fine del 1976 per iniziativa di un gruppo di storici dell'arte e dell'architettura che hanno contribuito a dar vita a un'associazione di ricerche e documentazione per la Storia dell'arte, la rivista si propone non soltanto di offrire occasioni di scambio e di verifica agli specialisti, ma anche di fornire agli operatori culturali strumenti scientificamente validi. Di qui, la particolare attenzione prestata al rapporto tra ricerca pura e ricerca applicata, che in questo caso significa rapporto tra ricerca e tutela, intendendo con quest'ultimo termine un'attività che abbraccia un orizzonte assai vasto, che va dalla politica della conservazione a quella della valorizzazione delle conoscenze acquisite in questo campo.

Psicologia pediatrica

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il volume, frutto della collaborazione interdisciplinare fra ricercatori e clinici, psicologi e medici, definisce gli ambiti di intervento della psicologia pediatrica e si rivolge a tutti i professionisti in formazione che intendono specializzarsi nel campo della salute del bambino e della famiglia. Suddiviso in quattro parti complementari, il testo fornisce le conoscenze di base per la professione dello psicologo pediatrico. La prima parte si focalizza sulla definizione della disciplina, sui costrutti fondamentali, sull'impatto della malattia e dell'ospedalizzazione, sui percorsi di sviluppo e sul ruolo della comunicazione e della formazione. Nella seconda si affronta il lavoro dello psicologo pediatrico nei diversi reparti, che richiedono competenze e conoscenze specifiche. La terza parte è interamente dedicata a un reparto in particolare, quello dell'oncologia pediatrica, settore in cui il ruolo dello psicologo ha grande rilevanza nelle diverse fasi della malattia, a sostegno del piccolo paziente, della sua famiglia e dell'équipe di cura. Il manuale si conclude con una parte dedicata agli interventi per migliorare la qualità di vita del bambino ospedalizzato.

Promuovere le competenze...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Le competenze chiave per l'apprendimento danno ampio risalto sia agli aspetti comunicativi sia a quelli sociali, strettamente interconnessi. Nel volume ci si sofferma proprio sul terreno comune tra competenza alfabetica funzionale, sociale e di cittadinanza, al fine di cogliere opportunità didattiche originali per la scuola primaria. In particolare, la riflessione sulla semantica lessicale può aiutare la classe a diventare una comunità qualitativamente migliore, una "comunità di ricerca" che si interroga su questioni riguardanti una molteplicità di punti di vista (come, ad esempio, l'attribuzione del significato a parole quali libertà, bellezza, diversità, prepotenza, povertà, educazione). Il testo comprende inoltre una parte operativa nella quale vengono fornite indicazioni per progettare, realizzare e valutare un'attività didattica che abbia come scopo la costruzione di un "vocabolario di classe", prodotto materiale e esperienziale di un lavoro in primis orale e dialogico.

Profilo delle letterature romanze...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Invito alle letterature romanze del Medioevo: questo - con riferimento alle letterature d'oc e d'oïl, e poi a quelle iberiche e a quella italiana più legata alle esperienze d'Oltralpe - potrebbe anche essere il titolo da assegnare al presente volume. Non una trattazione sistematica e puramente erudita, ma una sintesi storiografica e critica volta a destare nel lettore non specialista il gusto della scoperta di una civiltà letteraria affascinante e innovativa e il desiderio di approfondirne la conoscenza, nei suoi capolavori (dalla Chanson de Roland al Cid, dal Roman de Tristan al Roman de la Rose) e nei suoi autori principali (dai trovatori a Chrétien de Troyes, da Marie de France a don Denis di Portogallo, da Ramon. Llull a Juan Ruiz). Su questi e molti altri si incentrano le pagine del libro, giunto alla sua seconda edizione riveduta, corretta e ampliata, con dovizia di esempi e citazioni testuali. Nel loro insieme, e nella loro fondamentale unità che non esclude le rispettive peculiarità e diversità, le letterature romanze del Medioevo sono la testimonianza più tangibile ed eloquente delle radici culturali dell'Europa moderna.

Principi di economia politica

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

43,00 €
Il manuale si rivolge a tutti coloro che si accostano per la prima volta allo studio dell'economia, e più in generale a chi voglia comprendere il funzionamento del sistema economico. Proprio per questo l'esposizione non solo include i principali temi della micro e della macroeconomia, ma attraverso costanti riferimenti all'economia italiana induce il lettore a confrontare gli argomenti della teoria economica con il mondo reale, come la crisi finanziaria del 2007-09 e il lungo periodo di stagnazione in cui si trova la nostra economia da due decenni. Il volume contiene, in forma accessibile, i più recenti sviluppi della teoria macroeconomica; la presenza di esempi ed esercizi permette inoltre al lettore una continua verifica del proprio apprendimento.

Politica e storia nella «Retorica»...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Nella Retorica, Aristotele si concentra sulla persuasione come strumento atto a formare buoni oratori per la vita politica della città. Il trattato, che ha avuto nei secoli alterne fortune, è tornato da qualche anno al centro dell'interesse degli studiosi, grazie a una sua riscoperta da parte della filosofia del linguaggio. Dopo il recupero novecentesco, il fiorire dell'interesse sul tema è stato crescente: non esistono ambiti in cui la persuasione non abbia ripreso un ruolo centrale nella società e lo scritto di Aristotele, pur nella sua complessità, è tornato a collocarsi alla base di ogni ragionamento in merito. In questo volume, attraverso un'analisi storiografica degli esempi utilizzati dal filosofo greco, si ricostruisce l'uso della storia ai fini politici nell'Atene del 'v secolo. Oltre a restituire un'idea delle fonti dello Stagirita, il libro mostra come la democrazia ateniese sentisse la necessità di una precisa teorizzazione del discorso politico, in un momento in cui la libertà veniva minata dall'avvento della crescente potenza macedone. Persuadere ed essere persuasi liberamente, prima di attuare una scelta, sono infatti facoltà democratiche di inestimabile valore che, nel corso dei secoli, hanno subito notevoli modificazioni ma che restano fondamentalmente legate alle regole dell'Atene classica.

Poemetti in prosa. Testo francese a...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

31,00 €
Molti dei cinquanta poemi in prosa che tra il 1855 e il 1866 Baudelaire andò pubblicando in sedi disparate subirono modificazioni rilevanti dalla prima redazione all'ultima, talvolta nelle dimensioni fisiche, altre volte con sovvertimenti radicali del significato complessivo e dell'orizzonte ideologico implicato. Questa edizione, rivolta a un pubblico attento non solo alla configurazione finale delle opere letterarie, ma anche al loro costruirsi, è la prima in Italia che renda visibile, nella sua linearità, l'intero ciclo elaborativo, le cui fasi dipesero in parte dall'evoluzione dell'estetica del poeta, in parte da un lavoro di ridistribuzione del materiale tematico fra testi considerati come tessere di un mosaico in corso di costruzione. La ricerca di un titolo unificatore e molteplici indicazioni esplicite nel suo epistolario testimoniano della volontà di comporre una raccolta organica, destinata a «fare da pendant alle Fleurs du Mal», un «libro singolare» inteso a iscrivere il prosaismo - in senso proprio e in senso figurato - nell'ordine della poesia, estraendo dalla realtà quotidiana più dimessa, più bizzarra, più crudele, la bellezza che poteva esservi racchiusa. Libro illuminato, nondimeno, da frequenti e multiformi epifanie dell'Ideale, fra le quali spiccano «l'architettura mobile delle nuvole» e la musica di Listz, i (fragili) sortilegi dell'amore e la malia di remote rive edeniche.

Newton & Co. geni bastardi....

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
BIOGRAFIE E RICERCHE

16,00 €
Sullo sfondo tormentato e vitale dell'Inghilterra del XVII secolo - guerre civili, regicidio e tirannia, peste e incendio di Londra - si stagliano le figure dei padri fondatori della Royal Society, con le loro vicende biografiche e conquiste intellettuali. Ingegni sublimi, ma soggetti a umane e talora meschine passioni, che li indussero a opporsi l'un l'altro talora con sorprendente acrimonia. Dallo sconcertante "divino" Newton al poliedrico ma dispersivo Hooke, dal pio astronomo reale Flamsteed al mondano Halley, dal grande architetto Wren al nobile Leibniz, e poi Huygens, Hevelius e altri ancora. Il libro illustra i traguardi scientifici di quei geni e i loro difficili ma stimolanti rapporti anche con i maggiori scienziati che operavano in Francia, Germania e Olanda. Erano gli anni in cui la scienza, nata in Italia con Galileo, emigrava in quei paesi dove, benché afflitta talora da alchimia e superstizione religiosa, trovava un terreno propizio allo sviluppo di un metodo di ricerca rigoroso. Prefazione di Piergiorgio Odifreddi.

Nella mente e nel cuore dei cani....

Carocci 2019

Disponibile in libreria  
CANI

22,00 €
Nonostante tutto l'amore e le attenzioni che dedichiamo ai nostri cani, molto di ciò che questi splendidi animali fanno continua a rimanere un mistero. Pensate soltanto ai diversi comportamenti che possiamo osservare in una qualsiasi area cani: certo, sappiamo cosa significa quando scodinzolano, ma ignoriamo, per esempio, perché annusino e si rotolino su cose dall'odore francamente nauseabondo o perché alcuni siano timidi e altri audaci. Insomma, non sempre siamo in grado di comprendere che cosa passa nelle loro teste e nei loro cuori. Il libro di Marc Bekoff risponde a questi e a molti altri interrogativi. Le sue pagine non solo ci spiegano il comportamento dei nostri amici a quattro zampe, ma ci insegnano anche come migliorare la qualità delle loro vite. Partendo dagli studi più recenti sulle capacità cognitive ed emotive dei cani, Bekoff offre un'incredibile quantità di informazioni pratiche, sfatando allo stesso tempo molti dei miti più diffusi. Impariamo così, per esempio, che non sempre fanno pipì per marcare il territorio, così come non sempre mangiano erba per vomitare, o quanto sia discutibile il concetto di dominanza applicato a questi animali. Sicuramente, ci sono molte cose che ancora ignoriamo di loro, ma è certo che i cani hanno una profonda vita emotiva e che, come loro compagni umani, abbiamo il dovere di rendere le loro esistenze il più possibile ricche e soddisfacenti. È anche chiaro che ogni cane è un individuo e quindi si deve evitare di parlare del cane in generale, come se fossero tutti uguali. Bekoff sottolinea l'importanza di conoscere a fondo il comportamento canino anche ai fini dell'addestramento, che - contrariamente a quanto molti ritengono - per essere efficace non richiede affatto le maniere forti o la minaccia di una punizione. Da questo punto di vista, quindi, il libro rappresenta anche una lettura per quanti, educatori cinofili o addestratori, vogliano approfondire i temi del comportamento canino e rendere così il loro lavoro scientificamente più fondato. Presentazione di Angelo Vaira.

Nel dolore del parto

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Sul dolore del parto molto si è scritto e dibattuto. Secondo le linee guida dell'Organizzazione mondiale della sanità, Intrapartum Care for a Positive Childbirth Experience 2018, «il contesto assistenziale, il tipo di assistenza offerta e il professionista che offre l'assistenza hanno un forte impatto sul bisogno di sostegno al dolore in travaglio e sulle scelte che le donne fanno in relazione a questo bisogno». Il volume, rivolto soprattutto agli operatori che assistono le donne in travaglio, offre gli strumenti e le conoscenze per poter connettere neurofisiologia ed emozioni, riconoscere la diversità dei dolori, promuovere contesti ambientali e relazionali che li rendano sopportabili, ottimizzare l'assistenza quando si utilizzano i metodi non farmacologici o l'analgesia epidurale; con l'auspicio che ogni nascita sia vissuta come esperienza positiva.

Nascere e crescere nell'Atene di...

Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
«Un bambino è, innanzitutto, il progetto di due genitori». Se questo è vero oggi, lo era anche nell'Atene antica, con alcune differenze però, sia riguardo al rapporto con la società e al percorso formativo cui ciascun bambino era destinato, sia riguardo alle prime esperienze affettive. Quale, dunque, il ruolo dei genitori nella vita del proprio figlio? Quale quello della comunità nella crescita del ragazzo? Chi si occupava della sua educazione e sulla scorta di quale modello? Che dire, infine, delle sue prime esperienze amorose? Il volume risponde a queste domande descrivendo le prime fasi della vita umana nell'Atene del v-iv secolo a.C.: i riti e le credenze legate alla gravidanza e alla nascita, i giochi e le diverse attività dei neonati, il percorso di formazione tra i sette e i quattordici anni, il passaggio all'età adulta.