Elenco dei prodotti per la marca Campanotto

Campanotto

L'estate di Ivan

Zanetti Michele
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

16,00 €
La Val d'Arzino, percorsa dall'omonimo torrente prealpino tributario di destra del fiume Tagliamento, vanta una storia e una bellezza speciali. Isolata per secoli e popolata da pastori e contadini di montagna, essa divenuta terra e patria partigiana nel corso del secondo conflitto mondiale. Qui si svolta la breve storia di Ivan, eroe straniero la cui vicenda si racconta nelle pagine del volume. Qui, oltre settant'anni dopo, le acque dell'Arzino continuano a scorrere limpidissime, tra macigni levigati e trasformati in sculture del tempo.

Dove si incontrano risposte

Palma Leda
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

10,00 €
Il verso, che batte e lacera la trama sintattica e, di rimbalzo dal ritmo, bussa ad altre porte di senso, dice bene di questa poesia, che abita in prevalenza spazi notturni e che ferma lo sguardo, spesso, su asperitartiglianti (unghie di vento, punte acuminate, spigoli di stretti passaggi, angustie di "nidi" malcerti, umanitcoronate di spine) che graffiano la superficie dell'esistente, che rimuovono il trucco coprente di cui l'esistente sociale si ammanta. E spingono a vedere. (dalla Prefazione di Marcello Carlino).

La grande distruzione

Powell Jessica
Campanotto

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Tutti i personaggi della "Grande Distruzione" sono quantomeno moralmente discutibili, per non dire esecrabili a prescindere dalle gerarchie, - basti vedere il caso di Arysen, l'addetto alle pulizie con sogni di gloria, assorbito per primo dalla logica capitalista - e non riescono mai a costruire fra loro relazioni sincere, profonde e disinteressate. Quindi uno degli aspetti pifortemente drammatici messi in luce dal romanzo, proprio quello che riguarda la distruzione dei legami sociali, parallelamente all'esibizione di intenzioni diametralmente opposte come la creazione di servizi che permetterebbero di annientare questa solitudine, o perfino di creare legami di amicizia profondi e duraturi, con evidenti scopi pubblicitari ovvero puramente commerciali. La logica del profitto sta alla base di questo sistema che la Powell analizza indirettamente, mettendo in risalto tutte le contraddizioni, la miseria umana, opponendo a esse un sarcasmo a volte cinico.

Il pentacolo

Magni Stefano
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

18,00 €
La narrazione, fittizia, di questa storia si dipana nei meandri dettagliati della micro e della macro Storia. Nel 1944, Primo Degano si ritrova su un treno di deportati diretto in un campo di concentramento. Come vi arrivato? Figlio di emigrati carnici, nasce a Aigues Mortes, nel sud della Francia, nel momento in cui gli autoctoni danno una caccia spietata agli immigrati. Straniero, sviluppa un rapporto conflittuale con il paese che lo accoglie. Passa attraverso la Grande Guerra e aderisce al fascismo che gli permette di affermare la propria identit Nazionalista, vive nel culto del nonno anticonformista, scomparso misteriosamente. Nella ricerca disperata delle sue tracce, la sua storia personale incrocia quella del secolo breve, fino alla catastrofe del Vajont che lo pone di fronte alle scelte di tutta una vita. L'evoluzione dell'individuo si costruisce, come la Storia, sugli elementi esoterici del pentacolo.

Pi? pi? fa il galop

Conti Carlo Marcello
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

8,00 €
Il titolo del volumetto "Pipifa il Galop", rimanda immediatamente a componimenti in versi di origine popolare: cantilene, scioglilingua, componimenti epico-lirici che, nei gruppi etnico-linguistici Friulano-Bellunese, ebbero una fiorentissima tradizione, sia scritta che orale. Con questo, e soprattutto con il rivivere la sottile ironia, la "sconfitta" saggezza popolare, che trapela, di volta in volta nella raccolta, in dialetto friulano, ma con vaghi accenti bellunesi, Carlo Marcello Conti s'immette puntualmente e profondamente nell'io pivivo della terra di elezione, fino a cogliere le cause sofferte, vitali. Superando una facile determinazione etnico-linguistica, o peggio, un "revival" di maniera, il poeta offre al lettore contemporaneo questa raccolta di liriche, in tutto il loro valore di dramma esistenziale: nell'estenuata ricerca di purezza stilistica e contenutistica: nella elaborazione di una forma metrica, quella del poemetto epico-lirico, che segni l'ideale congiunzione fra passato e presente. Ed in questa coerenza storico-poetica che noi troviamo il pregio maggiore della poesia di Conti e di tutta la poesia contemporanea. Non "facile", pidifficile a farsi che a capirsi, una poesia che viva nella vita ed operi in essa, liberata ormai dai cieli del metafisico e dell'irrazionale, per un pirinnovato e solido impegno nell'umano.

Diario

Martelli Rossi Franco
Campanotto

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Tempo, fotografia, pensiero e parola. Una trama sulla quale si intersecano e si sovrappongono molteplici percorsi. Suddiviso in tre capitoli e composto da quasi trenta brevi storie, Diario cerca di riscrivere il tempo, attraversando un sentiero di memorie vicine o lontane, che rimangono limpide e penetranti nella riflessione del presente. Una sorta di block notes, in cui gli eventi raccontati in doppia scrittura, fotografica e verbale, creano tra loro un dialogo articolato e intenso, a volte quasi ambiguo, ma sempre estraneo a logiche didascaliche. Un'intima testimonianza sulla quale si rispecchia non solo la curiosità del quotidiano e il confronto con tutto ciò che ci sta intorno, ma, soprattutto, l'occhio e la coscienza del vivere.

Osso

De Santis Fabio
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

10,00 €
Ne L'albero del pane", la prima raccolta di poesie di Fabio De Santis, il prefatore Vincenzo Guarracino inquadrava quell'esordio tra due poli interconnessi, "assenza" e "miraggio". Lettura corretta, trattandosi nel caso di una scrittura in equilibrio progressivo di sottrazione e nominazione. In quella significativa ricerca emergeva una caratteristica che sarebbe poi diventata una costante: scrivere come viandanti in cerca di un orizzonte, laddove, fuor di metafora, le parole si cercano per comporsi e ricomporsi in una poetica. Il che dona alla scrittura un elemento di forte identità, sul piano del senso e delle interne relazioni. Anche se la poetica resta poi sempre un'architettura in fieri, una catasta di travi da montare. Ora non si smentisce il rapporto iniziale, in questo nuovo libro, dato che vi permane l'assenza come certezza palpabile, un vuoto pieno di cose, quelle stesse che alimentano la fata morgana delle visioni e delle nominazioni." (Dalla prefazione di Carlo Alberto Sitta)

Filigrana di parole

Tognoni Luca
Campanotto

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Questa raccolta copre una produzione poetica più che ventennale. Essa parte dal nucleo ancora oscuro dell'adolescenza, periodo d'incertezze, e si sviluppa attraverso le liriche della prima maturità. Col tempo sorge una consapevolezza nuova, un desiderio di vita che diventa scrittura ma insieme qualcosa che blocca, che frena e sembra condurre verso la stasi. Questa lotta trova il suo senso e la sua manifestazione nella volontà di un percorso personale e autentico, che è anche ricerca di stile. Oggi so che ciò è avvenuto, ma non nel modo sperato. Il conflitto resta e non si è esaurito. Torna spesso nei miei versi il termine «silenzio». Esso è un concetto-limite e indica l'inesprimibile, cioè il linguaggio nascosto delle cose che la poesia vuole esplicare. (dalla prefazione di Luca Tognoni)

Il grande mattino

Boietti Marco
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

10,00 €
«Questa raccolta poetica è la conferma di quanto Marco Stefano Boietti aveva già fatto intuire in altri contesti letterari: la sua virtuosistica capacità di gestire le parole, tessendo trame di straordinaria levità nelle quali rimanere inviluppati. Leggere le sue poesie, infatti, è come perdersi in un gorgo emozionale dal quale non si vorrebbe uscire: ogni frammento corrisponde ad un viaggio introspettivo dove perdersi per ritrovarsi.» (dalla prefazione di Federica Mingozzi)

Sugli altipiani del Nuovo Mondo

Francia Claudio
Campanotto

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Invitato a esporre le proprie opere in una galleria di Chicago, Federico si ritrova in seguito a peregrinare in compagnia di tre amici sulla parte ovest degli Stati Uniti, quella pistraordinaria e suggestiva. In una cittadina sperduta del grande West incontra un'affabile e socievole giovane. Costei funger a tratti, da guida per quelle contrade giben esplorate ma per tanti aspetti ancora da scoprire, e l'amore di costei aprirnel Nuovo Mondo del nostro eroe un mondo nuovo pinecessario e indulgente: l'altra America, quella "off", quella indiana, quella dei grandi monumenti naturali e anche quella del peyotl. Disseminate lungo il percorso, non mancheranno le disavventure e non saranno solo quelle scaturite dal "flusso di coscienza". Le opere esposte subiranno una sorte imprevista, mentre la giovane, grande conoscitrice delle stelle, si ritrovera combattere contro la disdetta, quella stessa che l'aveva fatta crescere e maturare anzitempo. Accostando al disastro e al fallimento la beffa, questa "road-novel" - inframmezzata di incontri dall'interesse inaspettato e edificante, di flashback, di qualche tragico monologo-denuncia dei nativi americani e degli afroamericani, preso tale e quale attraverso la rievocazione di testimonianze, dalle piantiche alle piattuali, dei loro "popoli" - mette, en passant, in luce un'America che non coincide con quella democrazia autocelebrata, clean, pulita, le cui rimanenze di sporco sono sbiancate dai suoi "candidi" emendamenti, ma un Paese dalle contraddizioni e dai conflitti profondi e irrisolti, e forse irrisolvibili.

Classicamente attuale. Trio....

Bossi Anna
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

10,00 €
Africa sub-sahariana. I villaggi erano in balia della guerra civile. Le persone ogni sera si spostavano con le loro poche cose nel cortile dell'ospedale: lsarebbero state al riparo. Forse. Gli eventi drammatici spinsero Ajene a proporre di andare lontano da l Molto lontano. Una decisione difficile e piena di incognite, una sfida: possibile? "E se non fosse riuscito a far attraversare il deserto a chi con tanta fiducia l'aveva seguito in questa avventura dolorosa? E se la vecchissima Efia davvero avesse avuto il potere di far loro del male? E se qualcuno fosse morto? O impazzito? E suo padre cosvecchio? E suo figlio cosgiovane? Interrogativi che lo divoravano: lo agghiacciavano nell'abbraccio rovente dell'aria che di giorno in giorno si faceva sempre piopprimente. Il verde esuberante della vegetazione che ben conosceva era sempre pidistante." L'incontro piimportante lo farDanso. Sono pochissimi e capitano assai raramente, ma se la tua strada incrocia qualcuno di speciale... magia e la forza che ne scaturisce grande. La potenza degli incontri importanti restituirla capacitdi alzare lo sguardo e di andare avanti. Un testo che si ispira all'Eneide pur non avendo alcuna pretesa di emulazione. La Storia ancora qua e ci ricorda che i drammi di oggi somigliano a quelli di ieri. Presenta un'Umanitche sembra non cresciuta abbastanza per riuscire ad evitarli.

Sillabario per Morandini

Londero Carlo
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

25,00 €
L'Archivio Luciano Morandini conserva una quantiteterogenea di documenti: da preziosi documenti inediti a rarissimi materiali a stampa. Questo Sillabario, costituito a partire da un'accurata perlustrazione delle carte, sapientemente organizzato in capitoli-lemmi e opportunamente concentrato sugli anni 1969-1987 (sono anni-chiave nella vicenda intellettuale e privata del poeta), avvicina - o accerchia - la figura e l'opera di Morandini secondo una strategia di eccezionale efficacia. Vagliati criticamente i materiali a disposizione, Carlo Londero dialoga con loro provocando reazioni, ottenendo nuove risposte, suscitando inaspettati interrogativi. A studiosi e lettori si offre cosun'immagine di Morandini dai contorni netti (quasi un ritratto portato a compimento sulla traccia di vari autoritratti parziali), perseguita nel segno della fedele ricezione e trasmissione di un lascito magistrale: La cultura [...] per assumere le proprie responsabilitnei confronti del mondo e di ciche lo rende ancora possibile, la pace, dovrebbe farsi forza consapevole di resistenza, adottando, come metodo d'azione, l'onestintellettuale (L.M.). Rolfo Zucco

Come il fondo del mare

Turello M.
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

18,00 €
Nella cella numero 27 si intrecciano le vicende di cinque detenute, accomunate dal bisogno di rielaborare il proprio vissuto, di aprirsi, di condividere il presente e di mantenere un orizzonte di vita futura degna di essere vissuta e autentica. I sentimenti e gli affetti sono per esse le basi su cui ricostruire pur nella sofferenza che comporta ripercorrere le tappe drammatiche che le hanno portate alla carcerazione. "...il carcere stata per me una cornice necessaria tuttavia non un libro che parla del carcere, parla piuttosto della condizione femminile nei suoi estremi di vitalite di angustia, liberazione e oppressione, gioia, perdita e del ritrovamento, delle galere esteriori e interiori che possono anche essere la porta che conduce alla libert..".

Tra parola e immagine. Una...

Benedetti Andrea
Campanotto

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Lo studio monografico di Andrea Benedetti sui "resoconti di viaggio in forma di lettere" (Reiseberichte),stesi dall'intellettuale protoromantico Wilhelm Heinrich Wackenroder (1773-1798) tra il maggio e il settembre 1793 in Franconia, analizza la relazione dialettica tra "spirito" (Geist) e "lettera" (Buchstabe) nello specifico contesto dell'odeporica settecentesca e alla luce della dinamica relazionale tra "scrittura" (parola) e "immagine", imperniandosi su un più complessivo approccio euristico, cosiddetto della "circolarità ermeneutica".

Acqua e terra

Giuliani Amedeo
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

15,00 €
"Acqua e terra" sono le sostanze di cui il presente racconto resta permeato, trattasi di una storia che come un sentiero si inoltra tra frammenti di vita quasi ordinaria ma dai colori vividi e a tratti violenti, motivo per cui in prima istanza, l'autore aveva scelto il titolo di "Acqua, terra, aria e fuoco", quegli elementi primordiali in cui il tutto si immerge e dove ogni personaggio appare come trascinato via da una corrente priva di risposte.

La bambola

Boietti Marco Stefano
Campanotto

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Un uomo e una donna, lui affermato giornalista, impiegata presso un ministero lei, ciascuno calato nella propria esistenza, incrociano i rispettivi destini. Nella breve opportunità offerta loro dal caso, l'incontro si ammanta di una passione irrefrenabile seppure destinata a interrompersi per il ritorno alla vita di prima. Sarà nuovamente il destino a farli rincontrare e rinverdire un amore mai del tutto sopito.

Per non dimenticare

Nosella Gianfranco
Campanotto

Disponibile in libreria in 10 giorni

25,00 €
"Questo ultimo lavoro ha una valenza particolare per me poiché raccoglie tra le sue pagine le interviste che negli ultimi dodici anni ho raccolto tra i protagonisti e i testimoni delle vicende che si svolsero negli anni 1943-1945 ('Una sera a Casarsa', 'Testimonianze da Casarsa', 'Una trilogia per Casarsa', 'Una famiglia di Casarsa'). Queste testimonianze sono state poste in una cornice cronologica composta da documenti di religiosi e civili che hanno vissuto quelle esperienze terribili e raccolti da Z.U.B. Ne emerge un quadro tormentato delle vicissitudini che la popolazione del Sanvitese ha provato sulla propria pelle e ha segnato gli animi e le azioni nel secondo dopoguerra. Poiché il tempo trascorre inesorabile e lenisce in parte le sofferenze ho ritenuto corretto riportare fedelmente ogni testimonianza scritta ed orale a futura memoria per non dimenticare. Questo il mio unico intento." (L'autore)