Giudice Giuseppe

Giudice Giuseppe

Le verità nascoste. Quanto di...

Giudice
Mimesis

Non disponibile

28,00 €
La cultura imposta, negli ultimi trecento anni, ha applicato il tipico procedimento col quale omette dal proprio tessuto le appartenenze non approvate, limitandosi a rimarcarne solamente le valenze negative, frutto spesso d'inveterati pregiudizi. Una tattica di orwelliana memoria che, seguendo pedissequamente il dettato "chi controlla il passato controlla il futuro", riscrive la storia a proprio uso e consumo. Questo trattamento dell'oblio è stato applicato su quanto fatto dai Liberi Muratori, dai grandi avvenimenti storici fino ai più umili strumenti di uso quotidiano, tendendo a rimuovere i valori positivi e i progressi raggiunti, per il bene di tutti, grazie ai Liberi Muratori. Questo testo ha l'ardire e l'ambizione di togliere il velo ipocrita posto su quanto di positivo ha compiuto la Libera Muratoria nel corso degli ultimi tre secoli.

Tin tin tin... è Natale

Giudice Giuseppe
Edizioni Insieme

Non disponibile

2,00 €
Quest'anno mons. Giudice, attraverso un racconto natalizio per immagini, ci conduce al reparto della Terapia Intensiva Neonatale dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore per imparare ad apprezzare il dono della vita

Massoni famosi che in tre secoli...

Giudice Giuseppe
Mimesis

Non disponibile

28,00 €
A trecento anni dalla data d'inizio della Massoneria Moderna, 24 giugno 1717, giorno di San Giovanni, ci è sembrato opportuno evidenziare una galleria di Uomini che, nello spirito del pensiero massonico, hanno assunto l'impegno filosofico di migliorare se stessi per poi contribuire a migliorare la società. Vedremo quindi politici e militari che hanno cambiato il destino di nazioni e popoli, dall'Indipendenza degli Stati Uniti, alla Rivoluzione Francese, al nostro Risorgimento. Scopriremo scienziati che hanno migliorato la nostra salute con vaccini, antibiotici, antisettici, debellando malattie che mietevano milioni di vittime. Scopriremo attori, scrittori, poeti, esploratori, astronauti, industriali, scienziati; alcuni insigniti del premio Nobel. Una galleria di personaggi che giunge dal Settecento ai nostri tempi, a mostrare un fattivo impegno sociale come risposta alle espressioni spesso poco benevoli impiegate da alcuni nei confronti della Massoneria. Prefazione di Claudio Bonvecchio.

Sulla via del rebis. Simboli...

Giudice Giuseppe
Mimesis

Non disponibile

48,00 €
Vi siete mai chiesti, osservando un'opera d'arte, se l'artista, di là da quello che vedono i vostri occhi, abbia voluto sottendere altre cose, lasciare un messaggio "velato"? Gli autori di questo testo riccamente illustrato cercano di svelare le opere degli artisti, osservando le stesse con occhi da "filosofi per mezzo del fuoco". Un viaggio attraverso il tempo, trovando nei dipinti quelle particolarità che li accomunano ai testi classici della filosofia ermetica e alla pratica di laboratorio. Le correnti artistiche diventano così una catena di collegamento e di trasmissione delle conoscenze filosofiche che porterà il lettore ad osservare quadri famosi sotto una luce nuova... e forse completa.

'Na sera 'e maggio. Con Maria, mano...

Giudice Giuseppe
Libreria Editrice Vaticana

Non disponibile

4,50 €
In occasione del 40° anniversario della pubblicazione dell'Esortazione Apostolica Marialis cultus di Paolo VI, la Libreria Editrice Vaticana propone questo testo di meditazioni che mette in luce la radicata attenzione alla devozione verso la Madonna nel mese di maggio. In particolare l'autore propone 31 riflessioni, una per ogni giorno del mese, che possano accompagnare il fedele sia nelle celebrazioni collettive, sia momenti di preghiera personale o familiare.

Come un prodigio. Dialogo tra Anna...

Giudice Giuseppe
Punto Famiglia

Non disponibile

1,50 €
Oggi è urgente generare, fisicamente e spiritualmente, per aprire la porta al futuro e superare l'inverno demografico, che sta uccidendo la nostra civiltà". Questo opuscolo presenta una riflessione sul tema della XXXVI Giornata per la Vita dal titolo "Generare futuro". Attraverso un dialogo immaginario tra Anna e Gioacchino, l'autore intreccia diversi temi, dalla sterilità alla fecondità corporea e spirituale, con un linguaggio molto evocativo intriso di citazioni bibliche.