PSICOLOGIA

Filtri attivi

Il nodo, il canestro, il pane e il...

Pierantoni Ruggero
Quodlibet 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Gli indiani Navajo, nel tessere i loro tappeti, erano soliti lasciare dei punti imperfetti per evitare che l'anima del tessitore vi rimanesse imprigionata. Dalla preistoria al capitalismo dell'acciaio, da Omero all'invenzione del filo spinato, il saggio esplora proprio questi punti imperfetti, attorcigliando con pazienza i mille fili delle epoche, delle civiltà e dei saperi.

L'infanzia dei dittatori

Chalmet Véronique
Baldini + Castoldi 2018

Disponibile in libreria  nel settore
BIOGRAFIE STORIA

17,00 €
Il Novecento è stato non solo il «secolo breve» ma anche quello con la maggior concentrazione di dittature e quindi di dittatori. Ma personaggi come Hitler, Mussolini o Franco, Saddam Hussein o il sanguinario Bokassa, come hanno potuto diventare quello che poi sono diventati? Nella loro infanzia e prima adolescenza cosa ha scatenato la crudeltà che sarebbe esplosa nell'età adulta? Hitler e Stalin venivano picchiati dai padri ubriaconi. Saddam Hussein aveva un patrigno che lo trattava da schiavo e un amato zio materno, generale e golpista, che lo ha trasformato in un torturatore. Franco non perdonò mai al padre le sue scappatelle; da cui la morale rigida del franchismo. Certo, gli scenari familiari dei grandi dittatori erano disastrosi. Ma più che alla banalità del male, questo libro fa pensare ai disastri prodotti dall'assenza del padre, comune denominatore ai profili sanguinari raccontati da Véronique Chalmet in questo curioso saggio a cavallo fra psicologia, storia e cronaca familiare. E ci ricorda anche che, con la giusta dose di orrore, paura e violenza, in quell'età cruciale che è l'infanzia, forse ognuno di noi può trasformarsi in un mostro sanguinario.

Basi biologiche della funzione...

Venuti Paola
Cortina Raffaello 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Argomenti trattati: Basi teoriche ed evidenze empiriche; Fattori neurobiologici nel genitore che predispongono a prendersi cura del bambino; Fattori neurobiologici e psicofisiologici nel bambino che predispongono alla cura da parte dell'adulto; Aspetti neurobiologici della relazione genitore-bambino; La teoria dell'attaccamento. Dall'etologia alle neuroscienze; Attaccamento; caregiving e neuroscienze. Un approccio intergenerazionale; La funzione genitoriale con figli affetti da disturbi del neurosviluppo.

L'inconscio del bambino. Dal...

Bonnaud Hélène
Quodlibet 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il bambino rappresenta oggi un meraviglioso ideale. Quando però non soddisfa più le aspettative dei genitori, crea problemi. Le tecniche comportamentali riducono il sintomo a una disfunzione, mentre la psicoanalisi gli attribuisce una dimensione di verità e lo recepisce come una manifestazione dell'inconscio. Cos'è l'inconscio del bambino? Cosa ci dice sul posto del bambino all'interno della sua famiglia? Lo psicoanalista invita a raccontare ciò che accade senza giudicare né gli adulti né i bambini, coinvolti nella storia dei loro genitori. Raccontare questi legami ha delle conseguenze su ciò che il bambino vive, desidera, ma anche sulla sua famiglia. Liberato dai nodi che l'ostacolano, ritrova la libertà di scegliere la sua vita e di relazionarsi agli altri. Per raccontarlo Hélène Bonnaud offre una lettura vivida dei concetti della psicoanalisi, accessibile ai genitori così come alle figure professionali che si occupano di infanzia.

L'età dei bulli. Come aiutare i...

Bernardo Luca
Sperling & Kupfer 2018

Disponibile in libreria  nel settore
FAMIGLIA PSICOLOGIA

16,90 €
Più del 50 per cento degli adolescenti ha subito comportamenti offensivi o violenti da parte dei coetanei, e il dato è ancora più allarmante fra le ragazze e i più giovani. Il bullismo esiste da sempre, ma solo ora è diventato dilagante, coinvolgendo persino i bambini, in ogni classe sociale. Le nuove tecnologie lo hanno reso ancora più preoccupante: online non ci sono filtri, un abuso - come i video e le foto intime pubblicate senza consenso - si diffonde ovunque. Se non si interviene per tempo, i ragazzi potrebbero sviluppare da adulti crisi di ansia, di autostima, depressione o comportamenti antisociali. Nel 2008 il professor Luca Bernardo ha fondato il primo Centro nazionale antibullismo, divenuto un punto di riferimento in tutta Italia nella prevenzione e nella lotta. Con l'aiuto di psicologi, come Francesca Maisano, ha messo a punto strategie per individuare i casi, combatterli tempestivamente, e restituire i ragazzi a una vita sana ed equilibrata. Intervenendo sia sulla vittima sia sul bullo perché sono entrambi espressioni, uguali ma opposte, di un profondo disagio affettivo e relazionale. In questo libro, attraverso i casi incontrati in dieci anni di attività, i due autori guidano genitori e insegnanti a cogliere i segnali impliciti dei ragazzi, comprendere le origini del fenomeno e spiegano passo a passo come intervenire. Perché, questo è il loro messaggio fondamentale, il bullismo è un problema, ma le soluzioni sono tante ed efficaci.

Smart shopping. Il metodo francese...

Halfon Valérie
Sperling & Kupfer 2018

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
In questo libro imparerai a: Realizzare risparmi significativi Smascherare le false offerte Ridurre gli sprechi Creare un bilancio su misura Trovare il budget per il tuo sogno nel cassetto Un mutuo da pagare, le nuove scarpe da calcio del bambino, una cena tra amici e lo stipendio è già finito. Ma davvero tutte le spese che sosteniamo sono necessarie? A volte ci lasciamo trarre in inganno: la promessa di una grande offerta, la facilitazione della rateizzazione e della carta di credito, il martellamento della pubblicità ci inducono ad acquisti poco ponderati, che si traducono in veri sprechi. In media il 30 per cento degli abiti che compriamo non verrà mai indossato: significa sperperare circa 150.000 euro nell'arco della vita. Lo stesso vale per il cibo: ogni famiglia arriva a buttare ogni anno 1500 euro di alimenti nella spazzatura. Perché non recuperare questi soldi e investirli in attività o acquisti più utili? Per esempio, il corso di fotografia che sogniamo da sempre, una bella vacanza, un fondo per le emergenze. Un'attenta analisi delle entrate e delle uscite rivela che spesso allochiamo male il nostro budget: troppo su settori secondari, poco su quelli che potrebbero dare una svolta alla nostra vita. In questo libro, Valérie Halfon, coach per la gestione del bilancio famigliare, ci insegna a riprendere il controllo delle nostre finanze: valutando ogni voce di spesa, spiega come disinnescare le abitudini economiche controproducenti, come realizzare buoni risparmi e soprattutto come ritrovare la consapevolezza delle priorità. Perché il bilancio personale deve rispecchiare le nostre reali esigenze e comprendere finalmente i nostri sogni nel cassetto.

Disimpegno morale

Bandura Albert
Erickson

Disponibile in libreria  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

38,50 €

Donne tra i due secoli

Carnevale Giorgio
Psiconline 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"[...]Questo saggio spazia tra gli aspetti storici della condizione femminile e l'attuale presa di coscienza della propria individualità e dunque è un lavoro che andrebbe letto da donne desiderose di riconoscere la propria forza e preminenza nel collettivo e nell'esistenza.È insieme un richiamo all'uomo perché la rispetti, ancor di più oggi che la violenza contro le donne sembra divenuta un'abitudine quotidiana, espressione dell'impotenza del maschio che non riesce a padroneggiare il dono della sua donna.Il lavoro di Carnevale, insieme alle sue frazioni scientifiche e di conoscenza, è un omaggio alla donna; di più, è un atto d'amore per lei e un insegnamento per gli uomini." (Ignazio Majore)

Hoepli test. Psicologia. Manuale di...

Hoepli 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

29,90 €
Il Manuale di Teoria, rivisto e ampliato nei contenuti, è suddiviso per materia e contiene tutti gli argomenti d'esame richiesti dalle Università che programmano un test di accesso ai corsi di laurea triennali in Scienze psicologiche. Contiene un'ampia sezione dedicata ai quesiti di logica e matematica: ciascun argomento è trattato singolarmente seguendo un struttura a pagine affiancate che prevede la trattazione teorica sulla pagina sinistra ed esercizi sulla pagina destra. La sezione Comprensione di testi, con una proposta di oltre 30 brani, consente di esercitarsi migliorando le capacità di analisi e comprensione di un testo in funzione delle domande. Le singole materie d'esame, dopo la trattazione teorica, sono sempre seguite da esercizi risolti e commentati, così da verificare subito la propria performance.

Essere e destino

Andreoli Vittorino
Marsilio 2018

Disponibile in libreria  nel settore
ANDREOLI

19,50 €
Il destino ha davvero un'influenza sulle nostre vite, sull'essere, o è soltanto la reminiscenza di miti che appartengono agli albori della civiltà? E l'incontro con il limite, con la malattia, fisica o mentale, è parte di questo percorso già scritto o può essere scongiurato? Dopo aver trascorso la vita occupandosi della mente e dei suoi disturbi con gli strumenti della medicina, Vittorino Andreoli ha sentito il bisogno di andare oltre, di formulare un metodo diverso che si prenda cura dell'uomo «tutto intero» e, a compimento della sua avventura umana e professionale, ci consegna una visione della vita il cui fondamento è la costante promozione del bene per sé e per l'altro. Il suo messaggio è rivoluzionario: qualsiasi esistenza, indipendentemente dall'età e dalla condizione in cui ci si trova, può essere migliorata, in un percorso incentrato su una nuova disciplina da lui stesso fondata, il bendessere. Approfondendone le radici e le applicazioni, l'autore mostra come, seppur con variazioni linguistiche e diverse sfumature di significato, questa ricerca del benessere sia presente fin dalle origini nella storia e nella cultura dell'uomo, e ci accompagna in un affascinante viaggio attraverso i segreti dell'esistenza umana declinato secondo le tre dimensioni fondamentali del corpo, della mente e del nostro rapporto con il mondo circostante, che comprende la natura e le relazioni con gli altri. Oggi che - sostiene Andreoli - risulta sempre più difficile distinguere tra la follia dell'uomo e quella della società, dominata dalle apparenze e dal denaro, spendere la vita «il meglio possibile» è un'aspirazione realizzabile per tutti. Un progetto, in questo senso, «veramente umano».

Da cuore a cuore. Intimità, salute,...

Chiariello Luigi
Sperling & Kupfer 2018

Disponibile in libreria  nel settore
MEDICINA E INFERMIERISTICA

16,90 €
Chi ha detto che l'amore è una prerogativa dell'adolescenza o della giovinezza? L'emozione della scoperta, la gioia della condivisione, il piacere fisico non hanno età, ma sono di sicuro un privilegio legato al benessere del corpo e dell'anima. Willy Pasini, psichiatra e sessuologo che ha indagato le relazioni umane, e Luigi Chiariello, cardiochirurgo, provano in questo libro a rispondere a una domanda: l'amore è una debolezza o un privilegio? E il cuore che rapporto ha con l'amore? È solo un organo che pompa sangue o la sede della scintilla dell'amore? Gli autori danno vita a un confronto a due voci, a un'analisi attenta e inedita delle crepe che possono minare la stabilità del nostro cuore, approfondendo le dinamiche cliniche e psicologiche che accompagnano l'individuo alla scoperta delle emozioni più complesse. In queste pagine al modello dell'intimità si congiunge il tema della salute: il benessere psicofisico è origine e fonte dell'intimità e, di conseguenza, della felicità di una coppia. I due aspetti sono strettamente correlati. Le relazioni arricchiscono la nostra esistenza rendendola di sicuro piacevole, ma i rapporti richiedono un impegno costante, soprattutto quando le vicissitudini della vita mettono in discussione gli equilibri e ci pongono di fronte alla necessità di trovare una nuova intimità. Un libro che aiuta a comprendere meglio le «ragioni», i bisogni e i desideri del cuore. Prefazione di Raffaele La Capria.

Verso una psicologia dell'arte

Arnheim Rudolf
Ghibli 2018

Disponibile in libreria  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

24,00 €
"Verso una psicologia dell'arte" rappresenta il risultato finale di una ricerca ventennale che coniuga la percezione visiva dell'arte figurativa e il modello gestaltico della psicologia. Le tematiche fondamentali affrontate da Arnheim sono l'analisi dell'espressività tramite la psicologia della forma, l'astrazione percettiva, il simbolismo nella forma figurativa e il concetto di "ispirazione". Nel pensiero di Arnheim la psicologia, in quanto scienza umanistica, è connessa alla rappresentazione artistica e di questo incontro proficuo si arricchisce lo studio della percezione umana.

L'eterna disarmonia. Suicidio e...

Marzulli Vincenzo
Mimesis 2018

Disponibile in libreria  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

24,00 €
"Il gesto estremo del suicida, come quello del poeta, discrimina radicalmente il mondo umano da quello animale. Ma se nel primo la vita viene incenerita dal non senso, nel secondo si prolunga lo sforzo di riportare la vita dal suo abisso di non senso all'apertura misteriosa del senso. La poesia, come spiega con intensa profondità questo libro di Vincenzo Marzulli, si avvicina all'orrore della Cosa ma non si lascia pietrificare da questo orrore. Lo trasforma in un dire che sa custodire il silenzio, senza ridursi al silenzio, che sa generare un atto senza desiderare la morte." (Massimo Recalcati)

Gli psicologi davanti a Dio. Vol....

Devoti Domenico
Mimesis 2018

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
Nella pluralità degli approcci attuali alla psicologia della religione e nella situazione magmatica della fenomenologia religiosa odierna, questo primo volume intende compiere un passo indietro alle prime scaturigini di questa recente disciplina e alle alterne vicende che ne hanno scandito la storia, tra tentativi di svincolamento dalla matrice filosofica e teologica originaria e di riappropriazione da parte di questa, nella costante tensione verso la costruzione di un suo statuto teorico-metodologico autenticamente scientifico.

Letture di Lacan. Giornate di...

Mundo E.
Mimesis 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Questo volume raccoglie la testimonianza di un incontro avvenuto tra tutti i docenti dell'IRPA nel febbraio 2017. Durante questo incontro, costruito in due giornate successive, si sono discussi temi importanti per la nostra pratica di analisti e di docenti: le letture di Lacan, e dei lettori di Lacan, sulla "clinica dell'Altro" e sulla "clinica dell'Uno", un'apparente contrapposizione che c'interroga da tempo. Nelle Giornate di studio IRPA 2017 si sono alternati brevi interventi teorici ad ampi momenti di dibattito aperto tra i partecipanti. Questi momenti hanno lasciato spazio alla singolarità di ognuno e stimolato ciascuno a uscire dal proprio discorso per confrontarsi con quello degli altri colleghi, nella costruzione di un'apertura a un lavoro insieme. Leggendo questo testo, attraverseremo quindi con spontaneità narrativa i diversi concetti che animano la discussione della psicoanalisi lacaniana e oltre. Tra questi: la plasticità del registro del Simbolico, la fissità della pulsione, l'affetto e l'effetto de 'lalangue' sul corpo del bambino, la materia del corpo vivente e il trauma del linguaggio, il godimento e le sue accezioni ed eccezioni, il senso della traccia e dell'unicità della traccia nel marcare un destino, il significato dell'Uno nella pratica clinica, il ruolo della forclusione, il tema del deficit nelle psicosi, la relazione tra mente e cervello e anche alcune ipotesi teoriche e cliniche che aprono a una comprensione nuova dei sintomi della contemporaneità. Questa testimonianza del nostro lavoro insieme è anche uno stimolo a tenere viva la lettura dei testi di Lacan, interrogandoli continuamente a partire dal momento unico e irripetibile dell'incontro con l'eccezione del soggetto della cura e della formazione.

Atteggiamenti mentali inconsci e...

Battistini Angelo
Mimesis 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"A volte mi è stato obiettato che alla fin fine il concetto di A.M.I. non porterebbe nulla di nuovo rispetto a quello di fantasia inconscia illustrato magistralmente a suo tempo da Susan Isaacs (1948). Un'obiezione che spero di avere confutato con i lavori qui pubblicati mostrando in qual modo, seppure tra i due concetti vi sia ampia coincidenza, quello di A.M.I. si caratterizzi per la fondamentale valorizzazione del comportamento del paziente rispetto alla fantasia inconscia che lo sottende nel contesto di una specifica situazione relazionale. Segnalato all'analista da fastidiosi sentimenti e sensazioni controtransferali quali insofferenza, torpore, noia, rabbia, incomprensione, impotenza, un A.M.I. può essere inteso come la via regia per arrivare nel corso dell'analisi a dare pieno significato relazionale a quella stessa fantasia. D'altra parte è cosa ovvia che un paziente, in seduta, non ci mostra certo le sue fantasie più segrete bensì un comportamento, verbale e non verbale, che ne è l'espressione".

Neurodiversità. Per una sociologia...

Caniglia Enrico
Meltemi 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
L'autismo, la sindrome da deficit d'attenzione e iperattività infantile (ADHD) e la famiglia dei disturbi dell'apprendimento (dislessia, discalculia, disgrafia, ecc.) sono condizioni accomunate dal riguardare non tanto la classica categoria del ritardo mentale o del deficit intellettivo, bensì le "incapacità" connesse ad aspetti strettamente sociali come la socialità, le abilità implicate nel comunicare e nel capire gli altri e diversi aspetti "ovvi" dei processi di apprendimento. Ciò rende queste condizioni sia di grande interesse per chi studia le basi della socialità umana, sia un formidabile terreno di incontro, o di scontro, tra le prospettive "biologiste", incarnate dalla medicina e soprattutto dalle neuroscienze, e quelle "umaniste", sostenute dal pensiero critico. Quale significato va assegnato a tali condizioni? Sono "disturbi" da curare o "diversità" da rispettare negli ambienti sociali (la scuola, lo spazio pubblico, il lavoro, ecc.)? Hanno basi biologiche oppure sono un'ennesima forma di medicalizzazione del comportamento umano? Neurodiversità è il recente neologismo impiegato per descrivere tali condizioni allo scopo di evidenziarne la natura di "variazioni" rispetto alla normalità, rigettando così l'idea che si tratti semplicemente di malattie. In questo senso autismo, ADHD e dislessia costituiscono un ambito privilegiato per indagare l'operato di due categorie costitutive del nostro vivere sociale: la normalità e la devianza.

Inconscio non rimosso. Riflessioni...

Craparo Giuseppe
Franco Angeli 2018

Disponibile in libreria  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

19,00 €
Formulato per la prima volta da Sigmund Freud (ma dallo stesso non preso in debita considerazione), l'inconscio non rimosso, grazie anche alle recenti scoperte delle neuroscienze affettive, occupa un posto di primo piano nella riformulazione teorica della mente ma soprattutto nel lavoro clinico su psicopatologie (come, ad esempio, le addiction, le psicosi, il disturbo borderline di personalità, il disturbo narcisistico di personalità ecc.), rispetto alle quali si credeva originariamente che la pratica psicoanalitica fosse del tutto inefficace. Partendo dall'analisi del concetto di inconscio rimosso (o dinamico), questo lavoro esamina, da un punto di vista evolutivo-relazionale, le peculiarità neurobiologiche e psicologiche dell'inconscio non rimosso, evidenziando il ruolo delle relazioni interpersonali sul suo sviluppo e puntualizzando il suo rapporto sia con l'inconscio rimosso sia con la coscienza. Particolare attenzione è rivolta alla centralità dell'inconscio non rimosso nella regolazione degli affetti; peculiarità questa che ha indotto l'autore a considerare la psicoterapia sia come una talking cure (in rapporto all'inconscio rimosso) sia come una communicative cure (tenendo conto dell'attività dell'inconscio non rimosso): in poche parole, la relazione terapeutica risulterebbe dall'intreccio di comunicazioni simbolico-verbali e affettive intercorrenti nella diade paziente-analista.

Alpha Test. Psicologia. Prove di...

Lanzoni Fausto
Alpha Test 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

17,90 €
La nuova edizione 2018/2019 di questo volume, aggiornata alle ultime novità introdotte dal Ministero dell'Università, contiene 10 prove d'esame presentate sotto forma di simulazioni, con la struttura prevista nei nuovi test ufficiali. Il libro fornisce inoltre le istruzioni dettagliate (tempo a disposizione, modalità con cui indicare le soluzioni, criteri di valutazione, ecc.) per svolgere le prove nelle stesse condizioni dell'esame ufficiale e verificare il proprio livello di preparazione.

Alpha Test. Psicologia. 6000 quiz....

Vottari Giuseppe
Alpha Test 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

36,90 €
La nuova edizione 2018/2019 di questo volume raccoglie 6000 domande a risposta multipla che Alpha Test ha selezionato dagli archivi delle prove ufficiali, in modo da garantire la massima corrispondenza con le domande attese nei prossimi test di Psicologia. I numerosi quesiti, di cui vengono fornite tutte le soluzioni, sono raggruppati per materia - capacità logiche e di ragionamento, cultura generale, conoscenze scientifiche, comprensione di testi, conoscenze linguistiche e socio-economiche - e rappresentano un archivio ricco e aggiornato che permette di verificare e perfezionare la propria preparazione. Il nuovo software Alpha Test Player, scaricabile gratuitamente, permette di svolgere numerose prove simulate del test ufficiale visualizzando subito i risultati, anche in forma grafica. Richiede Windows XP, Vista, 7, 8, 8.1 o 10 oppure Mac OSX 10.4 o superiori. RAM minima: 1GB.

Alpha Test. Psicologia. Kit di...

Lanzoni Fausto
Alpha Test 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

71,90 €
L'edizione 2018/2019 di questo kit è una soluzione completa e aggiornata per la tua preparazione ai test di ammissione a Psicologia delle università statali e private. Ogni libro prevede la trattazione di tutti gli argomenti oggetto d'esame: capacità logiche e di ragionamento, cultura generale, conoscenze scientifiche, comprensione di testi, conoscenze linguistiche e socio-economiche. Il kit comprende: il manuale, con la teoria essenziale per studiare o ripassare ogni argomento richiesto al test; un eserciziario con i commenti per mettersi alla prova e chiarire ogni dubbio; le prove di verifica aggiornate alla struttura dei test. Il software Alpha Test Player permette di svolgere infinite esercitazioni e prove simulate secondo le modalità dell'esame ufficiale, attingendo sia dai quesiti commentati dell'eserciziario sia dal ricco archivio della raccolta di quiz. I risultati sono immediatamente disponibili e vengono presentati anche in forma grafica. Richiede Windows 7 o superiore oppure macOS 10.9 o superiore.

Contro il sacrificio. Al di là del...

Recalcati Massimo
Cortina Raffaello

Disponibile in libreria  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

12,00 €
La passione per il sacrificio è solo umana. Gli uomini non si sono limitati a sacrificare sull'altare animali offerti ai loro dèi, ma hanno sacrificato su quell'altare anche la loro vita. È il caso dell'uomo ipermorale che sacrifica il suo desiderio, o del martire del terrorismo che si immola per una Causa. Un fantasma fondamentale ha attraversato l'Occidente: vivere nel sacrificio per ottenere un rimborso illimitato (da Dio, dalla propria famiglia, dall'Altro). In psicoanalisi questa è la Legge paradossale del Super-io: il sacrificio non è una semplice rinuncia al soddisfacimento ma una forma masochistica del soddisfacimento. È un fantasma che proviene da una interpretazione solo colpevolizzante del cristianesimo. La psicoanalisi, insieme alla parola più profonda di Gesù, si impegna invece a liberare la vita dal peso del sacrificio. Il che comporta un diverso pensiero della Legge: l'uomo non è schiavo della Legge perché la Legge - come sostiene la lezione cristiana - è fatta per l'uomo e non l'uomo per la Legge.

Il minotauro. Problemi e ricerche...

Fabj L. V.
Persiani 2018

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
"Il Minotauro" è un semestrale di Psicologia del Profondo, tra le riviste junghiane più antiche d'Italia. In questo numero: "Progetto ETTFD: Embrace Tango Terapy focused on Eating Disorder" di Alberto Barozzi; "Fosca: il volto terrificante del femminile" di Eleonora Berretti; "Stress oggi: come prevenirlo e curarlo" di Catia Goretti; "Segni e simboli: interrogativi sulle immagini generatrici" di Carlo Pancera; "Costrutti, dimensioni, modelli e processi della psicologia positiva" di Marta Laurin, Javier Fiz Pérez; "L'impatto dell'Ottimismo nei diversi contesti della vita" di Javier Fiz Pérez, Giorgio Vanutelli; "La psicologia positiva alla ricerca del benessere e della qualità della vita" di Javier Fiz Pérez, Giorgio Vanutelli; "Radici, nascita e diffusione della psicologia positiva" di Marta Laurin, Javier Fiz Pérez; "Complessità e sopravvivenza dell'impresa verso il capitalismo cognitivo" di G. Crea, A. Minorenti, J. Fiz Pérez; "Technostress e lavoro: un'analisi del fenomeno e della sua struttura" di Javier Fiz Pérez, Eleonora Ruotolo; "Cause ed effetti del Technostress: un'analisi sugli aspetti individuali e lavorativi" di Javier Fiz Pérez, Eleonora Ruotolo.

Manuale pratico di psicomagia....

Jodorowsky Alejandro
Feltrinelli 2018

Disponibile in 3 giorni  nel settore
MAGIA ALCHIMIA

17,00 €
Alejandro Jodorowsky ha esposto nei saggi "La danza della realtà" e "Psicomagia" la base teorica di una tecnica di guarigione da lui creata e sviluppata. In questo "Manuale pratico di psicomagia", analizza in ottanta punti le possibili criticità nella vita di un individuo, dai problemi più comuni a quelli più complessi, e mette insieme oltre trecento consigli (azioni psicomagiche) per aiutare tutti coloro che desiderano curarsi, liberarsi o semplicemente migliorarsi, proponendo un avvio al processo di guarigione attraverso atti simbolici di grande impatto. Sono consigli pratici che aiutano a sbarazzarsi delle idee nocive e delle influenze negative. Possono aiutare a risolvere problemi di lavoro, di salute, di sesso, della vita di coppia come di quella da single, e insegnano ad affrontare sentimenti come l'odio, la gelosia, l'insicurezza, il senso di fallimento o di inferiorità, il pessimismo, l'abbandono e molti altri ostacoli che possono affliggere la vita.

Consulenza psicologia online

Algeri Davide
Giunti Organizzazioni Speciali 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
In un mondo che cambia alla velocità della luce sotto la continua spinta innovatrice delle nuove tecnologie, la psicologia non può stare alla porta, ma deve guardare con interesse e curiosità ai cambiamenti culturali e relazionali ai quali sono sottoposti i nativi digitali. Da una parte, gli psicologi del futuro devono interrogarsi sulle nuove modalità di richiesta di aiuto da parte dei clienti, al fine di andare loro incontro e intercettare un bisogno di supporto psicologico che oggi emerge in modo differente rispetto a qualche anno fa. Dall'altra, devono ben guardarsi dal rischio di colludere con procedure di interazione non sempre ottimali per l'esercizio di una buona psicologia. I nuovi setting nei quali gli psicologi sono e saranno sempre di più chiamati a operare nascondono insidie e opportunità che è bene mettere a fuoco prima di avventurarsi in un contesto affascinante, ma atipico. Il presente volume vuole fare chiarezza proprio su questi aspetti, accompagnando il professionista alla scoperta delle più recenti linee guida e fornendo gli strumenti pratici per svolgere la professione via webcam in maniera più consapevole ed efficace possibile.

La tirannia della valutazione

Del Rey Angélique
Elèuthera 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Oggi, in qualsiasi ambito sociale ci si trovi a interagire con gli altri, essere valutati in base a criteri ritenuti oggettivi appare non solo naturale ma persino desiderabile. Anzi, ricondurre l'individuo a un'entità misurabile che dia precisamente conto della propria efficienza e competenza è diventato l'imperativo che governa le nostre prestazioni e relazioni. Questa rincorsa al «merito» instaura peraltro un clima di estrema competitività tanto a livello sociale quanto a livello individuale. Oltretutto, smentendo clamorosamente i suoi fautori, questa ossessione valutativa sta creando, in nome dell'efficienza, una forma inedita di inefficacia, proprio perché comprime le differenze normalizzando i profili individuali. Come appunto dimostra questa articolata critica della meritocrazia - portata avanti in vari ambiti sociali ma soprattutto nell'ambito del lavoro e dell'educazione - che contrappone al riduzionismo di un sistema iper-valutativo la complessità della vita e delle relazioni umane.

A che gioco giochiamo

Berne Eric
Bompiani 2018

Disponibile in 3 giorni  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

10,00 €
Testo fondamentale della psicologia contemporanea, "A che gioco giochiamo" ha costruito l'ipotesi e gli strumenti di un nuovo tipo di analisi terapeutica, l'analisi transazionale, utilizzando la rappresentazione della realtà sotto forma di giochi. Dire "gioco" significa esprimere in un altro modo, semplice ed esemplare, in che posizione e in che ruolo una persona intende mettersi (e finisce sempre per mettersi) rispetto a un ambiente o a un altro individuo. Il marito che tormenta la moglie, l'amico che perseguita l'amico, il superiore che si rivale sul dipendente con lo stesso motivo o pretesto, tendono a ricreare circostanze sempre uguali. L'analisi transazionale, come metodo e come teoria, consente a chi la pratica di identificare il proprio ruolo nel gioco che tende a ripetere, e pone così le basi per una autonomia critica da questi meccanismi, e forse per una liberazione.

Testimonianze sulla sindrome del...

Austermann Alfred R.
Amrita 2018

Disponibile in libreria  nel settore
FAMIGLIA PSICOLOGIA

15,00 €
Alfred e Bettina Austermann danno voce alle testimonianze dei gemelli sopravvissuti, rendendoci partecipi della straordinaria ricchezza delle storie dei loro lettori o di coloro che hanno frequentato i loro seminari. Sapevate che circa 1 umano su 10 inizia la vita nella pancia della mamma in compagnia di un gemello? E che quando un gemello muore, cosa che accade spesso a giudicare dal basso numero di parti gemellari, il gemello rimasto subisce un enorme shock che rimarrà nel suo inconscio? Le conseguenze si manifesteranno nell'infanzia e nella vita adulta con un tormento interiore di cui non si troverà la causa, fino a quando non si prenderà coscienza di questo retroscena e si imboccherà quindi la via della resilienza. "Siamo spesso sconvolti dallo scoprire quanto le conseguenze della perdita di uno o più gemelli siano pesanti. Fin qui la 'scienza ufficiale' ha continuato a disinteressarsene, ma le storie in prima persona che leggerete sono prove inconfutabili di cosa sia accaduto. Scriviamo per colmare una lacuna, ma anche con la speranza che queste pagine siano per voi fonte di pace". Le testimonianze danno voce a persone che hanno perso uno o più gemelli molto precocemente durante la loro gestazione, o mentre la mamma era in gravidanza avanzata, oppure in fase perinatale (ossia appena prima, durante o poco dopo la loro nascita), ma anche ad alcuni genitori che raccontano quale impatto abbia avuto su di loro e sul figlio sopravvissuto la perdita di un gemello.

Il mio gemello mai nato

Civallero Caterina
Uno Editori 2018

Disponibile in libreria  nel settore
UFOLOGIA PARANORMALE

12,90 €
Un numero sempre più crescente di persone sa che la straordinarietà e rarità delle gravidanze gemellari è tutt'altro che rara. La possibilità che la gravidanza parta con un potenziale gemellare che poi si risolve con un parto singolo è altissima, ed è un fatto normale. Il dott. Boklage negli anni '80 evidenziò che il fenomeno dei gemelli evanescenti è un fatto fisiologico della razza umana: quando veniamo concepiti non siamo soli, è presente nell'utero materno, con noi, nostro fratello o nostra sorella. Cresciamo insieme e con lui/lei abbiamo un rapporto intimo e tattile fin da subito; contatto che ci struttura, ci orienta, ci delinea e ci definisce. Le implicazioni psicologiche della Sindrome del gemello che resta sono innumerevoli. A oggi sempre più esperti si impegnano in tale direzione per meglio comprendere, e poi supportare, i sintomi e le dinamiche di un rapporto così importante, come quello con il proprio gemello che si risolve, nella maggioranza dei casi, con un distacco inesorabile. È una modalità biologica ben precisa prevista da madre natura, un movimento necessario per la formazione della struttura e dell'organizzazione psichica dell'individuo.

La macchina perfetta

Paolicchi Piero
ETS 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
La storia del potere dal primo maschio Adamo ai giorni nostri. Ovvero, il bastone e la carota, panem et circenses, la legge della forza o la forza della legge (specie se divina), patriarchi o gerarchi, mitici eroi fondatori o leader rampanti, maschi violenti o esperti di comunicazione efficace: tutto fa brodo, purché serva a scaricare su altri la fatica di lavorare. Se poi questi sono donne, finito il lavoro possono servire al riposo del guerriero, o manager o produttore cinematografico.

Eccitazione. La logica segreta...

Bader Michael
Cortina Raffaello 2018

Disponibile in libreria  nel settore
EROTISMO E SESSUALITA'

24,00 €
In uno stile chiaro e con molti esempi clinici, Bader dimostra come le fantasie sessuali disconfermino le nostre paure più profonde, contrastino i nostri sentimenti di colpa e ci permettano di sentirci al sicuro e di lasciarci andare all'eccitazione e al piacere sessuale. Alla base anche delle fantasie erotiche più strane non vi sarebbe altro che la ricerca di un senso di sicurezza. Partendo dall'analisi di pazienti, con o senza "perversioni", e passando per la molteplicità di fantasie che popolano la rete, l'autore illustra gli intrecci tra psicologia individuale, cultura e società che influenzano le nostre pratiche erotiche: un libro per chi voglia comprendere meglio la propria sessualità e quella degli altri.

I quaderni di Eduardo Descondo

Quaglino Gian Piero
Moretti & Vitali 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Invitato a un convegno sul tema del denaro, a Eduardo Descondo torna in mente il corso Sul buon uso del denaro a cui aveva partecipato, molti anni prima, all'Istituto Pesaventa. In quell'occasione aveva incontrato Carlos Albasuelo, Marcelo Malavista e Lumir Medana, e ne era nato un sodalizio inossidabile. I quattro avevano deciso che ogni anno avrebbero scelto insieme a quali altri corsi iscriversi, e che da quel momento sarebbero stati la Compagnia del Mitra, dal nome del caffè ai cui tavolini si ritrovavano a fine giornata per chiacchierare del più e del meno. Nella grande scatola verde sul suo tavolo di lavoro Descondo custodisce quelli che gli piace chiamare i Pesaventa Papers: ci sono i suoi Quaderni di Appunti dei vari corsi, seminari e conferenze a cui i quattro hanno partecipato e pure gli Scritti Improbabili che ciascuno di loro coltiva in segreto. Questo volume raccoglie i materiali dei primi due anni di avventure (e disavventure) della Compagnia del Mitra all'Istituto Pesaventa.

Manuale di teoria per il test di...

Di Muro Gianluca M.
UnidTest 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

30,00 €
La nuova edizione di questo volume contiene la trattazione mirata e specifica di tutti gli argomenti oggetto d'esame: ragionamento logico, cultura generale, cultura storico-letteraria, conoscenze scientifiche e inglese. La trattazione teorica è accompagnata da centinaia di quesiti inediti risolti e commentati, suddivisi per materia e argomento, per verificare immediatamente le conoscenze apprese. Il manuale illustra inoltre le modalità e i criteri di selezione, con particolare attenzione alla normativa di riferimento, e le tecniche più efficaci per risolvere i quesiti a risposta multipla e per affrontare con serenità la prova di ammissione (gestione del tempo, strategie risolutive, ecc.). Il volume è arricchito da una Web App con test illimitati, statistiche, prove ufficiali risolte e commentate e tanto altro.

Eserciziario commentato per il test...

Di Muro Gianluca M.
UnidTest 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

25,50 €
La nuova edizione di questo volume contiene centinaia di quesiti inediti suddivisi per materia, aggiornati alle più recenti direttive ministeriali e alle prove di ammissione degli ultimi anni. Tutte le domande sono corredate da un commento esaustivo utile per acquisire le tecniche più rapide ed efficaci per risolvere i quesiti a risposta multipla. Lo scopo di questo eserciziario è quello di verificare costantemente le conoscenze apprese sui programmi d'esame delle singole materie e perfezionare la propria preparazione. Il manuale è arricchito da una simulazione finale coerente per difficoltà, modalità e contenuti con le prove ufficiali degli ultimi anni. Il volume è arricchito da una Web App con test illimitati, statistiche, prove ufficiali risolte e commentate e tanto altro.

Beata solitudine. Il potere del...

Andreoli Vittorino
Piemme 2018

Disponibile in libreria  nel settore
ANDREOLI

18,50 €
In questa riflessione affascinante - che non disdegna di soffermarsi anche sulle scelte radicali del monachesimo in tutte le religioni - lo psichiatra Vittorino Andreoli ci avverte che il silenzio è l'unica azione rivoluzionaria che può riportare equilibrio al nostro vivere. L'uomo è l'unico tra i viventi ad avere la peculiarità di "guardarsi dentro". E in questa sua capacità di "introspezione" giunge alla consapevolezza di essere lo straordinario frammento di una gigantesca realtà che sconfina nell'infinito. Si rende conto non solo di essere fragile, ma di essere «un frammento di polvere fragile». In tempi di ipertrofia dell'informazione e di spreco delle parole, «il silenzio parla, proprio perché non dice, e se in esso non si conosce tutta la verità, tuttavia si giunge alla certezza che la verità esiste». Solitudine e silenzio sono dunque necessari per un'igiene della psiche, per un'ecologia dello spirito, per nutrire una relazione feconda con se stessi, ritrovando così, nei rapporti con gli altri, quell'armonia spesso compromessa da aggressività e violenza, abusi e nevrosi. Andreoli denuncia il delirio delle metropoli contemporanee, mettendo in guardia dai danni dell'eccessiva mondanità, dell'ipocrisia delle relazioni, dell'iper-connessione virtuale. Ecco allora l'assoluta necessità di ritrovare una dimensione contemplativa della vita per riacciuffare il senso delle nostre esistenze e per dare spazio «a quel monaco che si nasconde nel profondo di ciascuno di noi, al suo bisogno di solitudine e di mistero, perché una vita pienamente umana non può fare a meno dell'invisibile».

Profili cognitivi e disturbi...

Vicari S.
Erickson 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il volume fa luce sugli aspetti più recenti legati ai disturbi psicopatologici e ai relativi profili cognitivi, analizzando gli aspetti neurobiologici, le teorie maggiormente accreditate e gli ultimi studi e ricerche svolte in questo settore. Presenta inoltre gli aspetti diagnostici, di assessment e di trattamento evidence based presenti nella letteratura scientifica internazionale. In particolare, il volume affronta questi temi: - disturbi del controllo degli impulsi e della condotta; - le difficoltà diagnostiche nei disturbi del neurosviluppo (bambini prescolari, ADHD, DOP e autismo) - il Disturbo da Tic e la complessa comorbidità - condotte autolesive non suicidarie e suicidalità come fenomeno trans-nosografico - ADHD e complessità diagnostica: evidenze neurobiologiche di assessment e trattamento

Iperconnessi. Perché i ragazzi oggi...

Twenge Jean M.
Einaudi 2018

Disponibile in libreria  nel settore
ADOLESCENTI

19,00 €
La tesi di Jean M. Twenge è semplice ma rivoluzionaria: i ragazzi non sono più quelli di un tempo. Sono nati negli anni zero del Duemila, sono cresciuti costantemente connessi, immersi negli smartphone (iPhone in particolare) e nei social network. La rete ha preso il sopravvento sui rapporti faccia a faccia e i giovani di oggi sono più aperti e più attenti delle precedenti generazioni, ma anche più ansiosi e infelici. E sono immaturi, infantili: non bevono, usano meno droghe e fanno meno sesso, ma sono anche meno pronti ad affrontare la vita reale, al punto di essere sull'orlo della peggior crisi esistenziale di sempre.

In difesa dell'uomo. La via di un...

Fromm Erich
Ghibli 2018

Disponibile in 3 giorni  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

18,00 €
L'uomo ha creato il moderno industrialismo, ha fatto della società un oggetto di culto e così ha alienato se stesso, anteponendo l'avere all'essere. Questa l'amara considerazione di Fromm, che non si arrende però a subire gli e etti distruttivi dell'autoalienazione, complice la sua fede incrollabile nell'uomo. In questo libro, che raccoglie scritti, conferenze, interventi politici tenuti nel corso di vent'anni, Fromm si batte per un umanesimo inteso come sviluppo delle energie affettive e razionali esistenti nell'uomo, nella convinzione che più l'uomo si sente autore, attore e soggetto della propria vita, quindi egli stesso è la sua vita con le sue energie proprie, tanto più egli pensa, sente e agisce, tanto più egli sviluppa le sue energie razionali e affettive che gli consentono di stare con il mondo e con gli altri uomini senza smarrire se stesso.

Nove valzer con l'ignoto e una...

Franchi Fabrizio
Sovera Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Nove racconti che narrano di una ricchezza di riflessioni sull'uomo e sugli accidenti della sua vita, riflessioni ispirate da prospettive che vanno al di là del pensiero positivistico delle scienze.

La vita è un sogno....

Ghezzani Nicola
Franco Angeli 2018

Disponibile in libreria  nel settore
PANICO PAURE FOBIE

20,00 €
Il filosofo svizzero Henri-Frédéric Amiel annotava nel suo Journal intime: "Tutto mi sembra strano; è come se fossi fuori della mia individualità e del mio stesso corpo: sono depersonalizzato, distaccato, tagliato fuori da me stesso". Anni dopo, lo psicologo francese Ludovic Dugas lesse il diario del filosofo pubblicato alla sua morte e, nel 1894, per identificare i misteriosi stati di alterazione della percezione di sé che riscontrava in tanti pazienti, introdusse il termine "depersonalizzazione". Ma ci vollero altri quarant'anni perché, nel 1935, lo psichiatra tedesco Wilhelm Mayer-Gross coniasse il termine "derealizzazione" per descrivere analoghe sensazioni di irrealtà relative al mondo esterno. La psicologia, dunque, si è avvicinata con un certo timore a questi stati psichici, forse per la loro ingannevole prossimità con fenomeni psicopatologici gravi. In realtà, il disturbo da depersonalizzazione e derealizzazione si presenta con frequenza in un ampio ventaglio di stati patologici lievi: ansia generalizzata e attacchi di panico, fobia sociale e delle emozioni, pensieri ossessivi e depressione. Nonostante sia ancora in parte misconosciuto, secondo Nicola Ghezzani il disturbo da depersonalizzazione e derealizzazione si avvia a essere uno dei disturbi più diffusi del mondo contemporaneo, afflitto da ansia nei rapporti umani, abuso di droghe e di psicofarmaci e da vite sempre più isolate e virtuali. La previsione dell'autore è che nei prossimi anni depersonalizzazione e derealizzazione saranno diagnosticate sempre di più perché i soggetti che ne soffrono aumenteranno in modo esponenziale e i professionisti del settore saranno finalmente in grado di riconoscerle. In tal senso, questo libro costituisce un unicum nella letteratura internazionale sull'argomento. Scritto da un ex derealizzato, guarito con la psicoterapia e divenuto egli stesso psicoterapeuta e teorico di un nuovo modello clinico, "La vita è un sogno" è un'occasione che si offre allo psicoterapeuta e al paziente per identificare il disturbo e per delineare un percorso terapeutico.

Ti ascolto. Mi ascolti? Per...

Caponnetto Yosella
Porziuncola 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Chi non ha mai sognato di costruire una migliore comunicazione con il proprio coniuge o in famiglia, in comunità o nell'ambito lavorativo? Sembra un sogno... invece è possibile far crescere un dialogo equilibrato, aperto, fondato sull'ascolto e sul sostegno reciproco. E siccome un passo è facile solo sapendo dove mettere i piedi, queste pagine presentano una fondata base teorica, insieme ad esempi e strategie, test e racconti per affrontare in modo efficace i problemi quotidiani legati alla comunicazione. L'Autrice, attraverso un continuo dialogo tra psicologia e dimensione spirituale cristiana, ci ricorda che non è mai troppo tardi per imparare a conoscersi e a relazionarsi meglio con gli altri. Proprio come Dio comanda.

La scoperta di sé. I sentieri...

Risé Claudio
San Paolo Edizioni 2018

Disponibile in libreria  nel settore
MANUALI DI PSICOLOGIA

18,00 €
In questo libro si parla delle energie che l'essere umano può trovare dentro di sé, da sempre, per uscire dalle difficoltà, crescere e affrontarle. E dei diversi modi che nel corso dei secoli sono stati riconosciuti e messi a punto per farlo, scoprendo le risorse della propria personalità e sviluppandole in un'esistenza il più possibile felice e realizzata. Un'impresa iniziata in Occidente più di 2500 anni fa, non da psicologi (che ancora non esistevano come tali), ma da filosofi, matematici, scienziati. I quali videro tutti, fin dall'inizio, che il benessere e lo sviluppo fisico, psichico e spirituale dell'uomo comincia dentro di sé, nel graduale riconoscimento delle proprie personali forze, energie e vocazioni. È dal riconoscersi, trovarsi e diventare chi a livello profondo già siamo che nasce la realizzazione personale, nostra e di chi ci sta intorno. In questo libro si parla di questo percorso, che dal secolo scorso, per iniziativa soprattutto dello psicologo analista Carl Gustav Jung, è stato chiamato "processo di individuazione". Ad animarlo, figure e immagini che prima ancora della psicologia appartengono al teatro, ai riti religiosi, alle arti, alle narrazioni mitiche o romanzesche dell'umanità. Compaiono così i temi della maschera-Persona che mostriamo agli altri, dell'Io che conduce l'intero processo, dell'Ombra in cui ricacciamo gli aspetti più inquietanti, dell'Anima che sostituisce il potere con la grazia, del Sé che ispira e conclude l'intero sviluppo.

Coppie in psicoanalisi

Smadja Éric
Astrolabio Ubaldini 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Uno dei problemi delle terapie di coppia del recente passato è stata la scarsa considerazione dei singoli individui, dotati ciascuno di una propria temporalità, spesso in conflitto con quella dell'altro membro. La terapia rappresenta uno spazio-tempo transizionale, posto fra l'insorgere del dolore e la definizione di un cambiamento sia individuale sia coniugale. Il lavoro da svolgere si declina su tre piani, fra loro intrecciati: il piano individuale, quello intersoggettivo e quello gruppale. Prendendo spunto dai lavori di grandi teorici (Anzieu, Freud, Green, Kaës, Roussillon, Winnicott), Smadja e i suoi colleghi Braem, Garcia e Solis-Ponton riflettono sulle terapie di coppia che hanno seguito oppure osservato da vicino, addentrandosi in alcuni dei conflitti più ricorrenti e suddividendoli in due categorie: da un lato le problematiche legate alla vita e alla storia 'naturale' di ogni coppia, come le relazioni erotiche e la sessualità, la questione del desiderio di un figlio (che porta con sé il passaggio potenzialmente distruttivo da coppia a famiglia); dall'altro due tipi di sofferenze nelle quali spesso ci si imbatte, come la violenza e le relazioni extraconiugali. I cinque casi descritti affronteranno aspetti clinici, tecnici e teorici, permettendo al lettore di confrontarsi con diverse modalità di lavoro e di riflessione psicoanalitica e di scoprire le relazioni fra questi tre settori, che caratterizzano le origini e i fondamenti epistemologici della psicoanalisi.

Elogio dell'astrazione. Gaston...

Palombi Fabrizio
Mimesis 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
L'itinerario intellettuale di Gaston Bachelard parte dall'insoddisfazione per le teorie filosofiche tradizionali rivelatesi inadeguate innanzi alle rivoluzioni scientifiche del Novecento e alle crisi teoriche che le hanno accompagnate. Nell'affrontare la sfida della contemporaneità, Bachelard propone un lessico innovativo strutturato dalla sua "topologia filosofica". Il volume ricostruisce e rielabora criticamente l'interpretazione bachelardiana della scienza e della filosofia, privilegiando l'astrazione, la matematizzazione e la dialettica tra atto e ostacolo epistemologico, anche attraverso l'analisi di alcuni casi storici, per mostrarne l'attualità nella società contemporanea virtuale e informatizzata.

Usare il cervello. Ciò che la...

Martino Gianvito
La nave di Teseo 2018

Disponibile in libreria  nel settore
CERVELLO

16,00 €
Cosa sono l'intelligenza, la memoria e le emozioni? Come prendiamo decisioni e ricerchiamo la felicità? Oggi possiamo comprendere almeno in parte come il cervello, la nostra scatola delle meraviglie, ci metta in grado di percepire il mondo attraverso i cinque sensi, come ci permetta di rielaborarlo e di tradurlo in azioni concrete e pensieri astratti. Non tutto ci è ancora chiaro: ad esempio non abbiamo svelato gli intimi meccanismi che inducono proprio alcune cellule del cervello a "decidere" di interagire tra di loro per dare origine a un pensiero o a un'azione concreta. Non abbiamo nemmeno compiutamente riempito di significato, dal punto di vista scientifico, termini come intelligenza, coscienza, empatia e sentimento, che pure ci risultano così familiari. Ciononostante il nostro agire è il prodotto delle funzioni del cervello, quindi studiare l'uomo che pensa può aiutarci a capire l'uomo che fa. Per questo descrivere la parte del nostro corpo che conosciamo meno significa parlare non soltanto di scienza ma affrontare la società, la politica, la cultura, la nostra vita quotidiana. Questo libro racconta in modo avvincente l'architettura del laboratorio delle idee e le leggi che lo governano: avvicinarsi a questo mistero permette di intuire ciò che può fare e non può fare il cervello, prima di immaginare cosa è bene che faccia o non faccia.

Psicologia. Eserciziari

Feltrinelli 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

17,90 €
Potenzia le tue abilità di risoluzione dei quiz. Un training intensivo per sviluppare le tue capacità di ragionamento logico e approfondire le conoscenze disciplinari. I quesiti, suddivisi per materia, e le soluzioni, svolte e commentate, ti consentono di apprendere strategie efficaci e di migliorare i tempi di risoluzione.

Psicologia. Raccolte quiz

Feltrinelli 2018

Disponibile in libreria  nel settore
TEST AMMISSIONE

29,90 €
Aumenta le probabilità di superare il test. Migliaia di quiz ufficiali e fac-simili selezionati dalla letteratura internazionale, corredati di soluzioni e di commento. Uno strumento indispensabile per comprendere le dinamiche alla base del funzionamento dei quesiti e dei test di ammissione.

La selettività alimentare nel...

Mazzone L.
Erickson 2018

Disponibile in libreria  nel settore
DISABILITA'

23,00 €
Numerosi sono i comportamenti disfunzionali che possono presentarsi nel momento del pasto. Tra questi, un problema particolarmente rilevante in chi già presenta un Disturbo dello Spettro Autistico risulta essere la selettività alimentare, uno dei più invalidanti a causa delle possibili conseguenze sul piano nutrizionale e relazionale. Obiettivo principale del volume La selettività alimentare nel Disturbo dello Spettro Autistico è quello di far chiarezza sul concetto stesso di selettività alimentare, fornendo una panoramica aggiornata e dettagliata del problema e indagando i fattori che contribuiscono alla selettività alimentare in persone con autismo. A tal proposito, vengono indagati le alterazioni sensoriali, la rigidità cognitiva, il ruolo dei sintomi gastrointestinali e le conseguenze della selettività alimentare (aspetti nutrizionali, obesità, funzionamento familiare). Vengono quindi presentati gli strumenti diagnostici necessari per la valutazione e l'intervento, sottolineando il ruolo cruciale ricoperto dal parent training e dai programmi di supporto per i genitori, strumenti che, all'interno del trattamento, risultano essere fondamentali per la gestione del problema. Il volume, primo in Italia a presentare un'analisi dettagliata della problematica della selettività alimentare in persone con Disturbo dello Spettro Autistico, vuole essere un manuale di sostegno per i genitori e una prima guida di trattamento per i terapeuti e per tutti quei professionisti esperti di nutrizione specializzati nel trattamento e nella riabilitazione alimentare di persone all'interno dello spettro autistico.

Rivista di psicologia analitica....

Astrolabio Ubaldini 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
La Rivista di Psicologia Analitica esce due volte l'anno: in primavera e in autunno. Nata nel marzo 1970 per iniziativa di un gruppo di analisti junghiana - Aldo Carotenuto, Paolo Aite, Marcello Pignatelli, Nino Lo Cascio e Silvia Rosselli, la figlia di Nello Rosselli - prima di giungere alla nuova serie di oggi, vide molti cambiamenti, nuovi membri si aggregarono e altri invece se ne allontanarono. Già dal primo numero si esplicitava chiaramente l'intento del gruppo di "uscire allo scoperto" e chiarire gli equivoci e i fraintendimenti ai quali, in Italia, era stata esposta fino a quel momento la psicologia analitica. Se promuovere il dialogo tra la psicologia analitica e le altre discipline poteva rappresentare uno strumento di lavoro e di dibattito, fu subito chiaro che alcune fondamentali intuizioni di Jung dovevano essere rielaborate e talvolta anche rimesse in discussione. La nuova rivista contribuì al rinnovamento della psicologia analitica, sottraendola all'angustia della cultura degli estimatori per aprirsi invece a una dimensione culturale più ampia divenendo "una disciplina a impegno sempre più esteso".

Perché non mi rispondi? Psicologia...

in.edit 2018

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Il cellulare ha indubbiamente rivoluzionato il modo di comunicare tra le persone. Ma la patina di versatilità ed efficienza che caratterizza il suo utilizzo può premere fortemente su alcune particolari aree nevralgiche del nostro funzionamento psichico e relazionale. Come ci ricorda il bel film di Paolo Genovese, "Perfetti sconosciuti", il cellulare testimonia costantemente quanto possiamo essere frangibili. Prefazione di Raniero Bastianelli.