BIOGRAFIE GENERALI

Filtri attivi

Le grandi dinastie che hanno cambiato l'Italia....

Moriccioni Alessandro
Newton Compton Editori - 2020

Disponibilità Immediata

12,00 €
Prestigio e potere sono prerogative delle grandi famiglie, tramandati di padre in figlio fin dai tempi più remoti. Quelle italiane non fanno eccezione. Questo libro ripercorre in modo documentato e appassionato le vicende delle famiglie che hanno plasmato il destino dell'Italia, con i loro condottieri, feudatari, imperatori, capitani d'industria. Dalla gens Giulio-Claudia ai Gonzaga, dai Medici ai Borghese, dai Savoia agli Agnelli, gli alberi genealogici raccontano storie intrecciate alla Storia con la S maiuscola, storie di patrimoni creati dal nulla o consolidati di generazione in generazione. Nella gens romana, nella signoria rinascimentale, nelle casate imperiali, nelle dinastie dell'alta borghesia contemporanea, l'egemonia si è rafforzata per secoli attraverso matrimoni combinati, lotte intestine e adozioni mirate unicamente a garantire la trasmissione di un'eredità. Che si tratti di interessi politici, militari o economici, quello che emerge è uno scenario in cui la famiglia ha poco se non nulla a che fare con gli affetti...

Gli dei notturni. Vite sognate del ventesimo...

Soscia Danilo
Minimum Fax - 2020

Disponibilità Immediata

18,00 €
Cosa sognava la giovane Marilyn Monroe, operaia in una fabbrica di fusoliere? E quali erano le visioni che angustiavano Aldo Moro nei giorni della sua prigionia? Quali incubi colsero Janis Joplin durante la sua ultima notte? Danilo Soscia interroga il mistero e il mito del Novecento. Donne e uomini dello spettacolo, politici, musicisti, pittori, scrittori e scrittrici, scienziati, sportivi, anime nere e irregolari, santi e abietti, tutti insieme in un variopinto corteo in cui Tommaso Landolfi corteggia il Caso a Sanremo nelle pieghe ostili della roulette, Eva Braun consulta arcane sibille berlinesi, Sylvia Plath riscrive in trance la storia di Dedalo e Icaro, Giulio Andreotti sogna un'epidemia di peste, Amedeo Modigliani dialoga di notte con i suoi dipinti, Charles Bukowski brinda con la morte in un cimitero semiabbandonato di Hollywood. Fedele lettore del Libro dei sogni di Artemidoro, Soscia scrive quaranta «ipnografie», ovvero biografie rappresentate nella loro completezza ermafrodita, del tutto vere e del tutto fasulle. "Gli dei notturni" riempie, con il racconto onirico, il vuoto lasciato dalla storia ufficiale, e fa del sogno un testo irriducibile, una matrice che attraverso percorsi imperscrutabili si incarna nelle esistenze e le divora

Il genio delle donne. Breve storia della...

Odifreddi Piergiorgio
Rizzoli - 2020

Disponibilità Immediata

18,00 €
La prima è Ipazia, astronoma e studiosa eclettica nella dotta Alessandria tra il IV e il V secolo, rimasta vittima di un pogrom ante litteram. Poi vengono Ildegarda, la visionaria che intuì l'importanza del corpo (idea pericolosamente controcorrente nel Medioevo), Madame de Chatelet, compagna di Voltaire, e Sophie Germain, amica di Gauss, entrambe amanti della scienza e donne anticonformiste nell'Età dei Lumi. Questo è solo l'inizio di una meravigliosa sfilata femminile, anch'essa controcorrente. A essere presentate in Il genio delle donne non sono infatti le classiche top models ma menti brillantissime che dovrebbero essere considerate "vere modelle" da ambo i sessi. È una sfilata che, per fortuna, diventa sempre più numerosa man mano che passa il tempo, grazie alla graduale caduta degli stereotipi sessisti e degli ostacoli nell'accesso agli studi scientifici. Con maschile ammirazione, Odifreddi ricostruisce i percorsi di vita, le difficoltà affrontate, i colpi di genio, la dedizione assoluta e la libertà di pensiero di figure quali Rita Levi Montalcini e Maryam Mirzakhani (prima Medaglia Fields in rosa), Marie Curie e l'astronauta Judith Resnik, l'imbattibile scacchista Judit Polgár e la farmacista cinese Tu Youyou, Nobel per la Medicina. La lettura di questo libro è un viaggio entusiasmante nella versatilità della mente femminile, capace di raggiungere le massime vette in tutte le discipline portando avanti il cammino dell'umanità. Al tempo stesso può servire da sprone alle ragazze di oggi, affinché finalmente si affaccino agli studi scientifici senza un ingiustificato senso di inadeguatezza.

Concetta Bertoli. La donna che vide la terza...

Piai Pier Angelo
Edizioni Segno - 2019

Disponibilità Immediata

10,00 €
"Vedo delle anime pure ed innocenti", disse Santa Faustina Kowalska, "sulle quali Dio esercita la sua Giustizia e queste anime sono le vittime che sostengono il mondo e completano ciò che è mancato alla passione di Gesù". Concetta Bertoli di Mereto di Tomba, pianura friulana, è sicuramente una di esse!

Oceano Atlantico

Carreri Cecilia
Mare Verticale - 2019

Disponibilità Immediata

22,00 €

Vita nova. Il momento che ha cambiato tredici...

Mariani Arturo
Gruppo Albatros Il Filo - 2019

Disponibilità Immediata

13,90 €
Nino Benvenuti, Luca Parmitano, Renato Vallanzasca, Alex Zanardi, Monsignor Domenico Pompili e Maria Falcone sono solo alcuni dei tredici personaggi che Arturo Mariani ha incontrato in un viaggio straordinario all'interno del momento di svolta della loro vita. Un viaggio che ha portato Arturo ad esplorare l'animo umano, in particolare quel confine interiore con cui ogni uomo, prima o poi, dovrà confrontarsi, scegliendo di superarlo per scoprire cosa c'è oltre. Storie straordinarie ed emozionanti, raccontate da un giovane autore nato senza una gamba, che, tenacemente, con fiducia e con grande senso di responsabilità, si impegna ogni giorno nel superamento dei propri limiti e nella ricerca della libertà. Una ricerca che può riguardare tutti e che ha portato Arturo a diverse importanti conquiste. Prima di tutto a quella di essere se stesso. Amante della scrittura, Arturo Mariani realizza oggi "Vita Nova", il suo secondo libro, in cui raccorda le sue riflessioni con il racconto dei protagonisti per invitare chiunque a guardare oltre la sofferenza, oltre ogni limite, perché ognuno può trasformare la propria esistenza in una nuova vita.

Passione

Crepet Paolo
Mondadori - 2019

Disponibilità Immediata

19,00 €
Una delle insidie più pericolose e sottovalutate della nostra epoca, in cui le nuove tecnologie digitali funzionano come un rallentatore cognitivo ed emotivo che rende tutto apparentemente fattibile e fruibile senza sforzo, è il progressivo deperimento - se non addirittura l'estinguersi - della passione, quella sfida lanciata al mondo e a se stessi per continuare a migliorarsi, a sperare, a sognare. Ma poiché, senza passione, non c'è una vita vera né una visione del futuro, in primo luogo del proprio, l'unico modo per non arrendersi a questa perdita è invocarla, provocarla, inseguirla, raccontarla. È quello che fa Paolo Crepet componendo un inventario di storie e riflessioni, attinte dalla propria esperienza esistenziale e professionale, che ruotano attorno a questa parola sacra, in tutte le sue accezioni e declinazioni. Perché spiegare ai giovani che cosa significhi la passione, il fuoco interiore necessario per tenere accesi i propri desideri e cercare di soddisfarli, è oggi un compito fondamentale, se si vuole davvero «sostenerli nella scoperta e costruzione di sé, alimentare la loro gioia, coltivare i loro entusiasmi, non anestetizzarli o assopirli». E siccome gli esempi valgono più delle parole, il libro è impreziosito dalle testimonianze di tre campioni di passione: Paolo Fresu, straordinario jazzista acclamato in tutto il mondo; Alessandro Michele, che ha rivoluzionato il panorama internazionale della moda, e Renzo Piano, tra i più celebrati architetti contemporanei. Tre uomini molto diversi per età, formazione e biografia, ma accomunati da un'inconfondibile caratteristica: l'inossidabile entusiasmo che anima il loro lavoro e l'assoluta fedeltà ai sogni di gioventù, che ne ha reso possibile l'avverarsi. Le loro storie ci insegnano che la passione è basata su ostinazione, tenacia e un'incontenibile urgenza di libertà, ed è un meraviglioso traghetto che trasporta e preserva la speranza di una vita stupefacente. Non è un viaggio facile, e nemmeno per tutti, ma la meta è così speciale che ognuno ha il dovere di dimostrare se ha il coraggio di affrontarlo.

Mastro Lisandro. Il sorriso di un sarto

Imbroinise Olivia
Santelli - 2019

Disponibilità Immediata

12,90 €
"Quando un uomo se ne va è solo il bene fatto che rimane. Questa è la storia di Paolino Alessandro La Neve, sarto di Paterno Calabro scomparso alla veneranda età di 105 anni. Nella sua lunga vita fu un esempio d'umanità e solidarietà per l'intera comunità. Non si lasciò mai indurire dalle ingiustizie e violenze subite, ma continuò ad aiutare il prossimo con coraggio ed umiltà, senza mai arrendersi. La sua esperienza è capace di dimostrare il vero valore del tempo e di tutto ciò che ci circonda".

Storia di Aya

Quilici Maurizio
Imprimatur - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €

Esperanza

Fumagalli Alberto
Prospero Editore - 2019

Disponibilità Immediata

12,90 €

La famiglia Fabbri. Firenze-New York e ritorno

Sessa Maurizio
Polistampa - 2019

Disponibilità Immediata

38,00 €
È la storia di una famiglia di commercianti fiorentini che a metà Ottocento andarono alla conquista dell'America. I fratelli Egisto Paolo ed Ernesto Fabbri nel 1851 lasciano il Vecchio Continente per cercare fortuna nel Nuovo Mondo stabilendosi a New York, città ancora lontana dal diventare la metropoli che oggi conosciamo. Dopo un inizio in salita i due raccolgono crescenti successi, affermandosi nel campo delle spedizioni internazionali. Nel 1876 Egisto Paolo riuscirà perfino a diventare socio della celebre banca Drexel & Morgan. Una decina di anni dopo, per motivi di salute, farà ritorno a Firenze, dove si distinguerà come imprenditore e filantropo. Il fratello avrà otto figli adottivi, tra cui l'omonimo Ernesto Paolo Fabbri, pittore, architetto e uno dei primi collezionisti dei dipinti di Paul Cézanne.

Laggiù tra il ferro. Storie di vita, storie di...

Nicodemo Gentile
Imprimatur - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Storie sconosciute della vita dietro alle sbarre, spaccati di quotidianità spesso drammatici, questo il contenuto del libro. Con le competenze tecniche che gli derivano dalla sua professione, l'autore ci offre un quadro estremamente accurato della situazione in cui versa la maggior parte dei detenuti nel nostro paese per cercare di capire chi non ha più prospettive di vita libera, chi non riesce assolutamente ad adattarsi alle privazioni quotidiane, chi ha perso ogni speranza o chi non vuole e non sa rassegnarsi a ciò che crede una profonda ingiustizia. Sono vicende che spaziano dall'accettazione razionale della propria esistenza a un avvicinamento fideistico alla religione o, purtroppo, al tentativo di suicidio. Dietro tutto questo dolore, però, si avverte la necessità dell'ineluttabilità del carcere e della pena e vi è la convinzione che solo la rieducazione sociale del condannato (che non vuol dire pena più lieve o più corta) debba guidare la logica di chi gestisce le carceri di un Paese civile. La voce dell'autore si alterna a quella dei detenuti, come Salvatore Parolisi, Manuel Winston Reyes, Angela Biurikova, Carmelo Musumeci, che descrivono non la loro storia giudiziaria, ma la vita e il tempo in carcere.

Il segreto di Mirta

Lorusso Del Linz Silvia
Marlin (Cava de' Tirreni) - 2019

Disponibilità Immediata

14,90 €

All'ombra dell'albero delle salsicce. Storie...

Bauce Gianni
Youcanprint - 2019

Disponibilità Immediata

17,00 €
La conservazione del patrimonio ambientale è la sfida di questo millennio e lo è più che mai in Africa. In un Paese poco conosciuto come lo Zimbabwe, nonostante le avversità, uomini e donne dal coraggio e dalla determinazione indomabili hanno compiuto veri e propri miracoli per assicurare continuità e futuro alla fauna del Paese. Questo libro narra la storia di queste imprese e degli uomini che le hanno compiute, e volge anche uno sguardo verso tematiche complesse e controverse, come la caccia ai trofei, raccontate al di là dei luoghi comuni da chi, come l'autore, vive quotidianamente la realtà della conservazione in Africa.

Paolo Leon. Il ricordo, il lascito

Castelvecchi - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Nel giugno del 2016 è scomparso Paolo Leon, un protagonista delle vicende storiche, politiche ed economiche italiane dell'ultimo cinquantennio. Il libro contiene due parti: il ricordo e il lascito. Il ricordo raccoglie le testimonianze di persone che lo hanno conosciuto a fondo nei tanti cicli della sua vita politica, scientifica e professionale. Al tempo stesso commoventi ed eccezionali, ognuna rammemora un percorso di vita che dalla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso fino al 2016 ha visto Paolo Leon costantemente impegnato ad analizzare gli aspetti strutturali e socioeconomici dello sviluppo capitalistico, e di quello italiano in particolare: a partire dall'esperienza del primo centrosinistra degli anni Sessanta fino al drammatico impatto della grande recessione cominciata nel 2008. Il lascito racchiude gli articoli che la Fondazione Giacomo Brodolini ha pubblicato nella rivista «Economia & Lavoro» e che ripercorrono il suo pensiero come economista teorico e applicato.

Primo Levi

Porro
Il Mulino - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €

I Re de la Stanga

Marchi Enrico
Delmiglio Editore - 2019

Disponibilità Immediata

10,00 €
Questo libro racconta le vicende del quartiere di Verona "Croce Bianca", dall'istituzione del Re de la Stanga fino a oggi. Dopo ben 41 anni, la nostra maschera entusiasma e coinvolge un po' tutta la popolazione, in modo particolare i bambini e gli anziani. Tutto questo è possibile grazie all'impegno del comitato carnevalesco insieme alla collaborazione di altri gruppi, associazioni e singole persone di buona volontà.

La scuola della grandezza

Howes Lewis
Trigono Edizioni - 2019

Disponibilità Immediata

21,00 €
Tramite interviste e colloqui personali, l'autore ha raccolto gli insegnamenti delle più importanti personalità dei nostri tempi, facendosi spiegare come siano riuscite a diventare eccezionali nel loro ambito. È così che ha creato la Scuola di grandezza, un luogo "non fisico" dove gli insegnanti sono contemporaneamente studenti, e dove puoi trovare tutto quello che ti serve per migliorare te stesso in ogni ambito, coltivare una mentalità vincente e raggiungere così la tua grandezza.

Gente di via Palazzuolo. Firenze 1931-1956

Cresti Carlo
Pontecorboli Editore - 2019

Disponibilità Immediata

8,00 €
Via Palazzuolo a Firenze era, negli anni Trenta del Novecento, una strada di autentico carattere popolare, un territorio di prevalente indigenza che, essenzialmente, dava ricetto a poveri, a meschini, a umili, a 'segnati da Dio', a disinibiti, provvisti - per eccesso - di vizi, e - per difetto - di virtù; individui che, spesso vivevano di espedienti, o si compiacevano di atteggiamenti fuori dell' ordinario, a volte divertenti, grotteschi, mai banali, insaporiti di ragguardevoli stranezze e spregiudicatezze.

Aldo ed Helios. Un sogno di libertà

Brizzi Massimo
Ex Libris Edizioni - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Aid Abdellah, conosciuto da tutti come Aldo, ucciso a piazzale Ungheria a Palermo. Aldo ed Helios, un uomo ed il suo inseparabile gatto che dopo aver girato il mondo, arrivano a Palermo presumibilmente nell'autunno del 2016. Diventa un'abitudine per loro, da allora, svernare in città per riprendere il cammino all'inizio della bella stagione. La vita di Aldo avrà fine il 17 dicembre 2018 a 56 anni. Queste pagine non vogliono essere un'inchiesta sull'uccisione del francese giramondo, né tantomeno un approfondimento sulla vita dell'uomo, ma si propongono di diventare testimonianza del messaggio di libertà, aggregazione, civiltà ed amore per gli animali che Aldo è riuscito a diffondere durante il periodo trascorso a Palermo. Una storia di una parte di vita dall'eccezionale spiritualità che l'autore sviluppa a partire sin dal primo incontro con Aldo e, successivamente, dalla video intervista che gli rilasciò nel gennaio 2017. All'interno delle pagine del testo anche pensieri, riflessioni, aneddoti, racconti e curiosità espresse da alcuni dei numerosi amici del mimo parigino. Prefazione di Leoluca Orlando.

Le carte scoperte. Personaggi illustri...

Accardi Salvatore
Margana Edizioni - 2019

Disponibilità Immediata

10,00 €
Questo volume ha lo scopo di mettere in luce le mie piccole scoperte archivistiche, contribuire al recupero delle fonti storiche e delle ricerche dei miei predecessori, talvolta, con l'auspicio di ampliare e approfondire lo studio della storia locale a favore dei posteri.

Per strade meno battute. Racconto di una vita...

Comerci Antonio
Mauro Pagliai Editore - 2019

Disponibilità Immediata

9,00 €
"Due strade divergevano nel bosco, e io... io scelsi la meno battuta, e questo fece la differenza" (Robert Frost, 1874-1963). Questa citazione è indicativa del carattere di Gabriella, la moglie dell'autore, scomparsa da poco. Questo libro è il racconto sommario della sua vita. Questo racconto è stato scritto per ricordarla: non ha fatto niente di speciale, niente che qualcun altro non abbia vissuto, come mamma, nella sua formazione, come medico e infine come malata. E questi sono i quattro capitoli del libro. Però le storie delle persone hanno sempre qualcosa di diverso l'una dall'altra, si combinano elementi uguali o simili in mille variabili differenti, così diventano personali e vale la pena di conoscerle, perché l'esperienza di ciascuno aggiunge qualche elemento di conoscenza in più per chi ha il merito e la curiosità di guardare e ascoltare gli altri e le loro storie.

Parole fuori. Non fare come me, fai meglio di me

Misurelli Isabella
Edizioni Fogliodivia - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
Cosa vuol dire per una donna essere detenuta? Cosa si prova a vivere a distanza il proprio ruolo di madre, moglie, sorella, figlia? Come scorrono le giornate quando si è private della propria libertà? A cosa si pensa? A chi ci si affida per farsi forza ed aspettare il giorno in cui avverrà la scarcerazione? Nel suo libro Isabella Misurelli cuce e dà forma agli scritti ed ai pensieri delle detenute della Casa di Reclusione Femminile di Trani. Storie amare, vissute, che svelano il loro volto più vero e fragile. Racconti e favole in cui emerge quel senso di solitudine e vergogna che non dà tregua a chi ha sbagliato. Ma nelle loro voci si respira anche il desiderio di recuperare gli affetti smarriti, di riacquistare la dignità persa. L'unica condizione possibile per sentirsi donne ancora libere.

La signorina Marianna

Del Castillo Gabriele
Arianna - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €
Cento anni, una donna energica, un piccolo paese, Cerda, tantissimi giovani, una grande fede. Un microcosmo di cui si prova a conservare ricordi e testimonianze di come si è sviluppata l'avventura di un secolo che continua a stimolare formazione e cultura.

Ginetto. Il condottiero in papillon

Marchi Enrico
Delmiglio Editore - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Ginetto, il condottiero in papillon è il tentativo di narrare la storia del presidente Luigi D'Agostino riportata attraverso i ricordi dei figli Angela e Zeno e gli aneddoti raccontati da quanti lo hanno conosciuto nella vita privata e in quella pubblica.

Very italiani. Breve storia d'Italia attraverso...

Cazzullo Maletto Francesco; Cazzullo Maletto Rossana
Salani - 2019

Disponibilità Immediata

18,50 €
Un viaggio nell'identità italiana, attraverso i ritratti delle grandi donne e dei grandi uomini che ci hanno resi quelli che siamo. Cos'hanno in comune Dante Alighieri e Francesco Totti? Santa Chiara e Dario Argento? Caravaggio, forse il più grande pittore mai esistito, ed Elsa Morante, la più profonda scrittrice del Novecento? Facile: sono italiani. Non pensiamo che Gigi Buffon valga Enrico Fermi, o che Samantha Cristoforetti sia importante come Leonardo (per citare altri protagonisti del libro). Però crediamo che ognuno dei cinquanta personaggi cui abbiamo dato vita possa insegnarci qualcosa. Sono persone di genio, che hanno lasciato grandi tracce di sé. Molte hanno sofferto tantissimo: la passione per la poesia portò Torquato Tasso e Alda Merini in manicomio, mentre Ungaretti si scoprì poeta nelle trincee della Grande Guerra. Artemisia Gentileschi dà alla testa mozzata di Oloferne i tratti del suo stupratore, Bebe Vio è diventata una campionessa nonostante una malattia devastante. Tutti posseggono le qualità che hanno reso grande il nostro popolo: la creatività e l'umanità. Per questo, tutti possono renderci orgogliosi di essere loro compatrioti. Italiani.

We strike! Giovani che cambiano il mondo....

Agenzia per la famiglia (cur.)
List - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
Dieci giovani che nella loro vita "hanno fatto Strike!". Differenti "universi" che grazie alla terza edizione del progetto Strike! hanno potuto incontrarsi: dalla cucina al giornalismo, dall'impresa all'associazionismo, dalla musica alla fotografia. I giovani di Strike! sono lo specchio di molti giovani di oggi che stanno nel mondo, si vogliono affrancare dalla famiglia, vogliono fare famiglia, cercano uno o più lavori e vogliono essere felici. Perché in questo momento storico stiamo vivendo mediaticamente un "imbruttimento" della società che mostra solo insicurezze, paure e innalza muri.

I ragazzi dello Stradone

Evangelisti Fabio
Tarka - 2019

Disponibilità Immediata

16,50 €
«"I ragazzi dello Stradone" è un ricamo fatto a mano di un ambiente unico che sa di periferia e città, di laicità e religione, di ritualità e avventurosità. C'era un tempo in cui attorno alla via Aurelia ferveva la vita di paesi, città e villaggi: lungo la più bella arteria d'Italia che ci collegava al resto dell'Europa, senza matematici calcoli di costi-benefici, sorgevano trattorie, officine, comunità, da lì passavano eserciti e papi, pellegrini e viandanti, carri tirati dai buoi e camion, il Cantagiro e il Giro d'Italia. Sino agli anni Sessanta-Settanta su questa strada sinuosa ed elegante si inerpicavano file di autoarticolati con destinazioni ignote, camioncini colmi di frutta, macchine francesi da contestazione studentesca e macchine italiane adatte a trasportare la classe proletaria oltre l'Appennino.» (dalla prefazione di Marco Ferrari).

Liberaci dai nostri mali. Inchiesta nelle...

Maugeri Katya
Villaggio Maori - 2019

Disponibilità Immediata

14,00 €
Un cancello arrugginito si apre. Una giornalista armata di taccuino e coraggio attraversa i corridoi di una casa di detenzione e si mette in ascolto. Si siede, non giudica e assorbe, tra pentimento e dolore, le storie di sette detenuti che hanno attraversato un personale processo di redenzione. Katya Maugeri indaga le vite dietro le sbarre di chi, oltre agli errori commessi e l'etichetta di «carcerato», rimane un essere umano. Non c'è assoluzione nelle riflessioni dell'autrice: nelle sue «ore d'aria» annota le sue emozioni di intervistatrice e riesce a raccontare le difficili condizioni psichiche di chi ha commesso un reato, e di chi, fuori da una cella, ha lasciato rimpianti e sogni. Liberaci dai nostri mali non è solo un'inchiesta: è il racconto di una realtà di cui bisognerebbe avere coscienza, superando sbarre, muri e pregiudizi.

Addio Cosa nostra. La vita di Tommaso Buscetta

Arlacchi Pino
Chiarelettere - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €
Una lunga vita fatta di illegalità, fughe, odio e pentimenti. Le incredibili vicende raccontate in prima persona da Tommaso Buscetta (Palermo 1928 - New York 2000) ci portano nel cuore di Cosa nostra e del fenomeno mafioso, e ci aiutano a capire un mondo che continua a suscitare enorme interesse e a sollecitare la fantasia creativa di scrittori e registi non solo italiani. Da Palermo all'America Latina, il contrabbando, le continue fughe in Messico, Svizzera, Canada, Stati Uniti (grazie anche a operazioni di chirurgia plastica), fino all'arresto, il carcere e la svolta che lo portò a diventare il primo grande pentito di mafia. Una cavalcata di fatti e personaggi che incrocia vicende personali (il tentato suicidio, la morte di ben undici suoi parenti nella guerra tra mafiosi), grande criminalità e gli omicidi di Moro e Dalla Chiesa, e il ruolo di personaggi politici di primo piano.

Non chiamatemi eroe. Storie di ribellione,...

Cotza Lorena; Sesana Ilaria
Altreconomia - 2019

Disponibilità Immediata

13,00 €
Non vogliono essere chiamati eroi. Sono donne e uomini coraggiosi che hanno scelto di difendere in modo nonviolento i diritti umani, l'ambiente, le comunità dai soprusi dei potenti. A tutti i costi. Sono testimoni scomodi, pietre d'inciampo, lottatori pacifici. I difensori e le difensore dei diritti umani sono persone che - spesso lontano dai riflettori e in aree remote del pianeta - rischiano la vita per proteggere i più deboli, la propria comunità, le minoranze discriminate, i diritti dei lavoratori o magari il fiume sacro alla propria gente. Solo nel 2018 sono stati 321 i "difensori" uccisi nel mondo: eppure sono loro a chiederci di raccontare le loro storie di ostinata resistenza senza retorica. Nurcan Baysal, giornalista che denuncia le discriminazioni sofferte dai curdi in Turchia, Saydia Gulrukh, attivista che in Bangladesh non si stanca di chiedere un giusto salario e maggiore sicurezza sul lavoro; Veronika Lapina che in Cecenia sfida una cultura retriva per difendere le persone LGBT: Marco Omizzolo che in Italia, nonostante le minacce, rivendica i diritti dei migranti sfruttati. Persone che non sono rimaste in silenzio e che. in fondo, difendono anche il nostro diritto al futuro, alla bellezza, a un mondo più sicuro, senza guerre e ingiustizie. Con la prefazione di Andrew Anderson.

Giuseppe Lisio

Lo Cicero Patrizia
QuiEdit - 2019

Disponibilità Immediata

25,00 €

Abbagnano, una vita per la filosofia. Opere,...

Panelli Marvulli Rosanna
UTET - 2019

Disponibilità Immediata

19,00 €
Scriveva Norberto Bobbio che «per molti Abbagnano è soprattutto l'autore di questa storia che si trova in tutti gli scaffali, anche in quelli meno provveduti, degli studenti di filosofia». E in effetti la sua "Storia della filosofia", strumento e rifugio per generazioni di ragazzi e insegnanti, a buon diritto si è guadagnata il titolo di classico, di manuale fondamentale per addentrarsi nel pensiero occidentale dalle origini ai giorni nostri. Può apparire singolare che uno dei testi che più ha inciso sulla divulgazione delle discipline filosofiche in Italia provenga da un autore su cui, per via forse della sua natura riservata e schiva, sappiamo così poco. Ma alla propria esposizione personale Abbagnano ha sempre anteposto un meticoloso e indefesso lavoro di ricerca e sistematizzazione delle conoscenze, nell'intento preciso di portare la filosofia «tra la gente». Tuttavia Abbagnano è stato anche molto altro: curatore, professore, mentore e maestro, direttore di riviste e animatore della vita culturale italiana del dopoguerra. Rosanna Panelli Marvulli, a lungo segretaria personale di Abbagnano, ci invita per la prima volta ad affacciarci allo studiolo del filosofo, grazie ai materiali accumulati in quarant'anni di vicinanza e collaborazione. Attraverso lettere, testimonianze e documenti, molti dei quali rimasti inediti fino a oggi, "Abbagnano, una vita per la filosofia" ne ripercorre l'itinerario intellettuale - dagli studi a Napoli, all'insegna del rapporto conflittuale con l'idealismo imperante negli anni di Croce, alla formulazione di un esistenzialismo positivo e l'adesione al neoilluminismo torinese - e le fatiche editoriali, la vita privata e quella pubblica, senza dimenticare tante persone che ne hanno condiviso il lungo percorso intellettuale. Non solo Antonio Aliotta, Ludovico Geymonat, Norberto Bobbio, Pietro Chiodi, Pietro Rossi, Carlo Augusto Viano, Franco Ferrarotti, ma anche Umberto Eco, Cesare Pavese, Fernanda Pivano e Lalla Romano: sono in molti ad aver incrociato la via dello studioso e ad avervi riconosciuto quell'«umiltà del pensiero» necessaria a snidare la filosofia dal rifugio dei santuari accademici. Un'umiltà che è allo stesso tempo laico senso del nostro limite esistenziale e che, come rende noto Giovanni Fornero nel saggio introduttivo, negli ultimi anni ha condotto Abbagnano ad auspicare l'avvento di una morale planetaria, in grado di garantire la coesistenza fra popoli e culture diverse e di porsi come luogo d'incontro fra credenti e non credenti. Con un saggio di Giovanni Fornero. Con e-book scaricabile fino al 31 dicembre 2019.

Adesso posso scegliere. Dittatura, identità e...

Angelucci Nadia
Nova Delphi Libri - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
Le protagoniste di questo libro sono figlie, in senso letterale e culturale, di quella cesura chiamata dittatura che ha travolto molti paesi sudamericani negli anni settanta. Mariana O. cerca il padre, scomparso quando aveva 3 anni. Mariana Z. deve fare i conti con le bugie dei suoi appropriatori e con la sparizione dei veri genitori. Matilde fino agli anni dell'adolescenza incontra il papà solo in carcere; il suo desiderio di normalità si scontrerà con le conseguenze della detenzione. I 14 anni di Sandra sono testimoni del sequestro del padre, un evento che cambierà la sua vita per sempre. Attraverso l'esercizio della memoria, catturate in una rete di ricordi, inganni e rivelazioni, queste donne si avvicinano lentamente ma inevitabilmente alla loro identità più profonda.

Ángel

Quispe López Ciro; Ginami Luigi
EMP - 2019

Disponibilità Immediata

8,00 €
Il titolo "Ángel" sembra prospettarti una storia meravigliosa, celestiale e mistica. Ma le pagine del testo rivelano, al contrario, una storia drammatica, senza precedenti ma reale. Ángel, è un detenuto classificato come "criminale altamente pericoloso" che sta scontando la sua pena nel carcere di Challapalca, sulle Ande peruviane, a 5050 metri d'altitudine. Papa Francesco, durante la sua visita alla prigione di Palmasola in Bolivia, ricorda: "La detenzione non è la stessa cosa dell'esclusione". Lo sforzo dei protagonisti di costruire, quindi, relazioni umane e cristiane, basate sull'amicizia e la vicinanza, come Cristo ci ha insegnato duemila anni fa, traccia un percorso di conversione. Strade di poveri che diventano "volti di speranza". E questo libro parla proprio di questo.

637. La vita al tempo del ponte. Settanta...

Gardani Giovanni
Sometti - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Dal 7 settembre 2017 al 5 giugno 2019 il ponte di Casalmaggiore-Colorno è rimasto chiuso perché considerato insicuro, prima dei lavori di "incerottamento": 21 mesi che hanno messo in ginocchio due territori da sempre uniti da tradizioni e vicinanza geografica, quelli del Casalasco e della Bassa Parmense, che comunque hanno saputo reagire. In questo libro sono raccolte settanta storie significative per ricordare ciò che è stato. E per non dimenticare...

L'autismo nello zaino e le incredibili...

Casucci Pravettoni Loredana
Youcanprint - 2019

Disponibilità Immediata

18,00 €
Un bimbo, un destino, una promessa. È possibile sovvertire le sorti di un destino tracciato da una società cieca e incolore? È possibile dipingere il mondo come una essenza di geometrie e colori? Font e impaginazione ad alta leggibilità adatto per DSA e BES.