Baldi Massimo

Baldi Massimo

I racconti del professore Esposito

Baldi Massimo
Eracle

Disponibile in libreria in 10 giorni

13,00 €
In ventidue racconti che cominciano e finiscono con una morale implicita alla storia stessa, il professore Esposito ci racconta la visione partenopea della vita: nel farlo, il professore rifiuta titoli e prime pagine di copertina tuffandosi sempre nell'essenza delle cose, mirando a capire col cuore in mano e con la mente sveglia e sincera le radici del problema che discute col suo amico milanese; Brambilla, l'ingegnere milanese all'apparenza tanto razionale e lucido, è in realtà un Esposito in controluce che "vede" nella napoletanità un qualcosa di bello e che lo seduce ma che lo fa anche infervorare. Non sono rari gli alterchi tra i due personaggi ma spesso sono le stesse visioni viste da prospettive diverse. Il motivo dei duelli a colpi di parole non mette mai in secondo piano un filo comune che viaggia sottotraccia ma che è un leit-motiv dei racconti: Brambilla ama intimamente Napoli.

Una libbra di carne. La crisi del...

Baldi Massimo
Mimesis

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
L'Italia vive nell'ombra di un debito pubblico le cui origini risalgono a quasi mezzo secolo fa e che oggi rappresenta il problema di politica economica: un problema economico, in quanto sottrae risorse alla crescita ed è un elemento di vulnerabilità finanziaria, e un problema politico, in quanto questa vulnerabilità condiziona l'esercizio stesso della democrazia. Il debito pubblico solleva una questione di legittimità, poiché viene meno l'identità tra chi contrae l'obbligo e chi ne risponde: i governi che deliberano la spesa in disavanzo impegnano le risorse delle generazioni future senza il loro consenso. Il testo propone un'analisi interdisciplinare degli aspetti economici, politici ed etici del debito e sostiene la necessità di un patto che, ponendo vincoli istituzionali alla condotta della finanza pubblica, garantisca la giustizia intergenerazionale e tenga aperto l'orizzonte del futuro.

Il teatro della crisi. La legge del...

Bagetto Luca
Mimesis

Disponibile in libreria in 5 giorni

26,00 €
I due saggi che qui presentiamo intervengono nel dibattito sul problema del rapporto tra economia e politica nel contesto della globalizzazione. Secondo l'interpretazione corrente, l'economia, nell'epoca della mobilitazione globale di informazioni e denaro, ha per così dire fatto esodo dalla terra della concreta e responsabile produzione industriale, per assumere il volto astratto e spettrale del liquido flusso di capitali e del mare degli interessi finanziari. Essi, esercitando un potere anonimo e impersonale, imporrebbero la loro forma di dispotismo decidendo senza controllo le sorti degli individui e degli Stati; i quali sarebbero ridotti, nelle loro istituzioni di democrazia rappresentativa, a fantocci in balìa di quei giganteschi interessi. In quanto segue noi resistiamo alla demonizzazione del sistema dei mercati, e nello stesso tempo ci poniamo il problema di come uscire dall'ordine del discorso. Che per noi non è semplicemente l'ordine imposto dalla finanza mondiale, ma è il discorso che fa coincidere la verità con l'imposizione della cappa di un potere continuo e intrascendibile, invece che con la sua interruzione. La nostra tesi è che il pensiero critico sia inefficace nell'assegnare limiti agli interessi economici perché assume la globalizzazione come un fenomeno di predazione invece di comprenderla come un evento giuridico pubblico.

Paul Celan. Una monografia filosofica

Baldi Massimo
Carocci

Disponibile in libreria in 5 giorni

23,00 €
Paul Celan è stato uno dei più grandi poeti del Novecento e senza dubbio il più significativo scrittore tedesco del secondo dopoguerra. La sua opera testimonia tanto di una comprensione profonda delle grandi correnti letterarie del XX secolo, quanto della necessità di un loro ripensamento. In Celan, infatti, la radicalità della dimensione teoretico-filosofica e l'attenzione a ciò che è attuale e creaturale - con particolare riferimento allo sterminio e alla storia dei perseguitati - agiscono continuamente come correttivi reciproci, così da tenere aperto e paradossalmente abitabile lo stretto territorio di confine che separa poesia assoluta e poesia artistica, ermetismo e avanguardia. Questo libro, che ha carattere monografico, ha l'ambizione di dar conto di questa complessità e di mantenere teso l'arco che, in Celan, collega la poesia alla vita, nella convinzione che solo uno sguardo veramente filosofico, quale era quello del poeta, possa riuscirvi.

Esposito 2.0. Nuovi racconti...

Baldi Massimo
Youcanprint

Non disponibile

13,00 €
"Dove finisce il confine tra sogno e realtà? E siamo sicuri che tutto quello che vediamo in realtà non faccia parte di un Sogno e noi stessi siamo parte di un immenso sogno? Ai posteri - fece il Professore rivolto a Ascione intento a bersi la tazzulella del Professore - l'ardua sentenza". Sono queste le ultime parole del libro che danno la dimensione della effettiva fragilità umana, in quanto non esiste una verità assoluta per tutti. E neppure deve esistere questa verità perché non siamo uguali nemmeno se provassimo ad analizzare l'animale uomo nelle sue parti più microscopiche. La differenza tra gli uomini, che spesso il Professore mette al primo posto nei suoi racconti, è alla base di una società veramente libera. Il libro è una sospensione reale e allo stesso tempo metafisica in cui l'autore ha cercato di avvicinarsi ai temi forti e potenti del fantastico teatro eduardiano. E prendendo a prestito il titolo di un film dell'immenso Massimo Troisi ossia "Ricomincio da tre", stavolta forse il Professore preconizza che alle volte sarebbe meglio ripartire dalla fine e riavvolgere la matassa per cercare le nostre vere e fragili radici.

I mille inverni del pettirosso...

Baldi Massimo
Youcanprint

Non disponibile

10,00 €
"Scrivere uno haiku molto piche vergare su un foglio bianco diciassette sillabe. Scrivere uno haiku significa morderne i contorni, assaggiarne la carne e carezzarne la pelle. Perchuno haiku ha pelle, carne, mente, anima e ribolle e trabocca di vita. Perchse uno haiku non diventa carne e non diventa pelle e non diventa anima che continuamente ti trafigge e allo stesso modo continuamente si rigenera, allora lo haiku rimarrsoltanto un contorno di appena diciassette sillabe, che nasce e muore nel momento stesso in cui la penna diventa inchiostro e lo spazio vuoto diventa carattere."

Il tempo ritrovato della felicit?

Baldi Massimo
Mnamon

Non disponibile

9,00 €
"Marco e il vecchio" e "Alice, il babbo e il Signor Tempo", scritti in occasioni diverse e dedicati a persone diverse da Massimo Baldi, formano un'unitsotto diversi profili. In entrambi i racconti una delusione alleviata dall'incontro e dal dialogo con qualcuno, un vecchio misterioso nel primo e una bambina, una figlia, nel secondo. Gli adulti, schiacciati dal meccanismo del lavoro e del quotidiano di cui rischiano di diventare ingranaggi senza anima, trovano in un vecchio e in una bambina le parole che prestano le ali a desideri di libertconfusi e dolorosi. Massimo Baldi, medico, usa la scrittura in modo semplice, controllando e insieme lasciando libera l'espressione di sentimenti delicati e nascosti. Il tempo ritrovato della felicitun libro per bambini e per adulti di ogni et

Perimetri domestici. Poesie 2007-2013

Baldi Massimo
Thedotcompany

Non disponibile

10,90 €
"Il libro propone una figura adunca di s dura e nuda; dotato di straordinaria autorit(non senza qualche delicata tregua) e accompagnato dall'invisibile movimento degli anni fattisi puri numeri, una cortese e anche accorata sequenza di invisibile sui molti asfalti di questo libro. Finalmente abbiamo un libro cattivo, molto cattivo, in grado di sostenere una durissima guerra civile. Guerra fra due avventi della parola, fra due mondi. [...] Questi Perimetri domestici sono una battaglia civile, e io penso che vi risplenda una segreta vittoria."

Conversando con Li Bai nei giardini...

Baldi Massimo
Youcanprint

Non disponibile

8,00 €
Con quest'ultima raccolta di liriche "Conversando con Li Bai nei giardini dei ciliegi in fiore - poesie d'ispirazione cinese" , del quale cura l'introduzione e spiega come si compone una poesia cinese, l'Autore si addentra in un cammino iniziatico, come egli stesso dice "L'incontro con la poesia cinese dei Maestri immortali, come Li Bai e Tu Fu, ha rappresentato per me due cose: Armonia e Stupore". E di Armonia e Stupore è intriso il suo poetare, spesso dall'andamento prosastico, comunque ricco di suggestioni ed emozioni che inducono quasi alla " ruminazione" del verso.

La quadruplice essenza del pensiero...

Baldi Massimo
Youcanprint

Non disponibile

9,00 €
"Questo libro raccoglie una serie di pensieri, riflessioni e aforismi che ho composto tra il 2013 e il 2017. Alcuni datati, altri numerati. Riflessioni brevi o molto elaborate. [...] Perché quadruplice mi direte? Perché ognuno di noi può orientarsi nelle direzioni tracciate dai quattro punti cardinali e in ciascuna scorgerà una piccola porta per il pensiero positivo: io ho scorto la saggezza a nord, lo stupore ('il rimanere bambini nell'anima') a sud, il vento della libertà e del rispetto reciproco a est e la consapevolezza del limite umano (che germina prodromi di scoperte) a ovest. Ognuno di voi avrà altre porte e altre chiavi. Le ultime riflessioni sono indicate col nome di Mo Yan, lo pseudonimo che ho adottato il 27 agosto 2017." (L'autore)

Passeggiando con Esopo nella mitica...

Baldi Massimo
Youcanprint

Non disponibile

10,00 €
In questa nuova raccolta di favole esopiche, Massimo Baldi, con la consueta, collaudata tecnica della morale esplicita, mette in evidenza tutti i punti deboli di questa società, invitandoci a riflettere e a recuperare valori dimenticati. Con racconti brevi, tipici di questo genere letterario, Massimo riesce a veicolare messaggi profondi, stimolando la conversazione e la ricerca di insegnamenti nascosti da individuare oltre quelli suggeriti, rendendo palese ciò che nella vita reale appare talvolta confuso.

Il flauto magico e la luna di neve

Baldi Massimo
Edizioni Creativa

Non disponibile

10,00 €
In una caldissima notte d'estate, in un luogo non meglio precisato del Giappone, uno stanco viandante si appoggiò ad un ciliegio e cominciò ad osservare la luna: gli sembrava triste e malinconica, non era la luna che lo aveva guidato nei suoi lunghi viaggi

Le favole di Zoolandia

Baldi Massimo
Edizioni Creativa

Non disponibile

10,00 €
Un libro di favole di una grande intensità che fa sognare i bambini e appassionare gli adulti. Un libro così diverso e indispensabile in questo momento in cui i sogni, anche Dei bambini, sono infranti. Un libro di un'immensa tenerezza che solo chi sa amare

Le quattro stagioni di un...

Baldi Massimo
Edizioni Creativa

Non disponibile

9,00 €
"Penso che la vita sia un viaggio meraviglioso, un treno che passa soltanto una volta e che valga la pena di salire su quel treno in corsa e godersi ogni attimo, bello o brutto che sia. La vita è un qualcosa in cui il tutto e il nulla sono in continuo mutamento e segue il battito ritmico dell'alternarsi delle stagioni. Vivere è "forte sentire", è catturare il profumo dei fiori di pesco, un canto d'usignolo, è sorridere sempre, ma è soprattutto amare. La mia ispirazione trae linfa continuamente dall'amore per la mia compagna e in essa rifluisce, si rifugia e riparte di continuo per innumerevoli, indimenticabili viaggi dell'animo; e la penna cerca, disperatamente, di fermare ogni singolo attimo e trasmettere a voi queste splendide emozioni." (l'autore)

Benjamin

Desideri Fabrizio
Carocci

Non disponibile

16,00 €
"Tutti coloro che si sono occupati in qualche modo di Walter Benjamin conoscono la difficoltà di definirne il pensiero, inserendolo in orizzonti disciplinari ben definiti come la filosofia della storia, del linguaggio, l'ontologia, l'etica, l'estetica e così via. Talvolta si è stati addirittura indecisi se assegnare la sua opera al genere testuale della filosofia o a quello della letteratura. In questo libro, si affronta in particolare l'ultimo Benjamin, quello del messianismo e della conseguente percezione messianica del tempo, in base al quale ogni secondo sarebbe "la piccola porta attraverso la quale può entrare il messia". È la stessa porta della giustizia di cui Benjamin parla nel grande saggio su Kafka del 1934. Tuttavia permane una differenza tra tempo messianico e giustizia. Se vi fosse coincidenza, la giustizia cesserebbe di agire come una potenza critica, la stessa potenza da cui scaturisce l'etico e diverrebbe oggetto di possesso, oggetto di storica realizzazione." (dall'Introduzione)

Le nuove e magiche avventure nel...

Baldi Massimo
Montecovello

Non disponibile

11,90 €
Ventuno favole e quattro filastrocche per visitare il fantastico Regno di Zoolandia. Le ha scritte Massimo Baldi, ingegnere elettrotecnico appassionato di letteratura per l'infanzia. Magicamente, fin dalle prime pagine i lettori di quest'antologia sono catapultati in un itinerario solo apparentemente animalesco, fra vizi, virtù, storie e situazioni che dal tempo di Esopo sono immutate nei secoli. Per lo stesso viaggio, sono già partiti gli allievi di alcune scuole primarie di Roma e di altre città in Italia grazie a "L'Autostrada della Favola": progetto didattico ideato dallo stesso Massimo Baldi e curato da Massimo Baldi e Francesco Torre per la diffusione delle favole esopiche. Se i personaggi de "Le nuove e magiche avventure nel Regno di Zoolandia" sembrano essere caproni supponenti e leggiadre gazzelle, coccodrilli, leoni ed elefanti, le situazioni descritte sono estremamente umane offrendo lezioni ed occasione di riflessioni non solo ai bambini, ma anche a quegli adulti che, facendosi bambini, ancora da adulti riescono ad interrogarsi sui grandi temi della vita. Età di lettura: da 6 anni.

Nella mitica terra di zoolandia

Baldi Massimo
Midgard

Non disponibile

12,20 €
Le favole esopiche, un mondo idealmente sospeso tra sogno e realtà, attraverso il quale animali con caratteristiche antropomorfe e diversissimi tra loro (la volpe astuta, il ragno paziente, il mulo testardo, la rana presuntuosa) ci parlano, ci ammoniscono, ci inducono a meditare ed offrono la concreta speranza di un mondo migliore. Un messaggio rivolto non soltanto ai bambini, i fiori in divenire, ma soprattutto agli adulti che quella spinta interiore a migliorarsi, amarsi e rispettarsi l'un l'altro l'hanno vista inaridire, nel corso degli anni, come una rosa nel deserto. Età di lettura: da 6 anni.