Contabilità

Filtri attivi

Il manuale delle società di persone

Ghisoni Sergio Mario
FAG

Disponibile in 3 giorni

44,00 €
Uno strumento per l'imprenditore, il professionista in genere ed il commercialista, per esaminare ed approfondire il mondo delle società di persone sia imprenditoriali che professionali. Una guida per la conduzione della società, dalla nascita alla chiusura: costituzione, decisione dei soci, gestione degli amministratori, controlli con le relative nozioni giuridiche di base. Un esame delle operazioni straordinarie: liquidazione, fusioni, scissioni. Un'analisi della gestione dei bilanci e delle dichiarazioni fiscali, partendo dalla contabilità e dal piano dei conti. Formule ed esempi disponibili online e personalizzabili.

Gestione contabile Enti del Terzo...

Cruciano Michele M.
Maggioli Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

80,00 €
Gestione Contabile ETS è un software gestionale pensato per gli Enti del Terzo Settore per facilitare le loro attività contabili. Il software può essere personalizzato, consentendo l'inserimento dei dati dell'Ente che lo utilizza. È possibile gestire sia la contabilità per cassa che per competenza. Questa versione consente di gestire l'annualità 2019 e le precedenti a decorrere dal 2016. REQUISITI DI SISTEMA > Microsoft® Windows® XP o successivi; > 20 MB di spazio libero su disco rigido; > Microsoft® Office 2007 o successivi; > Risoluzione video minima: 1920x1080 pixel. ASSISTENZA GRATUITA È relativa ai soli problemi di installazione e di eventuali malfunzionamenti; istruzioni nel manuale d'uso all'interno della confezione. DURATA E RINNOVO La licenza d'uso del programma consente la gestione contabile degli anni 2016-2019, fino al 31 dicembre 2019: alla scadenza, il programma consente solo la gestione degli anni precedenti. Per attivare la gestione degli anni successivi, occorrerà acquistare ogni anno un pacchetto "Rinnovo annuale", contenente una nuova licenza di durata annuale, come da esempio che segue: Esempio Rinnovo 2020 (disponibile a partire da dicembre 2019) per gestire la contabilità 2016 - 2020; Rinnovo 2021 (disponibile a partire da dicembre 2020) per gestire la contabilità 2016 - 2021; e così via. Il pacchetto "Rinnovo annuale" avrà un prezzo di listino di ? 40,00 e sarà distribuito attraverso i consueti canali commerciali di Maggioli Editore (librerie, agenti, shop on line). MICHELE M. CRUCIANO Dottore commercialista, revisore contabile e docente di matematica applicata. È relatore e formatore in numerosi master e corsi aziendali di specializzazione e perfezionamento post laurea, anche nell'ambito del sistema di Confindustria. Si occupa prevalentemente di realizzazione di applicativi aziendali, business plan, sistemi di controllo di gestione e di tesoreria, forecasting systems. È autore per primari editori in materia aziendale, nonché autore di numerosi articoli in materia di pianificazione e controllo.

Azienda agricola e fisco

Mogorovich Sergio
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

44,00 €
Il volume - dopo un inquadramento degli aspetti civilistici - prende in esame tutta la disciplina fiscale dell'attività dell'imprenditore agricolo, con un particolare focus sul regime IVA, per poi soffermarsi sulle altre imposte indirette, fino alle imposte sui redditi e relative Dichiarazioni, senza dimenticare le scritture contabili di settore. La parte finale è dedicata alle sanzioni in materia di imposte sui redditi e alle agevolazioni concesse ad imprese e cooperative agricole. Gli interventi dottrinali sono volontariamente ridotti al minimo, al fine di ottenere un'esposizione schematica e pratica delle norme in vigore. La trattazione tiene conto anche delle più recenti risposte ad interpello e dei chiarimenti forniti dall'Agenzia delle entrate (Telefisco 2019), oltre che dei primi impatti del nuovo Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza (D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14). L'edizione è aggiornata con tutte le novità in vigore nel 2019, che si sintetizzano in seguito: Esterometro e decreto di proroga al 30 aprile 2019 (D.P.C.M. 27 febbraio 2019); D.Lgs. n. 75/2018 (coltivazione, raccolta e commercio di piante officinali); Nuovi Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA) in agricoltura, per la Dichiarazione dei redditi 2019; Legge di bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145), che ha previsto: nuove aliquote IVA 2019; nuove regole ed esenzioni per la fatturazione elettronica; obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi; proroga delle detrazioni per interventi di riqualificazione energetica degli edifici e di recupero edilizio; nuovo regime fiscale per i raccoglitori occasionali di prodotti selvatici.

Lettere

D'Alvise Pietro
Guanda 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

19,00 €
"Cosa c'era nell'animo di Mozart? Non valgono con Mozart consueti metri di misura. La sua genialità credo consistesse nell'esser lui uomo del tutto comune, uomo qualsiasi, ma di quelli che vivono senza rendersene conto due vite: la vita del volto, con cui si affacciano quotidianamente presso il volto degli altri, e la vita della propria intimità profonda o della propria verità. Questa rimane loro sempre sconosciuta, o forse gli appare in sogno e, sepolta nelle ore notturne, altrimenti non affiora se non pari a un fortuito e trascurabile trasalire. L'animo di Mozart era un abisso: l'abisso della quotidianità dove ogni differenza sparisce e a galla salgono passioni di breve momento, ricordi casuali, propositi mediocri [...] Il delirio di scrittura che imbeve le sue lettere è fatto apposta per piacerci, affascinarci. Mozart vi mette pari seduzione fisica e immaginazione erotica, capacità stilistica e vezzi ecolalia: potremmo parlare di un Rabelais che civetta senza scopi filosofici se, sempre sotterraneamente, non avvertissimo estri infantili, una specie di psicologica timidezza rovesciata in aggressività. Ho detto fosse uomo comune, ma non ho detto fosse mediocre. Esser 'comune' vuol dire anche essere pura natura, e l'imprevedibilità è sostanza della natura: che è, di fronte alla ragione che l'osserva, in uno stato di perenne pubertà. Il genio di Mozart è confitto in una perenne pubertà: in essa trovava cibo il suo demone dongiovannesco." (dall'introduzione di Enzo Siciliano)

Editoria. Aspetti giuridici...

Monfredini
EGEA 2019

Disponibile in 3 giorni

55,00 €
Il volume analizza gli aspetti giuridici, contabili e fiscali del settore editoriale e delle comunicazioni. La prima parte è dedicata al diritto d'autore, interessato dall'approvazione della Direttiva UE sul copyright, giunta dopo una lunga gestazione e un aspro confronto che ha visto contrapporsi, da un lato, i sostenitori della cosiddetta "libertà di internet" (open source) e, dall'altro, i difensori del copyright. Particolare attenzione è riservata all'analisi della tassazione diretta e indiretta dei compensi percepiti dagli autori. La seconda parte si concentra sugli operatori del settore editoriale e sulle problematiche di maggiore interesse per ciascuno dei soggetti coinvolti: dalla natura giuridica dei rapporti tra editori, distributori e rivenditori alle rilevazioni contabili, dalla redazione dei bilanci alle imposte dirette sui redditi, dall'imposta sul valore aggiunto alle altre imposte indirette. Specifico approfondimento è riservato alla normativa nazionale e dell'Unione europea in materia di aliquote IVA ridotte. La terza parte esamina il comparto dell'editoria multimediale, del commercio elettronico offline e online e delle nuove professioni digitali includendo gli aspetti di natura fiscale sia ai fini dell'imposta sul valore aggiunto che ai fini delle imposte dirette. Il volume si conclude con l'analisi della legislazione del settore, in particolare con riferimento al pluralismo dell'informazione, alle misure di sostegno economico e di sviluppo dell'editoria, al ruolo dell'Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni e infine alla diffusione dei prodotti editoriali.

Il sistema di bilancio degli enti...

Cimini Riccardo
CEDAM 2019

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Il presente volume si propone tre obiettivi che vuole raggiungere attraverso la sua articolazione in dieci capitoli. Il primo obiettivo consiste nel fornire una lettura economico-aziendale del processo di cambiamento che, nel corso del tempo, ha investito il bilancio degli intermediari creditizi e finanziari. Tale processo evolutivo, che ha visto susseguirsi cambiamenti marginali e radicali dell'informativa, è ricostruito nel primo capitolo del presente volume. Il secondo obiettivo, a cui sono dedicati i capitoli da due a otto, è quello di descrivere il contenuto analitico del bilancio degli enti creditizi e finanziari dall'entrata in vigore, a partire dal 1° gennaio 2018, del principio contabile internazionale IFRS 9 sugli strumenti finanziari. L'ultimo obiettivo è quello di illustrare le regole del terzo accordo sul capitale di Basilea per comprendere le relazioni tra le suddette regole e l'informativa contenuta nel bilancio. Di tali regole, il capitolo nove analizza gli obblighi segnaletici di talune informazioni di natura economico-finanziaria e prudenziale tratte dal bilancio ma segnalate alle autorità di vigilanza, nella maggior parte dei casi, con un livello di articolazione maggiore rispetto allo stesso bilancio. Il capitolo presenta sia il sistema di regole relative alle segnalazioni di vigilanza armonizzate, a contenuto statistico (FINREP) e prudenziale (COREP), inviate alla Banca d'Italia e da questa all'ABE, sia le segnalazioni non armonizzate che sono raccolte su iniziativa di Banca d'Italia prevalentemente per finalità di analisi. Vengono analizzate in dettaglio le segnalazioni a contenuto prudenziale COREP, che hanno per oggetto i rischi, i fondi propri e i connessi requisiti regolamentari, per mostrare, nel decimo ed ultimo capitolo del presente volume, come si possa ipotizzare la struttura di uno schema che dia evidenza delle variazioni, tra l'inizio e la fine del periodo amministrativo, degli elementi che concorrono alla formazione dei fondi propri dell'intermediario.

Il sistema di bilancio degli enti...

Cimini Riccardo
CEDAM 2019

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Il presente volume si propone tre obiettivi che vuole raggiungere attraverso la sua articolazione in dieci capitoli. Il primo obiettivo consiste nel fornire una lettura economico-aziendale del processo di cambiamento che, nel corso del tempo, ha investito il bilancio degli intermediari creditizi e finanziari. Tale processo evolutivo, che ha visto susseguirsi cambiamenti marginali e radicali dell'informativa, è ricostruito nel primo capitolo del presente volume. Il secondo obiettivo, a cui sono dedicati i capitoli da due a otto, è quello di descrivere il contenuto analitico del bilancio degli enti creditizi e finanziari dall'entrata in vigore, a partire dal 1° gennaio 2018, del principio contabile internazionale IFRS 9 sugli strumenti finanziari. L'ultimo obiettivo è quello di illustrare le regole del terzo accordo sul capitale di Basilea per comprendere le relazioni tra le suddette regole e l'informativa contenuta nel bilancio. Di tali regole, il capitolo nove analizza gli obblighi segnaletici di talune informazioni di natura economico-finanziaria e prudenziale tratte dal bilancio ma segnalate alle autorità di vigilanza, nella maggior parte dei casi, con un livello di articolazione maggiore rispetto allo stesso bilancio. Il capitolo presenta sia il sistema di regole relative alle segnalazioni di vigilanza armonizzate, a contenuto statistico (FINREP) e prudenziale (COREP), inviate alla Banca d'Italia e da questa all'ABE, sia le segnalazioni non armonizzate che sono raccolte su iniziativa di Banca d'Italia prevalentemente per finalità di analisi. Vengono analizzate in dettaglio le segnalazioni a contenuto prudenziale COREP, che hanno per oggetto i rischi, i fondi propri e i connessi requisiti regolamentari, per mostrare, nel decimo ed ultimo capitolo del presente volume, come si possa ipotizzare la struttura di uno schema che dia evidenza delle variazioni, tra l'inizio e la fine del periodo amministrativo, degli elementi che concorrono alla formazione dei fondi propri dell'intermediario.

Bilancio e principi contabili

Ipsoa 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

119,00 €
Guida il Professionista dalla tenuta delle scritture contabili alla redazione dei bilanci. Ampio spazio è dedicato agli esempi pratici coordinati con le novità per la presentazione dei bilanci 2019.

Valutare il magazzino. Fiscalità e...

D'Attilio Cesare
Ipsoa 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

50,00 €
Le rimanenze di magazzino costituiscono una delle più rilevanti voci del bilancio d'esercizio che devono essere attentamente esaminate, sia al fine di garantire l'attendibilità del documento destinato a pubblicazione, sia perché costituiscono un valore sottoposto ad attenta analisi nel corso di verifiche/accessi/ispezioni tributarie. L'opera fornisce indicazioni per la corretta classificazione, valutazione e rappresentazione del magazzino in bilancio, utili anche alla valutazione ai fini fiscali delle rimanenze finali e ai relativi adempimenti. Nel corso degli ultimi anni rilevanti interventi normativi, giurisprudenziali e dottrinali, hanno interessato le rimanenze di magazzino rendendo necessaria la realizzazione di una nuova edizione. Tra questi: sentenze della Sezione Tributaria della Suprema Corte (ad esempio: n. 17983, del 24 luglio 2013; n. 14501 del 10 luglio 2015; n. 18237 del 16 settembre 2016; n. 24016 del 24 novembre 2016; n. 28061 del 24 novembre 2017; n. 439 dell'11 gennaio 2018); evoluzione della prassi contabile internazionale, in graduale recepimento nel nostro Paese, che vede l'eliminazione del Lifo dall'insieme dei metodi ammessi; circolare n. 1/2018 della Guardia di Finanza che rivolge, in sede di accessi ed ispezioni, particolare attenzione ai criteri di valutazione delle rimanenze ponendoli al centro di un attento e minuzioso controllo; l'opera è, inoltre, caratterizzata da uno specifico approfondimento dedicato alle commesse pluriennali. L'intera trattazione è integrata con esemplificazioni numeriche, volta a rendere più agevole l'applicazione di disposizioni civilistiche e fiscali, prassi, giurisprudenza e principi contabili. Non da ultimo in appendice del libro vengono riportati i testi integrali dei più consolidati orientamenti dell'Amministrazione Finanziaria in tema di valutazione delle rimanenze finali. Il volume è indirizzato a tutti coloro che, per motivi professionali, si occupano di amministrazione, contabilità, auditing e fiscalità d'impresa. Prefazione di Alfredo Viganò.

Fatturazione elettronica

Barbaro Francesco
Ipsoa 2019

Disponibile in libreria

40,00 €
Fattura B2B, Fattura B2C , Contenuto e modalità di emissione, Trasmissione tramite il Sistema di Interscambio, Trasmissione dei corrispettivi giornalieri, Intermediari, Conservazione e archiviazione dei documenti.

Agenzie di viaggio

Galli Augusto
FAG 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

37,00 €
Un volume che riassume le tematiche gestionali alla luce di tutte le novità normative introdotte con la Legge 62, del 21/5/2018, di recepimento della nuova Direttiva europea 2302/2015, entrata in vigore dal i luglio 2018. Una guida puntuale per la gestione della contabilità, dell'imposta sul valore aggiunto e delle imposte dirette, con un esame particolarmente approfondito del regime speciale dell'art. 74-ter dell'Iva e del nuovo studio di settore. La trattazione approfondisce tutte le norme specifiche secondo le particolarità del settore per la compilazione dei bilanci, la dichiarazione Iva e la dichiarazione delle imposte dirette, l'eliminazione degli studi di settore, il regime di cassa in contabilità semplificata e le fatture elettroniche. Nel testo vengono inoltre evidenziate le problematiche del turismo incoming, che può affiancare e completare la tradizionale attività di outgoing delle agenzie di viaggio. Uno strumento per i titolari e i direttori delle agenzie, per il loro personale amministrativo e per i professionisti che li assistono.

Contabilità e bilancio 2019

Ipsoa 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

119,00 €
Il volume analizza i singoli cicli gestionali partendo dalle rilevazioni contabili per giungere poi alla destinazione di bilancio dei singoli conti utilizzati. I contenuti in sintesi: i principi, le regole e i concetti base della contabilità; gli aspetti contabili dell'attività corrente di un'impresa; i metodi e i processi necessari per la redazione del bilancio d'esercizio,; la pubblicità e il controllo; il bilancio consolidato; i bilanci dei settori speciali, quali ONLUS e cooperative; le operazioni di natura straordinaria. L'inserimento di numerosi casi pratici consente di trovare immediatamente una risposta anche alle problematiche più complesse.

Il bilancio d'esercizio di una...

Bagnoli Luca
Marcianum Press 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Uno studio sul bilancio diocesano. Non esistendo una normativa specifica in merito, il presente lavoro intende essere un primo passo in materia economico-contabile tipizzata per l'ente ecclesiastico. La proposta tiene conto delle istanze di trasparenza del pontificato di Papa Francesco come delle esigenze dei soggetti terzi quali fedeli, benefattori ed anche del sistema bancario per la prassi amministrativa che lo caratterizza.

Paghe e contributi. Guida pratica...

Gerbaldi Alessandra
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

38,00 €
Si offre con la presente guida uno strumento utile sia per chi già opera nel settore, per consentirgli di non perdere il contatto con i passaggi necessari per l'elaborazione delle buste paga e dei vari adempimenti connessi, sia per coloro che si approcciano per la prima volta alla materia, a cui viene fornita una visione chiara delle disposizioni legislative e di prassi che regolano la determinazione del trattamento economico dei lavoratori subordinati e dei diversi obblighi previdenziali e fiscali che ne derivano. Grazie all'ausilio di schemi, tabelle riepilogative e numerosi esempi, sono analizzati tutti i passaggi per la determinazione degli importi spettanti ai dipendenti durante le molteplici situazioni (malattia, maternità, infortunio, liquidazione del TFR etc.) che possono verificarsi nello svolgimento del rapporto di lavoro e per il calcolo dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali. Sono affrontati, infine, i vari adempimenti mensili (UniEmens) e annuali (Autoliquidazione INAIL, Certificazione Unica, Modello 770) collegati. Aggiornato con tutte le novità contributive, previdenziali e fiscali per il 2019, tra cui si segnalano le più recenti Circolari INPS (fino alla n. 45/2019) e la Nota INAIL n. 5453/2019, contenente le istruzioni all'autoliquidazione 2018-2019. Prefazione di Nevio Bianchi.

La redazione del bilancio di esercizio

Moretti Paolo
Maggioli Editore

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

39,00 €
Il volume costituisce un pratico strumento per tutti coloro che devono redigere il bilancio di esercizio, poiché affronta le problematiche relative agli aspetti contabili e alla disciplina fiscale. Il testo, quindi, è di taglio operativo e la trattazione sistematica, partendo da ciascuna voce degli schemi del bilancio dettati dal codice civile, prosegue secondo un'analisi di tipo verticale, senza tuttavia tralasciare i necessari collegamenti con gli altri documenti del bilancio e con la normativa fiscale in materia. Pertanto, è stato dato rilievo alla struttura e al contenuto della Nota integrativa, della Relazione sulla gestione e delle Relazioni degli Organi di controllo, fornendone anche relativi esempi. Infine, il libro analizza la procedura della chiusura dei conti con particolare attenzione alle modalità di correzione di errori, al procedimento di approvazione del bilancio e alle sue modalità di presentazione.

Guida ai nuovi ISA. Dagli studi di...

Nocera Carlo
Maggioli Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
A partire dal 2019 scompaiono dalla scena gli "studi di settore", strumento accertativo che cede il passo a un nuovo sistema, incentrato su un meccanismo di indici - denominati Indicatori Sintetici di Affidabilità fiscale e già noti con l'acronimo ISA - con cui l'amministrazione finanziaria si propone di passare da uno strumento di controllo a uno di compliance, chiamato a dare resoconti sull'affidabilità fiscale del contribuente. Il decreto del MEF 23 marzo 2018 ha disposto che gli ISA siano già applicabili per il periodo d'imposta oggetto della prossima dichiarazione dei redditi UNICO 2019, che ne rappresenterà quindi il primo importante banco di prova. Con questo sintetico ma esaustivo volume, l'autore fa chiarezza sulle modalità applicative dei nuovi indici, analizzandone i benefici per il contribuente e i profili di rischio e di conseguente passività sanzionatoria per chi si trova in situazioni non virtuose. La trattazione tiene conto degli ultimi provvedimenti in materia, incluso il decreto del MEF 27 febbraio 2019, con cui sono state approvate modifiche agli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale, applicabili al periodo d'imposta 2018. Eventuali ulteriori aggiornamenti (qualora intervengano entro il 31 ottobre 2019) potranno essere scaricati gratuitamente dal sito www.maggiolieditore.it, nella sezione "Cerca Aggiornamenti Volumi". Argomenti trattati: gli ISA - Indicatori Sintetici di Affidabilità fiscale: cosa sono; gli studi di settore e i risultati; l'avvento degli ISA: le novità ISA: approvazione e aggiornamenti; applicazione degli ISA e casi di esonero; la raccolta dei dati: la modulistica; il livello di affidabilità; i benefici dell'affidabilità; l'analisi del rischio per gli "inaffidabili".

Compendio di contabilità di Stato e...

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

21,00 €
Il volume traccia un quadro chiaro, completo e aggiornato dei principi fondanti della materia, ed è strutturato in due parti: nella prima viene esposta la contabilità di Stato e degli enti pubblici, la quale comprende l'insieme delle norme che disciplinano la gestione finanziaria, economica e patrimoniale dello Stato e degli enti pubblici: formazione del bilancio e sua esecuzione; conservazione e utilizzazione del patrimonio; attività contrattuale; sistema dei controlli; rendicontazione; responsabilità patrimoniale di coloro che gestiscono risorse e aziende pubbliche; nella seconda, invece, sono fornite le nozioni fondamentali di ragioneria pubblica e di economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche, discipline strettamente correlate tra loro e con la contabilità pubblica, e sempre più spesso richieste nei concorsi banditi dalle Pubbliche amministrazioni. In particolare, esse hanno per oggetto lo studio dell'organizzazione, programmazione, pianificazione e controllo delle amministrazioni pubbliche, nonché degli aspetti economici, finanziari e patrimoniali della loro gestione e del loro sistema di rilevazioni contabili, allo scopo di migliorarne il rendimento amministrativo. Nella revisione di questa XI edizione del Compendio si è tenuto conto dei principali provvedimenti legislativi d'interesse, tra cui segnaliamo: la L. 145/2018 (Legge di bilancio 2019); il D.L. 135/2018 (c.d. decreto «Semplificazioni»), conv. in L. 12/2019; il D.Lgs. 116/2018, in materia di completamento della riforma della struttura del bilancio dello Stato; il D.Lgs. 29/2018, in materia di riordino della disciplina per la gestione del bilancio e il potenziamento della funzione del bilancio di cassa. Per quanto detto, il testo è, dunque, un utile supporto per coloro che devono preparare concorsi o sostenere esami universitari, ma anche una valida guida per gli operatori del settore che hanno necessità di essere sempre aggiornati.

Bilancio e reddito d'impresa

Miele Luca
Ipsoa

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

155,00 €
Il Manuale analizza dagli aspetti civilistici relativi alla redazione dei bilanci, a quelli relativi alla determinazione del reddito d'impresa fino alla liquidazione delle imposte sui redditi. Aggiornato con le novità introdotte dalla Legge di bilancio 2019 e dal decreto di attuazione della Direttiva ATAD. 1. Sistema delle fonti normative 2. Schemi e i postulati del bilancio 3. Valutazione delle voci di bilancio 4. Bilanci straordinari 5. Altri bilanci: il bilancio consolidato e il bilancio di liquidazione 6. Principio di rilevanza e disciplina del falso in bilancio 7. Struttura generale delle imposte sui redditi 8. Soggetti passivi e la residenza fiscale 9. Regole attinenti all'imputazione temporale dei componenti positivi e negativi di reddito 10. Perdite 11. Corrispettivi e valore normale nella misurazione dei componenti positivi e negativi 12. Beni relativi all'impresa e il relativo costo 13. Componenti positivi e negativi di reddito 14. Transfer pricing 15. Trasparenza fiscale 16. Consolidato fiscale 17. Trasferimenti di residenza da e per l'estero 18. Regime delle CFC 19. Credito d'imposta per i redditi prodotti all'estero 20. Conversione in credito d'imposta delle imposte differite attive 21. Diritto di interpello 22. Agevolazione Ace 23. Società di comodo 24. Abuso del diritto 25. Operazioni straordinarie

Bilancio 2019

Il Fisco 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

13,00 €

Il bilancio d'esercizio. Struttura...

Capodaglio Gianfranco
Apogeo Education 2019

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Gli anni 2015-2018 sono stati caratterizzati da rilevanti novità normative in tema di bilancio, introdotte dal decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 139. L'Organismo italiano di contabilità (OIC) è stato costretto a procedere con urgenza a nuovi aggiornamenti dei principi contabili nazionali, per i quali ha privilegiato l'emanazione tempestiva di quelli relativi ai singoli elementi dello stato patrimoniale, mentre il documento che tratta delle finalità ed i postulati del bilancio (OIC 11) ha visto la luce soltanto nella primavera del 2018. In precedenza (dicembre 2017) era stato emanato un altro documento, chiamato "emendamenti", contenente alcuni ultimi aggiornamenti relativi a diverse tematiche, fra le quali spicca il contenuto delle modifiche apportate all'OIC 19 (Debiti). Infine, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (CNDCEC) ha prodotto un documento esplicativo e applicativo del principio contabile OIC 28, riguardante il patrimonio netto, e un secondo documento relativo al trattamento contabile delle operazioni di ristrutturazione dei debiti. Questo volume è aggiornato con le ultime modifiche ai principi contabili nazionali, tenuto conto anche delle indicazioni del CNDCEC.

Manuale dell'esperto contabile

Brusaterra Michele
Il Sole 24 Ore 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

40,00 €
L'importanza di una corretta tenuta della contabilità, necessaria per qualsiasi soggetto che voglia esercitare una attività "autonoma" o voglia svolgere attività consulenziale in materia, è ancor più evidente se si pensa che la mancata correttezza porta a responsabilità di carattere civile o penale. Il manuale, partendo da un inquadramento generale della materia e passando al funzionamento della contabilità nei suoi principi di base, arriva ad analizzare sempre in modo operativo i principali e fondamentali principi contabili. Dal controllo della situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell'impresa alla determinazione del risultato dell'esercizio, dall'analisi di costi e margini alla contribuzione e controllo del punto di pareggio, dall'Ebitda ed Ebit alla verifica del "cash flow": sono solo alcuni dei temi del volume e dei dati che un'impresa, e qualsiasi attività economica, ha necessità di monitorare costantemente durante tutto l'arco di vita aziendale, al fine di poter migliorare le proprie performance o rimediare ad inefficienze che nel corso del tempo si manifestano.

La busta paga. Lettura e...

Prudente Maria Cristina
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

18,00 €
Una guida sintetica per il controllo quotidiano della busta paga e la lettura di tutti gli elementi da indicare sul cedolino. Ricco di esempi pratici di compilazione, il testo si pone come utile strumento per individuare gli elementi della retribuzione, le trattenute e la loro determinazione e interpretazione. Le norme in continua variazione - e soprattutto le eccezioni che il cedolino pone - richiedono un continuo aggiornamento dei soggetti coinvolti (lavoratori dipendenti, datori di lavoro, iscritti a corsi di formazione, Caf, segreterie amministrative, uffici HR e studi professionali di consulenza del lavoro), che, in fondo, è l'obiettivo dell'autrice. Argomenti trattati: La lettura e la compilazione; Il lavoro straordinario; La "banca ore"; La reperibilità; I riposi; Le assenze; I permessi; Le prestazioni pagate dall'INPS; L'assegno per il nucleo familiare; Le indennità; Le mensilità aggiuntive; I contributi previdenziali; Le imposte; Le detrazioni; Il conguaglio di fine anno; Le addizionali IRPEF; Il preavviso; Il trattamento di fine rapporto.

Contabilità e bilancio degli enti...

Sergiacomo Andrea
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

22,00 €
A seguito dell'emanazione del D.Lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo Settore), i cosiddetti ETS - Enti del Terzo Settore sono tenuti al rispetto di vari obblighi, riguardanti anche la tenuta delle scritture contabili e la formazione, redazione e trasparenza dei bilanci, che vengono sottoposte ad un sistema complesso di controlli, con specifiche sanzioni a carico dei rappresentanti legali e dei componenti degli organi amministrativi. Ecco il motivo per cui è importante avere immediatezza dei nuovi adempimenti, obiettivo di questo breve ma esauriente volume che, dopo una parte iniziale dedicata alla descrizione degli elementi cardine di formazione del bilancio e dei principi generali di redazione, passa ad esaminarne la composizione, con l'ausilio di circa 30 esempi di scritture e verbali legati alla pratica assembleare. La seconda parte della trattazione prende invece in esame il testo del D.Lgs. n. 117/2017 - limitatamente agli articoli da 20 a 31, inerenti ai controlli societari e all'attività di revisione legale - per fornire di ciascuno un commento operativo che consenta di tradurlo immediatamente in pratica. Questa seconda edizione tiene conto di tutti i più recenti interventi di revisione della normativa sul Terzo Settore, tra cui si segnalano: il D.L. n. 119/2018 (convertito in Legge n. 136/2018), che ha fornito un nuovo criterio per la determinazione della natura commerciale o non commerciale degli ETS ed è intervenuto sulla disciplina per le deduzioni previste per chi effettua erogazioni liberali; la Legge di bilancio 2019 (Legge n. 145/2018), che prevede - in favore delle fondazioni ex IPAB con attività in ambito sociale, sanitario e socio-sanitario - che tali attività, in presenza di determinate condizioni, siano considerate non commerciali, ai fini delle imposte sui redditi; il "Decreto semplificazioni" (convertito in Legge 11 febbraio 2019, n. 12), che ha ripristinato l'aliquota IRES al 12% per le attività del Terzo Settore; il "Decreto crescita" (convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58), che ha previsto ulteriori semplificazioni per gli adempimenti di taluni ETS.

Società a responsabilità limitata....

Maggioli Editore

Disponibile in libreria  
SOCIETA'

56,00 €
Le caratteristiche della Srl ? La costituzione della Srl ? I conferimenti e le quote di partecipazione ? L'amministra-zione ? Le decisioni dei soci ? I controlli sulla gestione e sulla contabilità ? Le modifiche dell'atto costitutivo ? Titoli di debito ? Lo sciogli-mento del singolo rapporto sociale ? I libri sociali e il bilancio ? I gruppi di società ? Le start up e le PMI innovative ? La Srl semplificata ? Scioglimento e liquidazione ? Snc, Spa o Srl? Arricchita da un'ampia disamina delle disposizioni legislative e delle interpretazioni suggeri-te dalla prassi e dalla giurisprudenza, la trattazione è completa di un ricco Formulario, che conta oltre 100 moduli (atti, verbali, statuti, lettere e comunicazioni), disponibili anche on line per la personalizzazione, dedicati ai seguenti aspetti: > Costituzione e aumento di capitale > Soci e trasferimento di partecipazioni > Amministratori > Decisioni dei soci > Controllo sulla gestione e sulla contabilità > Liquidazione D'immediata fruibilità grazie all'indice per parole chiave, che consente la ricerca degli argomenti e delle formule operative.

Economia aziendale e ragioneria...

Catuogno Simona
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

28,00 €
Anche questa edizione del "Manuale di economia aziendale e ragioneria generale" approfondisce con la consueta chiarezza ed esaustività, i principali temi relativi alle condizioni di esistenza e di funzionamento delle aziende, affrontati nelle diverse fasi del loro ciclo di vita e osservati insieme alle impostazioni dottrinali, alla normativa civilistica e fiscale, ai principi contabili nazionali e internazionali. Giunto alla XVI edizione, il manuale unisce a una struttura ormai collaudata un accurato e completo aggiornamento teso a razionalizzare l'esposizione dei diversi argomenti e a introdurre la trattazione di tematiche divenute ormai tradizionali nell'ambito degli studi aziendali; il tutto supportato da numerosi esempi, schemi di sintesi ed esercizi svolti sulle principali tematiche della disciplina. Il testo si propone, anche attraverso un'esposizione semplice ed efficace, come valido strumento di studio per gli studenti universitari, per i neolaureati che iniziano a confrontarsi con il mondo delle aziende o delle professioni, per i candidati ai concorsi pubblici nonché per i professionisti che necessitano di rispolverare i concetti di base.

Benzinai e stazioni di servizio

Fiammelli Matilde
FAG 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

24,00 €
Gli impianti di distribuzione di carburante possono racchiudere in sé molteplici esercizi commerciali. Non solo, pertanto, vendita al dettaglio di carburanti, ma anche edicole, bar, gratta e vinci, ricariche telefoniche, autolavaggio ecc.: si tratta di attività complesse, che meritano la dovuta attenzione. Chi è chiamato a curare gli aspetti burocratici, amministrativi, fiscali e civilistici di tali attività si trova spesso a dover "spezzettare" in tanti piccoli sotto-adempimenti un adempimento così complesso come l'apertura o la semplice gestione di un distributore di carburante. Spesso, inoltre, le normali norme applicabili alla quasi totalità dei contribuenti non si adattato facilmente agli impianti di distribuzione di carburante. In aggiunta, è doveroso ricordare che la Legge di bilancio 2018 ha imposto l'utilizzo di fattura elettronica anche nel settore dei carburanti, in via anticipata da luglio 2018. Tale scadenza è successivamente stata prorogata al gennaio 2019 con il Decreto dignità, ma senza coordinare altre norme (ad esempio l'utilizzo del mezzo tracciabile per il pagamento del carburante) introdotte dalla Legge di bilancio che si trovano a essere slegate da tale nuovo obbligo. Questo volume si pone l'obiettivo di fungere da guida a chi voglia aprire e gestire in tutti i suoi aspetti (tecnici, fiscali e civilistici) un distributore di carburante. Non solo. In esso si trovano anche semplici vademecum da prendere a riferimento nei momenti più importanti della vita di un distributore, come ad esempio in caso di controlli (frequenti) e contestazioni da parte dell'Amministrazione finanziaria (Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate) o, come detto prima, in caso di emissione di fattura elettronica.

Contabilità generale e bilancio...

Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
"Il presente volume raccoglie i contenuti di base della metodologia contabile impiegata dalle imprese nel processo di rilevazione dei valori che scaturiscono dalle operazioni di scambio poste in essere con terze economie, finalizzata alla determinazione periodica dei risultati di sintesi: reddito di esercizio e capitale di funzionamento. L'impostazione del lavoro è orientata a fornire un abbinamento delle nozioni teorico-descrittive dei fatti amministrativi con le connesse metodologie di rilevazione contabile. Ogni argomento trattato è completato con esemplificazioni che tendono a esaminare sotto il profilo applicativo le tecniche apprese. Col fine di consolidare le conoscenze operative, il volume è inoltre corredato di un eserciziario on line in cui sono presenti, per ogni argomento, esercizi svolti ed esercizi da risolvere. Dopo avere ripreso i contenuti economico-aziendali attinenti al sistema dei valori e alle connesse logiche di determinazione quantitativa, la trattazione si sviluppa in distinti capitoli aventi ad oggetto i principali cicli operativi aziendali. Nella parte conclusiva, inoltre, sono affrontate le tematiche afferenti la determinazione periodica del risultato economico di esercizio e del connesso capitale di funzionamento, cui fa seguito la descrizione dell'impianto tecnico relativo alla continuità del sistema dei valori e ai correlati elementi di collegamento nel sistema contabile d'impresa. Per i temi trattati, il volume costituisce il necessario supporto per il consolidamento delle competenze acquisite dagli studenti in tema di determinazioni quantitative d'azienda, con specifico riferimento al sistema di contabilità generale orientato alla redazione del bilancio di esercizio. I riferimenti normativi, civilistici e tributari che incidono sui sistemi di contabilità e bilancio nelle imprese sono trattati nel testo in termini generali, senza pretesa di esaustività, con l'esclusivo intento di evidenziarne i riflessi di maggior rilievo sul processo di rilevazione. L'impostazione e il livello di approfondimento prescelti sono adeguati al livello di conoscenze e saperi richiesti dai corsi di studio triennali previsti negli ordinamenti didattici universitari." (dalla Prefazione di Paolo Andrei e Anna Maria Fellegara)

Economia aziendale

Montrone Alessandro
Franco Angeli 2019

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
L'impostazione del volume, significativamente aggiornato rispetto al precedente "Economia aziendale", ha l'obiettivo di evidenziare il fenomeno aziendale nell'ambito del contesto socio-economico in cui è inserito e in riferimento ai fondamentali processi interni. Esso trae origine dal tentativo di coniugare l'impostazione tradizionale, nella quale lo studio della amministrazione economica si sviluppa nell'analisi dei fenomeni della organizzazione, della gestione e della rilevazione, con un approccio di tipo empirico che privilegia lo studio di soluzioni concrete, richiamate grazie alla trattazione di numerosi casi aziendali. L'obiettivo viene perseguito ricorrendo al paradigma sistemico, essenziale chiave di lettura della "complessità organizzata" dell'azienda, il cui scopo è quello di raggiungere un equilibrio economico-finanziario duraturo seppure mutevole, tale da consentirle di "perdurare nel tempo", elemento questo generalizzante, utile a comprendere il significato della sua attività nel quadro del contesto ambientale. Compito dell'economia aziendale è infatti fornire validi elementi di generalizzazione e principi comuni a tutto il composito mondo delle aziende; detti principi sono progressivamente e organicamente affrontati nelle cinque parti in cui è articolato il testo, ossia l'azienda, l'organizzazione, la gestione, la rilevazione e gli equilibri del sistema aziendale.

Introduzione alla ragioneria per le...

Baldarelli M. Gabriella
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

19,00 €
Il volume presenta le nozioni fondamentali della ragioneria con particolare attenzione alle sue applicazioni nell'ambito delle aziende turistiche e si sofferma in particolare sui tour operator e sulle agenzie di viaggi, definendone le peculiarità del circuito della produzione caratteristica e gli aspetti di contabilizzazione. L'obiettivo è di offrire una panoramica più ampia rispetto alla tradizionale contabilità in partita doppia applicata al sistema del capitale e del risultato economico, per ingenerare nei lettori quella cultura di rispetto dell'ambiente e del "diverso", che è essenziale, all'attuale stato dell'arte, soprattutto nel sistema turistico. Alla parte teorica si affianca una parte applicativa che comprende le scritture contabili che riguardano sia le aziende in generale, sia i tour operator e le agenzie di viaggi. Per rendere più agevole l'apprendimento, le esercitazioni sono corredate delle relative soluzioni.

Gli appalti nella contabilità...

Usai Stefano
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
APPALTI

45,00 €
Il volume intende approfondire la relazione tra attività contrattuale pubblica e contabilità armonizzata al fine di fornire al RUP (ma anche al dirigente e al responsabile del servizio) quelle conoscenze di tipo contabile-finanziario che, nell'attuale assetto, devono necessariamente integrare le competenze squisitamente tecnico-amministrative. Tenendo conto di tutte le novità recentemente intervenute (in particolare, la legge 14 giugno 2019, n. 55, di conversione del Decreto "sblocca-cantieri", e i D.M. 1° marzo 2019 e 1° agosto 2019, che hanno modificato tra l'altro le dinamiche del Fondo pluriennale e il concetto di reimputazione), l'opera analizza tutte le fasi dell'appalto con riferimento alle dirette implicazioni contabili. Tra queste, vengono affrontate le questioni della prenotazione di impegno di spesa collegata alla determinazione a contrattare (e alla fattispecie della determinazione a contrattare a contenuto semplificato) e dell'impegno di spesa alla luce delle disposizioni in tema di principio della competenza finanziaria potenziata, che impone la "scissione" tra il momento del perfezionamento dell'obbligazione giuridica e quello della sua esigibilità, condizionandone, evidentemente, l'imputazione. La fase pre-pubblicistica di programmazione di lavori, forniture e servizi viene esaminata con riferimento alle implicazioni relative al documento unico di programmazione (DUP). L'attenzione, quindi, si sposta sul momento civilistico dell'esecuzione del contratto e poi sulla correlazione tra la gestione del contratto e lo svolgimento della contabilità finanziaria. Parallelamente, sono congiuntamente analizzate le implicazioni sul ciclo di gestione della spesa, tenuto conto delle fasi in cui questo si articola a partire dall'impegno e in relazione alle variazioni di esigibilità che possono intervenire nel corso della realizzazione, soprattutto, degli interventi in conto capitale. Infine, il volume si sofferma sui compiti del Direttore dei lavori e del Direttore dell'esecuzione dei contratti di forniture e servizi alla luce del decreto ministeriale n. 49/2018, per poi analizzare le fattispecie specifiche delle modifiche del contratto in corso di esecuzione e del pagamento al subappaltatore.

Budget e costo del lavoro

Cerioli Dimitri
Ipsoa 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO DEL LAVORO

25,00 €
"Budget e costo del lavoro" è una guida operativa per tutti i datori di lavoro di qualsiasi dimensione e settore merceologico, per definire in modo puntuale e pratico la procedura di budgeting del personale quale strumento di controllo del costo del lavoro. La guida approfondisce il tema del calcolo del costo del lavoro, con una analisi dettagliata ed "esempi di calcolo" dei numerosi aspetti relativi all'elaborazione degli stipendi, alla quantificazione dei contributi, alla normativa del lavoro (contrattuale, previdenziale, assistenziale e fiscale), alla descrizione pratica di alcune tipologie di calcolo del costo del lavoro (costo orario, mensile, annuale, standard e effettivo e calcolo del lordo-netto). Il volume affronta poi la costruzione del budget - ossia la trasposizione dei dati ottenuti attraverso il calcolo del costo del personale in un documento completo e coerente - utile al fine di definire le strategie e le previsioni aziendali, riportando anche "scenari tipo" per suggerire le azioni più idonee al miglioramento della gestione aziendale.

I nuovi principi contabili...

Bauer Riccardo
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

24,00 €
L'Organismo Italiano di Contabilità (OIC) ha attuato una profonda revisione dei principi contabili nazionali, a seguito del recepimento della Direttiva 2013/34/UE. I principi vengono trattati in modo approfondito: per ciascuno di essi, viene riportato un esauriente commento delle principali novità, con il supporto di esempi e casi pratici, esplicando in modo dettagliato l'applicazione in contabilità. L'edizione tiene già conto del nuovo Principio OIC 11 e degli emendamenti pubblicati dall'OIC in data 29 dicembre 2017, che si applicano ai bilanci con esercizio avente inizio a partire dal 1° gennaio 2017 e che riguardano i seguenti principi: OIC 12 Composizione e schemi del bilancio d'esercizio; OIC 13 Rimanenze; OIC 16 Immobilizzazioni materiali; OIC 17 Bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto; OIC 19 Debiti; OIC 21 Partecipazioni; OIC 24 Immobilizzazioni immateriali; OIC 25 Imposte sul reddito; OIC 29 Cambiamenti di principi contabili, cambiamenti di stime contabili, ecc.

La contabilità generale

Giunta Francesco
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

39,00 €
Per comprendere come redigere, leggere e interpretare un bilancio di esercizio un ruolo decisivo riveste il procedimento utilizzato per rilevare e rappresentare i valori che originano dalle operazioni di gestione. Il volume ha per oggetto i principi e la metodologia contabile di rilevazione dei fatti amministrativi e di rettifica dei valori rilevati in ragione della loro competenza economica per la determinazione del reddito di esercizio e del capitale di funzionamento, fino alla rappresentazione in bilancio negli schemi obbligatori previsti dalla legge. Il suo obiettivo è fornire agli studenti uno strumento didattico per comprendere la dinamica dei valori contenuti nel bilancio di esercizio. In un contesto normativo che ha subito profonde trasformazioni, il volume mantiene come punto di riferimento: le norme del Codice Civile, riformate dal D. Lgs. 18 agosto 2015, n. 139, di recepimento della Direttiva 34/2013/UE; i principi contabili OIC, aggiornati al dicembre 2017. Il lavoro costituisce, quindi, un utile supporto anche per professionisti e studiosi della materia.

Contabilità e bilancio. Con...

Montinari Paolo
FAG 2018

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

43,00 €
Il presente volume, aggiornato alla L. 205/2017 (Legge di bilancio 2018), affronta le problematiche civilistiche e fiscali cui sono tenute le aziende per la formazione del bilancio di esercizio, analizzando, alla luce del D.Lgs. 139/2015, i singoli documenti che lo compongono nonché i criteri di valutazione delle singole poste di bilancio. Vengono inoltre approfondite, in maniera completa, esauriente e con l'ausilio di esempi, sia le modalità di rilevazione contabile delle principali operazioni aziendali che la loro normativa fiscale. Infine sono esaminati gli adempimenti amministrativi cui sono soggette periodicamente le aziende (presentazione del bilancio e delle dichiarazioni, versamenti di imposte, compensazioni, ravvedimento operoso) ed è analizzata la normativa relativa all'Iva, all'lrap, all'lmu, all'imposta di registro, alle ritenute.

L'azienda agricola. Con ebook. Con...

Frascarelli Mario
FAG 2018

Disponibile in libreria  
SOCIETA'

29,00 €
Il volume, aggiornato con la Legge di bilancio 2018, analizza in modo completo ed esaustivo i peculiari aspetti dell'impresa agricola. Oltre ad approfondire le tematiche connesse all'imprenditore agricolo e all'inizio attività, passa in rassegna gli obblighi contabili e quelli di bilancio, esamina il regime IVA, le imposte dirette, le altre imposte, concludendo con un capitolo dedicato alla vendita diretta e uno dedicato alla cessione dei prodotti agricoli e agroalimentari.

100 modi per farti pagare. Il...

Peverengo Luca
Engage 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
La maggior parte dei libri di management ha un preciso obiettivo: farti fatturare di più. Non è sbagliato, anzi, ma a volte ci si dimentica di un altro passo fondamentale: incassare le fatture. Innanzitutto perché sulle fatture (anche quelle non incassate) ci paghi sopra le tasse e poi perché quelli sono soldi tuoi, soldi che ti spettano, ed è giusto che tu li abbia. Uno dei principali problemi delle aziende è la mancanza di liquidità. Apparentemente il fatturato è buono, e anche gli utili, ma poi in banca il saldo del conto risulta in rosso o comunque inferiore alle aspettative. Spesso questo è dovuto al fatto che l'azienda ha dei crediti che non riesce a riscuotere. I debitori non pagano, o pagano molto lentamente, e i conti dell'azienda non quadrano. In questi casi è necessario intervenire con un'efficace attività di recupero crediti. Farlo non è complesso, ma non bisogna improvvisare e soprattutto bisogna seguire un sistema. Luca Peverengo, esperto del settore, ha sintetizzato la sua strategia di recupero crediti nel "metodo delle 6 regole": 6 attività che dovrai mettere in atto che ti permetteranno di recuperare tutti i tuoi soldi. Segui ciecamente il metodo, sfrutta tutti i consigli utili e semplici da applicare che troverai nel libro e incassa finalmente il tuo denaro.

Rivalutazione quote societarie 2018

Bigi Riccardo
Maggioli Editore 2018

Disponibile in 3 giorni

275,00 €
La Legge di Bilancio 2018 ha previsto ancora una volta la riapertura dei termini al fine di fruire della rivalutazione delle partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati, detenute non in regime d'impresa. All'interno del presente pacchetto, due prodotti per gestire al meglio la procedura: il facsimile di perizia per rivalutazione (aggiornato al 2018), pronto per essere compilato con i dati numerici e giurato in tribunale; il tool in Excel per la valutazione d'azienda con il metodo misto. Requisiti minimi hardware e software: Microsoft Excel 2007 o superiore (oppure "calc" Open Office).

Politiche di bilancio e corporate...

Ferramosca Silvia
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
La monografia scientifica "Politiche di bilancio e corporate governance. Relazioni ed effetti economico-aziendali" illustra le teorie mainstream nell'ambito della corporate governance e della comunicazione economico-finanziaria. Le politiche di bilancio sono discusse con riferimento alla letteratura economico-aziendale e come nella prevalente impostazione internazionale sono distinte tra accruals e real earnings management. Lo studio "Politiche di bilancio e corporate governance. Relazioni ed effetti economico-aziendali" è rivolto agli user del bilancio, agli standard setter e ai regulator che possono promuovere ricerche sulle criticità emerse. Le relazioni individuate manifestano la necessità di un framework che permetta di identificare i rischi legati a una comunicazione "manipolata". Una maggiore riflessione sulle problematiche sollevate dagli accademici delle relazioni tra corporate governance e politiche di bilancio potrebbe accrescere l'accountability e la qualità degli utili.

La gestione del bilancio...

Catellani Marco
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

55,00 €
Il testo intende fornire le corrette chiavi di lettura del nuovo impianto dell'armonizzazione contabile, soffermandosi in particolar modo sulle rilevanti connessioni ed influenze che esso esercita anche sui restanti sistemi di misurazione e sui principali meccanismi operativi caratterizzanti la funzionalità dell'ente locale. Il volume ha come primaria finalità quella di rendere agevole la comprensione delle logiche sottostanti alla predisposizione del bilancio armonizzato rendendolo familiare ad un'ampia fascia di potenziali soggetti decisori e fruitori. L'idea di fondo che spinge gli autori è che, per comprendere le logiche inerenti alla predisposizione e alla gestione del bilancio, occorra essere pienamente consapevoli delle numerose relazioni che intercorrono tra tale strumento "cardine" del processo di programmazione e le conseguenti fasi della gestione, per poter procedere in sequenza con opportune valutazioni da realizzare in sede di consuntivazione, utili poi per sviluppare in modo integrato anche il complesso sistema di controlli interni e per rendicontare in modo trasparente l'operato dell'ente anche alla collettività. In particolare l'opera approfondisce i temi centrali dell'armonizzazione contabile al fine di una corretta interpretazione dell'organizzazione dell'ente locale relativamente: al processo di pianificazione strategica e di programmazione di mandato, soffermandosi sulle finalità informative sottostanti al DUP e sulla relativa articolazione nelle due sezioni previste (SeS e SeO); alle fasi e agli strumenti di programmazione e gestione del nuovo bilancio armonizzato; alla rendicontazione finanziaria ed economico-patrimoniale; alle finalità informative e alle caratteristiche del bilancio consolidato del gruppo ente locale; alla valenza informativa che il legislatore attribuisce al cosiddetto "Piano degli indicatori". Il testo è completato da esemplificazioni e casi pratici concernenti alcune modalità di sviluppo e risoluzione messe a punto dagli enti locali in questa prima fase di attuazione del processo di riforma, nonché da una serie di casistiche tratte dalle esperienze maturate dagli Autori nello svolgimento della loro attività professionale. Per il taglio operativo e schematico, l'opera è destinata ai responsabili ed al personale dei servizi finanziari di enti locali, ai loro revisori nonché agli amministratori ed ai consiglieri. Grazie al linguaggio semplice ed immediato utilizzato, il testo è altresì rivolto al pubblico degli studenti di corsi universitari e post lauream (Master e Corsi di Alta Formazione).

Il bilancio delle microimprese

D'Angelo Paola
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

22,00 €
La categoria delle Microimprese è stata introdotta dalla cosiddetta Direttiva bilanci (Direttiva 2013/34/UE, recepita dal D.Lgs n. 139/2015) che - oltre ad aver modificato sostanzialmente la disciplina del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato - ne ha definito le relative esenzioni specificamente esercitabili in base alle disposizioni nazionali vigenti. Il manuale analizza tale disciplina nel suo complesso, fornendo una panoramica completa delle citate esenzioni, una serie di esempi pratici di redazione dei prospetti semplificati di CE e SP, nonché le informazioni minime che la nota integrativa dovrà contenere. Viene inoltre approfondito il trattamento fiscale delle modifiche introdotte dalla riforma del bilancio, come precisato dalla Legge 27 febbraio 2017 n. 19.

L'enforcement dell'informativa...

Quagli Alberto
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Il quadro normativo e il corpus di regole per la redazione dei bilanci delle aziende europee hanno conosciuto negli ultimi anni una rapida evoluzione per impulso del processo di standardizzazione, che ha condotto all'adozione nel nostro continente dei principi internazionali IAS-IFRS, e dell'armonizzazione contabile promossa dalle Direttive europee. L'analisi della portata di tali cambiamenti e del loro impatto sulla qualità del dato contabile comporta inevitabilmente l'ardua impresa di seguire l'intensa attività di produzione di principi da parte degli standard setter, ma non può prescindere dalla considerazione dell'attività di enforcement svolta dai soggetti e dalle istituzioni deputati al controllo dell'applicazione di tali regole, altro essenziale elemento del processo di regolazione contabile. Gli studi sul bilancio si sono concentrati in prevalenza sul contenuto e sull'impatto prodotto da principi contabili volti a migliorare la qualità dei bilanci aziendali, senza sviluppare un'analisi sistematica del processo di enforcement, nonostante quest'ultimo offra un contributo fondamentale alla qualità informativa attraverso il monitoraggio dei bilanci e la conseguente adozione di appropriate misure in caso di violazioni. Il tema dell'enforcement contabile, la cui rilevanza è confermata dai risultati di un crescente numero di studi empirici di financial accounting a livello internazionale, è stato finora affrontato nel nostro Paese da alcuni lavori di stampo giuridico, focalizzati in particolare sugli istituti volti a garantire l'applicazione delle regole in materia contabile e sui poteri attribuiti agli organismi coinvolti in tale processo.

Principi contabili internazionali:...

Di Lazzaro F.
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il testo "Principi contabili internazionali: temi e applicazioni" tratta i concetti di base contenuti nel nuovo Framework degli IFRS recentemente pubblicato dallo IASB, analizzandone i contenuti nell'ambito dei singoli principi. Gli elementi concettuali degli IFRS sono approfonditi sia negli standard storici (ad esempio attività materiali e fondi rischi) sia in quelli di più recente omologazione (quali, ricavi, leasing e strumenti finanziari). Una sezione del volume è dedicata alle operazioni straordinarie e agli aspetti valutativi connessi, come l'impairment test e la stima del fair value. A completamento della trattazione, sono approfonditi anche gli effetti civilistici del bilancio e le implicazioni fiscali, oltre ad un capitolo dedicato alle peculiarità dell'analisi di un bilancio IFRS. Il libro, pur essendo concepito come testo per i corsi universitari, presenta spunti applicativi e temi operativi che lo rendono sicuramente fruibile anche da professionisti, c.f.o. operatori del settore e in generale da tutti coloro che intendono acquisire maggiori conoscenze in tema di bilancio IFRS.

Formulario del commercialista

Gavelli Gianmaria
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONTABILITA FISCO

54,00 €
Il formulario è una raccolta di facsimile di atti, contratti, lettere e comunicazioni, che riguardano attività e settori che il commercialista segue nella propria attività quotidiana. Per ogni argomento, viene proposta una breve descrizione giuridico-civilistica e vengono fornite, ove opportuno, apposite indicazioni relative alle modalità di registrazione ed alla disciplina fiscale specifica dell'operazione in esame. Su apposito spazio web sono riportati i facsimile presenti nel testo, in versione compilabile e stampabile, per consentirne l'utilizzo personalizzato. Questa seconda edizione vede un notevole ampliamento delle formule, suddivise in 4 macroaree e corredate con le nuove clausole relative al trattamento dei dati personali, in conformità al nuovo Regolamento UE 27 aprile 2016, n. 679 (GDPR), applicabile dal 25 maggio 2018.  Argomenti trattati â-¾ contratti, lettere, atti e comunicazioni â-¾ clausole contrattuali â-¾ contenzioso tributario â-¾ atti costitutivi e statuti

Computo metrico e contabilità...

Flaccovio Dario 2018

Disponibile in 3 giorni

115,90 €
PrimeLav Pro è un software professionale per la gestione di elenchi prezzi, computi metrici e contabilità dei lavori pubblici. I suoi punti di forza sono la semplicità d'uso (l'interfaccia intuitiva rende immediatamente operativi) e la completezza delle funzioni. Si rivolge ai professionisti del settore edile e permette di gestire in modo semplice: elenco prezzi unitari con i prezzari ufficiali e aggiornati dei maggiori enti italiani, scaricabili gratuitamente da internet; analisi dei prezzi; computo metrico e preventivi; elaborati da allegare al progetto definitivo-esecutivo; richiesta dell'offerta agli operatori economici; varianti in corso d'opera; procedure e atti relativi alla contabilità dei lavori pubblici. È dotato di una funzione che permette la stampa con 1 click degli elaborati di contabilità dei lavori pubblici previsti dal Codice degli appalti e relative linee guida. La funzione è richiamabile subito dopo aver inserito le misurazioni e alcuni dati essenziali (tipologia appalto, ribasso, date, ecc.) riducendo notevolmente i tempi di esecuzione e aumentando in maniera esponenziale la produttività. Il software può gestire i lavori e la contabilità a misura, a corpo e a corpo/misura con o senza i costi speciali della sicurezza. È prevista l'anteprima di stampa oppure l'invio diretto alla stampante di tutti gli elaborati che possono anche essere esportati in file Excel o Word in formato editabile dall'utente. È prevista, inoltre, l'esportazione nei formati XPWE, PDF, CSV, RTF e XML Computi e listini possono essere importati, rispettivamente, dal formato XPWE e XML standard S1X. Compatibile con Windows 7, 8, 10.

Bilancio consolidato: disciplina...

Sostero Ugo
McGraw-Hill Education 2018

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Il bilancio consolidato è lo strumento di rappresentazione e misurazione della situazione patrimoniale, finanziaria ed economica di un gruppo di imprese inteso come complesso economico unitario e costituisce la risposta all'esigenza di disporre di informazioni contabili adeguate all'evoluzione progressiva dei sistemi di produzione economica verso forme istituzionalmente complesse e articolate. Questo testo si rivolge agli studenti universitari e ai professionisti. Partendo dai riferimenti dottrinali (le diverse teorie di consolidamento) e dalle problematiche di definizione dell'area di consolidamento, illustra le funzioni, la composizione e le modalità di redazione del bilancio consolidato. In questa seconda edizione sono stati aggiornati i riferimenti normativi. Infatti il testo sviluppa in parallelo la trattazione del bilancio consolidato redatto in applicazione della normativa nazionale (D. Lgs 127/91 così come aggiornato dal D. Lgs 139/2015 e OIC 17 nella versione pubblicata nel dicembre 2016 e poi emendata nel dicembre 2017) con quella del bilancio consolidato redatto secondo gli IFRS (nella versione vigente a inizio 2018), in modo da evidenziare le analogie e le diversità tra i due sistemi. Anche il capitolo finale, dedicato al consolidato nazionale in materia di imposta sul reddito delle società, è stato aggiornato alla normativa fiscale vigente a inizio 2018. La spiegazione è arricchita da diversi box esplicativi e da una settantina di esempi. Tutti gli esempi numerici che illustrano le elaborazioni di consolidamento sono sviluppati su diversi periodo amministrativi, in modo da illustrare gli effetti del consolidamento sia nel primo anno che nei successivi. Al termine dei capitoli, che illustrano le elaborazioni di consolidamento e la valutazione delle partecipazioni con il metodo del patrimonio netto, sono presenti anche degli esercizi riepilogativi. Altri esercizi, di riepilogo finale, sono posti al termine del testo. Tutte le soluzioni degli esercizi sono disponibili sul sito dedicato al libro.