Microeconomia

Active filters

Eserciziario di microeconomia....

Martinelli Isidoro
Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

16,00 €
Il testo mostra le tecniche e gli strumenti per individuare le soluzioni agli esercizi e ai problemi che gli studenti si trovano ad affrontare alla prova scritta di Microeconomia. L'Eserciziario fornisce una spiegazione puntuale di ogni singolo passaggio, con un sistematico richiamo teorico degli argomenti e, laddove utile, una rappresentazione grafica: in questo modo agevola la comprensione dei meccanismi di risoluzione degli esercizi, consentendo allo studente di acquisire familiarità con la materia in vista dell'esame.

Macroeconomia. Con Connect

Dornbusch Rudiger
McGraw-Hill Education

Disponibile in libreria in 3 giorni

59,00 €
Punti di forza di "Macroeconomics": l'attenzione ai "fatti" economici più rilevanti; il rigore formale dell'analisi, reso possibile dall'uso di modelli interpretativi appropriati; l'inquadramento dei problemi macroeconomici in una prospettiva internazionale. La nuova edizione italiana si è proposta di valorizzare tali punti di forza ampliando e aggiornando i riferimenti alla situazione dell'Italia nel quadro dell'Unione Europea. Ha inoltre confermato l'efficace impostazione strutturale che aveva caratterizzato le due precedenti edizioni, proponendo la trattazione degli argomenti nella sequenza "breve, medio e lungo periodo". Il testo si rivolge ai corsi di Macroeconomia a livello intermedio impartiti nei diversi corsi di laurea. Data la complessità e la varietà degli argomenti trattati sarebbe preferibile, anche se non strettamente indispensabile, far precedere lo studio del manuale da un testo introduttivo di Economia. Gli strumenti matematici richiesti sono quelli tradizionalmente insegnati nella scuola secondaria superiore. Ulteriori risorse sono disponibili per docenti e studenti sul sito.

Teorie, modelli e metodi nelle...

Capello Roberta
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

36,00 €
Novembre 1980. Un gruppo di giovani studiosi appassionati ai fenomeni territoriali e all'interpretazione della loro complessità fonda l'Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRe), sulle orme di quanto già avvenuto anni prima in altri Paesi europei. Quarant'anni dopo siamo a raccogliere l'eredità di questa scelta, e a interpretare il ruolo che l'esistenza dell'Associazione ha giocato nello sviluppo delle Scienze Regionali in Italia per quanto attiene alla teoria della crescita regionale e dello sviluppo locale e allo studio dell'efficienza ed efficacia delle politiche regionali, alla modellistica e alle metodologie di interpretazione dei fenomeni sul territorio - dalla dinamica dei sistemi urbani, ai metodi di pianificazione del territorio. Attraverso i 55 volumi della collana dell'AISRe pubblicata da FrancoAngeli si ricostruisce la storia dell'Associazione, e l'evoluzione della disciplina che rappresenta. I temi trattati nei diversi periodi storici, infatti, riflettono il dibattito internazionale del tempo, lasciando trasparire come l'AISRe abbia sempre partecipato allo sviluppo delle scienze regionali dando un taglio del tutto unico alla disciplina; ne sono un esempio la concettualizzazione dello spazio come territorio, delle reti di città, delle diverse prossimità, dei modelli ecologici-biologici, di catastrofe e di auto-organizzazione applicati a fenomeni tipicamente territoriali, come il ciclo di vita delle città. Questi due volumi, pertanto, non rappresentano i migliori contributi della collana. Intendono invece essere un'antologia - anche utilizzabile a fini didattici - per quanto limitata all'analisi della collana, sulle tematiche che hanno attraversato i quarant'anni dell'AISRe. In questo volume l'attenzione è posta sulle teorie dello sviluppo locale e della crescita regionale e sull'analisi delle politiche regionali. Non esaustivi dell'intera produzione di idee sviluppate in quest'ambito dagli scienziati regionali, i lavori riescono a cogliere la peculiarità dell'AISRe nel trattare il concetto di spazio come territorio. Generatore di economie di agglomerazione, il territorio diviene fattore e risorsa produttiva a sé stante, e come tale entra in modo attivo nell'interpretazione dei paradigmi di sviluppo locale, in una logica prima di pura efficienza statica, in seguito di efficienza dinamica. È nell'AISRe che la concettualizzazione delle reti di città prende piede e si sviluppa; è nell'AISRe che per la prima volta si esce dall'idea di prossimità fisica associata alla diffusione spaziale dell'innovazione, e si trova un ruolo alla prossimità relazionale come fonte di creazione di conoscenza e di processi di apprendimento collettivo.

Teorie, modelli e metodi nelle...

Capello Roberta
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

44,00 €
Novembre 1980. Un gruppo di giovani studiosi appassionati ai fenomeni territoriali e all'interpretazione della loro complessità fonda l'Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRe), sulle orme di quanto già avvenuto anni prima in altri Paesi europei. Quarant'anni dopo siamo a raccogliere l'eredità di questa scelta, e a interpretare il ruolo che l'esistenza dell'Associazione ha giocato nello sviluppo delle Scienze Regionali in Italia per quanto attiene alla teoria della crescita regionale e dello sviluppo locale e allo studio dell'efficienza ed efficacia delle politiche regionali, alla modellistica e alle metodologie di interpretazione dei fenomeni sul territorio - dalla dinamica dei sistemi urbani, ai metodi di pianificazione del territorio. Attraverso i 55 volumi della collana dell'AISRe pubblicata da FrancoAngeli si ricostruisce la storia dell'Associazione, e l'evoluzione della disciplina che rappresenta. I temi trattati nei diversi periodi storici, infatti, riflettono il dibattito internazionale del tempo, lasciando trasparire come l'AISRe abbia sempre partecipato allo sviluppo delle scienze regionali dando un taglio del tutto unico alla disciplina; ne sono un esempio la concettualizzazione dello spazio come territorio, delle reti di città, delle diverse prossimità, dei modelli ecologici-biologici, di catastrofe e di auto-organizzazione applicati a fenomeni tipicamente territoriali, come il ciclo di vita delle città. Questi due volumi, pertanto, non rappresentano i migliori contributi della collana. Intendono invece essere un'antologia - anche utilizzabile a fini didattici - per quanto limitata all'analisi della collana, sulle tematiche che hanno attraversato i quarant'anni dell'AISRe. In questo volume l'attenzione è posta sulle teorie dello sviluppo locale e della crescita regionale e sull'analisi delle politiche regionali. Non esaustivi dell'intera produzione di idee sviluppate in quest'ambito dagli scienziati regionali, i lavori riescono a cogliere la peculiarità dell'AISRe nel trattare il concetto di spazio come territorio. Generatore di economie di agglomerazione, il territorio diviene fattore e risorsa produttiva a sé stante, e come tale entra in modo attivo nell'interpretazione dei paradigmi di sviluppo locale, in una logica prima di pura efficienza statica, in seguito di efficienza dinamica. È nell'AISRe che la concettualizzazione delle reti di città prende piede e si sviluppa; è nell'AISRe che per la prima volta si esce dall'idea di prossimità fisica associata alla diffusione spaziale dell'innovazione, e si trova un ruolo alla prossimità relazionale come fonte di creazione di conoscenza e di processi di apprendimento collettivo.

Questioni di microeconomia

Lavanda Italo
Carocci

Non disponibile

18,30 €
In questo libro sono illustrati alcuni risultati teorici e presentate alcune interessanti applicazioni che non sempre trovano posto nei manuali introduttivi di microeconomia. Senza rinunciare al rigore della trattazione, con un linguaggio semplice e strumenti analitici poco sofisticati si parla così di riduzione dell'inquinamento e disoccupazione, assistenza ai cittadini bisognosi e protezionismo, regolazione dell'industria e votazioni, mercato degli stupefacenti e vaccini contro le malattie infettive, "questioni microeconomiche" in cui ci imbattiamo quotidianamente. Il volume costituisce perciò un interessante complemento ai manuali di microeconomia, soprattutto a quelli pensati per corsi a indirizzo giuridico e sociale.

Razionalità individuale e decisioni...

Femminis Gianluca
Giappichelli

Non disponibile

17,00 €
Il volume contiene circa duecentocinquanta esercizi, per metà da risolvere, articolati in sette capitoli: 1. Comportamento del consumatore, 2. Produzione e costi, 3. Equilibrio in un singolo mercato concorrenziale, 4. Equilibrio economico generale, 5. Monopolio e concorrenza monopolistica, 6. Concorrenza imperfetta, 7. Teoria dei giochi. Gli esercizi da risolvere sono corredati, per verifica, dai risultati. Gianiuca Femminis è Professore Associato di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica di Milano. Gianmaria Martini è Professore Straordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Bergamo.

Microeconomia alla prova. Problemi...

Carraro Carlo
Il Mulino

Non disponibile

12,91 €
La caratteristica principale del testo è quella di insegnare a usare la strumentazione microeconomica attraverso la sua applicazione ai problemi di economia di cui si legge quotidianamente sui giornali. Indice del volume: Domanda di beni e servizi (Problemi risolti; Problemi con domande a risposta multipla; Per esercitarsi ancora un po'); I mercati perfettamente concorrenziali (Problemi risolti; problemi con domanda a risposta multipla; Per esercitarsi ancora un po'); Il monopolio (Problemi risolti; Problemi con domande a risposta multipla; Per esercitarsi ancora un po'); Comportamenti strategici in mercati oligopolistici (Problemi risolti; Problemi con domande a risposta multipla; Per esercitarsi ancora un po'); Appendici; Soluzioni.

Lezioni di microeconomia

Delbono Flavio
Il Mulino

Non disponibile

33,57 €
La presentazione dei concetti fondamentali è sempre collegata alla storia del pensiero, che viene richiamata in appositi box di approfondimento di analisi economica e di profili su protagonisti del pensiero economico. Vengono trattati per la prima volta argomenti di frontiera come ad esempio le nuove teorie dell'impresa, altruismo e razionalità, regolamentazione e antitrust. Il testo prevede numerosi esempi numerici, che danno concretezza alla esposizione, ed esercizi svolti.

Impresa, mercato e diritto

Coase Ronald H.
Il Mulino

Non disponibile

24,79 €
Queato volume raccoglie i lavori più rappresentativi della produzione di Ronald Coase. I saggi inclusi nell'antologia sono preceduti dall'introduzione di uno studioso italiano, Michele Grillo, che cerca di evidenziare l'intreccio strettissimo tra l'originale analisi di Coase e la letteratura contemporanea di teoria microeconomica dell'informazione e dei contratti. A Coase viene riconosciuto il merito di avere aperto un varco per la comprensione della struttura istituzionale che governa il sistema economico e di avere influenzato tutta la moderna ricerca di microeconomia. Il volume raccoglie saggi inediti in lingua italiana ed è completato dalla bibliografia delle opere di Coase.

L'usura. Un servizio illegale...

Spina Rosario
Mondadori Bruno

Non disponibile

14,00 €
Se è nella microeconomia di sussistenza in cui spesso operano le piccole imprese che l'usura trova il terreno più fertile e se aggiungiamo che le pratiche di usura spesso si intrecciano con le attività legali di società finanziarie, di intermediazione e di studi commerciali, si può avanzare l'ipotesi - ed è ciò che La Spina e Stefanizzi fanno - che l'usura non è soltanto una microeconomia deviante, ma anche un lato in ombra della normale attività commerciale e imprenditoriale. È perciò fuorviante pensare all'usura solo associata alla criminalità organizzata: l'usura non si presenta come un servizio che la città illegale offre alla città legale (come avviene per la prostituzione o lo spaccio di stupefacenti) ma come un'offerta che alcuni settori della città legale mettono illegalmente a disposizione delle loro vittime. A queste conclusioni il libro giunge attraverso una articolata indagine giuridica e sociologica, che si sviluppa dall'analisi del reato di usura nella legislazione attuale a quella del rapporto tra usuraio e usurato, dalla lettura dell'usura attraverso i casi giudiziari alla stima delle dimensioni e dell'evoluzione del reato nel contesto nazionale e locale.

Microeconomia. Esercizi

EGEA Tools

Non disponibile

44,00 €
Questo eserciziario è inteso come testo di supporto a un manuale di Microeconomia. La nuova edizione si innova focalizzandosi sulle applicazioni, si amplia proponendo ancora più esercizi (in formato cartaceo e digitale) e si aggiorna includendo temi d'esame degli ultimi anni accademici. I quesiti nell'eserciziario riguardano gli argomenti trattati nella maggior parte dei corsi base di Microeconomia. Il materiale è frutto dell'esperienza didattica maturata dalle curatrici in 15 anni di insegnamento e risponde all'esigenza di trasferire le nozioni di teoria alla pratica. Il volume cartaceo è inoltre supportato da applicazioni disponibili online.

Lezioni di microeconomia

Piga Gustavo
Giappichelli

Non disponibile

36,00 €
Questo manuale, rivolto agli studenti universitari iscritti ai corsi di laurea di I livello nelle Facoltà di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche, si propone di offrire una descrizione esauriente dei concetti fondamentali della Microeconomia, approfondendo il problema della scelta di consumatori ed imprese, e i meccanismi di funzionamento dei diversi regimi di mercato.

Lezioni di microeconomia

Piga Gustavo
Giappichelli

Non disponibile

38,00 €
Questo manuale, rivolto agli studenti universitari iscritti ai corsi di laurea di I livello nelle Facoltà di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche, si propone di offrire una descrizione esauriente dei concetti fondamentali della Microeconomia, approfondendo il problema della scelta di consumatori ed imprese, i meccanismi di funzionamento dei diversi regimi di mercato ed i possibili fallimenti di tale funzionamento, con accento particolare sui problemi legati all'asimmetria informativa ed all'interazione strategica tra controparti.

Percorsi di ricerca sui processi di...

Poselli Margherita
Giappichelli

Non disponibile

29,00 €
Il volume dal titolo "Percorsi di ricerca sui processi di creazione e diffusione del valore nelle PMI. Un approccio multidisciplinare" analizza uno dei filoni di ricerca più ricchi e dibattuti tra gli studiosi delle discipline aziendalistiche: le aziende di minori dimensioni o, come più comunemente definite, le PMI. Trattasi di una raccolta di scritti in cui i contributi scientifici - attraverso una prospettiva multidisciplinare - si inseriscono con chiave critica e propositiva nell'attuale dibattito sulle piccole e medie imprese. L'interesse verso tale ambito di ricerca nasce dalla considerazione che le PMI, non solo costituiscono il fondamento del sistema imprenditoriale italiano, ma già da alcuni decenni sono oggetto di grande attenzione da parte dell'Unione Europea che ha formulato vari piani strategici per stimolare e sviluppare il potenziale di crescita ed innovazione delle PMI. Tra questi certamente lo Small Business Act (SBA) che si ispira al principio del "pensare soprattutto in piccolo". I capitoli raccolti sono frutto delle ricerche condotte dai vari autori in diversi ambiti delle discipline aziendalistiche e sono sovente supportati da evidenze empiriche e/o modelli elaborati per l'analisi. Il volume è rivolto a tutti gli studiosi di PMI e, in generale, a tutti coloro che sono interessati ad approfondire il tema dello sviluppo e della diffusione della cultura aziendale nelle piccole e medie imprese.

Denaro

Péguy Charles
Piano B

Non disponibile

10,00 €
"Denaro" di Charles Péguy è una straordinaria riflessione sulla modernità e sulla società fondata sul denaro, un saggio breve di grande lucidità su quello che eravamo e su ciò che siamo diventati. Ormai considerato un classico del Novecento, "Denaro" rappr

Appunti di microeconomia

Favro-Paris Maria Maddalena
Giappichelli

Non disponibile

33,00 €
Il manuale analizza in modo chiaro e completo i principi fondamentali della teoria microeconomica. Si suddivide idealmente in tre parti: la prima concerne la teoria del consumo, ma anche le scelte intertemporali tra consumo e risparmio e l'offerta individuale di lavoro; nella seconda vengono analizzate la teoria della produzione e le diverse forme di mercato, compresi alcuni cenni alla teoria dei giochi; infine, nella terza parte, ci si occupa del mercato dei fattori e dell'equilibrio di mercato, tra tasse e sussidi alla produzione. Frutto dell'elaborazione di appunti già utilizzati dall'autrice durante le sue lezioni universitarie Appunti di microeconomia è un testo schematico e conciso che ben si presta ad essere utilizzato dagli studenti affiancato al manuale istituzionale. Nel testo sono numerosi i rinvii all'eserciziario "Esercizi di microeconomia" di M.M. Favro-Paris e M. Matto: l'utilizzo congiunto dei due testi consente di raggiungere una conoscenza approfondita della materia.

Esercizi di microeconomia

Salustri Andrea
Giappichelli

Non disponibile

12,50 €
L'eserciziario contiene una selezione di domande ed esercizi utili ad affrontare lo studio delle Lezioni di Microeconomia, ma, con qualche integrazione, può essere utilizzato per affrontare lo studio di un qualsiasi corso di base avente per oggetto l'analisi microeconomica. Il testo si compone di cinque capitoli, nei quali, dopo aver affrontato alcuni argomenti introduttivi legati all'analisi dei mercati, si esaminano più in dettaglio le scelte del consumatore, il processo di costruzione della curva di domanda, le scelte dell'imprenditore e la costruzione della curva di offerta, l'analisi dei regimi di mercato di concorrenza perfetta e monopolio. Il testo è corredato da un'appendice matematica che approfondisce i principali strumenti di analisi utilizzati negli esercizi. Il materiale integrativo disponibile on-line è dedicato agli ulteriori temi discussi nelle Lezioni, ed in particolare allo studio dell'oligopolio e della teoria dei giochi.