Statistica economica

Filtri attivi

Statistica aziendale per il...

Mariella Leonardo; Tarantino Marco
McGraw-Hill Education 2013

Disponibilità immediata

19,00 €
Il testo si rivolge agli studenti dei corsi di Statistica Aziendale e affini delle facoltà di Economia, Economia aziendale, Statistica, Scienze politiche e analoghe. Dopo alcuni richiami e approfondimenti sui metodi statistici, vengono trattate numerose applicazioni organizzate per funzioni aziendali: produzione e logistica, finanza e controllo, marketing e vendite. Il libro parte dalla prospettiva aziendale, cercando quindi di enfatizzare obiettivi e scopi della statistica nella gestione d'impresa, e presenta alcuni approfondimenti, dando ampio spazio a sistemi informativi e software statistici coniugando chiarezza espositiva e rigore matematico. Il profilo applicativo rende il volume utile ed efficace anche per professionisti e manager d'impresa.

Analisi dei dati e probabilità

Melis Nicoletta
Pearson 2017

Disponibile in 10 giorni

21,00 €
Il manuale attraversa tutti gli argomenti previsti da un corso di base di Statistica economica, concentrandosi sui fondamenti concettuali e operativi del ragionamento statistico. La struttura del volume è modulata su un impianto di e-learning (con la piattaforma online a stretto e continuo sostegno del libro), consolidato dalla lunga e proficua esperienza di insegnamento dell'autrice. La trattazione ha un taglio applicativo e concreto, focalizzato sull'acquisizione degli strumenti concettuali basilari per iniziare a muoversi autonomamente nel complesso universo della rappresentazione statistica della realtà. Comprese nel prezzo, l'edizione digitale del volume e la piattaforma online MyLab, con circa 200 tipologie di esercizi.

Statistica per le analisi...

Anderson David R.; Sweeney Dennis; Williams Thomas
Apogeo Education 2020

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Questo libro si rivolge in particolare a studenti di economia, scienze sociali e discipline aziendali, presentando i concetti di base della statistica descrittiva, della probabilità e della statistica inferenziale. I contenuti vengono illustrati a partire da esempi concreti, legati all'analisi di dati economici e all'applicazione delle tecniche statistiche nei diversi ambiti decisionali dell'attività aziendale. Si ottiene in questo modo un duplice risultato: lo studente è maggiormente motivato ad apprendere concetti che altrimenti potrebbero apparirgli astratti, e al tempo stesso si abitua ad applicarli in contesti reali. Apposite appendici illustrano in modo dettagliato gli utilizzi in ambito statistico del foglio elettronico Excel.

Analisi statistica con Excel

Dickson Maria Michela; Giuliani Diego
Apogeo Education 2020

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il software di calcolo Excel consente di svolgere calcoli complessi, anche su grandi quantità di dati, e si rivela un ottimo supporto nel campo delle analisi statistiche per le numerose funzionalità dedicate. Questo libro presenta una guida esauriente all'utilizzo degli strumenti di analisi statistica di Excel ed è di interesse sia per studenti universitari sia per utilizzatori in ambito professionale. Le tecniche statistiche esaminate sono accompagnate da un sintetico ma rigoroso richiamo alla teoria - dalla statistica descrittiva, all'inferenza, alle analisi di regressione e della varianza - e gli strumenti e le funzioni di Excel vengono illustrati passo passo ricorrendo a esempi pratici, perlopiù tratti da un contesto aziendale; infine è fornita un'interpretazione dei risultati ottenuti. Nel sito web abbinato al volume sono disponibili i file Excel utilizzati negli esempi.

Statistica per l'azienda. Metodi...

Bollani Luigi; Bottacin Luca
Pathos Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

37,00 €
L'opera fornisce gli strumenti statistici necessari per affrontare situazioni aziendali ricorrenti, presentate anche nella forma di brevi casi svolti. In particolare si pongono in risalto i metodi riferiti agli aspetti operativi, come la gestione del magazzino o il controllo statistico di qualità, e quelli relativi alla sfera sociale, come i sondaggi demoscopici e l'analisi multivariata di dati gestionali. Gli strumenti informatici presentati per il trattamento statistico dei dati privilegiano gli ambienti open source. In particolare riguardano l'uso del foglio elettronico, per la sua grande diffusione nei contesti gestionali, e dell'environment R, per la ricchezza di contenuti e l'ampiezza della comunità scientifica di sviluppo. L'opera è articolata nei seguenti temi: statistica e suo impiego in azienda, dati e rapporti statistici, serie e distribuzioni, misure di posizione, misure di variabilità, metodi di perequazione, correlazione e connessione, probabilità e variabili casuali, campione e inferenza, analisi multiple.

Dai dati alle informazioni: un...

Bollani Luigi; Bottacin Luca
Pathos Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

37,00 €
Il volume nasce con l'intento di favorire il primo apprendimento del metodo statistico, con attenzione particolare rivolta alle sue potenzialità applicative in ambiente aziendale. Si propone a questo scopo scopo la discussione di brevi casi, supportati dall'impiego del foglio di calcolo elettronico e talvolta di altri strumenti software. A completamento vengono introdotte alcune nozioni di base per l'utilizzo del software R, da tempo uno dei più importanti ambienti statistici open source a livello internazionale.

Statistica economica

McGraw-Hill Education 2017

Disponibile in 3 giorni

27,00 €
Corso di Laurea in Scienze dei servizi giuridici, a.a. 2016/2017.

Economia delle minoranze...

Strassoldo Marzio
Carocci 2016

Disponibile in 3 giorni

23,00 €
La diversità linguistica rappresenta un elemento di ricchezza per la società. Le trasformazioni che si verificano nelle basi economiche delle minoranze linguistiche e nella rete di rapporti economici in cui esse vengono inserite giocano un ruolo importante nel creare difficoltà alla conservazione delle caratteristiche identitarie e delle connotazioni linguistiche originali di una popolazione. Il Friuli rappresenta un caso emblematico, essendo l'unica regione dell'Europa in cui si incontrano le sue quattro grandi culture: latina, germanica, slava e celtica, quest'ultima sedimentata ma con significativi punti di emersione. Costituisce dunque un osservatorio privilegiato per studiare le relazioni che intercorrono tra una minoranza linguistica e le maggioranze linguistiche che la contornano. Ed è da qui che parte il volume per dare un contributo alla conoscenza dei complessi rapporti che si instaurano tra le condizioni linguistiche di una regione, la sua struttura e le relazioni economiche che la sostengono. I tre aspetti rilevanti dal punto di vista economico vengono considerati organicamente: l'interpretazione delle singole realtà economiche, l'analisi di alcuni aspetti teorici riguardanti i processi di consumo, di produzione e di scambio e l'esame degli aspetti normativi legati a specifiche politiche linguistiche, queste ultime esaminate alla luce dei metodi di valutazione dei risultati.

Rischio e previsione. Cosa può...

Sylos Labini Francesco
Laterza 2016

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
La crisi economica sta cambiando la struttura della nostra società, introducendo disuguaglianze insormontabili, marginalizzando le energie più giovani, soffocando la ricerca scientifica e cosi inibendo anche la possibilità di sviluppare quelle idee e tecnologie innovative che potrebbero contribuire a guidarci fuori dalla crisi stessa. La scienza può però fornire degli strumenti chiave non solo per la comprensione dei problemi alla radice della crisi attuale, ma può anche suggerire soluzioni possibili e originali.

Metodi statistici per la valutazione

Di Battista Tonio
Franco Angeli 2014

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
La conoscenza è la vera protagonista nell'economia contemporanea ed assume il ruolo di fattore primario nei più svariati contesti. Sono gli individui a detenere il potere della conoscenza, che è necessaria per gestire e anticipare i continui cambiamenti e le condizioni di incertezza che caratterizzano la nostra epoca. Questo volume rappresenta una guida, uno strumento concreto per approcciarsi alla conoscenza della realtà con rigorosità scientifica. L'approccio statistico alla conoscenza dei fenomeni reali consente di raccogliere informazioni, elaborarle e analizzarle, guidando appunto l'individuo alla presa di decisioni. Un sapere puramente teorico può facilmente divenire obsoleto, ma l'applicabilità promossa dal testo consente di acquisire strumenti atti a gestire il cambiamento e a prevedere l'imprevedibile, vivendo così un processo di crescita continua. Il percorso promosso da questo libro non sarà, quindi, quello tradizionale di un qualsiasi manuale di statistica, ma guiderà in modo graduale all'utilizzo degli strumenti specifici di questa disciplina, attraverso una presentazione e articolazione dei metodi che ne sono alla base, prediligendo maggiormente un approccio di tipo deduttivo ai problemi reali. Lo scopo del volume è quello di mettere il lettore in condizione di poter facilmente trasferire le conoscenze statistiche acquisite in campo socio-economico, nel settore di istruzione e formazione e più in generale nei diversi indirizzi della ricerca scientifica.

Mentire con le statistiche

Darrel Huff
Monti & Ambrosini 2007

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Mentire con le statistiche è l'edizione italiana di How to lie with statistics. È per tutte le persone che desiderano capire meglio il significato di numeri, dati e deduzioni da cui siamo continuamente inondati e confusi. Un testo scientificamente preciso,

Statistica. Ediz. MyLab. Con...

Newbold Paul; Carlson William; Thorne Betty; Luscia F. (cur.); Draperi V. (cur.)
Pearson 2020

Disponibile in 5 giorni

44,00 €
La trattazione fornisce strumenti statistici e di probabilità non eccessivamente formalizzati, per affrontare la soluzione di problemi reali, conducendo lo studente alla comprensione degli stessi attraverso molti esempi e numerosi esercizi, volti anche a facilitare l'interpretazione dei dati nell'ottica di un possibile utilizzo in ambito professionale.

Statistica per le scienze...

Freed Ned; Jones Stacey; Bonnini S. (cur.)
ISEDI 2019

Disponibile in 5 giorni

42,00 €
Scritto facendo sempre uso di un linguaggio semplice e diretto, senza però rinunciare al necessario rigore, Statistica per le scienze economiche e aziendali, presenta tutti i temi chiave della disciplina in modo chiaro e accessibile per gli studenti. I problemi risolti vengono messi sempre vicino alla relativa sezione di teoria, in modo da chiarire meglio quanto appena trattato. Inoltre, grazie al lavoro di curatela di Stefano Bonnini, questo manuale è totalmente allineato alle necessità dei corsi italiani.

Statistica per manager

Venturini S. (cur.)
EGEA 2010

Disponibile in 5 giorni

38,00 €
Questo libro è diverso da ogni altro manuale di statistica per il management. Il suo scopo è quello di rendere attuali e accessibili alcuni metodi statistici consolidati. I manager non hanno bisogno di conoscere l'algebra matriciale, né di sapere come immettere meccanicamente, a mano o in un foglio elettronico, valori numerici in infinite formule. Piuttosto, devono essere capaci di costruire modelli a partire da zero, studiarli e comprendere appieno che cosa significano. Devono saper identificare e risolvere i comuni problemi che si incontrano nelle applicazioni della regressione ai casi reali. Devono essere capaci di riconoscere intuitivamente e nel concreto che cosa significano e che cosa non significano i risultati statistici. Troveranno quindi utile un approccio basato sui casi di studio, in cui gli strumenti e le capacità di modellazione sono sviluppati osservandone l'applicazione pratica. Tutti gli argomenti trattati in questo libro vengono infatti introdotti a partire da un caso reale, nel quale il management si trova a dover prendere decisioni in uno scenario incerto.

Metodi statistici. Teorie e...

Frosini Benito V.
Carocci 2009

Disponibile in 5 giorni

43,60 €
Il volume è stato progettato come principale supporto didattico per corsi di Statistica nelle facoltà di tipo economico-sociale. La sua impostazione, elementare dal punto di vista matematico ma concettualmente rigorosa, e l'ampia copertura della metodologia statistica, descrittiva e inferenziale, lo raccomandano sia per l'unico corso di Statistica previsto dal piano di studio sia per il primo di più insegnamenti di Statistica metodologica o applicata. Gli argomenti trattati si distribuiscono fra i temi più importanti della Statistica descrittiva e la Statistica induttiva o inferenziale, il cui scopo è formulare affermazioni su popolazioni (effettive o virtuali) a partire da un campione casuale. I modelli probabilistici, essenziali per la comprensione delle procedure inferenziali, occupano uno spazio adeguato nel volume. Le esemplificazioni utilizzate per dimostrare la concreta operatività dei diversi metodi sono assai numerose, e riguardano in particolare temi di grande rilievo in campo demografico, sociale, economico e tecnologico. La nuova edizione si avvale dell'esposizione più dettagliata di alcuni metodi, sia descrittivi che inferenziali, e della loro applicazione aggiornata a diversi fenomeni rilevanti in ambito economico-sociale. Una caratteristica peculiare del volume rimane l'ampia trattazione dei metodi non-parametrici, le cui applicazioni sono sempre più frequenti a causa delle ridotte assunzioni teoriche necessarie per il loro impiego.

Manuale di statistica

Coccarda Raoul
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

39,00 €
Il libro si compone di tre parti: Statistica descrittiva, contiene gli argomenti tradizionali, dalla rilevazione e rappresentazione grafica dei dati, alla loro descrizione attraverso misure o indici di posizione, di variabilità e di forma; dai rapporti sta

Eserciziario di statistica

Coccarda Raoul
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

39,00 €
Il lavoro è stato basato sul convincimento che la Statistica è uno "Strumento utile per scegliere" e pertanto lo sviluppo della parte applicativa e di esercizio è di fondamentale importanza per poter sfruttare al meglio le conoscenze e trasformarle in competenze. Il percorso per giungere al traguardo delle competenze passa attraverso l'utilizzo dei software applicativi Excel e soprattutto R. Il lavoro è stato impostato, infatti, in due Parti. Nella Parte Prima sono stati svolti manualmente tutti gli esercizi inerenti la Statistica descrittiva, il Calcolo e la Teoria della Probabilità e la Statistica inferenziale con le relative soluzioni. Nella Parte Seconda sono stati ripresi molti esercizi, ma non tutti, svolti manualmente nella Parte prima e sono stati risolti con l'utilizzo dei software soprarichiamati.

Problemi di statistica in ambito...

Porcu Mariano; Tedesco Nicola
Pearson 2020

Non disponibile

16,00 €
Sulla scorta dell'esperienza maturata in anni di insegnamento, gli autori hanno raccolto e organizzato il materiale utilizzato nelle esercitazioni del corso di Statistica nelle facoltà umanistiche. Con questo materiale hanno confezionato un libro mirato alla preparazione degli studenti che frequentano un primo corso di statistica, in cui vengono introdotti gli elementi di base della materia. Il libro propone una serie di quesiti a risposta multipla e una serie di problemi da svolgere, per la soluzione dei quali gli studenti possono contare sulle numerose tabelle contenenti dati rilevati dal sito ISTAT, che consentono loro di "ragionare" sulla base di dati reali. Alla fine del testo si trova una appendice con le risposte ai quesiti e le soluzioni ai problemi.

Qualità e carte di controllo:...

De Iaco Sandra; Giungato Giuseppina; Maggio Sabrina
Giappichelli 2019

Non disponibile

14,00 €
Il presente volume fornisce una rassegna delle diverse tipologie di carte di controllo statistico di processo presenti in letteratura, rispettando la naturale evoluzione storica delle stesse carte di controllo, offrendo al tempo stesso un quadro teorico di sintesi in cui le carte di controllo vengono descritte da un punto di vista statistico, oltre che applicativo.

Teorie e tecniche sul controllo...

Marinello V. (cur.)
libreriauniversitaria.it 2018

Non disponibile

16,90 €
Il contesto economico globale ha messo in luce la necessità di riconfigurare i tradizionali sistemi gestionali. Le imprese stanno individuando quindi nuovi modelli di sviluppo strategico, al fine di rimanere attive e competitive. Gli operatori devono fare della soddisfazione del cliente l'elemento trainante della propria cultura, e tale obiettivo può essere raggiunto solo attraverso la comprensione del concetto di qualità e l'utilizzo delle tecniche di controllo statistico della stessa. Lo scopo del presente lavoro è fornire una conoscenza relativa ai principali strumenti del controllo statistico della qualità. Il volume si rivolge a studenti universitari che hanno già acquisito le conoscenze di base della statistica e dell'economia.

Diseguaglianza, redistribuzione e...

Arbia Giuseppe
Vita e Pensiero 2017

Non disponibile

10,00 €
Il principio di eguaglianza tra gli individui è un argomento da sempre presente nei dibattiti teorici e d'opinione, e da sempre controverso. Anche perché può essere trattato da diversi punti di vista: sociale, giuridico, etico, culturale, economico-politico e altri ancora. Pilastro fondante della concezione cristiana dell'uomo, è alla base anche del pensiero di Rousseau e dei principi illuministici, così come alle radici dello Stato liberale e in definitiva del nostro sistema politico attuale. Dalle diverse posizioni assunte di fronte all'idea di eguaglianza, ad esempio, Norberto Bobbio fa discendere la distinzione tra pensiero di destra e pensiero di sinistra negli attuali sistemi politici e quindi tra le diverse maniere di concepire l'intervento pubblico nella società. Ma pur se di grande interesse, accresciuto di recente dai forti differenziali di crescita economica registrati tra i diversi Paesi del mondo, il tema della eguaglianza/diseguaglianza nella distribuzione dei redditi e del suo rapporto con la crescita economica non ha ancora trovato impianti teorici in grado di spiegarne per intero le ragioni né evidenze empiriche che forniscano elementi univoci e non contrastanti. Il dibattito è ancora vivace e aperto, a supporto sia di una relazione diretta tra i due fenomeni (più eguaglianza nei redditi favorirebbe una maggiore crescita) sia di una relazione inversa (una maggiore eguaglianza dei redditi deprimerebbe la crescita).

Modello lineare. Teoria e...

Grigoletto Matteo; Ventura Laura; Pauli Francesco
Giappichelli 2017

Non disponibile

25,00 €
Obiettivo del presente volume è introdurre il modello di regressione lineare, con cenni alle principali estensioni. I modelli di regressione servono per capire se e come il comportamento di una variabile di interesse può essere spiegato usando altre variabili. Ad esempio, in che modo la portata di un fiume `e influenzata dalle precipitazioni nel suo bacino idrografico? Oppure, il prezzo e la spesa in attività promozionali sono variabili che determinano le vendite di un prodotto? Naturalmente, le relazioni di questo tipo non sono mai esatte: note le precipitazioni, la portata di un fiume che ne consegue verrà sempre calcolata con un certo margine di errore, dovuto al fatto che vi sono variabili importanti non incluse nel modello (ad esempio la forma del bacino idrografico, o la natura del terreno), oppure alla presenza di fattori non rilevabili o imprevedibili. Questi ultimi vengono riassunti in un termine il cui comportamento viene completamente attribuito al caso.

Il fattore umano. Perché è il...

Benini Romano
Donzelli 2016

Non disponibile

17,50 €
Quali sono le ragioni dello storico ritardo italiano in tema di lavoro? Perché il nostro tasso di occupazione resta tra i più bassi d'Europa? Il nuovo libro di Romano Benini e Maurizio Sorcioni, due tra i più autorevoli esperti di mercato del lavoro in Italia, risponde a questi interrogativi, giungendo alla conclusione che lo sviluppo umano è il fattore fondamentale che crea le condizioni per lo sviluppo economico e che le difficoltà occupazionali italiane dipendono da mancati investimenti e da politiche sbagliate proprio in tale direzione. Il confronto con il panorama europeo, in particolare l'analisi del modello tedesco, è la chiave per chiarire le criticità del nostro paese. Con la crisi, la Germania ha puntato decisamente sui servizi per il lavoro: un investimento puntuale ed efficace, che ha determinato risultati economici che la stessa Germania non aveva mai conosciuto. Negli stessi anni l'Italia ha invece investito poco e male sulla connessione tra i fattori che creano lavoro: competitività, produttività e sviluppo umano; a fare da freno non è solo la politica, ma sono anche i condizionamenti di dottrine economiche e sindacali sbagliate, oltre che un eccesso di regionalismo che ha danneggiato la nostra economia.

Matematica, statistica e informatica

McGraw-Hill Education 2016

Non disponibile

25,00 €
Il Custom Publishing di McGraw-Hill Education. In cosa consiste il Custom Publishing? McGraw-Hill dispone di un vasto database, "Create", in cui sono contenuti in forma digitale i propri volumi, sia italiani sia stranieri. Con un semplice clic del mouse, il docente può creare il testo per il proprio corso attingendo a singoli capitoli dai più disparati volumi, in modo da realizzare un libro personalizzato che risponda al meglio alle esigenze del proprio corso, con la possibilità di aggiungere anche materiale originale scritto dal docente stesso. Quali sono i vantaggi del Custom Publishing? Per i docenti: I materiali didattici sono ritagliati su misura del corso. Il docente può controllarne i contenuti così come la struttura. È possibile includere materiale proprio, in qualunque lingua. La copertina è personalizzabile con i dettagli del corso, il nome del docente, il logo dell'istituzione ecc. Per gli studenti: Il testo contiene esattamente i contenuti utili per il corso. Gli studenti in un unico volume trovano tutti i materiali necessari e risparmiano tempo, non dovendo raccogliere testi da diverse fonti. Il testo contiene solo ed esclusivamente i materiali del corso, pertanto gli studenti risparmiano sull'acquisto non dovendo pagare per contenuti non utilizzati.

L'analisi statistica bayesiana...

D'Errico M. Chiara
Morlacchi 2015

Non disponibile

14,00 €
L'approccio bayesiano all'inferenza sta acquisendo un ruolo sempre più preponderante nella letteratura statistica, la diffusione del suo utilizzo ha subito una forte accelerazione nel campo della statistica applicata alle scienze economico-finanziario e socio-politiche. All'interno di una cornice bayesiana si inserisce anche questo lavoro che analizza come si sia modificata la struttura dei redditi e il grado di disuguaglianza in Italia a partire dalla crisi che ha investito i mercati finanziari nel 2008. Il libro si inserisce all'interno del dibattito storico relativo alla corretta definizione del benessere di una nazione che ha mostrato la necessità di affiancare i tradizionali indicatori di reddito con altre misure rappresentative di come il reddito nazionale sia distribuito all'interno di una popolazione. Utilizzando i dati reddituali raccolti da Banca D'Italia nella tradizionale Indagine sui Bilanci delle Famiglie Italiane, il lavoro stima le misure di concentrazione della distribuzione dei redditi, quali l'indice di Gini e le Curve di Lorenz, per gli anni 2008, 2010 e 2012.

Manuale interattivo di statistica...

Coccarda Raoul
Pearson 2015

Non disponibile

24,00 €
Per accedere alla piattaforma: registrati sul sito pearson.it/place con il tuo indirizzo mail, inserisci nell'apposito campo il codice che trovi in copertina, entra nella sezione International MyLab e scegli se studiare in modo autonomo o seguire il corso creato dal docente.

L'enigma della crescita. Alla...

Ricolfi Luca
Mondadori 2015

Non disponibile

12,00 €
Fino a ieri sembrava che il problema della crescita riguardasse i paesi poveri, o arretrati, o "in via di sviluppo". La grande crisi del 2007-2013, la più grave dopo quella del 1929, ci sta invece mostrando che quel problema riguarda innanzitutto le societ

L'enigma della crescita. Alla...

Ricolfi Luca
Mondadori 2014

Non disponibile

19,00 €
Fino a ieri sembrava che il problema della crescita riguardasse i paesi poveri, o arretrati, o "in via di sviluppo". La grande crisi del 2007-2013, la più grave dopo quella del 1929, ci sta invece mostrando che quel problema riguarda innanzitutto le società "avanzate", molte delle quali ancora stentano a uscire da una recessione che ormai dura da quasi sette anni. Ma se si guardano attentamente i dati degli ultimi cinquant'anni, e si confrontano tra loro le storie dei paesi che attualmente fanno parte dell'Ocse (il club dei paesi "sviluppati"), si scopre che la crescita era un problema, anzi un vero e proprio enigma, già prima della crisi. Perché è da mezzo secolo che l'insieme delle economie avanzate cresce a un ritmo sempre più lento. Ma anche perché fra di esse ci sono sempre stati paesi-gazzella e paesi-lumaca, con divari enormi fra i rispettivi tassi di crescita: l'Italia, per esempio, era un paese-gazzella negli anni '50 e '60, ed è divenuto un paese-lumaca negli ultimi vent'anni. Qual è il segreto della crescita? Qual è il male che corrode i paesi ricchi? E qual è la chiave che permette ad alcuni di essi di crescere ancora, nonostante tutto? È a questi interrogativi che il libro di Ricolfi prova a rispondere, attraverso un racconto che, a tratti, finisce per assumere i contorni di un giallo. Un giallo i cui protagonisti sono le teorie economiche, ma anche i modelli elaborati dai demografi e dai biologi per individuare le leggi che regolano l'evoluzione delle popolazioni...

Statistica: metodologie per le...

Borra Simone
McGraw-Hill Education 2014

Non disponibile

44,00 €
La nuova edizione è ricca di importanti novità. La nuova veste grafica, frutto di una riprogettazione sia della struttura del testo sia dell'aspetto estetico, migliora la fruibilità didattica del manuale. Al fine di preparare al meglio gli studenti per l'e

Ipotesi di lavoro. Le dinamiche, i...

Mezzanzanica M. (cur.)
Aracne 2013

Non disponibile

22,00 €
Il presente volume è il risultato di un'attività di ricerca condotta con un approccio multidisciplinare che ha come ipotesi di partenza la verifica dei cambiamenti strutturali in essere nel mercato del lavoro. In particolare, si sono considerati aspetti le

Lezioni di statistica economica

Chirico Paolo
Giappichelli 2013

Non disponibile

7,00 €
Se per molti insegnamenti universitari programma e contenuti sono abbastanza standard a livello nazionale, questo non si può dire della statistica economica, seppure corsi con tale denominazione siano presenti da lunga data nei piani studi di molti corsi di laurea. Questo è dovuto alla natura della disciplina: per statistica economica va intesa l'applicazione della statistica all'economia, alla finanzia, all'organizzazione e gestione aziendale; sono dunque statistica economica la contabilità nazionale, l'econometria, le ricerche di mercato, il controllo statistico di qualità, solo per citare alcuni esempi. Nei corsi tradizionali di statistica economica esistono però alcuni argomenti più ricorrenti di altri: numeri indice, analisi delle serie storiche, etc., ma un programma standard o riconosciuto tale non esiste. Non esistono pertanto manuali standard, ecco perché in questo volume vengono illustrati due degli argomenti più ricorrenti, indici e serie storiche, così come l'autore li presenta nelle lezioni dei suoi corsi.

Eserciziario di statistica...

Marinello Vincenzo
Aracne 2012

Non disponibile

11,00 €
A completamento del percorso teorico-formativo nell'ambito delle lezioni di Statistica economica e Contabilità nazionale, viene realizzato questo testo, prettamente pratico, rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Statistica economica e Contabilità nazionale delle facoltà di Economia di tutte le Università degli Studi. Quanto al contenuto, esso propone un ventaglio di esercizi di Statistica economica e Contabilità nazionale già svolti in maniera molto dettagliata per permettere allo studente la verifica della teoria e, al contempo, accoglie ulteriori esercizi, il cui svolgimento viene proposto a ogni singolo lettore, al fine di poterlo mettere nelle condizioni di auto-testare il proprio livello di apprendimento e di preparazione per il superamento dell'esame finale.

Metodi e tecniche per la...

Di Battista Tonio
Franco Angeli 2012

Non disponibile

39,00 €
La conoscenza è la vera protagonista nell'economia contemporanea ed assume il ruolo di fattore primario nei più svariati contesti. Sono gli individui a detenere il potere della conoscenza, che è necessaria per gestire e anticipare i continui cambiamenti e le condizioni di incertezza che caratterizzano la nostra epoca. Questo volume rappresenta una guida, uno strumento concreto per approcciarsi alla conoscenza della realtà con rigorosità scientifica. L'approccio statistico alla conoscenza dei fenomeni reali consente di raccogliere informazioni, elaborarle e analizzarle, guidando appunto l'individuo alla presa di decisioni. Un sapere puramente teorico può facilmente divenire obsoleto, ma l'applicabilità promossa dal testo consente di acquisire strumenti atti a gestire il cambiamento e a prevedere l'imprevedibile, vivendo così un processo di crescita continua. Il percorso promosso da questo libro non sarà, quindi, quello tradizionale di un qualsiasi manuale di statistica, ma guiderà in modo graduale all'utilizzo degli strumenti specifici di questa disciplina, attraverso una presentazione e articolazione dei metodi che ne sono alla base, prediligendo maggiormente un approccio di tipo deduttivo ai problemi reali. Lo scopo del volume è quello di mettere il lettore in condizione di poter facilmente trasferire le conoscenze statistiche acquisite in campo socio-economico, nel settore di istruzione e formazione e più in generale nei diversi indirizzi della ricerca scientifica.

L'economia italiana: metodi di...

Ciaschini M. (cur.); Romagnoli G. C. (cur.)
Franco Angeli 2011

Non disponibile

40,50 €
Il volume raccoglie alcuni saggi sull'economia italiana scritti in onore di Guido M. Rey. I lavori presentati sono stati divisi in tre parti. La prima, dedicata ai modelli econometrici e input output, testimonia l'attenzione degli economisti sulla necessità di collegare la teoria alla misurazione dei fenomeni economici costruendo un ponte, per mezzo degli strumenti della statistica inferenziale e dell'algebra lineare, finalizzato anche ad una valutazione quantitativa convincente delle interazioni tra settore reale dell'economia e grandezze finanziarie. La seconda parte tratta alcuni problemi di misurazione statistica, dal Rapporto Moser al Rapporto Stiglitz, che emergono nel ricorso crescente ai dati amministrativi, e in particolare a quelli fiscali. La terza parte è dedicata a una rilettura dei problemi della crescita e ai nodi strutturali dell'economia italiana. Questi temi, su cui Guido Rey ha scritto molto, indicano che la politica economica italiana di oggi è certamente il risultato di scelte contemporanee, ma è anche il culmine di un processo storico il cui svolgersi risale indietro nel tempo.

Statistica

Newbold Paul
Pearson 2011

Non disponibile

44,00 €

Lezioni di statistica

Ciatara Francesco
Il Campano 2011

Non disponibile

16,00 €
Il volume è un manuale di statistica rivolto agli studenti che necessitano di conoscenze statistiche di base. Per questo l'autore, pur nella rigorosità del testo, ha redatto il manuale con un linguaggio e una simbologia semplice. I concetti più importanti

Marketing e pubblicità. Strumenti e...

Il Mulino 2010

Non disponibile

28,00 €
Le imprese sempre più spesso operano in settori caratterizzati da elevata competitività e instabilità, e sono chiamate ad adottare particolari strategie di marketing e ad osservare attentamente le abitudini di acquisto della clientela, la sua soddisfazione e la sua risposta ai messaggi pubblicitari. A tal fine, lo studio dei mercati si avvale di indagini sul campo svolte con gli strumenti metodologici della statistica e della statistica economica. Questo volume illustra le potenzialità dei metodi statistici nella formulazione delle strategie di marketing e nella valutazione degli effetti degli investimenti pubblicitari, facendo ricorso a concrete esperienze di indagine e all'esposizione di casi di studio.