Botanica e scienze delle piante

Filtri attivi

Arboreal archeology. A diary of two...

Dalla Ragione Livio
Ali&No 2016

Disponibile in 10 giorni

14,00 €
È la prima edizione in lingua inglese di questo libro, caso letterario in Italia fin dal 1997, anno della sua prima edizione, che racconta con la delicatezza di uno stile narrativo e affabulatorio una delle prime straordinarie esperienze italiane di recupero di alberi da frutto antichi. Giornali, riviste, radio, tv si sono occupati di Livio e Isabella e della loro tenuta di San Lorenzo di Lerchi (AR). Le numerose visite che ricevono ogni anno, i personaggi famosi che hanno adottato le loro piante (ricordiamo tra gli altri: Gerard Depardieu, Alice Waters, Carol Field, Anna Galiena, Valeria Ciangottini, Antonio Cianciullo e molti altri volti noti, scrittori, giornalisti, registi, artisti) e la segnazione dell'estate 2005 apparsa in copertina del "New Yorker", che ha definito l'esperienza di "Archeologia arborea" un'avventura unica al mondo, hanno dato il via all'edizione in lingua inglese.

Ierobotanica

Giannitrapani Mario
Simmetria Edizioni 2010

Disponibile in 10 giorni

22,00 €
La Ierobotanica, un'Ecologia Preistorica del Sacro" è una ricerca sulle Piante Sacre dell'Italia antica, oggetto di culto nelle civiltà protostoriche, etrusche e greco-romane dell'area mediterranea; l'autore indaga documenti archeologici, fonti letterarie ed iscrizioni di età classica ed alto-medievale che permettono di comprendere le particolari Ierofanie Botaniche e le misteriose Cratofanie Vegetali degli antichi. Attraverso una peculiare sensibilità sacrale ed una notevole ritualità cultuale i nostri antenati, proprio in Alberi, Boschi e Selve, nei misteri delle Essenze e delle Resine, riconobbero la presenza numinosa di Enti, Genii e Divinità, da ritenersi tuttora a fondamento delle prische Religioni Italiche. Questo libro è dunque un invito al rispetto ed alla 'devozione' per l'Ambiente, per la Natura ed per il Suolo - quindi al rispetto di noi stessi - proprio perché, in primo luogo, Patrimonio Sacro della Nazione e dello Stato Italiano attuale.

Biologia delle piante di Raven. Con...

Evert Ray F.; Eichhorn Susan E.
Zanichelli 2020

Disponibile in 3 giorni

120,50 €
La settima edizione italiana della "Biologia delle piante" di Raven ha subito la revisione più rilevante della sua storia. Ci sono stati infatti interessanti sviluppi in ogni settore, dalle peculiarità molecolari della fotosintesi alle notevoli differenze nei rapporti tassonomici, evidenziate confrontando le sequenze di DNA e RNA, ai progressi della genomica e dell'ingegneria genetica che permettono una migliore comprensione dell'anatomia e della fisiologia delle piante. Nel registrare i nuovi progressi, gli autori hanno rafforzato l'esposizione, spiegato attentamente i nuovi termini e aggiunto schemi, foto e micrografie elettroniche più recenti, continuando a dedicare particolare attenzione ai principali temi del libro: il funzionamento di un organismo vegetale come risultato dinamico dei processi mediati dalle interazioni biochimiche; le relazioni evolutive, preziose per comprendere la struttura e la funzione degli organismi, l'ecologia come tema integrato che enfatizza la nostra dipendenza dalle piante; la ricerca molecolare, essenziale per rivelare i dettagli di genetica vegetale, funzioni cellulari e relazioni tassonomiche.

Nuovo erbario figurato

Negri G.
Hoepli 2020

Disponibile in 3 giorni

44,90 €
Questo storico volume, uscito in prima edizione nel 1904, viene qui riproposto nella sua quinta edizione, pubblicata e aggiornata nel 1979. L'opera riporta un'accurata e chiara descrizione delle proprietà delle piante medicinali e velenose grazie anche all'ausilio di 80 tavole a colori realizzate da Maria Traverso e di 283 incisioni realizzate da Adriano Fiori. Negri vi descrive le piante medicinali del nostro Paese, ne indica il luogo di raccolta e la stagione di fioritura ed espone sommariamente le loro proprietà farmacologiche e il loro modo d'impiego, segnalando le specie velenose e precisandone i caratteri, suggerendo i provvedimenti opportuni per combatterne l'azione. Il testo risponde a molte domande che continuamente si pongono il farmacista e l'erborista, il medico professionista e il medico legale, l'igienista nonché le persone colte che soggiornano più o meno lungamente in campagna e gli agricoltori che intendono dedicarsi alla coltivazione delle piante officinali.

Fondamenti di botanica generale....

Pancaldi Simonetta; Baldisserotto Costanza; Ferroni Lorenzo
McGraw-Hill Education 2019

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il presente manuale, giunto alla seconda edizione, è rivolto principalmente agli studenti dei corsi di laurea in cui è previsto un insegnamento di botanica generale. Il volume si focalizza sui principi di base della materia con una trattazione approfondita di citologia, istologia e anatomia delle piante, a cui si aggiungono utili nozioni sui principali gruppi di organismi vegetali. Alla fine di ogni capitolo sono presenti alcuni spunti di riflessione: si tratta di semplici quesiti o brevi annotazioni che aiutano lo studente a collegare il materiale di studio con aspetti di tipo sia evolutivo sia applicativo. Il testo si caratterizza per l'uso di un linguaggio semplice ma rigoroso e si avvale di un ampio apparato iconografico composto da fotografie ottenute da preparati "a fresco", che riproducono ciò che effettivamente lo studente può osservare durante la parte pratica del corso di botanica. A queste si aggiungono numerosi schemi in grado di svolgere un'importante azione esemplificativa delle microfotografie, che potrebbero risultare poco chiare a un occhio ancora inesperto. Tutte le immagini a colori sono disponibili sul sito web tramite codice QR. L'elemento più innovativo dell'opera consiste nell'aver integrato i concetti teorici con la parte sperimentale: alla fine di molti capitoli, infatti, sono proposti semplici Esperimenti di laboratorio, per affrontare i quali sono state riportate in Appendice le norme relative alla sicurezza nei laboratori, nonché alcuni protocolli di base. Gli studenti potranno così approfondire le nozioni teoriche riportate nel testo, riproducendo, in tal modo, la prassi attuata per l'insegnamento di Botanica. Per valorizzare questo aspetto del testo, nella seconda edizione le schede di laboratorio sono accompagnate da alcuni video che riproducono gli esperimenti svolti in laboratorio, documentandoli passo passo: i video sono disponibili sul sito web tramite codice QR.

Erbari. Origine ed evoluzione...

Arber Agnes
Aboca Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Gli erbari sono testi botanici che, oltre alla descrizione delle singole specie (i "semplici" dotati di proprietà medicinali), sovente sono corredati da illustrazioni, in certi casi anche di straordinario valore artistico. "Erbari" di Agnes Arber, pubblicato originariamente nel 1912, ma ampiamente rivisto nei decenni successivi, rappresenta la ricerca più importante in questo ambito, in particolare per il periodo che va dal 1470 al 1670, quando la botanica si è distinta dall'erboristica come vera e propria disciplina scientifica.

Etica e politica delle piante

Pellegrino Gianfranco; Di Paola Marcello
DeriveApprodi 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
«Gli alberi, le piante e i semi... questa natura è sempre in uno stato passivo, privo di movimento esterno e interno, e quindi del potere di osservare e riflettere». Così, nel Timeo, Platone sancisce statuto e differenza del regno vegetale rispetto all'umano e al resto del vivente. Una separazione che accompagnerà per diversi secoli la storia delle relazioni tra uomini e piante. Per molti le piante rimangono tuttora esseri passivi e inerti, più simili a cose che a viventi degni di cura e considerazione. Il paradigma platonico dell'esclusione non sembra dunque superato. Eppure, l'indagine scientifica più recente mostra che le piante hanno forme di attività, intelligenza, percezione, comunicazione. Che la loro evoluzione è stata altrettanto, se non più complessa, di quella degli umani e che per prime hanno colonizzato la Terra, creando le condizioni della nostra stessa vita. Per questa ragione, come già accaduto per gli animali, non le si può più escludere dall'ambito etico e politico, che proprio un nuovo sguardo sulla vita vegetale consente di ampliare. Il libro è una sintesi dell'estesa discussione che ha portato a ripensare la filosofia morale e politica a partire da una riconsiderazione della vita delle piante rispetto ad animali e umani. Per questo, non è tanto questione di dare alle piante uno statuto giuridico e una posizione morale, ma di ridefinire un'etica e una politica in continuità con l'insieme del vivente del quale siamo parte.

C'era una volta il bosco. Gli...

Favero Paola; Carniel Sandro
Hoepli 2019

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Come guardare, ascoltare e avere cura del bosco, in un libro dove una guardia forestale e un oceanografo spiegano come l'equilibrio tra uomo e ambiente sia una necessità da salvaguardare, oltre che una meraviglia della natura capace di sorprendere e di rigenerare.

L'orto botanico di Brera. Ediz....

Mondadori Electa 2019

Disponibile in 3 giorni

24,90 €
Nell'operoso centro di Milano si trova una silenziosa oasi di verde, inattesa e romantica, che accoglie il visitatore con grandi alberature e un ricco patrimonio botanico. Stretto tra eleganti edifici, l'Orto Botanico di Brera è un luogo raccolto, un museo a cielo aperto che ancora oggi trasmette il carattere che l'ha contraddistinto nel corso della sua storia secolare. Molto amato da numerose persone che lo frequentano spesso, è al contempo poco noto a tanti milanesi e turisti. Per questo motivo accedervi può significare l'esperienza della scoperta di un giardino pressoché segreto. Questo libro offre al lettore un itinerario per la sua esplorazione, raccontato per la prima volta da chi lo guida quotidianamente. Un intreccio tra storia e scienza, scandito dalle peculiarità delle collezioni e delle architetture che identificano questo luogo vivace e in continuo divenire. Un viaggio che affonda le sue radici nel lontano passato per vivere il presente con impegno e guardare al prossimo futuro.

Il sonno delle piante. Testo latino...

Linneo Carlo
Aboca Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Pubblicato per la prima volta a Uppsala nel 1755, il "Somnus plantarum" è uno scritto importante, ma poco conosciuto, del grande scienziato svedese Linneo, artefice del fondamentale sistema di classificazione delle piante, degli animali e dei minerali. Osservando la posizione assunta dalle foglie e dai rami di alcune piante durante la notte, Linneo ricavò alcune sorprendenti riflessioni, molto in anticipo sulla moderna scienza botanica. Linneo capì, infatti, che i movimenti notturni delle piante rispondono sempre a una legge generale del mondo vegetale. La tendenza durante il riposo a riprendere la posizione iniziale del germoglio, ad esempio, oppure la propensione al sonno in giovane età, sono tratti comportamentali che il mondo vegetale condivide con il mondo animale. Stefano Mancuso, botanico, nella sua introduzione al "Sonno delle piante" afferma che "le osservazioni svolte negli ultimi anni dai ricercatori internazionali nel campo della neurobiologia vegetale dimostrano che le piante sono organismi in grado di dormire". Proprio come aveva ipotizzato Linneo. Postfazione di Manlio Pastore Stocchi.

Flora analitica della Toscana. Vol. 6

Arrigoni Pier Virgilio
Polistampa 2019

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
La cultura della Flora spontanea di una regione è fondamentale per la gestione delle risorse vegetali del territorio e del paesaggio. La flora toscana è numericamente una delle più ricche e differenziate fra quelle delle regioni italiane. La sua conoscenza non si basa sulla semplice catalogazione delle specie, ma soprattutto sulla descrizione dei caratteri distintivi, la distribuzione territoriale e l'analitica identificazione dei componenti. L'opera rappresenta la sintesi di decenni di ricerche svolte dall'autore sul territorio regionale e si avvale della collaborazione specialistica di altri ricercatori dell'Università di Firenze.

Flora tra il Lago Maggiore e il...

Kleih Michael
Nomos Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

29,90 €
Questo volume costituisce un inedito lavoro di sintesi sulla distribuzione delle piante vascolari (in particolare spermatofite) tra Lago Maggiore e Lago di Como. Corredata da foto e carte distributive, l'opera rappresenta un lavoro unico nel suo genere peri territori citati e si basa sui dati del progetto di cartografia floristica secondo il reticolo del centro Europa, delle province di Varese, Como e del Canton Ticino meridionale. Attraverso le informazioni raccolte dall'autore insieme ad alcuni collaboratori, per la prima volta il territorio è stato studiato in modo approfondito e capillare, includendo anche aree considerate poco interessanti dai botanici del passato. I risultati sono rappresentati sotto forma di carte di distribuzione floristica realizzate ad hoc, arricchite da testi e fotografie originali. Sono inoltre inclusi dettagli importanti che permettono l'identificazione specifica dei generi più difficili. Sono citate numerose piante finora mai censite nel territorio studiato: tra queste, si annoverano specie di recente inquadramento sistematico, nuovi arrivi da ambienti mediterranei ed esotiche naturalizzate di recente introduzione.

Che fiore è questo?

Spohn Margot; Golte-Bechtle Marianne; Spohn Roland
Ricca 2018

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
La guida ideale per identificare con la massima semplicità oltre 870 piante, con l'apprezzata suddivisione per colore dei fiori e più di 2000 illustrazioni realistiche in policromia. Principali tratti distintivi segnalati sul disegno della pianta. Indicazione delle specie simili e di cosa osservare per distinguerle. Oltre 900 illustrazioni con dettagli di fiori, foglie, frutti e radici. Extra: gli alberi, gli arbusti e le erbe più comuni "Che fiore è questo?" consente un'identificazione rapida e certa.

Erbe & fiori di montagna. Nuove...

De Bellis Augusto
C&P Adver Effigi 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
"Questa indagine non si pone prioritariamente lo scopo di spiegare le causalità della presenza di una flora "emergente" o "nuova" della Toscana Meridionale, bensì di rendere noto il risultato di una indagine recentissima effettuata in aree poco o insufficientemente "battute" dai ricercatori botanici. Il risultato dell'indagine, sebbene, quantitativamente non cospicuo, credo sia qualitativamente apprezzabile per il rinvenimento di specie botaniche, notoriamente con aree vegetazionali, in alcuni casi, lontanissime e impensabili da trovare sul nostro territorio."

Genealogia delle piante

Bayton Ross; Maughan Simon
Guido Tommasi Editore-Datanova 2018

Disponibile in 3 giorni

24,90 €
"Genealogia delle piante" è l'ultimo titolo della serie che comprende "Botanica per giardinieri" e "Latino per giardinieri", anch'essi pubblicati da Guido Tommasi Editore. Si tratta di una guida eccezionale e accessibile ai rapporti genealogici tra le famiglie delle piante. Per facilitare la consultazione, questo libro è stato diviso in tre sezioni tematiche (Gimnosperme, Monocotiledoni e Angiosperme primitive, Eudicotiledoni) e ulteriormente ripartito in capitoli corrispondenti alle famiglie "centrali", di particolare rilevanza per i giardinieri. I dettagli chiave sono accompagnati da illustrazioni informative e diagrammi per agevolare l'identificazione delle piante. Ulteriori riquadri forniscono altre informazioni interessanti, come gli utilizzi pratici in giardino e i membri degni di nota dei gruppi all'interno delle varie famiglie. Questo libro sarà utile a giardinieri, studenti di orticoltura, naturalisti in erba e botanici amatoriali per capire l'enorme diversità biologica del regno vegetale, mettendo insieme somiglianze familiari e legami genealogici.

La tradizione delle erbe a Capraia....

Naldi Angiolo
Becarelli 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Un invito a mettersi in cammino lungo gli affascinanti sentieri dell'isola alla ricerca delle piante anticamente usate dai Capraiesi per avere maggiori disponibilità alimentari o per curare i malanni più frequenti. L'importanza della ricerca etnobotanica, anche in piccoli ambiti urbani quali quelli dell'isola di Capraia, è legata alla possibilità di verificare, sperimentandola, la validità farmacologica di alcune specie, oppure di rivalutare le qualità organolettiche di piante edibili in uso nel passato e ormai dimenticate, ma anche di mantenere vive tradizioni che appartengono a culture marginali e isolate. Sono valori di biodiversità, di diversità culturale, di originalità che, se disperse, inesorabilmente, impoveriscono ciascuno di noi. Questo piccolo contributo, arricchito delle immagini di Rossella Faleni, si pone l'obiettivo di preservare, almeno in parte, queste preziose conoscenze popolari.

I fiori, le erbe e la selva nella...

D'Onofrio Flocco Carmelita
Helicon 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
"Si tratta di una mia lettura della Divina Commedia che ruota attorno al tema indicato nel titolo del libro. Da sempre amante della natura e dei fiori, sono stata attratta dai frequenti riferimenti al mondo vegetale che Dante fa nelle tre cantiche: in modo particolare, in sette canti dell'Inferno, in dodici del Purgatorio e in nove del Paradiso." (Carmelita D'Onofrio Flocco)

L'orologio della natura. Capire gli...

Wohlleben Peter
Macro Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Ti piacerebbe imparare a prevedere il tempo basandoti sui segnali che la natura ci lancia? Oppure comprendere gli animali e le piante che ci circondano? Peter Wohlleben ci invita a educare i sensi per percepire i segnali del vento, delle nuvole, delle piante e degli animali. Fuori dalla nostra porta di casa avvengono migliaia di piccoli e grandi fenomeni, belli e affascinanti, quasi magici, dobbiamo solo imparare a percepirli, alla scoperta della natura. Possiamo capire che tempo farà osservando i fiori, le calendule possono dirci che ore sono e le gru, sapendo come guardarle, si trasformano in termometri viventi. Un manuale ricco di divertentissimi aneddoti e preziose informazioni, ma soprattutto un appassionato appello a rispettare e vivere pienamente la natura che ci circonda.

Genista anxantica Ten. Proposta per...

Molinaro Franca; Riva G. (cur.)
LFA Publisher 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Questo testo è il risultato di un attento studio condotto su un limitato numero di piante endemiche della Valle dell'Ansanto (AV): Genista anxantica Ten. Allo stato attuale Genista anxantica è confinata in sinonimia con Genista tinctoria L., una ben più comune Genista con habitus ed esigenze ben differenti. Genista anxantica è l'unica fanerofita arbustiva che riesce a sopravvivere sul bordo del cratere della mefite di Rocca San Felice, respirando i miasmi venefici che esalano dal bulicame e affondando le radici in un suolo arido e salso. La sua individuazione risale all'inizio dell'800 grazie al botanico di Villamaina (AV) Giovanni Gussone, egli portò un campione di erbario all'Orto Botanico di Napoli, a Michele Tenore che nomò la specie.

Basilius Besler's florilegium. The...

Littger Klaus W.; Dressendörfer Werner
Taschen 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Un documento pittorico sui fiori che crescevano nel più grande giardino botanico tedesco dell'epoca, l'Hortus Eystettensis è un erbario unico nel suo genere grazie all'ampia gamma di fiori rappresentati tramite incisione. Pubblicate per la prima volta nel 1613, le 367 tavole incise su rame realizzate da Basilius Besler (1561-1629) immortalano la spettacolare ricchezza del giardino botanico di Johann Konrad von Gemmingen (1593/95-1612), principe-vescovo di Eichstätt, in Baviera, Germania. Le meticolose illustrazioni, organizzate in base alle stagioni e seguendo il sistema di classificazione utilizzato ancora oggi, mostrano piante appartenenti a un totale di 90 famiglie e 340 generi. L'intera collezione è considerata come uno dei tesori più raffinati della letteratura botanica, definita dallo stesso Linneo, botanico e zoologo del XVIII secolo, un'"opera incomparabile". Il catalogo pittorico di Besler sopravvisse a lungo ai giardini stessi, che vennero distrutti dall'invasione delle truppe svedesi nel 1634.

Introduzione all'insegnamento della...

Pederiva Stefano
Arcobaleno 2016

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Questo testo tratta dell'insegnamento della botanica nella scuola steineriana. È la trascrizione degli appunti di uno dei tre corsi tenuti nella scuola steineriana di Milano all'inizio degli anni settanta del secolo scorso nell'ambito della formazione degli insegnanti.

Jurema. La pianta della visione....

Samorini Giorgio
ShaKe 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Nelle profondità del Brasile, da diversi secoli un culto religioso impiega una fonte visionaria - la jurema - ricavata da alcuni alberi del genere Mimosa. Fra tutti gli esseri viventi, queste piante producono di gran lunga le più elevate quantità di DMT, un potente allucinogeno. Dalle popolazioni native, culla originaria di questa pratica visionaria, la jurema si è in seguito trasformata nei moderni culti di possessione afro-brasiliani. Il culto della jurema conta su proprie divinità (le Orixà) e specifiche pratiche di trance-possessione. Dopo aver ripercorso queste pratiche nei suoi aspetti storici, etnografici ed etnobotanici, nella seconda parte del libro Samorini sviluppa un vero e proprio innovativo Manuale di psiconautica, incentrato sul ruolo dei MAO-inibitori e la loro sostituibilità. È questa una parte assolutamente di frontiera, che merita veramente l'attenzione di ogni psiconauta.

L'orto botanico di Catania

Salmeri Cristina; Pavone P. (cur.)
Maimone 2016

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Con l'attuale estensione di circa due ettari, l'Orto Botanico di Catania - nato nel 1858 per volontà della Regia Università e ampliato nel 1860 con un'area destinata alla flora locale - fu inizialmente suddiviso in Hortus universalis e Hortus siculus ed è tutt'ora rinomato per le collezioni viventi di succulente, di palme e di alcuni rappresentanti della flora locale. L'Orto Botanico di Catania rappresenta una realtà ormai consolidata per il territorio catanese, siciliano e italiano. Pur non avendo dimensioni enormi, esso presenta una grande potenzialità scientifica che deriva anche dal suo diretto collegamento con le strutture dipartimentali universitarie dedicate alle Scienze Botaniche. Di grande valore sono le sue collezioni ed anche le modernissime strutture dedicate all'Erbario e alla Banca del germoplasma. L'ultimo capitolo è dedicato alle curiosità botaniche e alle rarità esotiche distribuite nell'Orto generale.

Codici e rose. L'erbario di Piero...

Roncarati Paola
Olschki 2015

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Giurista, pittore e cultore di botanica, Piero Calamandrei collezionò in gioventù campioni di erbe selvatiche fiorentine e poliziane. In molti scritti professionali e poetici della maturità resta traccia di "un'amorosa intimità con gli alberi e con le erbe

Cronologia della flora esotica...

Maniero Federico
Olschki 2015

Disponibile in 3 giorni

36,00 €
Viene segnalato l'anno di introduzione in Italia di oltre 6.500 entità botaniche vive, esotiche o di derivazione orticola, con 1.524 generi e 250 famiglie. Sono incluse anche note riguardanti quelle personalità, alcune ancora poco o per nulla indagate, che hanno contribuito alla conoscenza della vegetazione esotica nel nostro Paese. Uno strumento utile per gli interventi sugli spazi verdi a tipologia storica, la valutazione delle opere pittoriche di natura morta, le ricerche sulla storia della botanica italiana.

L'Orto botanico di Padova 1545-1995

Minelli A. (cur.)
Marsilio 2015

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Per tutto il Medioevo e fino alle soglie del rinascimento, lo studio delle piante continuava a ruotare attorno all'eredità culturale degli autori classici: Teofrasto, Aristotele, Dioscoride. Solo con il Rinascimento italiano ed europeo lo studio del mondo

Il genere Aquilegia L....

Nardi Enio
Polistampa 2015

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Il genere Aquilegia, che fa parte della famiglia delle Ranunculaceae, comprende oltre settanta specie di piante, riconoscibili dai caratteristici fiori blu, bianchi, violacei o rosei con petali prolungati a forma di imbuto. Il saggio, frutto di una ricerca attenta e complessa avviata già negli anni Settanta, sfrutta la vasta esperienza dell'autore e l'ampia biografia in materia per proporre una classificazione dettagliata e definitiva delle Aquilegia, delineando le caratteristiche di queste piante con particolare attenzione al suolo italiano.

Guida alle piante rampicanti

Alberti Marco
Franco Muzzio Editore 2014

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Descrizione di 202 specie di piante rampicanti, ognuna di esse illustrata da una o più fotografie a colori. Ogni scheda inoltre informa il lettore su: luogo d'origine della pianta, habitat in cui vive, aspetto e dimensioni della pianta, epoca di fioritura, coltivazione, propagazione e utilizzi (eg. per "coprire muri", oppure "ideale per recinzioni e pergolati", ecc...).

Flora della Pianura Padana e...

Marconi Giancarlo; Corbetta Francesco
Zanichelli 2013

Disponibile in 3 giorni

76,50 €
Le diverse zone della Pianura Padana e dell'Appennino Settentrionale presentano una geomorfologia complessa e ospitano una flora molto ricca e variegata. Pur intensamente coltivata e deprivata in gran parte della vegetazione originaria, la Pianura Padana costituisce una cerniera tra le aree alpina e appenninica, con isole di biodiversità di grande interesse floristico. "Flora della Pianura Padana e dell'Appennino Settentrionale" descrive le piante vascolari presenti nell'areale ordinandole per famiglia, genere e specie, seguendo l'ordinamento sistematico adottato dalle classificazioni europee più condivise. Questo foto atlante della flora vascolare si compone di 2800 schede corredate ciascuna da una foto originale, una descrizione botanica della specie, dati sulla sua forma biologica, sulla corologia, la fenologia e lo status di rarità. Viene inoltre riportata la distribuzione in ambito provinciale, mentre la menzione di specie simili, sottospecie e cultivar porta il numero di taxa descritti a 3000. Non mancano note sugli usi alimentari, l'etimologia, l'associazione fitosociologica e altre curiosità su molte delle specie considerate. 746 pagine, 2800 fotografie, cenni sulla geomorfologia e sulla vegetazione dell'areale considerato, ampia bibliografia.

Le valli di Zeri in Lunigiana....

ETS 2013

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa un'agile guida di facile consultazione per conoscere le Valli di Zeri in Lunigiana, un territorio di alto pregio paesaggistico e naturalistico. Il testo, dopo un inquadramento geografico, climatico e storico, introd

Famiglie di piante vascolari...

Palmer Marchi David
Università La Sapienza 2013

Disponibile in 3 giorni

80,00 €
Nell'opera completa sono delineate sistematicamente le famiglie (1-140) di piante vascolari esistenti in Italia riportate nella "Flora d'Italia" (Pignatti 1982) che comprendono la maggior parte dei Generi (89%) e delle Specie (94%) descritti per il Paese. Il libro è corredato da foto cromaticamente fedeli ai modelli naturali. Il CD-ROM contiene una guida alle chiavi analitiche completa alle famiglie della flora d'Italia; il glossario ipertestuale; le visualizzazioni in PowerPoint di alcuni dei termini più frequentemente utilizzati nelle didascalie.

I tre miracoli della natura. Le...

Matteassi Paola
Il Ponte Vecchio 2012

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
"I tre miracoli della natura" descrive, in forma di racconto e con minimi cenni di botanica, l'importanza di tre piante che crescono nei paesi africani e asiatici. L'importanza di queste piante si manifesta durante i periodi di siccità, che, nei paesi con

Farmacognosia. Botanica, chimica e...

Capasso Francesco
Springer Verlag 2011

Disponibile in 3 giorni

67,59 €
Negli ultimi anni la farmacognosia ha conosciuto una grande evoluzione grazie a nuove tecniche e a nuovi strumenti d'indagine. In particolare si sono notevolmente ampliate le conoscenze scientifiche sulle piante medicinali. Tali nozioni chimiche, botaniche e farmacologiche sono raccolte in quest'opera rivolta non solo agli studenti, ai farmacisti, ai medici e agli erboristi, ma anche ai fitochimici e ai farmacologi impegnati nelle università e nelle industrie farmaceutiche. La nuova edizione conserva la struttura della precedente ma ne aggiorna profondamente i contenuti. Particolare attenzione è stata dedicata all'impiego terapeutico e agli effetti indesiderati delle diverse droghe vegetali. Un formulario fitoterapico, un indice terapeutico e un vasto apparato iconografico arricchiscono il volume.

Il paesaggio nella Cavalcata dei...

Agnoletti Mauro; Signorini Maria Adele
Pacini Editore 2011

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Il paesaggio rurale è uno degli elementi meno conosciuti del patrimonio culturale italiano, di cui viene spesso ignorata la dimensione storica a favore dei suoi caratteri ambientali, delle componenti insediative o architettoniche, e raramente il tema viene affrontato nell'analisi delle rappresentazioni pittoriche. Sebbene la "Cavalcata dei Magi" non sembri riprodurre un luogo definito del territorio toscano, ma piuttosto un luogo di fantasia, il dipinto costituisce uno straordinario regesto che illustra nel dettagli la ricchezza di elementi reali del paesaggio toscano, nelle sue componenti agricole, pastorali e forestali. La scomposizione del paesaggio reale e la sua ricomposizione in una realtà pittorica ispirata dalla fantasia dell'autore, nulla toglie alla ricchezza di un patrimonio da cui l'artista attinge. È evidente come il carattere di "giardino" prevalga su qualunque presunta "naturalità", ma semmai la natura costituisce la materia prima che l'uomo ha modellato per costruire il paesaggio, sia nella immagine pittorica, che nella realtà storica.

Il codice botanico di Augusto....

Caneva Giulia
Gangemi 2010

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
La ricchezza degli elementi vegetali scelti in un monumento di così grande rilievo storico e la loro ben precisa disposizione evidenziano come essi abbiano non solo un effetto decorativo, ma che siano lo strumento di ben preciso intento simbolico-allegorico, collegato al manifesto politico del costituendo impero. Nel volume vengono illustrati gli elementi costitutivi di questo alfabeto botanico, le regole di organizzazione del linguaggio iconografico e infine si propone la lettura del messaggio augusteo di nuova prosperità, in un processo di rinascita possibile grazie alla pace, attraverso una continua trasformazione, che si proietta verso l'eternità.

Flora alloctona e invasiva d'Italia

Blasi C. (cur.); Carli E. (cur.); Celesti Grapow L. (cur.)
Università La Sapienza 2010

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
In questo volume viene presentata la grande diversità della flora vascolare alloctona d'Italia attraverso l'analisi della distribuzione regionale delle 1.023 specie vegetali di origine esotica, ossia introdotte dall'uomo da altre regioni geografiche, che s

Herbarium amoris. Ediz. italiana,...

Mankell Henning
Taschen 2009

Disponibile in 3 giorni

29,99 €
Carl Linnaeus (1707-1778) fu il primo a considerare le piante come essere sessuati e quindi a classificarle di conseguenza. Lavorando con la sua collezione di oltre 20000 esemplari prese da tutto il mondo, Linnaeus raggruppò le piante secondo il loro calendario di fioritura e la tipologia di organi atti alla proliferazione delineando una sorta di parallelismo fra gli organi delle piante e quelli umani. Edvard Koinberg fotografo svedese del 1964 ha ripreso questo punto di vista per realizzare la sua raccolta fotografica. Egli infatti ha creato una sorta di erbario fotografico basato sulla sensualità che anche i fiori possono esprimere. Queste sono le foto che anche Linnaeus avrebbe potuto fare se solo avesse avuto i mezzi tecnici.

Cacciatori di piante

Gribbin Mary
Cortina Raffaello 2009

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Le gardenie e le orchidee, le delicate magnolie e i selvaggi rododendri rendono oggi incantevoli i nostri giardini grazie allo spirito d'avventura dei primi botanici, che nel XVIII e XIX secolo si sono spinti in terre ignote per raccogliere semi e fiori. Q

Meraviglie del bosco trentino....

Nicoletti Walter; Simonini Marco
Valentina Trentini Editore 2009

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
In nove capitoli illustrati con oltre 300 immagini tutte le meraviglie naturali dei boschi trentini, le piante, i fiori, i frutti, la fauna. Dalla gestione delle foreste ai mestieri del bosco fino all'inimitabile abete di risonanza da cui Stradivari ricavava i violini migliori del mondo.

Fiori delle alpi liguri. Manuale di...

Casazza Gabriele; Minuto Luigi
Blu Edizioni 2008

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Il volume si propone agli appassionati della natura e della fotografia quale pratico supporto per il riconoscimento di 100 tra le numerosissime specie floreali che testimoniano l'eccezionale biodiversità presente sulle Alpi Liguri. Tutte le specie presentate in questo libro sono state monitorate e fotografate lungo i percorsi preferenziali di visita, collegati all'itinerario escursionistico Via Alpina. Di ogni specie viene segnalato il periodo di fioritura, l'habitat e le principali caratteristiche.

Alberi e arbusti. Manuale di...

Ferrari Mario
Edagricole-New Business Media 2008

Disponibile in 3 giorni

135,00 €
Il libro si occupa in modo completo di oltre 450 specie dell'Europa centro-meridionale, comprendendo quindi tutta l'area climatica italiana e delle nazioni confinanti, in schede complete di parametri botanici di riconoscimento e di parametri agronomici di utilizzo. Sono stati trattati i principali alberi e arbusti presenti in contesti naturali, ma soprattutto quelli utilizzati per la progettazione del verde urbano e ornamentale. Ogni scheda è corredata di tavole a colori e da una serie di fotografie che mettono in evidenza la pianta nel suo complesso e nei particolari di foglie, fiori e frutti.

Flora valsesiana

Soster Mario
Blu Edizioni 2008

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Questo volume raccoglie un lavoro di catalogazione e fotografia durato anni, arrivato a comprendere circa 450 specie floreali presenti sul territorio della Valsesia. La flora spontanea di quest'area geografica è particolarmente ricca e variegata, grazie anche alle notevoli differenze degli ambienti presenti sul territorio. Il lavoro di Mario Soster si presenta come la più completa guida alla flora valsesina ed è un libro utile per chiunque voglia conoscere e frequentare queste zone, ma anche per ogni appassionato di fiori montani. Di ogni specie viene fornita un'immagine a colori, una scheda tecnica, vengono descritte le principali caratteristiche e la diffusione sul territorio.

Valutazione integrata dell'albero....

Sani Luigi
Nicomp Laboratorio Editoriale 2008

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
L'albero è un organismo vivente e come tale si modifica nella forma e nelle funzioni vitali dalla nascita fino alla sua morte. Nelle città l'albero vive in ambienti difficili, addirittura ostili e ricchi di insidie, potendo quindi subire malattie e dannegg

La metamorfosi delle piante e altri...

Goethe Johann Wolfgang; Zecchi S. (cur.)
Guanda 2008

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Goethe diceva che gli studi di scienze naturali gli erano serviti per comprendere la propria interiorità attraverso l'analisi delle parti fondamentali dell'essere della natura. I testi contenuti in questo libro mostrano le relazioni strutturali esistenti tra il mondo dell'arte e della scienza in connessione alla dimensione esistenziale, autobiografica dello stesso Goethe. "La metamorfosi delle piante" esamina il problema generale del divenire della forma, mettendo in luce le condizioni in cui i fenomeni si manifestano nel gioco infinito della creatività della natura, che pur rinnovandosi conserva la sua unità. Questo saggio sulla metodologia della ricerca scientifica, sull'origine delle piante e di altri fenomeni biologici, sulla filosofia contemporanea, costituisce un esempio significativo della critica goethiana all'idea di scienza formulata da Newton ed esprimono sinteticamente la visione filosofica di Goethe nella sua complessa formazione di derivazione mistica e alchemica, che si serve del pensiero di Spinoza, di Leibniz e di Kant. Il modello di scrittura proprio di questa saggistica scientifica, molto meno conosciuta della pagina poetica, evidenzia le analogie formali con l'insieme dell'opera letteraria, sottolineando come l'indagine del divenire delle forme nel mondo naturale, ben lungi dall'essere un vuoto esercizio di erudizione, consente anche di penetrare nelle grandi del mondo poetico di Goethe.

La vegetazione nel progetto. Uno...

Bouvet Daniela
Sistemi Editoriali 2007

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
II volume intende fornire un supporto nella delicata fase della scelta delle specie vegetali per chi si trovi a progettare l'inserimento della vegetazione in differenti contesti, nel tentativo di raggiungere molteplici obiettivi (aumentare le probabilità di successo degli impianti, ottenere le funzionalità ricercate, sfruttare le potenzialità dell'evoluzione naturale della vegetazione, tutelare gli equilibri biologici, le specie, il paesaggio, rendere gli interventi compatibili con le attività e le opere antropiche). Sia che si affronti il tema del verde alla scala territoriale, sia che si studi l'integrazione del verde a scala urbana, o di edificio, occorre conoscere non solo i rapporti tra la vegetazione e l'ambiente e le funzioni che la vegetazione svolge, ma anche le caratteristiche delle singole specie. È quindi necessario saper gestire le caratteristiche estetiche, ecologiche e funzionali delle specie. Il tema del verde deve, quindi, essere affrontato dal progettista architetto tenendo presente la dimensione complessità. Per raggiungere questo obiettivo è stato raccolto e organizzato un insieme coerente di dati attraverso la realizzazione di un database gestito dal software "VEGET@CTION" che raccoglie 142 specie arboree, arbustive, cespugliose e lianose utilizzabili nelle varie tipologie progettuali.