Elenco dei prodotti per la marca L'Autore Libri Firenze

L'Autore Libri Firenze

Io e gli altri

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
L'affetto di una famiglia è la cosa più importante nella vita ... un giorno si era presentato un ragazzo di nome Amir. Amir veniva dal Bangladesh. Lo avevamo già notato quando al semaforo della nostra via vendeva le collanine e i fazzoletti. Passando di fr

Killer

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
"Killer" è la storia di un uomo che per ragioni diverse ha scelto una strada in salita. Lungo il percorso vi sono la famiglia, la brama di successo, il denaro, la malasorte, la paura, la mafia. Il protagonista incontrerà due persone che cambieranno la sua

Desideravo solo essere felice?

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
La storia di un uomo alla ricerca di se stesso. La vera felicità è avere accanto a te una donna che legga nel tuo cuore, che sappia capirti, sostenerti, nelle continue battaglie quotidiane...

Un uomo felice. E io continuo a...

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

25,00 €
La sclerosi multipla, una terribile malattia "sconfitta" dall'amore per la vita e per i viaggi in terre lontane.

Miniare o alluminare

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

12,00 €
Moderno manuale per apprendere la vera tecnica pittorica per illustrare i codici manoscritti. I pigmenti - Sostanze ausiliarie per estrarre dalle piante (o da parti di esse) i pigmenti ivi contenuti - Le singole ricette per l'estrazione dei pigmenti vegetali - Tempera - Come si temperano i pigmenti Colori composti - La doratura - Le colle - I pennelli - Attrezzatura varia Il modo di operare.

Ciò che meritiamo

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Il male dell'Italia sono davvero i politici? O forse i politici sono solo il comodo alibi di un popolo che non vuole ammettere fino in fondo le proprie responsabilità? In quest'Italia "sì bella e perduta", l'autore, attraverso riferimenti alle recenti vicende politiche, all'attuale contesto socio-economico e alle nostre peculiarità culturali e caratteriali, senza mai rinunciare alla suggestione di rimandi storici ed echi letterari, delinea, spesso con amaro disincanto, un lucido quadro di ciò che siamo e di ciò che meritiamo. Grida con rabbia un j'accuse che ci chiama tutti a guardarci in faccia senza nasconderci dietro usurate ipocrisie. Con un linguaggio impetuoso, a tratti sdegnato e tagliente, che poi si fa toccante, struggente e fiero nell'evocare la nostra immensa ricchezza, i nostri valori e la grandezza della nostra cultura, Luigi Campana ci sprona a ritrovare un orgoglio antico. Ed ecco dunque, a concludere l'opera, un appello accorato per fermare la deriva, perché l'Italia non sia davvero "perduta".

Il ritmo dei colori

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

18,00 €
Lidia ha smesso di dipingere. Le tele sono coperte e lei non vive più nella mansarda dove si tocca il cielo, con un pennello tra i capelli e la gatta Venere a farle compagnia nelle lunghe notti. Ma non ha smesso di sorridere e continua a colorare la vita con le tonalità del suo essere. Poi c'è Marco, che ha avuto più delusioni di quante fosse pronto a sopportare; Mimì che deve crescere con una madre che non la vuole; Tommy che ha imparato ad accettare la propria diversità; il buon Francesco che in pochi conoscono davvero e Riccardo con il suo passato scomodo. Questo romanzo parla di loro, ma non è la loro storia; è la storia dei loro sogni che la vita ha distrutto, della loro voglia di non arrendersi. È la storia di migliaia di giovani che cercano di costruire certezze nel mondo precario di oggi.

Olivia e il ladro di cuori

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

13,00 €
Un crudele guerriero di Nincamilia, l'eterna nemica, sbarca a Verdemare per annientare la loro stirpe. Anche gli esseri umani corrono un grave pericolo, ma ad accorgersene è soltanto la piccola Olivia. Nel primo libro di questa serie la giovane protagonista va incontro al suo destino ed inizia la battaglia per salvare i cuori degli uomini. Età di lettura: da 10 anni.

Alea iacta est. Il dado è tratto

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

17,00 €
Cesare si appresta a varcare le soglie del Rubicone e a cambiare le sorti della storia "Nel momento in cui varcheremo quel ponte non potremo più tornare indietro! Il mio destino, così come quello di chi vorrà seguirmi, si compirà in quell'istante. Se ci riuscirà il colpo su Ariminum otterremo due effetti: il primo è che il cammino futuro sarà più facile dato che molti amano aggregarsi al vincitore, mentre il secondo è che è possibile che i miei avversari, spaventati dalla rapida conquista della città e dalla mia avanzata, quando essi non sono ancora pronti per affrontarmi, sono portati a più miti consigli e che si trovi così un modo di comporre la questione senza continuare questa assurda guerra. Se ciò non avverrà non so quale potrà essere l'evolversi degli eventi: so solo che per me, per recuperare il mio onore e per non passare alla storia di Roma come un traditore della Patria, non c'è che la vittoria..." Con queste accorate parole all'amata Servilia, Cesare si appresta a varcare il Rubicone, e a cambiare le sorti della storia. Intorno a lui ruota una corona di personaggi "minori", ognuno dei quali però con una storia nella storia da raccontare, con sentimenti e paure da condividere e da rivivere nelle pagine di questo appassionante romanzo.

Tutti credenti o non credenti si è...

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

14,00 €
"Nella Comunità i mezzi di produzione appartengono al popolo, e questo non può ovviamente servire due opposti concetti di comunità: quello del ricco "privato" o regno di mammona e quello dell'uomo-socialità o ente dell'Essere. Operare all'insegna dell'Essere dell'umano è omaggio dell'ente ai valori di trascendenza." In un dialogo socratico serrato e incalzante, Fulvio Cannarozzo, padre della Terza Filosofia, mette in luce quali siano i problemi della società odierna, troppo spesso amministrata da persone che coltivano il proprio orticello incuranti dei beni altrui. Un monito alla Politica e all'Uomo in generale, perché solo nella fratellanza e nell'aiuto reciproco il nuovo Adamo potrà costruire un mondo di pace e di prosperità.

Il grido della miseria

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,90 €
"La storia di Cristoforo Racil, povero, che vive su una vecchia panchina di legno 'Io sono Cristoforo Racil, sono veramente povero e disoccupato e sto solo, seduto sopra una vecchia e sverniciata panchina di legno, sotto gli alberi semispogli...' Il disoccupato percepiva quel poco che gli stava intorno, fra il reale e l'immaginario, e s'illudeva di non essere solo perché gli pareva che ci fossero ancora, anche se deformati dal malanimo, i suoni e le presenze umane, mentre, nella sua indigenza, tutto stava raccolto nell'imponderabile astrazione del tempo e dello spazio che teneva dentro la testa. Il tempo passava e per una riflessione che non mutava però la sua condizione dolorosa, gli appariva bella e giusto che così accadesse. Forse, si diceva, perché il tempo è molte cose, è anche movimento, vita, spazio ed è come un meraviglioso quadro o una musica solenne. Il tempo è futuro, anche per chi non ce l'ha, e il futuro può essere diverso dal presente. I raggi del sole che attraversavano i rami tremuli e spogli degli ontani, si posavano sopra il suo capo ricoperto di capelli stopposi, sudici e arruffati. La delicata luce gialla calava morbida, fra le ombre sbiadite delle stecche verdastre della panchina e il grigiore del viale lungo il quale il libeccio sparpagliava la sporcizia. Egli si sentiva affondare in una febbricitante sonnolenza..."

Miscugli, incontri

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Personaggi tormentati ma anche intrigati dai propri rimpianti. Dopo molti giorni di asciutto anche la barca, chiamata Nottelenta, si scosse calandosi in acqua con un bel tonfo: "Via! Si parte!" all'unisono Agostino e Alberto urlarono. Sfilando come su di una lastra di ghiaccio, la barca si allontanò dalla riva e mezz'ora dopo erano molto lontani, le luci delle case sembravano piccolissimi lumini. Il nulla era intorno, si sentiva soltanto il rumore dell'acqua contro la barca, Agostino cercava nel buio di vedere l'espressione di Alberto ma questi era così rigido che nemmeno il respiro lasciava venir fuori. Alcune miglia dopo, ancora tutto tranquillo. Fermò la barca, qui è un buon punto per calare le reti, si disse. "Dai Alberto, fammi vedere che sai fare con la rete, e tieni a bada la barca, non appesantirla da una parte sola, su, su è ora di muoversi!" Niente, nemmeno gli occhi si muovevano. Si spostò d'altro lato, doveva toccarlo, smuoverlo. Non poté dirgli nulla, il vento ritornava, la barca dondolava con scossoni improvvisi. Calò giù frettolosamente la prima rete, guardando con un occhio il giovanotto ancora immobile. La barca sbandò, Alberto urlò, tonfi di acqua cominciavano a colpire la barca di continuo. "Torniamo torniamo, Agostino è maraccio!"

Un amore di Skype (a volte ritornano)

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Mi chiamo Giorgio, non sono più giovanissimo, anche se dentro di me mi sento ancora un ragazzino. Vivo e lavoro in una caotica città industriale, Torino, piuttosto fredda direi, ma io ci sono nato, e difficilmente oramai potrei abbandonarla per trasferirmi altrove. Ho un'impresa di pulizie a carattere familiare, e un grande sogno, quello di poter vivere una storia d'amore intensa, profonda. Ho sempre desiderato di poter trovare una donna che mi dica "Ti amo" dal profondo del suo cuore. E così mi piacerebbe raccontarvi la mia storia...

Sejour en Provence (vivre la vie)

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Un uomo trascorre gli ultimi giorni della sua vita nella bellissima Provenza "La Provenza è una terra affascinante che però mi sfugge, non riesco a definirla." "L'importante è viverla, non definirla, almeno credo" e Piero sentì tutta l'ironia della frase appena detta, ma come chi si coglie in fallo non riuscì a ridere ma solo a fare con le labbra una smorfia malinconica. Marghe se ne accorse e con le dita gli sfiorò i capelli in una carezza in cui c'erano complicità, comprensione, condivisione di un qualcosa che era solo loro e che andava oltre le parole. L'uomo si impose di vigilare su se stesso ma mentre lo faceva si chiedeva se era possibile montare di guardia ai propri sentimenti, alla propria anima, alla propria sete di vita. Per quanto ci si costruisca attorno una corazza, queste forze trovano sempre una fessura, uno spiraglio da dove forzare l'uscita e prorompono mettendoti a nudo senza ritegno, costringendoti a guardarti allo specchio...

Passa il treno

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Attraversa il mondo cercandoti, dondola aspettandoti, fischia raggiungendoti La metafora del treno, parola che in greco significa originariamente lamento, canto funebre; una silloge per una raccolta di riflessioni, per un "viaggio" alla ricerca del presente e del passato, per un'alternativa alla banalità quotidiana; lo sferragliare di una locomotiva e delle sue carrozze come un canto che accompagna le nostre esistenze. Cinque donne di diverse età raccontano un attimo della loro storia nel giorno del loro compleanno.

Cate, Uk e il drago delle comete

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

15,00 €
Il Mondo del Meraviglioso e dell'Assurdo sconvolge la vita di Cate, la protagonista, il Meraviglioso e l'Assurdo stravolgono più che mai la vita di Cate, intessuta di affetti, simpatie e antipatie, frizzanti confidenze con l'Amica Numero Uno, feste e divertimenti tipici di una quasi dodicenne (oltretutto alle prese con la prima cotta!). Tra l'altro, l'ardente Guerriera del Giusto Mondo - a bordo del suo mitico "ibrido alato e ruggente" - potrà compiere un viaggio "megagalattico" nel futuro lontano, incluso il tuffo nel terrificante Gorgo del Tempo. Ne seguirà un viaggio-cosmico-bis, fino alla remota cometa per recuperare la chiave che libererà Chiarastella sul fondo dell'Adriatico, con l'aiuto delle creature del mare e dei Nuovi Alleati. Quando? Nel presente parallelo, come intuirà Cate tra ipotesi e controipotesi, dubbi e flash mnemonici in quantità, e tanta ironia e autoironia.

Andando oltre i confini

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,00 €
Un dirigente di una multinazionale americana a partire dal 1985 lascia progressivamente gli incarichi in Italia per assumerne altri sempre più rivolti all'estero e al Medio Oriente: scopre così un'inaspettata varietà di culture, di storia e di colori in paesi per lo più fino ad allora sconosciuti, a lui come all'uomo della strada occidentale. Per gli incarichi avuti rimane coinvolto in prima persona anche negli avvenimenti di "Desert Storm", la prima guerra del Golfo, e operando in tutti i paesi dello scenario bellico vede dipanarsi in quella tragedia una storia molto diversa da quella che poi è stata divulgata in occidente. Poi segue ancora, tra il 1999 e il 2005, il secondo conflitto iracheno, un'operazione a suo giudizio miope e dagli effetti disastrosi nel medio lungo periodo, tanto per le popolazioni coinvolte quanto per noi occidentali... Rilette col senno del poi, si comprende come molte cose notate in quei viaggi di lavoro facevano ben prevedere allora cosa è successo in seguito in quelle parti del mondo. Anni di guerra economica vera e talvolta con costi umani elevati anche per l'uomo della strada occidentale, se casualmente oggetto o coinvolto negli anni ruggenti dei "Leverage buy out" dalle mosse della grande finanza internazionale. Un diario nel quale molte delle certezze e degli stereotipi occidentali sul mondo orientale vengono smontati pezzo per pezzo e ricomposti in una lettura capace di instaurare un ponte vero tra due culture e modi di pensare profondamente diversi.

L'evasione del professor Burt Clauss

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

29,00 €
Bob Lemmon era il primo al quale Burt mostrava e spiegava il principio della sua invenzione. A volte accade proprio così. Si parla di cose intime proprio con persone che non dovrebbero sentire nemmeno il suono delle nostre parole. Il noto fisico avrebbe potuto parlarne benissimo col suo direttore di laboratorio per ottenere delle sovvenzioni dal governo e ampliare le sue ricerche, ma si astenne dal farlo per molteplici motivi. Un governo è formato da tante anime. Ci sono in ballo interessi poliedrici e tante aspirazioni quante sono le luci che i diamanti emanano in tutto il loro splendore. Poi ci sono gli interessi politici che a volte non sono affatto nazionalistici. Molti ostentano un vivo interesse per il bene del paese ma è ben difficile distinguere fra i tanti politicanti, coloro che hanno una bandiera straniera cucita sul cuore. Queste cose Burt le sapeva, quindi come poteva fidarsi di gente che sicuramente lo avrebbe scaraventato in un vortice di fiamme?

Bella Italia, amate sponde

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,90 €
Cosa accadde ai nostri soldati dopo la battaglia di El Alamein? Tra il 23 ottobre e il 3 novembre 1942 si svolse a El Alamein, al confine fra la Libia e l'Egitto, la grande battaglia che determinò le sorti della II guerra mondiale nel Mediterraneo. Fu l'unica grande battaglia sostenuta dall'esercito italiano in quella sciagurata guerra. Chi erano gli italiani che laggiù combatterono per la patria lontana? Cosa pensavano? Come si comportarono? E cosa accadde alle decine di migliaia di soldati che furono fatti prigionieri e deportati nei campi di concentramento? Questo libro contribuisce a dare una risposta convincente ai tanti interrogativi ancora rimasti, descrivendo, in modo asciutto e distaccato, la drammatica esperienza di uno di loro.

Fuga al passato

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

12,00 €
Fuggire era l'unico modo per salvarsi, tutti l'avrebbero creduta una strega che aveva avvelenato suo padre. Non poteva dimostrare la sua innocenza. Lei però aveva un vantaggio: conosceva quel castello a memoria, sapeva muoversi al buio, riusciva ad avvertire le persone da lontano Prima doveva recuperare due cose, i gioielli di sua madre e il suo cofanetto. Per fortuna poche persone ne erano al corrente, quindi era sì rinchiusa ma nella sua camera e da lì poteva uscire, la difficoltà stava nel recuperare quegli oggetti. Molte volte era uscita di nascosto, fin da piccola amava il bosco, l'aria aperta e la natura in tutte le sua sfumature, anche le più pericolose...

Il folle decadente

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

14,00 €
Lasciamo che le parole fluiscano libere. L'aforisma è un linguaggio oggi abbandonato, non praticato ma che presenta tuttora margini inesplorati, in particolare ha la possibilità di consentire a chiunque di aprire un mondo magico, giocare con la parola sino allo sfinimento. E soprattutto calarsi dentro se stessi infinite volte e cercare, cercare senza mai interrompersi. Forse è questo il mestiere di vivere?

La colonna sonora di una vita

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Ogni uomo ha una sua propria, personale e unica colonna sonora che lo accompagna nella vita. Scegliere musicalmente un pezzo non significa sempre dare la preferenza alle melodie più belle in assoluto, ma accostarsi a quelle che in un particolare momento scaldano il cuore. Se così non fosse, la colonna sonora che ciascuno di noi si è cucito addosso nel corso della vita potrebbe perdere qualche pezzo. Invece resta sempre la stessa: inattaccabile e, pure arricchendosi di nuove emozioni, mantiene il privilegio di essere personale ed unica...

Credi nel destino?

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

11,50 €
Il destino esiste o è una semplice utopia? Quando ci accade qualcosa di brutto o di bello, per tutti è più semplice dire "era destino che accadesse!", ma se il destino esistesse davvero e non fosse semplice frutto della nostra immaginazione? Questo è ciò che ha imparato a sue spese la nostra protagonista, una "semplice" ragazza di provincia che per uno splendido scherzo del destino si ritrova a vivere l'esperienza più straordinaria della sua vita, iniziata con un semplice viaggio con le amiche a Londra... dove l'attende, inaspettato, un incontro davvero speciale.

Controcanto

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

13,00 €
Scritto a quattro mani, "Controcanto" è un tuffo nel passato che ciascuna autrice fa seguendo un proprio percorso, volendo capire le radici comuni e conoscere gli snodi cruciali, gli avvenimenti, i cambiamenti dell'infanzia e dell'adolescenza, grazie ai quali sono cresciute e diventate donne mature, ma ancora assetate di "cose vecchie da spolverare". Tornare indietro nel tempo, ricordare, scarnificare i fatti, i momenti salienti, far riemergere le emozioni, scavare nella memoria, anche collettiva, rappresenta per loro il raccontare e raccontarsi, esprimere e prendersi cura l'una dell'altra. Le protagoniste si scrivono, ma il libro non risulta uno scambio di lettere, bensì un rimbalzo di ricordi: ciò che scrive una, fa da stimolo al racconto dell'altra. È il ritratto di una società che si trasforma, vuole ricostruirsi, crearsi un futuro. Il tutto è intessuto da aneddoti, modi di dire, frasi fatte, parole dialettali che ingentiliscono la narrazione. Alla fine di tante contaminazioni dovute all'immigrazione, al cambiamento di case, di città, di cultura, restano due 'rosegoti', degli avanzi dalla forma irregolare e ridicola, che però ispirano tenerezza e rappresentano il filo conduttore della trama.

Waterloo. La verità nascosta

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

17,00 €
Gianpietro Grecchi, attraverso una ricerca attenta e appassionata delle fonti, ricostruisce le fasi della battaglia che ha cambiato le sorti dell'Europa. Cosa sarebbe successo a Waterloo se le truppe prussiane fossero arrivate un'ora più tardi sul campo di battaglia? Cosa se il tempo atmosferico fosse stato diverso? Che ruolo hanno giocato il comportamento e le decisioni "autonome" dei Marescialli di Napoleone nell'esito del conflitto? A tutto questo, e altro ancora, il libro di Gianpietro Grecchi offre una risposta certa, che a tratti si discosta dalla storiografia agiografica britannica.

L'ombra del passato

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,50 €
È una piovosa giornata estiva, in una piccola città di periferia. La vita scorre monotona mentre la Banca di Credito svolge le sue attività di routine. Improvvisamente l'agente privato incaricato della sorveglianza entra in banca, estrae la pistola, uccide il direttore, recupera quanti più euro può e fugge. I presenti - e in particolare i dipendenti della banca - sono sconvolti da questa azione, rapida e violenta, compiuta da una persona che conoscono perfettamente, integerrimo agente, bravo padre di famiglia. Un momento di pazzia? La conseguenza di un ricatto? Una vicenda che nasce in modo drammatico e inquietante, per concludersi con un finale ricco di incredibili colpi di scena...

Mai per caso

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

12,00 €
Un medico appassionato di scacchi gioca una partita particolare e decisiva per salvare un paziente in coma "Trascorreva, da tre settimane, molte ore in reparto, ben oltre il suo pur costante impegno, trascurando i pazienti... lo ossessionava quel nuovo paziente in stato di coma irreversibile e la sua esuberante, eccessiva attività cerebrale, il suo dolore, la sua apparente capacità di percezione... Con il nuovo paziente tornava anche la passione per gli scacchi, mai sopita, invero, ma soprattutto la storia e lo svolgersi di quella partita, l'immortale, l'affascinante succedersi di sacrifici del Bianco, sino alla morte del Re nero. Proprio lui, il paziente, l'uomo in coma, devastato da un proiettile, il disperato che si era sparato in bocca dopo avere ucciso l'ultima amante, così dicevano, ormai ineluttabilmente prossimo alla morte, come un Re che muove per necessità più che per tattica, sembrava agitarsi, lo dicevano i tracciati e i monitoraggi, proprio in coincidenza delle mosse più importanti, degli esuberanti sacrifici sulla scacchiera del Grande Maestro Anderssen..."

Aspro mattino

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

11,00 €
Una giovane donna fugge col figlio piccolo nella nebbia, inseguita da uomini brutali, trova aiuto in una misteriosa villa di campagna dove la scienza medica muove i primi passi. Siamo in un passato indefinito fra l'inizio e la fine di un cambiamento storico, quando il vecchio e il nuovo si mescolano, e inizia la lotta fra l'oscurantismo e la luce. Lo sconvolgente contrasto di emozioni e sentimenti si colora di giallo, paura, alla ricerca disperata di un rispetto dovuto che la nebbia avvolge e copre inesorabile. La narrazione è in rima.

L'eros e la strada

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

14,00 €
Una tragedia familiare, una condanna di incesto... ma la verità ha molte facce.

Una corda di luce

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

17,80 €
Sulla carta geografica del Nepal, la regione del Dolpo appare come un'ampia area disabitata, e proprio per questo piena di fascino e mistero. Stretto tra le montagne dell'Himalaya, il Dolpo offre spettacoli naturali grandiosi oltre a una terra addormentata nel passato, priva di luce elettrica, i cui villaggi con il buio svaniscono nel nulla vuoti di qualsiasi distrazione eppure incredibilmente magici. Niente può eguagliare la maestosità delle valli e delle rocce plasmate dalla furia degli eventi e dagli aliti gelidi e infuocati di dei e demoni. Il mondo antico, ormai scomparso, qui riemerge dagli abissi e torna a vivere nei pochi villaggi e nei monasteri aggrappati alle rocce immersi in un paesaggio che cambia di volta in volta con sorprendente rapidità. La dimensione dell'uomo cessa di esistere. Si perdono i riferimenti e le convinzioni di un'intera vita. Ogni cosa appare fuori dalla realtà e l'unica cosa che ha senso è perdere la strada e vagare, come un pellegrino, verso una destinazione sconosciuta liberi, fuori dal tempo, immersi nella vastità dello spazio infinito. Qui la ragione cede il posto al sogno. E non può essere diversamente in una terra sopraffatta dalle immagini sacre e da riti sconosciuti, officiati da uomini oscuri. Il territorio del Dolpo, per vastità, forza, luminosità e solitudine pone l'uomo nella zona più bassa della scala dell'esistenza. Vento e nuvole. Valli color verde intenso e territori aspri...

Storie di giovani ribelli

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

15,00 €
Un gruppo di amici e la loro battaglia contro l'omofobia "... Quanto tempo mi occorre per attuare una ricerca coraggiosa di nuove strade? Sapremo rifiutare una rispettabilità borghese, l'onestà di facciata dei benpensanti, l'ipocrisia del mondo contemporaneo? Siamo immerse in un presente che non funziona, di fronte a un futuro che fa paura... Quanto tempo è passato da allora. La casa di Ro condivisa con gli amici entusiasti, ingenui e solidali, che credevano in un mondo migliore..." Nostalgia degli amici, nostalgia di Venezia, nostalgia dell'amore.

La lillipuziana combattente

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,90 €
Una ragazza, piccola ma tenace, lotta contro l'incubo della violenza subita, aiutata da un meraviglioso gruppo di amici Zoe è una ragazza piccola piccola ma con una forza da leone, capace di trascinare con entusiasmo il gruppo di amici che la circonda e di farle affrontare una durissima prova che condizionerà i suoi anni migliori: un tentativo di violenza che le lascia cicatrici evidenti sul corpo e nell'anima. Ma la nostra "lillipuziana combattente" riuscirà ad averla vinta sui mostri del passato e anche su nuovi inquietanti insospettabili nemici...

Persone

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

14,00 €
In questa realtà spesso ci smarriamo senza rendercene conto, convinti di avere un punto di riferimento, ma basta un evento imprevisto per far comprendere come tutto sia estremamente labile e instabile. Il male del nostro tempo, la solitudine, che ingabbia ciascuno dei personaggi in una sottile quanto soffocante pellicola, emerge dalla continua ricerca di un qualcosa di non meglio definito, qualcosa che pacifichi, che fornisca quella base solida, sicura sulla quale muoversi sebbene spesso questa ricerca non faccia altro che aprire nuove voragini lungo il cammino, costringendo i personaggi a nuovi interrogativi o ad una resa. Eppure esiste una possibilità di riscatto, solo sussurrata ma non per questo meno realizzabile. Rompere la pellicola che tiene prigionieri significa aprirsi a se stessi - scoprendosi come primo prossimo e all'altro, all'epifania di volti, il nostro e quello degli altri, che si nascondono dietro la maschera. La vita di ciascuno, alla fine, non è che il cammino alla scoperta della verità di sé al di là del disagio sorgente dalle contraddizioni che avvolgono la realtà nella spessa e distorcente coltre della solitudine, paradosso nell'era post-moderna della comunicazione di massa e dell'amicizia virtuale.

Bagatelle. Breve saggio...

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,50 €
Alla riscoperta del senso autentico dell'uomo e della vita Che cosa è la modernità? Che ruolo gioca il progressivo affermarsi della cosiddetta ragione soggettiva (o ragione formale) sulla ragione oggettiva e come viene riempito lo spazio lasciato vuoto da quest'ultima? Che fine ha fatto Dio? L'uomo si riduce ad un insieme di mezzi senza fini? In Bagatelle. Breve saggio asistematico sulla modernità, Dino Salvatori tenta le proprie risposte: partendo da una serrata critica alla società moderna muove, poi, alla riscoperta del senso autentico dell'umanità e della vita. "Dai semi, che una mano distratta ha lasciato cadere sulla terra nera di un piccolo vaso di fiori, due foglioline tenere si spingono intrepidamente in alto. La vita la riconosci per il suo slancio verso il rischio del divenire, quando esce dall'assoluto del suo progetto, non acclamata, disprezzata magari, odiata per la sua disponibilità, per la sua capacità di mettere nei guai gli esseri che stanno invecchiando. Non aspetta troppe chiamate, la vita; si lega ad una carezza, ma viene pure senza lusinghe, è niente e tutto, sorride dell'assoluto e del tempo..." (Bagatella CXXIII).

Piccolo mondo

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

11,80 €
"Fadl Eweiss è l'insospettabile autore di una malinconica galleria di affreschi di vita nostrana vissuta nel più completo anonimato disperso, per lo più, nei borghi cittadini di Torino, nei paesucoli delle vicine campagne e valli montane e, di quando in quando, in altre località conosciute dal nostro autore durante le sue peregrinazioni professionali e, in alcuni racconti, agganciandosi ad arditi 'excursus' e rivisitazioni di storia antica. Ognuno degli affreschi di Piccolo Mondo può essere appeso alla nostra memoria perché in ciascuno di essi riconosciamo momenti della nostra vita e della nostra quotidianità..." (dalla Prefazione di Severino Conti)

Racconti di viaggio

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,90 €
Venezia, l'Irlanda, San Pietroburgo. l'America: le vacanze da "persona comune" di Franco Boglioni si trasformano in questo libro in viaggi: veri appuntamenti della vita, alla ricerca delle bellezze naturali e della natura umana là dove essa vive, soffre, gioisce, e dei luoghi della storia e dell'arte che le fanno da scenario. L'autore si confronta con luoghi ed esseri umani direttamente, senza mediazione alcuna, se non quella delle sue letture. Testimone del suo tempo, ma di un tempo che si allarga ad abbracciare la storia umana.

Avventure tra i pellirosse

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

10,00 €
Questo racconto si basa sulla vita e sugli scritti di padre Albert Lacombe (1827-1916), Oblato di Maria Immacolata, missionario cattolico nel nord ovest canadese, per quasi sessant'anni, dal 1856 fino alla morte, nel 1916. Morì a Pincher-Creek, ai piedi delle Montagne rocciose, a 89 anni. Il centro della sua missione divenne una città, Sant'Alberto. Si trova nella provincia di Alberta, non molto lontano dalla grande città di Edmonton. Fu fondata da padre Lacombe, prima con la costruzione di una cappella, poi come piccolo villaggio, nel 1861, e ora è divenuta una città di 60.000 abitanti. La città ha accolto le sue spoglie e gli ha dedicato un monumento con la sua statua in piedi, benemerito degli Indiani e dei meticci, che egli salvò dall'estinzione con la sua opera di mediazione. Età di lettura: da 10 anni.

Il mistero della rosa blu

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,90 €
Storie di vita raccontate con maestria narrativa "Venne dato il "rompete le righe" e gli Onorevoli Deputati scesero sulla battigia. Le donne iniziarono la raccolta di grandi margherite, da incollare sul corpo ignudo della prescelta. Arega, unica donna dispensata, s'appartò solitaria nella sua serra esclusiva e raccolse un mazzo di Rose Blu, il fiore più ambito e ricercato dell'universo, da lei scoperto nella riserva dei pescatori Chavantes e coltivato all'insaputa di tutti, compreso l'Augusto Consorte. Le rose, appena sbocciate, emanavano un profumo intensissimo e unico, impossibile da incasellare. Esse nascondevano un segreto di cui era in possesso soltanto la scaltra Lionza... Il profumo dei tenebrosi petali che Arega Lionza recava in dono alla desolata Dorada fece girare la testa di tutte le anime presenti, cani, gatti e pappagalli compresi..."

Dall'oblò del mio cuore

L'Autore Libri Firenze 2014

Non disponibile

19,00 €
Un libro dai tanti saperi Storia, cronaca, spiritualità, letteratura, filosofia si intrecciano nello scorrere le quattordici sezioni del volume, aperte - quasi gigantesche vetrate intellettuali dell'architettura gotico-inglese - sullo scenario-transito tra il Secondo ed il Terzo Millennio della cultura cristiana d'Occidente. Emozioni, soste dello spirito, avvenimenti storici, critica letteraria o d'arte: sgorgati o fusi a personaggi di influenza mondiale creano quell'empatia mirabile, disseminata lungo un breve ma denso percorso che congiunge il secolo del pensiero debole ed il secolo del pensiero liquido, creando un affresco intellettuale difficilmente superabile: unico nel suo genere. L'ardita sequenza di oltre trecento commi, culminanti negli accurati indici - vedi indice onomastico ed indice tematico schiude un cromatismo intellettuale di primo piano e fondamento di futuri riferimenti storici, che offrono: "un libro per tutti (...) un libro dai tanti saperi, capace di accostarsi alle sensibilità culturali di ognuno, perché ha il dono di offrire una parola a chiunque entri nelle sue pagine".