Metodologia psicologica

Filtri attivi

DSM-5 l'essenziale. Guida ai nuovi criteri...

Reichenberg Lourie W. (cur.)
Cortina Raffaello - 2015

Disponibilità Immediata

18,50 €
Evidenziando i cambiamenti apportati nel DSM-5® ai due principali sistemi di classificazione, il testo offre a tutti i professionisti della salute mentale l'opportunità di aggiornarsi in modo sintetico ed esaustivo. Vengono descritte le 20 classificazioni

Colloquio magistrale. La narrazione generativa

Montesarchio Gianni
Franco Angeli - 2009

Disponibilità Immediata

36,00 €
Una famosa storiella ambientata nell'antichità, che Enrico Letta ha recentemente attualizzato, viene comunemente narrata come metafora della consapevolezza. Un viaggiatore che si aggira in una città medioevale chiede ad un operaio che trasporta mattoni cosa stia facendo e quello gli risponde lapalissianamente: "trasporto mattoni"; non lontano in un'altra parte della città il medesimo viandante rivolge la stessa domanda ad un altro operaio intento, anch'esso, a trasportare mattoni e riceve come risposta: "sto costruendo una Cattedrale". Orbene la parabola, come è noto, sottolinea che nel compiere la stessa umile opera si può essere investiti o no di un grande progetto futuro ed essere artefici consapevoli di qualche cosa di universale. Chi si diverte ad estrapolare sulla metafora nota che piccoli o grandi uomini hanno progetti lungimiranti e pensano o partecipano ad opere grandiose con la certezza che non ne vedranno la fine, eppure ci si dedicano per il bene comune, non solo per loro particolare interesse. Tutto questo per dire che non ci sentiamo investiti di particolari mandati scientifici o culturali e che non siamo stati chiamati alla realizzazione della Cattedrale, ma, nei panni del primo operaio, che faticosamente trasporta mattoni utili alla costruzione di una casa, di una stalla o di un pozzo, ci piacerebbe rispondere: "trasportiamo mattoni, ma proviamo a farlo a regola d'arte".

Progetto psicologi dal 4.0 al 5.0. Scoprire...

Giusti Edoardo; Speziale Roberta
Armando Editore - 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Diventare psicologi al tempo di oggi guardando al domani? Come prepararsi al tirocinio e all'Esame di Stato? Quali sono le competenze essenziali da sviluppare? Quali sono le abilità necessarie per avviarsi verso la professione? Quali sono gli ambiti d'intervento più richiesti dal mercato del lavoro? Come gestire la visibilità e la promozione professionale? Come stilare un curriculum accattivante? Come prepararsi ad un colloquio di selezione? Come avviarsi verso una specializzazione successiva?

Fondamenti di statistica. Introduzione alla...

Aron Arthur; Coups Elliot J.; Aron Elaine; Antonucci G. (cur.)
Pearson - 2018

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
"Il compito di questo libro è aiutarvi a capire la statistica. Poniamo l'accento sul significato e sui concetti, non solo su simboli e numeri. Questo gioca a vostro favore. La maggior parte degli studenti di psicologia non ama la matematica ma è più in sintonia con le idee. E ci teniamo a sottolineare quanto segue, sulla base dei nostri numerosi decenni di esperienza comune di insegnamento: non abbiamo mai avuto uno studente che andasse bene in altri corsi universitari che non potesse fare altrettanto bene in questo corso..." (Dall'introduzione)

Il colloquio clinico

Anchisi Roberto; Gambotto Dessy Mia
Hogrefe - 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il colloquio clinico è una conversazione con uno scopo, quello di ottenere dati, motivare e informare. Molto spesso lo psicologo vorrebbe avvicinarsi a questa metodologia e ottenere informazioni di base utili a prendere decisioni orientate a un approfondimento oppure a risolvere questioni pratiche o dubbi procedurali e operativi. Si pone, in altre parole, delle domande alle quali talvolta non si trova facilmente una risposta immediata e chiara, e solo un esperto può aiutare. Questo libro, articolato in 100 domande su singoli aspetti del colloquio clinico, ciascuna con la propria risposta esplicativa, soddisfa proprio questa esigenza. Il libro è frutto non solo dello studio della tecnica del colloquio intrapresa dagli autori molti anni fa, ma anche della loro straordinaria esperienza didattica che ha permesso di focalizzare le domande più frequentemente poste da studenti, specializzandi e professionisti. Gli autori rispondono in modo chiaro, pratico e sintetico secondo un approccio cognitivo-comportamentale, che rende affascinante e suggestivo l'incontro con l'interlocutore. Rimandi a glossari, risorse esterne o altre domande-risposta, facilitano l'approfondimento dei vari temi.

Apprendere il counseling. Con CD-ROM

Mucchielli Roger
Erickson - 2016

Disponibile in 3 giorni

60,00 €
La relazione di aiuto costituisce un essenziale strumento di lavoro per molte professioni umane e sociali. Le competenze e le abilità che un operatore deve esercitare per ricreare, nella situazione di colloquio dinamiche psicologiche favorevoli all'apertura emozionale, alla fiducia, alla chiarificazione, senza introdurre, al contrario, distorsioni, blocchi o regressioni sono varie e complesse. Questa opera illustra e presenta in dettaglio queste abilità e prevede anche la possibilità di esercitare queste abilità in modo diretto, tramite una serie di esercizi pratici appositamente predisposti. Un manuale pratico per la formazione al colloquio, destinato in modo particolare agli operatori delle professioni di aiuto, nonché agli studenti in formazione in questi specifici campi disciplinari. Il CD-ROM completa il testo, proponendo gli esercizi in versione interattiva, con una serie di filmati dal vivo, che riproducono varie situazioni di colloquio e permettono di cogliere anche gli elementi non verbali della comunicazione; prevede la possibilità di effettuare su se stessi, con il supporto del conteggio immediato dei risultati, il "test degli atteggiamenti spontanei". Segue una serie di esercizi per imparare a riconoscere le risposte di aiuto spontanee e a identificare i loro eventuali effetti negativi. Il CD-ROM contiene anche un'intera sezione di esercizi base sulla tecnica della riformulazione e una versione degli esercizi predisposta per la formazione in aula.

Counseling rogersiano e gestaltico. Teoria e...

Dea Alberto
Supernova - 2015

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Counseling Rogersiano e Gestaltico - Teoria e Pratica - è un manuale che fornisce, come recita il sottotitolo, le linee guida teoriche e soprattutto pratiche a chi volesse intraprendere la professione di Counselor o semplicemente comprendere che cosa significhi affacciarsi a un percorso d'aiuto com'è il Counseling a indirizzo Gestaltico Integrato.

Il rilassamento progressivo in psicologia....

Bertolotti Giorgio
Carocci - 2015

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il volume presenta in dettaglio gli aspetti che consentono al terapeuta di essere efficace nell'utilizzo del Rilassamento muscolare progressivo (RMP) e mira ad assistere l'operatore per applicazioni in molti ambiti di psicologia, psichiatria, assistenza sociale, nei servizi di riabilitazione medica e nella preparazione al parto. Oltre ai tempi e alle strategie utili per insegnare ai pazienti una tecnica di rilassamento, sono suggerite anche alcune modalità per poter effettuare il corretto assessment che deve precedere l'avvio del paziente all'addestramento. Il manuale è corredato di schede riassuntive di articoli scientifici - che documentano la provata efficacia dei risultati e delle cautele necessarie in alcuni ambiti -, arricchite nella nuova edizione per comprendere anche i risultati di applicazioni del rilassamento nella gestione dello stress indotto da esami clinici a fini diagnostici e di applicazioni del rilassamento in ambito stress-lavoro correlato. Un capitolo sui cenni di fisiologia neuromuscolare completa la nuova edizione.

Il primo colloquio. La consultazione clinica di...

Candelori Carla
Il Mulino - 2013

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il primo incontro tra il clinico e la persona che chiede una consultazione è un momento centrale nella pratica professionale. La sua conduzione risulta pertanto un evento delicato che richiede una gestione attenta ed efficace. Questo volume fornisce gli strumenti fondamentali per una gestione ottimale del primo colloquio con soggetti di tutte le fasce lungo il ciclo di vita, dall'infanzia alla terza età. Grazie al ricorso a casi esemplificativi vengono messi in evidenza i principali aspetti di questo particolare tipo di relazione: dalla definizione del setting, ai temi da affrontare, agli elementi della comunicazione e della relazione interpersonale fondamentali per l'analisi della domanda e la definizione di un percorso terapeutico. Un utile strumento per tutti i professionisti della relazione di aiuto (psicologi clinici, psicoterapeuti e counsellor).

La tecnica del colloquio nella professione d'aiuto

Romeo Pasquale
Armando Editore - 2013

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Il difficile mestiere delle professioni d'aiuto: l'assistente sociale, l'insegnante, lo psicologo, l'infermiere, ma anche l'avvocato, il poliziotto, il prete ed il giornalista sono coinvolti per eccellenza nelle relazioni umane, strutturando e destrutturando legami con i quali bisogna lavorare in modo impegnativo e difficile. L'instaurazione di legami sbagliati potrebbe condurre ad esiti nefasti. Un libro sul "terapeuta", inteso nella forma generica di "colui che aiuta", rivolto a tutti coloro che affrontano quotidianamente relazioni umane difficili e particolari.

Una vita tutta per sé. Il percorso di una...

Milner Marion
Moretti & Vitali - 2013

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Agli inizi del secolo scorso Virginia Woolf chiedeva con "Una stanza tutta per sé" uno spazio autonomo e una rendita per le donne come primi requisiti per diventare indipendenti e soddisfatte. Qualche anno dopo Marion Milner, una psicoterapeuta inglese, esigeva di più e voleva "Una vita tutta per sé". Inizia così la fortunata vicenda di un libro, pubblicato per la prima volta nel 1934 e premiato da un immediato successo, tanto che le ristampe si susseguono fino ai nostri giorni. Scoprendosi a disagio, frustrata e scontenta a dispetto di una vita apparentemente risolta, Marion Milner si mette risolutamente alla ricerca di un criterio personale dei valori che la renda capace di seguire i propri desideri e, per quanto possibile, realizzarli. L'originalità di questo percorso sta nel fatto che Milner, pur essendone al corrente, non si avvale di tecniche psicoanalitiche riconosciute, né cerca nei testi già pubblicati delle formule collaudate ma si mette ad ascoltare attentamente il proprio sentire, lo trascrive in un diario, lo esamina senza ipocrisie e ne trae delle conclusioni decisive per il cambiamento desiderato. Avventurandosi coraggiosamente in una terra inesplorata, l'autrice non esita ad affrontare momenti di delusione, paure rimosse, e esitazioni irrazionali, passaggi inevitabili verso una migliore comprensione di se stessi e verso il raggiungimento di insperate vittorie.

Metodologia della ricerca in psicologia

Shaughnessy John J.; Zechmeister Eugene B.; Zechmeister Jeanne S.; Lanz M. (cur.); Amoretti G. (cur.); Tagliabue S. (cur.)
McGraw-Hill Education - 2012

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il testo si rivolge principalmente agli studenti del primo triennio dei corsi di laurea in Psicologia. Arrivato alla nona edizione negli Stati Uniti, la prima edizione italiana ora in uscita è stata realizzata dai curatori con particolare attenzione alla realtà della materia nel nostro Paese. Il testo illustra agli studenti gli strumenti metodologici di cui si avvalgono gli psicologi nelle loro ricerche - dalle basi dei metodi scientifici alle implicazioni etiche insite in questo tipo di lavoro, all'utilizzo dei metodi descrittivi o sperimentali fino ad arrivare alla ricerca applicata, senza trascurare le modalità di comunicazione dei dati. L'approccio degli autori è rigoroso ma molto didattico, sia grazie allo stile scorrevole e ricco di esempi, sia grazie ai numerosi apparati quali riassunti dei capitoli, concetti chiave a margine del testo, esercitazioni pratiche, domande di verifica per auto valutare l'apprendimento, spunti di riflessione, box di approfondimento sulla realtà italiana, glossario a fine libro. Novità di questa edizione è Connect, una piattaforma per le esercitazioni on line. Connect propone numerosi esercizi in italiano e permette al docente di risparmiare tempo nella correzione degli esercizi, di creare test personalizzati e di coinvolgere la classe nelle esercitazioni.

Manuale per il colloquio psicologico

Anchisi R. (cur.); Gambotto Dessy M. (cur.)
Franco Angeli - 2009

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
"Bisogna soltanto cercare di pensare e di esprimersi esattamente, senza aver la pretesa d'indurre gli altri al nostro gusto e al nostro modo di sentire". Le parole di Jean de La Bruyère (1688) riassumono in modo esemplare la direzione che autori e curatori hanno voluto mantenere nel progettare e realizzare questo manuale, rifacendosi, però, anche al pensiero di Wittgenstein: se il linguaggio di chi parla sarà perspicuo, saranno i fatti a costituire un ponte tra punti di vista diversi. Il richiamo al "parlar chiaro" per "pensar chiaro" percorre tutte e tre le parti in cui si articola questo manuale introduttivo alle teorie e alle tecniche del colloquio psicologico: il preludio, quasi paradossalmente, introduce al tema del colloquio proponendo il resoconto di un ultimo colloquio ed evocando un'atmosfera di intimità empatica perché i successivi capitoli non appaiano troppo teorici o troppo tecnici; la prima parte presenta un'introduzione ai temi e alla metodologia del colloquio, mentre la seconda si concentra sulle tecniche, declinate di volta in volta in relazione ai soggetti - minori, anziani, disabili - e la terza esamina i contesti - il colloquio clinico, il colloquio nella selezione del personale e, infine, caso raramente trattato dalla letteratura, la comunicazione del lutto e la richiesta di donazione degli organi in ambito medico.

Introduzione alla psicologia sociale. Teorie e...

Converso Daniela
Carocci - 2008

Disponibile in 3 giorni

27,20 €
Oggetto di studio della psicologia sociale sono i processi psicologici individuali, cognitivi e affettivi, analizzati nella loro articolazione con il contesto - relazionale, culturale, sociale - entro il quale le persone sono inserite. Il contesto costituisce infatti, oltre che l'ambiente fisico ove hanno luogo le azioni degli individui, un ambiente sociale, definito e costruito da una pluralità di soggetti. Il volume fornisce un inquadramento storico e culturale della psicologia sociale, dei suoi principali costrutti e temi di ricerca e si rivolge in primo luogo agli studenti ma anche agli operatori che lavorano nei servizi alla persona, interessati agli approcci teorici e agli strumenti di lavoro propri di questa disciplina.

Psicologia dell'orientamento. Problemi, metodi...

Di Fabio Anna M.
Giunti Editore - 1998

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
L'opera presenta il contributo della psicologia al problema dell'orientamento in un'ottica interdisciplinare e multifattoriale, integrando le diverse prospettive con cui la psicologia dell'orientamento è stata trattata fino ad oggi nel nostro paese. Dopo i capitoli iniziali sul counseling e sulla valutazione, l'autrice esamina in modo approfondito i temi dell'autovalutazione, del giudizio e della decisione, divenuti ormai centrali non solo per la psicologia dello sviluppo, ma anche per la psicologia dell'orientamento qual è praticata a livello internazionale. Rivolto soprattutto agli specialisti dell'orientamento, questo libro può essere un utile riferimento anche per tutti gli insegnanti e gli operatori scolastici che siano interessati a conoscere i risultati della psicologia contemporanea su temi attuali relativi allo sviluppo della cognizione e della personalità.

Il metodo Coué. L'autosuggestione cosciente

Coué Émile
Edizioni Mediterranee - 1996

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
"Ogni giorno, da ogni punto di vista, miglioro". Tutte le mattine, al risveglio e tutte le sere, appena coricati, chiudendo gli occhi, l'autore consiglia di pronunciare per venti volte, muovendo appena le labbra, questa frase. Ecco il contenuto essenziale del metodo Coué. In questo sistema la volontà viene esclusa, essendo subordinata all'inconscio, ma producendo la suggestione, molto più efficace, secondo l'autore, nel conseguire i risultati voluti.

La terapia reichiana. Nuove ricerche e...

Nardelli Fabio
Psiconline - 2019

Non disponibile

16,00 €
Mentre le attuali correnti psicoanalitiche e psicoterapeutiche tendono a spostarsi sempre più su versanti deerotizzati mentali, allontanandosi dai principi economici, positivistici ed energetici che furono di Freud in ottemperanza alle correnti culturali e filosofiche dell'epoca, esistono per contro posizioni post-reichiane che si allontanano sempre di più dal Reich psicobiologico, vegetoterapeuta ed Orgonomista perdendo la peculiarità tipica, dirompente ed innovativa che Reich ci ha lasciato in eredità: cioè il superamento della dicotomia corpo-mente, il problema che da due millenni affligge la cultura medica, psichiatrica e filosofica occidentale. Questo scritto prosegue invece nella direzione indicata dal "cattivo maestro..." e dal più grande studioso e teorico reichiano, il partenopeo Federico Navarro; nel tentativo di superare il dualismo mente - corpo tramite il concetto di energia biologica, ormai in accordo con i più recenti studi nei campi della biofisica quantistica, della medicina olistica e della medicina orientale, che da sempre hanno questa concezione del vivente su basi energetiche.

Opzioni. Strategie con il Long Strangle

Tarantini Vito
Trading Library - 2019

Non disponibile

29,00 €
Un manuale operativo che contiene indicazioni precise ed essenziali per operare con le opzioni, controllando il rischio e valorizzando le opportunità di profitto. Con il contributo della statistica, resa semplice per consentire di apprendere il metodo in maniera efficace e pratica. La metodologia di trading in opzioni presentata in questo libro nasce da un'esperienza di anni di attività dell'Autore sui mercati finanziari. Le sue ricerche sulla tecnica "Long Strangle", spesso sottovalutata, sono racchiuse in questo lavoro e consentiranno al trader in opzioni di raggiungere, misurandone le probabilità, posizioni profittevoli e liquidare velocemente quelle in perdita. Nei capitoli dedicati alla tecnica in opzioni il lettore troverà tabelle didattiche e grafici che renderanno semplice l'apprendimento delle strategie con il Long Strangle. Il manuale è ricco di esempi dedicati anche ad altre strategie in opzioni come: Iron Condor e Credit Spread. Un testo pratico, innovativo per operare con le opzioni, in particolare con quelle che hanno come sottostante il DAX. Un manuale imperdibile per ogni Option Trader.

Elementi di etica e deontologia per psicologi

Corradini A. (cur.)
Carocci - 2019

Non disponibile

19,00 €
Il volume intende offrire una presentazione aggiornata del Codice deontologico degli psicologi italiani. L'approccio scelto a questo scopo è la pluralità prospettica, ove questa si espande sia verso il basso, a toccare le radici filosofiche e giuridiche del Codice, sia in linea orizzontale, a coglierne l'apertura a nuovi domini, come la ricerca sperimentale e l'esercizio della professione e della ricerca sul web. Il testo riproduce e commenta, oltre al Codice degli psicologi, anche il Codice etico per la ricerca della Associazione italiana di psicologia (AIP). Per le modalità con cui affronta le questioni fondamentali della deontologia e per il riferimento a casi esemplificativi, esso si rivolge sia a chi si accinge a intraprendere la professione sia a coloro che già si confrontano con la psicologia nel loro percorso umano e professionale.

Quaderno di training autogeno. Rilassamento e...

Napoli L. (cur.)
Alpes Italia - 2018

Non disponibile

10,00 €
Perché il corpo è tornato così fortemente di moda in psicologia? Da quando le neuroscienze hanno finalmente spiegato e sintetizzato le modalità attraverso cui il corpo porta l'eredità del trauma, attraversando i movimenti e le ferite del quotidiano, abbiamo ricominciato a sviluppare strategie per aiutare i pazienti a cambiare tali situazioni. Delle tecniche più antiche come il Training Autogeno assieme alle più recenti come la Mindfulness, si arricchisce il tesoro delle pratiche di cui si può disporre al fine di consentire alla persona di contattare il corpo. Queste permettono di percepirsi prima in termini puramente propriocettivi e poi accedendo allo strato più profondo, lì dove le emozioni si incontrano e si scontrano e la mente cede il posto alla consapevolezza emotiva. In un approccio olistico, centrato sul cliente, le emozioni e il corpo rappresentano il trampolino di lancio senza i quali non è possibile dare il via al cambiamento. Il presente quaderno, primo di una serie di quattro, cerca di dare spazio a tutto questo guidando il lettore in esperienze di rilassamento e insieme di ricerca personale e consapevolezza.

Corso di psicometria

McGraw-Hill Education - 2018

Non disponibile

Per il Corso di Laurea in scienze e tecniche psicologiche, Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Rorschach comprehensive system. Manuale di...

Abbate Luigi; Porcelli Piero
Cortina Raffaello - 2017

Non disponibile

40,00 €
Questo libro si propone come un manuale del Ror-schach Comprehensive System di Exner. È stato concepito per un facile impiego da parte di chiunque utilizzi il Comprehensive System con obiettivi differenti: come clinico per controllare la siglatura e interpretare un protocollo, come ricercatore per entrare nei meccanismi del test e dei suoi indici, come docente per disporre dei criteri di siglatura e delle linee di interpretazione nei corsi di formazione, come perito/CTU per rispondere a quesiti medico-legali. In quanto manuale, include sia gli elementi portanti del modello di Exner sia i vari aggiornamenti proposti nel corso degli anni. Oltre alle tabelle normative, nazionali e internazionali, sono proposti schemi per l'interpretazione clinica e per l'uso del Rorschach in ambito forense.

Manuale di comunicazione non verbale. Per...

Mastronardi Vincenzo Maria
Carocci - 2016

Non disponibile

23,00 €
Lo studio della comunicazione non verbale ha attirato attraverso i secoli l'attenzione di più ricercatori tra etologi, antropologi, psichiatri, psicologi, esperti della comunicazione, da Della Porta (nel 1615) a Lavater (1819) e Lombroso (1897), fino agli autori più recenti e alle ricerche commissionate dalla CIA e dal Pentagono, che si sono occupate finanche di tutte quelle strategie che consentono l'individuazione della simulazione e della menzogna. Si è poi riusciti a sistematizzare le tipologie delle bugie, da quella di autopresentazione per migliorare l'immagine di sé, a quella autoprotettiva, a quella utilitaristica, pedagogica per vana gloria eccetera. Non si poteva peraltro in questo contesto trascurare i messaggi non verbali in ambito penitenziario e criminologico, ivi incluse le varie tipologie di tatuaggi, da quelli erotici a quelli mistici, a quelli esprimenti disprezzo verso le autorità, a quelli della connotazione in un gruppo e altri ancora. Non per ultimi vengono passati in rassegna i messaggi del suicidio, lì dove lo stesso esprime una minaccia o una protesta, o ancora fuga lutto, castigo, vendetta, richiesta di aiuto o ricatto. L'ausilio delle figure si rivela quanto mai prezioso nel fornire al lettore l'esatta rappresentazione grafica dei codici di comunicazione non verbale.

Relazioni d'aiuto e resilienza. Strumenti e...

Bertetti B. (cur.); Castelli C. (cur.)
Franco Angeli - 2014

Non disponibile

28,00 €
L'idea di questo libro nasce dalla richiesta di un gruppo di operatori delle relazioni di aiuto interessati a incrementare la propria resilienza a contatto con le tante fatiche che portano gli utenti. Nella convinzione che gli operatori siano, nel rapporto con gli utenti, importanti "tutori di resilienza" attraverso le loro competenze e modalità relazionali, si è fatto il punto sui fattori che sostengono tale processo in età adulta e nell'ambito lavorativo: la rete sociale, la famiglia, le risorse individuali, i valori. Si sono individuate poi le principali cause di difficoltà lavorative, che possono sfociare in problematiche negative quali stress e burnout. Per approfondire nel concreto le modalità di resilienza degli operatori sono state riportate, nella seconda parte del libro, una serie di storie complesse il cui esito è stato positivo, raccontate e commentate direttamente dagli operatori. Nella terza parte del volume, partendo dalla convinzione che la consapevolezza di sé è l'elemento basilare per sviluppare una intelligenza emotiva che sostenga la resilienza, si sono presentati alcuni percorsi per prevenire lo stress e promuovere la resilienza che possono interessare gli operatori psicosociali ed educativi, ma anche gli insegnanti, i genitori stessi e gli studenti che si avvicinano alle professioni di aiuto.

Metodi misti di ricerca. Applicazioni alle...

Ortalda Fulvia
Carocci - 2013

Non disponibile

19,00 €
Il volume presenta gli strumenti di raccolta e di analisi dei dati propri dei due approcci "storici" del far ricerca - qualitativo e quantitativo mettendoli a confronto. L'uso congiunto di metodi che sottendono paradigmi differenti è molto diffuso nella pratica, e un loro confronto anche teorico si rende necessario. Il testo intende quindi proporre uno spunto di riflessione di ampio respiro sullo scarto che sembra esserci tra la pratica della ricerca e la teoria sul tema dell'uso dei metodi misti.

Psicologia della salute. Strumenti di...

Bettinardi O. (cur.); Gremigni P. (cur.)
Erickson - 2013

Non disponibile

21,00 €
Nell'ambito della psicologia della salute e in un'ottica evidence based gli strumenti psicometrici sono fondamentali per poter valutare l'entità dei sintomi di disagio psicologico di pazienti e operatori, l'efficacia degli interventi terapeutici, motivazio

L'esperienza dell'osservazione

Candelori Carla
Franco Angeli - 2013

Non disponibile

21,00 €
Facendo riferimento all'Infant Observation e all'ampia letteratura sull'argomento, questo testo riconsidera i principi-base del metodo e offre alcuni esempi sia del modello classico che di alcune più recenti esperienze applicative riguardanti contesti istituzionali quali gli asili nido e la struttura carceraria. L'autrice sottolinea inoltre l'utilità dell'osservazione a impostazione psicoanalitica nel lavoro clinico ed evidenzia come l'esperienza dell'Infant Observation, anche nelle sue possibili declinazioni applicative, rappresenti ancora oggi un percorso formativo/conoscitivo davvero prezioso.

Resilienza e creatività. Teorie e tecniche nei...

Castelli C. (cur.)
Franco Angeli - 2011

Non disponibile

31,00 €
L'idea di questo libro nasce dall'esperienza di educatori e psicologi in contesti di vulnerabilità e di emergenza, dove ci si relaziona con pericoli, dolori, gioie e speranze e dove è importante stimolare un processo di ripresa attraverso attività espressivo-simboliche e creative. È infatti testimoniato che le attività espressive - ad esempio la musica, il teatro, la pittura, la narrazione - possano favorire legami sociali, autostima, benessere psicologico e senso del bello, tutti fattori che incentivano lo sviluppo della persona in senso positivo, permettendo di superare il disagio, favorire l'espressione, la comunicazione e l'integrazione sociale. Il volume vuole proporre agli operatori strumenti e competenze psicologiche e/o pedagogiche per l'intervento in età evolutiva, con particolare riguardo al costrutto della resilienza. Sono tre gli ambiti d'indirizzo dai quali il lavoro trae orientamento: in primo luogo quello che si sviluppa attorno al concetto di resilienza; un secondo indirizzo si riallaccia alla creatività come trama costitutiva di tutti i processi che portano l'individuo a superare il trauma e a farne occasione di crescita ed esperienza di sé. Un terzo riferimento si rifà alla teoria di Winnicott sull'importanza del senso di continuità nell'esistenza senza il quale soprattutto i bambini perderebbero vitalità e difese. Il volume affronta anche tematiche relative alla fascia d'età adulta ed anziana e propone ulteriori tecniche di intervento.

Il nuovo danno psichico. Con CD-ROM

Toppetti Francesca
Maggioli Editore - 2010

Non disponibile

50,00 €
L'opera, aggiornata con la giurisprudenza recente e con un profilo medico-legale sulla quantificazione del danno psichico, ha lo scopo di individuare le motivazioni e le caratteristiche di questa tipologia di danno che viene riconosciuto dalle Corti di merito e di legittimità dopo le sentenze delle SS.UU. della Corte di Cassazione, che hanno delineato una nuova categoria di danno non patrimoniale omnicomprensiva, al fine di accordare tutela ad ogni ingiusta lesione procurata alla dignità dell'individuo in quanto "persona". Oltre all'aspetto prettamente giuridico viene trattata anche la delicata questione della quantificazione del danno psichico, curata dal Prof. Francesco Bruno (Neurologo e Psichiatra, Docente di Psicopatologia Forense e Criminologia presso il Dipartimento di Scienze Psichiatriche e Medicina Psicologica dell'Università di Roma La Sapienza) che, analizzando i problemi connessi alla diagnosi in psichiatria a scopo forense, propone un nuovo inquadramento valutativo per il riconoscimento di questo specifico danno. Il Cd-Rom allegato contiene il formulario compilabile e stampabile, la giurisprudenza di riferimento, le Tabelle per il risarcimento del danno biologico di Milano e Roma e le Linee Guida per l'identificazione del danno psichico a cura dell'Ordine degli psicologi del Lazio.

I report in psicologia. Corsi e percorsi nella...

Catalano Simone
Aracne - 2010

Non disponibile

16,00 €
I report sono il risultato di una comunicazione organizzata di ipotesi, metodi, analisi e risultati di una ricerca. Il volume raccoglie una molteplicità di ricerche (prima parte) che descrivono aspetti differenti di una stessa Lebenswelt e rappresenta al contempo un'utile "cassetta degli attrezzi" per chi, soprattutto fra quei giovani che volgono il proprio interesse all'analisi dei processi sociali e alla valutazione rigorosa dei suoi phaenomena, intende conoscerne le buone prassi, gli snodi causa-effettuali di una procedura investigativa nel campo delle scienze sociali e le modalità di indagine quantitativa. La seconda parte, invece, presenta dei progetti di ricerca che a titolo esemplificativo spiegano come per report si intendano anche i propositi di una ricerca ove i risultati non siano espressi ma le ipotesi e le metodologie assumono valore scientifico di progettualità. Infine la terza parte illustra nozioni fondamentali per il reperimento della bibliografia, la stesura e le norme per la corretta citazione nelle scienze sociali. Prefazione di Ignazia Bartholini.

Elementi di metodologia della ricerca....

Franco Angeli - 2010

Non disponibile

18,00 €
Lo studio della metodologia della ricerca è fondamentale per chi si occupa di psicologia; esso, infatti, permette da un lato di leggere criticamente gli articoli scientifici, dall'altro di programmare e condurre ricerche in prima persona. Spesso, però, lo studio dei manuali non basta. Il presente volume nasce proprio dall'idea che solo lo sperimentarsi in prima persona nella soluzione di quesiti di metodologia permetta agli studenti, e a chi si sta affacciando per la prima volta sul mondo della ricerca, di padroneggiare i concetti e di comprenderne le ricadute pratiche. Il volume è il frutto di 10 anni di esperienza di insegnamento e racchiude gli esercizi che in questi anni sono stati proposti agli studenti della facoltà di Psicologia. In ogni capitolo, focalizzato su un elemento fondamentale della metodologia della ricerca (variabili, statistica descrittiva, finalità della ricerca, disegni di ricerca), è presente un box, che riprende in sintesi i concetti fondamentali, ed una serie di esercizi con spiegazioni e soluzioni.

Metodologia della ricerca e dei disegni...

Conte Stella
Franco Angeli - 2010

Non disponibile

31,00 €
Questo libro si propone di creare un clima confidenziale tra il lettore ed i principi fondamentali della Metodologia della Ricerca e della Statistica. Grazie a questa impostazione, egli viene condotto nei meandri di queste discipline in modo da diventare l'attore principale nella soluzione dei problemi concreti a cui va incontro chiunque affronti le tematiche della ricerca in generale. Occorre tenere presente che nella metodologia della ricerca non esistono ricette speciali e metodi applicabili a tutto. Esistono invece alcune regole fondamentali e alcuni principi generali che è necessario padroneggiare per poi elaborarli in maniera personale e creativa. Operando in questo modo si impara ad affrontare i problemi della ricerca e della conoscenza in generale. Utilizzando una prosa efficace e mai banale l'autrice ha sviluppato con questo libro uno strumento pratico che indirizzi lo studioso nella individuazione dei disegni sperimentali più appropriati alle proprie ricerche.

La ricerca qualitativa in psicologia clinica....

Del Corno Franco
Cortina Raffaello - 2010

Non disponibile

32,00 €
Il volume traccia le linee del percorso di sviluppo della ricerca qualitativa, ricostruito storicamente attraverso l'analisi della letteratura specialistica. I principali strumenti di questo approccio sono passati in rassegna nella prospettiva della loro a

Il colloquio psicologico

Bastianoni Paola
Carocci - 2010

Non disponibile

12,00 €
Che cos'è il colloquio psicologico? Come si può condurlo senza incorrere in errori? In quali contesti si utilizza? Il volume, aggiornato agli studi più recenti, analizza le tecniche di conduzione e i principali aspetti di questo indispensabile strumento di

Fondamenti di psicometria

Chiorri Carlo
McGraw-Hill Education - 2010

Non disponibile

32,00 €
Lo spauracchio principale della psicometria è rappresentato dai suoi aspetti matematici e dalla necessità di applicare le formule, che probabilmente veicolano un'immagine della materia (e di chi la insegna) come fredda e asettica. Ecco perché questo manual

Osservare e valutare lo sviluppo. Metodi e...

Rollo Dolores; Pinelli Marina
Franco Angeli - 2010

Non disponibile

32,00 €
L'osservazione come trait-d'union dei diversi metodi di studio e di ricerca che si occupano dello sviluppo nel ciclo di vita: questo è fulcro attorno a cui si snoda il volume, che dopo aver descritto la differenza tra l'osservazione come metodo e come tecnica per la raccolta dei dati, indica le linee guida per lo svolgimento di un piano osservativo corretto dal punto di vista della validità. Affrontando i diversi modi attraverso cui si può fare osservazione, dall'osservazione diretta all'osservazione indiretta, dalla progettazione di un piano osservativo con schede e tabelle, all'uso di test o questionari e portando esempi concreti tratti dall'esperienza, il testo mostra la possibilità di estendere l'osservazione, oltre che al comportamento tangibile sia individuale che di gruppo (ad esempio degli alunni di una classe o dei membri di una famiglia), anche ad "eventi privati" come le emozioni. Affiancando inquadramento teorico e taglio operativo, il volume è un utile strumento di studio e lavoro sia per gli studenti delle Lauree triennali che si occuperanno di educazione e di contesti di sviluppo sia per gli insegnanti, gli educatori e clinici.

Metodi e strumenti di valutazione nel ciclo di...

Bonfigliuoli Chiara
Aracne - 2009

Non disponibile

16,00 €
Il contenuto di questo piccolo manuale è rivolto agli studenti della laurea specialistica che iniziano ad accostarsi alla pratica psicologica. Vuole suscitare interesse e motivazione all'approfondimento degli argomenti trattati in modo sintetico. La finalità è quella di dare gli elementi di base relativi all'assessment nel ciclo di vita, per la valutazione dello sviluppo tipico e atipico. A tale scopo vengono descritti gli strumenti psicometrici più noti e comunemente usati nelle strutture psicosanitarie.

Sopravvivere alle emergenze. Gestire i...

Di Iorio Rita
Magi Edizioni - 2009

Non disponibile

16,00 €
Il libro offre una visione globale della psicologia dell'emergenza e approfondisce il rapporto fra l'uomo e l'ambiente, le tecniche di preparazione ai rischi ambientali della popolazione e le metodologie di formazione degli operatori della protezione civile alla gestione dei sentimenti legati alle catastrofi. Gli autori presentano una metodologia formativa, ampiamente sperimentata presso il "Centro Alfredo Rampi", denominata "modello psicodinamico multiplo per le emergenze". Tale modello utilizza gli studi psicoanalitici per affrontare le tematiche legate al trauma delle vittime e i sentimenti negativi associati; l'orientamento psicodinamico per fare ricerca nel campo della percezione del rischio; gli studi psicosociali per esplorare la dimensione pubblica della mente al fine di rendere gli individui consapevoli della dimensione sociale del rischio. Integra, inoltre, l'orientamento psicodinamico con quello pedagogico per la realizzazione di interventi educativi e formativi.

Sentieri e mappe dell'identità narrante. Una...

Di Pasquale Roberta
Sestante - 2009

Non disponibile

17,00 €
L'affermarsi della svolta narrativa in psicologia ha posto in primo piano il ruolo della narrazione come strumento fondamentale di comprensione della realtà e di costruzione dell'identità. Dopo aver proposto una lettura critica delle attuali declinazioni teoriche e metodologiche assunte dall'approccio narrativo nelle discipline psicologiche, il libro affronta alcune questioni fondamentali relative al binomio narrazione-identità: cosa siano le narrazioni in rapporto alla costruzione dell'identità e, su questa base, come sia possibile analizzarle, partendo da un'attenta considerazione degli elementi strutturali che le compongono, in modo tale da accedere a quei processi attraverso cui l'identità si costruisce nell'atto stesso di raccontarsi.

Psicometria. Fondamenti, metodi e applicazioni

Mannarini Stefania
Il Mulino - 2008

Non disponibile

21,00 €
Costruito in funzione delle esigenze didattiche nei nuovi corsi di laurea, il volume è diviso in due parti: nella prima sono esaminati i fondamenti "teorici" della psicometria; la seconda è una rassegna dei principali metodi per l'analisi dei dati che dà particolare spazio alle applicazioni. Tutto è presentato in modo semplice, breve e diretto partendo da un problema reale di ricerca. Una introduzione ai fondamenti, ai metodi e alle applicazioni della psicometria che, evitando l'uso eccessivo di formalizzazioni, risulterà particolarmente utile a quanti si avvicinano alla materia per la prima volta.

Metodologia della ricerca qualitativa

Alivernini Fabio
Il Mulino - 2008

Non disponibile

14,00 €
È vero che la ricerca qualitativa usa le parole e la ricerca quantitativa i numeri? Esiste la possibilità di analizzare dati qualitativi in un modo che non sia arbitrario e soggettivo? Questo manuale affronta questi e altri problemi nel delineare una metodologia della ricerca qualitativa attenta ai contributi critici contemporanei e agli sviluppi più recenti in ambito informatico. Il volume è suddiviso in due sezioni principali. Nella prima vengono discusse criticamente le differenze abitualmente riportate in letteratura fra ricerca quantitativa e ricerca qualitativa; successivamente vengono passati in rassegna i diversi metodi e i problemi di validità e attendibilità. Nella seconda vengono illustrate, con un approccio didattico ricco di esempi e con un'attenzione ai più recenti software di supporto, !e metodologie più recenti di analisi dei dati qualitativi.

Il colloquio clinico di ricerca

Babore Alessandra
Aracne - 2008

Non disponibile

8,00 €
Il volume intende focalizzarsi su un particolare tipo di colloquio che, in quell'ambito che si colloca a metà tra clinica e ricerca, sta conoscendo negli ultimi anni larga diffusione e ampio utilizzo: il colloquio clinico di ricerca, appunto. Esso nasce, quindi, con l'obiettivo di offrire un primo strumento di consultazione per quanti vogliano avvicinarsi a questo promettente ambito di studio, il cui punto di avvio può essere fatto coincidere con l'elaborazione di un importante strumento, la Adult Attachment Interview (George, Kaplan, Main, 1985), che ha permesso di esplorare lo stato mentale relativo alle relazioni di attaccamento in soggetti adulti. Nel testo è inclusa un'appendice che contiene alcune schede riassuntive degli strumenti presentati. In ciascuna di esse sono presenti alcuni suggerimenti bibliografici che possono fungere da stimolo all'approfondimento, per quanti intendano arricchire le proprie conoscenze su questo fiorente ambito di ricerca.

Mestiere e ispirazione. Guida alle psicoterapie...

Lichtenberg Joseph D.
Cortina Raffaello - 2008

Non disponibile

21,00 €
Nella relazione psicoanalitica l'"ispirazione" è una sorta di talento creativo che mobilita lo spirito di ricerca sia nel terapeuta sia nel paziente, sostenendo e motivando l'uno e l'altro per l'intera durata del trattamento. Lo spirito di ricerca permea i

PDM. Manuale diagnostico psicodinamico

Lingiardi V. (cur.); Del Corno F. (cur.)
Cortina Raffaello - 2008

Non disponibile

75,00 €
Classificazione dei disturbi mentali degli adulti: pattern e disturbi di personalità; profilo del funzionamento mentale; pattern sintomatici: l'esperienza soggettiva. Classificazione dei disturbi mentali di bambini e adolescenti: profilo del funzionamento

Metodo impossibile. Vittorio Benussi e la...

Trizzino Antonino
Moretti & Vitali - 2008

Non disponibile

12,00 €
Vittorio Benussi (1878-1927) attraversò la vita con incauta rapidità; stabilì, all'interno della sua riflessione, un ponte tra scienza e psicoanalisi; di fronte a una sfida così radicale rispose con qualcosa di più dell'adesione a un metodo, qualcosa di imponderabile che ha tutta l'aria di un destino; infine, la mattina del 24 novembre 1927, a quarantanove anni, si uccise con una tazza di tè al cianuro. Questo saggio intende ricostruire il suo progetto di psicoanalisi sperimentale. Per Benussi il linguaggio dell'inconscio non rinvia mai a un ambito sperimentale o psicoanalitico, ma sempre a un loro rapporto possibile. Dal contatto di queste prospettive emerge uno dei tentativi più estremi di conoscenza della mente; l'"analisi psichica reale". Qui Benussi è al cuore dell'idea di misurazione della psiche e il suo stile si allinea alle ricerche di psicopatologia sperimentale condotte al Burghölzli di Zurigo da E. Bleuler e C.G. Jung, assegnando la pratica di laboratorio alle aree interdette allo sperimentatore. Ma non basta il lessico freudiano a spiegare l'inconscio. Benussi convoca nuovi strumenti al centro della sua riflessione: l'"inconscio fisiologico", .l'"analisi metrica del respiro", il "sonno base", l'"autonomia funzionale emotiva". Se il discorso benussiano si pone al limite tra sperimentazione e psicologia del profondo è in questo limite che esprime i suoi vertici teorici e la sua tragica conclusione.