Gestione di progetti

Filtri attivi

Project management organizzativo. Lavorare per...

Antonelli Stefano
Flaccovio Dario - 2019

Disponibilità Immediata

48,00 €
L'interoperabilità digitale, l'automazione dei processi produttivi dell'industria 4.0, l'emersione di nuove professioni e il declino di quelle tradizionali, sono tra le tematiche più critiche entrate di prepotenza nel mondo dell'industria, delle opere civili, dei lavori pubblici e dei processi di innovazione delle amministrazioni pubbliche. I tradizionali comportamenti del project manager non sono più in grado di dare risposte adeguate; anche questa professione, tra le più promettenti in Italia e nel mondo, deve imporsi un radicale svecchiamento degli approcci e degli orientamenti mentali. Solo la riconciliazione tra il linguaggio del project manager con quello del manager d'impresa sarà in grado di aggredire con successo le sfide delle organizzazioni private e pubbliche. Più che mai i project manager dovranno comportarsi da manager d'impresa. Questo testo chiarisce e orienta il comportamento operativo richiesto al moderno project manager; mai più gestore ma guida dell'innovazione.

Project management nei finanziamenti europei

Mavilia Roberto; Pisani Roberta
EGEA - 2019

Disponibilità Immediata

17,00 €
PM² è una metodologia di Project Management sviluppata e promossa dalla Commissione Europea, ma utilizzata anche da molte istituzioni dell'Unione Europea. Questa metodologia è stata sviluppata per rispondere a esigenze, cultura e vincoli specifici delle Istituzioni Europee e della Pubblica Amministrazione, integrandoli con elementi provenienti da best practice, standard e metodologie di rilievo internazionale. Il risultato è una metodologia facile da implementare e adatta a ogni tipo di organizzazione. Con l'iniziativa OpenPM², la Commissione Europea ha deciso di rendere disponibile la metodologia di Project Management PM² anche all'esterno delle istituzioni UE. Questo permette la creazione di un linguaggio comune di project management tra le organizzazioni e contribuisce ad aumentare l'efficacia, la collaborazione e il successo nel coordinamento di progetti all'interno dell'Unione Europea. Prefazione di Gianluca Coluccio.

Project Management Canvas. Una guida operativa...

Elia Gianluca; Margherita Alessandro; Secundo Giustina
Franco Angeli - 2018

Disponibilità Immediata

28,00 €
Il tema del project management è centrale nella formazione specialistica e nel bagaglio di competenze di manager e professionisti in tutti i settori, soprattutto in contesti innovativi ed ipercompetitivi. Il volume presenta i pilastri della gestione di un progetto attraverso un canvas (canovaccio) che include 9 componenti: il cliente o beneficiario del progetto, il risultato da produrre, gli stakeholder coinvolti, le attività da eseguire, i tempi e il calendario di progetto, le risorse materiali e intangibili, il budget a disposizione, il valore generato dal progetto, il coordinamento del sistema-progetto. Il manuale, che fornisce un modello di contenuti complementare rispetto agli standard internazionali di conoscenza e certificazione in ambito di project management, è stato pensato per gli studenti di economia e management, ingegneria e degli altri ambiti in cui si svolgono corsi sulla gestione di progetti e dell'innovazione, ma è un testo fondamentale anche per tutti coloro che si vogliono avvicinare al project management o siano interessati ad una sistematizzazione delle conoscenze già possedute.

L'altro modo di redigere il business plan....

Giorni Michele; Fogliata Ivan
Mind Edizioni - 2018

Disponibilità Immediata

18,00 €
"L'altro modo di redigere il business plan" è un libro pensato per essere un vero e proprio strumento operativo, utile a chi vuole realizzare in maniera efficace previsioni economico-finanziarie. Gli aspetti qualitativi e quantitativi del processo sono affrontati in maniera originale e non conforme ai normali canoni per restituire al lettore una visione e un approccio nuovi al tema del planning. L'approccio pratico, il ricorso a esemplificazioni e tanti consigli tecnici accompagneranno il lettore, anche quello meno esperto, nella costruzione e comprensione di un modello di previsione immediatamente fruibile e adattabile a diverse imprese in diversi settori.

Project management facile con le mappe mentali....

Mongin Pierre
Franco Angeli - 2017

Disponibilità Immediata

22,00 €
Un disegno, anche solo abbozzato, può dare un contributo straordinario come complemento alle parole per analizzare, comprendere, far condividere le proprie idee su un progetto. Nelle piccole come nelle grandi organizzazioni sono sempre più numerose le occasioni in cui si lavora in team e per progetti. L'uso delle mappe mentali (disegni anche solo abbozzati) si sta rivelando un potente strumento a disposizione di chiunque voglia accrescere le proprie probabilità di successo. In questo libro (ricco di esempi concreti e casi di progetti reali): scoprirete come la rappresentazione sotto forma di mappe delle idee, dei processi e delle procedure possono aiutarvi a comunicare e a portare al successo i vostri progetti; ma soprattutto scoprirete strumenti ed esempi visivi semplici da utilizzare per ottenere il massimo impatto in ciascuna fase di un progetto e su un qualunque supporto: carta, schermo di computer, muri. Con delle organizzazioni che devono sempre sforzarsi per fare di più con meno, i vostri progetti possono trovare un sostegno nei nuovi metodi visivi. Utilizzando disegni, colori, cartelloni attaccati ai muri ecc. (che potrete realizzare anche se non sapete disegnare) troverete come: dare senso e coerenza ai progetti; rappresentare e organizzare il sistema d'informazione di un progetto: vision, processo, procedure; facilitare l'apprendimento da parte di tutti gli attori coinvolti nel progetto; lavorare in gruppo e comunicare in pubblico; lavorare con maggior piacere.

Il project management. Secondo la norma UNI ISO...

Guida P. Luigi
Franco Angeli - 2017

Disponibilità Immediata

45,00 €
Dedicato a tutti i professionisti, cultori e appassionati di project management, il volume approfondisce e commenta la Norma UNI ISO 21500 seguendone l'indice e ampliando gli argomenti che costituiscono riconosciuti fondamenti e "best practice" dei principali riferimenti internazionali: PMBOK, IPMA e PRINCE2. Il testo è utile al conseguimento delle qualificazioni di project management e a tutti coloro che con diversi ruoli si dedicano alla disciplina della direzione e gestione progetti (sponsor, project manager, team leader, membri del team di progetto, utenti e altri stakeholder) sia nel settore pubblico che privato. Il manuale costituisce un compendio moderno e multidisciplinare quale introduzione alla disciplina, utilizzabile in corsi universitari e altri percorsi formativi, avendo come riferimento l'UNI ISO 21500, destinata a divenire base di certificazione di persone e di organizzazioni oltre che diffondersi come "lingua comune" del project management a livello internazionale. Il testo presenta una descrizione dei concetti e l'analisi dei processi costituenti il quadro di riferimento della materia, e si completa di una appendice e diversi allegati che offrono ulteriori spunti di approfondimento, consultabili nella Biblioteca Multimediale sul sito francoangeli.it.

Excellent business plan. Come pianificare una...

Borello Kingsley A.
Hoepli - 2015

Disponibilità Immediata

42,90 €
I grandi progetti hanno bisogno di grandi doti imprenditoriali: visione, determinazione, capacità di organizzare e di comunicare. Oggi non è realistico pensare che l'intuito e le capacità personali siano sufficienti, in quanto è indispensabile un approccio analitico, volto a interpretare il mercato e la sua evoluzione. Proprio a questo secondo scopo serve il business plan. Ovvero, condurre un'analisi dinamica del contesto competitivo e del progetto d'impresa, con il beneficio di ridurre gli effetti di eventi imprevisti, spesso causa di un aumento del livello di rischio imprenditoriale. Il libro, giunto alla sua sesta edizione, spiega a imprenditori, manager e studenti come ideare e valutare sia un nuovo progetto imprenditoriale sia lo sviluppo di un'azienda avviata. Il tutto attraverso una pianificazione efficace, con solidi fondamenti teorici, un taglio operativo e strumenti per mettere in pratica la teoria.

Dodici passi per gestire il tuo progetto. Come...

Santucci U. (cur.)
Franco Angeli - 2015

Disponibilità Immediata

23,00 €
12 passi, 12 capitoli... Un capitolo alla settimana e in tre mesi ottieni un cambiamento significativo. Leggi lentamente, fai gli esercizi suggeriti, attiva ricerche sul web e sui social media usando i concetti chiave da tenere a mente e riassumi il tutto con la guida finale all'azione. Anche la ricerca ha dimostrato che 12 settimane è il tempo ottimale per rompere vecchie abitudini e acquisire nuove abilità. Vuoi condurre in porto i tuoi progetti per ottenere risultati certi ottimizzando tempi, costi e qualità? Impara le tecniche del project management con il metodo dei dodici passi. Il filo rosso che collega i 12 passi di questo libro è la gestione efficace del progetto, dal momento in cui decidiamo di fare qualcosa, all'elenco delle cose da fare, alle persone che dovranno farle, alle scadenze che dovranno rispettare, fino alla produzione di risultati certi, collaudati e soddisfacenti. Come? Imparando, passo dopo passo, ad organizzare il progetto come un percorso strutturato, con output concreti e funzionanti che devono uscire nei momenti stabiliti, con l'ascolto e la cura delle relazioni con gli stakeholder, con la valutazione di costi e benefici, le tecniche di pianificazione e di gestione di varianti ed emergenze. Il metodo dei "12 passi" integra lettura, esercizi, ricerca web, applicazione pratica, per avere fin dai primi capitoli risultati visibili e utilizzabili.

Corso pratico di project management

D'Ermes Gennaro
Youcanprint - 2014

Disponibilità Immediata

16,90 €
Il Project Management, al giorno d'oggi, è sempre più utilizzato in molte realtà, nell'organizzazione di eventi, nella progettazione di siti web, nella realizzazione di opere e in tutti gli ambiti nei quali ci si pone un obiettivo. Il presente lavoro mira ad aumentare le competenze personali dei lettori e ad aumentare la loro spendibilità nel mondo del lavoro, attraverso un approccio pratico, intuitivo e snello al fine di introdurre, in modo concreto, la materia del Project Management. Il Caso Studio inserito all'interno del libro è redatto attraverso i principali Templates utilizzati nelle più diffuse metodologie di Project Management, ed ha lo scopo di toccare con mano una vera e propria gestione di un piccolo progetto, dall'avvio, attraverso le varie fasi e sottopassaggi come il Risk Management e Communication Management, fino alla chiusura. Verranno inoltre toccati punti come: Gli sbocchi professionali e i campi di applicazione del Project Management; L'importanza del Problem solving; La formazione del team di progetto; L'importanza della comunicazione come principale soft skills; Gli stakeholders e tutti gli attori nella gestione di progetto; Il lancio del progetto, etc.

Project based enterprise. Pensare e agire per...

Biffi A. (cur.)
EGEA - 2010

Disponibilità Immediata

38,00 €
Il project management è disciplina in forte diffusione perché necessaria alla riuscita delle attività di innovazione. Letteratura, formazione, consulenza insegnano a organizzare e a gestire correttamente il progetto e la gestione di progetti in contemporaneità. Ma, sapere come impostare un singolo progetto o come gestire l'insieme di progetti, che condividono risorse, non è sufficiente a permettere la creazione di valore del lavoro per progetti nel tempo. È necessario pensare cosa significhi per una azienda avviare un progetto - di cambiamento interno, di investimento, di risposta alla sollecitazione di un cliente, o un mix di questi - e quale sia l'impatto che provoca sulla normale attività. È fondamentale predisporre un assetto organizzativo d'impresa capace di generare opportunità di innovazione, e quindi progetti, e di modificarsi in funzione delle loro caratteristiche e avere ben presente quanto sia critico saper raccordare la visione e l'assetto al management quotidiano, ossia ai progetti nell'operatività, coniugando l'efficacia del progetto all'efficienza del processo. Tutto questo lo fanno e lo sono le Project Based Enteprise (PBE), aziende che sanno pensare per progetti e agire con assetti di governance e di management by projects. In questo libro si descrive cosa è la PBE, quali le logiche di progettazione delle sue principali componenti e quali configurazioni assume in alcuni ambiti di settore. Prefazione di Alberto Grando. Postfazione di Haim Baharier.

Il Lean-thinking dalla produzione alla...

Bonfiglioli Consulting (cur.)
Franco Angeli - 2010

Disponibilità Immediata

19,00 €
Nel testo sono fornite soluzioni a problemi e spunti di miglioramento su argomenti che nelle nostre realtà manifatturiere sono oggetto di discussioni giornaliere tra imprenditori e manager ricordando che il "pensiero snello" non è prerogativa delle grandi aziende ma, addirittura, si applica con più facilità alle piccole e medie aziende perché, con l'applicazione dei principi lean, deve cambiare il modo di ragionare della gente e quindi è ovviamente più facile in una azienda piccola dove le persone sono poche e più pragmatiche e concrete. Questo libro non è un trattato scientifico né tantomeno un manuale tecnico ad uso e consumo dei progettisti: è un tentativo di dare risposte e soluzioni concrete ai problemi delle aziende manifatturiere italiane e non. Per questo motivo riteniamo che, mettendolo a disposizione di imprenditori, dirigenti, ricercatori, studenti e perché no anche della gente non di azienda, si possa contribuire allo sviluppo e al miglioramento del sistema industriale italiano.

Project Management: dall'idea all'attuazione....

Haynes Marion E.
Franco Angeli - 2009

Disponibilità Immediata

17,00 €
Come utilizzare in ogni "progetto" (grande o piccolo) le tecniche per controllare costi, tempi e qualità. Ad uso di imprenditori, dirigenti, tecnici, professionisti, ricercatori, insegnanti, studenti. Ciascuno di noi è stato, è o sarà responsabile di un "progetto": come titolare di una piccola o media impresa (commerciale, industriale o di servizi); come tecnico, quadro intermedio o dirigente; come studente, come insegnante, come operatore sociale. Perché allora - per conseguire gli obiettivi di qualità, di tempi e di costo fissati - non utilizzare le stesse tecniche del project management che usano gli ingegneri, i direttori dei lavori e gli imprenditori per gestire con successo i "grandi progetti"? I principi sono gli stessi: in qualsiasi progetto, grande o piccolo. Questo libro è una guida per apprenderli con facilità e imparare ad applicarli nel proprio caso. Il volume non presuppone nel lettore alcuna conoscenza precedente di argomenti tecnici o manageriali. Introduce gradualmente nella materia. È corredato di numerosi esercizi, attività, liste di controllo e test di valutazione che consentono al lettore di verificare l'apprendimento e superare ostacoli e perplessità.

Estimo, economia ambientale, ingegneria economica

Cantisani Giovanni B.
EPC - 2008

Disponibilità Immediata

37,00 €
Dall'estimo agrario, all'espropriazione per pubblica utilità fino alle stime per successione e divisione ereditaria, dalle stime ambientali fino alle moderne valutazioni multicriteriali: nell'ampio panorama della letteratura estimativa non era facile immaginare un testo con qualche innovazione, anche nel taglio. Accanto agli argomenti tipici dell'estimo classico, sotto i riflettori sono finiti anche i temi più specifici dell'estimo urbano, ed in particolare i procedimenti pluriparametrici (analisi di regressione multipla, market comparison approach) e quelli di tipo finanziario. Uno sguardo è rivolto anche alle questioni di ingegneria economica (project management, project financing), che sempre di più si integrano con quelle estimative. Il tutto arricchito da esempi, spiegati in modo semplice e con l'ausilio di 170 tra figure e tabelle.

User eXperience design. Progettare esperienze...

Bottà Debora
Hoepli - 2018

Disponibile in 3 giorni

27,90 €
Progettare esperienze coinvolgenti e significative è una condizione fondamentale per differenziarsi dalla concorrenza, soddisfare i clienti e, di conseguenza, raggiungere gli obiettivi aziendali. Aziende e professionisti dimostrano sempre più interesse per il design delle esperienze, e questo libro fa finalmente chiarezza sulla disciplina, ne fissa le basi e ne dà una visione completa e concreta. User eXperience Design spiega come un approccio human-centered consenta di individuare soluzioni desiderabili per le persone, realizzabili tecnicamente e profittevoli per le aziende. Nel contempo, illustra passo passo un processo di progettazione che conduce alla scoperta di strade innovative, iniziando dalla individuazione del problema da risolvere. Il libro descrive tutte le fasi di lavoro con le relative attività da svolgere e fornisce strumenti pratici, alcuni scaricabili dal sito www.uxlab.it. Gli elementi della strategia di UX design proposti nel libro si basano su un requisito imprescindibile: il coinvolgimento di utenti e aziende, necessario per ideare e testare soluzioni e costruire esperienze di valore. Oggi design, marketing e business sono chiamati a collaborare per dissolvere le divisioni aziendali, adottando una visione condivisa, olistica e omnicanale dell'esperienza utente, e User eXperience Design sposa questo approccio, dimostrandone la validità. Grazie a questa guida pratica e completa sullo UX design, la prima in italiano, imprenditori, manager e designer possono capire e sfruttare il grande potenziale del design per progettare prodotti e servizi in grado di fare la differenza.

Progettare in contesti difficili. Una nuova...

Stroppiana Andrea
Franco Angeli - 2009

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Un manuale che vuole accompagnare il lettore passo dopo passo sul cammino che porta a identificare, formulare ed in parte gestire iniziative che si propongono di modificare la vita delle persone e che si inseriscono in percorsi lenti, difficili e a volte dolorosi di cambiamento. Un manuale che nasce da una esperienza pluridecennale vissuta sul campo, sperimentata e continuamente rivista e messa a punto di progetti di sviluppo sia in Europa sia in paesi del Sud del Mondo centrati sui settori più disparati e con tipologie di beneficiari le più variegate. Un manuale che mette come pilastri portanti di tutte le sue componenti la sostenibilità come condizione per intervenire, il coinvolgimento dei tenitori nei percorsi in cui sono protagonisti e la centralità delle persone nei processi decisionali. Un manuale che rivisita lo strumento del Quadro Logico cercando di proporle un'interpretazione più attinente alle sfide che termini come qualità ed efficacia lanciano ai finanziatori e ai gestori di fondi pubblici e internazionali per la crescita e lo sviluppo. Partendo dai documenti ufficiali proposti dall'Unione Europea il libro presenta riflessioni e proposte di miglioramento attraverso un'abbondanza di esempi ed esperienze vissute che vogliono accompagnare il lettore a mettere in pratica ogni concetto ed ogni nozione per produrre risultati di qualità.

Come si prepara un business plan. La guida...

Ford Brian R.
Tecniche Nuove - 2008

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Nell'ambiente imprenditoriale di oggi, fortemente competitivo, un business plan ben studiato è più che mai importante. Oltre a essere un mezzo efficace per reperire i finanziamenti necessari ad avviare o ampliare un'impresa risvegliando l'interesse di potenziali investitori - il business pian è uno strumento prezioso per verificare costantemente i progressi dell'impresa stessa. Completamente rivista e aggiornata, la terza edizione di "Come si prepara un business pian - La guida Ernst & Young" tratta in modo approfondito tutti gli aspetti relativi all'elaborazione, alla stesura e alla presentazione di un business plan vincente. Questa guida non si limita a chiarire che cos'è un business plan, ma illustra ogni singola fase del processo con esempi realistici e spiega perché è opportuno fornire determinate informazioni, qual è il modo migliore di presentarle e di che cosa bisogna essere consapevoli nel preparare e nel leggere questo tipo di proposte.

Project management. Un approccio integrato a...

Sampietro Marco
EGEA - 2018

Disponibile in 5 giorni

30,00 €
Il Project Management è una disciplina vastissima, arrivata negli anni ad abbracciare contenuti che, provenienti da altri ambiti, si sono poi dimostrati rilevanti anche per la buona gestione dei progetti. Il libro distilla i fattori che in questa direzione risultano determinanti, sottolineando l'importanza di integrare gli aspetti metodologici e organizzativi: le metodologie di Project Management, infatti, vengono utilizzate dalle persone e il modo con cui queste ultime le interpretano, applicano e diffondono ha un grande impatto sulla loro efficacia. Separare le metodologie dalle persone sarebbe una forzatura logica. Essere in grado di gestire correttamente i progetti è oggi tanto più fondamentale in quanto le organizzazioni si occupano di un numero di progetti sempre più grande e la contrazione dei cicli di vita dei prodotti riduce il tempo per rientrare dagli investimenti: ciò significa meno tolleranza agli errori. Saper gestire i progetti, dunque, è e sarà sempre più elemento di vantaggio competitivo - se non addirittura di sopravvivenza - delle imprese. Dalle caratteristiche principali dei progetti all'identificazione dei fattori fondamentali per il loro successo, dal concetto di ciclo di vita ai comportamenti e documenti che accompagnano ogni fase, dalla gestione degli stakeholder a quella delle risorse fisiche, dalla definizione degli obiettivi al governo dei tempi e dei costi, dalla pianificazione al monitoraggio e controllo: il libro illustra ogni aspetto, con il ricorso a numerosi esempi e riferimenti a casi concreti. Chiudono la trattazione un focus sulla gestione di ambienti multi-progetto e sull'approccio Agile, e una checklist per la valutazione della robustezza di un progetto in ogni fase della sua di vita.

Professione project manager. Guida all'esame di...

Martinati Massimo; Caccamese Andrea
Franco Angeli - 2018

Non disponibile

58,00 €
Rappresentando un approccio culturale all'organizzazione e all'ottimizzazione del lavoro necessario per eseguire i progetti on scope, on time, on cost e on quality, il Project Management è divenuto negli anni una disciplina universale. Quello del project manager è un ruolo riconosciuto come il principale artefice del successo del progetto, ed è per questo che deve impegnarsi in una continua integrazione fra competenze tecnico-gestionali, comportamentali ed etica professionale. Sposando appieno tale posizione, le credenziali del PMI (Project Management Institute), in particolare la PMP® (Project Management Professional) orientata ai project manager, e la CAPM® (Certified Associate in Project Management) orientata ai giovani project manager e ai partecipanti al team di progetto, rappresentano riconoscimenti diffusi e ricercati sia in Italia che all'estero. Lo scopo di Professione project manager, giunto alla sua terza edizione allineata al PMBOK® Guide Sixth Edition del PMI, è molteplice: fare chiarezza sul ruolo del project manager, evidenziando compiti, responsabilità, difficoltà e trend evolutivi; orientare i project manager al miglioramento della gestione dei propri progetti; fornire una linea guida a supporto dello studio e molti approfondimenti utili per gli esami PMP® e CAPM®; favorire una rilettura organica del PMBOK® Guide, testo base per le certificazioni; fornire consigli sul processo di certificazione, sullo studio e su come rispondere alle domande d'esame, in breve: supportare l'affermazione del professionista project manager.

«S.M.A.R.T.». Project management template

Duse Maurizio
Youcanprint - 2018

Non disponibile

9,00 €
"Questo non è un manuale di project management e non vi spiegherà perché gestire 'per progetti' o quali sono le tecniche formali di project management (con particolare riferimento ai 39 processi previsti dalla norma ISO-UNI 21500). Se avete bisogno di saperne di più su questi argomenti nella bibliografia troverete un'ampia rassegna di ottimi volumi, realizzati da autorevoli esperti in materia. Questo volumetto ha come unico scopo quello di illustrarvi come utilizzare un modello (template) 'cartaceo' di mia realizzazione per la gestione, in tutte le tipiche fasi (gruppi di processi), e il controllo, fino alla loro conclusione, dei vostri progetti senza far uso di strumenti informatici o software specialistici." (L'autore)

Guida alle conoscenze di gestione progetti....

ISIPM Istituto italiano di Project Management (cur.)
Franco Angeli - 2018

Non disponibile

18,00 €
La nuova edizione di questo testo descrive le conoscenze basilari di project management, qui proposte secondo una griglia di riferimento coerente con le linee guida fornite dalle norme UNI ISO 21500 e UNI 11648. La qualificazione delle conoscenze/competenze dei responsabili di progetto e degli altri componenti dei team progettuali rappresenta per le organizzazioni una importante leva per supportare la realizzazione delle innovazioni (che necessariamente richiedono la implementazione di progetti) e per diffondere al proprio interno la cultura di project management, rafforzando in tal modo la propria immagine e visibilità verso l'esterno e verso i propri clienti. La presenza di personale qualificato nel project management è sempre più frequentemente richiesta ai fornitori e considerata dai committenti come un indispensabile requisito per la partecipazione ai bandi di gara relativi ad importanti progetti. Inoltre nella Pubblica Amministrazione la recente normativa sugli appalti prevede che il RUP (Responsabile Unico del Procedimento) debba svolgere la funzione di project manager e debba avere una adeguata formazione secondo gli standard nazionali ed internazionali di project management. Questo testo può dunque essere validamente utilizzato anche a supporto di corsi di formazione, seminari e master universitari.

Projectmind(TM). Come potenziare la propria...

Soriani Bellavista Massimo; Pozza Roberto
Franco Angeli - 2018

Non disponibile

16,00 €
Il libro introduce i 10 "stili di pensiero" utili a far eccellere il "project manager". La conoscenza e il miglioramento dei propri stili di pensiero ci permetterà di eccellere nelle varie fasi della gestione di un progetto. Vi sono più di 2000 libri di project management nel mondo, quasi tutti focalizzati sulle tecniche e gli strumenti. Questo è l'unico libro complementare agli altri che permette di partire dalle persone e sviluppare le potenzialità del project manager. Più del 60% dei progetti fallisce. Le cause sono "umane", non sono le tecniche, gli strumenti ma sono le persone, a volte involontariamente, che fanno fallire i progetti. Questo libro, grazie al potenziamento del pensiero laterale e di altri stili di pensiero, vi permetterà di migliorare le vostre abilità individuali e di gruppo per ridurre quasi a zero il rischio di fallimento dei progetti. Per chi ha già una certificazione di Project management, Pmi, IPMA, Agile, Scrum, questo libro sarà il suo turbo per realizzare progetti creativi ed innovativi. Il libro ha un'integrazione digitale, www.projectmind.academy che vi consentirà di imparare ed esercitarvi praticamente sul potenziamento dei vostri stili di pensiero per il vostro successo professionale e personale nella gestione dei progetti.

NOS management. Esperienze, gocce di saggezza e...

Noseda Edoardo
Youcanprint - 2018

Non disponibile

10,00 €
"NOS management" è la riedizione del libro che, con lo stesso titolo, fu stampato e distribuito nel 2008 in più di mille esemplari con l'invito a contribuire con una donazione alla Fondazione Ariel. "NOS management" è parte di una trilogia che include "Project management per esordienti e curiosi" e "Project management per tutti", dello stesso autore, pubblicati rispettivamente nel 2012 e nel 2016. L'attuale edizione è la stessa del 2008 a meno di ritocchi formali. Nonostante siano passati dieci anni, il libro è ancora attuale. L'autore ha iniziato a scrivere "NOS management" osservando da vicino il mondo del lavoro e appuntando alcuni temi che via via si presentavano. Ha poi ampliato gli argomenti agli aspetti organizzativi, project management e risorse umane, condendo il tutto con esperienze personali e di vita. "NOS management" si legge rapidamente: una trentina di brevi capitoli che, in forma discorsiva e talvolta colorita, descrivono esperienze e "gocce di saggezza e di vita", così definite da Adolfo Caldarini, giornalista scomparso all'inizio del 2007, fraterno amico dell'autore.

La progettazione partecipata

Di Gregorio Renato
Impresa Insieme - 2018

Non disponibile

25,00 €
La progettazione partecipata è una fase centrale della metodologia della formazione-intervento. In questo libro Renato Di Gregorio ha voluto rappresentarla con dovizia di particolari e molti esempi applicativi. Essa si presta sia per accompagnare un processo di sviluppo organizzativo per imprese, enti, associazioni e addirittura territori, laddove essi si configurino come vere e proprie organizzazioni, che per facilitare l'apprendimento delle persone, delle organizzazioni e dei territori modificando i processi formativi tradizionali. Le persone che la usano sono indotte a rivedere il loro processo mentale in quanto essa sposa la logica sistemica, incentiva la ricerca, allena la progettualità, suggerisce la partecipazione e induce a mettersi "in cammino". In questo libro Di Gregorio, oltre agli schematismi del processo, richiama alla memoria una serie di casi, esperienze, testimonianze accumulate in quasi cinquant'anni di attività, dentro e fuori le organizzazioni delle quali si è occupato, nei corsi nelle diverse università in cui ha insegnato e nei master che ha progettato e gestito. Prefazione di Giuseppe Varchetta.

Project management per esordienti e curiosi

Noseda Edoardo
Youcanprint - 2018

Non disponibile

12,00 €
"Project management per esordienti e curiosi" ha finalità educative e divulgative, senza la pretesa di essere un testo scientifico o, tantomeno, un manuale. Educative, per i giovani ingegneri, architetti, fisici, biotecnologi, economisti e avvocati che vogliano entrare nello spirito del project management e apprenderne il linguaggio, in vista di una futura occupazione in questo ambito. Divulgative per coloro che, al di fuori dell'attività professionale desiderino entrare in contatto con il project management. Molti si stupirebbero di quanto l'argomento possa essere utile per organizzare e semplificare molti aspetti della vita quotidiana. La lettura del libro, trenta capitoli di due/cinque pagine, consente a coloro che si vogliono dedicare al project management di accostarsi in modo semplice e scorrevole agli argomenti classici di questa disciplina.

Project manager oggi. Come realizzare progetti...

Romano Walter
Franco Angeli - 2017

Non disponibile

34,00 €
Oggi a ognuno di noi è richiesto di realizzare i propri progetti nel rispetto degli standard di qualità limitando i costi e di farlo sempre più rapidamente. E in un mondo che viaggia ad alta velocità, con tempi ridotti, competitività e complessità crescenti, il Project Management non potrà che acquisire maggiore importanza. È scienza e tecnica, metodo e rigore, ma anche creatività, comunicazione e una grande varietà di altre tematiche che meritano di essere approfondite. Il testo introduce le metodologie e le tecniche più diffuse e permette al lettore di definire un metodo di gestione pratico, ripercorrendo tutte le fasi del progetto e individuandone i momenti salienti. Tutto questo è analizzato tenendo in grande considerazione le dinamiche organizzative e il contesto nel quale i progetti nascono e vengono realizzati. Si trattano inoltre le competenze relazionali e comportamentali, indispensabili per un Project Manager, allo scopo di fornire una visione completa di ciò che è necessario per svolgere questa professione con successo e soddisfazione personale.

Il business plan. Casi pratici

Ferrandina Antonio
Ipsoa - 2017

Non disponibile

50,00 €
Dopo un primo inquadramento della struttura metodologica adottata, con uno schema operativo di business plan e una guida contestuale che aiuta l'analista a raccogliere i dati, si offre al lettore un'ampia raccolta di esempi che fanno riferimento a fattispecie tipiche, molto diffuse: business plan per produzione olio, vino, latte e derivati, profumeria, centro benessere, ingrosso alimentari, bar, ristorante, albergo, agenzia viaggi, bed&breakfast, industria tessile, calzature, alta moda, edilizia e energia eolica. > LEGGI IL CASO "BUSINESS PLAN LIFE'S EVENTA SRL - AGENZIA DI EVENT MANAGEMENT" Il volume è strutturato in otto ampi macro-settori, all'interno dei quali sono raccolti e implementati i business plan di aziende appartenenti al settore di riferimento. Per ogni comparto sono riportate le informazioni aggiornate e le più importanti fonti gratuite di dati statistici. Nella descrizione delle diverse formule imprenditoriali si è cercato di fornire spunti di riflessione e di creatività, espandendo le analisi di mercato, in modo da comprendere aspetti competitivi di settori limitrofi. IL CD-ROM - Il volume si completa con il software Business Planner 2.0 Light che rappresenta un modello di analisi ed esemplificazione del processo di business planning. Si tratta di uno strumento che si concentra principalmente sugli aspetti economico-finanziari della pianificazione attraverso l'elaborazione delle principali tabelle di start-up e ongoing, la previsione delle vendite e del margine economico, il cash flow e lo stato patrimoniale prospettico con i relativi grafici.

Project management: conoscenze, abilità e soft...

Arcuri Marco
Tangram Edizioni Scientifiche - 2017

Non disponibile

29,00 €
Non è facile orientarsi nell'attuale contesto di riferimento relativamente al project management, in quanto la presenza di numerosi standard nazionali e internazionali rendono il campo di analisi vasto e complesso. Il testo si pone l'obiettivo di rappresentare un punto di riferimento rispetto alle norme UNI ISO 21500 sul project management, e UNI 11648 sulla professione del project manager. La prima parte del testo sviluppa le conoscenze di project management in accordo alla norma UNI ISO 21500. Seguendo la sequenza logica dei 5 gruppi di processi di project management, vengono analizzati tutti i processi indicati dalla UNI ISO 21500 e approfonditi attraverso una descrizione di tutti gli strumenti e le tecniche di project management. La seconda parte del testo tratta invece le abilità necessarie per un project manager, in accordo a quanto indicato nella norma UNI 11648. La terza parte del testo tratta le "soft skills" del project manager, partendo da quanto indicato nella norma UNI 11648, ma secondo un modello multi-tassonomico originale sviluppato dall'autore.

Project management template. Modelli gestionali...

Martinati Massimo
Franco Angeli - 2016

Non disponibile

42,00 €
Project Management Template si propone come guida pratica all'impostazione di un sistema documentale ad uso dei project manager e del Project Management Office (PMO). Il contenuto centrale del testo è la proposizione dei Template di Project Management, ovvero dei modelli di documenti gestionali per la diffusione efficace delle informazioni relative al governo del progetto. Il testo è allineato con gli standard del PMI. Lo sforzo degli autori è stato di riportare la "filosofia organizzativa" proposta dal PMBOK Guide ad un manuale pratico a cui ispirarsi per migliorare la circolazione delle informazioni, l'efficienza delle persone e, di conseguenza, l'efficacia del progetto. I project manager potranno trovare spunti utili per la gestione del loro progetto e per uniformare il linguaggio di tutti gli stakeholder, mentre il PMO potrà ispirarsi a questo volume per la definizione delle procedure e per la standardizzazione del Project Management a livello aziendale. Il testo propone più di 50 template di Project Management, con linee guida per la loro compilazione, distribuiti in tutte le fasi del ciclo di vita del progetto. Un progetto d'esempio percorre praticamente tutti i modelli gestionali, mostrandone l'efficacia e la semplicità d'utilizzo.

Professione project manager. Guida all'esame di...

Martinati Massimo; Caccamese Andrea
Franco Angeli - 2016

Non disponibile

57,00 €
Lo scopo di questo testo, alla sua seconda edizione ed allineato agli standard del PMBOK® Guide Fifth Edition (2013) è molteplice: fare chiarezza su figura e ruolo del project manager, evidenziandone compiti e responsabilità, difficoltà ed evoluzione; orientare al miglioramento della gestione progettuale; fornire le basi essenziali per superare gli esami di certificazione PMP® e CAPM®; favorire una rilettura organica del PMBOK® Guide, testo base per ottenere le certificazioni; fornire un supporto allo studio ed approfondimenti degli argomenti d'esame; fornire consigli sul processo di certificazione e sugli esami; in una frase, supportare l'affermazione del professionista project manager.

Il valore strategico della comunicazione nel...

Bassi Antonio
Franco Angeli - 2016

Non disponibile

17,00 €
Cos'è la comunicazione? Qual è il suo valore all'interno delle varie fasi di gestione dei progetti? Come potrebbe un progetto essere correttamente eseguito se non esistessero adeguati strumenti per la comunicazione? Come potrebbero i diversi elementi del team di progetto essere sincronizzati su ciò che sta avvenendo? Come potrebbero essere informati gli stakeholder su come sta procedendo il progetto? Troppo spesso chi deve disegnare i processi di gestione dei progetti trascura il valore e il potere della comunicazione, considerandola un onere e non uno strumento per il successo, un costo e non un investimento. Il libro, prendendo spunto dalla struttura delle aree di conoscenza del project management definite dal Project Management Institute (PMI®) nel suo PMBOK® (Project Management Body Of Knowledge), approfondisce i concetti che stanno alla base dell'area relativa al "Communication Management". L'intento è quello di riuscire a condurre il lettore alla comprensione della complessità insita in tutti i processi di comunicazione, offrendogli alcuni strumenti necessari per riuscire a ottenere una comunicazione efficace ed efficiente. Infatti per comunicazione gli autori non intendono il mero scambio di informazioni nell'andamento del progetto, ma anche la gestione dei documenti, la raccolta delle lesson learned, la creazione di un team e soprattutto l'individuazione e la gestione degli stakeholders dal punto di vista comunicativo.

Gestione dell'innovazione e dei progetti

McGraw-Hill Education - 2016

Non disponibile

34,00 €
Il Custom Publishing di McGraw-Hill Education. In cosa consiste il Custom Publishing? McGraw-Hill dispone di un vasto database, "Create", in cui sono contenuti in forma digitale i propri volumi, sia italiani sia stranieri. Con un semplice clic del mouse, il docente può creare il testo per il proprio corso attingendo a singoli capitoli dai più disparati volumi, in modo da realizzare un libro personalizzato che risponda al meglio alle esigenze del proprio corso, con la possibilità di aggiungere anche materiale originale scritto dal docente stesso. Quali sono i vantaggi del Custom Publishing? Per i docenti: I materiali didattici sono ritagliati su misura del corso. Il docente può controllarne i contenuti così come la struttura. È possibile includere materiale proprio, in qualunque lingua. La copertina è personalizzabile con i dettagli del corso, il nome del docente, il logo dell'istituzione ecc. Per gli studenti: Il testo contiene esattamente i contenuti utili per il corso. Gli studenti in un unico volume trovano tutti i materiali necessari e risparmiano tempo, non dovendo raccogliere testi da diverse fonti. Il testo contiene solo ed esclusivamente i materiali del corso, pertanto gli studenti risparmiano sull'acquisto non dovendo pagare per contenuti non utilizzati.

Professione project manager. Preparazione alla...

Cagliesi Alessandro; Forghieri Ugo; La Rosa Ernesto
Franco Angeli - 2016

Non disponibile

49,00 €
Gestire progetti e completarli con successo rappresenta, anche in ambienti organizzati e strutturati, una difficile sfida, che richiede la guida da parte di Project Manager "competenti". Questo testo è destinato a coloro che, a vario titolo e a differenti livelli di responsabilità, si trovano ad operare con i progetti e desiderano approfondire o iniziare un percorso finalizzato all'acquisizione e al rafforzamento delle competenze professionali, necessarie per questa professione. Il libro, primo nel suo genere, si prefigge fra l'altro di dare un contributo concreto a coloro che desiderano valutare il proprio livello di "Competenza" e di intraprendere il percorso di Certificazione internazionale IPMA®; esso è organicamente articolato secondo il syllabus della nuova ISO21500 ed è redatto in modo da offrire al lettore una risorsa pratica di approfondimento sui vari elementi di "Competenza" come definiti dal framework IPMA®, tutti corredati da numerosi esercizi e casi utili per affrontare l'esame di Certificazione. Gli esercizi, i relativi commenti e le spiegazioni, sebbene focalizzati alla certificazione IPMA®, risultano di valido supporto anche per coloro i quali volessero prepararsi per acquisire altre certificazioni internazionali di project management.

Guida alle conoscenze di gestione progetti....

Mastrofini E. (cur.); Rambaldi E. (cur.)
Franco Angeli - 2015

Non disponibile

17,50 €
La nuova edizione di questo testo descrive le conoscenze basilari di project management, qui proposte secondo una griglia di riferimento coerente con le linee guida fornite dalla recente norma UNI ISO 21500. La qualificazione delle conoscenze/competenze de

Le competenze del project manager: il modello...

Introna V. (cur.); Rambaldi E. (cur.); Ratini S. (cur.)
Franco Angeli - 2015

Non disponibile

27,00 €
Le "competenze di un project manager" sono un tema di grande importanza nel riassetto del sistema nazionale delle qualifiche professionali previsto dalla legge n.4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi e dal d.l. n. 13/2013. Sotto il patrocinio di ASSIREP, e con il coinvolgimento di numerosi studiosi, è stato sviluppato un "modello" di riferimento specifico, presentato in questo libro, denominato "PM-AbC2", e nel quale si definiscono le competenze del project manager come la capacità di saper utilizzare: conoscenze teoriche e pratiche relative ai processi di project management definiti dalla norma UNI ISO 21500; abilità cognitive e pratiche, sempre con riferimento alla norma UNI ISO 21500; capacità personali e sociali utili per l'applicazione delle predette conoscenze e abilità, e che vengono formulate in termini di sviluppo dell'autonomia e della responsabilità del professionista. Oltre ad identificare e descrivere le competenze richieste dai diversi livelli di qualifica e crescita professionale del project manager, il modello fornisce anche indicazioni circa i possibili strumenti con i quali valutarle. Il Modello PM-AbC2 è stato progettato: per coloro che gestiscono progetti, a tutti i livelli; per coloro che insegnano questa disciplina; per le associazioni professionali dei project manager; per gli organismi di certificazione accreditati, come riferimento per la definizione dei propri schemi di certificazione dei project manager.

Agile project management. Overview delle...

Corbucci David
Franco Angeli - 2015

Non disponibile

29,00 €
Agile Project Management è orientato a tutti coloro che gestiscono progetti in ambienti turbolenti e dai requisiti vaghi e mutevoli, dove l'approccio Agile non rappresenta una estremizzazione del Project Management tradizionale ma una sua naturale evoluzione in tutti quei contesti nei quali le richieste di modifica (change requests) sono all'ordine del giorno. Il testo ha l'obiettivo di far conoscere al lettore i framework e le metodologie Agile più interessanti, di fornire utili consigli per un corretto coinvolgimento del cliente e di sfruttare la strategia di un approccio iterativo, per realizzare un prodotto incrementale che abbia un costante valore per il business ad ogni rilascio. Un approccio iterativo ha il vantaggio rendere snello un piano di progetto e di modellarlo non solo sulla base delle informazioni che emergono durante il lavoro ma anche sulle nuove esigenze maturate dal cliente. Gli agilisti sostengono che "planning is everything, plan is nothing" (la pianificazione è tutto, il piano è nulla) e che non bisognerebbe mai confondere la mappa con il viaggio. L'Agile Project Management comprende molte metodologie per la gestione di progetti dell'Information Technology e non solo, come: XP (eXtreme Programming), SCRUM, DSDM (Dynamics System Development Method), Crystal Clear, EVO (EVOlutionary Development), Lean Software Development, ed altri metodi/approcci.

Guida completa per uno studio di fattibilità...

Iannaccone Walther
Franco Angeli - 2015

Non disponibile

18,00 €
Ogni progetto deve essere proceduto sempre da un "tempo di riflessione" che si identifica in un'analisi (studio) che ne decreti preventivamente la "fattibilità" sotto vari aspetti. Ciò non sempre avviene o se avviene si sviluppa in maniera superficiale con la conseguenza che molti progetti si arenano lungo la strada, con spreco di risorse tecniche-economiche tanto maggiore quanto più avanzato è il loro sviluppo. Ogni progetto dunque va sempre preceduto, prima della partenza, da uno studio di fattibilità propedeutico a vari livelli di approfondimento, basso, medio e alto, in funzione della complessità quanto a contenuto e al valore dell'investimento in gioco. Va comunque precisato che attualmente a causa della "globalizzazione dei mercati", della "obsolescenza" sempre in agguato, del "cambiamento di tendenza" del mercato, lo studio di fattibilità va "velocizzato" nel senso di saper gestire al meglio il suo tempo di sviluppo senza perdita di tempo inutile. In questo, grande importanza assume il ruolo del team leader autorevole, in grado di guidare in modo sinergico il team di lavoro e dotato di spiccate capacità decisionali e manageriali derivanti da importanti esperienze di lavoro. Il volume vuole dunque essere di guida per la realizzazione di un progetto legato ad un'idea che, per quanto vincente, ha bisogno sempre e in ogni caso di un "tempo di riflessione" per poter mettere a fuoco tutto ciò che esso comporta, in positivo e in negativo.

La governance nel project management. Come...

Cagliesie A. (cur.); Petrelli F. (cur.); Rambaldi E. (cur.)
Franco Angeli - 2015

Non disponibile

19,00 €
Nell'attuale situazione socio economica, caratterizzata da recessione, necessità di massimizzazione dei profitti/benefici e minimizzazione degli sprechi, le organizzazioni pubbliche e private si orientano sempre più a lavorare per progetti, quale leva strategica al cambiamento e alla innovazione. Questo implica necessariamente la definizione di chiare strutture organizzative, con la precisa indicazione di obiettivi e compiti per ciascun attore dei team progettuali. Nella vasta letteratura esistente non sempre è facile distinguere il confine tra i vari ruoli dei team, confondendo spesso le figure di project leader, capo progetto, project manager, responsabile di progetto, sponsor, program manager, RUP. Scopo di questo testo è descrivere la figura dello "sponsor" di progetto o, all'inglese, "project account/executive", inteso quale responsabile ultimo del successo di un progetto; colui cioè che deve prendere le decisioni strategiche al momento opportuno occupandosi di coordinare i project manager che operano nella gestione quotidiana e operativa. Per organizzare e descrivere il quadro delle responsabilità della governance, il presente testo si richiama al modello di qualificazione professionale proposto dall'European Qualification Framework (EQF), alle normative vigenti quale la Uni/Iso 21500 e agli standard de-facto di PM quali il Prince2 anglosassone. Il libro descrive l'ampio spettro di competenze dello sponsor.

Speed and quality by design. Speed & quality,...

Tartari Rinaldo
Franco Angeli - 2014

Non disponibile

39,00 €
Questo libro vi insegnerà un nuovo approccio allo sviluppo prodotto, un approccio basato sulle conoscenze scientifiche e su decisioni che hanno una significatività statistica. Il libro vi guiderà passo dopo passo a comprendere ed applicare le tecniche stat

La valutazione degli investimenti immobiliari....

Manganelli Benedetto
Franco Angeli - 2014

Non disponibile

33,00 €
Il libro si propone come guida teorica e pratica alla valutazione dell'investimento immobiliare. L'investimento al quale fa riferimento è quello diretto, cioè quell'attività reale compiuta da un imprenditore puro o concreto che deve scegliere dove, come e quando intraprendere l'iniziativa edilizia. La prima parte del testo è dedicata all'analisi del mercato immobiliare mediante lo studio delle variabili micro e macroeconomiche che hanno influenza sulla domanda e sull'offerta ed illustrano come queste due componenti interagiscono. L'attenzione è poi focalizzata sulla ricerca di mercato e sulle altre azioni preliminari all'investimento che possono condizionarne il successo. Da queste azioni dipende, infatti, la qualità dei parametri che sono poi inclusi nella valutazione. Nei capitoli finali sono descritte le tecniche di valutazione anche mediante esempi numerici. Ne sono messe in luce le caratteristiche essenziali, i limiti e le potenzialità in relazione alla loro capacità di gestire il rischio dell'investimento immobiliare. Il testo si rivolge ai professionisti e ai manager di imprese che operano nel mercato immobiliare ma anche agli studenti di ingegneria o architettura che vogliono approfondire lo studio del mercato immobiliare e delle tecniche di supporto alle decisioni d'investimento in ambito edilizio.

12 passi per ottenere ciò che vuoi. Sfruttando...

Santucci U. (cur.)
Franco Angeli - 2014

Non disponibile

18,00 €
Slow reading, fast learning. 12 passi, 12 capitoli. Un capitolo alla settimana e in 3 mesi ottieni un cambiamento significativo. Leggi lentamente, fai gli esercizi suggeriti, attiva ricerche sul web e sui social media usando i concetti chiave suggeriti e r

Il linguaggio del progetto. Riflessioni intorno...

Setti Stefano
Franco Angeli - 2013

Non disponibile

25,00 €
Come testimoniato da un'ampia letteratura specialistica e riconosciuto da tutti i modelli di project management la comunicazione è il fattore più importante per il successo dei progetti. In questo lavoro la riflessione vuole però staccarsi dalle tecniche e dagli strumenti per una comunicazione efficace per indagare, alle radici del linguaggio, l'importanza delle parole e la loro potenza all'interno della dimensione progettuale. "Con le parole si gioca ma non si scherza" è la sintesi con cui l'autore condensa le regole di un percorso che si snoda attraverso stimoli di carattere filosofico, linguistico e, perché no, enigmistico. Qualunque sia il nostro ruolo dentro o fuori il progetto, le parole sono tutto ciò che abbiamo per definire, salvare, creare, domandare, rispondere, raccontare, vendere, donare; sono queste azioni fondamentali le protagoniste di questo viaggio di parole, che attinge all'esperienza maturata sul campo dall'autore in qualità di project manager, ma anche a tutto quel prezioso patrimonio di riflessioni offerto dai più grandi giocatori di parole: da Calvino a Gaber, da Heidegger a Perec, da Queneau a Greimas, da Sofocle a Morin. Il libro è destinato a project manager, manager, imprenditori, studenti, ma anche a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla disciplina del project management partendo da una prospettiva inusuale.

Speed and quality by design. Speed & quality,...

Tartari Rinaldo
Franco Angeli - 2013

Non disponibile

33,00 €
L'azienda deve essere concepita come un macro processo, i materiali in ingresso vengono trasformati in prodotto finale mediante dei processi operativi. L'output che va sul mercato è il throughput. Il throughput deve concretizzarsi il più rapidamente possibile, deve possedere caratteristiche di qualità eccellenti, deve assicurare un'alta redditività. Il throughput è però limitato da molteplici ostacoli: i constraints del prodotto e dei processi produttivi. Le tecniche indicate in questo libro trovano applicazione sin dalla fase di sviluppo prodotto attraverso uno schema ben preciso e una specifica pianificazione: i constraints devo essere rimossi "by design". L'organizzazione dovrà essere basata su Speed and Quality by Design, la metodologia atta a rimuovere gli ostacoli tecnici al flusso del throughput. Questa metodologia è esplicitata in due volumi diversi. Questo primo volume tratta di: Speed and Quality, la pianificazione dell'eccellenza. In molti settori industriali, nell'industria elettronica prima e da ultimo nel settore farmaceutico, il termine attualmente più usato per descrivere l'approccio alla qualità delle aziende è "Process Excellence". Spesso si usa la frase "Operational Excellence" ma sarebbe più appropriato focalizzarsi sul "Throughput Excellence" e sulla sua pianificazione.

Guida alle conoscenze di gestione progetti....

Mastrofini E. (cur.); Rambaldi E. (cur.)
Franco Angeli - 2013

Non disponibile

17,50 €
La nuova edizione di questo testo descrive le conoscenze basilari di project management, qui proposte secondo una griglia di riferimento coerente con le linee guida fornite dalla recente norma UNI ISO 21500. La qualificazione delle conoscenze/competenze de

Il business plan. Guida strategico-operativa....

Ferrandina Antonio
Ipsoa - 2013

Non disponibile

65,00 €
Oltre a essere uno strumento che permette di guidare, pianificare e controllare le decisioni strategiche d'impresa, il business plan è un documento obbligatorio in molte operazioni di finanziamento. Il manuale fornisce il quadro metodologico di riferimento abbinato a strumenti pratici per l'analisi e la redazione del business plan, quali il CDd-ROM con il software applicativo (Business Planner 2.0) per la realizzazione del business plan. Questa nuova edizione si caratterizza per l'aggiunta di una nuova parte, utile in particolar modo per le start-up: si analizzano gli aspetti giuridico-fiscali attinenti la creazione di impresa, la scelta della forma societaria e la sua trasformazione, con un caso aziendale esemplificativo.

La valutazione finanziaria dei progetti per il...

De Mare G. (cur.); Nesticò A. (cur.); Caprino R. M. (cur.)
Franco Angeli - 2012

Non disponibile

37,00 €
Migliorare la qualità della vita nelle città, in penuria di risorse, rappresenta una sfida audace se non utopistica. L'ambito mix tra risorse private e pubbliche, essenziale per affrontare la sostenibilità complessa degli interventi, è ad oggi alquanto anacronistico, sacrificato rispetto alla prevalente performance finanziaria. Sicché le probabilità di riuscita del progetto divengono elemento saliente dell'azione pianificatoria e progettuale. E il ruolo dell'ingegnere si evolve arricchendosi necessariamente di expertise economiche capaci di produrre quell'upgrade professionale e imprenditoriale indispensabile per fronteggiare le dinamiche della competitività. Ispirandosi alla cultura trasversale di matrice estimativa, propria del nostro Paese, questo libro prova ad evidenziare come una corretta analisi di fattibilità faciliti la selezione dei progetti e la individuazione delle modalità per avviarne l'esecuzione. Nato da una opzione didattica condotta con e per gli ingegneri dell'ultimo anno della laurea magistrale, l'esperimento è stato implementato su tredici casi reali, dei quali alcuni già tramutati in gare di pubblico appalto, e costituisce un prodotto di interesse formativo anche a fini professionali.

Il manuale del teambuilder. Tutto ciò che è...

Lazzari Lorenzo
Franco Angeli - 2012

Non disponibile

20,00 €
L'attenzione che da molti anni le organizzazioni hanno posto verso lo sviluppo dei gruppi di lavoro e la loro utilizzazione come soluzione organizzativa di gestione sia dell'impresa, che di specifici progetti, ha accumulato, anche in Italia, numerose esperienze e studi. Purtroppo, a fianco di questa linea di sviluppo, poco è stato fatto per sistematizzare le conoscenze. Seguendo un percorso che, partendo dalle competenze base inerenti lo sviluppo organizzativo, si sviluppa attraverso le conoscenze e le tecniche di gruppo, per continuare con le specificità dei team, questo manuale è lo strumento necessario per accompagnare il processo di formazione di gestori di risorse umane e consulenti che si pongono l'obiettivo di diventare specialisti del settore. Guida ragionata e sintetica, con ampia bibliografia, questo testo è, anche, un comodo strumento di consultazione per esperti che, rinfrescata la memoria delle conoscenze di base, intendano rivedere il loro operato in un'ottica di sistemi dinamici complessi.

Metriche di maturità nel project management....

Tommasi Brizio L.
Franco Angeli - 2012

Non disponibile

26,00 €
Il volume analizza la disciplina del project management applicata alle organizzazioni e alle dinamiche prestazionali legate alle strategie dei progetti di successo. Propone pertanto alcuni strumenti metodologici e analitici per la misurazione delle performance nella gestione dei progetti, al fine di avviare un processo di miglioramento continuo nelle organizzazioni, agendo sia sulla leva strategica, sia sul rapporto tra maturità e successo nel project management. La base metodologica su cui poggia è legata alle dinamiche di maturità organizzativa nella gestione dei progetti, in termini di capacità misurabili di giungere al successo, mettendo in pratica le relazioni multidisciplinari tra le prospettive strategiche basate sulle Balanced Scorecard e i metodi di analisi multicriteria, al fine di valutare il livello di maturità e performance nel project management e identificare i fattori di miglioramento organizzativo. Il volume pone dunque le basi analitiche e quantitative per la definizione e l'applicazione di un modello di maturità strategica nella gestione dei progetti - denominato Project Management Maturity Scorecard (PM2SC) - nel contesto analizzato. Un manuale di riferimento per project manager e consulenti d'impresa e di enti pubblici coinvolti in progetti strategici e istituzionali, studiosi di organizzazione aziendale, ovvero laureati e dottorandi in discipline economico-gestionali.

Tecniche avanzate di analisi e gestione dei...

Utica Gianni
McGraw-Hill Education - 2011

Non disponibile

35,50 €
Il testo si rivolge in primo luogo agli studenti dei corsi di Valutazione economica dei progetti, Programmazione e costi per edilizia, Ingegneria dei costi ed Estimo e contabilità dei lavori presso le facoltà di Architettura e di Ingegneria civile. Può diventare però anche uno strumento prezioso per i professionisti che ritengono utile adeguare lo standard qualitativo del servizio d'ingegneria offerto. "Tecniche avanzate di analisi e gestione dei progetti" cerca di perfezionare i possibili strumenti di gestione e di controllo delle commesse che più efficacemente raggiungono l'obiettivo e che prevedono la definizione di uno standard operativo per la gestione dell'intero ciclo di vita del progetto: la valutazione integrata di tempi, costi e qualità; l'affidabilità e la tempestività delle azioni di controllo; l'affidabilità e la sostenibilità degli assestamenti eventualmente necessari per eliminare le inefficienze. La metodologia proposta, se correttamente applicata, consente quindi un'efficace gestione di performance, evidenziando anticipi/ritardi, efficienze/inefficienze qualitative ed economiche. Il volume è arricchito da figure e schemi (riproduzioni di elenchi strutturati, cicli di vita dei progetti, rappresentazioni di procedure ecc.) al fine di prendere visione degli aspetti "pratici" di analisi e gestione dei progetti.

Il business plan. Casi pratici. Con CD-ROM

Ferrandina Antonio
Ipsoa - 2011

Non disponibile

40,00 €
Il volume offre un supporto completo e operativo alla redazione di un business-plan. Permette di approfondire in modo sintetico le tematiche economico-aziendali relative allo studio di fattibilità, e utilizzare un corredo di strumenti immediatamente implementabili nella propria attività di planning. Offre un supporto suppletivo per la redazione dei piani, esponendo una serie più nutrita e diversificata di esempi. Si analizzano alcune fattispecie tipiche, molto diffuse, inquadrate in modo bilanciato fra i 4 grandi macro-settori (artigianato, commercio, turismo e industria). Nello specifico, il testo propone 11 business plan, di tipo sia start-up sia ongoing, 2 afferenti il settore artigianato, 3 riguardanti il settore del commercio, 2 relativi al turismo, e, infine, 4 di carattere più prettamente industriale. Allegato al volume il software Business Planner 2.0 Light che permette la produzione delle principali tabelle di start-up e on going, la previsione delle vendite e del margine di contribuzione, il cash flow e lo stato patrimoniale prospettico con relativi grafici.