Tonini Paolo

Tonini Paolo

Diritto processuale penale

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

45,00 €
Il volume analizza, con un taglio concreto ed un linguaggio lineare ed immediato, tutti i profili istituzionali del Diritto processuale penale. L'autore offre al lettore un quadro esaustivo: dei più recenti interventi legislativi, tra i quali merita segnalare: a)il decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, convertito nella legge 3 dicembre 2018, n. 132, (decreto sicurezza) che ha toccato in aspetti particolari le materie delle intercettazioni e delle misure cautelari; b) la legge 9 gennaio 2019, n. 3, (c.d. legge anticorruzione) che ha modificato la disciplina del patteggiamento; del dibattito dottrinale; delle pronunce giurisprudenziali: es., le sentenze della Corte costituzionale n. 141 e n. 231 del 2018 che hanno inciso sotto vari aspetti sull'istituto della sospensione del processo con messa alla prova. Una dettagliata selezione di domande e risposte commentate (realmente proposte in sede d'esame) completa il volume fornendo al lettore l'opportunità di un'efficace autoverifica.

Lineamenti di diritto processuale...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

39,00 €
L'opera, per le sue dimensioni ridotte, risponde alle esigenze didattiche che ispirano la riforma dell'ordinamento degli studi universitari. Il testo permette di seguire agevolmente le linee generali del processo penale operando un continuo collegamento con le problematiche del diritto costituzionale e del diritto penale sostanziale. La presente edizione è aggiornata ai più recenti interventi legislativi, tra i quali il d.lgs. 216/2017 sulle intercettazioni e il d.lgs. 11/2018, in materia di giudizi di impugnazione. Tra le novità giurisprudenziali si segnala la sentenza costituzionale 41/2018.

Lineamenti di diritto processuale...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

41,00 €
Il volume, per le sue dimensioni ridotte, risponde alle esigenze didattiche che ispirano la riforma dell'ordinamento degli studi universitari. Il testo permette di seguire agevolmente le linee generali del processo penale operando un continuo collegamento con le problematiche del diritto costituzionale e del diritto penale sostanziale.

Il diritto delle prove penali

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

37,00 €
Giunto alla sua seconda edizione, il volume reca nuovi approfondimenti sulle questioni più scottanti e discusse nell'attuale dibattito giurisprudenziale e dottrinale. Così, il tema delle acquisizioni tecnologiche fruibili nell'inchiesta penale viene affrontato sia sotto il profilo della teoria generale, mediante una ricostruzione cartesiana dell'utilizzabilità delle prove atipiche lesive di diritti fondamentali, sia a livello applicativo attraverso l'analisi dei limiti di ammissibilità dei c.d. virus trojan idonei a captare automaticamente da remoto il contenuto di supporti informatici. In secondo luogo, la trattazione dell'applicabilità delle norme sulle prove nel procedimento incidentale è arricchita da una riflessione sull'attuale filone giurisprudenziale che ritiene operanti inedite preclusioni con riguardo alle quaestiones iuris risolte nel procedimento cautelare. Ancora, ci si sofferma sulla controversa materia dell'accertamento del rapporto di causalità in materia di responsabilità professionale da esposizione all'amianto, oggetto di una spaccatura giurisprudenziale. Nella parte sui mezzi di prova, viene esaminata criticamente la pronuncia delle Sezioni unite Aquilina in materia di riscontri alla chiamata di correo de relato non accompagnata dall'esame della relativa fonte. Inoltre, si prospetta un'esegesi organica della figura del testimone vulnerabile, investita anche di recente da una pluralità di interventi normativi non sempre coordinati tra di loro.

Diritto processuale penale

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

45,00 €
Il volume analizza, con un taglio concreto e un linguaggio lineare e immediato, tutti i profili istituzionali del diritto processuale penale. L'autore offre al lettore un quadro esaustivo: dei più recenti interventi legislativi, tra i quali merita segnalar

Diritto processuale penale. Manuale...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

45,00 €
Il volume analizza, con un taglio concreto e un linguaggio lineare ed immediato, tutti i profili istituzionali del diritto processuale penale. L'autore offre al lettore un quadro esaustivo: dei più recenti interventi legislativi, tra i quali merita segnala

Guida allo studio del processo...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

23,00 €
Il volume contiene tavole sinottiche ed una raccolta di atti attinenti al processo penale. Le tavole sinottiche costituiscono uno strumento utile ed immediato per rappresentare e comprendere gli istituti nel loro aspetto dinamico e nelle reciproche interazioni. In particolare, questa edizione contiene gli schemi delle leggi più recenti, tra cui merita segnalare la legge 28 aprile 2014, n. 67 "Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili", il decreto-legge 26 giugno 2014, n. 92 "Disposizioni urgenti in materia di rimedi risarcitori in favore dei detenuti e degli internati" ed il d.lgs. 1° luglio 2014, n. 101 sul "Diritto all'informazione nei procedimenti penali". Le rappresentazioni grafiche e gli atti, riportati nella Guida, sono ordinati in modo da riflettere la divisione in parti e capitoli così come essi appaiono nel Manuale di procedura penale e nei Lineamenti di diritto processuale penale dell'autore. In tal modo è possibile operare, mediante l'indice, un continuo rinvio tra il manuale e le tavole sinottiche.

Guida allo studio del processo...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

25,00 €
Il volume contiene le tavole sinottiche e una raccolta di atti attinenti al processo penale. Le tavole costituiscono uno strumento estremamente utile e immediato per rappresentare e comprendere gli istituti nel loro aspetto dinamico e nelle reciproche interazioni.

Il diritto delle prove penali

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

35,00 €
Giunto alla sua seconda edizione, il volume reca nuovi approfondimenti sulle questioni più scottanti e discusse nell'attuale dibattito giurisprudenziale e dottrinale. Così, il tema delle acquisizioni tecnologiche fruibili nell'inchiesta penale viene affrontato sia sotto il profilo della teoria generale, mediante una ricostruzione cartesiana dell'utilizzabilità delle prove atipiche lesive di diritti fondamentali, sia a livello applicativo attraverso l'analisi dei limiti di ammissibilità dei c.d. virus trojan idonei a captare automaticamente da remoto il contenuto di supporti informatici. In secondo luogo, la trattazione dell'applicabilità delle norme sulle prove nel procedimento incidentale è arricchita da una riflessione sull'attuale filone giurisprudenziale che ritiene operanti inedite preclusioni con riguardo alle quaestiones iuris risolte nel procedimento cautelare. Ancora, ci si sofferma sulla controversa materia dell'accertamento del rapporto di causalità in materia di responsabilità professionale da esposizione all'amianto, oggetto di una spaccatura giurisprudenziale. Nella parte sui mezzi di prova, viene esaminata criticamente la pronuncia delle Sezioni unite Aquilina in materia di riscontri alla chiamata di correo de relato non accompagnata dall'esame della relativa fonte. Inoltre, si prospetta un'esegesi organica della figura del testimone vulnerabile, investita anche di recente da una pluralità di interventi normativi non sempre coordinati tra di loro.

Lineamenti di diritto processuale...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

39,00 €
Il volume per le sue dimensioni ridotte risponde alle esigenze didattiche che ispirano la riforma dell'ordinamento degli studi universitari. Il testo permette di seguire agevolmente le linee generali del processo penale operando un continuo collegamento co

Lineamenti di diritto processuale...

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

39,00 €
Il volume per le sue dimensioni ridotte risponde alle esigenze didattiche che ispirano la riforma dell'ordinamento degli studi universitari. Il testo permette di seguire agevolmente le linee generali del processo penale operando un continuo collegamento con le problematiche del diritto costituzionale e del diritto penale sostanziale. La presente edizione è aggiornata ai più recenti interventi legislativi, tra i quali merita segnalare il d.lgs. 16 marzo 2015, n.28 "Disposizioni in materia di non punibilità per articolare tenuità del fatto" e la legge 16 aprile 2015, n.47 sulla riforma delle misure cautelari personali. Tra le novità giurisprudenziali si segnala la sentenza della Corte cost. n.23 del 27 febbraio 2015, che ha dichiarato illegittima la facoltà del querelante di opporsi, in caso di reati perseguibili a querela, alla definizione del procedimento con l'emissione del decreto penale di condanna.

Manuale di procedura penale

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

75,00 €
La presente edizione non può fare a meno di dare risalto al più importante tra i contenuti processuali della legge 28 aprile 2014, n. 67, e cioè la creazione dei nuovi istituti della sospensione del processo per irreperibilità e dell'assenza "consapevole". La legge ha comportato il tramonto dell'istituto della contumacia, che si è sdoppiata nei due istituti menzionati. Da un lato, se siamo in presenza di un irreperibile, il processo deve essere sospeso; da un altro lato, se vi è stata consegna dell'avviso o della citazione a mani proprie o vi è un altro fatto sintomatico della conoscenza del "procedimento", il rito prosegue contro l'imputato dichiarato assente, del quale si presume la rinuncia volontaria a comparire. Il nuovo sistema tende, in sintesi, a privilegiare la notifica della citazione per l'udienza a mani proprie quale migliore forma di conoscenza dell'esistenza del processo. In realtà, alla sintesi appena prospettata corrisponde un insieme di istituti assai complessi che sono oggetto di una disamina approfondita, attraverso un approccio sistematico, all'interno della presente edizione. Pur non priva di zone d'ombra la normativa si contraddistingue senz'altro per l'afflato garantista che la connota. L'idea di fondo consiste in un pieno adeguamento ai dettami della Convenzione europea dei diritti umani, così come sono stati interpretati dalla relativa Corte, anche se non ogni aspetto della nuova disciplina sembra attuare le istanze convenzionali colte nel loro spirito autentico.

Manuale di procedura penale

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

77,00 €
Il manuale è aggiornato con le seguenti novità: il d.lgs. 212/2015, sull'assistenza alle vittime di reato; la l. 41/2016, di introduzione dei delitti di omicidio e lesioni stradali; la l. 18/2015, sulla responsabilità civile dei magistrati.

Manuale di procedura penale

Tonini Paolo
Giuffrè

Non disponibile

75,00 €
Aggiornato con la giurisprudenza costituzionale e di legittimità, con la riforma delle misure cautelari e con lo Schema del Regolamento di attuazione della Banca dati nazionale del DNA Il volume analizza, con taglio concreto e linguaggio chiaro e immediato, tutti i profili istituzionali del diritto penale (parte generale e parte speciale). Gli autori offrono al lettore un quadro aggiornato: alla modifica del reato di "Scambio elettorale politico-mafioso" (art. 416 ter c.p.); alla l. 28 aprile 2014 n. 67 "Disposizioni in materia di delega al governo in materia di pene detentive; non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio, con disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili" e al d.lgs n. 28 del 16 marzo 2015 "Disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto"; all'introduzione del reato di "Antiriciclaggio" (art. 648 ter1 c.p.); ai più recenti contributi della dottrina e della giurisprudenza sino ai primi mesi del 2015 (SS.UU. 2 febbraio 2015, n. 4880 in materia di confisca e prevenzione). Schemi riepilogativi e una selezione di domande e risposte commentate (come realmente proposte in sede di esame) completano il volume fornendo al lettore l'opportunità di un'efficace autoverifica).