Mancini Francesco

Mancini Francesco

La mente depressa. Comprendere e...

Mancini Francesco
Franco Angeli

Disponibile in libreria

38,00 €
La depressione è il disturbo mentale più diffuso al mondo e i suoi esiti possono essere molto gravi, comportando disabilità e suicidio. Solo in Italia colpisce quasi 3 milioni di persone ed è un'importante causa di morte tra i giovani. L'approccio cognitivista lavora da sempre per sviluppare trattamenti psicoterapeutici efficaci sia per l'acuzie sia per le ricadute depressive, e per ampliare l'accessibilità della cura a un numero sempre maggiore di persone sofferenti. Negli ultimi anni la terapia cognitivo comportamentale si è arricchita di nuovi sviluppi e protocolli da integrare per aumentarne l'efficacia, soprattutto nella cura della ricorrenza depressiva. Questo manuale, scritto da professionisti che da vent'anni collaborano allo studio dei disturbi depressivi, ha un duplice obiettivo: da un lato descrivere la psicoterapia cognitiva dell'acuzie depressiva e della ricorrenza, dall'approccio standard CBT agli sviluppi più recenti; dall'altro, presentare un modello cognitivista di comprensione del disturbo e della sua cura, basato su rappresentazioni e scopi perseguiti dalla persona. La mente depressa si blocca nella reazione depressiva e non procede nel doloroso processo che partendo dalla perdita o dal fallimento arriva all'accettazione. Non rinuncia al bene o all'obiettivo irrimediabilmente perduti ma, assumendo che non ci sia speranza di recuperarli, non fa niente per riaverli indietro, cerca solo di "perderli il meno possibile". La cura integra la CBT con le strategie di ultima generazione, e mira a sbloccare e ad aiutare il naturale decorso della reazione depressiva, in un lavoro, dunque, in cui l'accettazione è sia strategia sia mèta della psicoterapia.

Affrontare il disturbo ossessivo...

Mancini Francesco
Franco Angeli

Disponibile in libreria

23,00 €
Il DOC, o Disturbo Ossessivo Compulsivo, è un disturbo che nasconde molte insidie, tanto che può mettere in difficoltà sia i terapeuti alle prime armi sia quelli più esperti. E può capitare che chi soffre di questo disturbo non riceva un trattamento adeguato. Per questo motivo gli autori hanno pensato ad un quaderno di lavoro: uno strumento che possa accompagnare sia il terapeuta sia chi soffre del disturbo, supportando entrambi nel percorso. Il linguaggio usato, semplice e alla portata di tutti, rende infatti il quaderno di lavoro uno strumento facilmente utilizzabile anche da chi soffre di DOC, per capire e affrontare meglio il proprio disturbo anche se non ritiene ancora di dover, o di poter, affrontare una psicoterapia. I capitoli sono costituiti da una breve introduzione teorica e da schede di lavoro utilizzabili sia in seduta sia come homework. La prima parte aiuterà a conoscere meglio il disturbo spiegandone il funzionamento e a capire come riconoscerlo e ricostruirne lo schema di funzionamento. La seconda parte permetterà di affrontarlo direttamente, lavorando sulla riduzione della probabilità e della gravità dell'evento temuto e sull'accettazione della minaccia. La terza parte allarga la prospettiva, indicando come ACT e mindfulness possono essere dei validi aiuti, o come riconoscere e gestire le ricadute. Viene infine dedicato un capitolo anche ai familiari di chi soffre di questo disturbo.

Già vinti nel cuore. Un carteggio...

Mancini Francesco
Solfanelli

Disponibile in libreria in 10 giorni

20,00 €
"Le vicende di una famiglia e di uomini della terra d'Abruzzo, nella loro chiara filigrana, ci permettono di scorgere, comprendere meglio e amare di più - perché la percepiamo reale e precisa, proprio nei dettagli unici e irreplicabili della vita di ogni persona - quella che è stata la storia dell'intero Paese durante gli anni finali del fascismo e in quelli della costruzione della democrazia italiana." (dalla Presentazione di Lorenzo Ornaghi). La famiglia di cui si parla è quella dei fratelli Mancini, partiti dalla campagna abruzzese allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Gli autori principali del carteggio sono Giovanni Armando e Antonio; del fratello Luigi rimangono purtroppo poche lettere, insufficienti per una biografia giovanile.

Progettazione degli impianti di...

De Santoli Livio
Maggioli Editore

Non disponibile

39,00 €
Questa nuovissima guida illustra i concetti teorici, i criteri progettuali e gli strumenti di calcolo degli impianti nell'ambito del complesso tema della climatizzazione, per la realizzazione e il mantenimento in un ambiente delle condizioni termiche, igrometriche, di qualità e movimentazione dell'aria comprese entro i limiti richiesti per il benessere delle persone. Tenuto conto delle disposizioni normative in materia, il testo si configura come un supporto pratico per il Professionista per comprendere la definizione degli stati psico-fisici di benessere individuale, la scelta delle tecnologie impiantistiche e le azioni di risparmio energetico e di uso razionale dell'energia da adottare, compresi i sistemi che utilizzano fonti di energia rinnovabile. Completato da schede operative di calcolo ed esempi di impianti in ambienti differenti, il manuale fornisce inoltre indicazioni sui controlli da effettuare nella gestione e manutenzione degli impianti.

Superorigami 100 giant sheets....

D'Auria Pasquale
Nuinui

Non disponibile

22,90 €
Questo super-cofanetto contiene 100 fogli di carta per origami d'alta qualità di grande formato in 10 fantasie giapponesi e colori diversi, oltre a un pratico volume di 32 pagine con diagrammi e istruzioni dettagliate per realizzare 4 origami ideati da maestri italiani membri del Centro Diffusione Origami (CDO), il principale sodalizio del nostro paese. I modelli comprendono un origami modulare dalle eleganti geometrie, un classico modello di uccello, un drago maestoso e una spettacolare mongolfiera. Le carte di grande formato fornite nel kit consentono di realizzare questi origami in dimensioni notevoli, giocando liberamente con abbinamenti di forme e colori anche insoliti. QR Code per i video tutorial di 4 modelli.

Panacea­Panakeia. Ediz. italiana

Mancini Francesco
AmicoLibro

Non disponibile

15,00 €
"Siamo venuti qui solo per imparare dalle nostre vite e dare giusti esempi ai figli e al prossimo. A insegnare il rispetto per tutti e tutto. Ci stiamo sbranando la madre terra, sfregiandola con la chimica, lordando anche il cibo per del denaro e acquisire del potere economico. Salute? i legionari romani ossigenavano perfettamente le loro sinapsi attraverso un additivo naturale, inserito in segreto nella loro alimentazione. Spendevano nulla, mangiavano poco ed erano forti come tori, perché integravano giusto. Era a loro insaputa instaurata la panacea".

Superorigami 100 fogli giganti....

D'Auria Pasquale
Nuinui

Non disponibile

19,90 €
Questo cofanetto contiene 100 fogli di carta per origami di grande formato in 10 fantasie giapponesi e colori diversi, oltre a un volume di 32 pagine con diagrammi e istruzioni per realizzare 4 origami ideati da maestri italiani membri del Centro Documentazione Origami (CDO). I modelli comprendono un origami modulare dalle eleganti geometrie, un classico modello di uccello, un drago maestoso e una mongolfiera. Le carte di grande formato fornite nel kit consentono di realizzare questi origami in dimensioni notevoli, giocando liberamente con abbinamenti di forme e colori anche insoliti.

Le teorie cognitive dei disturbi...

Mancini Francesco
Carocci

Non disponibile

25,30 €
Quali principi si devono assumere per spiegare difficoltà e resistenze al cambiamento terapeutico? Che cosa differenzia sistemi psichici funzionali e disfunzionali? Come avviene la trasformazione degli uni negli altri? Queste le tematiche affrontate in una prospettiva che attribuisce alla conoscenza un ruolo cruciale nella spiegazione della condotta sana e di quella patologica. Il volume si inserisce nell'attuale dibattito psicoterapeutico in due direzioni: nell'ambito del cognitivismo propone una digressione sui principi esplicativi della psicopatologia; rispetto al più vasto ambito della psicoterapia affronta nel modo più diretto questioni teoriche più generali e comuni.

Gli approcci cognitivi alla...

Rainone Antonella
Franco Angeli

Non disponibile

28,00 €
Il disturbo depressivo è la malattia mentale più diffusa nel mondo. L'Organizzazione Mondiale di Sanità (WHO) ne denuncia la continua crescita. I suoi effetti possono essere molto gravi, comportando un notevole deterioramento nel funzionamento psicosociale, con la compromissione di aree importanti della vita. Questo quadro si aggrava se si considera il carattere ricorrente del disturbo depressivo, per cui chi ne ha sofferto una volta può rimanere molto vulnerabile ad ammalarsi di nuovo. Misurando le cause di morte, l'incapacità a lavorare, la disabilità e la cronicità, la WHO ipotizza che fra una decina di anni la depressione sarà seconda solo alla malattia cardiaca. Eppure, chi ne soffre spesso non viene trattato o riceve cure inappropriate. L'approccio cognitivo ha sempre posto molta attenzione alla comprensione e alla cura della depressione sin dalle sue origini. Attualmente è uno dei trattamenti più efficaci. In questo volume, accanto al modello classico di Aaron T. Beck, vengono presentati gli altri modelli di comprensione e di terapia della depressione sviluppati nell'ambito cognitivo. Si mostrerà come, rimanendo nella prospettiva cognitiva, sia possibile rispondere alle esigenze di intervento che il disturbo depressivo pone, non solo nella fase acuta, ma anche in quella successiva, caratterizzata dalla vulnerabilità alla ricaduta.

Cognizione e psicopatologia

Gangemi Amelia
Bollati Boringhieri

Non disponibile

23,00 €
Nei diversi ambiti del ragionamento (deduttivo, probabilistico e decisionale) razionalità e irrazionalità non coincidono affatto con sanità mentale e disturbi psicologici o psichiatrici. Neppure sotto il profilo quantitativo. Ragionamenti formalmente corretti possono avere effetti disastrosi, per esempio nel mantenimento dei disturbi d'ansia e dell'umore. Nei pazienti il pensiero non segue infatti regole diverse da quelle a cui si attengono i soggetti "sani". Anzi, numerosi risultati sperimentali dimostrano che i primi ragionano in modo formalmente più corretto dei secondi, ma solo all'interno dei loro domini sintomatici, per l'insorgere dei quali il pensiero svolge un ruolo cruciale: essi via via diventano sempre più abili nel costruire modelli mentali della situazione problematica. Il libro di Amelia Gangemi e Francesco Mancini illustra per la prima volta in modo sistematico le relazioni tra razionalità e psicopatologia e le conseguenze pratiche per il trattamento in psicoterapia cognitiva.