Le Roux Etienne

Le Roux Etienne

La Grande Guerra. 14-18: La Somme

Corbeyran Eric
Mondadori Comics

Disponibile in 3 giorni  
FUMETTI

12,99 €
Luglio 1916, gli alleati anglo-francesi scatenano un'offensiva per sfondare le linee tedesche nei pressi del fiume Somme. Per quattro mesi i morti di entrambe gli schieramenti si accatastano sul terreno a causa del presante fuoco di artiglieria, mentre fa il debutto l'ultima invenzione bellica: il carro armato. I soldati vengono trattati come carne da macello da ufficiali sconsiderati, come nel caso del generale francese Nivelle nel 1917, nella seconsa battaglia dell'Aisne, che portò a un'ecatombe. Intanto, voci di rivolte popolari in Russia stimolano le diserzioni e le fucilazioni per insubordinazione, aumentano a dismisura. Solo l'amicizia permette a otto uomini partiti dallo stesso villaggio francese di non cedere alla follia della Grande Guerra, il primo grande conflitto mondiale.

La Grande Guerra. 14-18: armistizio

Le Roux Etienne
Mondadori Comics 2018

Non disponibile  
FUMETTI

12,99 €
Otto amici di un villaggio francese furono arruolati nello stesso reggimento di fanteria. Le loro vicende private si sono intrecciate da quell'agosto del 1914 che vide l'Europa esplodere, fino al 1918, quando un lato del fronte alzò bandiera bianca. Hanno osservato gas venefici sterminare interi battaglioni, mostri cingolati di acciaio schiacciare soldati in prima linea, tubi lanciafiamme incenerire chiunque. Quando, grazie agli alleati americani, la guerra si è spostata nei cieli, la vittoria è diventata più di una speranza. Di quegli otto amici qualcuno è tornato in anticipo, menomato, altri non hanno fatto ritorno. Pochi sono stati restituiti dall'armistizio al loro villaggio. Ma la Grande Guerra, pur se conclusa, non ha smesso di mietere vittime.

La Grande Guerra. 14-18: La trincea...

Corbeyran Eric
Mondadori Comics 2016

Non disponibile

12,99 €
Arruolati nello stesso reggimento di fanteria nell' Agosto 1914, otto amici fi un villaggio francese scoprono l'orrore della guerra di trincea che oppone la Francia alla Germania. Dopo aver ricevuto il battesimo del fuoco nella sanguinosa battaglia della Marna, vengono dislocati nei pressi di Ypres, dove la guerra sembra conoscere una tregua. Scavando una galleria di collegamento, i soldati scopriranno una bombola contenente un letale gas di cloro: è il preludio all'uso su larga scala di armi chimiche, una scelta che segnò un nuovo livello di barbarie nella storia dell'umanità.