Unione Europea e istituzioni europee

Active filters

#Exit. Europa, Mediterraneo,...

Pittella Gianni
Eurilink

Non disponibile

14,00 €
L'Europa dopo la Brexit, l'immigrazione, il terrorismo e la stabilità nel Mediterraneo, le prospettive per il nostro Mezzogiorno, l'impegno dell'Italia sulle le riforme: questi i temi affrontati da Gianni Pittella nella ampia e articolata intervista pubblicata in questo volume. Nel rispondere alle domande incalzanti del giornalista Sergio Ragone, Pittella analizza i problemi con una visione prospettica e sempre positiva e ribadendo l'impegno dell'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici (S & D), di cui è Presidente, a lavorare per il cambiamento di rotta dell'Unione Europea, per la definizione di politiche comuni europee su tutti i temi più scottanti e determinanti per la salvezza dell'Europa. Alle tre soluzioni esposte dall'economista A. O. Hirschmann di fronte alla crisi: voice, loyalty ed exit (che sembra la soluzione più tentatrice in questo momento storico), Pittella ne aggiunge un'altra, change. Bisogna cambiare il sistema, non abbattere il sistema, non rovinare la democrazia europea. Questo non è tempo di ordinarietà; questo è tempo di emergenza. Quindi, bisogna cambiare. L'idea di Pittella è che si salva l'Europa se si cambia l'Europa...

(Dis)Unione Europea. Per un...

Historica Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
All'alba del Duemila gli Italiani erano i più europeisti del continente: il 73% dichiarava di avere fiducia nell'Europa e nelle sue istituzioni. Oggi, l'Italia è il Paese dove è più marcata la disaffezione nei confronti di Bruxelles, ma i risultati delle recenti elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo hanno mostrato una crescita dei movimenti euroscettici anche negli altri Stati membri. Cos'è successo all'Unione europea? Questo volume rappresenta una base culturale per un euroscetticismo razionale e propositivo, al fine di favorire un dibattito su visioni politico-istituzionali alternative all'attuale Unione.

Alla ricerca dell'Europa. Linee di...

Semprini Daniele
Itaca (Castel Bolognese)

Disponibile in libreria in 3 giorni

1,00 €
Perché razionalità o laicità sono facilmente intese in alternativa alla fede? Perché lo Stato sembra essere per molti l'unica espressione del bene comune? Come mai è proibito parlare di Verità? Come ha fatto la carità a trasformarsi, anche tra i credenti, in solidarietà o dovere sociale, per cui la Chiesa è accettata solo se si autoriduce ad apparato liturgico o a promotrice di volontariato? Perché Giscard D'Estaing ha potuto scrivere, con il plauso di molti, il famoso preambolo della nuova Costituzione europea in cui la religione cristiana non ha posto né nel passato, né nel futuro dell'Europa? Il ciclo di lezioni qui raccolto intende essere uno strumento per comprendere i fattori della mentalità dominante.

Alle radici cristiane dell'unione...

Lentini Gerlando
Città Nuova

Non disponibile

6,00 €
Si parla e si scrive molto di Europa oggi. I recenti avvenimenti riguardanti la Costituzione dell'Unione europea hanno infatti riportato all'attenzione dell'opinione pubblica e degli intellettuali la riflessione sui fondamenti dell'Unione. Quali sono le nostre comuni radici? A questa domanda l'autore risponde ripercorrendo la storia dell'Unione Europea, dal Consiglio d'Europa (1949) e dalla Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio (1950) fino alla nascita della moneta unica (2002). Ma al di là dei fatti, secondo l'autore hanno contribuito alla definizione del volto della civiltà europea, tre grandi uomini politici cristiani Robert Schuman, Konrad Adenauer, Alcide De Gasperi.

Alleati contro. Le trattative per...

Filippi Stefano
Mondadori Bruno

Non disponibile

18,00 €
Questo libro esplora la questione del riarmo della Germania nel secondo dopoguerra e i negoziati tra gli Alleati occidentali per formare un esercito comune, sino alla firma del trattato per la Comunità europea di Difesa (CED). Un'istituzione che non entrò mai in vigore, ma che rappresenta il culmine di uno snodo fondamentale per la nascita delle istituzioni europee. Supportato da una dettagliata analisi comparativa tra fonti d'archivio francesi e americane, il volume di Stefano Filippi offre un prezioso contributo al dibattito, sempre attuale, sulla cessione di sovranità dei singoli stati all'Unione europea - un dibattito che coinvolge anche gli ambiti della difesa e della politica estera. Le vicende descritte offrono quindi ai policy maker di oggi numerosi e fondamentali elementi di riflessione sul futuro dell'integrazione comunitaria.

Analyzing European Union Politics

Bindi F.
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

51,00 €
Frutto dei lavori di un thematic network internazionale - il SENT, Network of European Studies - promosso dall'Unione europea e composto da studiosi provenienti da oltre venti Università d'Europa, il volume offre, attraverso un approccio comparativo, una panoramica dettagliata dei principali contributi di scienza politica allo studio dell'integrazione europea e delle politiche europee. La ricerca - che considera monografie, contributi a opere collettive e articoli su riviste pubblicati in argomento dagli studiosi più qualificati procede per Paesi. Ogni capitolo fornisce una mappatura completa della letteratura di scienza politica sul processo di integrazione nei diversi Stati dell'Unione europea, includendo l'analisi dei programmi di ricerca, nonché del loro impatto: impatto che viene valutato sulla base di due distinti criteri: influenza della ricerca a livello accademico e di dibattito politico; e valutazione del conseguente policy making.

Andare insieme, andare lontano

Letta Enrico
Mondadori

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
"Se vuoi correre veloce vai da solo, se vuoi andare lontano devi farlo insieme" recita un adagio africano. È a partire da questa suggestione essenziale, eppure così adatta a descrivere l'orizzonte che l'Italia e l'Europa hanno dinanzi a sé, che Enrico Lett

Ascesa e caduta dell'Europa tedesca

Konicz Tomasz
Stampa Alternativa

Non disponibile

18,00 €
"Il predominio delle élite politiche tedesche all'interno degli organismi decisionali dell'Unione monetaria, le sue possibilità illimitate di espandere il proprio potere in tutta Europa in forza delle istituzioni "europee", sono emerse chiaramente nel gioco del tutto per tutto della Germania contro la Grecia. La Germania porta nuovamente la guerra in Europa: una guerra economica in cui ovviamente non si tratta di trovare politiche adeguate per far fronte alla crisi in Grecia o nell'Europa meridionale, bensì di consolidare il predominio tedesco nell'eurozona - anche a costo di mandare a fondo intere economie. Questo libro è dunque innanzi tutto una resa dei conti generale. Una resa dei conti con le esiziali aspirazioni di grande potenza delle élite politiche ed economiche tedesche, perseguite con una stupefacente coerenza nel tempo e mirate a raggiungere un vecchio obiettivo che già due volte la Germania non è riuscita a conseguire: la creazione di un'egemonia tedesca in Europa".

Aspettando l'Europa. La crisi...

Battaglia Adolfo
Carocci

Non disponibile

18,50 €
"Nel momento in cui l'Europa, dopo gli anni del lutto e della riflessione, cerca di uscire dalla crisi, il saggio di Adolfo Battaglia offre un contributo utile a chiunque si interessi al destino del nostro continente. [...] La crisi dell'Europa, le sue radici profonde, il significato del rapporto euroatlantico, il modello americano neoconservatore e gli errori dell'unilateralismo, le ragioni deH'antiamericanismo europeo, le nuove sfide globali, il multilateralismo e un mondo che evolve rapidamente verso sistemi di continenti sono raccontati con stile asciutto e pungente e fanno di questo saggio un affresco di contemporaneità che è anche ricerca sulle origini dei fenomeni e sulle loro motivazioni profonde". Dalla prefazione di Romano Prodi

Autonomie con l'Europa. Città e...

CENSIS
Franco Angeli

Non disponibile

52,00 €
Senza regioni, senza enti locali, senza il tessuto delle autonomie, non è possibile costruire un'Europa forte e vicina ai cittadini. Un'Unione europea basata unicamente sugli Stati-nazione sarebbe limitativa.

Autonomie locali e federazione...

Zucca Fabio
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

28,00 €
In un'Europa che, con le sue dinamiche decisionali e le sue "fatiche" istituzionali, mostra i limiti della sua capacità di azione, il tema del federalismo e dell'integrazione è tornato alla ribalta. La crisi di questi ultimi anni ha accentuato le difficolt

Balocchi e profumi

Stylosa Flower
Sacco

Non disponibile

1,00 €
"Chi non ricorda il volto della cancelliera tedesca Angela Merkel che domina Dresda da un pallone gonfiato? Quella era una delle tante contestazioni, che si è svolta in apertura dei lavori del G7 della Finanza, il 27 maggio 2015 a Dresda appunto, e che ha posto in risalto ancora una volta il volto e la figura, non solo politica, della cancelliera, numero uno tra le cento donne più potenti del Pianeta, secondo Forbes, e anche inevitabile bersaglio numero uno della satira di tutto il mondo".

Bivio europeo. Dove sta andando...

Vinci Luigi
Edizioni Punto Rosso

Disponibile in libreria in 10 giorni

7,00 €
Dove sta andando l'Unione Europea? Cioè, quali saranno gli orientamenti prossimi della Germania? Qualche riflessione sugli sviluppi politici di una crisi di portata ormai generale. Come è venuto affermandosi - con obiettivi e mezzi pesanti - il dominio economico tedesco nell'Unione Europea. Follia euro burocratica. A proposito di un "comando" di pericolosità e insensatezza assolute. Storia di come è nata (un parto tutto politico e per ragioni tutte politiche) l'architettura dei Trattati originari in tema di livelli legali di deficit e di debito; e di come quest'architettura evolvette e per molti aspetti importanti fu rovesciata dall'evoluzione organicamente neo liberale e monetarista delle integrazioni ai Trattati.

Breve dizionario di politica...

Marazzi Marco
Mazzanti Libri ME Publisher

Non disponibile

20,00 €
Come si struttura l'attuale Unione europea? Quali sono le sue caratteristiche e come deve modificarle se vuole compiere davvero un salto di qualità per portare a compimento il disegno originario di una terra che sia culla di nazioni diverse ma vicine, per diventare una Europa unita e rappresentativa degli Stati e dei cittadini, in una parola, Federale? L'Europa di oggi è una grande porta con tante serrature, ma per trovare l'Europa del futuro e guardare oltre bisogna aprirle tutte e di tutte trovare le chiavi. Ecco il perché di questo libro che fotografa alcuni dei principali aspetti che caratterizzano la nostra Europa attuale, ognuno dei quali è una serratura da aprire e quelle che proponiamo sono per noi le chiavi giuste. Le chiavi di una Federazione europea.