Catalano G.

Catalano G.

Che cosa fa l'angelo nel nostro...

Dietz Karl-Martin
Novalis

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
"Le riflessioni raccolte in questo volume traggono spunto dalla conferenza di Rudolf Steiner 'Che cosa fa l'angelo nel nostro corpo astrale'. Questa conferenza del 9 ottobre 1918 mette in evidenza la situazione spirituale nel presente. Indica ciò che l'uom

Il management nelle università e...

Arnaboldi M.
Marcianum Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

27,00 €
Il libro presenta i project works nati dalle idee degli allievi e realizzati nel corso del biennio 2007-2008 - Master in Management dell'Università e della Ricerca (SUM) con il supporto dei tutor, che hanno fornito una guida metodologica, teorica e hanno permesso il confronto tra professionalità e organizzazioni molto diverse. Le scelte degli allievi si sono indirizzate su cinque macroaree: la governance e la strategia; i sistemi contabili e la gestione delle risorse finanziarie; la misura delle prestazioni e l'accountability; i modelli organizzativi per la gestione dei processi di supporto (ricerca, internazionalizzazione, didattica e servizi bibliotecari); la gestione delle risorse umane.

Gestire le residenze universitarie....

Catalano G.
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

28,00 €
Negli ultimi anni il tema delle residenze per studenti ha assunto una rilevanza crescente, sia per l'affermazione del principio costituzionale del diritto allo studio, sia per lo sviluppo del sistema universitario italiano nella prospettiva di una maggiore competitività internazionale. L'offerta di alloggi, seppure ancora inferiore rispetto ad altri paesi europei, ha registrato una significativa crescita, favorita dalla maggiore attenzione sul tema da parte delle istituzioni nazionali e locali. In particolare, nell'ultimo decennio si è definita una disciplina specifica per le residenze universitarie, prevedendo un rilevante cofinanziamento statale per la loro realizzazione. In questo contesto, il volume illustra i risultati di uno studio, effettuato con un'innovativa metodologia di indagine, applicata a varie esperienze italiane, sui principali aspetti di una residenza universitaria: la tipologia prescelta, i modelli di servizio e di gestione adottati, con approfondimenti su costi, tariffe e sistemi di misurazione della soddisfazione degli ospiti. L'obiettivo è di offrire agli operatori del settore elementi utili per la valutazione della fattibilità di un progetto di realizzazione di una nuova residenza universitaria e per il miglioramento di efficienza ed efficacia della gestione delle strutture esistenti.

Governare università ed enti di...

Arnaboldi M.
Marcianum Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

29,00 €
Il libro, nato nell'ambito del Master Universitario di II livello in Management dell'Università e della Ricerca del Politecnico di Milano (Master SUM), raccoglie esperienze progettuali che rappresentano un riferimento operativo destinato ai manager di tutte le istituzioni che si occupano di educazione e formazione superiore. In particolare, può rappresentare un utile strumento per neo-dirigenti, quadri e funzionari, chiamati ad assumere ruoli di coordinamento e responsabilità all'interno delle strutture in cui operano.

La verità del falso. Studi in onore...

Catalano G.
Viella

Disponibile in libreria in 5 giorni

27,00 €
Il vero e il falso sono inestricabilmente intrecciati in molti campi della comunicazione umana. Ma non si tratta di opposti che si escludono a vicenda. Confrontandosi con prodotti canonici, giocando con le aspettative, riempiendo vuoti lasciati nei testi o nelle curve della storia, sfruttando l'onda di un successo di pubblico, il falso appare sempre contiguo al vero, paradossalmente mimetico in forme cangianti (dalle manipolazioni alle copie, dai travestimenti ai plagi e ai pastiches) che impediscono qualsiasi approccio normativo o rigidamente unitario. Poiché nelle diverse circostanze il metodo e l'intenzione della falsificazione saranno differenti, lo studio dei falsi e della loro fenomenologia richiede allo stesso tempo attenzione filologica e fantasia, passione per il dettaglio e capacità di ascolto della sottile dialettica, oppositiva e integrativa insieme, che unisce il falso alla verità.

Tempo testo memoria. Saggi sulla...

Weinrich Harald
Le Lettere

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Pubblicati in un lungo arco di tempo, che va dal 1964 "(Per un'estetica della lingua tedesca") al 2006 "(Il tempo dei testi o il tempo nei testi?"), i saggi di Harald Weinrich offrono un vasto panorama di problemi riguardanti la lingua e la cultura linguistica del tedesco. Affrontano sia tematiche prettamente grammaticali, come il sistema delle forme attive e passive del verbo ("Per una teoria non-aristotelica della diatesi attivo-passivo") che problemi volti a integrare la prospettiva grammaticale e testuale ("Linguistica del testo: a proposito della sintassi dell'articolo nella lingua tedesca", "Il tedesco: una lingua a parentesi"). Altri saggi relativi alla pragmatica e alla storia della comunicazione ("Essere cortesi vuol dire mentire", "Esiste una verità dei dizionari?", "Il futuro della lingua tedesca" completano l'orizzonte scientifico rispecchiando la pluralità degli interessi di Weinrich, incline a costruire stimolanti connessioni fra la lingua e la cultura di appartenenza.

Trasparenza è controllo? Il...

Bozzo L.
25,82 €
Che cos'è il Registro delle Armi Convenzionali delle Nazioni Unite, come funziona attualmente e a che cosa serve? A tali domande si tenta di offrire alcune possibili risposte, guardando a ciò che il Registro potrebbe essere e ancora non è, nella prospettiva della trasparenza e del controllo dei trasferimenti internazionali di armamenti. Al tempo stesso il volume si pone l'obiettivo di rendere disponibili ad un pubblico italiano dati ed informazioni sul commercio internazionale degli armamenti.

Esperienze di contabilità...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

26,00 €
Questo volume raccoglie le esperienze di alcune università statali (Università degli Studi di Camerino, Università degli Studi di Ferrara, Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Palermo, Università degli Studi e Politecnico di Torino e Università degli Studi di Trento) e non statali legalmente riconosciute (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Università Vita-Salute San Raffaele di Milano), che hanno recentemente modificato il proprio sistema contabile, adottando la contabilità economico-patrimoniale o avviando sperimentazioni in questa direzione. Dopo una rassegna delle strutture contabili delle università nel nostro paese, l'analisi dei casi di studio permette di evidenziare punti di forza e criticità. In generale, appare evidente che tali innovazioni muovono dalla necessità di una maggiore accountability delle università rispetto al sistema economico-sociale e di una maggiore capacità di governo strategico delle trasformazioni in corso e delle risorse. La ricerca offre una visione comparata delle iniziative e propone riflessioni che possono rivelarsi utili per gli amministratori e gli operatori degli atenei interessati all'introduzione delle innovazioni contabili.

I servizi agli studenti...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

20,00 €
Da alcuni anni il mondo universitario è chiamato ad accogliere la sfida che proviene dalla società e dagli attori economici, e cerca, non senza difficoltà, di adeguarsi e di coinvolgere nel cambiamento sia il corpo docente, sia il management universitario. Il passaggio storico da una università di élite ad una di massa, lo svilupparsi dell'autonomia intesa come responsabilità, porta inevitabilmente gli atenei a trasformarsi in organizzazioni complesse, tese ad offrire sempre di più servizi di qualità, in un quadro di sana competizione. Soggetto centrale diviene lo studente, sul quale si modula e si adatta, non solo l'offerta formativa, ma anche una serie di processi organizzativi interni al mondo universitario. Alla luce di questa nuova centralità del ruolo dello studente nella vita degli atenei, il volume raccoglie, nella prima parte, un confronto di riflessioni metodologiche relative ai settori del sistema universitario su cui l'evoluzione dei servizi si è manifestata con particolare incisività. La seconda parte ha, invece, un approccio più operativo, focalizzandosi sulle testimonianze ed esperienze dirette che, tra gli altri, alcuni atenei (Firenze, Messina, Palermo, SISSA di Trieste, Politecnico di Milano e Università della Calabria) hanno affrontato nel seguire le nuove dinamiche in atto, quali e-learning, orientamento, tutorato, mobilità internazionale, rapporti con le regioni, delocalizzazione della didattica in poli.

L'inquadramento fiscale delle...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

38,00 €
Il processo di riforma del sistema universitario e della ricerca ha promosso maggiore autonomia finanziaria e concorrenza nel settore, modificando il modo di operare di università ed enti e attribuendo una valenza strategica alla loro gestione fiscale. Il tema è di particolare rilievo sia per l'eterogeneità che caratterizza i soggetti coinvolti e le loro attività sia per le agevolazioni fiscali di cui beneficiano per raggiungere i propri fini istituzionali e per favorire lo sviluppo economico e sociale del paese e del territorio in cui operano. Questo volume, frutto di una ricerca realizzata dal Dipartimento di Ingegneria gestionale del Politecnico di Milano per il Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca, analizza le modalità con cui la normativa fiscale si applica alle università e agli enti pubblici di ricerca e opera una ricognizione organica delle agevolazioni. Il volume intende porsi come riferimento per gli operatori del settore, con la diffusione delle esperienze più innovative, e un punto di partenza per la definizione dei percorsi per il passaggio alla contabilità economico-patrimoniale.

L'organizzazione e la gestione...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

19,00 €
Il volume analizza gli approcci metodologici, i principali risultati e le prospettive di sviluppo della sperimentazione condotta dalla Consip S.p.A. nel sistema universitario. Oltre ad un'analisi degli strumenti di intervento, vengono presentati i risultati di un'approfondita indagine sulle caratteristiche della spesa per l'acquisto di beni e servizi delle università italiane, condotta sulla base della riclassificazione dei bilanci degli atenei e di studi di caso su un campione di università. La strategia di intervento adottata in questo settore ha evidenziato come si possano conseguire significativi e positivi cambiamenti di carattere strutturale attraverso una profonda riorganizzazione delle procedure di acquisto degli atenei.

La contabilità...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

25,00 €
La necessità di introdurre la contabilità economico-patrimoniale nelle università, sempre più sentita tra i manager degli atenei, è sostenuta da una generale tendenza alla trasformazione dei sistemi contabili da parte delle amministrazioni pubbliche produttrici di beni e servizi, oltre che dalle recenti indicazioni delle Linee Guida del Governo per l'Università. Tanto che nel prossimo futuro è ragionevole aspettarsi un progressivo abbandono della contabilità finanziaria, al fine di garantire una maggiore responsabilizzazione e una più efficace capacità di gestione delle risorse. Il presente volume, che scaturisce da un confronto internazionale e dall'analisi delle esperienze degli atenei che hanno già sperimentato tale innovativo processo, affronta il tema sia dal punto di vista teorico, mettendo in luce le ragioni che spingono all'adozione della contabilità economico-patrimoniale, sia dal punto di vista tecnico, formulando proposte sui principi contabili e sugli schemi di bilancio che possono essere utilizzati dalle università che optino per il nuovo sistema.

La valutazione del costo degli...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

20,00 €
L'obiettivo del sostegno pubblico agli studenti nell'istruzione superiore è quello di assicurare la copertura dei costi di mantenimento. Le modalità prevedono la ripartizione dell'onere tra lo Stato (i contribuenti), gli studenti e le loro famiglie, con le relative implicazioni di tipo distributivo tra le classi sociali e le generazioni. Il Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario ha promosso un'indagine, realizzata dall'IReR Lombardia, per la definizione di una metodologia per la valutazione dei costi, applicata poi in diverse città. Il volume presenta i risultati delle indagine sul tema effettuate per iniziativa della Regione Lombardia, della Regione Toscana e della Regione Piemonte.

Rapporto sulla scuola in Lombardia....

Agasisti T.
Guerini e Associati

Non disponibile

22,00 €
I risultati della ricerca presentati in questo volume offrono un quadro d'insieme del sistema scolastico lombardo integrando diverse fonti di dati, al fine di coniugare informazioni su composizione, caratteristiche, risorse disponibili e risultati delle scuole. Dal punto di vista metodologico, il lavoro costituisce un prezioso patrimonio informativo, prerequisito essenziale per gli attori istituzionali, nazionali e locali, che intendano definire specifici obiettivi e azioni per il sistema educativo. L'indagine mette in luce come il sistema scolastico lombardo sia caratterizzato da livelli di performances più elevati rispetto alla media nazionale, ma anche da un certo grado di disomogeneità al suo interno, di cui i policy makers devono tener conto. Il Rapporto, promosso dalla Regione Lombardia, è stato realizzato nell'ambito di una convenzione tra il Dipartimento di Ingegneria gestionale del Politecnico di Milano, l'Università degli studi di Milano-Bicocca e l'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione (Invalsi).

Valutare le attività amministrative...

Catalano G.
Il Mulino

Non disponibile

22,00 €
Il lavoro presenta i dati e i risultati dell'indagine in cui è stato possibile sperimentare e definire una metodologia per l'analisi di efficienza e di efficacia di alcune attività amministrative delle università: la gestione contabile, la gestione del personale e i servizi agli studenti. La partecipazione di un ampio numero di atenei ha permesso l'estensione del campo di indagine al tema dei sistemi informativi, nonché la messa a punto del "cruscotto gestionale", uno strumento per l'analisi delle informazioni quantitative disponibili (comparazioni delle prestazioni di ciascun ateneo nel tempo e tra i diversi atenei).