Violenza sui minori

Filtri attivi

Le variazioni del dolore. La vita,...

Rhodes James
Einaudi 2016

In libreria in 10 giorni

18,00 €
"Io sono molte cose. Sono un musicista, un uomo, un padre, uno stronzo, un bugiardo e un impostore. Soprattutto, sono una persona che vive nella vergogna". James si fidava di quell'uomo gentile. Perché non avrebbe dovuto? Era il suo maestro delle elementari. In principio fu una scatola di fiammiferi. Un meraviglioso oggetto del desiderio, per un bambino di sei anni. Poi seguirono altri piccoli doni. Insieme a sorrisi, incoraggiamenti, attenzioni. Lui ne era lusingato, e cominciò a sentirsi un po' speciale. Gli abusi durarono quattro anni, senza che nessuno, né a scuola, né in famiglia, si rendesse conto di nulla. Quando terminarono, per James fu un progressivo sprofondare nell'abisso: relazioni distorte e distruttive, ospedali psichiatrici, alcol. Fino all'incontro con la musica classica, con Bach in particolare, e alla scoperta di come le composizioni più sublimi siano state scritte da uomini che hanno avuto esistenze drammatiche e destini tragici.

Bambini a perdere. Scomparse,...

Lannes Gianni
Pellegrini 2016

In libreria in 10 giorni

18,00 €
L'infanzia è invisibile all'umanità, una realtà senza diritti nonostante leggi e convenzioni internazionali. Un inferno sulla terra: ogni anno circa 15 milioni di bimbi muoiono prima di festeggiare il loro quinto compleanno, attesta l'Onu. Quando ad annientare bambini e adolescenti non sono la sete, la fame, le malattie, il lavoro sporco è imbastito dalle guerre infinite. Capitolo a parte è la sparizione di 8 milioni di minori ogni 365 giorni, Europa inclusa. Un perverso sistema che alimenta il cancro della pedofilia e il traffico di organi umani. Da considerare in Italia il sequestro di Stato di tanti minori mai resi adottabili, per garantire con sperpero di denaro pubblico, un affare miliardario, nonostante le denunce di genitori, avvocati e associazioni. E il governo Renzi non risponde agli atti parlamentari, inclusa la dilagante pedofilia che non risparmia i neonati. Dei pargoli non si butta via niente, come attesta il fiorente mercato degli organi.

Dal bambino minaccioso al bambino...

Montecchi Francesco
Franco Angeli 2016

In libreria in 10 giorni

32,00 €
La crescente cultura dei diritti dell'infanzia ha sollecitato ad ampliare le possibilità di riconoscere, intervenire e trattare sia gli abusi manifesti, sia le violenze più velate, ugualmente pericolose nel determinare varie forme di disagio. Ciò impegna la nostra società ad investire le risorse professionali in progetti integrati di intervento. Non basta accertare i reati, perseguire il colpevole e difendere il bambino dalle minacce di un mondo esterno abusante, ma è necessario curarlo psicologicamente, proteggendolo da un mondo interno minaccioso, per prevenire che i bambini abusati diventino adulti psicopatologici, perversi e abusanti, perpetuando una catena transgenerazionale della violenza. Rivolto ai professionisti dell'infanzia e a chi vuole comprendere la complessa realtà degli abusi all'infanzia, questo libro: propone una rilettura clinica di un fenomeno considerato come una patologia, spesso cronica, espressa dalle diverse forme cliniche; ne esamina le radici storico-culturali, transgenerazionali, familiari e individuali, delineandone una lettura psicodinamica; individua i fattori di rischio e di protezione; definisce gli obiettivi dell'intervento clinico, di tutela e giudiziario; indica le strategie di un intervento efficace, le metodologie diagnostiche, i percorsi terapeutici, dando ampio spazio ai metodi psicoterapeutici, in particolare al "gioco della sabbia" (sand play therapy).

La polizia e la tutela dei minori....

Chiarelli Alessandro
Junior 2015

In libreria in 10 giorni

13,00 €
Investigare sui reati commessi contro i minori è un compito difficile; le normative sono complesse e i risvolti umani particolarmente delicati. Questo è un manuale teorico-pratico che esamina la legislazione penale del settore e ne discute gli aspetti operativi, quelli con cui chi lavora in Polizia è chiamato a confrontarsi quotidianamente. Il taglio pratico e il linguaggio rendono il testo un supporto ideale per tutti coloro che mirano ad approfondire la conoscenza dell'intervento giudiziario in caso di abuso e maltrattamento di minori. Se gli operatori di Polizia potranno trovare una sorta di vademecum per la loro attività quotidiana di contrasto ai crimini contro i minori, gli addetti delle professioni di aiuto, psicologi e assistenti sociali, reperiranno in questo testo conoscenze e riflessioni che integrano e completano quel sapere "olistico" che dovrebbe essere patrimonio condiviso di ogni operatore della rete, nella prospettiva di formare professionisti capaci di assumere uno sguardo il più possibile completo, quello che solo può garantire la tutela del "superiore interesse del minore".

La figlia della tigre

Hayden Torey L.
Corbaccio 2006

In libreria in 10 giorni

15,60 €
Sheila è cresciuta in un'atmosfera di violenza indescrivibile. Abbandonata dalla madre sull'autostrada a soli quattro anni, non ha mai avuto qualcuno che si occupasse di lei, e la mancanza di amore e di speranza l'ha resa selvaggia, intrattabile e ostile.

Abuso e maltrattamento...

Giamundo V. (cur.)
Franco Angeli 2020

In libreria in 3 giorni

42,00 €
La ricerca clinica e scientifica di questi ultimi anni ha riconosciuto un'ampia varietdi disturbi connessi a esperienze infantili di abuso e maltrattamento, limitate o protratte nel tempo. Molto spesso tali esperienze s'insinuano nelle prime relazioni affettive, all'interno di quella rete familiare normalmente preposta a garantire il benessere del bambino. Possono quindi produrre un effetto pervasivo a carico dei processi di regolazione psicologici e biologici del bambino, dando luogo a profonde alterazioni del suo sviluppo psicoaffettivo e a reazioni complesse, fino anche a configurare il cosiddetto PTSDc. Per questi motivi, per l'impatto che ha il trauma sul futuro benessere e sull'equilibrio psicofisico del bambino, abbiamo ritenuto essenziale affinare i metodi d'intervento oltre che le procedure finalizzate alla diagnosi. Frutto di una lunga attivitclinica e di ricerca effettuata con vittime di violenza sessuale, fisica, psicologica e con le loro famiglie, questo manuale si rivolge a chi, in sedi diverse, si prende cura di loro; in particolare allo psicoterapeuta, ma anche all'assistente sociale, all'educatore, al giudice minorile o all'avvocato. La prima parte, infatti, illustra un complesso modello interdisciplinare di trauma precoce e affronta la cornice concettuale su cui fondano i metodi d'indagine e cura da noi realizzati per il recupero dei bambini abusati e maltrattati.

Una bambina perduta

Hayden Torey L.
Corbaccio 2020

In libreria in 3 giorni

18,60 €
Jessie ha nove anni ed la classica bambina perfetta, capelli rossi, occhi verdi, sorriso accattivante. Ha un vero talento per disegnare e i suoi disegni sono dei ghirigori complicatissimi. Ma Jessie anche abilissima a ottenere sempre quello che vuole, mentendo, urlando e picchiando gli altri bambini. I genitori non sanno come prenderla e gli assistenti sociali non riescono a combattere i suoi impulsi violenti e autodistruttivi. Dopo una serie di passaggi in istituti vari, Jessie riceve finalmente una diagnosi di disturbo reattivo dell'attaccamento, tipico di quei bambini che non possono instaurare dei legami di fiducia con gli adulti che dovrebbero occuparsi di loro. Viene chiamata Hayden in qualitdi psicologa per avviare una terapia. Ma quando Jessie lancia un'accusa gravissima verso un collega di Hayden, il suo lavoro raddoppia: non solo deve cercare di andare alla radice dei disturbi di Jessie, ma anche capire se quel che dice la ragazzina ha un fondamento di verit "Una bambina perduta" una commovente testimonianza della capacitdi Torey Hayden di recuperare alla vita e alla societbambini che sembrano senza speranza, e un richiamo al potere dell'amore e della pazienza.

Fai la brava. Se il mostro delle...

Katia M.
Vanda Edizioni 2020

In libreria in 3 giorni

15,90 €
Ai bambini si dice che l'Uomo Nero non esiste. Esiste eccome! Solo che, anzichtrovartelo nell'armadio o sotto il letto, a volte, purtroppo, te lo ritrovi dentro il letto. E se l'Uomo Nero ha i connotati del padre? E se la bambina ha solo quattro anni, e poi cinque, e poi otto... chi la difende dall'Uomo Nero? Dove sono gli altri? Dov'la famiglia? PerchKatia una famiglia ce l'ha; ha una madre, due nonni con i quali cresce, persino una bisnonna. Eppure nessuno vede, nessuno si accorge. Quattordici anni di abusi, di stupri subiti tra quelle pareti che dovrebbero tenere al riparo un bambino dalla malvagite dalle insidie del mondo esterno. "Perchle altre bambine sono felici?", si domanda Katia nella normalitperversa del suo quotidiano. Nessuno sta dalla sua parte quando, finalmente, a diciotto anni, trova il coraggio di dire basta. la rabbia che la fa reagire per chiudere con quel "padre", sfidando una societpronta a darle della puttana bugiarda, ma soprattutto per non morire. Oggi, con la consapevolezza di madre e forte di una causa vinta contro il padre, l'autrice ha trovato anche la forza di raccontare la sua storia, perchle altre sappiano che non sono le uniche bambine infelici, che solo parlandone si pulenire l'immensa ferita e, forse, guarire. Un racconto crudo, che si attiene alla essenzialitdei fatti, mosso dalla necessitdi essere una donna come le altre. In appendice la documentazione del processo contro il padre, che ne ha sancito la condanna.

La memoria del corpo

Marzano-Lesnevich Alexandria
Piemme 2020

In libreria in 3 giorni

18,50 €
Prima di iniziare un tirocinio presso uno studio legale di New Orleans per difendere un uomo accusato di omicidio, Alexandria non ha dubbi sulla sua posizione al riguardo. Figlia di due avvocati, è sempre stata fermamente contraria alla pena di morte. Ma nel momento in cui il volto di Ricky Langley appare sullo schermo mentre scorrono vecchi nastri registrati, nel momento in cui lo sente raccontare dei suoi crimini e della sua piccola vittima, Alex viene travolta da un potente desiderio di vederlo morto. Sconvolta dalla propria inaspettata reazione, decide di andare a fondo di quel caso. Niente è più lontano da lei di quella storia, eppure avverte qualcosa di misteriosamente famigliare. Studiando le carte, Alex si sente risucchiata e interrogata dalla vita difficile di Langley. Ci sono dettagli che la costringono a confrontarsi con la propria infanzia e rivangare segreti di famiglia sepolti da tempo nella mente. Sente di dover fare i conti con un passato le cui ombre offuscano ora il suo modo di guardare a Langley. Scoprirà anche di non essere l'unica a farsi guidare nel giudizio da motivazioni personali. Le due vicende, quella di Alex e di Langley, scorrono parallele in un gioco di specchi e rimandi in un memoir venato di thriller, scoperchiando segreti e paure, e svelando che una singola narrazione non può contenere tutta la verità. Mentre segreti su segreti vengono a galla in un lungo lavoro di scavo, durato oltre dieci anni, Alex comprende che anche la legge agisce in modo più personale e soggettivo di quanto ci piace credere e che la verità è più sfaccettata e potente di quanto immaginiamo.

Maltrattamento all'infanzia....

Panza Costantino; Berardi Carla; Apollonio Maria Grazia; Paglino A. (cur.)
Il Pensiero Scientifico 2020

In libreria in 3 giorni

45,00 €
Il maltrattamento all'infanzia rimane la pifrequente, grave e sottodiagnosticata malattia cronica dell'etpediatrica, con conseguenze anatomiche cerebrali permanenti ed esiti invalidanti sia per la persona che per tutta la comunit Per fronteggiare efficacemente questa situazione bene tener presente che il maltrattamento sfugge a un inquadramento semplicemente biomedico e richiede al pediatra di uscire dalle mura dell'ambulatorio e aprirsi a molteplici prospettive. Questo nuovo e necessario approccio al bambino maltrattato o a rischio di abuso trova i pediatri spesso impreparati. Il manuale nasce dall'intento di fornire ai pediatri e agli operatori sanitari dell'area infantile una guida formativa che li accompagni nel far fronte al fenomeno del maltrattamento e abuso al bambino.

Parlateci di Bibbiano

De Lorenzo Giusi
Pav Edizioni 2020

In libreria in 3 giorni

13,00 €
Il contenuto di tale libro ha lo scopo di ricordare le tragiche vicende di Bibbiano. Non ha nessuno scopo politico e non verrusato a tali scopi. Il testo ha l'obiettivo di raccontare gli avvenimenti cosriportati toccando vari decreti, le parole dei movimenti politici e di movimenti che hanno anche ''sminuito'' la presenza dell'avvenimento- come le Sardine.Si spera anche in un risveglio delle associazioni che dovrebbero tutelare i diritti dell'infanzia.

Cinque anni, una vita. Orrori,...

Melecci Giancarla
Faust Edizioni 2019

In libreria in 3 giorni

13,00 €
«La rabbia dentro di me divenne ancora più grande e, seguendo un impulso improvviso, sputai con tutta quanta la mia forza contro di lei, colpendola sul petto. Tutto il corpo mi tremava, ma non di paura, e in quell'istante non riuscivo a pensare a nulla. Continuavo a guardarla negli occhi: ancora oggi mi chiedo come e da dove ho trovato tutto quel coraggio! Suor Innocenza distolse lo sguardo da me dedicandosi alla pulizia dell'abito. [...] Quando aprii gli occhi, vidi la gamba tesa di Suor Innocenza rivolta verso il mio corpo, ma non mi resi immediatamente conto che stava per colpirmi furiosamente in pieno petto prima, e nella schiena, poi. Incassai i duri colpi un'ulteriore volta, ma neppure una lacrima ebbe il coraggio di uscirmi dagli occhi chiusi. Aspettai che i passi si allontanassero fino a non sentirli più e mi rigirai supina, accusando dolori fortissimi all'addome e ai reni. Rimasi così con gli occhi chiusi, il viso rivolto al soffitto, le braccia sul petto e le gambe distese; completamente rilassata già pensavo a una azione di vendetta. Avevo circa tre anni e già conoscevo l'odio.»

Violenza assistita emozionale e i...

Mazzaglia Sara
Morphema Editrice 2019

In libreria in 3 giorni

12,50 €
Il libro tratta della violenza assistita emozionale e delle sofferenze dei minori emigranti non accompagnati. Essi assistono alle violenze e alla separazione dalla loro famiglia e ciò produce nella loro mente la cicatrice emozionale fantasma. Inoltre il libro si sofferma sul loro amore verso una nuova terra che sia il simbolo di un luogo di protezione materno senza più ingiustizie, sfruttamento, guerre, dove i loro diritti vengano finalmente rispettati e tutelati.

Consapevolezza e purificazione....

Libreria Editrice Vaticana 2019

In libreria in 3 giorni

10,00 €
Il testo raccoglie tutti gli interventi ufficiali durante l'incontro per la Tutela dei minori nella Chiesa, tenutosi in vaticano dal 21 al 24 febbraio 2019. Vi si trovano gli interventi del Santo Padre, le testimonianze delle vittime e le conferenze dei relatori. Il materiale è organizzato e suddiviso in base alle giornate dell'incontro. Tutto il materiale è introdotto da un saggio introduttivo e guida alla lettura di Andrea Tornielli, direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede. Il volume conterrà infine anche il nuovo motu proprio del Santo Padre Francesco sulla tutela dei minori nello Stato della Città del Vaticano.

I girasoli di Liliam. La storia...

Canone Teresa Giulia
Fefè 2019

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Una storia forte, fortissima. E vera. Di Liliam bambina, schiava del sesso in casa nella favela di Recife. Poi in strada e, neppure adolescente, rapita e segregata in una "casa degli orrori". Quindi "esportata" in Germania come un qualsiasi bene di consumo. Infine innamorata, fuggita e risorta a Torino come cake designer e madre di cinque figli. Condizioni drammatiche in cui Liliam ha vissuto per tre quarti della sua vita ed ha voluto raccontare per onorare la memoria dei suoi compagni uccisi prima di diventare adulti. Nella speranza che in qualche modo si possa metter fine a questa mattanza.

La cosa veramente peggiore

Hayden Torey L.
Corbaccio 2019

In libreria in 3 giorni

14,90 €
David è un ragazzino difficile: abbandonato dalla madre da piccolo, parla con difficoltà, è violento e apparentemente ritardato. Le famiglie alle quali è stato affidato insieme alla sorella hanno finito per rispedirlo agli assistenti sociali. Il suo modo di fare ordine in una vita spezzata è quello di trovare "la cosa veramente peggiore": andare dal dentista, essere picchiato dai compagni, non avere nessuno che si preoccupa per lui. Fino a quando, insperabilmente, i brandelli della sua esistenza cominciano a trovare un significato: la "nuova famiglia" è una donna sola che potrebbe essere sua nonna, ma che lo tratta con rispetto e affetto, e i suoi nuovi amici sono una bambina più piccola e geniale - e per questo emarginata proprio come lui - e un piccolo gufo orfano.

Non fate male a uno solo di questi...

Francesco (Jorge Mario Bergoglio); Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)
Cantagalli 2019

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Il libro è una summa del pensiero di Papa Francesco e del Papa emerito Benedetto XVI sul fenomeno degli abusi sessuali perpetrati a danno dei minori da sacerdoti, laici e prelati. I due autori, pur avendo un approccio diverso sulle cause di tale fenomeno, denunciano con un'unica voce, quella di Pietro, una tragedia che non può e non deve rimanere sottaciuta, individuandone le cause e la cura. In appendice il Motu proprio di Papa Francesco "Vos Estis Lux Mundi"offre una indicazione precisa di quali provvedimenti concreti sono stati adottati per debellare questa piaga.

Rompere il silenzio. Le bugie sui...

Coffari Girolamo Andrea
Laurana Editore 2018

In libreria in 3 giorni

19,00 €
Rompere il silenzio sul tabù della violenza ai bambini, alle donne, alle madri. Un libro di denuncia, scomodo, unico nel suo genere. Con uno stile giornalistico, ma con rigore scientifico, l'autore dopo una ricostruzione storica di svelamento dei modelli adultocentrici, nella seconda parte dell'opera ricostruisce l'azione sociale e culturale di una nutrita schiera di intellettuali favorevoli alla pedofilia. Infine affronta il tema del "negazionismo" criticando i "cattivi maestri" che hanno contribuito a diffondere una cattiva e falsa "scienza" contro i diritti dei bambini e delle donne.

Famiglia e violenza assistita: i...

Mazzaglia Sara; Mazzaglia Giovannino
Morphema Editrice 2018

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Il libro presenta il problema della violenza assistita e l'importanza della famiglia positiva come risorsa spirituale di protezione e difesa per i bambini, evidenziando come la prevenzione e salute mentale si deve basare sull'aspetto emozionale e spirituale, ricordando come anche la presenza dei neuroni specchio assume un ruolo fondamentale nella mediazione di rispecchiamento delle emozioni tra genitori e bambini.

Curare i bambini abusati

Malacrea M. (cur.)
Cortina Raffaello 2018

In libreria in 3 giorni

32,00 €
Il testo si apre con uno sguardo sulla comunità scientifica internazionale, che non cessa di misurarsi con il tema complesso della terapia dei bambini abusati, senza desistere dal cercare strumenti sempre più efficaci. Una rassegna bibliografica sul tema costituisce l'introduzione al volume. Ci si concentra poi sul panorama nazionale, attingendo all'esperienza di terapeuti che si riconoscono nel CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l'Abuso all'Infanzia). Attraverso i tredici casi clinici riportati, gli autori, a partire da formazioni di base differenti (psicoanalitica, sistemica, cognitivista), illustrano diverse specificità dell'abuso sessuale sui bambini e descrivono nel dettaglio come hanno utilizzato nella terapia tecniche e competenze. Li accomuna il fatto che tutti hanno completato le risorse di base per adeguarle alle specificità del funzionamento post-traumatico di questo gruppo di pazienti, arrivando a una confortante convergenza di scelte terapeutiche, in un percorso che non nasconde ostacoli, fallimenti e risonanze personali.

Una bambina

Hayden Torey L.
Corbaccio 2017

In libreria in 3 giorni

16,90 €
«In questi bambini c'è di più. C'è il coraggio. Mentre la sera siamo davanti al telegiornale, a sentire di nuove, emozionanti conquiste in qualche terra lontana, perdiamo i veri drammi che si vivono intorno a noi. È un peccato, perché lì c'è più coraggio che da ogni altra parte. Alcuni di quei bambini vivono con tali incubi e tali ossessioni, nella loro testa, che ogni movimento si carica di straordinario terrore. Alcuni vivono a contatto con una violenza e una perversione che le parole non possono descrivere. Ad alcuni non viene nemmeno concessa la dignità che si concede agli animali. Alcuni vivono senza speranza. Eppure resistono. Quasi tutti accettano la loro vita, non conoscendo altro modo di vivere. Questo libro racconta di una sola bambina. Non è stato scritto per evocare pietà. Né per elogiare un'insegnante. E neppure per deprimere quelli che hanno trovato pace nel non sapere. Questo libro è una risposta a chi mi chiede se non è frustrante lavorare con i malati di mente. È un'ode all'animo umano, perché questa ragazzina è come tutti i miei bambini. Come tutti noi. È una sopravvissuta».

Raion

Skolozdra Ruslana
PubMe 2017

In libreria in 3 giorni

15,00 €
"Mi chiamo Ruslana, ho 19 anni e ho scritto un libro sulla mia infanzia e sull'abuso che ho subito in quel periodo. Un libro complesso e molto dettagliato per far conoscere al mondo cosa si nasconde dietro un semplice 'gioco' che il pedofilo mette in atto per alienare la sua bambina. Un atto crudele, ma allo stesso tempo 'normale'. Un libro che mi è servito come terapia per aumentare la mia consapevolezza."

La prevenzione del maltrattamento...

Pedrocco Biancardi M. T. (cur.)
Franco Angeli 2017

In libreria in 3 giorni

20,00 €
La prevenzione del maltrattamento familiare all'infanzia ha richiesto decenni di studi in tutto il mondo perché qualcuno riuscisse a porre il problema in questi termini. Arrivare a danno avvenuto significa rendere lunga e complessa la cura, intervenire ossessionati dall'urgenza compromettendo l'appropriatezza dell'intervento, trovarsi costretti talvolta ad adottare soluzioni drastiche e dolorose. Per evitare di ridursi a intervenire sul danno è indispensabile concentrare l'attenzione sul rischio. Ciò richiede anzitutto un salto di qualità nel modo di pensare il maltrattamento - risalendo alla natura di particolari condizioni di vita e alle situazioni esistenziali dei genitori che possono far prevedere difficoltà nella gestione della responsabilità genitoriale - e la promozione di un'organizzazione della tutela integrata tra gli ambiti sociali e sanitari, in grado di intervenire con il sostegno adeguato là dove si prospettano le prime difficoltà. In una parola, è necessario monitorare: conoscere la cultura, le abitudini, le credenze, le storie, gli stili di vita, i tabù presenti nelle popolazioni dei vari territori per ricavarne evidenze che possano indicare situazioni di rischio. L'obiettivo è quello di intercettarlo prima che possa evolvere in danno. Di questo si parla nel libro, presentando esperienze che possono incoraggiare un'evoluzione in ambito di prevenzione del maltrattamento all'infanzia e, conseguentemente, una riduzione delle situazioni che impongono il ricorso alla divisione dei figli dai genitori, per evitare, agli uni e agli altri, dolorosi vissuti di separazione.

Avevo 12 anni, ho preso la mia bici...

Dardenne Sabine
Bompiani 2016

In libreria in 3 giorni

9,00 €
"Avevo 12 anni, ho preso la mia bici e sono partita per andare a scuola..." Comincia così, con semplicità sconvolgente, il racconto di Sabine Dardenne, sopravvissuta a ottanta giorni di prigionia nel covo sotterraneo di Marc Dutroux, il "mostro di Marcinelle". Rapita il 28 maggio del 1996, condotta nel soffocante cunicolo della cantina della "casa degli orrori", Sabine ha ancora con sé la cartella di scuola, l'unico, fragile legame con il mondo esterno e la sua infanzia rubata. Ed è nei fogli dei suoi quaderni che Sabine trova la forza per non impazzire, scrivendo lettere disperatamente lucide alla madre e annotando l'incubo delle violenze, delle sevizie, delle minacce subite.

Dalla violenza sui minori alla...

Grillone Caterina
Armando Editore 2016

In libreria in 3 giorni

20,00 €
Il bullismo è molto più diffuso di quanto si creda. È un fenomeno che consiste in una serie di prepotenze, umiliazioni, torture psicologiche che uno o più ragazzi infliggono ad altri ragazzi. Parlare di bullismo per dei bimbi tanto piccoli può parere inappropriato, ma succede che un certo malessere, spesso di origine familiare, si manifesti già in età precocissima sotto forma di prepotenze, soprusi, o rabbia incontrollata. Se non si interviene già in questa fase, il rischio è che il malessere psicologico si consolidi diventando vero e proprio bullismo con l'andare degli anni.

I am Malala

Yousafzai Malala
Orion 2015

In libreria in 3 giorni

12,80 €
I am Malala

La sindrome di Munchausen per...

Boum Roos
Franco Angeli 2014

In libreria in 3 giorni

25,00 €
La sindrome di Münchausen per procura (by proxy) o MBP è la denominazione che viene data a situazioni in cui i bambini presentano sintomi di un disturbo organico provocato da azioni manipolatorie, di tipo fisico o psicologico, messe in atto dalla persona che si prende cura di loro, quasi sempre la madre. È una forma subdola di abuso sui minori che va dal lavaggio del cervello ("tu stai male... tu devi morire") al vero e proprio intervento fisico (ferite indotte, bruciature, somministrazione di sostanze tossiche, ecc.). Lo scopo è quello di far sospettare una malattia più o meno grave che richieda frequenti consulti o ricoveri o interventi chirurgici. Il danno psicologico che si determina sulle vittime (cioè, sui bambini) è devastante. La storia di Roos Boum è emblematica e, pur essendo drammatica, risulta avvincente e coinvolgente. Solo la sua determinazione e la sua capacità di autoanalisi le hanno consentito di rendersi conto di ciò che aveva subìto sia dal punto di vista personale (anni ed anni di vita persi, momenti di felicità rubati, occasioni di realizzazione svanite), sia da quello affettivo (la scoperta che la propria madre sia una persona capace di far del male o di agire per il male): un infinito crepuscolo su un cumulo di rovine. Un "messaggio nella bottiglia", lanciato da un'esperienza vera, con la speranza che la sua lettura possa aiutare a riconoscere in tempo questa forma di violenza intrafamiliare e a salvare sempre più bambini.

Le parole non dette. Come genitori...

Pellai Alberto
Erickson 2013

In libreria in 3 giorni

18,50 €
Nato da un progetto decennale condotto dall'autore insieme a educatori, ricercatori, pedagogisti e insegnanti di tutta Italia, "Le parole non dette" è la risposta reale alla costante richiesta di risorse per aiutare i bambini a prevenire l'abuso sessuale.

L'amore è un'ombra. Perché tutte le...

Ravasi Bellocchio Lella
Mondadori 2012

In libreria in 3 giorni

17,00 €
Le mamme non hanno sempre ragione, non sono sempre buone; spesso, nella vita quotidiana, fanno del male, più o meno involontariamente, ai propri figli e a volte possono arrivare persino a ucciderli in maniera efferata. Quante sono le madri che non vogliono saperne di lasciare il privilegio della bellezza alle proprie figlie? Quante vedono i figli come prolungamento narcisistico di sé? Quante, sigillate nel proprio dolore, sono incapaci di prendersi cura dei bambini? Leila Ravasi Bellocchio, analista, in questo libro mostra il lato nascosto e taciuto della maternità raccontando storie esemplari di madri "terribili". C'è Dolores, affetta da un grave disturbo narcisistico, che partorisce una bambina e un paio di mesi dopo l'annega nel water perché "era brutta, un mostro", quando in realtà la piccola era bella e sana, così bella che poteva metterla in ombra agli occhi del marito. C'è Rosa, che fa ammalare il figlio di un anno e mezzo somministrandogli i farmaci antitumorali del marito appena morto perché la malattia dà un senso al suo vuoto esistenziale. E ci sono anche storie di quotidiana "normalità": di madri "terribili" in quanto ottuse, fatue, dominanti e dipendenti, onnipotenti. Madri anaffettive, incapaci di accogliere i figli, perché sprofondate in se stesse. Come Wanda, commessa con il sogno di divertare velina: una ragazza simile a tante altre che vuole essere diversa, e per la quale il figlio è solo un ostacolo a una vita sotto i riflettori...

I bambini di Dio

Winkler Amoreena
Fandango Libri 2011

In libreria in 3 giorni

17,50 €
Amoreena Winkler è nata in un mondo brutale e totalitario, quello dei Bambini di Dio. Una setta apocalittica che estendeva il precetto evangelico "ama il prossimo tuo" alla sfera sessuale, che faceva proselitismo religioso attraverso la prostituzione, e rivendicava la libera sessualità dei bambini, da condividere tra i confratelli attraverso la pratica dello "sharing". Un universo parallelo votato alla completa sottomissione dell'io, all'annientamento sistematico delle pulsioni individuali, dei propri affetti, dei propri sentimenti. "I bambini di Dio" è il fedele resoconto dell'infanzia e dell'adolescenza dell'autrice. La vita quotidiana all'interno delle "case", la paura e il disprezzo per i "sistemiti" (tutti coloro che non facevano parte della setta), la compenetrazione tra rigide regole di preghiera e pratiche orgiastiche e pedofile. Una normalità spiazzante, dove l'amore di Dio giustificava tutto, annichiliva ogni sofferenza, rifiuto, vittimismo; bisognava solo "guadagnare anime" e "portarle a Gesù". Amoreena Winkler, che è fuggita dalla setta e dalla sua famiglia a diciassette anni, ha scritto questo libro per ricomporre la sua identità in frantumi. È un dolore caldo quello delle sue parole, un torrenziale atto di purificazione che mette in discussione i limiti dell'indicibile. E rivela come, attraverso la scrittura, sia possibile perpetrare una forma estrema di resistenza.

Padri che amano troppo. Adolescenti...

Berto Francesco
la meridiana 2009

In libreria in 3 giorni

14,00 €
"Elisa crede di poter tenere tutto per sé un babbo dall'irresistibile fascino. Giorgia si distrugge e strugge per salvare l'immagine che ha di lui. Sandra rimane invischiata in un corpo a corpo. Niccolò ha paura dell'altro sesso. Giacomo cerca inutilmente di differenziarsi dal genitore".

I diritti dei bambini. Un debito...

Coffari Girolamo Andrea
Franco Angeli 2007

In libreria in 3 giorni

17,50 €
Il volume introduce alcune proposte originali in materia di tutela minorile. Affrontando tematiche quali i diritti costituzionali dei fanciulli, il principio della specificità, il principio dell'esercitabilità dei diritti, il diritto all'ascolto, il diritto alla competenza, il diritto al futuro, l'autore propone una riforma del sistema processuale penale, del codice civile e del codice penale, che comprenda l'inserimento di strumenti come il voto ai bambini, e la costituzione di organi innovativi come il Ministero dell'Infanzia, l'Ufficio di Pubblica Tutela per l'Infanzia, il Centro di ascolto e prevenzione "Casa del Bambino".

L'ammazzabambini. Legge e scienza...

Guarnieri Patrizia
Laterza 2006

In libreria in 3 giorni

19,00 €
L'istruttoria, le perizie mediche, il dibattimento davanti alla corte, alla giuria popolare e al pubblico avido: un caso giudiziario segnato, fra i primi, dall'intervento della stampa e degli esperti. Di certi crimini, non basta più accertare chi è stato. La gente vuole sapere perché. Attraverso una ricerca minuziosa su fonti ricche, con sapienza narrativa Patrizia Guarnieri mette a confronto voci diverse: i testimoni del paese, le madri delle vittime e i magistrati, i giornalisti, l'imputato, persino alcuni commentatori politici. Ricostruisce la cronaca dei delitti e il processo a Carlino Grandi, che sconvolse l'opinione pubblica e funzionò da banco di prova per le teorie del positivismo, della psichiatria e della nascente antropologia criminale.

Pedofilia. Non chiamatelo amore

Picozzi Massimo
Guerini e Associati 2003

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Sono davvero rari i casi in cui il pedofilo si mostra con il ghigno del lupo mannaro. Molto più spesso si presenta come un principe azzurro: un munifico dispensatore di doni, un seduttore gentile e affettuoso. Nella maggior parte dei casi è un membro della stessa famiglia del bambino, o una persona di fiducia. E' perciò più difficile da individuare e i danni psicologici che il bambino subisce sono molto più gravi che nel caso di una «semplice» violenza. Conoscere il profilo clinico e criminologico del pedofilo; essere in grado di ascoltare il bambino abusato; aggiornare il sistema legislativo: sono gli impegni che gli autori si assumono per affrontare il fenomeno devastante della pedofilia.

Home visiting. Un modello...

Pedrocco Biancardi Maria Teresa
Franco Angeli 2018

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Il Cismai - Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l'Abuso all'Infanzia - da 25 anni si occupa della violenza fisica, emotiva, sessuale, assistita, educativa che bambini e ragazzi possono subire in famiglia. Questi eventi si traducono in una gamma di esperienze traumatiche che producono, nel delicato percorso evolutivo della personalità infantile o adolescenziale, difficoltà e ritardi a livello intellettivo, emotivo e sociale spesso con carattere di cronicità. Il pensiero della prevenzione è stato sempre presente ai professionisti e ai servizi pubblici e privati Cismai (a oggi 104), consapevoli della necessità di dare priorità ad azioni che intervengano prima che si sviluppi il maltrattamento. La svolta decisiva si è verificata nel 2006, quando l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato il documento Preventing child maltreatment: a guide to taking action and generating evidence, che individuava nell'home visiting uno strumento efficace di autentica prevenzione. Il Cismai ha quindi istituito sul tema una Commissione Scientifica i cui componenti, già in fase di elaborazione e formulazione delle linee guida, hanno iniziato la sperimentazione del metodo per valutarne concretamente l'efficacia, nella consapevolezza che non è più possibile definire interventi preventivi, pur sempre indispensabili, che arrivino dopo che il bambino ha già subito qualche esperienza negativa in famiglia. Sono state quindi elaborate le "Linee Guida per gli interventi di home visiting come strumento nella prevenzione del maltrattamento intrafamigliare all'infanzia", che questo libro approfondisce e spiega nella sua interezza, oltre a contenerle in Appendice. Il primo volume della collana Cismai - che ha l'obiettivo di implementare gli scambi di pensiero scientifico e di esperienze fra soci e con il mondo scientifico circostante - contiene uno spazio introduttivo e una breve rivisitazione, a cura dell'attuale Presidente Gloria Soavi, di questi primi 25 anni di vita del Coordinamento. La presentazione delle linee guida è arricchita dal contributo di Marianna Giordano, membro attivo del comitato scientifico che ha prodotto le linee guida.

I bambini vittime di violenza. La...

Crisma M. (cur.)
Carocci 2017

In libreria in 5 giorni

24,00 €
La consulenza tecnica nel campo dell'abuso sui minori richiede competenze e conoscenze molto specifiche, distinte dalle abilità che caratterizzano un buon terapeuta. Il testo riunisce le teorie scientifiche più aggiornate sul tema accompagnate dalla discussione delle buone pratiche e degli errori da evitare. Gli autori - psicologi e avvocati, tutti con esperienza pluriennale - hanno fatto la scelta etica di lavorare solo dalla parte delle vittime, anche se questa scelta ha spesso dei costi, in termini psicologici ed economici, non indifferenti. Lavorare dalla parte delle vittime non vuol dire però perdere di vista l'obiettività: è nell'interesse del minore che il magistrato, grazie anche al lavoro accurato di un perito o consulente tecnico, riesca ad accertare la verità, qualsiasi essa sia.

La sposa bambina

Ali Nojoud
Piemme 2017

In libreria in 5 giorni

8,90 €
Nojoud viene dallo Yemen. Nojoud ha solo dieci anni. Nojoud non è che una bambina. Una bambina divorziata. Perché anche se ha un lieto fine, questa non è una favola. È la storia di una battaglia, invece. La storia di una bambina che, in un paese in cui le donne sono spesso schiave inermi, ha saputo combattere con il cuore e il coraggio di una leonessa. È stata costretta a sposare un uomo che non aveva mai visto. Un uomo di trent'anni. Lei non ne aveva che otto. È stata picchiata. È stata obbligata a rinnegare la sua infanzia. Nojoud aveva paura. Nojoud voleva giocare. Voleva andare a scuola. Nojoud non è che una bambina. Ha pianto così tanto, ma nessuno la ascoltava. Ha supplicato suo padre, sua madre, sua zia. "Non possiamo fare niente. Se vuoi, vai in tribunale da sola" le hanno risposto. Così, una mattina, Nojoud è scappata dalla sua casa-prigione. Si è incamminata da sola verso il tribunale di Sana'a. Si è ribellata alla legge degli uomini. Ha chiesto il divorzio. In un paese in cui oltre la metà delle spose sono bambine tra gli otto e i dieci anni, Nojoud ha trovato il coraggio di dire no.

Mai più un bambino. Famiglia...

Guidi Antonio
Armando Editore 2013

In libreria in 5 giorni

16,00 €
Il libro nasce dall'esperienza professionale e umana in un settore dove è necessario assumere un atteggiamento meno tollerante verso l'inosservanza dei diritti umani e dei bambini. "Mai più un bambino..." sta a indicare: mai più un bambino abusato, abbandonato, sottratto alla sua famiglia, drogato, violentato, mercificato. Significa mettere in campo iniziative culturali, istituzionali, legislative nazionali e internazionali, promuovere le migliori buone pratiche affinché i diritti umani, e dei bambini in modo particolare, non siano più negati o disattesi. Mai più.

Per la storia dell'infanzia...

Lomastro F. (cur.); Reggiani F. (cur.)
Viella 2013

In libreria in 5 giorni

24,00 €
L'infanzia oggi è considerata portatrice di diritti. Si tratta di una conquista maturata lentamente nella storia. Fondamentale tra i diritti dell'infanzia è il diritto alla famiglia. Ma sappiamo che a molti bambini e bambine questo diritto non è stato, né è oggi, assicurato, per varie ragioni, individuali, economiche, politiche, sociali, così come sappiamo che i minori ieri molto più spesso di oggi, perlomeno in Occidente - erano affidati alle cure di persone diverse dai genitori o dai parenti biologici. Studiare la storia dell'assistenza all'infanzia in Europa vuol dire tentare di comprendere come, nel tempo, le varie società hanno avvertito, dibattuto e affrontato il rapporto degli adulti con i membri più indifesi della comunità.

Più forte dell'odio

Guénard Tim
TEA 2012

In libreria in 5 giorni

10,00 €
Abbandonato a tre anni, sulla strada, dalla madre, inchiodato per due anni a un letto di ospedale a causa delle botte ricevute dal padre: l'infanzia di Tim è un inferno di rabbia e di odio, in un alternarsi di riformatori, famiglie affidatarie e istituti. A 12 anni comincia a vivere sulla strada e lì è una lotta quotidiana contro la fame, il freddo, i cattivi incontri. Poi il pugilato, dove riesce a emergere e ad acquistare un po' di rispettabilità. Ma dentro di lui brucia l'odio e cresce il desiderio di vendetta contro il padre. Saranno l'incontro con un sacerdote e l'amore di una donna a cambiare radicalmente la sua vita. Un libro che contiene un grande messaggio di speranza e un forte richiamo alla forza dell'amore e del perdono.

Tutti manipolati. Un pervertito...

Toussaint Marc
Stampa Alternativa 2010

In libreria in 5 giorni

16,00 €
"Il controllo dell'informazione è potere. Conoscere le inconfessabili debolezze di determinate persone e spingerle a compromettersi si rivela il modo migliore per esercitare pressioni a qualsiasi livello. Il controllo dell'informazione sulle reti pedocrimi

Mai più l'ombra di un sorriso. La...

Ienna Nino
Navarra Editore 2010

In libreria in 5 giorni

10,00 €
Un viaggio senza ritorno nella storia della cronaca nera che ha coinvolto il nostro Paese negli anni '70. Il 21 ottobre del 1971, a Marsala, vennero rapite tre bambine - Antonella Valenti, Ninfa e Virginia Marchese - ad opera dello zio di una di queste bambine che poi vennero ritrovate cadavere, a distanza di pochi giorni una dalle altre. Per questo terribile massacro venne condannato quale unico responsabile dei delitti, con l'accusa di rapimento, triplice omicidio, vilipendio e occultazione di cadaveri, Michele Vinci - meglio conosciuto dall'opinione pubblica come il "Mostro" - all'ergastolo con sentenza poi convertita in 28 anni di reclusione. L'intera vicenda è rimasta avvolta da una sorta di arcano. Tra la gente comune c'è sempre stato il dubbio che il Vinci fosse solo il mero esecutore di ordini, la pedina di un preciso disegno criminale ben più complesso. Ma ciò da parte degli inquirenti non fu mai accertato, neanche quando il "Mostro", dopo avere già scontato parte della pena, manifestò, facendo anche nomi, il coinvolgimento di personaggi di spicco della città di Marsala.

Rapita dalla giustizia. Come ho...

Angela L.; Tortorella Maurizio; Guarneri Caterina
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2010

In libreria in 5 giorni

12,00 €
Il 24 novembre 1995 un'assistente sociale e due carabinieri prelevano Angela, sei anni, da scuola. Così inizia questa favola al contrario: surreale ma tristemente vera. Il Tribunale dei minori è convinto che il padre della bambina abbia abusato di lei e della cugina quattordicenne che l'ha accusato. Per Angela si tratta solo di una spudorata menzogna, frutto di una mente turbata: sa che suo papà le vuole bene. Questo però non interessa a nessuno; inizia un calvario di interrogatori, esami e test psicologici con cui gli assistenti sociali tentano di estorcerle l'orribile confessione. Al termine del processo il padre finisce in carcere e lei viene affidata a un orfanotrofio. Due anni dopo l'uomo viene assolto in appello - e successivamente in cassazione - ma per il tribunale è troppo tardi: la bambina ha una nuova famiglia. Per dieci anni non saprà nemmeno che i suoi genitori sono ancora vivi, e che la stanno cercando. In questo libro crudo e toccante Angela racconta la sua terribile avventura: l'infanzia rubata, l'adolescenza tradita, l'identità ritrovata. La storia di una bambina rapita dalla giustizia.

Abusi sessuali collettivi sui...

Zappalà Angelo
Franco Angeli 2009

In libreria in 5 giorni

22,50 €
"Asili maledetti": è questa la formula, sfruttata soprattutto a livello mediatico, per richiamare l'attenzione su casi che, anche recentemente in Italia, hanno visto coinvolti uomini e donne, con l'accusa di aver commesso, in concorso tra loro e ripetutamente, abusi sessuali a danno di minorenni. Spesso, teatri di queste vicende sarebbero le scuole materne; in altri casi, ancora più bizzarri, gli happening rituali si accompagnerebbero alla celebrazione di riti, invocazioni di entità sovrannaturali in contesti caratterizzati da apparati simbolico-cultuali fatti di maschere, balli, tombe e sacrifici umani. Dopo aver passato in rassegna i principali casi internazionali di abusi sessuali collettivi ed esplorato il fenomeno dell'abuso rituale, il volume esamina le vicende processuali di tre falsi casi di abusi sessuali collettivi del nostro Paese, segnala le accortezze che occorre seguire nell'intervista con i bambini e propone un modello in cui si illustrano gli ingredienti, e la loro fatale combinazione, che conducono alla genesi di processi per falsi abusi sessuali collettivi o rituali.

Taci. Nel silenzio dell'incesto

Périne Myriam
Armando Editore 2008

In libreria in 5 giorni

12,00 €
A 8 anni divorziano i suoi genitori. G., il nuovo compagno della madre, si rivela un perverso, maestro nell'arte della manipolazione. Myriam cade molto presto nella sua rete, si allontana dalle sue amicizie e finisce con l'accettare tutto. Anche l'inaccettabile. Questa testimonianza è lo sfogo di quindici anni di sofferenza dell'autrice. Il dolore e lo sdegno impregnano ogni pagina e le parole, anche sussurrate, rivelano l'ambiguità di una situazione insopportabile. Rompendo il muro del silenzio, Myriam Ferine vuole dare alle vittime il coraggio di seguire il suo esempio: parlare per liberarsi.

Dietro la porta chiusa. Una storia...

Tomlin Jenny
Edizioni Clandestine 2007

In libreria in 5 giorni

14,00 €
Jenny è cresciuta in una casa dove nessuno era al sicuro. Seconda di cinque figli, nell'East End inglese del dopoguerra, ha trascorso la sua infanzia nella miseria e nel terrore. A causa di una madre totalmente sottomessa al volere del marito, dispotico, violento e corrotto, e alla sconcertante carenza di affetto, ha dovuto fare i conti con una vita che le negava il cibo, la pulizia e persino le cure mediche. Ma non solo. È stata picchiata, umiliata e, dall'età di cinque anni, abusata sessualmente dal padre. In seguito ciò è avvenuto anche per gli altri bambini della famiglia Ponting. Esclusi dai compagni e privi di alcun aiuto da parte di un'autorità esterna, tranne quello dell'amorevole zia Margaret, Jenny e i suoi fratelli sono diventati grandi accudendosi a vicenda, grazie a un'incredibile forza d'animo che li ha sorretti durante gli anni più bui della loro tragica esperienza. Questo libro è la storia di un trionfo. Jenny, la sorella Kim e il fratello Laurence non solo sono sopravvissuti, ma hanno dato un calcio al passato e ai traumi subiti, riscattandosi attraverso il coraggio e la speranza.

Psicologia del bambino maltrattato

Di Blasio Paola
Il Mulino 2000

In libreria in 5 giorni

21,00 €
Rispetto al passato l'orizzonte di riferimento di questa problematica appare profondamente mutato: da una parte il bambino non viene più percepito in negativo, come portatore di spinte egoistiche da contrastare e reprimere ai fini della socializzazione, bensì come soggetto dotato a pieno titolo di propri diritti; dall'altra si è cessato di pensare che comportamenti "impulsivi" degli adulti in quanto inintenzionali e sporadici, siano relativamente innocui. A causa della loro fragilità, debolezza e dipendenza, i bambini sono vittime non solo di violenze vere e proprie, ma anche di maltrattamenti "quotidiani" e banali che ugualmente possono produrre gravi difficoltà in età adolescenziale e adulta.