Battaglie e campagne

Filtri attivi

  • Disponibilità: Disponibile in libreria

Le grandi battaglie della seconda...

Rasolo Giuseppe
Newton Compton

Disponibile in libreria  
STORIA CONTEMPORANEA

12,90 €
Le strategie, le armi e i protagonisti del conflitto che ha cambiato l'assetto del mondo. La seconda guerra mondiale rappresenta senza ombra di dubbio lo spartiacque della storia del Novecento, un evento unico per la ferocia dei combattimenti e il numero di persone coinvolte. Il crudele bilancio finale parlerà di sessanta milioni di morti in uno scontro che, sui diversi fronti, non è stato solo una contrapposizione di eserciti, ma una lotta per la supremazia economica e militare, una sfida tra i totalitarismi e i nazionalismi da una parte e il mondo democratico dall'altra. Questo libro vuole ripercorrere le battaglie che ne hanno determinato l'esito, dal primo scontro in Polonia fino al suo epilogo a Berlino, in un'innovativa prospettiva comparativa. I teatri operativi qui descritti sono molteplici: si va dalla Guerra-lampo al Fronte orientale, dalla Campagna d'Africa al Fronte italiano, da quello occidentale al Pacifico, oltre alle battaglie che videro protagonisti in prima persona gli italiani e alla caduta finale del Reich. Un lavoro esauriente, indispensabile per chi vuole disporre di un compendio completo, ma anche un testo stimolante per chi si avvicina per la prima volta alla storia del nostro recente passato.

Ordine di Kesslring: Arretrare...

Moncada Raffaele
Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria  
STORIA CONTEMPORANEA

19,00 €
Le decisioni operative della Campagna d'Italia nella primavera del 1944; le scelte degli Alleati e la strategia di Kesselring; le descrizioni dei combattimenti da cui emergono i diversi stili di guerra: la flessibilità tattica e la relativa autonomia decisionale dei comandanti tedeschi; l'attitudine americana a evitare il sacrificio degli uomini e, da un altro lato ancora, la determinazione dei francesi e il grande tributo di vite degli ufficiali, alla guida di truppe prevalentemente coloniali. Una storia di uomini e a volte di drammi personali, con lo sguardo rivolto ai combattenti di entrambi gli schieramenti.