Autobiografie generali

Filtri attivi

Il coraggio e l'amore. Giustizia...

Cucchi Ilaria; Anselmo Fabio
Rizzoli 2020

Disponibilità immediata

19,00 €
Ci sono voluti dieci anni per scoprire la verità sulla morte di Stefano Cucchi, avvenuta il 22 ottobre 2009 mentre era in stato di arresto per detenzione di stupefacenti. Stefano aveva 31 anni, era un ragazzo sano e frequentava la palestra: nulla poteva far pensare che fosse in pericolo di vita. Il suo decesso fu comunicato alla madre con inqualificabile insensibilità chiedendole di firmare l'autorizzazione all'autopsia. Da quel momento, alla famiglia disperata che esigeva una spiegazione furono date risposte inaccettabili: una caduta dalle scale, la conseguenza di un precedente stato di malattia. La sorella Ilaria non si è mai rassegnata a queste versioni di comodo e, sempre affiancata dall'avvocato Fabio Anselmo, ha intrapreso una battaglia giudiziaria che è già storia d'Italia. "Il coraggio e l'amore" documenta ufficialmente questa battaglia. Ilaria e Fabio, compagni di lotta e oggi anche di vita, raccontano con le loro vive voci ogni singolo momento del durissimo percorso in cui si sono dovuti districare tra menzogne e depistaggi, trappole e ingiurie. Giorno dopo giorno, ora dopo ora, rievocano i fatti con estrema lucidità e rigore, ma allo stesso tempo restituendo al lettore tutte le emozioni dirompenti che hanno vissuto nella prova di tenacia e coraggio affrontata in questi lunghi anni. Solo l'incrollabile amore per Stefano, e per la verità, hanno dato loro la forza per arrivare fino in fondo, rendendo l'Italia un Paese migliore e dimostrando che la giustizia è davvero uguale per tutti.

Il bar delle grandi speranze

Moehringer J. R.
Piemme 2020

Disponibilità immediata

10,90 €
Figlio unico di madre single, J.R. cresce ascoltando alla radio la voce del padre, un dj di New York che ha preso il volo prima che lui dicesse la sua prima parola. Poi anche quella voce scompare. Sarà il bar di quartiere, con l'umanità varia che lo popola, a crescerlo e farne un uomo. Appassionata e malinconicamente divertente, una grande storia di formazione e riscatto, di turbolento amore tra una madre e il suo unico figlio, ma anche l'avvincente racconto della lotta di un ragazzo per diventare uomo e un indimenticabile ritratto di come gli uomini rimangano, nel fondo del loro cuore, dei ragazzi perduti.

Prove tecniche di resurrezione....

Polito Antonio
Marsilio 2020

Disponibilità immediata

8,50 €
Nella vita di ciascuno di noi puntualmente arriva, in forma di vera e propria crisi o di semplice verifica, quello che riconosciamo come un giro di boa. Può succedere a qualsiasi età e per le più svariate ragioni, come quando guardandoci allo specchio notiamo per la prima volta qualcosa che ci sconvolge o l'immagine riflessa non corrisponde più all'essere pieno di energia che sentiamo dentro. Come uscirne senza ricorrere alla fuga dalla carriera, alle avventure mistiche, all'edonismo e a tutto il catalogo di soluzioni che immancabilmente si rivelano illusorie? Alternando racconto autobiografico e viaggio tra le questioni del nostro tempo, Antonio Polito ci guida alla scoperta di una di quelle fasi in cui avvertiamo un improvviso bisogno di sobrietà, di «fare pulizia» e alleggerirci dai pesi inutili, applicando del sano senso pratico al nostro bagaglio di vissuti e di valori. Una metamorfosi che ha mille facce: riguarda l'essere figli e genitori, la dimensione amorosa, il rapporto con la tecnologia, l'idea della morte, la politica e la responsabilità, la riscoperta del corpo e del piacere. Mentre rivela che cosa per lui ha superato le maglie della selezione e ciò che invece è risultato d'intralcio alla sua crescita come uomo, padre, cittadino, Polito formula una proposta estesa a tutti: avviare un percorso di «perdita» per riconquistare se stessi può essere la chiave per costruire un nuovo senso di appartenenza e rifondare così non solo le nostre vite, ma il nostro modo di essere comunità. Un invito a ridiventare padroni del proprio tempo, a mollare gli ormeggi e riprendere in mano la propria vita.

56 giorni

Segal Francesca
Bollati Boringhieri 2020

Disponibilità immediata

17,00 €

Storia del cane che non voleva più...

Pais Monica
Longanesi 2019

Disponibilità immediata

12,00 €
Mano è un randagio, un maremmano scontroso e taciturno, regale e bellissimo come i maremmani sanno essere. Ma quando arriva nella clinica di Monica non è più niente di tutto questo. È stato ripescato da un canale, incaprettato e con la museruola. Un pescatore di carpe lo ha notato dibattersi nell'acqua torbida e ha chiamato i soccorsi. Ora, sul tavolo da visita, quello scheletro di cane stremato e semiannegato sembra solo uno straccio intriso d'acqua e fango. Sta rivolto con il muso verso il muro, perfettamente immobile, e non risponde a nessuno stimolo. Ma se una mano entra nel suo campo visivo lui si difende con ferocia disperata: morde a vuoto l'aria, perché nessuno deve toccarlo. Morde per istinto, per scelta, per disperazione. Morde per paura. In onore della sua missione di flagellatore di mani, il nuovo arrivato viene battezzato Mano e Monica si imbarca nella lunga avventura di curarlo e restituirlo al mondo dei vivi. La aspetta una delle sfide più lunghe, ardue e straordinarie con cui le sia mai capitato di misurarsi. Questa è la storia del cane Mano, che dagli umani ha ricevuto la violenza più atroce e il dono dell'amore, e che degli umani toccherà nel profondo le coscienze. Parte dei proventi di questo libro finanzieranno i progetti e le attività della onlus Effetto Palla.

La misura dell'amore. Alcuni...

Il Matricomio
De Agostini 2019

Disponibilità immediata

16,00 €
Le strade di Jack e Vale s'incrociano per la prima volta negli anni Ottanta, davanti al cancello di una scuola elementare di Napoli. Però non sarà certo in queste brevi occasioni che scoccherà la scintilla, anche perché lui ha 8 anni e lei 3. Ma quando una ventina di anni più tardi il destino li fa incontrare di nuovo, è un evento folgorante. Lui si è appena laureato e sta per trasferirsi in un'altra città, ma l'amore - o la temporanea infermità mentale - travolge ogni ostacolo: nel giro di due mesi, Jack chiede a Vale di sposarlo. E lei, incredibilmente, accetta. Lieto fine? Eh no, è proprio qui che comincia l'avventura. La vita matrimoniale è come un percorso di sopravvivenza, e dopo ogni "livello" superato ce n'è subito un altro più impegnativo da affrontare. Partendo dalla loro esperienza sul campo, Jack e Vale vi accompagneranno in questo libro nelle numerose (e cruciali) tappe della vita a due: dal primo appuntamento al primo trasloco insieme, dalla gestione domestica (secondo Lei) all'importanza della moto (secondo Lui). E poi ancora il mix di parenti e amici, la programmazione delle vacanze, le uscite al ristorante e al cinema, ma anche le serate in casa davanti a una serie tv... Il tutto avendo gusti rigorosamente diversi, sennò che divertimento ci sarebbe? Utile come un manuale per la terapia di coppia (con tanto di consigli per disinnescare le situazioni potenzialmente esplosive) e divertente come la serie "Il Matricomio", con cui Jack e Vale hanno conquistato la loro community sui social, "La misura dell'amore" è un'iniezione di positività. Vi farà pensare in ogni pagina a quello che avete vissuto, a quello che state vivendo ora, a quello che potreste vivere in futuro. Impossibile non immedesimarsi, impossibile non riderci sopra - preferibilmente insieme. Perché "l'amore conta", ma è solo il punto di partenza.

Nessuno può volare

Agnello Hornby Simonetta; Hornby George
Feltrinelli 2019

Disponibilità immediata

9,50 €
Quando si nasce in una famiglia come quella di Simonetta Agnello Hornby, si cresce con la consapevolezza che si è tutti normali, ma diversi, ognuno con le proprie caratteristiche, talvolta un po' "strane". E allora con naturalezza "di un cieco si diceva 'non vede bene', del claudicante 'fa fatica a camminare', dell'obeso 'è pesante', dell'invalido 'gli manca una gamba', dello sciocco 'a volte non capisce', del sordo 'con lui bisogna parlare ad alta voce'", senza mai pensare che si trattasse di difetti o menomazioni. Attraverso una serie di ritratti sapidi e affettuosi, facciamo così la conoscenza di Nini, sordomuta, della bambinaia Giuliana, zoppa, del padre con una gamba malata, e della pizzuta zia Rosina, cleptomane - quando l'argenteria scompare dalla tavola, i parenti le si avvicinano di soppiatto per sfilarle le posate dalle tasche, piano piano, senza che se ne accorga, perché non si deve imbarazzare. E poi naturalmente conosciamo George, il figlio maggiore di Simonetta. Non è facile accettare la malattia di un figlio, eppure è possibile, e la chiave di volta risiede proprio in quel "nessuno può volare": "Come noi non possiamo volare, così George non avrebbe più potuto camminare: questo non gli avrebbe impedito di godersi la vita in altri modi. Nella vita c'è di più del volare, e forse anche del camminare. Lo avremmo trovato, quel di più". Lo stesso proposito quotidiano ci arriva anche da George - che da quindici anni convive con la sclerosi multipla -, la cui voce si alterna a quella della madre come un controcanto ironico ma deciso nel raccontare i tanti ostacoli, e forse qualche vantaggio, di chi si muove in carrozzella. Simonetta Agnello Hornby ci porta con sé in un viaggio dalla Sicilia ai parchi di Londra, attraverso le bellezze artistiche dell'Italia. Un viaggio che è anche - soprattutto - un volo al di sopra di pregiudizi e luoghi comuni, per consegnarci, insieme a molte storie toccanti, uno sguardo nuovo. Più libero.

Mi facevi sentire Dostoevskij....

Fortichiari Valentina
TEA 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
Oltre vent'anni alla guida dell'ufficio stampa di un grande gruppo editoriale sono un'avventura unica. Valentina Fortichiari l'ha vissuta fino in fondo e ha scelto di raccogliere in questo libro ricordi, incontri memorabili, aneddoti, ma anche riflessioni approfondite, esempi concreti e indicazioni pratiche su come funziona, o dovrebbe funzionare, un ufficio stampa e come si crea e si mantiene nel tempo un rapporto di fiducia e collaborazione con gli autori, da un lato, e con i giornalisti e tutti gli altri operatori della cultura, dall'altro. Nonostante le incessanti novità tecnologiche, in un lavoro simile, la chiave decisiva è ancora il tratto umano della persona, che trova la sua espressione ultima in tre momenti fondamentali: l'educazione, il carattere, lo stile. Ed ecco perché accanto ai capitoli «teorici» si affianca una galleria di grandi personaggi: editori, autori, uomini di cultura, da Mario Spagnol a Vikram Seth, da Jostein Gaarder a Dirk Bogarde (cui è dedicato un commosso ritratto) a Ildefonso Falcones (che firma anche un'affettuosa prefazione). Forte della sua esperienza, Valentina Fortichiari descrive e illumina ogni angolo di questo avamposto della comunicazione che, al centro della rete culturale di un Paese, ne segue l'evoluzione del costume, le mode, i dibattiti, si mantiene costantemente aggiornato sulle nuove idee e sui nuovi protagonisti, e tutto traduce con determinazione e pazienza in azione quotidiana. Con la prefazione di Ildefonso Falcones.

Tinder and the city. Avventure e...

Santamaria Marvi
Agenzia Alcatraz 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
Come accade che a un certo punto due persone si ritrovino nude, pur senza conoscersi, avendo solo scambiato qualche parola via chat? Come si consuma un "rapporto occasionale"? E cosa succede dopo? Attraverso una carrellata di incontri fugaci, Marvi Santamaria ricostruisce un viaggio a metà tra realtà e finzione nel mondo degli appuntamenti che nascono dalle dating app come Tinder, che permettono di chattare con sconosciuti e avere il sesso letteralmente a portata di mano. Quel sesso, però, non è sempre da favola: accanto a qualche parentesi divertente e appagante, a letto emergono le solitudini, le insicurezze, le forzature, il vuoto. Da un entusiasmo iniziale per un territorio tutto da scoprire, si passa alle prime delusioni, alla sensazione di abbandono per un messaggio post-sesso che spesso non arriva, e a sviluppare il cinismo come corazza per farsi meno male. I "tipi di Tinder" diventano però anche attori necessari per una rinascita e riscoperta della propria femminilità, del proprio corpo e dei propri desideri, anche quando l'appuntamento si rivela un disastro. Un modo per conoscersi più a fondo, attraverso un contatto effimero con l'Altro.

In cattedra. Il docente...

Cappelletto C. (cur.)
Cortina Raffaello 2019

Disponibilità immediata

16,00 €
In cattedra è un libro sui docenti universitari, che escono dalle aule e si presentano al lettore. Chi sono, come insegnano e perché lo fanno? Rispondono otto studiosi di scienze umane che in Italia, in Europa e negli Stati Uniti discutono ogni giorno con i loro più giovani concittadini di contesti e fonti, di identità, alterità e potere, di libertà, ricerca e istituzioni. Non saggi di pedagogia, ma autobiografie al lavoro. Otto voci italiane di una medesima generazione fanno tesoro della loro storia personale e intellettuale, e raccontano in prima persona cosa vogliono trasmettere a studentesse e studenti sempre diversi, esplicitando ambizioni e preoccupazioni, e come cambiano al cambiare delle persone cui si rivolgono, delle lingue che parlano, dei luoghi che li ospitano.Testimonianze e riflessioni sono raccolte qui senza tecnicismi e con una forte tensione ideale, muovendosi tra Dante e Netflix. Scritti di Giovanna Borradori, Gianluca Briguglia Marco Formisano, Manuele Gragnolati, Antonio Montefusco Silvia Romani, Miriam Ronzoni, Stefano Simonetta.

Prima di Pai

Caporali Davide Dado
Shockdom 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
I protagonisti se la vedranno con una delle più grandi avventure che una coppia possa affrontare, prima ancora di quella di crescere un figlio: la gravidanza. Una storia completamente inedita, un vero e proprio "prequel" delle strisce umoristiche a tema paternità che l'autore (e protagonista) porta avanti con grande successo sui socia) dal 2018. Vivremo le emozioni dei protagonisti attraverso lo specchio dell'ironia e dell'umorismo tipici delle strisce, senza farci mancare qualche momento di dolcezza e malinconia in una frenetica e caotica escalation che ci condurrà immancabilmente alla nascita del vero protagonista: Leonardo.

Rapsodia Mediterranea

Perotti Simone
Mondadori 2019

Disponibilità immediata

19,00 €
Decidere di lasciare stipendio, carriera, città per tentare di diventare un uomo libero. Ma libero di fare che? Per Simone Perotti, divenuto il simbolo della ricerca di "un'altra vita", è la domanda più importante: che accade quando lasci tutto? Questo libro parla del "dopo". Dopo le paure che precedono le grandi decisioni, dopo la scelta fatale. Dieci anni fa usciva "Adesso basta", long seller che di questa scelta è diventato il manifesto. Oggi esce "Rapsodia mediterranea" , che racconta cos'è avvenuto nel frattempo. Dal 2013 al 2019 Perotti ha navigato a vela per quasi ventimila miglia per tutto il Mediterraneo, il Mar Nero, l'Atlantico portoghese, spagnolo e marocchino. Con un gruppo di persone appassionate, è salpato per cercare economie differenti, valori comuni, un'altra socialità, nel tentativo di vivere fuori tempo e fuori rotta rispetto a flussi turistici e luoghi tradizionali, alla ricerca di culture, storie, domande, risposte sul Mediterraneo, per conoscerlo e capirlo, per ricollegare la nostra vita alla sua natura originale. Perché non basta dire "cambio vita", non basta per se stessi e non basta neanche per il pianeta. Bisogna individuare un nuovo modello, fuori da questo capitalismo e dalla società dei consumi: un "modello mediterraneo" adatto a noi, resiliente, semplice, fatto di spazi emotivi, esistenziali, di relazione, e di rispetto per il mare. "Rapsodia mediterranea" è un libro di formazione, tra romanzo d'avventura e cahier filosofico. Un tributo alle migliaia di persone che si sono appassionate alla vicenda di un uomo orgoglioso e coraggioso, che ha avuto la determinazione di "non tornare indietro". La storia di un progetto sociale di navigazione e aggregazione, e l'affresco del Mediterraneo oggi, com'è diventato, come potrebbe essere in futuro, tra Georgia caucasica e Portogallo, tra Libano e Balcani, dal Maghreb, all'Anatolia, all'Europa. Soprattutto, questo è un grande libro di mare, visto, navigato e vissuto da testimone, nel solco del Breviario di Matvejevic'. Alcuni uomini partono all'avventura. Altri cercano nuove idee. Pochi tentano di fare entrambe le cose, sulla stessa rotta. Questo libro è il resoconto appassionato e unico di questa confluenza.

Sillabario della memoria. Viaggio...

Roncoroni Federico
TEA 2019

Disponibilità immediata

16,00 €
Tra le parole che conosciamo, tutti ne abbiamo alcune che sentiamo più nostre di altre. Parole che non scorderemo mai: sono la nostra memoria, e al solo dirsele tra cuore e mente rievocano ricordi a cascata o scatenano sensazioni e sentimenti profondi. Sono suoni, odori, colori, sono immagini, foto. Da queste parole nascono le storie della nostra vita. Tra cultura, ironia, malizia e oltranza, un abbraccio di vero amore alla lingua italiana nella 'vita privata' delle parole di Federico Roncoroni, grande autore storico di libri scolastici, il linguista più 'adottato', letto e studiato d'Italia.

Ritratti italiani. A tavola con i...

Bricco Paolo
Il Sole 24 Ore 2019

Disponibilità immediata

14,90 €
Industriali e banchieri, servitori delle istituzioni e accademici, uomini dello spettacolo e della cultura, umanisti e scienziati, laici e cattolici. Personaggi noti, colti nei loro lati più inediti, e personalità che, invece, in pochi conoscono. In questo libro Paolo Bricco ha costruito una galleria di ritratti che permette di andare al cuore delle persone e che consente di capire che cosa sia oggi il cuore dell'Italia. Ognuno di loro ha una storia di successi e di fallimenti, di paure e di speranze, di dolori e di felicità, di passato e di futuro. Tutti questi ritratti compongono la storia corale di un'Italia impegnata in un'eterna transizione e sempre in bilico fra declino e trasformazione. Un Paese qualche volta feroce prima di tutto verso se stesso, ma non di rado caratterizzato da slanci di generosità verso gli altri. Un Paese meno centrale e importante di un tempo, in una crisi profonda, ma ancora animato da una vitalità e da una capacità di mutare pelle che sono lo specifico dell'enigma italiano.

L'istinto materno nuoce gravente...

Porfiri Debora
Pellegrini 2018

Disponibilità immediata

10,00 €
Attraverso 52 cronache e altrettante settimane, l'io narrante racconta la propria nascita: dal parto al primo compleanno della figlia, in un tortuoso percorso che la vede nascere ogni settimana in una nuova versione di sé. La protagonista si ridefinisce man mano che si confronta con sua figlia, con il mondo esterno, ma - soprattutto - con se stessa, in un doloroso eppure divertente faccia a faccia. Il libro spazia da una dolorosa comicità a uno sguardo disincantato e polemico sulla società; da una nostalgia per un ideale irrealizzabile a un consapevole ma sofferto bisogno di far esplodere gli stereotipi. Superando la consueta dicotomia della maternità come benedizione o malaugurata sorte, questa raccolta di cronache dolce-amare descrive con ironia e schiettezza la costruzione di una nuova identità multivalente: quella di una M.A.M.M.A.

La verità del Freddo. La storia. I...

Fanelli Raffaella; Abbatino Maurizio
Chiarelettere 2018

Disponibilità immediata

16,90 €
"Hanno già ordinato la mia morte...". Maurizio Abbatino parla e racconta quello che ha visto e vissuto in prima persona. Anni di delitti, di vendette, di potere incontrastato su Roma e non solo. Misteri italiani, dal delitto Pecorelli all'omicidio di Aldo Moro, fino alla scomparsa di Emanuela Orlandi. Protagonista di una stagione di sangue che ha segnato la storia più nera del nostro paese; fondatore e capo, con Franco Giuseppucci, della banda della Magliana, Abbatino è l'ultimo sopravvissuto di un'organizzazione che per anni si è mossa a braccetto con servizi segreti, mafia e massoneria. In queste pagine racconta la genesi della banda, le prime azioni, la conquista della città, gli arresti, le protezioni in carcere e fuori, l'inchiesta avviatasi oltre vent'anni fa a partire dalle sue confessioni. Può considerarsi il prologo di Mafia capitale: "Ritornano dei cognomi, si rivede un metodo... Abbastanza per pensare che le traiettorie del vecchio gruppo criminale non si siano esaurite" ha affermato l'attuale capo della Procura di Roma, Giuseppe Pignatone. Nel libro scorre la storia d'Italia vista con gli occhi di un criminale sanguinario che ha fatto arrestare altri criminali sanguinari. Molti di loro sono tornati liberi. Lui no. Aspetta, dice, la sua esecuzione. "Sono tornato dove tutto è cominciato. Perché è qui che deve finire." Postfazione di Otello Lupacchini.

Non si diventa mai adulti. E altre...

Druckerman Pamela
Sonzogno 2018

Disponibilità immediata

17,00 €
Cosa vuol dire avere quarant'anni oggi? Quali trasformazioni si manifestano in questa fase della vita? Vivere la mezza età significa davvero essere diventati adulti ed equilibrati? A prima vista, si direbbe che la svolta sia innanzitutto uno shock, in particolare per una donna, che vede i segni del tempo farsi sempre più evidenti, tanto nel corpo quanto nel carattere. Te ne rendi conto quando, improvvisamente, ti senti chiamare «signora»; quando vedi che i tuoi genitori hanno rinunciato a volerti cambiare; e, soprattutto, quando nello sguardo degli uomini leggi un sottinteso del tipo: «Ci farei un giro, a patto che non mi costi troppa fatica». Anche Pamela Druckerman, alla soglia dei quaranta, si trova disorientata: tutte le certezze della vita di prima (il matrimonio, i figli, le amicizie, il lavoro, perfino lo stile dell'abbigliamento) vacillano. Ma la nuova situazione, e la crisi che deve attraversare, le offrono una prospettiva diversa sulla propria esistenza e su quella di chi le sta vicino, permettendole di elaborare positivamente il lutto della giovinezza e di guardare con soddisfazione al presente e all'avvenire. Perché - ed è questo il vero insegnamento che ne trae - i quaranta sono proprio gli anni in cui si diventa ciò che si è. Armandosi di sincerità e di coraggio, l'autrice ci guida attraverso questa sua esperienza, che riguarda i cambiamenti fisici ed emotivi della mezza età e il modo in cui influenzano il rapporto con se stessi e con gli altri. Mettendo insieme statistiche, ricerche accademiche, aneddoti su amici e conoscenti la giornalista americana si rivolge alla travagliata generazione dei suoi coetanei per investigare le fragilità e le fissazioni, ma anche le sfide, che i quarantenni si trovano ad affrontare. Ne risulta uno sguardo ironico e penetrante su un'età "difficile" che, in realtà, può diventare la più bella della vita.

Quaranta giorni prigioniero dell'Isis

Aygün Bünyamin
Edizioni Clandestine 2017

Disponibilità immediata

15,00 €
Il fotoreporter Bünjamin Aygün fu rapito sul territorio siriano nel novembre 2013, durante una trasferta volta a indagare sulle precarie condizioni di vita dei turcomanni siriani nel corso della guerra civile. Il suo proposito: effettuare una serie di interviste in alcuni villaggi in prossimità del confine con la Turchia e rientrare immediatamente, ma, ricevuta la chiamata di un noto comandante affiliato all'Esercito Libero Siriano, Heysem Topalca, ricercato dalle autorità turche e siriane, non seppe resistere alla tentazione di incontrarlo. Non poteva immaginare che la sua curiosità giornalistica gli sarebbe quasi costata la vita. Catturato dai terroristi islamici, che lo ritenevano una spia della CIA o del MOSSAD israeliano, fu ripetutamente interrogato, minacciato e sottoposto a un vero e proprio lavaggio del cervello, finché una battaglia durata cinque giorni tra i terroristi e due gruppi affiliati all'Esercito Siriano Libero (ESL) si concluse con la sua liberazione.

Felice per quello che sei....

Campo Rossana
Perrone 2012

Disponibilità immediata

10,00 €
"Quando mi hanno proposto di scrivere un libro sul Buddismo la prima sensazione è stata una grande gioia. Subito dopo sono arrivati tutti i dubbi. Come potevo io, una narratrice di storie, raccontare un pensiero così vasto e profondo come il Buddismo? Forse potevo basarmi su testi già scritti da altri, oppure raccontare la mia esperienza, quello che credo di avere compreso nei miei sedici anni di pratica? Potevo tirare dentro tutte le storie ascoltate dai praticanti, o riflettere su cosa significa per me essere buddista, il posto che questa disciplina occupa nella mia vita? Forse, mi sono detta, un punto di partenza potrebbe essere questo, provare a raccontare cos'è il Buddismo a chi non ne sa niente partendo dalla mia storia e da quella di tanti amici che hanno trasformato le loro sofferenze e inadeguatezze grazie all'incontro con la pratica e il pensiero buddista. Ecco, per me forse questa è la maniera più diretta e sincera di offrire ai miei lettori un'occasione di avvicinarsi alla grande saggezza del Budda per trovare la felicità dentro la propria vita. Spero di incoraggiare chi mi leggerà, e chiedo scusa da subito per tutti i miei limiti e le mie approssimazioni!" Rossana Campo

Afghanistan. CameraOscura

Torsello Gabriele
KASH GT 2011

Disponibilità immediata

35,00 €
Il racconto dettagliato dei 23 giorni di prigionia, le brevi conversazioni con i sequestratori, i pensieri, le emozioni e la liberazione di Gabriele. L'autore, dopo aver trascorso un lungo periodo di riflessione e di silenzio, racconta per la prima volta l'intera vicenda del suo rapimento, descrivendo non solo la segregazione ma anche i momenti chiave che hanno preceduto la sua cattura e che, a suo parere, rivelano i motivi e i mandanti del rapimento. Il racconto inizia nel 2001, con il giovane giornalista che frequenta per circa un mese l'Ambasciata dei Taliban, e prosegue sino al 2006, quando viene trasportato per otto ore nel portabagagli di un'autovettura, incappucciato e incatenato, per poi essere consegnato a un uomo di Emergency. La narrazione, costruita con parole e immagini fotografiche efficaci e talvolta crude, non concede nulla all'esibizione e allo spettacolo, ma avvicina il lettore alle diverse realtà e situazioni afghane, attraverso una serie di appunti di viaggio e incontri di un italiano vestito, ma non travestito, da afghano. Il libro offre un frammento di autobiografia nella quale il lettore viaggia lungo i sentieri afghani, accanto a Gabriele Torsello

Din Romania... a Roma. Una nuova vita

Mircea Ramona
Sinnos 2010

Disponibilità immediata

12,00 €
La storia di Ramona, ragazza emigrata dalla Romania. All'inizio del libro il racconto della sua infanzia, delle feste tradizionali: uno sguardo nuovo sulla Romania. Poi la decisione, sofferta, di andar via. Nella seconda parte la nuova vita di Ramona in Italia: la ripresa dello studio, l'incontro di un nuovo amore e la nascita di sua figlia.

Vita d'un direttore di museo...

Zucca R. (cur.)
All'Insegna del Giglio 2018

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
È la storia del direttore ottocentesco del Museo di Antichità dell'Università di Cagliari, Gaetano Cara, invischiato in accuse di traffici illegali di reperti archeologici, scavati con il danaro del Regno di Sardegna, e di falsificazione di circa 330 idoli sardo-fenici spartiti tra il Museo cagliaritano e la collezione privata del re Carlo Alberto. Il curatore dell'opera è riuscito a trovare una miriade di documenti (autentici) in archivi italiani sulle storie straordinarie di questo personaggio della Cagliari del XIX secolo e tali documenti costituiscono il solido apparato critico del manoscritto "Vita d'un direttore di museo scritta da lui medesimo". I 330 idoli sardo-fenici sono presentati ora nell'Antiquarium Arborense di Oristano e nel Museo archeologico di Torino nel quadro della mostra "Carlo Alberto archeologo in Sardegna" a cura della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cagliari e del Comune di Oristano e dei Musei Reali di Torino.

Io brillo. Diamanti, amori, casinò...

Rizzoli Ljuba; Sabbadini Tiziana
Cairo 2017

Disponibile in 10 giorni

16,00 €
Stesa sul lettone della villa di Monza, il petroliere Ettore Tagliabue le fa chiudere gli occhi e le infila all'anulare un cerchio neanche tanto leggero. Quando Ljuba Rosa alza la palpebra, mette a fuoco un diamante di 26 carati grande come una noce. A vent'anni e poco più, dopo le sofferenze della Seconda guerra mondiale, il freddo vissuto da sfollata in Valle Staffora e una violenza subita, Ljuba finalmente sorride grazie a quella pietra che le illumina il futuro, un brillante che chiamerà "brillo". Bellissima, occhi cerbiatti, con quell'uomo tanto più grande di lei incontra i potenti della Terra come Onassis o Churchill; si intrattiene con il principe Aly Khan, frequenta Edda Ciano che le insegna l'importanza di avere in tasca un sacchetto di brilli. Ma soprattutto Tagliabue la porta a vivere le emozioni più forti, quelle della roulette. Anche la contessa Marina Cicogna, incrociata per caso a Cortina, è un incontro per la vita. Con lei Ljuba vive l'allegria e s'immerge nel jet set con Alain Delon, Brando Brandolini, Edmond de Rothschild o Gianni Agnelli, fil rouge (quasi) per sempre. Però è con Andrea Rizzoli, figlio del Commenda che aveva costruito un impero editoriale, che Ljuba diventa donna e soprattutto mamma di Isabellina, il suo amore totale. Con loro vive a Cap-Ferrat, in Costa Azzurra, in una villa pieds dans l'eau che ospita i grandi del cinema italiano, da Fellini a Sordi alla splendida Silvana Mangano. Sono gli anni d'oro. Finché una serie di eventi tragici, il tracollo finanziario, la morte del marito e poi della figlia segnano l'inizio di un periodo buio. Periodo attraversato solo da bagliori accecanti di dolore, al quale è sopravvissuta per raccontarci, come si chiacchiera con gli amici di sempre, la sua incredibile vita.

Quando accade l'impossibile....

Grof Stanislav
Feltrinelli 2016

Disponibile in 10 giorni

10,00 €
Possono i sogni predire il futuro? È possibile rivivere le esperienze della vita uterina? Può il pensiero trasmettersi in modi diversi dalla parola e dalla lettura? Per rispondere a queste domande, Stanislav Grof ricorre ai sorprendenti ricordi più intimi della sua vita ma anche alle esperienze dei suoi pazienti. Stanislav Grof è uno dei più importanti innovatori terapeuti degli ultimi quarant'anni, celebre in tutto il mondo, oltre che "padre" della respirazione olotropica (alla base di molte pratiche curative tra cui il rebirthing). Ma il racconto di queste "strane e sorprendenti coincidenze" di tipo telepatico e predittivo diventa alla fine un innesco per il grande terapeuta ed esploratore spirituale per raccontare i suoi "incontri con uomini straordinari". Ed ecco in magica sequenza apparire figure quali Joseph Campbell - il grande storico delle mitologie e creatore del "concept" di Guerre stellari - o il leggendario fondatore del Siddha yoga, Nityananda (ultimo erede del tantrismo shivaista), l'antropologo Michael Harner, il presidente della repubblica ceca Havel o l'anziano sciamano, dall'incredibile personalità, della tribù india degli Huichol. E poi ancora storie verificate di reincarnazioni, viaggi psichici nella cultura azteca ed egizia e i miracolosi interventi di Sai Baba.

Il monologo di Maddalena

Baioni Benini Maria M.
Moderna (Ravenna) 2016

Disponibile in 10 giorni

18,00 €
"Il viaggio più lungo è quello che si intraprende per capire se stessi: e per capire se stessi occorre rileggere le stagioni della propria vita. L'età d'oro con i sogni, i desideri, le scoperte dell'infanzia. L'età d'argento con le speranze e le delusioni, con le sofferenze e le gioie di figlia, moglie, madre, donna. L'età di bronzo con la durezza, le infermità, i silenzi, l'indifferenza altrui, ma anche l'età della chiarezza, della verità, del perdono. Maddalena, tu hai scelto il monologo: per te, l'unico modo per ricordare, ricreare, confessare, capire e licenziare la propria vita. Ma nel momento in cui l'abbandoni ti accorgi che la vita è bella, anzi la tua vita è bella: coi suoi autunni e le sue primavere, con le sue sconfitte e le sue vittorie, perché c'è la famiglia, l'amicizia, la solidarietà, la responsabilità, la laboriosità, la cultura, che l'hanno arricchita ma soprattutto c'è la Fede che l'ha sorretta. Perciò, giunta l'ora dell'addio è dolce anche l'immergersi nella luce divina." (L'autrice Maria Maddalena Baioni Benini)

I biscotti di Baudelaire. Il libro...

Toklas Alice B.
Bollati Boringhieri 2016

Disponibile in 10 giorni

11,00 €
Con il loro salotto artistico e letterario - che negli anni tra le due guerre era frequentato, tra gli altri, da Picasso, Picabia, Matisse, Braque, Hemingway, Fitzgerald, Sherwood Anderson - Alice B. Toklas e Gertrude Stein hanno fatto un pezzo di storia. Ma quando, dopo la morte di Gertrude, un editore chiese ad Alice di scrivere le sue memorie, lei si schermì dicendo che al massimo sarebbe stata in grado di scrivere un libro di cucina. L'editore promise di accontentarsi, ma Toklas fece molto di più. Uscito nel 1954 in America con il titolo "The Alice B. Toklas Cook Book", "I biscotti di Baudelaire" è una ricchissima raccolta di ricette e di ricordi non solo culinari, di aneddoti divertenti, di convinte opinioni su questioni gastronomiche ma anche artistiche, di viaggi tra Francia e America, di pranzi e cene a casa di artisti bohémien ma anche di ricchi e famosi.

Otto anni in orfanotrofio

Tognon Fernanda
Panda Edizioni 2015

Disponibile in 10 giorni

6,90 €
Quando scoppiò la guerra, per Fernanda fu come entrare in un incubo: quello dell'orfanotrofio. Per otto anni tornò a vivere nella struttura che l'aveva accolta appena nata, e tra disavventure e vita quotidiana visse con le suore e le compagne. Un terribile bombardamento infine distrusse molte parti della città di Padova, e pose fine alle vite dei suoi parenti rimasti. In questo suo secondo libro si ripercorrono i difficili anni della Seconda Guerra Mondiale, approfondendone gli eventi rispetto al primo, "Chi sono?"

Maria mi parla. La mia storia

Ivankovic-Mijatovic Vicka
Piemme 2014

Disponibile in 10 giorni

13,50 €
È la più anziana dei sei veggenti di Medjugorje, ma anche la più seguita dai milioni di pellegrini che ogni anno si recano nel paesino della Bosnia-Erzegovina. Dopo essersi sottratta per oltre trent'anni a libri e interviste, Vicka Ivankovic ha finalmente accettato di raccontare tutta la sua storia in un'appassionante confessione a cuore aperto. Vicka riceve messaggi dalla Madonna ogni giorno, da quel lontano 24 giugno 1981 in cui vide per la prima volta la "signora dagli occhi celesti", la "Gospa", come viene chiamata in lingua croata. Con semplicità, parla della sua umile famiglia d'origine, dell'infanzia e di quei giorni straordinari, quando aveva solo sedici anni, sconvolti dall'inizio delle apparizioni. Con la forza di una fede incrollabile, descrive tutti gli eccezionali fenomeni fisici e mistici di cui ancora oggi è protagonista - bilocazioni, vessazioni diaboliche, sofferenze fisiche - ma anche gli incontri commoventi con la Regina della Pace, con gli Angeli e, nei giorni di Natale, con Gesù. Vicka affronta inoltre il grande mistero dei Dieci Segreti, svelando i particolari delle sue visioni dell'Inferno, del Purgatorio e del Paradiso, e accennando all'ultimo sconvolgente miracolo che si ripete da alcuni mesi nella sua casa natale: una statua della Madonna di Lourdes, ogni notte, diventa fosforescente e sembra viva.

I giorni mai resi. Storia di...

Selini Fabio
Mammeonline 2014

Disponibile in 10 giorni

13,00 €
Nel suo primo libro da padre adottivo, "Il padre sospeso", Fabio Selini raccontava il lungo e tormentato cammino compiuto per incontrare la figlia, adottata in Russia. Ma c'era un lieto fine, dopo tante difficoltà e tanti ritardi la coppia diventava una famiglia! Però, come si dimenticano i dolori del parto si dimentica il travaglio dell'attesa e i tre sono pronti per diventare quattro! Potrebbe essere tutto più facile, il patentino di genitori c'è già, le difficoltà sono anch'esse familiari, ma purtroppo non è così. Questo secondo cammino si rivela ancora più difficile, fino al punto di spezzarsi per una serie di incomprensibili problemi successivi all'abbinamento riconducibili a situazioni e scelte poco chiare degli operatori, sia nel Paese del bambino che nel nostro: la riforma giuridica nel Paese, la non ben chiara definizione di coppia pilota, lo stesso concetto di adottabilità, episodi di corruzione... Sicché, dopo aver conosciuto quello che gli aspiranti genitori e la sorellina sentono figlio e fratello, arriva la paralisi. E se è difficile affrontare tutto ciò per due adulti si può immaginare quanto possa esserlo per una bambina che a sua volta è entrata in famiglia con l'adozione? Per fortuna però lei c'è, per ricordare con la sua presenza a papà e mamma che nonostante le difficoltà la vita continua e nel racconto di Fabio Selini i momenti di dolore si alternano a quelli di gioia familiare.

Yoani Sanchez. In attesa della...

Lupi Gordiano
Edizioni Anordest 2013

Disponibile in 10 giorni

12,90 €
"Due persone sono state decisive per convincermi definitivamente dell' importanza del lavoro che Yoani Sánchez porta avanti da anni: Barack Obama e il mio barbiere. Nel 2009 Yoani inviò alla Casa Bianca sette domande sul futuro di Cuba, indirizzate al presidente Obama. Una persona qualunque poteva attendersi come replica, al massimo, due righe cortesi di ringraziamento redatte da qualcuno dello staff presidenziale. Passarono invece poche settimane e a casa di Yoani arrivò una risposta scritta di Obama, che si dilungava nel dettagliare la linea della sua amministrazione nei confronti del regime castrista. "Il suo blog - scrisse tra l'altro il presidente alla Sánchez - offre al mondo una finestra unica per scoprire la realtà della vita quotidiana a Cuba". Il settimanale "Time" aveva già inserito poco tempo prima Yoani nella lista delle 100 persone più influenti del pianeta. Ma la mossa di Obama significava qualcosa di più, perché faceva della blogger cubana un interlocutore diretto per il governo degli Stati Uniti, un modo per l'America di raggiungere direttamente il popolo cubano." Dalla prefazione di Mario Calabresi.

Desiderio di altri mondi. Memoria...

Portelli Alessandro
Donzelli 2012

Disponibile in 10 giorni

22,00 €
Questo libro è un'autobiografia culturale e politica di un intellettuale, di un militante, di un testimone della memoria: di una delle più radicali e limpide coscienze critiche del nostro tempo. Un percorso pubblico e privato attraverso quattro decenni di interventi, polemiche, reportage, commenti, fra le distopie della fantascienza e le utopie della politica, della letteratura e della musica. Uno sguardo all'indietro, che dà la misura di ciò che è stato, prima di riprendere il viaggio. Così, l'orizzonte che si apre dinnanzi al lettore è un mosaico dei luoghi e dei temi della contemporaneità: il Cile, l'Ucraina, l'India, gli Stati Uniti; gli intrecci fra culture alte, culture di massa e culture popolari; i libri, gli operai, gli scioperi, le canzoni, le voci, i migranti; Roma, l'antifascismo, le guerre e la pace; l'Afghanistan, l'Iraq e il Kosovo; i razzismi contemporanei... Interventi in presa diretta su un presente in movimento, sostenuti dallo spessore della memoria e della storia, tenuti insieme dall'ironia, dalla passione e dalla speranza. La speranza o meglio il desiderio di un mondo nuovo, diverso, migliore, perché forse - un altro mondo è possibile, e magari più di uno. Ma solo se cominciamo a desiderarlo.

The game. La bibbia dell'artista...

Strauss Neil
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2011

Disponibile in 10 giorni

12,00 €
Esiste una comunità segreta di uomini che hanno sviluppato tecniche letteralmente infallibili per affascinare e sedurre le donne più belle e sexy, quelle che ai comuni mortali sembrano inavvicinabili. E Neil Strauss, detto Style, il suo alter ego da playboy, è uno di questi uomini. In "The Game" racconta la sua storia, dall'incontro folgorante con Mystery, "l'artista del rimorchio" numero uno al mondo e suo mentore, ai due anni trascorsi nei locali notturni di New York, Montreal, Londra, Belgrado, Melbourne, ad agganciare con successo - modelle e star mozzafiato. Una storia vera ma incredibile, un romanzo sulle bizzarrie dell'amore, un manuale della conquista sul campo: gli uomini negheranno che "il gioco" funzioni, le donne non potranno crederci.

Come sopravvivere alla propria...

Tiozzo Monica
ESTE 2010

Disponibile in 10 giorni

15,00 €
Questo libro è dedicato alle donne manager, ma non solo a loro. Un'imprenditrice di successo risponde alle domande di un noto consulente organizzativo sulla condizione femminile, sulle strategie di genere, sul ruolo delle donne nella società e sul loro benessere nelle organizzazioni. Parla di sé, della propria famiglia e dell'azienda, fornendo i sei consigli pratici che ne hanno consentito la formidabile crescita. Ma soprattutto l'autrice rivela la sua formula per conciliare la famiglia con il lavoro e vivere felici. Un testo che non può mancare nella libreria delle donne che lavorano (anche) fuori casa, degli uomini che gestiscono le risorse umane nelle PMI o che vogliono comprendere meglio le proprie compagne con ruoli di alta responsabilità.

Valzer con Bashir. Una storia di...

Folman Ari
Rizzoli Lizard 2009

Disponibile in 10 giorni

18,00 €
Beirut, 14 settembre 1982: il comandante capo delle Forze Libanesi Gemayel Bashir perde la vita in un attentato a opera di gruppi terroristi palestinesi. Due giorni dopo, i campi profughi di Sabra e Chatila vengono presi d'assalto dai più fanatici seguaci di Bashir, i falangisti cristiani, che vendicano la morte del proprio idolo trucidando centinaia di inermi palestinesi, tra cui donne, vecchi, bambini. Ari Folman è un giovanissimo soldato dell'esercito israeliano, e il suo posto è tra i cerchi concentrici di militari che circondano il luogo della carneficina. Forse i razzi che hanno illuminato a giorno la ferocia dei falangisti sono partiti anche dalla sua postazione, ma lui non sa dirlo: vent'anni dopo nella sua testa non è rimasto un solo ricordo, né della notte del massacro, né dei combattimenti che l'hanno preceduta. Sarà l'incubo ricorrente di un amico a spingerlo verso i racconti e le testimonianze dei protagonisti dell'epoca, nel doloroso tentativo di riportare in vita la memoria di quei giorni terribili. "Valzer con Bashir" è il resoconto profondo e sofferto - ma non per questo meno lucido - di uno dei momenti più atroci della nostra storia, il risultato di un approccio delicato, originale, alle assurdità della guerra.

Dalla Costa degli schiavi alle rive...

Ruzzante Leonardo
Panda Edizioni 2009

Disponibile in 10 giorni

15,50 €
Il protagonista percorre un cammino che ricorda un ferro di cavallo, con le due estremità che tendono a congiungersi. Questo percorso dura una ventina d'anni, iniziato in Piemonte e conclusosi nella pianura veneta, dopo aver vissuto nei paesi dell'Africa o

Aria sottile

Krakauer Jon
TEA 2007

Disponibile in 10 giorni

8,90 €
Il 10 maggio 1996 una tempesta colse di sorpresa quattro spedizioni alpinistiche che si trovavano sulla cima dell'Everest. Morirono 9 alpinisti, incluse due delle migliori guide. Con questo libro, l'autore, che è uno dei fortunati che riuscirono a ridiscendere "la Montagna", scrive non solo la cronaca di quella tragedia ma intende anche fornire importanti informazioni sulla storia e sulla tecnica delle ascensioni all'Everest. Offre inoltre un esame provocatorio delle motivazioni che stanno dietro alle ascensioni ad alta quota, nonché una drammatica testimonianza del perché quella tragedia si poteva evitare.

Qui dentro ci sei tu. Inseguendo la...

Sandra Sandy Re
Phasar Edizioni 2020

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Ci sono libri che contengono quelle magiche parole che arrivano nel momento in cui hai bisogno di esse. Sandra trascorre l'infanzia e l'adolescenza in compagnia dei suoi tre interessi preferiti: disegnare, leggere e ascoltare musica. All'amichetto d'infanzia ripeteva sempre: "Sai, da grande farò... la disegnatrice". E, inaspettatamente, la sua vita inizierà a intrecciarsi tra scelte e coincidenze che le faranno realizzare i suoi tre sogni. "L'amore che nutrivo per le mie tre passioni, arte, libri e musica, crescendo si amplificava; e mentre il tempo passava, tra scelte d'impulso e predisposizione d'animo, giorno dopo giorno, i tre sogni prendevano forma. Attraverso episodi significativi, ti racconto come si sono curiosamente realizzati. Perché tutti viviamo bellissime coincidenze, basta guardarsi attorno e seguire l'istinto".

Ciò che credo

Küng Hans; Gaggioli M. (cur.)
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2020

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
"Verso la fede cieca, e verso l'amore cieco, ho nutrito e nutro sospetti fin dai tempi in cui studiavo a Roma." Questa diffidenza nei confronti di ogni assolutismo ha sempre guidato Hans Küng, il più critico tra i teologi cattolici, il rivoluzionario che ha detto sì alla pillola e no all'infallibilità papale. È possibile oggi, si chiede, credere in una religione? Oppure la complessità del mondo contemporaneo ci spinge sempre più verso un'etica globale, condivisa e condivisibile da tutti? Per illustrare le sue risposte a queste domande universali, Hans Küng ripercorre i momenti fondamentali della propria esistenza. Dai dubbi del periodo universitario ai dissidi con le gerarchle ecclesiastiche negli anni Settanta, dall'impegno volto a favorire il dialogo interconfessionale al conferimento nel 2008 della medaglia d'oro Otto Hahn per la pace, le tappe di questo itinerario esemplare toccano alcuni tra i temi caldi della nostra epoca: il multiculturalismo, la natura contraddittoria della libertà, la delicata relazione tra morale e ricerca scientifica, la necessità di superare i limiti angusti dell'intolleranza religiosa. Questo libro racconta l'avventura affascinante di una ricerca personale instancabile e coraggiosa. Scagliandosi contro il nichilismo di troppi pensatori moderni, Küng accompagna il lettore In una straordinaria ascesa spirituale, alla ricerca di una nuova prospettiva fondata sull'amore, la consapevolezza di sé e il rispetto del diverso.

Nerd wife

Comoglio Elena
Ultra 2020

Disponibile in 3 giorni

14,00 €

La Repubblica di Barbapapà. Storia...

Pansa Giampaolo
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2020

Disponibile in 3 giorni

10,50 €
"Barbapapà è il soprannome che la redazione di 'Repubblica' aveva dato a Eugenio Scalfari, il fondatore e il primo direttore. Ho lavorato accanto a lui per quattordici anni, più altri diciassette all"Espresso'. E oggi qualche amico mi domanda sorpreso: 'Pe

L'armonia dei miei sensi

Nucera Luisa
Pellegrini 2020

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Senza Musica non si vive. Io non ci riesco. Il suono è dentro di noi. Bisogna solo tirarlo fuori, esternarlo, esprimerlo, comunicarlo. È un momento di solidarietà, di concentrazione di forze e di crescita umana senza limiti e senza età. Parlando di Musica avverto una specie di confessione dell'anima che si snoda libera tra vicende intessute di tensioni e relax. Sento una coralità che mi pervade, mi protegge e mi consola. La Musica non è sogno evanescente, né durevole sensazione di felicità, piuttosto un credo che si coltiva, si perfeziona e si ama anche in termini di ascolto non solo per me che non ho studiato Musica. Nel riverbero del suono l'istanza dell'ascolto, dinamica e sempre nuova, ci trasporta in un altrove, quell'altrove che non termina in un porto ma sconfina in approdi continui verso una bellezza pullulante di sensazioni e di accattivanti diversità.

La luce oltre il buio

Rosa Carmen
Pav Edizioni 2020

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Carmen, una giovane donna che ripercorre i meandri del suo passato tortuoso e drammatico, cerca con la forza dell'amore di risalire dall'abisso in cui era sprofondata.

Loro fanno l'amore (e io...

Viola Marina
Sonzogno 2020

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Marina è una madre moderna, che ha deciso di dare ai figli un'educazione senza tabù, parlando apertamente di sesso. È convinta che così non ripeterà gli errori dei suoi genitori. La realtà, però, è più complessa dei buoni propositi: il giorno in cui la figlia adolescente le dice di voler passare la notte con un ragazzo conosciuto su internet, di colpo tutte le sue certezze vacillano e subentra la paura di sbagliare. Tutto quello che le sembrava chiaro diventa problematico di fronte ai ragazzi di oggi, molto più informati, più sicuri di sé, ma anche disorientati dalla disinvoltura con cui il sesso è diventato accessibile. E allora emergono piccole e grandi domande, non sempre gradevoli: avere una figlia che inaugura una propria vita sessuale significa che è arrivato anche il momento di fare i conti con la propria età che avanza? C'è forse un pizzico d'invidia (lei piena di ormoni e la mamma in pre-menopausa)? È giusto che i genitori vogliano intervenire in una sfera così intima e personale dei figli? Marina Viola - già autrice di due appassionanti e delicati libri sulla sua vita familiare, uno dedicato al figlio Luca affetto dalla sindrome di Down e da una forma di autismo, l'altro a suo padre Beppe, celebre giornalista e scrittore - racconta, con un tono leggero, autoironico e sfacciatamente onesto, la propria avventura di madre alle prese con la sessualità dei figli, convinta del fatto che condividere l'esperienza vissuta possa, meglio di un saggio specialistico, essere di aiuto agli altri.

Quando arriva lunedì. Una vita...

Persia Massimo
PM edizioni 2020

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
«In qualità di apprendista scrittore, come amo definirmi, ho deciso di intraprendere e portare a compimento questa mia autobiografia, trattando le più importanti mie vicissitudini in ambito della vita pubblica e privata, arricchendola di riferimenti di altri autori provetti al fine di far comprendere ai lettori ed alle lettrici, con tono sobrio ed avvolgente l'interrogativo perenne, da dove veniamo, chi siamo e dove andiamo.» All'uopo cerca l'approfondimento su diversi temi, essenziali e/o più o meno comuni delle nostre vite per ognuno di noi, come la famiglia, il lavoro, l'amicizia, la politica, la cultura, la libera muratoria, la trasgressione, il dolore, la morte. Con altrettanta dedizione descrive i luoghi, i personaggi, gli aspetti generali e particolari dell'epoca. Cerca di spiegare i suoi pensieri, motivare le sue scelte, lasciando molta partecipazione e riflessione a tutti quei potenziali suoi estimatori. Si sottolinea più volte nel corso dell'elaborato il perché della preferenza del "Lunedì", e del sottotitolo ampiamente giustificato secondo l'autore.

Sul davanzale delle parole

Bruni Pierfranco
Pellegrini 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
"La bicicletta di mio padre" nel 2011, i "Cinque fratelli" nel 2016 ed ora, alle soglie del primo ventennio del nuovo Millennio, "Sul davanzale delle parole": tre titoli così diversi, legati da un tema centrale, quello del ricordo che si fa memoria, nel racconto autobiografico scritto attraverso le sensazioni, le emozioni, le divagazioni dell'anima. L'autore, Pierfranco Bruni, romanziere, poeta e saggista pronuncia le parole come se stesse "sul loro davanzale non cercando di catturarle perché arrivano da sole come vento, pioggia improvvisa, diluvio di immagini."

Di cuore e di coraggio. La mia...

Klugmann Antonia
Giunti Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Avere una passione più forte di ogni condizionamento è cosa preziosa, soprattutto se è così intensa da far deragliare un percorso intrapreso, da portare a investire giovanissimi in un'impresa, a cimentarsi in una disciplina che non è gentile con il sesso gentile, a farlo in un luogo del cuore e non "opportuno", a sfidare la sorte e a vincere. Questi sono i molti gradi del coraggio che Antonia nasconde con discrezione dietro un aspetto mite e una voce morbida, ma che inevitabilmente affiorano nella chiarezza delle sue idee e nella decisione dei suoi modi... Un itinerario biografico ed emotivo nella creazione della cucina di Antonia. Un ricco ricettario che richiama alla terra - ai colori, gli odori e i sapori del bosco e dell'orto -, ma anche alla famiglia - alle etnie, identità e grandi tradizioni culturali e gastronomiche. 6 atti di coraggio, 6 capitoli per 60 ricette, momenti importanti della storia di Antonia, unica e coraggiosa.

Andrà tutto bene. Storie di...

Sacchini Virgilio; Perego Sergio
Mondadori 2019

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
Quella contro il cancro non è mai stata, né sarà mai, una guerra facile. L'avversario da combattere, l'«imperatore di tutti i mali», sembra avere risorse inesauribili. Appena crediamo di averlo sconfitto, rialza la testa, muta sembianza, rimescola le carte. Eppure tante battaglie sono già state vinte: oggi, grazie alla diagnosi precoce e alla prevenzione, parecchi tumori sono diventati curabili. Altri possono essere gestiti dal paziente come una malattia cronica. Non dobbiamo però abbassare la guardia. La vittoria è ancora lontana. Ma arriverà. Ne è convinto Virgilio Sacchini che, dopo essere stato assistente di Umberto Veronesi all'Istituto dei Tumori di Milano, dal 2000 fa parte dell'équipe di senologia del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York. Oltre che all'aspetto clinico e scientifico della malattia, Sacchini ha sempre guardato con attenzione anche ai risvolti umani di quello che Susan Sontag chiamava «il lato notturno della vita». Sa che ogni paziente rappresenta una storia a sé. Che, prima di tutto, è una persona. In «Andrà tutto bene» ripercorre le tante esperienze vissute nel corso della sua lunga esperienza di medico e di chirurgo. Incontri e biografie che non ha voluto dimenticare. C'è il soldato americano Frank che, pur di non ripiombare nell'inferno delle missioni di guerra in Medio Oriente, si ostina a credere di essersi ammalato di cancro. C'è Valery, che ripete di non volersi curare ma, forse, è soltanto il suo modo per chiedere aiuto. C'è la psicologa Paulette, che mette la sua malattia al centro di tutto e intraprende con entusiasmo il viaggio verso la guarigione. Sì, perché «nei momenti difficili» ci ricorda l'autore, «anche chi si ritiene debole può trovare risorse che nemmeno lui riteneva di possedere. Insomma, contrariamente a quanto Manzoni metteva in bocca al pavido don Abbondio, il coraggio uno "se lo può dare". Eccome». In questo libro Sacchini racconta anche molto di sé, le amicizie e i luoghi della sua infanzia, gli anni di studio e di formazione, l'avventura professionale in America, ma soprattutto ci illustra le ultime frontiere della ricerca sul cancro, le terapie più innovative, i farmaci più promettenti. Andrà tutto bene è il diario sincero e appassionato di un medico e di un uomo che fotografa con lucidità le contraddizioni e i conflitti del nostro tempo. E che ci aiuta a guardare al futuro, alle nostre fragilità e sofferenze con fiducia e coraggio. Solo così potremo vincere.

A proposito di Marta

Battista Pierluigi
Mondadori 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
«Che libri leggi? Che film hai visto? Che musica ascolti? Quali oggetti acquisti, e di quali senti di non poter fare a meno? Cosa mangi, e che rapporti hai con la medicina, con la scienza? Quali vestiti indossi? E che mi dici della politica? Credi in Dio? Ti soddisfa il mondo così com'è, o vorresti cambiarlo? E hai fiducia che possa essere cambiato?». Un padre nato negli anni Cinquanta tempesta la figlia venticinquenne con domande pressanti, talvolta invadenti, ma sempre animato dalla voglia incontenibile di conoscere i suoi interessi, le sue scelte di vita, i suoi dolori e le sue speranze e, attraverso di lei, quelli della generazione dei cosiddetti «millennials», dai quali sente di essere diviso da una voragine psicologica e culturale. Le risposte che riceve lo lasciano dubbioso, a volte incredulo, recalcitrante e persino adirato, ma non spengono il suo desiderio di capire come va il mondo di adesso, quale direzione ha preso, con quale linguaggio parla, con quali immagini si emoziona. E così, per farsene un'idea più chiara, si ritrova a rubare brandelli di conversazione, a scavare nei ricordi, a spiare gergo, gesti e gusti, a scrutare comportamenti e rituali collettivi (la figlia in compagnia degli amici) che spesso precludono ogni genere di dialogo. Alla fine scoprirà che le tante, drastiche differenze (l'abbandono completo dei giornali, la sacralità della «natura» contrapposta alla scienza e alla tecnica, il diverso valore attribuito alla medicina, la preferenza accordata all'erboristeria rispetto alla farmacia, il ruolo centrale assunto dalla qualità del cibo e dalla cura del corpo, il culto del vintage), al pari delle insospettabili affinità (l'amore per i libri, ancora intatto nonostante certe statistiche, o la passione per la musica, per il cinema e per i musei, sia pure virtuali), descrivono una realtà in cui tutto muta a una velocità forsennata. Eppure qualcosa resta, anche se non sempre sappiamo riconoscerlo fino in fondo. Nel suo spiritoso e autoironico racconto di cose vissute, che ruota attorno a un sapiente intreccio di sfera personale e sfera pubblica, Pierluigi Battista è un padre che non sale in cattedra, ma si sforza di ascoltare i pensieri e le ragioni della figlia Marta, senza però mai mancare di far sentire la sua voce quando vede che alcuni valori essenziali di ieri rischiano di andare perduti nel grande cambiamento che sta rivoluzionando il mondo.