Elenco dei prodotti per la marca Persiani

Persiani

Il crocifisso ligneo di Oliveto

Persiani

Non disponibile

14,90 €
Nelle chiese che punteggiano le colline a ridosso della fascia di confine tra i territori di Modena e Bologna si trovano ancora oggi preziosi capolavori della scultura lignea emiliana. Madonne, santi e crocifissi, raffiguranti il Cristo patiens, testimoniano attraverso le loro figure e policromie la persistenza di antiche devozioni. Nel recupero e tutela di questi manufatti, analizzato in modo puntuale da Anna Stanzani, si inserisce l'inedito Crocifisso di Oliveto, oggetto di un lungo e delicato restauro da parte di Monica Ori. Il volume propone inoltre un primo repertorio dei preziosi e singolari crocifissi lignei tardo medievali e rinascimentali ancora presenti nei territori preappenninici a ovest di Bologna. Al quadro d'insieme tratteggiato da Domenico Cerami fa seguito la puntuale lettura stilistica e formale del Crocifisso di Oliveto da parte di Giorgio Milanesi, che con fine acribia ne individua gli apporti culturali e le affinità figurative nel più ampio contesto padano.

Memoriale

Persiani

Non disponibile

12,90 €
L'esposizione diffusa dell'opera di Turin a Venezia rappresenta l'ulteriore dilatazione del suo progetto dopo aver oltrepassato le tappe di Bassano del Grappa e Bologna, città come luoghi della storia che rappresentano la genesi dell'idea artistica che sta conducendo in questo tempo. L'evento coinvolge quattro significative sedi veneziane dal valore laico, religioso, scientifico ed economico necessarie per la creazione di un dialogo costruttivo con le opere (Museo e Pinacoteca di San Lazzaro degli Armeni; Palazzo Zenobio, Collegio Armeno Moorat Raphael; Accademia di Belle Arti; Santuario di Lucia)."Memoriale" è un titolo, ma anche un valore che raccoglie tutti i sensi del concetto di memoria, soprattutto quando si fonde con la realtà, storica e presente, dell'identità lagunare dell'antica Serenissima. Il progetto ha coinvolto diverse potenzialità creative: la filosofia, il video, la musica e le tecniche applicate dall'artista stesso, capaci di creare una sorta di microuniverso, utile a proporre un messaggio orientato alla realtà globale, indispensabile nelle sue fasi critiche, nelle quali il termine crisi è accostabile al concetto di fase evolutiva.

Dinastie di Persia e arte...

Persiani

Non disponibile

29,90 €
Scopo di quest'opera è quello di fornire una bibliografia quanto più aggiornata e circostanziata possibile sulla produzione artistica persiana dall'epoca antica fino all'arrivo dei turchi selgiuchidi. Il testo si presenta quindi come una rassegna relativa a un periodo di tempo molto lungo, dalla metà del I millennio a.C. circa alla fine del I millennio d.C. Il volume - probabilmente tra i lavori più esaustivi per ciò che riguarda lo studio della civiltà e dell'arte persiana - può essere collocato tra le pietre miliari del settore. Obiettivo principale è quello di agevolare un'indagine quanto più documentata possibile della fase tardo-antica dell'arte iranica, con particolare riguardo all'epoca sasanide, secondo alcuni una sorta di "età dell'oro" persiana.

il paradosso ordine-disordine. Il...

Persiani

Non disponibile

17,90 €
Aumentare l'ordine all'interno di un sistema crea contemporaneamente disordine; quest'idea, apparentemente paradossale, ha radici profonde nelle antiche culture di tutto il mondo, ma nella vita moderna è andata perduta, perché tutti noi premiamo per aumentare l'organizzazione sistematica del nostro mondo e delle nostre vite personali. Nathan Schwartz-Salant spiega che, in un mondo in cui si è creata una grande quantità di ordine attraverso il crescente successo della scienza e della tecnologia, il disordine concomitante sta avendo ricadute devastanti sulle relazioni, la società e l'ambiente. Quale analista junghiano con alle spalle una formazione scientifica, l'autore è particolarmente qualificato per l'esplorazione dei concetti scientifici di informazione, di energia e di entropia, così come per i loro antecedenti mitologici. Con tanti esempi d'interazione tra ordine e disordine nella vita quotidiana e nella psicoterapia, questo volume apre nuove vie alla comprensione delle conseguenze ad ampio raggio dell'ordine che creiamo e dei suoi effetti sugli altri e sull'ambiente.

Libertà religiosa e ordine...

Persiani

Non disponibile

15,90 €
Lo studio ha a oggetto il rapporto tra la libertà religiosa - la prima e più importante tra le libertà costituzionali - e l'ordine pubblico, generalmente distinto dalla dottrina in ordine "materiale" (c.d. ordre dans la rue) e "ideale" (o normativo). L'autore, dopo aver esaminato il concetto di ordine pubblico nella sua complessità, perviene, invece, alla conclusione che l'aspetto materiale ed ideale siano - per così dire - soltanto le due facce di un'unica medaglia. L'ordine pubblico, definito come il legittimo svolgersi dei rapporti di pacifica convivenza sociale entro la cornice giuridica loro propria, diviene - in tal senso - un concetto unitario, normativo e costituzionale. Seppure la Costituzione ne disciplini il solo aspetto pubblico, l'ordine conserva, però, la medesima funzione anche nella sua dimensione privata, come l'autore dimostra, recuperando il pensiero dei maestri del passato e riducendo le accezioni del termine al loro minimo comune denominatore: l'ordine. L'attenta analisi del testo costituzionale permette, inoltre, di affermare che non sempre il c.d. bilanciamento dei diritti - tecnica, oggi, largamente utilizzata dalla Corte costituzionale - rappresenti l'unica (o preferibile) soluzione ai complessi problemi di contemperamento delle libertà fondamentali con l'ordine pubblico. Appare, invece, preferibile l'applicazione integrale della disciplina che la Costituzione stessa prevede per ogni singola libertà, in considerazione del prevalente aspetto che, di volta in volta, la libertà religiosa assume nel caso concreto. Essa si mostra, infatti, a volte come libertà di associazione o di riunione; altre come libertà di coscienza, di culto o di manifestazione del pensiero. Spetta all'interprete individuare il corretto regime giuridico-costituzionale della particolare libertà che, di volta in volta, diviene epifania di quella specificamente religiosa, individuando - caso per caso - la normativa applicabile. Nello Stato costituzionale di diritto che l'ordinamento italiano invera, la principale direttiva per l'interpretazione dei diritti di libertà è, in ogni caso, il principio di eguaglianza sancito all'art. 3 Cost.

Luce del nostro essere

Persiani

Non disponibile

14,90 €
"Carissimo, carissima, è questo libro che ti parla. Naturalmente ti chiederai: che tipo di libro sarà? Ti dico che sono un libro fatto di parole destinate al tuo corpo, alla tua mente e al tuo spirito! Sono parole dolci come il miele ma forti come un uragano. Sono parole per te, ispirate da un uomo piccolo ma grande, semplice ma saggio, umile ma illuminato che si chiama... Angelo. Sfogliando i suoi scritti potresti trovare il modo, a seconda della problematica che stai vivendo, di metterti nello stato d'animo adatto per affrontare il tuo dolore. Questo libro vuole parlarti di lui e delle sue parole forse valide anche per te, per condividere una storia incredibile e meravigliosa, piena di sorrisi e di insegnamenti... ma soprattutto di Amore. Ognuno può trovare il suo modo per riuscire a farcela! La chiave che desidero offrirti è molto semplice, piccola e versatile."

Piccola guida eccentrica di Bologna

Persiani

Non disponibile

19,90 €
Federico Cinti promette un viaggio nella sua amata città d'infanzia, la sua affezionata Bologna: propone una Bologna nuova, eccentrica, una facciata del suo modo di vivere e vedere la città che incoraggia a nuove considerazioni e consapevolezze. Grazie alla collaborazione con la collega Doriana Russo e la classe di cui è docente al Liceo "Leonardo da Vinci" di Casalecchio, l'autore ci consegna immagini e scorci di una città nuova, che forse stentiamo a riconoscere: i giovani alunni che hanno scattato le foto in primis sono stati colpiti da una più intima conoscenza di un luogo cui guardavano con minor entusiasmo. È proprio questo il motivo per cui l'autore ci offre la sua poesia: l'emozione e il sentimento che ci regalano i panorami quando si aprono di fronte a noi non hanno nulla a che vedere con il metro oggettivo con il quale si misura la realtà sensibile, naturale o architettonica di una qualunque città. Ad accompagnarci dolcemente all'inizio del nostro viaggio è Andrea Mingardi, che ci offre il suo sguardo di bambino rivolto alla Bologna del 1947: una città dilaniata dai segni di una guerra ormai finita che lentamente trova il modo di lasciare spazio alla nuova vita.

La perfezione del gatto

Persiani

Non disponibile

14,90 €
Marcus Dalia ha appena ricevuto il premio Nobel per aver scoperto e brevettato la cura contro il cancro: il grande male dell'umanità. Sullo sfondo di una società malata in cui - ogni 35 anni - viene indetta una guerra civile per consentire alla popolazione di sfogare le proprie pulsioni represse, Beatrice, un tempo amata dal protagonista, viene rapita da un uomo folle ed elegante. Il viaggio di due amici alla ricerca di un amore perduto si trasformerà in un complesso gioco di ruoli che costringerà ciascun personaggio a fare i conti col proprio passato, in un suggestivo accostamento di intrecci e vendette, odio e amore, morte e vita. Uno scantinato umido e buio sarà solo il punto di partenza per la scoperta di sé stessi, la fine dei rimpianti e l'inizio di una vita nuova. E la foto di un gatto timoroso? Beh, quella forse rappresenta la perfezione.

Dopo la pioggia

Persiani

Non disponibile

14,90 €
1943, Luca è un diciottenne bolognese. Ha due grandi amori, Silvia e i libri della libreria di suo padre. Divora di tutto, libri d'avventura, classici greci e latini, poesie. «Raccontami una storia», gli chiede Silvia di continuo, con occhi trasognati. Ma la guerra incombe, con il suo carico di orrori e devastazioni. Inevitabilmente le strade dei due ragazzi si separano. Solo una promessa rimane a legare i loro destini: «Scriverò una poesia per te». 2016, Paolo è un trentenne napoletano. Di buona famiglia, ha un lavoro da giornalista. Eternamente insicuro e indeciso, sogna di fare lo scrittore senza riuscire a concludere un romanzo. Due vite. Due mondi. Così distanti, così diversi. Ma le poesie di Luca viaggiano nello spazio e nel tempo, trascinate da un amore che non avrà mai fine. Toccherà a Paolo e ai suoi amici Max e Giulia ricomporre le trame che esse hanno disegnato, fino all'inatteso epilogo.

La prossima estate. Un requiem per...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Affrontiamo grandi eventi nelle nostre vite che sono fondamentali, e finiscono per cambiare la rotta del nostro destino: matrimoni, trasferimenti, successi lavorativi... A volte però sono sufficienti piccole coincidenze affinché si incastrino i pezzi di un puzzle più grande, che finisce per stravolgerci in maniera irrimediabile. Matteo e i suoi più cari amici si ritrovano dopo tanto tempo: elementi apparentemente insignificanti si allineeranno scardinando la realtà che credevano di conoscere, e, dopo quella che doveva essere un'innocente rimpatriata, la vita di quattro uomini non sarà mai più la stessa.

Camei. Storie di alcuni di noi che...

Persiani

Non disponibile

14,90 €
A volte capita di imbattersi, più o meno per caso, in personaggi eccezionali... incontri che possono cambiarci la vita. Paragonando l'esistenza a un lungometraggio questi incontri sono dei veri e propri camei: apparizioni straordinarie e fugaci che si cristallizzano, momenti irripetibili che spezzando la consuetudine portano il sorriso sulle labbra, lasciando ricordi gradevoli o dolceamari. Attraverso l'escamotage dei "camei esistenziali" Ario Gnudi propone dieci racconti nei quali vengono ripercorse storie e colloqui con personaggi più o meno famosi, tutti comunque da annoverare tra i VIP. Una narrazione scorrevole e a tratti ironica nella quale l'autore non rinuncia a mettere un po' di sé e della propria esperienza umana, intrecciando le varie vicende autobiografiche con quelle dei personaggi noti. Il lettore, smarrito tra queste avventure - spesso sognate ma che poche volte capita di vivere - è chiamato in causa per decidere quali siano reali e quali frutto dell'immaginazione e della creazione letteraria.

Scritti cristiani. La religione di...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Le riflessioni di Socrate, nei dialoghi platonici, sull'anima e sulla sua problematica sopravvivenza, possiamo studiarle con un interesse critico, storico, intellettuale, però come un aspetto, una questione che non ci riguarda: non siamo noi, è chiaro, a essere coinvolti in un discorso simile. Esiste poi davvero un mondo oltre la morte? Possiamo ancora credere in una prospettiva futura? È necessario osservare che oggi, mentre la pratica religiosa e la fede vissuta riguardano un numero sempre minore di persone, l'attività critica, editoriale, la pubblicazione di testi, di riviste religiose, gli studi più minuziosi sugli autori più sbiaditi invadono per così dire il nostro pianeta. Lo ha detto Rousseau nel modo più chiaro: «Siamo diventati tutti dottori e abbiamo smesso di essere cristiani». In questo senso l'equivoco pericoloso della Chiesa cattolica, la sua incomprensione di fondo della società contemporanea, consiste nel cercare un accordo - una collaborazione, direi quasi una sinergia - con quelle stesse forze che contribuiscono a distruggerla.

Storia di una rinascita

Persiani

Non disponibile

14,90 €
Una diagnosi che normalmente non lascia scampo colpisce come un fulmine a ciel sereno la vita di Valeria, un'insegnante di scienze motorie, integrata nella vita familiare e sociale di una tranquilla cittadina di provincia. Ciò che per altri avrebbe potuto significare l'inizio di un'agonia di morte si trasforma invece in una nuova progettualità: la ricostruzione di una vita su nuove fondamenta emotive, cognitive, spirituali, all'insegna di valori e di significati prima sconosciuti o non adeguatamente riconosciuti. È la storia di una donna che, trovando in se stessa la forza di combattere, con vari momenti di sconforto, ma senza mai arrendersi, con estrema tenacia risale la ripida china che da sempre è resa impervia o impraticabile dalle diverse convinzioni sociali sulla malattia che giudicano impossibile il ripristino della salute, in particolare dopo un cancro polmonare a metastasi polidistrettuali. Un sostegno ed un monito per tutti: ogni cosa è possibile per chi spera, lotta e si affida alle proprie profonde ed autentiche, personali e innate risorse.

Cancro. Scienza, mito e destino....

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Le parole per scrivere del cancro non sono solo quelle che spiegano o narrano della malattia, ma anche quelle che danno forma al senso che assume nella nostra vita, nel leggere karkinos come metafora del nostro tempo. Un saggio che fa riflettere e parla del cancro con uno sguardo differente da quello a cui abbiamo abituato il nostro pensare e sentire. Ci offre strumenti per prendersi cura di sé, avendo ben chiaro che la conoscenza è la misura della libertà dell'uomo. L'autore ci accompagna in un viaggio complesso che interroga il nostro modo di "essere nel mondo" e disvela come l'uomo si ammala nel tempo dell'insicurezza e dell'indifferenza.

Daniele Miglietta. Catalogo...

Persiani

Non disponibile

29,90 €
Il presente volume è suddiviso secondo una precisa codificazione in grado di individuare la coralità che anima l'operato di Daniele Miglietta e che aiuterà il lettore a seguire l'artista nel suo percorso, sin dagli inizi, procedendo secondo un cadenzato cammino sostenuto da un apparato fotografico delle opere principali e da alcuni testi a cura del critico d'arte Azzurra Immediato. Sarà come esser accolti ed accompagnati da Daniele Miglietta alla scoperta della sua arte, delle sue scelte, delle sue ambizioni. Una sorta di viaggio attraverso una simbologia straordinaria, un ritorno alla pittura e al disegno che si riveste di una contemporaneità che desidera guardare al passato e sublimarne i tratti eterni, essenziali, intrinseci ad un linguaggio che non si lascia limitare dalle mode del momento, dalla stereotipia della rivoluzione anti-accademica e che pone il proprio focus sull'importanza del rapporto dialogico tra immagine e soggetto, storia narrata e sua filiazione pittorica, emozione e cromia. Le sezioni principali "Termografie introflesse", "Bianchi e neri", "Nuovo Liberty", "Disegni" vengono chiuse da un testo dello storico e critico Giovanni Pintori.

Immagine. Note di storia del...

Persiani

Non disponibile

15,90 €
Asterischi Paolo Caneppele, "Filmografie di famiglia. La teoria filmografica e la sua applicazione nell'ambito del cinema amatoriale"; Elisa Bianchi, "Sguardi d'oltreoceano. La formazione del dilettante cinematografico americano attraverso la manualistica degli anni Venti e Trenta"; Giulia Fanara, "Mercurio" e la critica cinematografica; Dorothea Burato, "Morale comunista, neorealismo e cinema sovietico.", La critica cinematografica del PCI nel dopoguerra attraverso le pagine di "Rinascita"; Elisa Uffreduzzi, "Marcello Mastroianni doppiato da Alberto Sordi: Golia vs Golia"; Matteo Pollone, "A purpose beyond itself". A novant'anni da "Drifters"; Luca Domeneghetti, Un titolo perduto del cinema sudtirolese degli anni Dieci: sulle tracce di "Tirol in Waffen" (1914); Paolo Mezzalira, "Schermi a fuoco! Il dibattito sui pericoli d'incendio del cinematografo nelle riviste italiane d'inizio Novecento (1907-1915)".

Immagine. Note di storia del...

Persiani

Non disponibile

15,90 €
Cinema, sogno e allucinazione dalle origini agli Anni Venti a cura di Mireille Berton e Silvio Alovisio Silvio Alovisio e Mireille Berton, "Cinema muto, sogno e allucinazione tra riflessione teorica e messa in scena"; Giancarlo Grossi, "Il raccordo onirico: la scienza del sogno alle origini del cinema"; Ferdinando Gizzi Il "Christ marchant sur les flots" (1899) di Georges Méliès. La rappresentazione del miracolo evangelico come allucinazione cinematografica; Alessandra Ronetti, Chromo-hypnose. Les pratiques de suggestion dans "Le peintre néo-impressionniste" (1910) d'Émile Cohl; Elisa Uffreduzzi, "Dancing Phantoms. The Cinematic Representation of the Subconscious through Choreographic Embodiments"; Stella Dagna, "Attrazione, narrazione e rimozione. La rappresentazione onirica nel primo cinema italiano (1905-1918)"; Delphine Wehrli, De la "Malombra" de Fogazzaro à celle de Gallone, ou la transposition du rêve et de l'hallucination au cinéma; Samuel Antichi, "Nerven": Il sogno e l'allucinazione del trauma della Prima guerra mondiale e lo shock della modernità; Céline Pluquet, Traduire le rêve. Fonctions du silence dans "La coquille et le clergyman" (1927) et "L'étoile de mer" (1928); Asterischi Chiara Tognolotti, Laura Vichi La poesia e il film, "un nouvel état d'intelligence". Jean Epstein e la cultura visuale degli anni Venti tra letteratura e cinema

Il microbiota e le interazioni...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Le recenti scoperte scientifiche stanno modificando il modo d'intendere i rapporti fra mente e corpo, intestino e cervello, tanto che vi è chi parla di due "cervelli" che comunicano tra loro. Il corpo, con i suoi processi ed emozioni, sta riconquistando centralità nel campo psicologico. La popolazione batterica - il microbiota - può diventare un nostro valido alleato nella lotta contro le malattie non solo del corpo, ma anche della mente. I casi clinici proposti, l'excursus sulla depressione nell'antichità e i riferimenti ad alcune correnti della psicologia offrono spunti di riflessione e di lavoro originali. L'autore presenta lo stato dell'arte di questo nuovo modo d'intendere la nostra flora intestinale, inserendo in una prospettiva rigorosa e internazionale le più recenti scoperte sulla nascita, l'evoluzione e l'utilità in campo psichico del microbiota, "autostoppista pagante", ma anche prezioso alleato verso una salute migliore e più duratura.

Re Marco al luogo del lago e altre...

Persiani

Non disponibile

15,90 €
Un orco che ascolta dalla sua vittima un'ultima storia, un re alla ricerca della memoria perduta, un cavaliere che a baci di dame liberate preferisce l'avventura: di racconto in racconto, tra ambientazioni gotiche, creature mostruose e atmosfere cavalleresche, il lettore verrà trasportato in un mondo fantastico, in un viaggio fuori dal tempo che, grazie alla prosa dell'autore - accompagnata da una raccolta di illustrazioni - riesce ad emergere oltre la pagina scritta, facendosi carne e spada, luce e buio delle tenebre.

Io volevo fare l'attore. Un libro...

Persiani

Non disponibile

29,90 €
Pensate, che grande mistero. Un ragazzo di undici anni, nato allo scoppio della seconda guerra mondiale, da una famiglia poverissima, priva di qualsiasi cosa, figuriamoci i libri, che attraversa, come un animaletto impaurito, quegli orribili anni, con negli orecchi l'urlo delle sirene e gli scoppi delle bombe, con negli occhi la terribile e gelida luce dei "bengala", fuochi artificiali forieri di morte, con ripari di fortuna nei fossi e nei "rifugi" più o meno improvvisati, anche di notte, con risvegli da incubo. Che sopravvive a tutto questo per trovarsi subito dopo imprigionato in un collegio, con le stoviglie di latta e le porzioni ridotte; ancora una volta senza nulla, se non le piccole cose alimentari che mia madre mi portava nelle visite settimanali, e che i più svelti dei miei compagni più grandi mi sottraevano. Ebbene, questo piccolo animaletto, grufolante, si incanta davanti a un'enorme libreria, nera. La elegge suo padre e sua madre e si fa raccontare da lei tutte le storie che gli hanno sottratto fin lì. Dentro quei libri quel bambino scopre il mondo, che ci sono gli altri, che ci sono i sentimenti, che ci sono il pianto e il riso e soprattutto che ci sono i poeti...

Sguardi d'incanto. Poemetto

Persiani

Non disponibile

12,90 €
«Odora di mare e di sole il giardino delle Carmene. Mi riparo sotto la siepe tra due colonne forti e pure di marmo bianco e rosa luce. E mi abbevero di rugiada.» In questo breve poemetto l'autore ci riporta a un tempo e a un luogo ormai perduti, trasfigurando la realtà con il delicato filtro della poesia. Il giardino delle Carmene diventa luogo prediletto per la descrizione di una natura bucolica, che con rimandi mitologici e richiami romantici, si rende subito protagonista dell'opera. Ogni elemento armonizza con gli altri senza perdere la propria individualità; così il girasole "alza lo stelo... e rivolge il tondo suo capo / a pura luce del mattino." Mentre i cespugli del rovo "rotolano su sabbie cinti, /spinti da raffiche di mare / forti come abbracci d'amanti". Tra mare, dolci ninfe e orizzonti infiammati la perfezione della natura è riassunta grazie alla capacità di avere sguardi d'incanto.

Il dono di Prometeo che ci ha resi...

Persiani

Non disponibile

12,90 €
"Questo libricino si propone come una piccola strenna e a suo modo racconta una storia. Ha il suo avvio da un personaggio immaginario, Prometeo, ma non è un racconto di fantasia, considera eventi complessi di natura chimica ma non è scienza, usa argomentazioni storiche ma non è storia e chiude con un pizzico di emozione ma non è sentimentale. In questo racconto ho inseguito un filo conduttore che forse è logico solo per me: il vero protagonista non è Prometeo ma il suo dono, il fuoco, che aiuta l'uomo nel dominio e nella trasformazione della natura delle cose animate e inanimate. Con il fuoco e via via con l'acquisita tecnè l'uomo inventa la cucina e la sublima nella gastronomia."

Padma. Come un fiore di loto

Persiani

Non disponibile

15,90 €
«Quando sorridi, il tuo sorriso fa del bene a te, ma anche a chiunque ti veda mentre sorridi» Così recita un'illuminante massima del Dalai Lama. E la piccola Padma, pur non conoscendone l'esatte parole, sembra vivere quotidianamente il valore di questa frase. In un viaggio a ritroso dove la memoria si intreccia in esperienze di dolore e di riscatto, il lettore si troverà immerso nei mille colori e nelle mille fragranze dell'India, in una storia di amicizia e speranza alla ricerca delle proprie origini, scoprendo infine che il centro del mondo è il luogo dove ci sentiamo a casa. Nel romanzo emerge la passione dell'autrice per l'Oriente e la spiritualità, ma anche la volontà di raccontare una storia in grado di toccare il cuore di ognuno di noi.

Anche le donne uccidono. Quando è...

Persiani

Non disponibile

9,90 €
Diciamo la verità: sono i maschi a subire il maggior numero di violenze nel mondo, questo indipendentemente dal fatto che a compierle siano altri uomini o donne. La violenza di genere in Italia, viene spesso erroneamente intesa e mostrata dai media solo come "agita dall'uomo sulla donna". Appare impensabile che si possa essere oppressi dal "gentil sesso", tanto che gli stessi uomini faticano a riconoscersi nel ruolo di vittima e a denunciare gli abusi. Eppure studi scientifici e casi di cronaca riportati in questo libro dimostrano che non esiste soltanto il "femminicidio" e che anche le donne uccidono.

Luce

Persiani

Non disponibile

14,90 €
«I cuori battono come tamburi, Luce accenna ad un sorriso che sembra catturato per l'eternità da una scheggia di sole. Momentanei adepti di una ebbrezza dionisiaca che spezza abitudini, infrange identità personali e dualità. Sono soli, sulla montagna più alta del mondo, arresi all'intensità del desiderio.»

Fontane e acque. Guida alla...

Persiani

Non disponibile

9,90 €
L'Associazione Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna celebra i vent'anni dalla sua costituzione con questa pubblicazione riguardante il sistema di alimentazione idraulica delle fontane di piazza, l'acquedotto romano, la fonte della Remonda e la conserva di Valverde nuovamente visitabile dopo lunghi anni di chiusura. Questi manufatti e questi luoghi fanno parte del nostro ricco patrimonio storico ed architettonico; sono siti che appartengono al mondo sotterraneo che evoca da sempre vicende ricche di suggestione com'è ben descritto nei testi degli autori. La presente guida, che comprende dettagliate descrizione dei luoghi, un apparato fotografico e una traduzione in inglese, arricchisce e aggiorna le nostre conoscenze su Bologna e, in particolare, su Bologna città delle acque.

Elisabetta Sirani. Il genio e la...

Persiani

Non disponibile

19,90 €
Nella diversificata produzione editoriale questo volume s'impone per l'assoluta novità della commistione di due generi letterari. È un Catalogo per lo spazio riservato al mondo artistico italiano e bolognese e alla formazione di Elisabetta Sirani (1638-1665). Figlia del discepolo prediletto di Guido Reni, Elisabetta ne eredita amore per l'Arte, abilità disegnative, perizia tecnica, capacità incisorie; ma è il suo talento, il suo ingegno, la sua intelligenza, la sua cultura a darle fama nell'affollato mondo artistico e a farla prediligere dai raffinati committenti e dalle più aristocratiche corti italiane ed europee. L'analisi rigorosa della sua vasta produzione artistica rileva, pertanto, il suo percorso autonomo nel conseguire uno stile proprio, moduli narrativi sorprendenti ed innovative soluzioni figurative. Il testo è anche un Saggio, ovvero una ricerca meticolosa del contesto storico,della complessità politica, sociale, culturale, economica e religiosa di Bologna, seconda città dello Stato Pontificio nel Seicento.

Fabulous creatures and spirits in...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
L'universo del soprannaturale ha da sempre suscitato un particolare fascino nell'immaginario collettivo. Il panorama folkloristico di ogni territorio si popola costantemente di figure, zoomorfe e non, che attraversano con estrema facilità quella sottilissima linea che separa la vita dalla morte, il bene dal male. È forse per questo che tali entità risultano spesso ambigue e ricche di significati ed interpretazioni. L'intento di questo volume è quello di far compiere al lettore un intrigante viaggio all'interno della cultura iranica di Persia e di Asia centrale proprio alla scoperta di queste fantastiche creature, tentando, con un approccio comparatistico, di svelarne gli arcani legami sia con le tradizioni locali sia con quelle extraterritoriali, in particolare con il mondo greco-romano, ebraico, caucasico e islamico. Si apre così un canale di comunicazione incredibilmente fertile e coinvolgente tra Medio-Oriente e mondo occidentale.

Storia del cinema muto a Bologna....

Persiani

Non disponibile

29,90 €
L'avvento della cinematografia a Bologna è connesso a un processo di modernizzazione del volto urbano e degli stili di vita caratterizzanti gli anni tra Ottocento e Novecento. La storia del cinema muto bolognese non è solo la storia documentata dei cinematografi, degli impresari, degli intellettuali, perché la cinematografia si insinua tra la politica e la società civile, modificando il rapporto preesistente tra il mondo elitario aristocratico-borghese e quello popolare. Bologna è "città di spettacolo", crocevia di teatranti e intellettuali e proprio a partire da questa tradizione culturale sedimentata, durante gli anni del muto propone un'idea di cinema diversa da quella industriale che avrà successo negli anni seguenti. Le carte d'archivio, i progetti degli architetti, i programmi di sala e le cartoline d'epoca, illustrano e colorano l'avventura del cinema a Bologna, dal primo spettacolo del 1896 fino ad arrivare alla metà degli anni Venti.

Guida della cripta di San Zama....

Persiani

Non disponibile

9,90 €
Questa pubblicazione racconta la successione degli episodi storici e descrive le caratteristiche della suggestiva cripta di San Zama, chiarendo l'intricata vicenda che ci è stata tramandata anche con quell'alone leggendario che riveste spesso i monumenti dell'antichità. Non sono molti coloro che hanno avuto l'opportunità, fino ad oggi, di visitare e di conoscere la preziosa cripta che, collocata sotto la chiesa dei Ss. Nabore e Felice, risulta legata ad una serie di antichissimi personaggi come si legge in queste pagine. L'edificio dalle forme romaniche, con il suo austero impianto architettonico, con i suoi capitelli corinzi, croci di pietra, colonne e pilastri, decorazioni pittoriche è ora nuovamente fruibile dopo lunghi anni di chiusura. Un luogo sacro, secondo la tradizione, intrinsecamente legato al primo sorgere della comunità cristiana bolognese.

Bologna labirinti d'acque. Guida,...

Persiani

Non disponibile

10,00 €
Fin dal Medioevo, dai due canali e dal torrente che attraversano la città derivava una complessa rete labirintica di condotti sotterranei, che alimentava varie attività protoindustriali. In collina, in città e nelle vicinanze, sgorgavano inoltre alcune fonti sorgive di acqua buona, come quelle di Casaglia, Barbianello e Corticella, che nei secoli vennero premiate per le loro qualità. Questa guida, i cui testi sono integrati con notizie storiche, fotografie e mappe, accompagna tutti quelli che desiderano conoscere il sistema delle acque di Bologna lungo i tracciati seguiti dai canali. Nel corso di queste passeggiate i lettori potranno apprezzare la funzionalità dei manufatti idraulici costruiti grazie alle notevoli capacità tecniche dei nostri predecessori, giudicare progetti non attuati, "riscoprire" fuori porta le acque sorgive e i rii collinari meno conosciuti. Nel centro storico, invece, una ricognizione di fontane, targhe, decori, elementi tecnici, toponimi attuali o antichi di strade e di edifici, sia sacri sia civili, fontanelle, segni di vario genere che raccontano o fanno parte dei sistemi delle acque, antichi e moderni, nelle sue molteplici valenze. Oltre ai siti più comunemente celebrati, l'inedito itinerario riguarda elementi ormai quasi del tutto sconosciuti o dimenticati. Un catalogo con imprevedibili percorsi che evocano un mondo scomparso ma che in parte passa ancora sotto i nostri piedi durante la frenetica vita di tutti i giorni.

I rifugi antiaerei di Torino

Persiani

Non disponibile

15,90 €
Con la fine della Seconda Guerra Mondiale buona parte dei rifugi antiaerei costruiti per proteggere i civili dai bombardamenti vennero chiusi per motivi di sicurezza e smantellati per il recupero dei materiali utili in un piano di ricostruzione generale. Il loro ricordo diventò sempre più lontano nel tempo e nella memoria, e solo le testimonianze di chi visse gli anni di guerra, i lavori di trasformazione delle città e i documenti d'archivio hanno dato la possibilità di riscoprire, a distanza di decenni, alcune di queste strutture ipogee considerate perdute. Il libro analizza quanto messo in atto nella città di Torino dalle autorità sin dai primi anni Trenta in merito all'apprestamento dell'impianto dei ricoveri antiaerei, uno dei pilastri sui quali poggiava l'intero sistema per la protezione della popolazione contro i bombardamenti. Un'attenta analisi descrive le diverse categorie di opere protettive, le disposizioni per il loro allestimento e l'aggiornamento dei parametri di sicurezza sotto un profilo storico-tecnico, mettendo a confronto la documentazione d'archivio con le strutture studiate e rilevate ancora oggi presenti nel sottosuolo della Città.

Fragmenta animae meae. Ediz....

Persiani

Non disponibile

12,90 €
Qual è il senso della vita? Benché la questione sia stata già in larga parte dibattuta, la naturale propensione di ciascun essere umano a ricercare la propria personale ragione di essere non cessa mai di accompagnarlo in ogni suo passo. Gilberto Vergoni esplora con senso critico, ma anche con estrema sensibilità, il complesso sfaccettato universo dell'esistenza umana mostrando al lettore come relazioni, ricordi, esperienze, dubbi, amori e sofferenza si intersechino tra loro componendo il poliedrico puzzle della vita, alterando volta per volta la percezione che abbiamo di noi stessi e del mondo.

Attualità del pensiero di Carl...

Persiani

Non disponibile

17,90 €
A più di 50 anni dalla morte di Carl Gustav Jung sono in molti a riflettere sull'attualità della psicologia analitica. Per questo motivo Temenos è andata a intervistare alcuni tra i più attivi analisti junghiani: Federico De Luca Comandini, Marco Gay, Marco Garzonio, Robert Michael Mercurio, Michele Oldani, Augusto Romano, Daniele Ribola, Murray Stein, Carla Stroppa, Giulia Valerio, Antonio Vitolo, Claudio Widmann. È probabile che lo spirito di Jung non sia mai stato così vivo. La sua natura caleidoscopica e la prospettiva epistemologica complessa che anima la psicologia analitica offrono di continuo preziosi sguardi e straordinarie chiavi di lettura al ricercatore interessato alla comprensione dell'attuale nei suoi risvolti antropologici, sociologici e psicologici.

40 piccole ricette. Tramandate,...

Persiani

Non disponibile

14,90 €
"In questo libretto, senza ambizioni da chef, ho voluto raccogliere parte dell'esperienza delle mie nonna e madre e parte delle ricette che ho inventato o messo a punto nel mio ristorante il Fienile Fluò di Bologna. Rileggendo i loro quaderni ho scoperto con tenerezza quanto abbiamo avuto in comune e, credo, non solo i geni. Buon appetito!" (Betta Guerzoni)

La Maserati di Bologna. I luoghi...

Persiani

Non disponibile

15,90 €
Il libro rievoca la storia della Maserati sotto una luce inedita. Sono analizzati a fondo gli insediamenti originari della leggendaria casa automobilistica nata a Bologna ed i luoghi dove furono progettate e costruite le prime automobili Maserati, le carrozzerie, i motori, le varie componenti meccaniche che hanno lasciato una traccia significativa nella storia dell'automobile. È il racconto dell'intrecciarsi dei ricordi dei protagonisti e di chi assistette agli indimenticabili trionfi del Tridente con entusiasmo e ammirazione. La ricerca consente di riallacciare molti fili smarriti e di correggere tante inesattezze e imprecisioni. Per la prima volta s'individua la collocazione esatta dell'originaria sede di via de' Pepoli, si descrive la prima corsa di Alfieri a Bologna, la filiale dell'Isotta Fraschini, le prove sulla Futa, l'arrivo a Bologna di una lunga serie d'importanti personaggi, piloti italiani e stranieri. Una eccellenza italiana: auto prodotte nel rione Pontevecchio, com'era noto in tutto il mondo e come racconta questo volume con dovizia di particolari. La pubblicazione si avvale del prezioso contributo dell'ing. Alfieri Maserati, figlio di uno dei fondatori del marchio. Un libro che è anche multimediale: codici QR consentono il facile collegamento dello smartphone con antichi filmati del canale YouTube dell'Istituto Luce Cinecittà.

Guida di Bentivoglio. Il patrimonio...

Persiani

Non disponibile

9,90 €
Un viaggio tra profumi locali ed echi del passato alla scoperta di Bentivoglio: piccolo borgo dalle antichissime origini che emana calore già dal suo stesso nome, quasi una dichiarazione d'amore al visitatore che si appresta a varcare le sue soglie. Brevi appunti di viaggio ci accompagnano passo dopo passo tra gli scorci indimenticabili che offre la variopinta campagna bolognese, lungo il Canale Navile, antica via d'acqua, snodo commerciale nevralgico nell'evoluzione del territorio, sulle cui rive si affacciano imponenti gioielli architettonici: il castello di Ponte Poledrano, con i suoi meravigliosi affreschi quattrocenteschi, l'antico Mulino di Bentivoglio, capolavoro dell'archeologia industriale, il Palazzo Rosso, una delle migliori espressioni del Liberty bolognese e Villa Smeraldi, culla di affascinanti tradizioni rurali incorniciate da un "romantico" parco storico all'inglese. Una terra ricca di storia, natura, tradizione e scorci inaspettati fuori dagli abituali circuiti turistici.

Dizionario persiano-italiano. Ediz....

Persiani

Non disponibile

24,90 €
Risultato di un lavoro che ha conosciuto diverse fasi redazionali e ha impegnato i suoi compilatori per anni, il materiale qui presentato costituisce il primo tentativo di opera complessiva che raccolga in sistematica forma bilingue un vasto e variegato patrimonio lessicale, comprendente sia le parole e le espressioni letterarie classiche che gli esiti moderni e contemporanei della lingua persiana. Idioma ufficiale dell'attuale Repubblica Islamica dell'Iran, ampiamente diffuso in quasi tutto l'Afghanistan e, con diverso alfabeto, in alcune zone dell'Asia Centrale ex sovietica (soprattutto in Tagikistan) il persiano è oggi parlato da circa 100 milioni di persone ed è da oltre un millennio strumento di espressione privilegiata di una delle più ricche letterature dell'Asia islamica. Il dizionario comprende più di 30 mila lemmi in alfabeto arabo-persiano, traslitterazione e traduzione italiana corredata da nomenclatura e rimandi grammaticali.

Geografia delle emozioni

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Questa raccolta di piccoli saggi, relativi a seminari condotti da analisti esperti per il "Centro Culturale Junghiano Temenos", potrebbe essere vista come un'avventurosa esperienza di attraversamento di un territorio dalla geografia complessa, nelle sue mutevoli e infinite varianti morfologiche. Contributi ricchi di spunti, riflessioni, amplificazioni resi vivi e palpitanti da racconti, sogni e aneddoti provenienti dall'esperienza professionale e umana di lunghi anni di esperienza analitica dei loro autori, che conducono il lettore ad avventurarsi all'interno di alcune regolarità, forme e tracce che nei loro bagliori e ombre, caratterizzano la natura e l'intima trama dell'antropologia umana. Se l'anima, come dice Jung, appare come la quintessenza della relazione, emozioni, passioni, sentimenti o stati d'animo ne costituiscono la più evidente tessitura. Il lettore si sentirà guidato, nell'esplorazione di un vasto arcipelago, costituito da alcune tra le più importanti emozioni, a superare la concezione ingenua e molto diffusa nel senso comune, che le emozioni e i sentimenti "accadrebbero" dentro di noi e sarebbero quindi esclusivamente legati alla sfera soggettiva.

Vite incrociate. Ediz. italiana e...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Il trapianto d'organo è sempre un crudele incrocio di destini: una vita che se ne va, un'altra che riprende vigore. Questo libro, vero e proprio memoire, racconta - anche grazie a testimonianze dirette di alcuni pazienti - le implicazioni del trapianto d'organo. Filo conduttore del libro è il periodo di formazione specialistica che l'autore ha svolto nel centro di trapiantologia epatica del Royal Free Hospital a Londra; una formazione a livello sia medico sia umano.

Alchimia junghiana. Riflessioni...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
Alchimia Junghiana muove il pensiero dell'autore di riflesso a quello di Jung attraverso costatazioni empiriche e attraverso un fedelissimo approccio al corredo espressivo dello psicologo svizzero. Da un commento psicologico di Psicologia e religione e Saggio d'interpretazione psicologica del dogma della Trinità alla complexio oppositorum e al pensiero antitetico dell'alchimia filosofica. Da una similatio teoretica al pensiero dello scienziato svizzero alle precipue riflessioni teoriche su ciò che l'empiria e i reginae mysteria significavano al novero dell'ermeneutica delle Opere di Jung. Dalla rivisitazione de La sincronicità come principio di nessi acausali (1952), alla sinottica del Mysterium coniunctionis (1955-56), al rimando teoretico ed epistemologico, alla caratterizzazione del latino in riferimento ai testi alchemici. Alchimia Junghiana è un opus che si delineerebbe affine alla contestualizzazione tematica delle Opere dello psicoanalista zurighese.

Ulisse aveva una figlia

Persiani

Non disponibile

12,90 €
Quando dinanzi al quarantaduenne Carlo Baschieri, avvocato e padre di famiglia, si presenta una sconosciuta ragazza ucraina di circa venticinque anni, dicendo che è sua figlia, il mondo si capovolge e non potrebbe essere altrimenti. "Ulisse aveva una figli

Le imprese di produzione del cinema...

Persiani

Non disponibile

29,90 €
La riscoperta del cinema muto italiano, in atto da tempo tra gli studiosi di storia del cinema, ha documentato un fiorire di iniziative produttive che, negli anni precedenti e successivi alla Prima Guerra Mondiale, aveva coinvolto tutta la Penisola, portando frutti insperati e di qualità espressiva così alta da imporre la nostra cinematografia tra le più avanzate del mondo. I traguardi eccellenti di questa straordinaria epopea furono raggiunti grazie alla costituzione di una rete di società specializzate nella produzione di film, sorte nel giro di pochi anni in varie città italiane, che assicurarono alla neonata industria del cinema il supporto delle risorse tecniche ed economiche e di tutte le nuove competenze di cui aveva bisogno per crescere e affermarsi. Avviandosi verso la conclusione di una ricerca quarantennale dedicata al cinema di quegli anni - dalle origini alla fine degli anni Venti - Aldo Bernardini analizza in questo nuovo volume - nei dettagli e regione per regione - le vicende, i personaggi e i film che caratterizzarono quella epopea, esplorandone anche i risvolti meno noti.

Jung e l'alchimia. Introduzione...

Persiani

Non disponibile

16,90 €
"Mysterium coniunctionis", l'opera finale di Jung è un trattato da cui l'autore estrapola l'originale latinismo junghiano. È dal materiale delle "Opere" di Jung la glossa analitica adiacente che "Jung e l'achimia" intende gettare un ampio sguardo allo spessore teoretico e sinottico delle idee dello psicologo svizzero. Di questo processo di rivisitazione del corredo tecnicistico del fondatore della psicologia analitica, in ultima analisi, ci si occuperà in questa stante sede nel tentativo mitopoietico di riproporre un'alchimia fedele ai vari approcci ermeneutici alla Jung. Quale "opus alchymicum" che nella stessa complessità tematica e semantica dei soggetti intrapresi dallo psicoanalista zurighese e quivi accuratamente estesi per una rielaborazione sinottica dei vari "Psicologia e alchimia" (1944), "Aiòn" (1951), "Mysterium coniunctionis" (1955/56), "Studi sull'alchimia" (1929/1957), "La psicologia della traslazione" (1946), offre anche numerosi analogismi e ibridi innovativi affini all'elaborazione teorica del padre della psicologia analitica. Un'interpretazione quindi volontariamente ermetica ma tesa ad aprire una nuova chiave ermeneutica di lettura nel pensiero di C. G. Jung.

Lucio Dalla vero

Persiani

Non disponibile

14,90 €
Una serie di episodi e aneddoti inediti tratti dai ricordi personali dell'autore mostrano un lato sconosciuto della vita di Lucio Dalla. Tra la giovinezza bolognese e la vita nomade dell'artista affermato, Carlo Poma dipinge a tinte vivaci il carattere sch