Buddismo Zen

Active filters

Giappone e Cina. Un viaggio zen

Bertolasi Italo
Xenia

Disponibile in libreria

18,00 €
La montagna è quiete e nutre lo spirito, l'acqua è movimento e mitiga le passioni. Vi è chi ha eletto la sua dimora tra quiete e movimento. Così il grande poeta di haiku, il giapponese Bash?. Sotto il segno di Bash?, si sviluppa questo viaggio: un pellegrinaggio zen nei luoghi della quiete, nei templi delle montagne sacre di Giappone e Cina. Un incontro speciale che si esalta nella profondità spirituale che abita questi luoghi di meditazione, che si assapora nel progressivo accostarsi attraverso il camminare. La parola poetica ricrea le atmosfere della contemplazione di paesaggi inconsueti, degli incontri con persone ricche di spiritualità e dilata l'immaginazione vitale in una natura che propone un'originalità primordiale.

Kondo Box. Vol. 3: Il magico potere...

Kondo Marie
Vallardi A.

Disponibile in libreria

24,90 €
Il magico potere del riordino: Un'infinità di oggetti di ogni tipo (abbigliamento, libri, documenti, foto, apparecchi, ricordi...) ci sommergono all'interno di abitazioni e uffici sempre più piccoli e ci soffocano. Col risultato che non troviamo mai quello che davvero ci serve. Nel libro che l'ha resa una star, la giapponese Marie Kondo ha messo a punto un metodo che garantisce l'ordine e l'organizzazione degli spazi domestici... e insieme la serenità, perché nella filosofia zen il riordino fisico è un rito che produce incommensurabili vantaggi spirituali: aumenta la fiducia in sé stessi, libera la mente, solleva dall'attaccamento al passato, valorizza le cose preziose, induce a fare meno acquisti inutili. Rimanere nel caos significa invece voler allontanare il momento dell'introspezione e della conoscenza. "96 lezioni di felicità": Il mondo lo attendeva, Marie Kondo lo ha scritto. Il libro che svela i principi, i consigli, le intuizioni per mettere ordine nella nostra casa e nella nostra vita: 96 lezioni pratiche accompagnate da incantevoli illustrazioni, per convincere anche i più disordinati ad applicare il metodo Konmari. «Il criterio per decidere cosa tenere o cosa buttare sta nella capacità dell'oggetto di irradiare felicità. Al momento di scegliere dovete toccarlo, e intendo proprio tenerlo con fermezza con entrambe le mani, stabilendo un contatto con esso. Prestate grande attenzione alle reazioni del vostro corpo in questo istante. Quando qualcosa vi trasmette felicità, dovreste avvertire una sorta di brivido, come se le cellule del vostro corpo si destassero lentamente. Quando tenete in mano qualcosa che non vi ispira gioia, invece, vi sembrerà che il corpo diventi più pesante.» Che cosa resterà, infine, dopo che Marie Kondo ci avrà guidato nel Grande Riordino? Un rafforzamento del legame con le cose che ci circondano, un nuovo rapporto, più intenso e fecondo, con gli oggetti che abbiamo scelto. E non saranno mutati solo i sentimenti nei confronti del mondo materiale. Rallenteremo. Assaporeremo il cambiamento delle stagioni. Prendendoci cura delle nostre cose, scopriremo come prenderci cura di noi stessi e dei nostri affetti.

Acqua e nuvole

Charneux Daniel
Lindau

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Protagonista di questo delicato romanzo di Daniel Charneux Ry?kan Taigu (1758-1831), monaco seguace della S?t?-sh?, una delle due maggiori scuole giapponesi del buddhismo zen, e poeta. Figlio di un amministratore benestante e destinato a replicarne la carriera, fin da piccolo trascurla compagnia dei suoi coetanei per dedicarsi alla lettura e allo studio dei testi degli antichi saggi e dei poeti. Per un po' cercdi conformarsi alle aspettative familiari, studiando per subentrare al padre nell'amministrazione del villaggio, ma il sentimento di estraneitper quel mondo e le sue regole si fece sempre piforte. Finper abbandonare quella strada ed entrare in monastero, continuando a studiare, a scrivere poesie e a coltivare l'arte della calligrafia. Diventato monaco, scelse di abitare in una capanna poverissima dove visse per anni, dedito alla meditazione e alla poesia e perfettamente appagato dalla pura gioia dell'amore per tutte le creature. Era ormai sessantenne quando, andata distrutta la sua dimora da eremita, torna risiedere in un monastero dove trascorse l'ultimo tratto della sua vita. Fu lche stabiluna perfetta comunione spirituale con Teishin, una monaca poetessa di quarant'anni pigiovane che gli fu accanto negli ultimi giorni.

Meditazione. Un metodo semplice e...

Jacques Eugène
Vallardi A.

Disponibile in libreria

10,00 €
Meditare mette in contatto con la parte piprofonda e inesplorata di s che puapportare calma, potere di concentrazione ed energie impensate per realizzare sogni e progetti concreti. Meditare regolarizza l'attivitdel muscolo cardiaco, diminuisce la pressione arteriosa, stimola la digestione, controlla e riduce l'ansia: scientificamente provato e sono ormai numerosi gli ospedali in Italia e in tutto il mondo che propongono ai pazienti protocolli basati su questa pratica. Un metodo semplice e alla portata di tutti: non sono necessarie competenze particolari nluoghi speciali, basta poco tempo e si pupraticare in qualsiasi momento.

Il maestro zen Yunmen

App Urs
Astrolabio Ubaldini

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Ai piedi del monte 'Porta delle nuvole' (Yunmen-shan), nella Cina meridionale, sorge un monastero fondato più di mille anni fa dal monaco chan Yunmen, che divenne famoso come 'il maestro del monte Yunmen'. Yunmen Wenyan (864-949 circa) visse durante la tarda epoca Tang, il periodo classico dello zen cinese: un'epoca in cui avvenne un importante cambiamento nel rapporto tra maestro e discepolo. Invece di limitarsi a ripetere e commentare le parole del Buddha, i maestri stessi cominciarono a parlare, dimostrando l'insegnamento con l'azione: scherzando, raccontando aneddoti e parlando in gergo, senza farsi scrupolo di utilizzare il bastone e imprecare, in quello che diverrà lo stile tipico dello zen. Si dice che Yunmen avesse una memoria straordinaria e che fin da bambino fosse capace di ricordare interi testi buddhisti avendoli letti solo una volta. Dopo aver preso i precetti studiò con Muzhou e con Xuefeng, e insegnò a sua volta per trent'anni: nel 923 diede il via alla costruzione del monastero presso il monte Yunmen. Rimangono oggi due lastre di pietra dell'originaria struttura, le cui iscrizioni sono la fonte più importante per la biografia del maestro. I detti di Yunmen sono stati e sono tuttora fonte di ispirazione per generazioni di studenti dello zen cinese, giapponese e coreano. Urs App offre qui un'ampia selezione dai suoi discorsi e dialoghi, traducendoli per la prima volta a partire dalla "Raccolta di Yunmen", redatta nel corso di diversi secoli sulla base delle note dei suoi studenti; la raccolta fa parte di una più vasta antologia intitolata "Raccolta dei detti dei saggi antichi", del 1267. Arricchisce la selezione una lunga parte introduttiva, in cui App non solo illustra la vita e l'insegnamento di Yunmen, ma fornisce al lettore un quadro estremamente chiaro e approfondito del chan, progenitore cinese dello zen.

Ichigo Ichie. L'arte di rendere...

Garcia Héctor
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,90 €
Htor Garc e Francesc Miralles hanno studiato e approfondito un altro antico concetto cardine della cultura giapponese. Ichigo-ichie una parola legata al buddismo zen che affonda le sue radici nella cerimonia del t utilizzata per indicare un momento unico nella vita. Avere consapevolezza dell'Ichigo-ichie significa sapere che ogni esperienza che viviamo un tesoro che non si ripetermai pinello stesso modo. Pertanto, se lo lasciamo trascorrere senza assaporarlo fino in fondo, l'occasione sarperduta per sempre. un concetto che puapparire banale ma di cui ci dimentichiamo facilmente, presi come siamo dagli impegni e dalle preoccupazioni della vita quotidiana. In un'epoca che celebra la velocite il consumo, questo libro va controcorrente, ci esorta a sollevare il piede dall'acceleratore e a imparare a vivere concentrati nel presente, imparando ad ascoltare in primo luogo noi stessi, e poi gli altri. Per cercare la pace oltre i rumori di fondo che ci affaticano ogni giorno e rendere preziosa ogni coincidenza, apprendendo i segreti del carpe diem giapponese.

Lo zen nella cultura giapponese: il...

BioGuida

Non disponibile

13,90 €
Un'analisi della società giapponese in epoca tardo-medievale, ai tempi in cui il grande maestro zen Dogen introdusse lo zen in Giappone, giungendo alla fondazione della corrente Soto Zen, ancora oggi una scuola (assieme a quella Rinzai) attualissima e diffusa in tutto il mondo, sempre più assiduamente praticata in nome della vera e autentica tradizione buddhista zen.

Modernzen

Centrella Regor
Youcanprint

Non disponibile

8,90 €
Trasportati nell'immaginario futuristico/ambientalista o moderno e di equilibrio, quindi "zen", da qui appunto, modern/zen. Superare limiti umani con il sapere ma a che prezzo? Un futuro prossimo possibile, in cui la proprietà privata forse è a salvaguardia della natura. Nel momento in cui la tecnologia viene meno, si ritrovano i motivi per cui la si usa e quelli per cui si vive. Un uomo e una tigre, con ritmo leggero, in un piccolo racconto un grande viaggio interiore alla luce e al buio di una foresta spaventosa e meravigliosa. L'inconscio come primordialità, dove dimora la nostra parte animale, tigre, con le sue forze vitali, in apparenza lontane dall'"uomo" e la sua tecnologia. Riconoscendo l'illusione nella divisione di sé in parte animale e parte umana, senza sentirsi timorati spettatori, riscoprendo la realtà dietro la semplice vista e ciò che si percepisce come vero dentro allo spettacolo del "tutto".

Insegnamenti sull'amore

Nhat Hanh Thich
BEAT

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,50 €
Secondo il Buddha per dimorare in eterno con il Brahma, il Dio universale, bisogna praticare i Brahmavihara, vale a dire l'amore, la compassione, la gioia e l'equanimit I Brahmavihara sono i quattro elementi costitutivi dell'amore, e sono detti "incommensurabili" poichcrescono ogni giorno all'interno di colui che li pratica, rendendolo felice. Thich Nhat Hanh, celebre monaco vietnamita, maestro zen e poeta, illumina in questo libro la via dei Brahmavihara, attingendo a storie antiche e nuove della grande tradizione buddhista e al ricco bagaglio della sua esperienza personale.

Iniziazione allo zazen

Crépon Pierre
Edizioni Mediterranee

Disponibile in libreria

9,50 €
L'arte dello zazen inizia con il sedersi su un cuscino, con le gambe incrociate e il busto eretto. Le indicazioni della postura- come incrociare le gambe, come mettere le mani, dove posare lo sguardo ecc. - sono precise e nel corso dell'opera Cron vi fa riferimento pivolte, anche se il metodo migliore per imparare come sedersi nel modo corretto apprenderlo direttamente da una persona competente. Lo zazen di cui parla l'Autore si colloca nel cuore della trasmissione dell'insegnamento del Buddha Shakyamuni ed molto pidi un semplice esercizio di meditazione. Lo zazen non ha un oggetto. Cisignifica che non si deve concentrare la mente su qualcosa di particolare, come una divinit un mantra o una rappresentazione simbolica, e nemmeno riflettere su questioni particolari, private o dottrinali che siano. Non si cerca nemmeno di vedere i propri pensieri, ndi fermarli, ndi raggiungere la purezza o uno specifico stato della coscienza. Si sta soltanto seduti, con il corpo che fa del suo meglio per mantenere una posizione corretta. In questo, lo zazen molto semplice ma anche molto profondo e ci fa avvicinare a una dimensione pivasta della nostra vita: questo ciche il libro di Cron si propone di esplorare.

Zen e spiritualità cristiana

Enomiya Lassalle Hugo
Edizioni Mediterranee

Non disponibile

10,33 €
Lo Zen, meditazione priva di oggetto e non legata a una particolare religione, consente equilibrio e pace interiore, saggezza e conoscenza intuitiva e apre la via all'esperienza mistica, alla grande tradizione spirituale di tutti i tempi e di tutti i Paesi. Il libro dimostra come un cristiano possa avventurarsi sulla via dello Zen senza alcun timore di perdere la propria identità cristiana. Esso rappresenta la summa dell'esperienza di un cristiano missionario e maestro Zen.

Giappone. La vita in zen. Ediz....

Blair Gavin
Nuinui

Disponibile in libreria

30,00 €
Se il Giappone può apparire da fuori come un impenetrabile ma seducente mistero, questo si deve in larga misura ai suoi ottocento anni di zen. Sebbene le radici di questa dottrina, e della pratica che ne è scaturita, affondino nell'humus indiano e cinese, è in Giappone che lo zen ha trovato il suo più compiuto affinamento e ha potuto esercitare una così profonda influenza su tanti aspetti della vita, dell'arte, della cultura, del design e perfino della guerra.

Il canto del cuore. Silenzia la tua...

Longo Mauro
L'Età dell'Acquario

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
«Un Re, dovendo decidere chi nominare Primo Ministro, scelse tra i suoi sudditi i tre dotati di maggiori capacità e intelligenza e stabilì di metterli alla prova rinchiudendoli in una stanza dotata di una complicata serratura. Due dei tre sudditi iniziarono una lunga e complessa discussione sulle tecniche necessarie per aprire la serratura, elaborando pensieri su pensieri. Il terzo rimase seduto per qualche istante, poi si alzò e aprì la porta la cui serratura non era mai stata chiusa». Le azioni e non i pensieri cambiano la vita delle persone. Mettere «a dieta» la propria mente, imparare a osservare i propri pensieri e i propri comportamenti e a vivere esclusivamente il momento presente. Comprendere ciò che accade dentro la mente, ma soprattutto oltrepassare i limiti che essa ci impone. Insomma, raggiungere la libertà interiore, quel tipo di libertà che nessuno ci potrà mai togliere: ecco di cosa parla questo libro.

Introduzione allo zen... solo ciò...

Ferrero Walter
Adea

Disponibile in libreria in 5 giorni

35,00 €
Questo libro è una lunga lettera da un padre a suo figlio sullo Zen: così Walter Ferrero ci introduce e ci accompagna in un viaggio alla scoperta di questa visione giunta sino a noi dall'Estremo Oriente.  Allo stesso tempo è un inno alla vita e al futuro: è il racconto dell'amore incondizionato di un padre per il proprio figlio e la rivelazione del segreto racchiuso nell'atto di donare il senso della propria esistenza. «Arriva il momento in cui un uomo, un padre, sente di dover lasciare qualcosa di significativo al proprio figlio, una sorta di "trasmissione", se non proprio una vera e profonda iniziazione. "Introduzione allo Zen" è il racconto intimo e profondo dell'amore che si rivela attraverso la conoscenza e la realizzazione della propria vita». L'autore, tramite la descrizione dei principi contenuti nella pratica dello Zen e della loro influenza su ogni aspetto della vita artistica e sociale del Giappone, svela a suo figlio, e idealmente ad ognuno di noi, come sia possibile, in ogni momento, attuare al proprio interno una vera e profonda "trasformazione": «Lo Zen rifugge per sua natura da ogni tentativo di definizione logica e razionale, da ogni catalogazione propria del nostro pensiero, non si può semplicemente studiare o spiegare: è qualcosa che ognuno di noi deve sperimentare in maniera diretta, è ciò che amo definire un "sistema rivoluzionario"».

Siamo antenne parole di un maestro...

Rollino Patrizia
Editrice Italica (Milano)

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Per quanti studenti e discepoli un maestro possa incontrare nella sua vita, egli si relaziona in modo unico con ognuno di loro. L'autrice parla dell'incontro con un insegnante di Dharma e lo fa seguendo il filo di suoi appunti annotati su un piccolo quaderno giallo che si portava sempre appresso. In questo modo riesce a dare nuovamente voce a ciò che altrimenti, non potrebbe più essere udito.

Il libro del tè

Okakura Kakuzo
Officina Libraria

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,90 €
Il libro del tè (1906) di Okakura Kakuzo (1862-1913) è divenuto negli anni un classico dell'incontro tra Oriente e Occidente ed è stato molte volte tradotto. Nonostante il titolo, il libro non va considerato un manuale sul tè. È piuttosto un inno alla cultura, all'estetica, allo spirito del tè quale simbolo, paradigma, vessillo dell'anima asiatica. Venne scritto da un appassionato ricercatore giapponese, lo scopo della cui esistenza fu di rinnovare e diffondere i valori dell'Oriente nel momento in cui il suo stesso paese sembrava volerli rinnegare per quelli occidentali. Questa nuova edizione contiene un ricchissimo apparato di note che spiegano i contenuti del libro che l'autore aveva omesso di illustrare, e che le varie edizioni internazionali hanno solo limitatamente trattato. Inoltre contiene una postfazione in cui viene ricostruita l'esistenza di Okakura in riferimento alla sua missione interculturale e allo sviluppo della spiritualità universale attraverso l'estetica e la pratica del tè come stile di vita. Okakura visse in Giappone in un periodo di grandi idealità e di radicali trasformazioni individuali e sociali tra lo sbigottimento per la forza dell'Occidente e l'ansia d'imitazione. Scrisse Il libro del tè al culmine degli opposti movimenti dell'occidentalizzazione del suo paese e della diffusione in Occidente dello spirito orientale, con la sua arte e i suoi valori religioso-filosofici. È chiaro che per resistere alle complessità di un compito come questo e alle forze in gioco erano richieste una genialità fuori del comune e una profonda conoscenza di entrambi gli universi culturali, ma soprattutto un amore senza condizioni per il sapere e per lo sviluppo dell'individuo e della società. Nel caso di Okakura questo amore prese la forma dell'arte e fece di lui una figura eccezionale nella storia dell'incontro-scontro tra Oriente e Occidente all'epoca delle trasformazioni moderne di entrambi. A considerarla retrospettivamente, la formazione di Okakura sembra essere stata un percorso programmato passo per passo per rispondere allo scopo che sarebbe divenuto quello della sua esistenza. Il libro del tè è anche il fil rouge che lega una vita esemplare al proprio destino interiore: una suggestione archetipica per ciascuno di noi, oggi e sempre.

Zen e funambolismo

Loreni Andrea
Funambolo

Disponibile in libreria

14,00 €
Zen e funambolismo ci conduce in un viaggio alla ricerca di autenticità, di equilibrio, dell'essere-altro-da-sé. In questo libro, l'autore Andrea Loreni, il funambolo più famoso d'Italia, racconta la sua esperienza al Monastero Sogen-ji in Giappone, dove ha appreso l'arte della meditazione zen; la storia del ritorno al Tempio in cui ha realizzato la traversata diventata poi documentario; l'esperienza e il sentimento dell'uomo e del funambolo; in ultimo il libro si arricchisce di una piccola parte di pratica di funambolismo. Loreni ci conduce in questo mondo fatto di cavi, funi e pratica koan con un linguaggio semplice ed immediato, con la stessa abilità con cui cammina sospeso a 160 metri di altezza e con la stessa apparente facilità e felicità. Tutto quello che accade sul cavo si trasforma in dialogo e condivisione. Ogni movimento del corpo si trasforma in cibo per la mente, ogni passo è esplorazione, ogni mano tesa è spunto di riflessione sui temi della vita.

Zen e Occidente

Brosse Jacques
Lindau

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Da quando è approdato in Occidente, lo zen è stato oggetto di numerosi fraintendimenti e semplificazioni. Per questo un'analisi approfondita e consapevole della sua dottrina, nel quadro più ampio della concezione buddhista del mondo e dell'esistenza umana, assume ancora maggior valore. È ciò che si propone Jacques Brosse in questo libro, nel quale ci guida alla scoperta degli antichi insegnamenti dei maestri zen, riservando particolare attenzione alla pratica della meditazione, unica via per avvicinarsi alla loro essenza. Forte della sua esperienza di monaco e insegnante, l'autore ci illustra passo dopo passo il messaggio autentico dello zen, quel cammino interiore capace di liberarci dai fantasmi dell'io e dal dualismo di mente e materia che ha plasmato gran parte della cultura occidentale. Una lettura di grande fascino, che ci invita a ritrovare l'armonia perduta, quella luce «così viva che dissipa (...) i pregiudizi più radicali, le ipotesi diventate dogmi (...) e restituisce lo spirito allo spirito».

Lottare in consapevolezza

Nhat Hanh Thich
Terra Nuova Edizioni

Disponibile in libreria

10,00 €
Questa collana è stata progettata per avvicinare il grande pubblico al pensiero del monaco buddhista Thich Nhat Hanh. In "Lottare in consapevolezza", sesto libro della serie, l'autore suggerisce come affrontare in consapevolezza i momenti di rabbia, delusione e frustrazione. Con il suo linguaggio semplice, e allo stesso tempo profondo e diretto, Thich Nhat Hanh introduce esercizi di meditazione e di presenza mentale da svolgere quando il conflitto prende il sopravvento, rendendoci infelici e muti. Grazie a questi esercizi è possibile imparare a trasformare ira e confusione in risorse positive, e a prenderei cura della nostra sofferenza, aiutando chi ci circonda a fare lo stesso. Come gli altri volumi della stessa collana, anche "Lottare in consapevolezza" è arricchito con i delicati disegni dell'artista californiano Jason DeAntonis.

L'apprendista acrobata

Di Folca Carlo
Jouvence

Disponibile in libreria

24,00 €
"L'apprendista acrobata" fa riferimento a una parabola del Buddha, interpretata come una metafora della condizione umana: tutti noi siamo come apprendisti acrobati, intenti a giostrare sempre in bilico in una vita mutevole e imprevedibile, dipendendo gli uni dagli altri per mantenere un precario equilibrio fra i nostri e gli altrui bisogni. Il libro è suddiviso in pars destruens e pars construens. Nella prima viene mostrato come, a differenza di quanto sostenuto da René Girard, il Buddha rivelò la natura mimetica del desiderio. Tuttavia il buddhismo tradizionale non lo ha recepito e questo fraintendimento è anche alla base del fatto che, come rileva Slavoj Zizek, esso è divenuto l'ideologia che sostiene l'attuale sistema ipercapitalistico. Nella pars construens vengono delineate le linee generali dell'autentico insegnamento del Buddha, mostrando come esso esprima un genuino messaggio di liberazione, che integra nella pratica meditativa tratti tipici della cultura occidentale: spirito critico, egualitarismo, giustizia sociale, sensibilità verso gli ultimi. Ne consegue che la meditazione buddhista di consapevolezza non è il mezzo per acquisire la pace mentale né uno strumento di auto-perfezionamento, giacché è inseparabile da una medesima attenzione rivolta verso gli altri. Siamo tutti apprendisti acrobati: non ci si salva né ci si perde, mai, da soli.

I racconti pi? belli della saggezza...

Casadei Lorenzo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

5,90 €
Spunti per avvicinarsi a una delle manifestazioni pienigmatiche e stimolanti del pensiero orientale. Lo zen, una pratica piche una filosofia o una dottrina, viene esplorato attraverso brevi ed esemplari racconti, che ne svelano i temi principali: la necessitdi ricercare l'illuminazione attraverso l'esperienza diretta, l'insufficienza del linguaggio e della logica, il rapporto maestro-discepolo, l'attenzione per ogni singolo istante, l'amore per il paradosso. Troverete una raccolta di storie e dialoghi antichi e attuali, aneddoti tratti dal mondo del cinema, della musica e della scienza, moderni haiku e persino sms. Riflessioni contemporanee e suggestioni tradizionali che riguardano tutti gli aspetti della vita quotidiana. Un libro leggero e profondo, come la stessa disciplina zen, dalle molte voci e con un pizzico di sottile umorismo.