Ciclismo e mountain bike

Filtri attivi

Non ho tradito nessuno....

Coppi Fausto; Moroni G. (cur.)
Neri Pozza 2019

Disponibilità immediata

13,50 €
Fausto Coppi, inarrivabile campione di ciclismo, è il personaggio più amato dello sport italiano di sempre. Gabriele Moroni ha raccolto gli scritti autobiografici pubblicati negli anni dal Campionissimo su giornali, riviste, antologie e li ha allineati seguendo la cronologia della sua vita. Una vita racchiusa in un breve arco temporale, intensa, gloriosa e insieme tormentata. Una vita di vittorie esaltanti, vissute sempre con riservatezza, pudore, modestia, ma anche di sconfitte che paiono disfatte, sprofondi, annichilimenti totali, dalle quali, però, Coppi trova ogni volta la forza di riemergere. Una vita fatta anche di grandi rivalità, a cominciare da quella con l'amico-nemico Gino Banali, sua antitesi sportiva e umana; di affetti familiari perduti - Serse, il fratello più piccolo, il compagno di allenamento e di stanza, il gregario più fedele, gli viene strappato troppo presto -; di sogni mai realizzati e dell'amore incondizionato per la bicicletta, strumento di riscatto sociale per un figlio di contadini, veicolo di fama e agiatezza, fortuna e insieme condanna: la fortuna di averla incontrata, la condanna senza appello di non poterla lasciare. Fino alla morte. Coppi si racconta in queste pagine, dagli anni dell'infanzia nel piccolo borgo di Castellania a quelli della maturità. Al lettore resta il piacere di ascoltare la sua voce.

Purosangue. Il Piccolo Principe, un...

Cunego Damiano; Marino Tiziano
Baldini + Castoldi 2019

Disponibilità immediata

17,00 €
Damiano Cunego, vincitore del Giro d'Italia 2004, si racconta nella sua prima autobiografia. Dal ricordo di un'infanzia felice passata sui monti veronesi - tra auto veloci, hockey su ghiaccio e corsa campestre - allo sbarco nel ciclismo che conta. Aneddoti, curiosità e foto dell'ex enfant prodige che avrebbe dovuto raccogliere l'eredità del più grande, Marco Pantani. Soprannominato Il Piccolo Principe, per il suo animo gentile e puro, Cunego ha avuto la sola colpa di voler correre onestamente. Il racconto della rivalità storica con Gilberto Simoni, nata durante il Giro 2004, vinto contro ogni pronostico a soli 22 anni: uno scontro generazionale che per tre settimane ha fatto sognare milioni di appassionati in tutto il mondo. Il rapporto speciale con il Giro di Lombardia, la classica monumento dominata per ben tre volte. L'amore per la Nazionale e quello per il Tour de France. Le relazioni umane con le persone che gli sono state accanto in questi diciassette anni da corridore, anche quando qualcuno ha cercato di infangare il suo nome. Un purosangue, che ha dimostrato come, negli anni in cui il doping la faceva da padrone, fosse possibile vincere anche a pane e acqua. Prefazione di Davide Cassani.

Escursioni in Veneto per tutti. 13...

Pasquale Gianni
Editoriale Programma 2019

Disponibilità immediata

9,00 €
Guida a 18 itinerari a piedi e in bicicletta ricchi di curiosità, informazioni, mappe indicative per orientarsi e tante foto: colli Euganei, colli Berici, Veronese, Valbelluna, Prealpi Trevigiane, Polesine e tanti altri ancora...

Coppi 1945, una primavera a Roma....

Petrucci Giampiero; Bellisario Fabio
Edizioni Eraclea 2019

Disponibilità immediata

13,00 €
Per la prima volta indagato a fondo il periodo meno conosciuto della leggendaria vicenda agonistica e umana di Fausto Coppi: la primavera romana di quello che sarebbe di lì a pochi anni divenuto il Campionissimo. Nel 1945 Coppi, già vincitore del Giro d'Italia nel 1940 e recordman dell'Ora dal 1942, si trovava a Caserta, in un campo di prigionia degli inglesi, dai quali era stato catturato in Africa. L'industriale capitolino Edmondo Nulli, accompagnato da Pietro Chiappini (ex compagno di Coppi nella Legnano), gli offrì un ingaggio per correre nella sua piccola squadra. Coppi accettò all'istante e indossò la maglia arancione della Nulli dopo aver firmato il regolare cartellino FCI con la Società Sportiva Lazio. A Roma Fausto trascorse l'intera primavera, gareggiando e vincendo, ponendo le basi della sua fenomenale rinascita. Il libro si avvale di documenti e di un apparato iconografico in gran parte inediti con i quali è stato possibile ricostruire quel periodo difficile ma denso di speranze. Quei giorni meritano di essere rivissuti nel dettaglio perché nella Primavera del 1945 l'Airone volò anche sulle rive del Tevere.

Coppi l'ultimo mistero. Le verità...

Laiolo Adriano; Viberti Paolo
Ediciclo 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
Quali furono le reali circostanze della morte di Fausto Coppi? Cosa successe intorno a lui in quegli ultimi, frenetici giorni in corsa per la vita? Cosa accadde a chi denunciò colpe e responsabilità? E ancora: le due donne che lasciarono un segno nel cuore del Campionissimo, Bruna e Giulia, come condizionarono la sua fine? Ben dieci sono i misteri svelati in questo libro, appassionante come un giallo e preciso come un saggio storico, scritto da Paolo Viberti, nota firma del giornalismo sportivo italiano e in particolare del ciclismo, e Adriano Laiolo, amico di Coppi lontano dal mondo dei pedali, uno degli ultimi che lo vide ancora in sella in Africa, nell'Alto Volta, ora Burkina Faso, testimone di fatti mai raccontati e custode di un archivio fotografico e video esclusivo.

Ciclopedia. Guida infografica al...

Dineen Robert
Il Castello 2019

Disponibilità immediata

18,00 €
Chi è stato il miglior scalatore di sempre? Quale velocista è stato protagonista delle volate più fulminee? Quanti ciclisti servono per alimentare un'asciugatrice? Chi ha avuto i baffi più creativi? A tutti gli appassionati di ciclismo, agli esperti di divise in lycra che tengono la bici da corsa in salotto: preparatevi a una lunga volata piena dì fatti stranissimi, statistiche sorprendenti e leggende della storia di questo sport che non tutti conoscono. Tra record che lasciano senza parole e divise kitsch, "Ciclopedia" vi porterà alla scoperta di informazioni bizzarre e affascinanti sul mondo del ciclismo amatoriale e professionistico. Quali sono state le vittorie più sudate al Tour de France? Quali corridori hanno i soprannomi più strani? Quali sono state le più grandi risse in gara? E chi ha avuto i baffi più creativi? Nel libro troverete tutto questo e molto altro. "Ciclopedia" analizza e presenta la straordinaria storia del ciclismo su strada e su pista con i suoi personaggi più carismatici. E lo fa attraverso illustrazioni e infografiche che stimolano la mente.

Il suo nome è Fausto Coppi

Crosetti Maurizio
Einaudi 2019

Disponibilità immediata

17,50 €
A cento anni dalla nascita, i trionfi, le sconfitte, gli amori, le tragedie di Fausto Coppi raccontati con la voce dei personaggi che gli sono stati vicini: dai famigliari ai fedeli gregari, dalla dama bianca all'amico-rivale Bartali. A ognuno di loro Maurizio Crosetti affida un pezzo di storia, e attraverso di loro affresca l'avventura sportiva e umana di un'anima inquieta che ha incarnato l'essenza stessa di un'Italia fiaccata dalla guerra ma in cerca di nuovo entusiasmo. Una società in vorticoso cambiamento, con le sue ipocrisie e le sue nobiltà, sfila in bianco e nero accanto alla leggendaria bicicletta dell'Airone, del Campionissimo. Che avrà, infine, l'ultima parola.

L'Italia delle biciclette. Musei,...

Conti Beppe; Bortuzzo Franco
Graphot 2019

Disponibilità immediata

16,50 €
L'Italia terra di ciclismo: la storia, la tradizione, le grandi salite e i miti come Girardengo, Binda, Coppi e Bartali sono i biglietti da visita di un Paese che sta progressivamente diventando il paradiso per gli appassionati di cicloturismo. In questo libro Franco Bortuzzo e Beppe Conti ci guidano alla scoperta delle bellezze naturalistiche italiane attraverso venti itinerari ciclistici abbinati alla visita dei numerosi musei e collezioni private dedicati al grande ciclismo. Pedalando tra panorami montani spettacolari, zone vinicole collinari, nuove piste ciclabili fra montagne, pianure e laghi, si potrà apprezzare il nostro patrimonio di memoria della storia e leggenda del grande ciclismo.

La presa della Bastiglia

Fabiano Lorenzo
Absolutely Free 2019

Disponibilità immediata

18,00 €
In un mondo che celebra i vincitori e relega all'angolo i perdenti, l'autore si chiede che valore possa avere la sconfitta. Eddy Merckx al Tour de France del '75 gareggia per superare la cinquina di Jacques Anquetil. Partenza da Charleroi con prologo a cronometro. A rovinargli la festa è un giovane Francesco Moser. Un duello che va avanti per tutta la prima settimana. Merckx riconquista la maglia gialla. Sul Puy deDome, Bernard Thevenetlo attacca, lui risponde ma a 200 metri dalla vetta un pazzo lo colpisce con un pugno al fegato.Eddy soffre, ma resiste e limita il passivo. Pensa di risolvere la questione sulle Alpi: sebbene imbottito di antidolorifici, scatta sulla penultima salita e si fionda in discesa dalCol d'Allos.Ha le mani sul sesto Tour. C'è un'ultima belva da ammansire, l'ascesa che porta all'arrivo di Pra Loup. È proprio su quelle rampe che il cannibale diventa agnello sacrificale. Sente l'odore della sconfitta, sino a quel giorno sconosciuta. Thevenet gli sfila quella maglia gialla per tanti giorni sua. Tra i francesi che celebrano la Presa della Bastiglia e la fine della tirannide, il Tour di Eddy Merckx si trasforma in un incubo.

Guida alla via Francigena in...

Ferraris Roberta
Terre di Mezzo 2018

Disponibilità immediata

18,00 €
La prima guida completa della Via Francigena dedicata alla bicicletta. Partendo dal Monginevro o dal Gran San Bernardo, le due principali porte d'accesso alpine al tratto italiano della Via, si pedala attraverso un mosaico di paesaggi unico al mondo: dalle Alpi alle risaie, dalle colline toscane, alla campagna laziale, senza dimenticare le città d'arte, le isolate pievi romaniche, i castelli e i borghi medievali. Ventitré giorni in sella, su strade secondarie, sterrati e sentieri adatti alle due ruote. Con tutti i riferimenti utili per i ciclisti: la cartografia dettagliata, la descrizione tappa per tappa, i luoghi da visitare, i tesori artistici da scoprire, dove alloggiare e dove far riparare la bici in caso di necessità. Inoltre tutte le varianti di percorso per chi vuole andare veloce e per chi vuole godere al meglio del paesaggio.

Italia in bicicletta

Touring 2017

Disponibilità immediata

19,90 €
Terza edizione aggiornata per questa fortunata guida, che raccoglie quasi 100 itinerari in tutta Italia: dai 22 km della ciclabile Levanto-Framura ai 146 km della val Trebbia, tantissime proposte adatte ai più diversi gusti, capacità ed esigenze. Ci sono i percorsi protetti e pianeggianti, come la Strada delle Mele nel Pinerolese o il giro del lago Trasimeno in Umbria, perfetti per i neofiti o le famiglie con bambini, e ci sono tracciati più tecnici, magari sulle orme di grandi campioni, come l'anello tra val Curone e val Borbera, nelle colline di Fausto Coppi, o la valle Seriana e il colle di Zambla attraverso le terre di Felice Gimondi. Ci sono rilassanti biciclettate in aree naturali protette, come nel Parco agricolo Sud Milano o nel Parco di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli, e salite di leggendaria difficoltà come il Ghisallo o il Mortirolo. Non mancano le pagine speciali dedicate alle più belle ecoways e piste ciclabili d'Italia, come la Riviera di Ponente, le mitiche ciclabili del Trentino, il corridoio verde adriatico e tante altre. Per concludere con 10 proposte di vere e proprie vacanze in sella alla bicicletta, articolate in varie tappe. Naturalmente, tutti gli itinerari sono ricchissimi di informazioni utili: il roadbook con la descrizione del tracciato passo dopo passo, i profili altimetrici per visualizzare immediatamente i dislivelli, le condizioni delle strade, gli eventuali punti critici, i luoghi per una sosta gastronomica lungo percorso, i meccanici ciclisti.

Quando si andava in velocipide....

Belloni Eleonora
Franco Angeli 2019

Disponibile in 10 giorni

32,00 €
La pratica ciclistica, dopo un periodo di oblio che aveva fatto gridare tanti alla morte della bicicletta, sta vivendo oggi nelle nostre città una stagione di rivincita. Quello a cui stiamo assistendo è un movimento di recupero della bicicletta come potenziale mezzo di trasporto da porre al centro di una revisione del sistema della circolazione che segni il passaggio dal monopolio dell'automobile privata allo sviluppo di un modello di trasporto urbano intermodale e sostenibile. Queste pagine ricostruiscono il passato del futuro: una storia di successo, quella della bicicletta come mezzo di trasporto (oltre che come strumento ricreativo). La storia di un mezzo meccanico, straordinariamente semplice nel suo funzionamento eppure così perfetto da rimanere sostanzialmente invariato nel corso di quasi due secoli, che ha accompagnato il paese nel lungo cammino di emancipazione dal gap di arretratezza e di ritardo industriale a cui le contingenze storiche lo avevano condannato. Ma anche la storia di una lunga, combattuta e non sempre vittoriosa battaglia per la conquista dello spazio pubblico, con la strada a fare da palcoscenico a una contesa che non ha riguardato solamente il pedone, la bicicletta o l'automobile, ma ha chiamato in causa, di volta in volta, visioni diverse dello sviluppo, del progresso, della democratizzazione, dell'industrializzazione e della modernizzazione del paese. A suo modo, una piccola storia d'Italia.

Bianchi. Una storia italiana

Marchesini Daniele
Bolis 2018

Disponibile in 10 giorni

16,00 €
Bianchi uguale bicicletta, uguale ciclismo. Nome, marchio, colori inconfondibili: Bianchi ha tracciato la strada della bicicletta, ha fatto la storia del ciclismo. Una strada e una storia tutte da raccontare, come una lunga appassionante corsa iniziata che era ancora Ottocento e che oggi nel Duemila continua a far battere il cuore di milioni di appassionati. Di grande attualità contemporanea, le biciclette Bianchi sono strumento quotidiano e allo stesso tempo oggetto di culto sportivo: la garanzia della qualità, di durata e di eleganza, con in più il fascino dei grandi campioni e delle vittorie sulle strade di tutto il mondo.

Biciclette vintage. Guida alla...

Zaghi Gianluca
Mondadori Electa 2017

Disponibile in 10 giorni

29,00 €
Sporcarsi le mani e ripulire l'anima: questo il principio che sta alla base della passione di Gianluca Zaghi per il restauro delle biciclette. Grande cultore delle due ruote, Zaghi ci conduce all'interno del territorio del restauro delle bici d'epoca, svelandoci i suoi segreti di artigiano. Con l'ausilio di un ricco corredo fotografico, ci mostra gli strumenti del mestiere e ci presenta alcuni dei capolavori di ingegneria e tecnica che negli anni ha rimesso a nuovo. Dal restauro creativo al restauro conservativo e totale, tutti i passi per acquisire un'arte che ci riporta ai tempi in cui il ciclismo era pervaso da una patina di eroismo e le imprese dei campioni regalavano grandi emozioni. Prefazione di Giancarlo Brocci. Introduzione di Mike Wolfe.

Ciclopista del sole. Vol. 1: Dal...

Pedroni Claudio
Ediciclo 2006

Disponibile in 10 giorni

14,50 €
Il progetto elaborato dalla FIAB che unirà il Passo del Brennero con la Sicilia attraverso piste ciclabili e piste adatte al diporto ciclistico è diventato un libro, anzi, tre. Nel primo volume sono descritti i primi 250 km del percorso principale dal Passo del Brennero a Peschiera del Garda. Sono anche tracciate diverse varianti che toccano Merano, Caldaro, Riva del Garda e Verona per complessivi 400 km descritti, illustrati, cartografati e corredati delle informazioni di base su servizi e ospitalità utili al cicloturista. Le ciclabili delle province di Trento e Bolzano sono le grandi protagoniste di questa prima tratta, unitamente al paesaggio montano delle Alpi atesine e alle dolci colline del Garda. Tra natura e arte un percorso cicloturistico che non ha rivali, adatto ai singoli e alle famiglie.

Collio friuliano e sloveno

Pozzati D. (cur.); Vertovec M. (cur.)
Odós (Udine) 2020

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Una nuova collana di mappe dettagliate in scala 1:30.000 che ridisegna la cartografia della regione e offre nuove prospettive di conoscenza del Friuli, dai borghi più defilati, alle strade bianche, alle zone di interesse naturalistico. Una cartografia dedicata all'escursionista e soprattutto al ciclista che troverà marcati sulla mappa le piste ciclabili, gli itinerari cicloturistici su strade a scarso traffico e gli sterrati più facili e suggestivi. Affianca ogni mappa un agevole libretto in cui sono minuziosamente descritti 5 itinerari. I percorsi sono corredati da approfondimenti, curiosità, indicazioni sugli appuntamenti enogastronomici e preziose note tecniche (difficoltà, fondo stradale, chilometri, altimetrie) indispensabili sia per il ciclista esperto sia per il neofita che possono così meglio pianificare gli itinerari su due ruote.

Gemona Tolmezzo

Pozzati D. (cur.); Vertovec M. (cur.)
Odós (Udine) 2020

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Una nuova collana di mappe dettagliate in scala 1:30.000 che ridisegna la cartografia della regione e offre nuove prospettive di conoscenza del Friuli, dai borghi più defilati, alle strade bianche, alle zone di interesse naturalistico. Una cartografia dedicata all'escursionista e soprattutto al ciclista che troverà marcati sulla mappa le piste ciclabili, gli itinerari cicloturistici su strade a scarso traffico e gli sterrati più facili e suggestivi. Affianca ogni mappa un agevole libretto in cui sono minuziosamente descritti 5 itinerari. I percorsi sono corredati da approfondimenti, curiosità, indicazioni sugli appuntamenti enogastronomici e preziose note tecniche (difficoltà, fondo stradale, chilometri, altimetrie) indispensabili sia per il ciclista esperto sia per il neofita che possono così meglio pianificare gli itinerari su due ruote.

Maniago Spilimbergo

Pozzati D. (cur.); Vertovec M. (cur.)
Odós (Udine) 2020

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Una nuova collana di mappe dettagliate in scala 1:30.000 che ridisegna la cartografia della regione e offre nuove prospettive di conoscenza del Friuli, dai borghi più defilati, alle strade bianche, alle zone di interesse naturalistico. Una cartografia dedicata all'escursionista e soprattutto al ciclista che troverà marcati sulla mappa le piste ciclabili, gli itinerari cicloturistici su strade a scarso traffico e gli sterrati più facili e suggestivi. Affianca ogni mappa un agevole libretto in cui sono minuziosamente descritti 5 itinerari. I percorsi sono corredati da approfondimenti, curiosità, indicazioni sugli appuntamenti enogastronomici e preziose note tecniche (difficoltà, fondo stradale, chilometri, altimetrie) indispensabili sia per il ciclista esperto sia per il neofita che possono così meglio pianificare gli itinerari su due ruote.

Pordenone tra Livenza e Cellina

Pozzati D. (cur.); Vertovec M. (cur.)
Odós (Udine) 2020

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Una nuova collana di mappe dettagliate in scala 1:30.000 che ridisegna la cartografia della regione e offre nuove prospettive di conoscenza del Friuli, dai borghi più defilati, alle strade bianche, alle zone di interesse naturalistico. Una cartografia dedicata all'escursionista e soprattutto al ciclista che troverà marcati sulla mappa le piste ciclabili, gli itinerari cicloturistici su strade a scarso traffico e gli sterrati più facili e suggestivi. Affianca ogni mappa un agevole libretto in cui sono minuziosamente descritti 5 itinerari. I percorsi sono corredati da approfondimenti, curiosità, indicazioni sugli appuntamenti enogastronomici e preziose note tecniche (difficoltà, fondo stradale, chilometri, altimetrie) indispensabili sia per il ciclista esperto sia per il neofita che possono così meglio pianificare gli itinerari su due ruote.

Pordenone Portogruaro

Pozzati D. (cur.); Vertovec M. (cur.)
Odós (Udine) 2020

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Una nuova collana di mappe dettagliate in scala 1:30.000 che ridisegna la cartografia della regione e offre nuove prospettive di conoscenza del Friuli, dai borghi più defilati, alle strade bianche, alle zone di interesse naturalistico. Una cartografia dedicata all'escursionista e soprattutto al ciclista che troverà marcati sulla mappa le piste ciclabili, gli itinerari cicloturistici su strade a scarso traffico e gli sterrati più facili e suggestivi. Affianca ogni mappa un agevole libretto in cui sono minuziosamente descritti 5 itinerari. I percorsi sono corredati da approfondimenti, curiosità, indicazioni sugli appuntamenti enogastronomici e preziose note tecniche (difficoltà, fondo stradale, chilometri, altimetrie) indispensabili sia per il ciclista esperto sia per il neofita che possono così meglio pianificare gli itinerari su due ruote.

Grado, Trieste. Con mappa

Gaetani Chiara; Vertovec Marco
Odós (Udine) 2020

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Una mappa dettagliata in scala 1:35.000 che ridisegna la cartografia dell'alto Adriatico e offre nuove prospettive di conoscenza. Affianca la mappa un agevole libretto, abbellito da un ricco corredo fotografico e completamente rivisto nella veste grafica rispetto alle edizioni precedenti, in cui sono minuziosamente descritti 5 itinerari già svolti che si snodano nelle aree più suggestive comprese tra Grado, la pianura friulana, Trieste e il Carso.

L'arte di andare in bicicletta. La...

Hamilton Ray
Newton Compton Editori 2020

Disponibile in 3 giorni

7,90 €
Ricco di notizie affascinanti, suggerimenti pratici, accattivanti storie e citazioni dal mondo delle biciclette, questo è il libro perfetto per chiunque conosca l'incomparabile gioia del ciclismo. Andare in bicicletta, infatti, offre moltissimi vantaggi. La rapidità, per prima cosa. La possibilità di viaggiare a una velocità tre volte superiore a quella percorribile a piedi è un'attrattiva per milioni di adulti e bambini di tutto il mondo. Ma non è solo per comodità che si va in bici: è un piacere che ci ricorda l'infanzia e aiuta a rimanere in forma. E sapete cosa c'entra l'eruzione di un vulcano con il ciclismo? Scoprite questo e molti altri aneddoti tra le pagine divertenti e appassionanti di "L'arte di andare in bicicletta".

Bikesofia. Filosofia della bicicletta

Viola Andrea
Il Nuovo Melangolo 2019

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
"La bici incarna il mito dell'uomo libero", disse il pittore e scultore Aligi Sassu. Aveva ragione. Quelle catene che costringono Prometeo a farsi divorare il fegato da un'aquila sono nella bici, insieme a tutti gli altri componenti, metafora di libertà. A più di 200 anni dalla sua invenzione il velocipede, come ancora viene chiamato nel codice della strada, continua a suscitare interesse, ammirazione, odio. Fa parte della storia del nostro paese, oggi è spesso al centro dell'attenzione per le politiche sulla mobilità, tuttavia fa parte anche della storia intima e personale di tutti noi. Due ruote che ci raccontano storie di campioni, di artisti, storie di amicizie, di imprese che inevitabilmente facciamo nostre. Di quando finisci una salita e ti senti Pantani su una Graziella, di quando fai a gara con tuo fratello per arrivare prima a casa, di quando piangi per un amore non corrisposto e pedali fortissimo per dimenticare. Di quando stai a bordo strada a vedere i ciclisti passare e applaudi quello sforzo intenso senza pari nel mondo sportivo. Di quando decidi di cambiare vita e di spostarti solo in bicicletta. Di quando decidi di essere libero.

T-Track. In mountain bike nel cuore...

Murgia Telemaco
Imago Multimedia 2019

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Ambiente naturale e paesaggi spettacolari, paesi e siti archeologici fermi nel tempo: il T- track è un viaggio in mountain bike indimenticabile lungo le tradizionali vie della transumanza e dell'antica mobilità rurale del centro della Sardegna, attraversando un ambiente naturalistico e storico-antropologico ancestrale al passo lieve della Natura. Nato da uno studio sul territorio e dalla valorizzazione del cicloturismo in Sardegna, il T-Track (Sentiero della Transumanza, Tramudas in lingua sarda) è un percorso che si snoda per circa 300 km in un territorio incontaminato e unico al mondo tra la Barbagia e l'Ogliastra. Non un mero sentiero per mountainbike, il T-Track è un prodotto turistico completo che mira a diventare un "must" a livello internazionale. La guida soddisfa le esigenze del praticante medio e di quello esperto, guidandoli lungo sterrati e sentieri con livelli di difficoltà differenti, attraverso descrizioni puntuali dei percorsi, delle tappe e della logistica, cartine dettagliate, immagini spettacolari e la descrizione turistica degli attrattori presenti lungo il percorso.

Pedala!

De Zan Davide
Piemme 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Attraverso gli occhi di un bambino che è cresciuto a pane e ciclismo, e che anzi ha assorbito la passione per la bicicletta ancora prima di nascere, prende vita la grande storia della bicicletta. Non solo ciclismo e grandi campioni, ma anche storie di gente comune con un amore sconfinato per la fatica di pedalare.

Manuale delle biciclette di ieri e...

Roffo Stefano
2M 2019

Disponibile in 3 giorni

5,90 €
Finalmente liberi, liberi dall'umore del cavallo, dai capricci della macchina a vapore; finalmente in grado di muoversi da soli, contando sui propri muscoli, pestando sui pedali in salita ma filando come uccelli nelle discese, senza rumore, senza odori di combustione. Questo significò per i primi coraggiosi in bilico su due ruote l'utilizzo della bicicletta, e per molti, sempre più numerosi, lo significa ancor oggi. Le marche più prestigiose, italiane è straniere, oggi sul mercato e quelle scomparse dopo aver trionfato sulle strade del Giro d'Italia. I protagonisti indimenticabili dell'epopea su due ruote, e poi le caratteristiche tecniche e le immagini dei modelli di bicicletta per ogni specialità. In sella allora e... pedalare!

Ma chi te lo fa fare? Sogni e...

Pellizzari Giacomo
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2019

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Chi va in bicicletta se l'è sentito dire almeno una volta nella vita: ma chi te lo fa fare? Perché sottoporsi a sofferenze eroiche pur di arrivare in cima a un passo sconosciuto? Perché masticare chilometri su chilometri per il puro gusto di tagliare un traguardo - il proprio - con le guance impastate di fatica e commozione? In questo libro, dedicato a chi ha già trovato la risposta, ma anche a chi ancora non la conosce, Giacomo Pellizzari ci conduce su percorsi ciclistici celebri per la loro perfidia per raccontarci uno degli sport più amati. Tra aneddoti sui grandi campioni, ritratti di intrepidi ciclisti della domenica e consigli pratici per affrontare le difficoltà, Pellizzari ci spiega come la bicicletta gli ha cambiato la vita. Da quando pedala, ha conosciuto tanti amici, ha visto le montagne più belle del mondo, ha rivissuto le imprese dei grandi "gareggiando" a distanza con Pantani e con Wiggins, con Ullrich e Coppi, con Gimondi e il nonno Bruno, che durante la guerra portava sulla sua Umberto Dei i dispacci più urgenti. Ma soprattutto ha imparato a convivere con il dolore per distillarne il piacere più grande: quello di superare ogni giorno i propri limiti, tornare a essere puro corpo e sentirsi vivo davvero. Perché, come dice lui, "quando si pedala il dolore è una componente essenziale del piacere. Bisogna imparare a sopportarlo, a conviverci. Se non si è disposti ad accettarlo, non si amerà la bicicletta". Del resto, non è obbligatorio. Prefazione di Francesco e Moreno Moser.

Toscana terra di ciclismo

Pagni Valerio
Tagete 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Una carrellata di foto e informazioni relative alle gare ciclistiche della Toscana dalla categoria Allievi alla categoria Professionisti.

Antonio Pesenti. Una vita da...

Serantoni Ildo
Bolis 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Se Bergamo e la sua provincia è stata da sempre terra di eccellenza ciclistica, un po' di questa fama la si deve ad Antonio Pesenti, primo corridore bergamasco di una lunga e fortunata serie a vincere un Giro d'Italia. Accadde nel 1932, quando il ventiquattrenne "Tone" ebbe la meglio su un agguerrito lotto di concorrenti tra i quali colui che in quegli anni pareva invincibile: il grande Alfredo Binda. Il successo di Pesenti nasce e si afferma in un contesto di grande valore sportivo all'interno del quale spiccano le qualità atletiche e caratteriali del tenacissimo corridore di Zogno. A fine carriera, Pesenti apre un negozio di biciclette a Bergamo e avvia un'attività artigianale e commerciale che diventa eredità familiare e che è tuttora viva e attiva. A cinquant'anni dalla scomparsa del campione (1968), la ben nota penna di Ildo Serantoni, grande cantore dello sport bergamasco, celebra la figura di uomo e di atleta di Antonio Pesenti e di una famiglia da generazioni legata alla passione per la bicicletta. Un album fotografico di famiglia, commentato da Mauro Perletti, bisnipote per parte di madre, di Antonio Pesenti, completa il volume. Lo arricchisce una prefazione di Felice Gimondi.

Intrigante cammino di Santiago......

Faraco Nicolangelo
Montedit 2019

Disponibile in 3 giorni

10,50 €
Nicolangelo Faraco propone il resoconto di un viaggio esistenziale e spirituale, il celebre "Cammino per Santiago", sempre spostandosi in bicicletta, e offrendo una interessante narrazione che miscela incontri, paesaggi ed atmosfere, riflessioni e stati d'animo, fino alla meta finale di Santiago... "Nicolangelo Faraco sa essere coinvolgente, riesce a suscitare un profondo interesse per il suo "cammino" e la sua Parola è limpida e precisa, capace di penetrare le varie situazioni e di rappresentare nel miglior modo i luoghi che si trovano sul pellegrinaggio per Santiago, come gli incontri che si susseguono nel viaggio, in definitiva, risulta essere espressione fedele della sua grande passione per la scrittura, per la bicicletta, e per la sua propensione a "creare" un percorso narrativo decisamente originale, costantemente cosparso da profonde riflessioni che diventano il vero impulso ad affrontare tale ardua impresa, un percorso esistenziale che diventa cammino spirituale". (Massimiliano Del Duca)

La felicità in bicicletta....

Ballarini Walter; Angelozzi Daniela
Il Punto d'Incontro 2019

Disponibile in 3 giorni

11,90 €
"La felicità in bicicletta" propone una mindfulness dinamica, il binomio vincente per pedalare con il corpo e rallentare con la mente, per ritrovare armonia e migliorare la salute psicofisica. Una tecnica in grado di coniugare l'equilibrio, il piacere del movimento, l'immersione nella natura, il viaggio e la ricerca della consapevolezza di sé. Andare in bicicletta può ricreare quel collegamento che ci rende consapevoli del nostro grande potenziale, annullando lo stress dello sforzo, l'ansia, la paura di non farcela, affrontando la fatica di un lungo percorso o di una salita difficile con leggerezza, andando oltre i limiti imposti dalla mente. Come risultato di questo meccanismo biochimico che aumenta la produzione di ormoni quali le endorfine, si creano nel cervello nuove sinapsi, la coscienza si espande, si percepisce e si acquisisce una consapevolezza diversa. "La felicità in bicicletta" fornisce semplici suggerimenti per praticare la mindfulness dinamica pedalando. È rivolto sia a chi vuole sperimentare una forma diversa di meditazione sia a chi desidera scoprire una nuova modalità di vivere il ciclismo. Gli effetti della meditazione dinamica in bicicletta; Iniziare a praticare: semplici consigli e programma progressivo; Equilibrio in bici ed equilibrio interiore; Cadenza delle pedalate, respirazione e battito cardiaco.

Il libro della bicicletta. Una...

Gribaudo 2019

Disponibile in 3 giorni

27,90 €
Dai velocipedi ottocenteschi alle ultraleggere in fibra di carbonio, il libro della bicicletta illustra in 300 modelli l'affascinante mondo delle due ruote a pedali. Segui i percorsi delle gare più famose. Incontra gli inventori che hanno rivoluzionato il modo di muoversi. Rivivi i momenti cruciali che hanno fatto della bicicletta un fenomeno di massa.

Pedalando Coast to Coast. Quattro...

Miselli Valerio
Compagnia Editoriale Aliberti 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
La passione per la bicicletta coinvolge e unisce come poche altre attività al mondo, non solo sportive. Fabrizio e Vincenzo, amici di lunga data, l'hanno scoperta quando già avevano famiglia e impegni professionali. Adesso possono dire orgogliosamente di aver pedalato per migliaia di chilometri, scalando montagne, sfidando sé stessi in imprese ciclistiche che sembravano impossibili. Il sogno più grande, però, era quello di attraversare gli Stati Uniti da est a ovest, quando le circostanze della vita glielo avessero consentito. Hanno coinvolto in questo sogno altri quattro amici della loro generazione, Marco, Valerio, Giovanni e Adriano: la risposta è stata entusiasta. E così, senza pensarci troppo, sono partiti.

Pedalare lungo il Po. 16 itinerari...

Soravia Angelo
Editoriale Programma 2019

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Guida a 16 itinerari da percorrere in bici ricchi di curiosità, informazioni, mappe e foto: Melara (RO), Ficarolo (RO), Santa Maria Maddalena (RO), Polesella (RO) Villanova Marchesana (RO), Berra (FE), Ariano nel Polesine (RO), Bottrighe (RO), Porto Viro (RO), Porto Caleri (RO), Porto Levante (RO), Tolle (RO), Polesine Camerini (RO), Boccasette (RO), Mesola (FE), Goro (FE), Valli di Comacchio (FE), Ravenna (RA), Classe (RA), Cervia (RA)... e tante altre tappe!

Montagne a pedali. 35 itinerari per...

CAI (cur.)
Solferino 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Un'opera per scoprire l'affascinante mondo del cicloescursionismo grazie a itinerari sulle montagne italiane, dall'Alto Adige alla Sicilia. Le proposte, curate dal Club Alpino Italiano e adatte a tutti, sono accompagnate da un ricco corredo iconografico e da approfondimenti e consigli per gli amanti della bicicletta.

Fausto, un seugn edzora a doe rove....

Minetti Vittoria; Pieranni Flavio
Bradipolibri 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"Coppi è uno di noi, Coppi è ognuno di noi, Coppi è un uomo solo al comando ma non soltanto nelle corse ma anche nella ricerca di se stesso. Coppi scatta alla partenza e arriva prima degli altri e davanti agli altri perché nella sua vita è stato costretto da una urgenza di verità a fare chiarezza e a dissipare i dubbi, affrontandoli uno dopo l'altro. Coppi è un viaggiatore come Dante nella Divina Commedia, è un pellegrino sulla via di Santiago, è un uomo che vuole capire se stesso. Ma un uomo sublime, un uomo che non avrebbe mai potuto accettare di vivere al nostro mediocre livello.". Testo italiano a fronte.