Film d’animazione

Filtri attivi

C'era una volta e poi... da Biancaneve a Vaiana...

Bertini Alessandra
Europa Edizioni - 2018

Disponibilità Immediata

13,90 €
Un libro che descrive il cambiamento nel tempo dei personaggi Disney, dalle incantevoli principesse e i loro principi, fino ai perfidi antagonisti. Ogni diversità è bella, ogni sfumatura di carattere viene accentuata riflettendosi sui sogni, sui pensieri e sulle azioni dei personaggi Disney. Ogni protagonista, almeno in cuor suo, "sogna in grande".

Dottor Disney e Mister Hyde. Il crimine nelle...

Senesi Marta; Pescina Danila; Calderaro Monica
Armando Editore - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
Il libro, incredibilmente originale nel suo genere, evidenzia il lato criminologico e più oscuro, nonché psicopatologico, dei film classici di Walt Disney. Si parlerà di storie d'amore malate, di principesse psicologicamente instabili e di un Paese delle Meraviglie intriso di disturbi mentali, e quindi ne "La Bella e la Bestia" della Sindrome di Stoccolma con l'umanizzazione perversa del proprio carnefice. Saranno considerate le prospettive più drammatiche e inquietanti dei capolavori Disney che hanno accompagnato l'infanzia di ogni bambino, non dimenticando neanche la Sindrome del Cappellaio Matto e il suo "Avvelenamento da Mercurio". Si riscontreranno gravi sindromi e aspetti tenebrosi di favole da sempre note per romanticismo e magia. Ecco che la Sirenetta si trasforma, così, in ossessiva accumulatrice seriale e le scoiattoline de "La Spada nella Roccia" si rivelano deliranti erotomaniache. Verrà persino svelato il significato macabro di una pellicola innocente e pura come quella di "Biancaneve e i Sette Nani", con il bacio del principe necrofilo, giungendo finanche a riconsiderare le armi biologiche di cui rimane vittima Maga Magò, nonché Tarzan nella sua involuzione a quattro zampe e la principessa Mulan con la sua disforia di genere. Si assisterà, dunque, a un avvicinarsi di temi tanto distanti che per un attimo si intersecheranno, e a una miscela esplosiva di male e di bene che andrà a combinarsi, così come nella tavolozza di un pittore si mescolano il nero e il bianco, il giallo e il rosa.

Il mio vicino Totoro. Il film icona di Hayao...

Arnaldi Valeria
Ultra - 2018

Disponibilità Immediata

23,50 €
Totoro è il simbolo dello Studio Ghibli. La sua icona. Perché rappresenta l'immaginario, poetico e senza regole, che contraddistingue l'universo di Hayao Miyazaki. Perché unisce fantastico, memoria e infanzia, temi chiave della ricerca del regista. Perché non trascura alcune oscurità. Uscito nelle sale giapponesi il 16 aprile 1988, "Il mio vicino Totoro" ha cambiato il modo di fare e intendere l'animazione. E non solo. Totoro è diventato un soggetto di arte e moda, un'immagine simbolo, che affascina milioni di persone in tutto il mondo. In Giappone, rappresenta per i bambini quello che Winnie Pooh è in America. Ma il suo "mito" è arrivato perfino nello spazio: un asteroide scoperto tra Marte e Giove è stato ribattezzato 10160 Totoro, in onore del personaggio animato. Ed è un trionfo di omaggi e tributi. Totoro è uno dei giocattoli presenti nel film Disney Pixar Toy Story 3 e compare in episodi di South Park, il Gattobus figura nella serie I Simpson e sarebbe uno degli spunti che ha ispirato a J.K. Rowling il "Nottetempo" della saga di Harry Potter. Il film è citato in manga e serie televisive, l'immagine ricorre su abbigliamento e moda. E conquista artisti in tutto il mondo, tra tele e sculture. Una vera e propria immersione nel fantastico mondo di Totoro e nei suoi tanti misteri, dai segreti del film alla consacrazione del personaggio a icona.

Guida ai super e real robot. L'animazione...

Mistè Jacopo
Odoya - 2018

Disponibilità Immediata

22,00 €
Il saggio analizza un periodo di culto per gli amanti dell'animazione robotica. In questo arco temporale, figlio dell'anime boom, il genere ha trovato il suo periodo d'oro, i suoi migliori narratori e la più felice ispirazione creativa. Moltissime delle più importanti serie mecha, divenute a pieno titolo dei classici, sono però ancora inedite in Italia e restano appannaggio di una ristretta cerchia di estimatori. Un appassionante viaggio che tocca la storia del genere, dalla sua nascita con Tetsujin 28 e Mazinger Z, passando per il flop iniziale di Mobile Suit Gundam e culminando con il successo epocale di Neon Genesis Evangelion e le serie nate per gli slot notturni. "Guida ai super e real robot" analizza nel dettaglio le opere di Yoshiyuki Tomino e Ryosuke Takahashi, Mamoru Oshii, Yasuhiro Imagawa e Hideaki Anno; affronta con dovizia di particolari il mondo di Gundam, gli OVA e la seconda e terza generazione di registi e animatori, facendo finalmente luce su grandi opere precluse al pubblico italiano. Mistè rivela quali sono stati quei mattoni che, appoggiati uno sull'altro, hanno contribuito a edificare ed evolvere il genere, muovendo i primi passi dallo schematismo infantile e tokusatsu delle origini e traghettandolo a quella concezione odierna fatta di continuity serrata, regie avveniristiche, sceneggiature articolate e contenuti intellettuali. Un lavoro costruito attraverso diversi tipi di fonti: da materiale originale giapponese recuperato da fanzine dell'epoca o dai più disparati angoli del Web a interviste mai giunte in Italia, che svela retroscena e curiosità di questo ricco ventennio.

Mickey Mouse. Mito e icona del personaggio cult...

Arnaldi Valeria
Ultra - 2018

Disponibilità Immediata

22,00 €
Mickey Mouse ha novant'anni. Il personaggio cult di Walt Disney che ha segnato la sua fortuna e l'immaginario di più generazioni, diventando un'icona internazionale, è "nato" il 18 novembre 1928. Il suo debutto come protagonista del cortometraggio "Steamboat Willie" ha cambiato per sempre il mondo dell'animazione. E non solo. Al suo fianco c'è, da sempre, Minnie, che dal 2018 vanta una sua stella sulla Hollywood Walk of Fame, dove Topolino l'aveva già da tempo. In novant'anni, Topolino e Minnie ne hanno fatta di strada, diventando vere e proprie icone, anche di moda. Non a caso, l'evento che ha aperto ufficialmente le celebrazioni mondiali per il novantesimo anniversario è stata una sfilata di moda a tema, ospitata per la prima volta in quarant'anni a Disneyland, ad Anaheim in California. A novant'anni dalla nascita, un viaggio alla scoperta dell'"icona" Mickey, dalla storia della sua creazione - e dei desideri di rivalsa di Walt Disney a essa legati - ai segreti di disegno e personalità, seguendo la trasformazione del personaggio, dalle storie al mito, fino appunto alla consacrazione attraverso moda, design, cinema, arte. Il racconto del fascino senza tempo del "topo" più famoso del mondo, nelle tante storie e anime del suo successo, tra avventure e simbolo.

Walt Disney's Mickey Mouse. The ultimate history

Kothenschulte Daniel; Gerstein Dave; Kaufman J. B.
Taschen - 2018

Disponibilità Immediata

150,00 €
Il Topo che cambiò il mondo Tutta la storia di un'icona moderna: l'eredità di Topolino Il 18 novembre 1928 il topo più famoso del mondo fece il suo debutto sugli schermi. Oggi celebriamo i 90 anni di Topolino con una delle pubblicazioni illustrate più ampie mai dedicate all'universo Disney. A cominciare dai primi schizzi del personaggio, che in origine si chiamava Mortimer, ripercorriamo la carriera della più celebre creatura di Walt Disney e Ub Iwerks, il cui travolgente successo non aveva precedenti all'infuori di Charlie Chaplin. Attingendo senza riserve agli archivi Disney e alle collezioni pubbliche e private, gli autori raccontano tutta la storia del successo di Topolino: concept art, schizzi, sfondi, disegni per le animazioni e scatti storici tracciano le origini e l'evoluzione di classici intramontabili come Steamboat Willie, Fanfara e L'eroico ammazzasette, seguendo Topolino nella costruzione della sua leggendaria videoteca di corti, senza dimenticare le sue apparizioni in due storici lungometraggi, Fantasia e Bongo e i tre avventurieri. Progetti incompiuti, molti dei quali presentati per la prima volta attraverso gli storyboard originali, svelano altri risvolti possibili - ma mai realizzati - del personaggio. La scrupolosa ricerca d'archivio getta una nuova luce su capitoli poco noti della carriera di Topolino, come i programmi radio degli esordi, le origini del Mickey Mouse Club o il suo ruolo di icona patriotica durante la Seconda guerra mondiale. Lungo la strada, incontreremo i lavori di tutti i più importanti artisti che hanno immortalato Topolino in cartoni e fumetti, compresi nomi del calibro di Ub Iwerks, Win Smith, Ferdinand Horvath, Freddie Moore, Floyd Gottfredson, Carl Barks, Manuel Gonzales, Paul Murry, Romano Scarpa, Giorgio Cavazzano, Byron Erickson, César Ferioli e Noel Van Horn. Topolino ha lasciato una traccia indelebile nella cultura e nell'arte, diventando un soggetto d'elezione per esponenti della Pop art quali Andy Warhol, Keith Haring e Roy Lichtenstein. Come diceva Walt Disney: "Spero solo che non perderemo mai di vista una cosa, e cioè che tutto è iniziato con un topo". E la storia di questo successo sembra non aver fine. Oggi, alla tenera età di 90 anni, Topolino resta amatissimo e popolare com'è sempre stato. Rendiamo omaggio a questo piccolo amico, alla sua leggenda e alla sua eredità, con un vero e proprio monumento al topo.

La strega Rossella-Bastoncino. DVD. Con libro

Cineteca di Bologna - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €
Una strega dall'animo gentile pronta a condividere la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. Un rametto coraggioso disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale. Sono i simpatici protagonisti di "La strega Rossella" e "Bastoncino", due film dell'animazione contemporanea tratti dai popolari libri illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler, che mescolano avventura, buoni sentimenti e divertimento e che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti (il primo è stato anche candidato all'Oscar). Presentiamo i due film in edizione italiana accompagnati da "Il gatto camaleonte", cortometraggio animato del 1975 proveniente dal Fondo Corona Cinematografica conservato presso la Cineteca di Bologna.

Shooting star. Sociologia mediatica e filosofia...

Pellitteri Marco; Giacomantonio Francesco
Fondazione Mario Luzi - 2016

Disponibilità Immediata

24,90 €
"Atlas Ufo Robot", con protagonista il robot gigante Goldrake, è la serie d'animazione televisiva giapponese che ha rivestito la maggiore importanza nell'immaginario giovanile italiano degli anni Settanta e Ottanta e che si è configurata nel tempo come un modello etico di pacifismo e integrità. Ancor oggi la popolarità di Atlas Ufo Robot è vivissima e alimenta la nostalgia di appassionati, collezionisti e quarantenni-o-giù-di-lì in generale: un folto gruppo anagrafico già denominato, oltre quindici anni fa, «Goldrake-generation». Shooting StAR, pubblicato a quarant'anni dalla creazione della serie (1975-77), è il frutto di un lavoro congiunto che abbina un approccio mediologico e sociologico a una prospettiva filosofico-politica. Marco Pellitteri delinea e analizza la vicenda mass-mediatica e il ruolo di Goldrake nella storia del costume nel contesto italiano e i suoi contenuti, valori e messaggi di natura estetica, simbolica, storica e geopolitica per come ideati all'origine in Giappone; Francesco Giacomantonio formula una riflessione filosofico-politica sulle implicazioni presenti in questa serie animata sui temi della guerra e della pace, dell'etica, della dialettica amico-nemico, delle relazioni interetniche, del cosmopolitismo.

Animerama. Storia del cinema d'animazione...

Novielli Maria Roberta
Marsilio - 2015

Disponibilità Immediata

24,00 €
Come precisa nella sua introduzione Giannalberto Bendazzi - uno dei più importanti esperti e storici del cinema d'animazione mondiale -, "l'opera di Roberta Novielli è una ventata di aria fresca", poiché segna un punto di svolta nello studio e nella comprensione dei lungometraggi e, soprattutto, dei cortometraggi nipponici che da decenni popolano la nostra esistenza. Il Giappone è l'unico grande paese del mondo a non essere mai stato colonizzato dagli europei, paese che, dopo le civiltà dell'Asia, ha assorbito e filtrato la civiltà occidentale per un secolo e mezzo, senza però omogeneizzarsi. Nella storia mondiale dell'animazione il Giappone rappresenta inoltre un caso unico, per l'entità del suo successo produttivo e distributivo e, soprattutto, per il miracoloso (e tuttora inesplicabile) cocktail artistico che ha sotteso tale enorme successo. A partire dal pre-cinema fino a oggi, il volume ripercorre quindi lo sviluppo e le vicende dell'animazione giapponese, attraverso i suoi protagonisti, le logiche produttive, ma soprattutto nelle sue intersezioni con la cultura e la società nipponica di cui ha tradotto nel tempo ogni tensione e mutamento. "Al suo interno si delinea incisivamente il come, il quando e il valore di una produzione tutt'intera, in un modo che ci permette di ricomporre la frammentarietà precedente", spiega ancora Bendazzi.

La stirpe di Topolino. Manuale storico...

Misciagna Domenico
Youcanprint - 2015

Disponibilità Immediata

39,00 €
"La stirpe di Topolino" è uno strumento per orientarsi in oltre novant'anni di animazione Disney. Come in un libro di storia, ognuno dei venti capitoli è dedicato a un periodo i cui lavori sono accomunati da realtà artistiche e produttive. Nessuna preferenza: corto e lungometraggi, animazione tradizionale e CGI, cinema e tv, con un occhio alla concorrenza. E con il sostegno di uno sguardo critico omogeneizzante. Uno strumento che vi viene incontro con: Veloci schemi di ricapitolazione al termine di ogni sezione, con definizione di successi e limiti per ogni tappa della storia animata Disney. Filmografie complete divise per cortometraggi, lungometraggi e serie tv. Un "Percorso rapido": per chi non ha tempo di addentrarsi nell'oceano cartoon Disney, una selezione personale di lavori che identificano ogni epoca. Un'appendice dedicata alle edizioni italiane delle produzioni animate disneyane.

X-Men. Per un'etica indagata in stile mutante

Petruccioli Stefano
Mimesis - 2015

Disponibilità Immediata

5,90 €
Se il precedente "Gli X-Men e la filosofia" ha indagato come è essere un mutante, il mutante che dunque siamo, il presente volume intende provare a lasciar raccontare ai fumetti degli X-Men qualcosa riguardo questioni di filosofia etica: un'etica del desiderio, come vuole Lacan, della responsabilità illimitata, come vuole Derrida, un'etica della libertà, della colpa e, soprattutto, un'etica ingrata, di un eroismo senza grazie (thankless heroism) alla portata però di ogni uomo. Un esercizio di filosofia mutante, per contenuto (i comics degli X-Men) e stile (filosofia e pop culture che si indagano e raccontano, insieme). Una filosofia che assume una nuova forma, contaminata, meticcia, ibrida, non fuggendo di fronte alla cultura popolare, ma ricavandone, invece, un modo per spianare una via nel pensiero, per aprire un cammino.

Stop motion. La fabbrica delle meraviglie

Bessoni Stefano
Logos - 2014

Disponibilità Immediata

20,00 €
Con l'introduzione scritta da Barry JC Purves, ecco che Stefano Bessoni allestisce un manuale illustrato dedicato all'animazione stop-motion. Partendo da Cosa è la stop-motion?, ne analizza la storia e le tecniche, prima di passare alla descrizione passo passo e corredata da dettagliate fotografie della fabbricazione di un burattino per le vostre animazioni, senza trascurare la preparazione del set, l'utilizzo di Dragonframe e le tecniche di montaggio e postproduzione, concludendo con una carrellata su alcuni film in stop-motion che, se non l'avete già fatto, dovete assolutamente vedere, tra cui N?co z Alenky (Qualcosa di Alice) e Lekce Faust (Lezione di Faust) di Jan Svankmajer, Rigoletto di Barry JC Purves, The maker di Christopher Kezelos, La noria di Karla Castañeda e naturalmente il suo Canti della forca.

Goldrake. La storia di un mito

Ricotti Jurij G.
Minerva Edizioni (Bologna) - 2014

Disponibilità Immediata

16,90 €
Perché da Goldrake a Mazinga? Molti sanno oramai, anche grazie ai tanti libri già scritti e alla valanga di forum dedicati a Ufo Robot Grendizer (vero nome di Goldrake), che in realtà si tratta della conclusione della Mazinsaga iniziata con Mazinga Z nel 1

Dal pixel alla Pixar

Bertolotto Virgilia
Vincenzo Grasso Editore - 2014

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il cinema di animazione è un genere che promuove le crescenti competenze tecniche di coloro che vi prestano la propria opera e, anche grazie alle strumentazioni sempre più all'avanguardia, le trasfigura in vero motivo di crescita e di perfezionamento stili

The art of Kiki. Consegne a domicilio

Panini Comics - 2013

Disponibilità Immediata

25,00 €
Un artbook ispirato al film di Hayao Miyazaki. Scoprirete i disegni preparatori di Kiki, i suoi vari tipi di acconciature, di espressioni, e le pose che assume a bordo della sua magica scopa volante. Troverete poi gli sfondi usati per il film, ispirati a p

Tra Disney e Pixar. La «maturazione» del cinema...

Ceruso Tommaso
Sovera Edizioni - 2013

Disponibilità Immediata

14,00 €
Cosa si nasconde nelle lande sconfinate de Il Re Leone, nelle "notti d'Oriente" di Aladdin e nelle profondità marine de La Sirenetta? Perché Scar e Frollo sono destinati a perire in un abisso di fuoco mentre Anton Ego riesce a salvare la propria anima? Come si spiega la transizione dagli incantesimi e dalla magia del Rinascimento Disney (1989-1999) al problematico universo digitale della Pixar? Questo libro nasce dal desiderio di svelare i misteri del cinema d'animazione contemporaneo americano attraverso un percorso che consente al lettore di immergersi nelle profondità del mondo fiabesco Disney (quello del reiterato "c'era una volta...") e, in seguito, di prendere consapevolezza del nuovo sguardo digitale targato Pixar (che impone un "c'è oggi..." o un "ci sarà domani"). Ma fate attenzione: il cinema d'animazione non è una "cosa per bambini".

La bomba e l'onda. Storia dell'animazione...

Fontana Andrea
Bietti - 2013

Disponibilità Immediata

19,00 €
C'è un legame intrinseco fra il reale e la sua riproduzione? Questa è la domanda che attraversa il presente volume che ripercorre settant'anni di storia dell'animazione giapponese, ponendola in relazione con quella del Paese che l'ha prodotta. In che modo, dunque, gli eventi storici, politici, economici e sociali hanno influenzato l'evoluzione dei cosiddetti anime? Racchiuso all'interno di due eventi cardine, ossia le bombe atomiche di Hiroshima e di Nagasaki e lo tsunami del 2011 (al quale si aggiunge il disastro nucleare di Fukushima), "La bomba e l'onda" passa in rassegna centinaia di produzioni televisive e cinematografiche, analizza le poetiche e le ossessioni dei più importanti autori di animazione nipponica, da Hayao Miyazaki a Mamoru Oshii, da Hideaki Anno a Katsuhiro Ôtomo, individua corsi e ricorsi storici che hanno segnato in maniera indelebile le generazioni che negli anni si sono susseguite. Ma ciò che conta è che nello studio di ciò che intercorre fra il reale e la sua riproduzione emerge con forza un universo visionario fatto di colori, fantasia, mondi futuribili, passati possibili. Resta, in pratica, l'emozione di una purezza che è propria della poesia animata.

Le origini dell'animazione italiana. La storia,...

Scrimitore Raffaella
Tunué - 2013

Disponibilità Immediata

16,50 €
"I fratelli Dinamite" e "La rosa di Bagdad", entrambi proiettati per la prima volta nel 1949, non sono, come comunemente si pensa, i primi film d'animazione italiani. Nei quarant'anni precedenti c'erano stati numerosi tentativi, più o meno riusciti, di produzioni animate. "Le origini dell'animazione italiana" focalizza la sua indagine proprio su questo periodo storico, restituendo con dovizia di particolari unici e inediti la vita e l'opera di ogni animatore che ha lavorato nei primi cinquant'anni del secolo scorso. Grazie al contributo e alle testimonianze dirette degli eredi e al supporto di alcuni importanti archivi, come quello dell'Istituto Luce, vengono per la prima volta analizzate le opere che hanno dato vita al cinema d'animazione nel nostro paese, in un testo arricchito con preziose immagini inedite dei film conservati e di quelli perduti per sempre. L'animazione italiana della prima metà del Novecento è stata a lungo dimenticata, probabilmente perché instabile e indipendente, ma la sua rilettura oggi fa comprendere che questa trascuratezza non è stata giustificata, in quanto non mancarono autori importanti ed esperienze significative, che meritano di essere approfondite e preservate.

Da Goldrake a Supercar Gattiger. Dal semplice...

Cantino Enrico
Mimesis - 2013

Disponibilità Immediata

4,90 €
Gli anime robotici sono quanto di più seriale sia stato concepito dall'animazione giapponese. Si basano, infatti, sulla ripetizione di immagini e di situazioni narrative, la cui riproposizione costante assurge a vero e proprio codice linguistico-narrativo. Una carrellata sui robottoni più conosciuti e amati nel nostro paese, suddivisi in cinque categorie: pronti all'uso, componibili, trasformabili, simbiotici e semplici macchine. Dai giganti della trilogia di Go Nagai (Mazinga Zeta, Grande Mazinga, Goldrake) agli anonimi automi antropomorfi di Patlabor. Chiudendo con le serie che degli anime robotici adottano la struttura. 

Hayao Miyazaki. Il dio dell'«anime»

Bencivenni Alessandro
Le Mani-Microart'S - 2011

Disponibilità Immediata

16,00 €
L'Oscar, l'Orso d'Oro a Berlino e il Leone d'Oro a Venezia hanno consacrato Hayao Miyazaki alla fama internazionale, riscattando l'animazione da una posizione gregaria rispetto al cinema dal vero e svincolandola da una destinazione esclusivamente infantile. Il libro di Alessandro Bencivenni ripercorre l'attività di Miyazaki dagli esordi alla maturità, in felice concomitanza con l'iniziativa della Lucky Red, intenzionata a distribuire in sala e in home video tutto il catalogo Ghibli: preziosa occasione per far conoscere meglio in Italia l'opera di un artista molto legalo all'Europa e al nostro Paese. Il regista giapponese ha infatti ambientato in occidente molte delle sue favole: un occidente immaginario ed esotico quanto l'oriente sognato da tanti artisti europei e americani. Un gioco di specchi dove appaiono immagini misteriose e al tempo stesso familiari, che emergono da un comune inconscio collettivo. Il volume è aggiornato fino all'ultimo capolavoro: "Ponyo sulla scogliera". Al culmine della sua carriera, Miyazaki ha compiuto una scelta sorprendente: realizzare un'opera dallo stile essenziale, che andasse dritta al cuore dei bambini più piccoli. Così è nato questo gioiello raffinato nei quali si riconosce il tributo alla tradizione del mondo fluttuante delle stampe giapponesi, dalle quali deriva l'immagine profetica della Grande Onda.

Mazinga. Da Mazinga Z al Mazinkaiser: l'epoea...

Montosi Alessandro
Iacobellieditore - 2008

Disponibilità Immediata

14,50 €
In Italia Goldrake è stato il primo a essere trasmesso, ma è Mazinga Z il vero 'padre' di tutto il vasto filone dei robot giganti, il primo a essere pensato e prodotto. Il mancato rispetto della giusta cronologia suscitò mille domande: che rapporto c'è tra

L'ideologia di Walt Disney

Todisco Serena
Prospettiva Editrice - 2008

Disponibilità Immediata

12,00 €
Scopo di questo lavoro è mettere in risalto uno degli aspetti meno conosciuti della complessa personalità del "re di cartoonia", la sua ideologia politica, anche attraverso l'analisi di alcuni film e dei relativi protagonisti. Sottolineiamo da subito che s

Omaggio a Carlo Chendi. 75... e non sentirli!

Badino S. (cur.); Caci D. G. (cur.)
Tunué - 2008

Disponibilità Immediata

12,00 €
Un omaggio a Carlo Chendi, uno tra i più celebri sceneggiatori Disney, in occasione del suo settantacinquesimo compleanno. Sono raccolti in questo albo/catalogo realizzate appositamente da autori di calibro mondiale. Tra i partecipanti: Don Rosa, Leo Ortolani, Donald Soffritti, Alfredo Castelli, Fabio Celoni, Francois Corteggiani, Silvia Ziche, Tito Faraci, Giorgio Cavazzano..

Mazinga nostalgia. Storia, valori e linguaggi...

Pellitteri Marco
Coniglio Editore - 2008

Disponibilità Immediata

19,50 €
Che differenza c'è tra Capitan Harlock e il Corsaro Nero? Qual è lo scarto linguistico fra le avventure di Superman e quelle di Jeeg Robot d'Acciaio? Come inserire Candy Candy nella tradizione del feuilleton? Attraverso una minuziosa indagine incrociata, Marco Pellitteri s'interroga sui molteplici rapporti (e talvolta sui conflitti) che intercorrono tra gli eroi della tradizione e quelli delle generazioni cresciute con personaggi multimediali spesso provenienti dal Giappone. "Mazinga Nostalgia", qui presentato in una nuova edizione riveduta e aggiornata, esamina gli eroi del pubblico giovanile in una fase cruciale della nostra Storia, l'ultimo ventennio del Novecento, quando gli anime - i disegni animati giapponesi - segnarono in maniera indelebile la nostra cultura e provocarono uno scontro generazionale portando il pubblico adulto a rifiutare in blocco la cosiddetta "invasione nipponica". Con una particolare attenzione alle strategie della comunicazione, il libro sfata definitivamente luoghi comuni e pregiudizi, e passa in rassegna ambienti culturali, generi narrativi e personaggi che ancora oggi alimentano la mitologia televisiva della "Goldrake-generation", come l'autore la definiva già nel 1999.

Film

Toccafondo Gianluigi
Nuages - 2007

Disponibilità Immediata

35,00 €
Il primo libro sul cinema e la pittura di uno dei più significativi autori di cinema d'animazione contemporanei. Toccafondo è anche pittore e illustratore, ricordiamo tra le ultime sue copertine quelle per "Questa storia" di Alessandro Baricco. Con i suoi

Passo uno. L'immagine animata dal cinema al...

Alonge Giaime
Lindau - 2007

Disponibilità Immediata

16,50 €
Il volume di Alonge e Amaducci non è una storia del cinema d'animazione. Si tratta piuttosto di una riflessione teorica sull'animazione, costruita attraverso l'analisi di una serie di opere, tendenze, autori particolarmente interessanti e significativi. La prima parte è incentrata sull'animazione "industriale" dei grandi studios americani, dall'epoca del muto sino ai lungometraggi in digitale, mentre la seconda è dedicata alle diverse correnti sperimentali, dalle avanguardie storiche sino alle esperienze più recenti. Ma in realtà non è possibile tracciare una netta linea di separazione tra i due ambiti, perché i rapporti, gli scambi, le contaminazioni, tra il lavoro delle équipe degli animation departments di Hollywood e quello degli artisti solitari dell'avanguardia (europea e nord-americana) sono stati frequenti e intensi. L'introduzione della tecnologia digitale ha poi rivoluzionato il panorama dell'animazione, mettendo radicalmente in discussione l'opposizione canonica tra cinema dal vero e cinema d'animazione, nonché la stessa nozione di cinema. Questo libro, dunque, prende le mosse dai primi disegni animati degli inizi del XX secolo, per arrivare alla computer grafica degli inizi del XXI, costruendo un percorso articolato in cui si incontrano oggetti tra loro assai diversi: prodotti di consumo e opere d'avanguardia, immagine cinematografica e immagine digitale, tradizione europea e tradizione americana.

Biancaneve e i suoi fratelli

Maritati Gianni
Gremese Editore - 2007

Disponibilità Immediata

30,00 €
Molto più di una semplice storia del cinema d'animazione, questo è un viaggio nel mondo dell'immaginazione che, da Disney in poi, ha accompagnato l'infanzia e spesso anche l'età adulta di tanti spettatori. Il libro si divide in tre parti. Nella prima l'autore esplora i grandi temi che ispirano il mondo dell'animazione: la famiglia, l'amicizia, l'amore, la natura, la religione. Nella seconda parte svela il "dietro le quinte" di un film d'animazione, raccontando il passaggio dal disegno manuale alla computer grafica, la realizzazione dei film a tecnica mista, i trucchi e i segreti del doppiaggio. Inoltre, l'utile "Archivio cronologico della fantasia colorata", più di cento illustrazioni a colori e nutrite appendici con una messe di dati e di informazioni.

L'uomo che anticipò Disney. Il cinema...

Bendazzi Giannalberto
Tunué - 2007

Disponibilità Immediata

14,50 €
Pochi sanno che nel 1917, molto, molto prima di Walt Disney, un italiano emigrato in Argentina, Quirino Cristiani, realizzò il primo lungometraggio d'animazione della storia del cinema. Cineasta irriverente, geniale anticipatore, indimenticabile pioniere del disegno animato. Assai lontano per indole dalle favole edulcorate e votato alla parodia e alla satira, allo sberleffo dei potenti. Questo fu Quirino Cristiani. L'uomo che anticipò Disney ci racconta la sua formidabile storia, e con essa la storia dell'Argentina, dei suoi rivolgimenti sociali e dei suoi fermenti culturali.

Pixar Inc. Storia della Disney del Terzo Millennio

Aicardi Gianluca
Tunué - 2006

Disponibilità Immediata

4,90 €
Questo testo è un saggio su una rivoluzionaria casa di produzione di questi anni. Sui maghi dell'animazione che hanno regalato quei capolavori a 3-D già considerati alla stregua dei classici del genere, e che negli ultimi anni hanno fatto sognare milioni di bambini (e di adulti) in tutto il mondo: "Toy Story", "Alla ricerca di Nemo", "A bug's life", "Monsters inc.", "Gli incredibili".

Camerata Topolino

Barbera Alessandro
Stampa Alternativa - 2001

Disponibilità Immediata

10,00 €

Pixar story. Passione per il futuro tra arte e...

Grandi Pietro
Hoepli - 2014

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Realizzare un sogno, mettere al mondo un'idea, immergere lo spettatore in storie d'avventura: questa è la missione dello studio di animazione Pixar. In questo libro toccherete con mano la cultura della passione per il futuro, ripercorrendo le sue radici: dalle prime sperimentazioni degli anni Trenta, alla nascita della Computer art negli anni Sessanta, fino all'epoca più recente, dove gli spettatori, grandi e piccoli, sognano perdendosi in mondi colorati e ricchi di dettagli digitali. I progetti della Pixar, così come pensati da Ed Catmull, immaginati da Steve Jobs e costruiti da John Lasseter, sono un mix perfetto di creatività e tecnologia. Il risultato è una Wunderkammer dei segreti: un micromondo che ci stupisce e meraviglia a ogni visione. Dietro la storia della Pixar, in fondo, c'è un grande amore per il mondo e una passione scottante per la narrazione. Ma ci sono anche le persone, gli insegnamenti, gli errori, la curiosità e l'amicizia, tanto che se ne potrebbe fare un film o un libro.

Sailor Moon. La bella ragazza guerriera

Romanello Elena
Iacobellieditore - 2009

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
Cinque anni di successi, cinque serie animate, tre lungometraggi, un musical, una serie TV con attori in carne e ossa, videogiochi e canzoni da Top Ten... Icona dei movimenti gay, amatissima non solo dai bambini, Sailor Moon è stato un successo multimedial

The Walt Disney film archives. Vol. 1: The...

Kothenschulte D. (cur.)
Taschen - 2019

Non disponibile

150,00 €
Dal topolino alla mega industria dell'intrattenimento globale, Disney rappresenta la più impressionante parabola del potere dell'immaginazione. Questo volume ne ripercorre i capolavori a partire dall'"Era d'oro dell'animazione", quando il sogno pionieristico di Walt Disney seppe nobilitare l'animazione, facendola diventare una forma d'arte vera e propria. Grazie a ricerche approfondite e un accesso illimitato agli archivi Disney, gli autori del libro hanno raccolto circa 1500 immagini tra concept art, schizzi delle storie, sfondi, e disegni d'animazione ma anche tanti scatti dietro le quinte per tratteggiare le origini e l'evoluzione di amatissimi capolavori quali Biancaneve e i sette nani, Pinocchio, Fantasia, Dumbo, La carica dei 101, e Il libro della giungla. Le trascrizioni delle riunioni in cui venivano sviluppate le storie, qui pubblicate per la prima volta, ci mostrano il genio di Walt in azione e permettono al lettore di penetrare nei meandri della creatività Disney. Il materiale d'archivio non riguarda tuttavia solo i primi classici ma anche i cortometraggi sperimentali delle Sinfonie allegre e i meno noti film di guerra e propaganda degli anni Quaranta. Inoltre, viene dato ampio spazio a musical generalmente ignorati quali Musica maestro e Lo scrigno delle sette perle.

I mondi eterogenei di «Nightmare Before...

Locuratolo Maria Cristina
AG Book Publishing - 2019

Non disponibile

15,00 €
L'Autrice prende in esame due film particolarmente emblematici della poetica burtoniana, "Nightmare Before Christmas" e "La sposa cadavere", realizzati entrambi con una tecnica di animazione tanto cara al regista, la "stop-motion". Burton, nato come illustratore, si rifà a un concetto di "cinema artigianale", da "bottega delle meraviglie" che ci regala ogni volta uno sguardo nuovo sul mondo o sui molteplici mondi possibili. Un cinema primitivo e magico. Questa monografia si configura come un viaggio attraverso i mondi burtoniani, mettendoli a confronto e analizzando la dimensione misteriosa, inesplorata e incontaminata in cui si fondono, oltre lo spazio della proiezione cinematografica.

Un cuore grande così. Il cinema di animazione...

Rumor Mario Angelo
MVM Factory - 2018

Non disponibile

30,00 €
Una bimba che vive felice tra i pascoli delle montagne svizzere, un piccolo genovese alla ricerca della mamma, un eroe d'altri tempi con una spada invincibile, un'orfanella che sogna di vivere come in un romanzo, due fratelli travolti dagli orrori della guerra. Sono alcuni dei personaggi più celebri del cinema di Isao Takahata, fino a poco tempo fa conosciuto unicamente come "il regista di Heidi". In combutta artistica con l'acclamato Hayao Miyazaki, ecco la storia di un uomo incuriosito dalla vita. Dagli albori dell'animazione giapponese, passando per i trionfi del piccolo schermo fino ai successi dello Studio Ghibli, "Isao Takahata. Un cuore grande così" è la cronaca di una carriera spesa al servizio dei sentimenti e dell'infanzia troppo spesso tradita dagli adulti. Un libro che ci guida nell'affollato mondo degli anime illuminando il percorso di un artista raro, stimato e temuto al tempo stesso. Arricchito dalla prefazione di Michel Ocelot, questo saggio di Mario A. Rumor è anche un ricco dietro le quinte con testimonianze, aneddoti e curiosità con cui l'autore ricostruisce la storia e la carriera di Isao Takahata.

Mazinga nostalgia. Storia, valori e linguaggi...

Pellitteri Marco
Tunué - 2018

Non disponibile

29,90 €
Che differenza c'è fra Capitan Harlock e il Corsaro Nero? Qual è lo scarto linguistico fra le avventure di Superman e quelle di Jeeg Robot d'Acciaio? Come inserire Candy Candy nella tradizione del romanzo d'appendice? Attraverso una minuziosa indagine incrociata che na fatto scuola fra gli studenti universitari, la stampa culturale e gli studiosi dei media, Marco Pellitteri s'interroga sui molteplici rapporti - e non di rado sulle tensioni - che intercorrono tra gli eroi dell'immaginario occidentale pre-televisivo e quelli delle generazioni cresciute con i personaggi televisivi e già pienamente multimediali provenienti dal Giappone dalla metà degli anni Settanta. "Mazinga nostalgia", edito per la prima volta nel 1999 e da allora opera cardine per gli studi sui linguaggi e l'impatto dell'immaginario cinetelevislvo giapponese, esamina gli eroi del pubblico giovanile in una fase cruciale della nostra storia, l'ultimo ventennio del Novecento, quando i cosiddetti anime - i disegni animati del Sol Levante - segnarono in maniera indelebile la nostra cultura evocarono uno scontro generazionale, portando il pubblico adulto a rifiutare in blocco la cosiddetta «invasione nipponica». il volume è qui presentato in una nuovissima edizione: ampiamente riveduta dall'autore, aggiornata ai più recenti sviluppi della popolarità dell'immaginario giapponese nel nostro paese e ricca di interventi di un folto gruppo di saggisti ospiti provenienti da diversi mondi professionali: l'università, il cinema, la pubblicità, il giornalismo, la letteratura, le comunità di appassionati e collezionisti. Con un taglio multidisciplinare che unisce sociologia dei processi culturali, studi sulla comunicazione, pedagogia dei media e analisi letteraria e cinematografica, il libro è unanimemente considerato la pietra miliare nella saggistica italiana per capire in modo approfondito e globale l'immaginario visuale e la varietà di contenuti dell'animazione giapponese, nonché per sfatare i luoghi comuni e i pregiudizi su di essa. L'opera passa in rassegna gli ambienti culturali, le estetiche, i generi, le tematiche e i personaggi che ancor oggi alimentano la mitologia televisiva della «Goldrake-generation», definizione coniata dall'autore già nella prima edizione dell'opera. A quasi vent'anni da allora e oggi con una fonazione più che triplicata rispetto alle versioni precedenti, dunque, "Mazinga nostalgia" è ancora e più che mai, insieme a "Il Drago e la Saetta" (Tunué 2008) dello stesso autore, il testo di riferimento con cui confrontarsi per comprendere il fenomeno dell'impatto culturale dell'animazione giapponese in Italia in tutta la sua complessità linguistica e sociale.

Mazinga nostalgia. Storia, valori e linguaggi...

Pellitteri Marco
Tunué - 2018

Non disponibile

29,90 €
Che differenza c'è fra Capitan Harlock e il Corsaro Nero? Qual è lo scarto linguistico fra le avventure di Superman e quelle di Jeeg Robot d'Acciaio? Come inserire Candy Candy nella tradizione del romanzo d'appendice? Attraverso una minuziosa indagine incrociata che na fatto scuola fra gli studenti universitari, la stampa culturale e gli studiosi dei media, Marco Pellitteri s'interroga sui molteplici rapporti - e non di rado sulle tensioni - che intercorrono tra gli eroi dell'immaginario occidentale pre-televisivo e quelli delle generazioni cresciute con i personaggi televisivi e già pienamente multimediali provenienti dal Giappone dalla metà degli anni Settanta. "Mazinga nostalgia", edito per la prima volta nel 1999 e da allora opera cardine per gli studi sui linguaggi e l'impatto dell'immaginario cinetelevislvo giapponese, esamina gli eroi del pubblico giovanile in una fase cruciale della nostra storia, l'ultimo ventennio del Novecento, quando i cosiddetti anime - i disegni animati del Sol Levante - segnarono in maniera indelebile la nostra cultura evocarono uno scontro generazionale, portando il pubblico adulto a rifiutare in blocco la cosiddetta «invasione nipponica». il volume è qui presentato in una nuovissima edizione: ampiamente riveduta dall'autore, aggiornata ai più recenti sviluppi della popolarità dell'immaginario giapponese nel nostro paese e ricca di interventi di un folto gruppo di saggisti ospiti provenienti da diversi mondi professionali: l'università, il cinema, la pubblicità, il giornalismo, la letteratura, le comunità di appassionati e collezionisti. Con un taglio multidisciplinare che unisce sociologia dei processi culturali, studi sulla comunicazione, pedagogia dei media e analisi letteraria e cinematografica, il libro è unanimemente considerato la pietra miliare nella saggistica italiana per capire in modo approfondito e globale l'immaginario visuale e la varietà di contenuti dell'animazione giapponese, nonché per sfatare i luoghi comuni e i pregiudizi su di essa. L'opera passa in rassegna gli ambienti culturali, le estetiche, i generi, le tematiche e i personaggi che ancor oggi alimentano la mitologia televisiva della «Goldrake-generation», definizione coniata dall'autore già nella prima edizione dell'opera. A quasi vent'anni da allora e oggi con una fonazione più che triplicata rispetto alle versioni precedenti, dunque, "Mazinga nostalgia" è ancora e più che mai, insieme a "Il Drago e la Saetta" (Tunué 2008) dello stesso autore, il testo di riferimento con cui confrontarsi per comprendere il fenomeno dell'impatto culturale dell'animazione giapponese in Italia in tutta la sua complessità linguistica e sociale.

Animazione. Una storia globale. Con Contenuto...

Bendazzi Giannalberto
UTET - 2017

Non disponibile

65,00 €
Tre secoli di animazione, una storia planetaria. La definitiva cartografia di quel vasto mondo che ormai, con il successo di colossi come Pixar e Dreamworks e la diffusione del 3D e degli effetti speciali digitali, sembra diventato il paradigma del cinema contemporaneo. Giannalberto Bendazzi ricostruisce la storia dell'animazione a partire dalle origini - flipbook (i popolari libretti che si animavano sfogliandoli), lanterne magiche, teatro d'ombre, fuochi d'artificio... - fino alle ultime evoluzioni, digitali e di massa; ci guida alla scoperta del cinema d'animazione in tutto il mondo, dalla Russia all'America Latina, dall'Africa all'Asia, dal Giappone agli Stati Uniti; e presenta al grande pubblico tutta una schiera di artisti finora poco conosciuti, che meritano un posto a fianco dei celeberrimi Walt Disney, Miyazaki Hayao, Bruno Bozzetto, Osvaldo Cavandoli, Tex Avery, Hanna & Barbera, John Lasseter. Nel primo volume, 'Dalle origini alle soglie dell'età contemporanea', viene tracciata l'avventura di una cinematografia che, accanto ai successi americani ed europei, contò già opere notevoli in Argentina, Sudafrica e Giappone, e che concluse la sua fase storica con la caduta dell'impero sovietico nel 1991. Nel secondo volume, 'L'età contemporanea', il lettore troverà un giro del mondo contemporaneo, un reportage sull'animazione dei paesi meno immaginabili, dalla Mongolia all'isola caraibica di Saint Lucia.

Walt Disney

Ejzenstejn Sergej M.
Castelvecchi - 2017

Non disponibile

16,00 €
Nel 1940, mentre lavorava al Metodo, la sua opera teorica più ambiziosa in cui si sarebbe occupato di quello che definiva il Crundproblem, cioè il rapporto tra il razionale e l'emotivo nell'arte, Ejzenstejn decise di dedicare uno studio all'opera di Walt Disney, che aveva conosciuto personalmente dieci anni prima nel corso del suo sfortunato viaggio in America. Ai suoi occhi, Disney rappresentava il risorgere, nel bel mezzo della più avanzata civiltà industriale, del pensiero prelogico ed emotivo tipico delle prime fasi dello sviluppo della civiltà e dell'individuo: una rivolta contro l'inesorabile razionalità di un sistema, rappresentato dalla catena di montaggio e dalla parcellizzazione del lavoro, che sfociava nell'estasi e nella soppressione di ogni distinzione tra soggetto e realtà oggettiva.

Fantasmagoria. Un secolo (e oltre) di cinema...

Giurlando D. (cur.)
Marsilio - 2017

Non disponibile

12,50 €
La lanterna magica e il taumatropio, le marionette della stop-motion e le creazioni digitali: la storia dell'animazione è un caleidoscopio di invenzioni e concetti studiati per donare vita alle immagini attraverso il genio di poeti del visuale. Realizzato con il contributo di studiosi di fama internazionale e di alcuni tra i più grandi animatori del mondo, Fantasmagoria è uno strumento utile per approfondire l'essenza di questa peculiare arte.

The Walt Disney film archives

Kothenschulte D. (cur.)
Taschen - 2016

Non disponibile

400,00 €
Questa Collector's Edition rappresenta il primo volume di una delle più esaurienti pubblicazioni illustrate sul mondo dell'animazione firmata Disney, circa 1500 immagini e saggi a firma di eminenti esperti che ci portano dritti al cuore pulsante dell'"era d'oro dell'animazione". Questo volume fondamentale ripercorre l'intero viaggio Disney dai film muti degli esordi, passando per il primo lungometraggio Biancaneve e i sette nani (1937) e il pionieristico esperimento artistico Fantasia (1940), fino agli ultimi capolavori realizzati prima della scomparsa del Maestro, Winnie the Pooh and the Honey Tree (Winny-Puh l'orsetto goloso, 1966) e Il libro della giungla (1967). Il libro dedica particolare attenzione ai principali lungometraggi animati realizzati durante la vita di Walt - tra cui Pinocchio, Fantasia, Dumbo, Bambi, Cenerentola, Peter Pan, Lilli e il vagabondo e La carica dei 101, ma non trascura gemme meno conosciute come i cortometraggi sperimentali delle Silly Symphonies e musical a episodi spesso sottovalutati come Musica maestro e Lo scrigno delle sette perle, e molti progetti non portati a termine, come alcuni sequel pensati per Fantasia o un omaggio a Davy Crockett firmato dal pittore Thomas Hart Benton. Grazie a un'accurata ricerca condotta tra gli archivi storici della Walt Disney Company e collezioni private, il curatore Daniel Kothenschulte ha selezionato alcuni preziosissimi storyboard e concept art per rivelare il modo in cui questi capolavori venivano alla luce. Magistrali e dettagliatissime illustrazioni su celluloide riportano alla mente alcune delle scene più famose del cinema, mentre rari scatti realizzati dai fotografi Disney e le trascrizioni delle riunioni in cui Walt e il suo staff sviluppavano le storie offrono uno sguardo privilegiato sui processi creativi di questo regno della fantasia. Nel corso del libro, i testi di specialisti del settore quali Leonard Maltin, Dave Smith, Charles Solomon, J.B. Kaufman, Russell Merritt, Brian Sibley, e Didier Ghez raccontano nel dettaglio l'evoluzione dei diversi film d'animazione e rendono omaggio agli eccellenti animatori e disegnatori che hanno plasmato il tipico stile Disney, come Albert Hurter, Gustaf Tenggren, Kay Nielsen, Carl Barks, Mary Blair, Sylvia Holland, Tyrus Wong, Ken Anderson, Eyvind Earle, e Walt Peregoy. Questa esauriente Collector's Edition è accompagnata da un facsimile a colori di 64 pagine della leggendaria apparizione di Mickey Mouse nell'"Apprendista stregone" in Fantasia e da un portfolio di 5 meravigliosi fotogrammi facsimile delle Silly Symphonies, una sensazionale testimonianza della cura per il dettaglio riposta in ogni singolo disegno Disney.

Verso la creatività e oltre. La lezione della...

Catmull Ed
Sperling & Kupfer - 2014

Non disponibile

18,00 €
Quasi vent'anni fa, la Pixar ha rivoluzionato il mondo dell'animazione: grazie a un metodo innovativo, ha dato vita a capolavori come "Toy Story", "Monsters & Co.,"Alla ricerca di Nemo", "Gli Incredibili", "Up" e "WALL-E", film che hanno collezionato record ai botteghini e hanno ricevuto complessivamente trenta premi Oscar. Per il ritmo della loro narrazione, la fantasia delle trame e l'autenticità delle emozioni che trasmettono, questi lungometraggi sono la perfetta dimostrazione di cosa sia realmente la creatività. In questo libro Ed Catmull, cofondatore della Pixar insieme con Steve Jobs e John Lasseter, ci porta dietro le quinte di una delle più importanti case di produzione cinematografica e, tra aneddoti e lezioni di inventiva, ci svela le strategie che hanno portato a un successo così grande. A partire dall'ingrediente principale: una cultura aziendale unica e stimolante, fondata su principi che proteggono il processo creativo e sfidano lo status quo. Scopriremo così perché gli errori sono parte integrante (e positiva) della realizzazione di un'idea seguendo la storia della travagliata sceneggiatura di "Monsters & Co." Con l'esempio di "Toy Story 2", inizialmente destinato al mercato dell'home video e rilasciato infine nelle sale cinematografiche, capiremo perché la qualità non è solo un obiettivo, ma anche un punto di partenza.

Animazione in cento film

Bellano Marco
Le Mani-Microart'S - 2013

Non disponibile

18,00 €
In Italia si chiamano spesso "cartoni animati". In realtà sono film comici, drammatici, di guerra, fantascientifici, satirici, noir, western, d'avanguardia... e, naturalmente, anche film per bambini. Nascono da matite e colori o dalla grafica digitale, o magari da fotografie di oggetti, pupazzi e persone, ma sono tutti accomunati dall'essere stati creati immagine per immagine, fotogramma per fotogramma. L'universo dell'animazione è più vasto e vivace di quel che normalmente si crede, e si estende ben oltre la programmazione delle nostre sale cinematografiche. Questo libro propone una "costellazione" di cento film, tracciata da analisi, "dietro le quinte", curiosità e notizie sugli autori. Una mappa minima, dove riscoprire storie e personaggi familiari accanto a insoliti esperimenti, artigiani ingegnosi e opere ingiustamente poco conosciute.

Animation sketchbooks

Heit Laura
L'Ippocampo - 2013

Non disponibile

29,90 €
Uno sguardo agli sketchbooks dei 50 maggiori talenti del mondo dell'animazione indipendente. "Animation Sketchbooks" apre i carnet privati dei 50 animatori contemporanei più creativi e ammirati del mondo. Uno sguardo privilegiato per esplorare la logica del loro processo creativo, attraverso i loro schizzi, scarabocchi, fotogrammi e storyboard. Dalle animazioni satiriche alle più seguite serie TV per bambini, dalle brevi animazioni web alle grandi produzioni cinematografiche internazionali, (come il Valzer con Bashir di David Polonsky), scoprirete in questo libro una grande varietà di talenti sbalorditivi. Laura Heit, annoverata tra i maggiori animatori odierni, chiama a raccolta i suoi colleghi in arte. Il suo acclamato puppet show in miniatura, intitolato The Matchbox Shows è in cartellone da più di dieci anni in America.

Cartoon ladies. Le dive del cinema d'animazione...

Zancato Federica
Tunué - 2012

Non disponibile

9,70 €
Le Cartoon Ladies sono le eroine protagoniste dei più famosi film di animazione americani: Bettie Boop, Jessica Rabbit, Cenerentola, Morticia Addams, Crudelia De Mon. Ma cosa sappiamo veramente di loro? Un saggio ironico e divertente che le cataloga - tra moraliste e seduttrici, casalinghe e impiegate, piagnucolose e avventuriere - in una rassegna tra coppie oppositive a colpi di curiosità e piccoli gossip.

Storia dell'animazione giapponese

Tavassi Guido
Tunué - 2012

Non disponibile

24,00 €
"Storia dell'animazione giapponese" analizza in prospettiva storica tutto il complesso universo dell'animazione giapponese, comprendendo sia gli aspetti commerciali e industriali che quelli indipendenti e artistici. Ricco di dati aggiornati, il volume è na

L'illusionista. DVD. Con libro

Chomet Sylvain
Feltrinelli - 2011

Non disponibile

16,90 €
Dopo il successo di "Appuntamento a Belleville", Sylvain Chomet si cimenta nuovamente nel lungometraggio di animazione dando vita a una sceneggiatura mai girata del grande Jacques Tati, maestro del cinema francese scomparso nel 1982.. Ambientato a Edimburgo nel 1959, "L'Illusionista" è la storia malinconica e poetica dell'incontro tra un anziano illusionista e una ragazza, mentre tutt'intorno un mondo dello spettacolo fragile e decadente sta cambiando in modo irreversibile sotto i colpi delle rockstar.