Elenco dei prodotti per la marca CLEUP

CLEUP

Le tosete dea filanda. Filastroche...

Durante Aldo
CLEUP

Disponibile in libreria in 10 giorni

16,00 €
"Le tosete dea filanda" racconta le storie di piccole lavoratrici in una filanda veneta del 1800. Storie di fatica, di fame, di solitudine, di illusioni. La paura e il terrore sono il leit motiv della vita di queste bambine che subiscono continue violenze da parte degli adulti. Ecco la ragione del titolo filastrocche criminali. Storie brevi, di poche decine di versi. Frammenti di vita di bambine segnate in modo a volte atroce da esperienze crude e immorali. Il mondo delle "tosete dea filanda" non appartiene a un tempo lontano. In tanti paesi del mondo, e anche in Europa, la violenza contro le bambine è ancora oggi vergognosamente attuale.

Sistemi di gestione documentale

Bonfiglio-Dosio Giorgetta
CLEUP

Disponibile in libreria in 10 giorni

17,00 €
Il tema della formazione, gestione e conservazione dei documenti archivistici è tornato di grande attualità in concomitanza con le profonde innovazioni istituzionali e tecnologiche che hanno inciso profondamente sulla società nel suo complesso e sullo svolgimento quotidiano della vita amministrativa all'interno delle organizzazioni, pubbliche o private. Strategico in questo contesto è il momento della nascita dell'archivio, durante la quale devono intervenire per una reingegnerizzazione sistematica dei flussi documentali professionalità archivistiche con una specifica e robusta preparazione. La progettazione dei sistemi di gestione documentale deve assicurare che la redazione, l'organizzazione e la conservazione dei documenti archivistici siano non solo in linea con la normativa e con gli standard, ma anche funzionali e utili all'attività amministrativa. Il testo illustra i principi basilari e i metodi archivistici da tenere presenti per progettare, realizzare, mantenere e far funzionare in modo efficace ed efficiente un sistema di gestione documentale in grado di rispondere alle aspettative dei produttori e degli utenti, interni ed esterni, degli archivi, in ambiente digitale.

Fernand Léger cubista 1909-1914

Bartorelli Guido
CLEUP

Disponibile in libreria

22,00 €
A un secolo di distanza, questo libro volge lo sguardo a uno tra i grandi protagonisti delle avanguardie artistiche. La produzione di Léger, negli anni cruciali prima del conflitto mondiale, è setacciata a palmo a palmo: non solo i capolavori acclamati, ma anche le opere considerate "minori". Tra queste, la fitta produzione di disegni è stata riordinata nel suo complesso, per la prima volta. Da tale prospettiva è stato possibile seguire il percorso sperimentale che ha condotto ai grandi dipinti, svelandone motivazioni spesso trascurate. Ma la trattazione non si limita al dialogo a due con l'autore prescelto: al contrario si dà un impianto corale, che coinvolge la vasta rete di relazioni che legano Léger ai compagni dell'avanguardia. Ne risulta una rilettura del cubismo in senso lato, nelle sue connessioni con le tendenze pittoriche internazionali e con gli operatori di altre discipline, quali i poeti, i filosofi, i compositori musicali. Il tutto è condotto con rigore e chiarezza d'esposizione, in riferimento costante alle fonti e agli studi storiografici, da quelli ormai classici ai più recenti.

Modelli statistici spaziali e...

De Iaco Sandra
CLEUP

Non disponibile

18,00 €
Il volume presenta un'analisi del mercato immobiliare italiano, con riferimento ad un ampio intervallo temporale, durante il quale si è sviluppato il fenomeno dalla bolla immobiliare. In particolare, nel testo viene proposto uno studio statistico del profilo temporale e spaziale del numero di compravendite nel settore residenziale, mediante l'utilizzo di metodologie appartenenti alle discipline dell'Analisi delle Serie Storiche e dell'Analisi Statistica Spaziale. I modelli statistici temporali e spaziali, proposti per le transazioni nel settore residenziale, sono in grado di fornire utili previsioni dell'evoluzione temporale della variabile oggetto di analisi, nonché stime attendibili della stessa in localizzazioni in cui non si dispone di misurazioni.

Annola Lil dei sabbionari. Fuga dal...

Spagnuolo Vanna
CLEUP

Non disponibile

22,00 €
Nel Veneto, verso la fine dell'800, lungo le rive di un fiume vivevano in casupole e baracconi i sabbionari, piccole comunità che si guadagnavano da vivere faticosamente. Da riva trainavano con le loro forze e la corda legata al petto i barconi carichi di sabbia. Il personaggio che dà vita a questo racconto è Annola, una ragazza di una bellezza selvaggia, un puro spirito libero. Ama la natura e la vita in tutti i loro aspetti. Per lei vivere è un innocente correre all'infinito, nella ricerca emozionale. Innanzi ai limiti imposti dagli altri, reagisce spavalda e impulsiva, ma con la stessa impulsività si placa, così come le acque del fiume che dopo la tempesta tornano a scorrere quiete tra gli argini. Intorno ad Annola si intrecciano i quadri di vita degli abitanti del sobborgo, i sabbionari, e degli abitanti della cittadella, i ricchi, con tutte le loro sfaccettature sociali, piene di luci e ombre, pulsanti di umanità.

Lezioni su «Essere e tempo» di...

Scilironi Carlo
CLEUP

Non disponibile

18,00 €
Il testo riproduce le lezioni del corso di Ermeneutica filosofica del secondo semestre dell'A.A. 2019/2020. Oggetto del corso è lo studio analitico di Essere e tempo di Martin Heidegger, l'opera maggiore della filosofia del Novecento. Preparato da alcune lezioni introduttive sul "socratismo perenne" della filosofia, il corso si inoltra nell'ascolto attento della littera del testo heideggeriano, volto esclusivamente alla comprensione del pensiero che vi è intenzionato. Non intende produrre né una critica, fedele al principio che i filosofi vanno prima ascoltati, né un avvio alla lettura con tutti gli apparati filologici e storico-storiografici che la ricerca erudita mette oggi a disposizione con grande abbondanza, ma indica nel pensare quello che Heidegger pensa l'unica condizione indispensabile per comprendere Essere e tempo e per continuare ad esperire la "meraviglia" in cui la filosofia consiste.

Padova di una volta. Dentro e fuori...

Grasselli Giorgio
CLEUP

Non disponibile

20,00 €
Una città è qualcosa di vivo che si manifesta nell'alternanza delle sue architetture, delle sue case, delle sue piazze, e Padova, le cui origini si perdono nella leggenda di Antenore, non fa eccezione. Dopo varie vicissitudini essa è pervenuta nell'età moderna come città di media portata, ricca di accenti, e ha conservato, fortunatamente, molte tracce del suo travagliato cammino, sufficienti a ricostruirne l'identità. Con le sue fotografie, Giorgio Grasselli ha tentato di cogliere e interpretare questi aspetti di Padova, aspetti spesso contraddittori ma in ogni caso significativi, e di trasmetterli a chi in questa città è nato e vissuto, e a quanti hanno deciso di venirvi ad abitare.

A bassa definizione. Studi su un...

Bartorelli Guido
CLEUP

Non disponibile

23,00 €
Quali prerogative detengono gli artisti sull'immaginario, ossia sull'insieme delle immagini in cui si esprime un'epoca? L'immaginario della nostra epoca si è arricchito del contributo dei produttori per diletto e questo cambia radicalmente le cose rispetto al passato. I saggi raccolti nel presente volume ragionano sullo stato attuale dell'arte, sulle sue pratiche, sui suoi protagonisti sempre più costretti tra la creatività professionistica che governa lo spettacolo patinato della merce e la creatività amatoriale, a bassa definizione, che ha trovato nel digitale il propulsore e nell'Internet dei social il tessuto connettivo. Pagina dopo pagina, illustrazione dopo illustrazione, si delinea un filone di ricerche artistiche vivacissime e necessarie, e allo stesso tempo una lettura originale del mondo in cui viviamo.

Lezioni di neuroanatomia

De Caro Raffaele
CLEUP

Non disponibile

32,00 €
Gli appunti dalle lezioni di Neuroanatomia nascono dalla richiesta degli studenti di avere uno strumento non sostitutivo di trattati e testi di Anatomia Umana, ma agile e schematico, che faciliti lo studio di una materia tanto complessa e ricca di dettagli quanto in continua evoluzione. Le Neuroscienze, infatti, rappresentano uno dei campi più floridi della ricerca scientifica, grazie anche alla continua evoluzione delle tecniche di analisi del sistema nervoso. L'iconografia deriva dall'applicazione dell'anatomia clinica all'indagine anatomo-patologica e medico-legale e dai disegni, nel corso delle lezioni, sulle lavagne dell'Aula Falloppio dell'Istituto di Anatomia Umana dell'Università di Padova. La materia è trattata da un punto di vista funzionale con riferimenti clinici, per fornire uno stimolo alla comprensione della funzione delle strutture e una immediata applicazione pratica. Con il contributo di Veronica Macchi, Sergio Galli, Carla Stecco, Cinzia Tortorella, Aron Emmi, Andrea Porzionato, Diego Guidolin, Giovanna Albertin Edgardo Picardi, Rafael Boscolo Berto.

Sociologia dell'ironia....

Ferro Ludovico
CLEUP

Non disponibile

13,00 €
Che cos'è l'ironia? Da dove viene il concetto? Ha senso una sociologia dell'ironia? Sono queste alcune delle domande a cui questo libro tenta di rispondere. Non esistono però risposte definitive, ma solo aumento della conoscenza. Conoscenza della lunga storia del concetto di ironia dalla filosofia nel mondo greco alla rappresentazione cinematografica nel mondo contemporaneo, e conoscenza di una società attraverso l'analisi delle proprie autorappresentazioni artistiche. L'ironia viene esplorata nelle sue numerose accezioni per poi essere traghettata all'interno della teoria sociologica. Letteratura e cinema, Voltaire e Woody Allen, ne sono emblematici produttori.

Orchidee spontanee d'Italia

Lazzari Corrado
CLEUP

Non disponibile

18,00 €
Le orchidee costituiscono una famiglia di piante che comprende oltre 20.000 specie e, se si escludono i deserti e le calotte glaciali, non c.è ambiente che non sia in grado di ospitarne qualche esemplare. Infatti, contrariamente a quanto si può pensare, no

Antonio della Scala, Francesco il...

Sivieri M. Teresa
CLEUP

Non disponibile

20,00 €
L'autrice compie nel suo nuovo libro una ricerca sulle città di Padova e di Verona nel momento del loro massimo splendore e nel momento del loro assorbimento da parte della Repubblica di Venezia, ricostruendo l'ascesa e la rovina di due signori protagonisti nella seconda metà del Trecento della scena politica italiana, Antonio della Scala e Francesco il Vecchio da Carrara. Nel cercare di dare un'immagine parallela delle città di Padova e Verona, valutando l'aspetto artistico e culturale dell'epoca, l'aspetto politico e sociale, mirando, soprattutto, a scavare il più possibile nella vita privata dei due protagonisti, si trova il tratto più originale del suo lavoro.

«Non spegnere la luce». Viaggio...

Marcato Cristina
CLEUP

Non disponibile

12,00 €
Non spegnere la luce è il racconto autentico e viscerale delle sofferenze fisiche e interiori di una malata psichiatrica, che ha avuto la forza di narrarci la sua storia vera, senza mai edulcorare i molti orrori della sua grave patologia: dai molteplici ricoveri ospedalieri, alle comunità, all'alcolismo, dall'autolesionismo alla dipendenza da farmaci, dagli attacchi di panico alle allucinazioni visive e olfattive. Ma il vero valore dell'opera va oltre quello della sofferta testimonianza, che trascende se stessa e si trasforma in un messaggio di redenzione e speranza, dimostrando al lettore (sia egli un medico, un malato o una persona, come si suol dire, normale) come si convive con questa terribile patologia e la si accetta, anche se il cammino è tremendamente faticoso. Lottando strenuamente, con tanto coraggio e sostenuti, come l'autrice, da una grandissima volontà, è possibile sconfiggere le tenebre e riaffacciarsi, a poco a poco, alla luce del mondo. E trovare, perché no, anche l'amore.

Ho attraversato l'oceano

Sivieri M. Teresa
CLEUP

Non disponibile

12,00 €
La storia della Colombia, paese andino complesso e affascinante, ricco di foreste, oro e smeraldi, noto per le bellissime città coloniali, ma anche per il narcotraffico e le connesse instabilità politiche e sociali, si intreccia con la storia di Juan, un ragazzo colombiano, adottato in tenera età da genitori italiani, che diventato adulto attraversa l'oceano per conoscere il suo paese e le sue origini. Inaspettatamente ricco per un'eredità, Juan, generoso e sensibile, sceglie di destinare il cospicuo patrimonio ai bambini colombiani abbandonati. Pur sentendosi fortemente legato alla terra d'origine, il protagonista decide di ritornare in Italia dove i genitori lo attendono rasserenati e orgogliosi che il figlio abbia compiuto il difficile viaggio alla ricerca di un passato lontano e sconosciuto dal quale sono riaffiorate le figure dei genitori naturali e la loro sfortunata vicenda umana. Ho attraversato l'oceano è in un duplice senso un romanzo incentrato sul viaggio. Il viaggio inteso come formazione, occasione indispensabile di ricerca della propria identità e di ricongiungimento, e il viaggio che il lettore stesso può compiere tra gli snodi emotivi e sentimentali dei suoi protagonisti e, su un livello più esteriore - visivo, ma non superficiale - nei paesaggi, nei luoghi, nelle città, nelle usanze e tradizioni della Colombia.

Il grande Scottoni

Cavalli P. Giuseppe
CLEUP

Non disponibile

13,00 €
Bartolomeo Signori, maestro futurista, termina la sua lezione di supplenza col botto: un salto mortale chiuso con caduta rovinosa in mezzo alla classe. Sarebbe il disastro, se non fosse che qualche settimana dopo il podestà gli conferisce l'incarico di riprovarci. In paese si aspetta l'arrivo di un'autorità dalla Germania, e serve qualcosa di speciale. Signori, che vive ancora con la balia, ama una prostituta, ha un amico comunista al confino e vede di nascosto film americani proibiti dal regime, entra in un gioco più grande di lui, fino a che non gli arriva un misterioso pacco contenente una pellicola. Tra citazioni cinematografiche e letterarie, una pirotecnica carrellata di personaggi animano una vicenda picaresca, in uno spaccato della provincia alla fine del ventennio del secolo scorso. Personaggi stralunati, strambi ma veri, sui quali spicca il grande Scottoni, futurista napoletano che compare misteriosamente in paese affermando di aver viaggiato nel futuro.

Viaggio in Myanmar. La Birmania dal...

Sivieri M. Teresa
CLEUP

Non disponibile

20,00 €
Il nome Myanmar, sconosciuto al grande pubblico che preferisce quello più familiare "Birmania", è noto soprattutto nel mondo delle istituzioni internazionali e delle organizzazioni solidaristiche di società civile globale. La situazione del Myanmar, quanto mai attuale in questi giorni per la protesta dei monaci e dei civili contro la dittatura, è da decenni sotto i riflettori dell'ONU, dell'UNICEF, dell'UNESCO e del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (PNUD). Il governo è sotto costante osservazione affinché rispetti i fondamentali diritti della persona. Il Myanmar, pur facendo parte dei Trattati internazionali quali le Convenzioni di Ginevra del 1949, non ha mai ratificato i Patti internazionali del 1966 relativi ai diritti civili, politici, sociali, culturali ed economici. Il libro ripercorre la storia dal feudalesimo alla dittatura attraverso il colonialismo, rivela l'accanimento dei militari sulla povera gente; le fotografie, seguendo un percorso di viaggio, esaltano la vita quotidiana, le bellezze naturali ed artistiche. Mariatersa Sivieri, laureata in lettere, insegnante per molti anni, ora in pensione, ha precedentemente trattato argomenti storici e naturalistici relativi al Veneto. Ora è andata molto più in là, ma i contenuti, oltre alla natura e la storia, affrontano decisamente la democrazia e l'autodeterminazione dei popoli. La parte fotografica è curata da Pietro Tormen.

Id.E.A. Idea di Educazione e...

Ungaro Maria Antonietta
CLEUP

Non disponibile

22,00 €
Il volume rappresenta il punto di arrivo del progetto "Università al nido. Un nido per l'Università" (U.NI.QU.), promosso dalla Commissione per le Pari Opportunità dell'Ateneo di Padova in collaborazione con il Centro Interdipartimentale di Studi per i Servizi alla Persona (CISSPE). Esso dà compimento alla costruzione dello strumento di autovalutazione della qualità dei nidi Id.E.A. (Idea di Educazione e di Autovalutazione) che costituisce una guida per gli educatori nel processo di valutazione del loro servizio in quanto accresce la consapevolezza sugli aspetti della qualità che favoriscono lo sviluppo e le capacità di apprendimento dei bambini e delle bambine da zero a tre anni. Il testo intende alimentare prassi di ricerca educativa all'interno dei servizi, nella convinzione che l'abitudine alla riflessione e la capacità di analisi debbano diventare per gli educatori un habitus mentale in grado di favorire percorsi di sviluppo e innovazione.

Patria di parole. Autobiografia...

Infantolino Domenico
CLEUP

Non disponibile

20,00 €
Nel 1970 circa ventimila di italiani residenti in Libia furono costretti a lasciare il paese in cui erano nati e a cui sentivano di appartenere. Fu un piccolo "esodo", assai poco celebrato perché si portava dietro i fantasmi del passato coloniale italiano. Questo libro lo racconta attraverso le memorie dei protagonisti, intervistati secondo la metodologia etnografica della storia orale. È il frutto di una ricerca decennale, compiuta da uno di loro, che è diventato narratore di un'esperienza che è insieme personale e collettiva. Parte dalle memorie familiari dell'arrivo in Libia e del periodo coloniale; prosegue con le testimonianze relative alle trasformazioni sociali successive al 1945; si conclude con gli esiti della rivoluzione di Gheddafi, che pose fine alla presenza italiana nel paese.

Id.E.A. Idea di Educazione e...

Ungaro Maria Antonietta
CLEUP

Non disponibile

22,00 €
Il volume rappresenta il punto di arrivo del progetto "Università al nido. Un nido per l'Università" (U.NI.QU.), promosso dalla Commissione per le Pari Opportunità dell'Ateneo di Padova in collaborazione con il Centro Interdipartimentale di Studi per i Servizi alla Persona (CISSPE). Esso dà compimento alla costruzione dello strumento di autovalutazione della qualità dei nidi Id.E.A. (Idea di Educazione e di Autovalutazione) che costituisce una guida per gli educatori nel processo di valutazione del loro servizio in quanto accresce la consapevolezza sugli aspetti della qualità che favoriscono lo sviluppo e le capacità di apprendimento dei bambini e delle bambine da zero a tre anni. Il testo intende alimentare prassi di ricerca educativa all'interno dei servizi, nella convinzione che l'abitudine alla riflessione e la capacità di analisi debbano diventare per gli educatori un habitus mentale in grado di favorire percorsi di sviluppo e innovazione.

Patria di parole. Autobiografia...

Infantolino Domenico
CLEUP

Non disponibile

20,00 €
Nel 1970 circa ventimila di italiani residenti in Libia furono costretti a lasciare il paese in cui erano nati e a cui sentivano di appartenere. Fu un piccolo "esodo", assai poco celebrato perché si portava dietro i fantasmi del passato coloniale italiano. Questo libro lo racconta attraverso le memorie dei protagonisti, intervistati secondo la metodologia etnografica della storia orale. È il frutto di una ricerca decennale, compiuta da uno di loro, che è diventato narratore di un'esperienza che è insieme personale e collettiva. Parte dalle memorie familiari dell'arrivo in Libia e del periodo coloniale; prosegue con le testimonianze relative alle trasformazioni sociali successive al 1945; si conclude con gli esiti della rivoluzione di Gheddafi, che pose fine alla presenza italiana nel paese.

Germogli

Montecchio Lucio
CLEUP

Non disponibile

16,00 €
«Montecchio scrive con la gentilezza propria dei poeti e una chiara abilità narrativa grazie alle quali disvela segni, tracce, memorie, verità che i nostri sensi non sono più avvezzi a cogliere, prima fra tutte l'assoluta importanza che gli alberi, le piante, i boschi, le foreste rivestono nelle nostre vite. E poi l'irrinunciabile ma purtroppo precario equilibrio che a questi ci lega, in una sorta di interdipendenza sistemica che è madre del paradigma ecologista, nel quale tutti gli esseri viventi e i fenomeni del mondo fisico sono interconnessi in una gigantesca e intricata rete di relazioni, proprio come quelle che uniscono gli esseri umani l'uno con l'altro. [...] un'impresa non facile e nella quale molti autori di nature writing deludono, quella cioè di rendere intima e umile la complessità della natura, restituendole dignità e valore assoluto senza per questo imboccare comode scorciatoie, ma semplicemente coniugando competenze scientifiche, abilità divulgativa e la raffinatezza di uno stile minimalista che, per mezzo di brevi e seducenti pennellate, rimanda a un impressionismo letterario di chiara e durevole bellezza." (dalla prefazione di Matteo Righetto)

Il sonetto continuo. Storia di un...

Moccia Sara
CLEUP

Non disponibile

20,00 €
Il sonetto nella sua lunga storia si è adattato a qualsiasi argomento, contesto e forma. Non solo simplex come l'ha definito Antonio da Tempo, ma anche rinterzato, caudato, doppio, anacreontico; non solo endecasillabi ma (anche) settenari e persino quinari. In ogni caso sempre eclettico, polimorfo, sempre riconoscibile ma sempre diverso. Questo libro racconta la storia inedita di una forma speciale, il sonetto continuo, così chiamato perché le rime dei primi versi continuano sino alla fine, ignorando pour cause la regola della variazione tra quartine e terzine, tra fronte e sirma. Da qui altre stranezze, eccezioni, virtuosismi che ne caratterizzano la lingua e lo stile, e ne decidono spesso gli argomenti, i nuclei tematici e l'organizzazione del discorso. Attraverso la lettura ravvicinata di singoli testi esemplari, alternata all'interpretazione complessiva dei dati, il libro individua varianti e invarianti, distingue filiere, evidenzia denominatori comuni, riflette criticamente su un corpus di oltre 150 sonetti raccolti in otto secoli di storia poetica nazionale, dalle prime realizzazioni duecentesche fino alla stretta contemporaneità.

Sulla strada del vento

Trevisan Daniela
CLEUP

Non disponibile

15,00 €
Bianca è una donna che sente radicato in lei il vento interiore che l'accompagna in ogni momento della sua vita accarezzando il suo animo così come fa con i girasoli e le acque del lago vicino a cui abita. Il suo attaccamento alla bellezza dell'esistenza in passato è stato messo a dura prova, ma Bianca ha saputo lasciarsi alle spalle ogni momento di debolezza, scendendo come uno speleologo nelle profondità della sua anima e riemergendo più forte che mai. Oggi, accanto a lei, ci sono tante persone che la amano: il marito Emilio, la domestica Agnese e gli amici di una vita che a lei sempre ricorrono per chiedere un consiglio, condividere un pensiero o un turbamento. All'orizzonte, però, si profila una minaccia sconosciuta che sconvolgerà la vita di tutti: un virus misterioso è pronto a mettere alla prova la bellezza delle cose e le loro traiettorie. Il confronto con un nemico così terribile sarà una nuova sfida per Bianca e per tutte le persone che fanno parte del suo mondo: la fiducia nel vento e nella sua capacità di accompagnare ogni persona sulla strada della propria autorealizzazione, nonostante le incertezze che si presenteranno, non potrà mai venire meno.