Boxe

Filtri attivi

Il match fantasma

Torromeo Dario
Absolutely Free - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €
L'autore racconta le grandi sfide che attraversano la storia di trent'anni della categoria più prestigiosa, quella dei pesi massimi. A guidarlo è la caccia a un match impossibile, quello tra il più giovane e il più anziano campione del mondo di sempre. Mike Tyson era in difficoltà dopo Buster Douglas e tre anni di prigione. George Foreman era in grande spolvero dopo avere riconquistato il titolo contro Moorer a 45 anni. Dario Torromeo analizza i tentativi per mettere in piediquell'incontro, segue il percorso parallelo dei protagonisti.Leggendo il libro capiamo cosa abbia scatenato la ferocia di Tyson contro Biggs e Bruno, conosciamo meglio le angosce di Holmes e Spinks. Rubiamo la gioia di Foreman nel momento in cui mette ko Moorer, scopriamo i retroscena dell'insolito combattimento contro Hernandez. Uno che neppure quelli della sicurezza credevano fosse un pugile. L'autore, che ha vissuto queste storie da vicino, ci racconta le incredibili vite degli uomini che hanno inutilmente tentato di fermare Big George e Iron Mike, di quelli che li hanno inchiodati alla sconfitta. Un viaggio nel cuore della boxe e della società americana, da metà anni Settanta agli inizi del Duemila.

L'oro e l'oscurità

Salcedo Ramos Alberto
Alessandro Polidoro Editore - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €

Holyland. Vol. 15

Mori Kouji
Goen - 2019

Disponibilità Immediata

4,95 €
Yu Kamishiro è un liceale che non riesce a trovare il suo posto né a scuola, né in casa, di conseguenza non è in grado di dare un senso alla propria esistenza. In cerca di una sua "terra promessa", Yu si aggira di notte per le strade della città, conquistandosi la nomea di "cacciatore di teppisti", e diventando l'oggetto del terrore e del rancore di questi ultimi. Il suo record di combattimenti stimola gli altri ragazzi che, come lui, stanno apprendendo una disciplina marziale, spingendoli a sfidarlo. Sia il karateka Osada che il pugile Yamazaki, vengono sconfitti dal ragazzo. A seguito del suo secondo scontro con Yoshito Ohara, kickboxer esordiente sulla scena agonistica, Yu conquista nuove tecniche di combattimento più avanzate e il rispetto dei ragazzi della strada, diventando in tutto e per tutto il numero uno. Ma non per molto... Perché sulle strade circola il "true", narcotico illegale di cui sono caduti preda anche alcuni conoscenti di Yu. Come andrà a finire tra lui e gli spacciatori, la banda di King? Adatto a un pubblico adulto.

Mi chiamo Mouhamed Ali

Coruzzi Rita; Ndiaye Mouhamed Ali
Piemme - 2019

Disponibilità Immediata

16,50 €
All'inizio è solo un bambino come tanti, nato in Senegal da un padre pugile che vive nel mito di Muhammad Ali e che sogna per il figlio un futuro importante. Poi quel bambino, il nome dato in onore del campione che per ben due volte riesce a incontrare, un pugile lo diventa davvero, costretto dal padre a durissimi allenamenti a ogni ora del giorno e della notte, chiuso in una palestra, piegato dai colpi quando tutti i suoi amici sono per strada a giocare. Ma come Ali comprende ben presto la via che gli ha aperto il padre è l'unica alternativa possibile a una vita segnata dalla criminalità e dalla droga. In breve tempo il ragazzo, ormai campione del Senegal, vede crescere in sé il desiderio di superare i confini di un Paese sempre sull'orlo del baratro. Da qui il viaggio verso la salvezza, la terra promessa. Dopo qualche mese in Francia, il visto che sta per scadere, Ali decide di andare in Italia e di provare a cercare lì la realizzazione di quel sogno che insegue da sempre. Non è facile, in un Paese di cui non conosce la lingua, senza il permesso di soggiorno, né una casa in cui stare, guadagnando qualche spicciolo per sopravvivere facendo l'ambulante sulle spiagge. Ma la sua tenacia e il desiderio inarrestabile di tornare sul ring lo guidano attraverso un percorso di crescita e lo portano dove voleva. Grazie all'incontro con Federica, una donna italiana conosciuta in treno e divenuta poi sua moglie, e agli amici di Pontedera, la piccola città che lo ha accolto, Ali potrà ricominciare a combattere e a vincere, e si troverà esattamente dove suo padre lo immaginava fin da bambino: sul tetto del mondo.

Eravamo l'America. Gli anni Ottanta, magia di...

Torromeo Dario
Absolutely Free - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Avventure, segreti, notti di confessioni, vigilie di peccato. A bordo ring della storia, quella di una boxe che scatenava passioni e creava campioni. Erano gli anni Ottanta, e l'Italia aveva il mondo in pugno. Un lungo viaggio inseguendo ricordi e testimonianze. L'autore rivela quello che ha visto e sentito in quei giorni vissuti da testimone privilegiato. Ci restituisce immagini, profumi, retroscena, parole e gesti di un periodo magico per il pugilato di casa nostra. Sfilano campioni olimpici, campioni del mondo. Tutti hanno un'avvincente storia da raccontare. Patrizio Oliva, i fratelli Loris e Maurizio Stecca, Gianfranco Rosi, Patrizio Sumbu Kalambay, Giovanni Parisi, Valerio Nati, Francesco Damiani riempiono con le loro imprese le pagine di un libro che ci riporta al tempo in cui eravamo re. Eravamo l'America. Match appassionanti, laceranti sconfitte, vittorie che ripagano di ogni sacrificio, ferite che porteranno dentro per sempre. Per uno strano caso del destino, ma forse non è un caso e il destino c'entra poco o niente, quei campioni hanno realizzato le loro imprese nello stesso arco di tempo. Questa è la storia di quei giorni.

Holyland. Vol. 16

Mori Kouji
Goen - 2019

Disponibilità Immediata

4,95 €
Yu Kamishiro era un liceale che non riusciva a trovare il suo posto né a scuola, né in casa, e non era in grado di dare un senso alla propria esistenza. In cerca di una sua "terra promessa", Yu ha cominciato ad aggirarsi di notte per le strade della città, conquistandosi la nomea di "cacciatore di teppisti", e diventando l'oggetto del terrore e del rancore di questi ultimi. Le tecniche di combattimento avanzate e lo stile di vita di Yu, che combatte da solo per le strade della città, gli hanno conquistato la fiducia dei ragazzi della strada, ergendolo a numero uno. Nel frattempo per la città comincia a circolare il "True", un narcotico illegale. King e la sua banda, facendo uso di droga e violenza, hanno già portato scompiglio in molti quartieri. Yagi, ossessionato da Yu e i suoi amici, si unisce a King e cerca addirittura di rapire Mai, la persona più importante per Yu. Fortunatamente la ragazza riesce a sottrarsi ai suoi rapitori, ma Yu, non riuscendo a contenere la sua rabbia, giura a se stesso di eliminare la banda di King, sprofondando nuovamente nelle tenebre... Adatto a un pubblico adulto.

Kid Dynamite. Aldo Spoldi: storia di una...

Bisozzi Alessandro
Ultra - 2018

Disponibilità Immediata

16,50 €
Fisico minuto, segaligno e nervoso, Aldo Spoldi, nato a Castiglione d'Adda nel 1912, disputò il suo primo combattimento, senza alcuna preparazione specifica, a tredici anni. Venne ovviamente sconfitto, ma in quell'incontro, a spese dell'avversario, scoprì la devastante potenza dei suoi pugni e la sua vera vocazione. Nel 1930 debuttò tra i professionisti, e dopo un inizio piuttosto insignificante, difficoltà di ogni genere e momenti di acuta depressione, decise di trasferirsi a Parigi, la Mecca dei pugili di quel tempo, dove ebbe alterne fortune. Dopo il ritorno a Milano, cominciò a vincere con regolarità e modalità impressionanti. I suoi pugni racchiudevano una tale energia che venne soprannominato "Kid Dynamite" e dal suo cognome fu coniato un inedito neologismo per descrivere la sua eccezionale carica esplosiva: spoldite. Quella straordinaria forza, però, fu anche la sua debolezza, perché le sottili ossa della mano non erano in grado di sopportare la devastante potenza di cui la natura lo aveva dotato. Disputò decine di incontri con le mani fratturate, e dovette operarsi tre volte per risanarle. Nella sua sofferta carriera, combatté in Francia e in Inghilterra, in Sudafrica e negli Stati Uniti, affrontando i più feroci mastini del ring e subendo una delle sue poche sconfitte contro Henry Armstrong, il miglior peso leggero della storia del pugilato mondiale. Affrontò sette campioni del mondo e inseguì tenacemente il sogno di un titolo, purtroppo senza mai raggiungerlo. Fu, fino alla fine, un grande fuoriclasse per stile, generosità, tecnica e potenza. In altre parole, uno dei più grandi pugili italiani di ogni tempo. Oggi per la prima volta un libro rende onore alla sua classe e al suo coraggio.

Sonny Liston. Il campione che doveva perdere...

Ruggeri Maurizio
Minerva Edizioni (Bologna) - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
Riuscito a scappare da una situazione terribile, con un padre che lo brutalizzava tra i campi di cotone dell'Arkansas, Sonny Liston fece in tempo a raggiungere sua madre a Saint Louis, a tredici anni, prima di finire nel penitenziario di Jefferson City. Capace di reagire al branco che voleva sottometterlo, fu notato dai cappellani della prigione che ne riconobbero l'immenso talento. Dopo aver sbaragliato il campo tra i dilettanti Liston portò a termine una delle più rapide e devastanti scalate al titolo mondiale dei pesi massimi, culminata nei due incontri fulminei con Floyd Patterson. Finito in mano alla mala che lo aveva tolto di galera e che controllava la boxe, fu costretto a eseguire gli ordini del boss Frankie Carbo fino alla fine dei suoi giorni, quando fu trovato senza vita a causa di un'iniezione di eroina pur avendo il terrore degli aghi. Considerato dai più grandi esperti ed interpreti della noble art, compresi George Foreman e Mike Tyson, il pugile più potente e spaventoso che sia mai salito sul ring, Liston deve gran parte della sua fama ai due incontri con Cassius Clay e Muhammad Ali. Sia il match mondiale di Miami, che la rivincita di Lewinston, sono avvolti dal "mistero", tanto che dopo cinquant'anni l'FBI ha deciso di riaprire il caso sul primo incontro, considerandolo truccato. Ed è proprio sulla prima sfida di Miami, nel 1964, che si raccoglie questo libro, dando per scontata la messinscena del secondo atto, quello del "pugno fantasma". Come ha potuto un campione del mondo in carica restare seduto sul suo sgabello dopo sei round, in una situazione di perfetta parità, per un improbabile dolore alla spalla? Non era forse dato favorito 7 contro 1 nei confronti di Clay? E la mafia dei Carbo, dei Palermo, dei Vitale, non spalmò forse decine di milioni di dollari puntando contro Liston?

Rocky Joe. Perfect edition. Vol. 11

Chiba Tetsuya; Takamori Asao
Star Comics - 2018

Disponibilità Immediata

8,00 €
Joe, diventato il nuovo campione asiatico dei pesi gallo, vola alle Hawaii per un match. Anche Jose Mendoza si trova nell'arcipelago del Pacifico per disputare un incontro... Si incontreranno i due rivali? E il nostro pugile selvaggio saprà trattenere la sua irruenta voglia di sfidare il campione del mondo?!

Mazzinghi. Un eroe del '900

Minuti Riccardo
Tagete - 2018

Disponibilità Immediata

25,00 €
"Quella di Sandro Mazzinghi è la storia di un uomo straordinario che partendo dal niente, raggiunse la fama mondiale, fino al riconoscimento ufficiale con il quale da "Boxe Rec", la massima rivista di pugilato americana, è stato incoronato come il miglior Superwelter di tutti i tempi nella storia della boxe". Dall'introduzione dell'autore Riccardo Minuti.

No mas. La mia vita

Stecca Loris; De Santis Fabio
Ultra - 2018

Disponibilità Immediata

14,50 €
Ha appena ventun anni quando diventa il campione italiano dei pesi piuma più giovane della storia. A ventitré conquista il titolo europeo, e subito dopo si laurea campione del mondo Wba, primo italiano a vincere il titolo. Nel 1989, quando dopo due sconfitte consecutive ricomincia la scalata al titolo, un incidente gli stronca sogni e carriera. Il resto è cronaca, tra gesti eclatanti e ricerca di giustizia. È questa la storia della vita di Loris Stecca, dalle luci del successo sul ring alla vita monastica della palestra, dalla fine dello sportivo al crollo dell'uomo, fino al disastro e alla ricostruzione di nuove speranze. Di racconto in racconto, a ricomporsi tra queste pagine è il ritratto di un uomo e delle sue tante e differenti vite, in una parabola che prende le mosse dalle aspirazioni del ragazzo che a suon di pugni è deciso a conquistarsi un posto sotto i riflettori e arriva alla follia di un gesto sconsiderato, e alla conseguente detenzione. Ma oggi Loris ha cominciato una nuova vita e guarda al futuro. Perché, assicura, lui morirà a centocinque anni, non un giorno di meno. Parola di Loris Stecca.

Che lotta è la vita. Emanuele Blandamura. Prima...

Torromeo Dario
Absolutely Free - 2018

Disponibilità Immediata

18,00 €
Emanuele Blandamura ha solo dieci mesi quando viene abbandonato dai genitori. Va avivere dai nonni, Felice e Isabella. Incubi e dubbi non lo lasciano mai. A 12 anni rischia di essere stuprato da un pedofilo, sfiora la depressione. Cerca aiuto nei posti sbagliati, prova la droga e ne esce. Arriva a sfiorare il suicidio. Lo salva nonno Felice, maresciallo dei carabinieri in pensione. Gli insegna ad amare la vita. È un rapporto speciale quello che nasce tra il ragazzo ribelle e l'anziano signore che ne ha vistetante nella sua esistenza. Guerra e prigionia comprese. La storia va avanti, sino a quando i ruoli si invertono. Il bulletto di periferia, capita la lezione, si prende curadel nonno malato. Il tempo passa, Blandamura diventa pugile: campione europeo, sfidante al mondiale dei medi. Ritrova la mamma dopo ventisette anni di silenzio, intensifica i rapporti con il papà dopo tanti problemi. Ma il dolore non l'abbandona, nonno Felice non c'è più. Tutto questo Lele racconta in prima persona. Sullo sfondo della storia c'è una Roma di periferia, palestre che sembrano grotte, strade violente,culture che si fondono.

Muhammad Ali. Il pugno di dio

Marcacci Paolo
Kenness Publishing - 2018

Disponibilità Immediata

16,95 €
GOAT ("Greatest Of All Time"): per un solo uomo questa definizione risulta appropriata al di sopra di ogni dubbio. Si tratta di Muhammad Ali, nato Cassius Clay, l'unico individuo al mondo che sia riuscito a diventare celebre - e Campione dei pesi massimi - con due nomi diversi, oltre che con la faccia più conosciuta del pianeta. In pagine appassionate e ricche di straordinari aneddoti, quest'opera narra la sua pressoché interminabile epopea pugilistica, il prodigio atletico che Ali ha incarnato e la sorprendente evoluzione del suo modo di combattere. Il tutto viene visto anche attraverso le storie dei suoi grandi avversari - "Smokin' Joe" (Joe Frazier) in testa - che non sono stati soltanto degni antagonisti, ma uomini che hanno speso tutto ciò che avevano per contrapporsi (non solo sul quadrato) al più grande di tutti: alimentandone ancor di più, proprio per questo, la leggenda. Ancora più speciale dell'atleta, se possibile, è stato l'uomo, che attraverso le sue scelte e il suo orgoglio ha scritto una storia molto più grande della propria: quella di un'America della quale Ali ha preso a pugni la resistenza ai cambiamenti che l'epoca imponeva.

Rocky Joe. Perfect edition. Vol. 12

Chiba Tetsuya; Takamori Asao
Star Comics - 2018

Disponibilità Immediata

8,00 €
Tredici corposi volumi, con un nuovo adattamento grafico e testi ancor più fedeli all'originale, per ripercorrere la parabola umana e sportiva di un personaggio entrato nella leggenda! Dalla Malesia arriva in Giappone Harimau, un pugile particolarmente forte e difficile da inquadrare, caratterizzato da una "selvaticità" senza freni. Yoko decide di organizzare una sfida tra lui e Joe... Riuscirà il campione in carica dell'Asia, ormai "addomesticato", a tener testa alle tecniche selvagge dell'avversario?

Rocky Joe. Perfect edition. Vol. 13

Chiba Tetsuya; Takamori Asao
Star Comics - 2018

Disponibilità Immediata

8,00 €
Tredici corposi volumi, con un nuovo adattamento grafico e testi ancor più fedeli all'originale, per ripercorrere la parabola umana e sportiva di un personaggio entrato nella leggenda! Il momento fatidico è giunto, lo scontro con Mendoza è finalmente realtà. A un passo dalla conquista del titolo mondiale, Joe è determinato a dare tutto se stesso, pronto a bruciare sul ring in tutto il suo fulgore... L'ultimo numero dell'opera dedicata al pugilato.

Pugilato vincente. Il manuale definitivo....

Dumas Andy; Dumas Jamie
Edizioni Mediterranee - 2018

Disponibilità Immediata

24,50 €
Il manuale di allenamento per aspiranti pugili, una risorsa che offre suggerimenti e consigli su come migliorare le tecniche e massimizzare la performance. Con l'ispirazione e i segreti dei campioni del mondo Sergio Martinez, Saul Àlvarez, Julio Cesar Chàvez jr e la prefazione del leggendario Juan Manuel Màrquez, usare le informazioni presentate in queste pagine sarà come praticare con un personal trainer o con un fuoriclasse. I suggerimenti e i metodi di addestramento dei fratelli Dumas vi permetteranno di padroneggiare ogni singola sfumatura della boxe e di dominare gli avversari. Principianti o atleti professionisti, questo libro vi aiuterà a elevare il livello della vostra evoluzione tecnica.

I due nemici. Nino Benvenuti e Sandro...

Bacci Andrea
Ultra - 2018

Disponibilità Immediata

16,00 €
Nino Benvenuti e Sandro Mazzinghi sono stati due dei più grandi protagonisti nella storia della boxe italiana. Negli anni Sessanta, le loro vittorie sui ring di tutto il mondo rappresentavano la rivincita a suon di pugni, intelligenza, cuore e coraggio dell'Italia uscita distrutta dalla seconda guerra mondiale. Il pugilato era allora uno sport popolarissimo, il più seguito insieme al calcio e al ciclismo. Uno sport fatto di uomini duri, di sacrifici veri, di forza e di ambizione. In quel periodo Benvenuti e Mazzinghi erano i pugili italiani più famosi e dividevano i tifosi, i giornalisti e gli addetti ai lavori. Combattevano nelle stesse categorie, quella gloriosa dei pesi medi e quella appena nata dei superwelter e, seppure in maniera diametralmente opposta, incarnavano entrambi l'essenza della boxe. Come Coppi e Bartali e prima di Rivera e Mazzola, divennero protagonisti di una rivalità sportiva e personale vissuta visceralmente dal popolo dei tifosi, invadendo anche il campo sociale e quello politico. Il libro di Andrea Bacci ci fa rivivere questa storia di sangue e sudore, una delle più appassionanti che lo sport italiano ci abbia mai regalato.

Erminio Spalla. Il pugile artista

Parrini Mauro
Ugo Mursia Editore - 2018

Disponibilità Immediata

17,00 €
«Erminio Spalla non visse la boxe soltanto come mezzo di guadagno e di affermazione sportiva, ma come una promessa permanente di avventura, come un'emozionante esplorazione di sé stesso e del mondo.» La storia di Erminio Spalla (1897-1971) è quella di un italiano che seppe attraversare, con il passo travolgente della commedia e il genio multiforme dei suoi protagonisti, le tumultuose e drammatiche vicende del Ventesimo secolo: prima grande pugile (Campione Europeo dei pesi massimi negli anni Venti), poi artista e cantante lirico, infine attore di teatro, di cinema e di televisione, e nel frattempo anche testimone di due guerre mondiali e narratore entusiasta della propria vita in tre vivaci scritti autobiografici. Un uomo dalle mille carriere e dai mille talenti, la cui vita è stata davvero un romanzo. Con inserto fotografico.

Francesco Cavicchi. Il pugile contadino. Ediz....

Musi G. (cur.)
Minerva Edizioni (Bologna) - 2018

Disponibilità Immediata

29,00 €
Checco Cavicchi, Cesco per i suoi concittadini di Pieve di Cento, è stato un pugile italiano che ha combattuto nella categoria dei pesi massimi ottenendo importanti successi tanto da diventare negli anni '50 l'idolo di tutti gli italiani che lo ritenevano "il nuovo Carnera". Cavicchi riuscì a portare 60.000 persone allo stadio comunale di Bologna per il suo famoso match per la corona europea dei pesi massimi contro il favorito tedesco Heinz Neuhaus. Oltre ad una fulminante carriera tra i Dilettanti, come professionista ha combattuto in 89 incontri vincendone 71 dei quali 45 per KO. La sua bonarietà e serietà facevano sì che per tutti non fosse solo un campione ma anche un "personaggio di casa" al quale voler bene. Nel libro oltre alla storia di Cavicchi e agli articoli e i ricordi di giornalisti che l'hanno incontrato e intervistato figurano moltissime immagini del fotografo, Walter Breveglieri, che lo ha ritratto dentro e fuori dal ring. Non manca una ricca parte statistica con tutti gli incontri disputati da professionista e i titoli e le prime pagine dei giornali che riportavano gli avvenimenti.

Muhammad Ali. Un uomo decisivo per uomini decisivi

Buffa Federico; Catozzi Elena
Rizzoli - 2017

Disponibilità Immediata

19,00 €
Il ladro che nel 1954 rubò a un ragazzino nero di dieci anni la sua bicicletta alla fiera per afroamericani di Louisville non poteva sapere che proprio grazie al suo gesto vile sarebbe cominciato l'epos del più grande pugile di tutti i tempi. Perché quel ragazzino si chiamava Cassius Clay ed è per vendicare quel furto che si avvicinò alla boxe. Nell'arco di oltre ventisei anni Cassius Clay, che mutò scandalosamente il proprio nome in Muhammad Ali nel 1964, dopo la conversione all'Islam, combatterà, allenamenti compresi, in oltre quindicimila round a tutte le latitudini: dal Rumble in the Jungle contro George Foreman a Kinshasa al terzo, drammatico atto contro Joe Frazier a Manila. Ali avrà gli occhi da artista sfrontato di suo padre, ma vedrà il mondo con la dolcezza e la generosità di quelli di sua madre. Si rifiuterà sino all'ultimo giorno di avere paura delle conseguenze delle sue azioni, insegnando a generazioni di afroamericani l'orgoglio di esserlo. Sarà il primo atleta a parlare di diritti dell'uomo e non avrà mai timore di farlo, neppure quando per affermare il proprio rifiuto alla guerra in Vietnam dovrà combattere contro il governo americano e sfiorare il carcere. Uscirà di scena, quando arriverà il momento, come nessuno era uscito mai: accettando di farsi vedere nello stato in cui era ridotto dal Parkinson, in quella notte di Atlanta del 1996, ci ha costretto a meditare sulla caducità delle nostre esistenze. Tutto questo, e molto altro, è e rimarrà Muhammad Ali. A un anno esatto dalla sua scomparsa, in questo libro scritto a quattro mani con Elena Catozzi e impreziosito da tantissimi aneddoti inediti, da una prefazione di Federico Ferri e da un'ideale playlist della vita di Ali a cura di Massimo Oldani, Federico Buffa ci regala non solo la cronaca sportiva di un campione irripetibile: ne tratteggia la straordinaria umanità, ne tesse un ritratto ora commovente ora spassoso e racconta l'anima di farfalla propria di Ali.

I grandi pesi medi da Jack «Nonpareil» Dempsey...

Virgadaula Gianni
Arianna - 2017

Disponibilità Immediata

13,00 €
"Tutte le categorie del pugilato sono importanti, e ciascuna di esse ha espresso autentici fuoriclasse, ma è innegabile che i pugili appartenenti alle categorie più pesanti hanno sempre riscosso un maggiore successo, se non altro in termini di popolarità. Personalmente la boxe mi ha dato tanto, ho vinto tutto, e sono stato anche privilegiato dal fatto che la mia naturale struttura fisica mi abbia consentito di combattere fra i pesi medi, la più classica delle categorie; quella che ha prodotto forse i più grandi campioni, e per qualità e per quantità. Il fatto quindi che Gianni Virgadaula, profondo conoscitore di pugilato, abbia voluto scrivere un'antologia sui più forti pesi medi della storia mi ha reso felice, e spero che questo volume, così ricco e prezioso nel raccontare le imprese e gli aneddoti dei big delle 160 libbre, possa essere apprezzato non solo dagli addetti ai lavori, ma anche dai giovani che spesso non conoscono i campioni del passato." (Dalla prefazione di Nino Benvenuti)

Il pugno invisibile. Essere Giovanni Parisi

Torti Roberto
ADD Editore - 2017

Disponibilità Immediata

15,00 €
Domenica 2 ottobre 1988, giornata conclusiva delle Olimpiadi di Seul. Sale sul ring un ventenne, si chiama Giovanni Parisi. Convocato all'ultimo minuto, è lì a giocarsi la medaglia d'oro dei pesi piuma. Il mondo assiste al miliardesimo ko della storia del pugilato, ma anche agli occhi più attenti sfugge il pugno che dopo 1 minuto e 41 secondi manda al tappeto Daniel Dumitrescu. Il pugno non si vede, sembra un'illusione, neanche a riguardarlo al rallentatore si capisce da dove parte. Quel pugno parte da molto lontano. Giovanni Parisi nasce a Vibo Valentia nel 1967, a tre anni si trasferisce con la famiglia a Voghera. Un'infanzia faticosa, segnata dalla povertà e da un padre assente. La madre cresce i tre figli insegnando loro la dignità e la determinazione, due doti che serviranno molto a Giovanni. La sua strada sarà il pugilato, sudore, fatica, pugni presi e dati per arrivare al traguardo: il successo sportivo e la serenità di una famiglia, con la moglie Silvia e tre figli. Caparbio, forte, coraggioso Parisi credeva di essere invincibile, ma l'avversario che lo ha sconfitto è stato un incidente d'auto, nel marzo del 2009. "Il pugno invisibile" è la storia di Giovanni Parisi, del suo mondo e delle persone che lo hanno abitato. Interviste, descrizioni, piccole follie e istanti compongono una biografia che è il romanzo di uno dei più grandi campioni italiani degli ultimi anni.

Prima del limite. Storie di pugni dati sul ring...

Bacci Andrea
Bradipolibri - 2017

Disponibilità Immediata

18,00 €
Venticinque storie legate da un'unica indissolubile passione, da un demone indefinito e indefinibile che necessita di cibarsi della sua quotidiana dose di anima: il combattimento sul ring, cioè la propria piccola guerra prima verso se stessi, poi verso l'avversario.

Il sofista nero: Muhammad Ali oratore e pugile

Mazzeo Marco
DeriveApprodi - 2017

Disponibilità Immediata

13,00 €
Muhammad Ali è il più grande peso massimo di tutti i tempi, ma anche la fotografia del mondo contemporaneo e delle sue ambivalenze. Per un verso, il pugile è icona della società di mercato e delle sue luminose pubblicità. Per un altro, è simbolo del movimento della contestazione degli anni Sessanta e Settanta: dà la scossa al movimento contro la guerra in Vietnam e la segregazione dei neri. Il libro è una biografia filosofica capace di rendere conto di questi aspetti, attraverso un'indagine accurata sulla vita del pugile. Ali porta la parola dentro la boxe, sport del pugno silente, attività nella quale fino a quel momento parlare era «roba da deboli». Il boxeur di Louisville, viceversa, fa dell'eloquio un'arma formidabile: i suoi insulti, le sue poesie aggressive e le predizioni su chi vincerà il match fanno nascere sul ring l'equivalente di un «sofista nero». Muhammad Ali anticipa così il mondo presente, nel quale il lavoro è legato allo sfruttamento della capacità umana di parlare. E il pugile diventa l'antesignano non solo della boxe spettacolo di Mike Tyson, ma anche dell'«economia della parola» di Amazon e dei callcenter.

Holyland. Vol. 14

Mori Kouji
Goen - 2017

Disponibilità Immediata

4,95 €
Yu Kamishiro era un liceale che non riusciva a trovare il suo posto, né a scuola né in casa, e non era in grado di dare un senso alla propria esistenza. In cerca di una sua "terra promessa", Yu ha cominciato ad aggirarsi di notte per le strade della città conquistandosi la nomea di "cacciatore di teppisti" e diventando l'oggetto del terrore e del rancore di questi ultimi. La sequela di combattimenti di Yu stimola gli altri ragazzi che come lui stavano apprendendo una disciplina marziale, spingendoli a sfidarlo, sia il karateka Osada che il pugile Yamazaki vengono sconfitti dal ragazzo. A seguito del suo secondo scontro con Yoshito Ohara, kickboxer esordiente sulla scena agonistica, Yu Kamishiro conquista nuove tecniche di combattimento più avanzate e il rispetto dei ragazzi della strada, diventando in tutto e per tutto il numero uno. Ma non per molto... Perché una nuova nube nera incombe sulla strada. Si tratta del "true", narcotico illegale, e dei suoi spacciatori, la banda di King.

Storia vera di Carlo Orlandi. «El negher» di...

Bisozzi Alessandro
Gingko Edizioni - 2017

Disponibilità Immediata

13,00 €
Considerato oggi uno dei più grandi pugili italiani di ogni tempo, Carlo Orlandi è stato per il pugilato italiano quello che il grande Torino, gli "invincibili" di Valentino Mazzola, è stato per il calcio. Una leggenda. Con centoventisette combattimenti e sole diciannove sconfitte in quindici anni di carriera professionistica scrisse una delle più belle pagine della storia della boxe italiana. Atleta dalle caratteristiche eccezionali, combattente dalle qualità innate, impose la sua forte personalità e un carisma unico in un ambiente difficile e spietato, e questo nonostante un handicap (era sordomuto) che gli limitò, almeno in parte, la possibilità di potersi esprimere liberamente. Soprannominato ''el negher" di porta romana, fu un ragazzino prodigio, primo pugile campione olimpico, idolo dei lontani paesi nordici, orgoglio della razza italica per il regime fascista. Icona dello sport, celebrità, idolo delle folle, dominatore del ring, capace di riempire con le sue imprese le prime pagine dei più importanti rotocalchi sportivi del tempo, Orlandi ha segnato in modo indelebile l'epoca dei grandi campioni del ring. Insieme a Cleto Locatelli ha inventato una nuova categoria di pugili, quella degli stilisti, mirabili interpreti del significato più profondo e puro dell'arte nobile della difesa. Egli appartiene a una schiatta di atleti leggendari, le cui imprese hanno segnato un'epoca memorabile e irripetibile per il pugilato: gli anni trenta.

N.Y. 1967. La notte che ha fatto sognare...

Grimaldi Mauro
Edizioni Eraclea - 2017

Disponibilità Immediata

12,50 €
«Nel 1967, mentre il mondo si preparava ad affrontare una rivoluzione culturale che di lì a poco avrebbe cambiato il modo di pensare di intere generazioni, io volavo sopra l'Oceano Atlantico per andare a New York. Il 17 aprile avrei dovuto sfidare Emile Griffith per il titolo mondiale dei pesi medi. Una sfida impossibile per tutti, meno che per me». Così, nell'introduzione del libro, Nino Benvenuti ricorda a cinquant'anni di distanza uno dei più grandi e attesi eventi sportivi del secolo scorso per il pubblico italiano: la notte del Madison Square Garden, in cui il pugile istriano sfidò e batté uno dei più forti pugili della sua epoca. Fu il primo di una serie di tre combattimenti che fecero epoca e dai quali Benvenuti uscì con la corona mondiale e la caratura del grandissimo campione. Nel volume, le speranze e le sensazioni della lunga vigilia, la rievocazione dei drammatici momenti della sfida, la festa del ritorno in Italia. Il testo, raccolto da Mauro Grimaldi, viene corredato dalle tavole di Spartaco Ripa, apprezzato illustratore, impegnato per anni in pubblicazioni storiche come Lancio Story, l'Intrepido e il Giornalino.

Rocky Joe. Perfect edition. Vol. 9

Chiba Tetsuya; Takamori Asao
Star Comics - 2017

Disponibilità Immediata

8,00 €
Yoko ha deciso di organizzare un incontro regolare tra Joe e Carlos. Un evento preannunciato come "il match del secolo" per il quale verrà allestito un ring in uno scenario d'eccezione: il grande stadio di baseball di Korakuen! Come se la caverà il nostro "pugile selvaggio", per la prima volta sotto dei riflettori di tale portata, contro il blasonato "re senza corona"?!

Rocky Joe. Perfect edition. Vol. 10

Chiba Tetsuya; Takamori Asao
Star Comics - 2017

Disponibilità Immediata

8,00 €
Joe, promosso a "dio della morte", si appresta a sfidare Kim per il titolo asiatico dei pesi gallo: il giapponese selvaggio contro il calcolatore coreano! Un match che spinge il nostro fino al limite delle sue forze. Inoltre, un terribile segreto si nasconde nel passato del suo avversario... Chi dei due saprà trovare nelle proprie disgrazie la forza per vincere?

Rocky Joe. Perfect edition. Vol. 2

Chiba Tetsuya; Takamori Asao
Star Comics - 2017

Disponibilità Immediata

8,00 €
Una fantastica Perfect Edition per veder brillare nuovamente un'intramontabile stella della boxe! Tredici corposi volumi, con un nuovo adattamento grafico e testi ancor più fedeli all'originale, per ripercorrere la parabola umana e sportiva di un personaggio entrato nella leggenda! Dopo il tentativo di fuga dal campo di lavoro, Joe viene trasferito nella cella di punizione. Tuttavia non si perde d'animo e si dà subito un gran da fare per continuare ad allenarsi seguendo le istruzioni di Danpei. Il suo obiettivo è riuscire a battere il nuovo rivale, l'ex pugile Rikiishi...

Il canto del gallo. Mario D'Agata: storia di un...

Chiodini Alberto
Ibiskos Editrice Risolo - 2016

Disponibilità Immediata

13,00 €
Mario D'Agata, nato ad Arezzo il 29/05/1926, morto a Firenze il 04/04/2009. Pugile professionista dal 10/10/1950 al 19/05/1962 - categoria peso gallo, altezza cm 157. Si aggiudicò il titolo Italiano nel settembre 1953, due volte il titolo Europeo (ottobre 1955 e ottobre 1957) e la Corona Mondiale allo stadio Olimpico di Roma il 29/06/1956. Per le sue caratteristiche sportive gli vennero affibbiati tanti nomignoli, fra cui "il piccolo Marciano". Proverbiale il suo colpo al fegato, che gli fruttò tanti allori. Nella sua carriera non conobbe mai l'onta del tappeto.

Il pugilato per tutti e tutte. Storia,...

Ligabue Giuni
Hellnation Libri - 2016

Disponibilità Immediata

16,00 €
Negli ultimi anni, un movimento nato dal basso come quello delle palestre popolari ha stravolto il modo di concepire il pugilato, travolgendo, insieme agli stereotipi di genere, l'intero modo di pensare e praticare questo sport. Così, mentre in tutte le città italiane sono fiorite innumerevoli società dedicate alla "nobile arte", la boxe ha vissuto una seconda giovinezza, riscoprendo, insieme alla sua tradizione più autentica, anche un'altra vocazione: quella di essere uno sport per tutte e tutti, un modo per prendersi cura del proprio corpo e della propria testa ma anche una pratica utile a conoscere i propri limiti, e a superarli, nel più rigoroso rispetto degli avversari. "Il pugilato per tutti e tutte" parla esattamente di questa "nuova" disciplina sportiva. E a chi si accosta al mondo dei guantoni partendo dal ring di una palestra popolare offre informazioni indispensabili sulla tecnica di base insieme a una storia dei momenti salienti della boxe e a una serie di ritratti dedicati ai suoi protagonisti. Non solo un manuale, dunque, ma un'occasione per riflettere e per confrontarsi sulla dimensione etica insita nel cuore dello sport popolare.

Anche i pugili piangono. Sandro Mazzinghi. Un...

Torromeo Dario
Absolutely Free - 2016

Disponibilità Immediata

15,00 €
Erano gli anni della seconda guerra mondiale. La mamma si alzava alle cinque del mattino e tirava avanti fino alle sei della sera. Andava a fare i materassi dal contadini, i bucati in casa dei ricchi. Quando rientrava, Sandro interrompeva il lavoro nei campi, metteva gli zoccoli sotto la bretella della canottiera e le andava incontro. L'Ernesta appariva in fondo alla strada, un'ombra che avanzava dondolando. Due borse nelle mani, una cesta sulla testa. Dentro c'erano cipolle, aglio, fagioli, ceci, pane. Soldi non ce n'erano e i contadini le davano gran parte della ricompensa direttamente dall'orto. Sandro Mazzinghi ha sofferto la fame, quella vera che ti fa svegliare nel cuore della notte. È stato sotto i bombardamenti, ha conosciuto la tragedia quando Vera è morta in un incidente d'auto. Era sua moglie da dieci giorni. Voleva smettere, è tornato sul ring perché è nato per combattere. Ha vinto il mondiale contro Dupas, l'ha difeso in Australia. Accanto a lui Guido, fratello ma anche amico, consigliere, maestro. Ha spaccato l'Italia a metà. Da una parte lui, dall'altra Nino Benvenuti. Due incontri entrati nella storia della boxe e del nostro Paese. Perso il titolo, se lo è ripreso contro Ki-Soo Kim in un match cruento, spietato. Battaglie così, un uomo ne può affrontare solo una nella vita. Sandro Mazzinghi, pugile da leggenda. Questa è la sua storia.

Muhammad Alì

Titeux Sybille; Améziane Amazing
Edizioni BD - 2016

Disponibilità Immediata

19,00 €
"Impossibile non è un fatto, è un'opinione. Impossibile non è una dichiarazione, è una sfida. Impossibile è temporaneo, niente è impossibile." (Muhammad Ali)

100 rounds: pillole di boxe

Chen Max
Youcanprint - 2016

Disponibilità Immediata

13,00 €
100 informazioni utili per tutti coloro che amano la boxe.

Il tunnel trasparente. Silvio Branco racconta...

Saladini G. (cur.); Favero G. (cur.)
Ass. Culturale Il Foglio - 2016

Disponibilità Immediata

10,00 €
In ciò che sembra un piccolo libro, c'è in realtà un contenuto ricco e appassionante: una biografia romanzata, una cronaca sportiva con illustri testimonianze su un periodo aureo della boxe in Italia e un link riservato per vedere un inedito docu-film. La storia pugilistica ed umana di Silvio Branco, pluricampione del mondo che ha combattuto sino all'età di quarantasette anni, è la metafora della capacità di rialzarsi sempre, dote oggi necessaria non solo ai campioni della boxe.

Muhammad Ali. Variant

Titeux Sybille; Améziane Amazing
Edizioni BD - 2016

Disponibilità Immediata

19,00 €
"Impossibile non è un fatto, è un'opinione. Impossibile non è una dichiarazione, è una sfida. Impossibile è temporaneo, niente è impossibile." (Muhammad Ali)

Il campione è tornato

Moehringer J. R.
Piemme - 2015

Disponibilità Immediata

14,00 €
"Ogni uomo è un mistero. È questo che mi ha insegnato Campione. La maturità è sapere quando risolvere il mistero di un altro uomo e quando rispettarlo". Non sono solo la passione per la boxe e l'istinto da giornalista a mettere J.R. Moehringer sulle tracce di Bob Satterfield, uno dei pesi massimi più forti degli anni Quaranta e Cinquanta, scomparso dalla scena all'improvviso. È anche una sorta di richiamo, quasi un'ossessione. Ed è solo dopo aver esplorato obitori, chiese, ospedali, bassifondi, biblioteche, palestre, archivi di polizia che arriverà a scoprirne la ragione, e a imparare molto più di quanto si aspettasse sulla boxe e sulla vita. La sua ricerca lo porta sui marciapiedi di una città del Midwest, dove incontra Campione, un senzatetto ex pugile che dice di essere Satterfield. E di lui infatti è in grado di raccontare ogni incontro, ogni pugno, ogni vittoria. "Il più grande puncher che si sia mai visto", come è stato definito, ha due mani enormi e un fisico imponente. Ma è veramente chi dice di essere? Non impari niente finché non sei stanco, ha detto un vecchio pugile, e solo dopo essere sceso nel passato di Campione, scoprendo anche quello che non avrebbe voluto, con molta stanchezza sulle spalle, il giornalista impara che ogni uomo è un mistero. E che siamo tutti in cerca di qualcosa, chi di un padre perduto, chi di un riscatto, e siamo anche disposti a ingannare o a ingannarci, pur di trovarlo. Come Campione. Come Moehringer. Come ognuno di noi.

Stanley Ketchel. Il più grande dei selvaggi del...

Torromeo Dario
Absolutely Free - 2015

Disponibilità Immediata

12,00 €
Nell'America brutale e selvaggia di oltre cent'anni fa un vagabondo cerca invano la pace. Una quindicenne è costretta a sposare un ubriacone molto più vecchio di lei. Nasce un bambino prematuro che cresce accanto a un padre che lo picchia ogni giorno e una mamma che fugge dalla realtà suonando Chopin. Il ragazzo, diventato forte, si ribella al padre e scappa di casa. Una gioventù in giro per gli States. Il sesso sperimentato giovanissimo e a pagamento. Un dollaro per fare l'amore con una bruttina a cui manca un incisivo e puzza di cavolo bollito. Lui si chiama Stanley Ketchel ed è nato per boxare, diventerà uno dei più forti pesi medi di sempre. Si batte anche per il mondiale dei massimi contro Jack Johnson in un match in cui i manager si sono già accordati per il pari. Ma Ketchel non ci sta e mette al tappeto Johnson, che si rialza e lo travolge di colpi fin quasi a ucciderlo. Stanley cerca consolazione in donne, droga e alcol. Gli rimangono solo due amici: il bandito Emmet Dalton e Geronimo, capo Apache. Poi, la svolta. Sembra che finalmente trovi la pace. Ancora un match e avrà la rivincita contro il re dei massimi. Un colpo di carabina lo stronca all'alba di una tranquilla giornata di lavoro. Un balordo lo uccide a tradimento. Aveva 23 anni. Lo chiamavano "L'Assassino del Michigan".

Panantukan. La box da strada delle Filippine

Maltese Maurizio
Cerebro - 2015

Disponibilità Immediata

15,00 €
La boxe da strada è il combattimento nudo e crudo senza alcuna regola. Sintesi di lotte non convenzionali che si sono sviluppate tra i popoli di tutto il mondo, dall'Occidente all'Oriente. Alcuni sistemi sono diventati discipline sportive, altri continuano ad essere mezzi di combattimento cruento, con una sola regola: sopravvivere ad uno scontro. Il Panantukan, la boxe filippina, è uno di questi sistemi. Colpi di testa, ginocchia, piede, pugni a martello, classici da pugilato, colpi a mano aperta, persino percussioni a mano armata con oggetti vari rappresentano il variegato repertorio del Panantukan. Non mancano le prese, le leve articolari e il devastante uso del gunting (forbici), i movimenti che derivano dall'uso del coltello.

Sulla boxe

Oates Joyce Carol
66th and 2nd - 2015

Disponibilità Immediata

17,00 €
Una raccolta di saggi, scritti nell'arco di vent'anni, quattro dei quali pubblicati per la prima volta in Italia, che ripercorrono la storia della boxe dai giochi gladiatori dell'antica Roma al pugilato a mani nude praticato in Inghilterra fin dal Diciottesimo secolo; dai combattimenti tra schiavi nell'America della Secessione alle sfide tra i fuoriclasse entrati ormai nella leggenda come Muhammad Ali, Mike Tyson, Jack Dempsey, Jack Johnson e Joe Louis. Joyce Carol Oates tratta con sensibilità e rispetto il mondo della boxe, che ha imparato a conoscere fin da bambina assecondando la passione del padre. Racconta le vite spesso rocambolesche dei campioni, le loro alterne vicende e fortune, i risvolti sociali e di costume, gli interessi che si intrecciano nell'attesa dei grandi incontri, gli aspetti controversi eppure affascinanti di questa disciplina. Intellettuale d'eccezione, Oates si accosta con entusiasmo e disincanto allo sport che forse più di altri incarna la miseria e la magnificenza della natura umana, offrendo un punto di vista inedito e virile sulla "nobile arte".

Pugni. Storie di boxe

Battaglia Boris
Becco Giallo - 2015

Disponibilità Immediata

18,50 €
Lo chiamano ring, lo spazio riservato al combattimento nella boxe. Ma non è rotondo. È un quadrato. Raccontano che il nome derivi dal cerchio che alle origini veniva tracciato per terra per delimitare lo spazio dell'incontro. Ma c'è in quel nome un preciso richiamo a qualcosa di magico, la ricorrente circolarità di cui brillano gli incontri di boxe più belli. Lo spazio compreso tra le sedici corde della Pyramid Arena di Memphis, Tennessee, dove l'8 giugno del 2002 Mike Tyson contende il titolo mondiale a Lennox Lewis è una specie di "strano anello" (del tipo di quelli di Hofstadter). E un anello non ha né inizio né fine. Appunto: un luogo magico, il luogo dove Mike Tyson, il pugile più cattivo del mondo, incontra tutta la propria storia. E la sua fine. Durante tutta la prima ripresa Iron Mike sembra il pugile di sempre, non mostra i suoi 36 anni, non sembrano pesargli la recente squalifica per aver staccato a morsi l'orecchio a Holyfield né gli anni di vita sregolata né le accuse e la condanna per violenza sessuale né il consumo abituale di droghe. È aggressivo, bracca Lennox Lewis senza lasciargli spazio costringendolo continuamente a "legarlo". Poi. Dalla seconda ripresa tutto cambia. Prefazione di Tito Faraci.

Sparviero

Oliva Patrizio; Oliva Fabio Rocco
Sperling & Kupfer - 2014

Disponibilità Immediata

17,90 €
L'amore può essere una folgorazione. È stato così per Patrizio Oliva: la prima volta che ha visto il fratello Mario indossare i guantoni, ha giurato a se stesso che la boxe sarebbe stata anche il suo destino. Nonostante le paure della madre, nonostante il carattere imprevedibile del padre - incapace di liberarsi dei fantasmi di un passato violento -, nonostante le difficoltà di crescere in una famiglia ricca di affetti ma piegata dai sacrifici, mantiene fede alla promessa. Da bambino si allena da solo sul balcone, rubando i segreti dei campioni in tv, finché a undici anni può entrare nella palestra Fulgor. Nello scantinato buio e infestato dai topi, impara i rudimenti di uno sport duro e leale, dove l'intelligenza vale più della forza e il rispetto è la prima vera regola. Ad accompagnarlo in questo percorso di sudore e fatica è il ricordo del fratello Ciro, scomparso prematuramente. È anche per lui che Patrizio combatte, si perfeziona e affronta con caparbietà la sorte incerta dell'atleta. Nel giro di pochi anni diventa lo "Sparviero della boxe", vincendo la medaglia d'oro e la coppa Val Barker alle Olimpiadi di Mosca '80, e infine il titolo mondiale nell'incontro con Ubaldo Sacco nel 1986. In questo libro Patrizio Oliva ripercorre la sua carriera, fatta di passione, coraggio e determinazione, che ci restituisce l'epoca d'oro del pugilato e il ritratto intenso di un uomo che lotta oltre la sconfitta, in perenne sfida con la vita. Prefazione di Maurizio De Giovanni.

Non abbiate paura di me

Russo Clemente
Fandango Libri - 2014

Disponibilità Immediata

17,50 €
Per il suo preparatore atletico è Anna Magnani, per Don King, uno dei più celebri promoter del pugilato è The White Hope, per i suoi tifosi è Tatanka, il bisonte, e per molti, quelli che lo amano e lo conoscono veramente è semplicemente Clemente, il nome che forse più di tutti gli somiglia. Pugile, attore, personaggio televisivo, poliziotto. Uno dei più importanti campioni dei nostri anni si racconta mentre si allena per raggiungere il sogno che ancora gli sfugge, vincere l'oro olimpico. Due volte Campione del Mondo pesi massimi a Chicago nel 2007 e ad Almaty 2013. Argento olimpico a Pechino 2008 e a Londra 2012. La vita di Clemente Russo attraverso le sue parole, dagli inizi nella piccola palestra a Marcianise per perdere peso, all'avventura olimpica con la maglia azzurra; i ritratti dei suoi allenatori e dei compagni di viaggio, i rivali e i grandi incontri che hanno fatto la storia del pugilato mondiale degli ultimi anni. Il secondo oro di Clemente Russo nei campionati del mondo di Almaty è arrivato nell'autunno di un anno durissimo, segnato prima dall'infortunio patito in primavera, che l'ha tenuto fuori per quasi tre mesi, e poi per la paura legata alle gemelline Janet e Jane, nate di appena trenta settimane. A loro ha dedicato la medaglia, stringendo due bamboline sul podio. "Non abbiate paura di me" è un'occasione per conoscere dall'interno il mondo del pugilato, per sudare con un atleta mentre fa i guanti prima di un incontro... Con un'intervista di Roberto Saviano.

Rocky Marciano. The king

Orlando Giuliano
Libreria dello Sport - 2014

Disponibilità Immediata

17,90 €
Siamo nell'America degli anni '50, l'epoca del boom e del nazionalismo esasperato. È finita da pochi anni la guerra in Europa, dove si sono immolati molti ragazzi americani dalle radici europee. Gli USA cercano figure esemplari per rafforzare il senso di a

Il pugile. La storia vera di Hertzko Haft

Kleist Reinhard
Bao Publishing - 2014

Disponibilità Immediata

16,00 €
Quando nel 2003 Alan Haft ha scoperto la vera storia del padre Hertzko, ha deciso di scriverne la biografia, per raccontare la storia di un sopravvissuto ai lager costretto a disputare incontri di boxe per divertire i gerarchi nazisti. Reinhard Kleist aggiunge umanità e profondità alla narrazione di Haft regalandoci una storia la cui durezza non riesce a intaccare la dignità dei suoi protagonisti.

Roma sul ring. Un secolo di boxe nella capitale

Panella Luigi
Ultra - 2014

Disponibilità Immediata

15,00 €
"Roma sul ring" è il racconto di quasi un secolo di boxe nella Capitale: personaggi, aneddoti, ma soprattutto storie di vita di pugili che praticavano la noble art quando il ring era spesso la strada. Dalla leggenda di Primo Camera a Piazza di Siena fino a

Muhammad Ali. Storia di una rivoluzione

Bacci Andrea
Ultra - 2013

Disponibilità Immediata

18,50 €
Muhammad Ali, nato Cassius Clay, non è stato soltanto uno dei pugili più forti della storia della boxe, ma anche, per giudizio unanime, uno dei protagonisti della storia dello sport più riconoscibili, in grado di incidere in profondità come pochissimi altri nella cultura e nella società del suo tempo. La sua è la vicenda umana di un ragazzino nero cresciuto nell'America razzista del secondo dopoguerra che si inventa campione di boxe, affinando le grandi risorse fisiche naturali e aggiungendoci l'invenzione di un personaggio vero e proprio, esuberante, sopra le righe, capace di provocare l'antipatia se non l'odio in chi lo vede e lo ascolta. Specie dopo che la conversione all'Islam, l'adesione alla setta dei "Musulmani Neri" e l'amicizia fraterna - poi tradita - con Malcolm X avranno segnato una svolta definitiva nella sua vita: da quel momento la sua carriera sul ring è stata inscindibilmente legata alla lotta per i diritti dei neri, anzi ne è divenuta lo strumento per eccellenza. Questo libro non racconta solo la lunga storia dei suoi incontri, delle sue incredibili e talvolta discusse vittorie, delle vicissitudini cercate e subite - come il suo tornare a essere campione del mondo dopo un'ingiusta e prolungata squalifica per aver detto "no" all'esercito americano e all'assurda guerra del Vietnam - ma anche la ricerca, quasi ossessiva, di quel percorso che fu la sua personale "rivoluzione", di quella leggenda, sportiva e non, che gli aleggia incontro.

I pugni degli eroi. Robinson, Cerdan, Ali,...

Esposito Franco
Absolutely Free - 2013

Disponibilità Immediata

16,00 €
Quarantasei storie per raccontare altrettanti eroi della boxe. Quando salivano sul ring, un'intera nazione si schierava al loro fianco. Non sempre erano i più forti, sicuramente erano i più popolari. Dal racconto magico e triste di Marcel Cerdan a quello e

Mani di pietra. Vita e la leggenda di Roberto...

Giudice Christian
Castelvecchi - 2013

Disponibilità Immediata

19,50 €
Roberto Duràn, "Mani di Pietra", nato a Panama nel 1951, è diventato campione del mondo in quattro diverse categorie di peso e ha combattuto 120 incontri, vincendone 104, di cui 70 per k.o. È stato il primo campione di boxe dell'America Latina, uno dei più grandi pugili di tutti i tempi, l'unico al mondo ad aver combattuto per cinque decenni. In questa biografia, il giornalista Christian Giudice ne ricostruisce la storia, ne interpreta il talento, gli eccessi e le malinconie, intreccia le voci della famiglia e degli amici, degli avversari e dei testimoni, tentando la difficile impresa di estrarre la verità racchiusa nel mito. Il suo libro ha la precisione, a volte spietata, della cronaca e il respiro epico della leggenda, com'è giusto che sia per una vita dove cronaca e leggenda sfumano continuamente l'una nell'altra. Dalla dura infanzia nelle strade di Panama all'incidente automobilistico che lo costringe al ritiro, la vicenda umana e sportiva di Duràn è scandita dall'ascesa, il trionfo, la caduta, il riscatto e, nel mezzo, il mistero dell'incontro perduto con Sugar Ray Léonard nel novembre 1980, uno spartiacque nella sua carriera e uno dei più celebri e dibattuti combattimenti della boxe moderna. Questa biografia sta per diventare un film con Edgar Ramirez nella parte di Duràn e Robert De Niro nella parte del coach.

Il ring invisibile

Lefranc Alban
66th and 2nd - 2013

Disponibilità Immediata

15,00 €
Dentro il ring invisibile che Alban Lefranc costruisce intorno al giovane Cassius Clay, verità e immaginazione lottano corpo a corpo per dare vita a una biografia visionaria e incandescente. Tutto nasce da un fatto di cronaca che ha cambiato la storia degl

La sfida

Mailer Norman
Einaudi - 2012

Disponibilità Immediata

14,00 €
Nel 1975 il grande Muhammad Ali, alias Cassius Clay, incontrò sul ring di Kinshasa, nello Zaire, il campione dei pesi massimi George Foreman. Quest'ultimo si serviva del silenzio, della tranquillità e della devastante presenza fisica per intimorire gli avversari. E non era mai stato sconfitto prima. Muhammad Ali tentava di riprendere il filo di una carriera in declino, e di riconquistare per la seconda volta la corona dei massimi, investendo nell'impresa tutta la sua straordinaria intelligenza, il gusto della provocazione, il talento. Due uomini, due grandi campioni e due personalità opposte ma entrambe straordinarie. "La sfida" descrive la preparazione, il clima, la tensione delle settimane che precedettero l'evento, l'allenamento, il comportamento dei due rivali e, infine, l'indimenticabile match, rinnovando ancora una volta il mito boxe ma dando ampio spazio anche alle tensioni tra Ali ­ sostenitore del Black Power e dei musulmani neri, già amico personale di Malcolm X ­ e Foreman, poco propenso a fare della questione razziale una priorità o una ragione di vita.