Elenco dei prodotti per la marca Nova Delphi Libri

Nova Delphi Libri

Le politiche dell'odio nel...

Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

22,00 €
Nel corso del Novecento il continente americano stato ripetutamente segnato dall'insorgere e dal diffondersi di politiche dell'odio. Odio razziale, odio politico, odio di classe. Gia partire dall'incontro fra europei e nativi, alla fine del XV secolo, il rapporto con l'"altro" stato attraversato, tanto nel Nord quanto nel Sud America, da un alternarsi di contrapposizioni spietate, violenze e forme di subordinazione. Il Sud segregato, l'anticomunismo e l'antianarchismo negli Stati Uniti, la strategia della "sicurezza nazionale" in molti paesi dell'America latina sono altrettanti esempi di pratiche repressive basate sull'individuazione di volta in volta di un "nemico" da combattere ed eliminare. Il volume ripercorre in chiave storica alcuni episodi di odio politico in varie realtdel continente - Argentina, Brasile, Colombia, El Salvador, Messico, Stati Uniti - a partire dai quali possibile sviluppare una riflessione sull'importanza del riconoscimento reciproco come meccanismo di base di ogni comunitpolitica. Contributi di C. Bernardi, R. Carocci, F. Casafina, A. Ciulla, L. Fotia, F.D. Ragno, V. Ruggiero, G. Santangeli Valenzani, F. Zega.

Come un albero piantato in riva al...

Manganaro Filippo
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

10,00 €
Nel 1907 Ernesto Nathan divenne il primo sindaco straniero di Roma, non cattolico - poichdi origine ebraica - e massone. A lui si deve la creazione delle aziende municipalizzate dei trasporti, della distribuzione dell'acqua, della luce e del gas, in un intento finalmente modernizzatore di una cittdifficile che egli volle fortemente trasformare in una capitale cosmopolita, esempio di amministrazione laica e democratica per l'intera nazione. Avvalendosi dei contributi dei maggiori studiosi di Nathan e della storia cittadina, con questa pubblicazione si prosegue nell'opera di approfondimento di una figura cosspeciale della vita politica romana e italiana del primo Novecento fino agli anni a ridosso del fascismo. Si dunque evidenziato il contesto storico e culturale in cui si mosse uno dei sindaci piinnovatori dell'Urbe, le sue origini e la sua fede mazziniana per un'Italia libera e repubblicana, ma si sono anche indagate le ragioni che hanno portato al suo arrivo sulla scena pubblica, il dibattito spesso aspro che lo accompagne il profilo etico che ne contraddistinse l'azione politica e amministrativa. Prefazione di Gadi Luzzato Voghera.

Stalky & Co. Gli anni della formazione

Kipling Rudyard
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

12,00 €
Siamo in un collegio del Devon alla fine dell'Ottocento. Qui vengono addestrati "i giovani figli dell'Impero" che ingrosseranno le fila dell'esercito britannico, considerato il pipotente del mondo. Insieme ad alcuni di loro, Stalky, Beetle e M'Turk, conosciamo la vita del collegio, le regole, le amicizie, le rivalite soprattutto l'inesauribile voglia di vivere di questi ragazzi destinati a raggiungere i possedimenti inglesi sparsi per il mondo. Diventeranno uomini, ma perderanno per sempre la loro innocenza sui campi di battaglia. Il libro, dallo spiccato carattere autobiografico - Kipling ebbe un apprendistato formativo in un contesto simile, allo United Service College -, viene presentato nella storica traduzione di Gian Dli, singolare ed estrosa figura di scrittore, traduttore ed editore. Introduzione di Dario Pontuale. Postfazione di Graziella Pulce.

Gli inquilini del piano di sopra....

Scalessa G.
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

11,00 €
Porte che si aprono da sole, scalpiccii furtivi e sussurri in soffitta, stanze immerse nel buio in cui albergano misteriose presenze. Il mondo dei morti si mescola a quello dei vivi in questa antologia che ha come nucleo centrale il motivo delle case infestate. Tralasciando sottili catalogazioni, si pucerto affermare che le case infestate sono antiche quasi quanto la credenza stessa nei fantasmi. Un tos letterario e cinematografico che si consolidato tra Otto e Novecento anche grazie ai racconti qui inclusi, alcuni dei quali vengono proposti per la prima volta in Italia.

Clarice Lispector. Corpi...

De Crescenzo Luigia
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Notoriamente intimista e introspettiva, la scrittura di Clarice Lispector appare, soprattutto nelle sue prime opere, distaccata dal contesto brasiliano coevo e concentrata particolarmente su tematiche universali. In realtà, la sua incessante ricerca espressiva ed esistenziale rivela un impegno umano e intellettuale ampio e profondo. Un impegno che attraversa la sua produzione letteraria ma anche quella giornalistica, legando inestricabilmente vita e opera ed esprimendo una riflessione sul potere e sulla giustizia presente da sempre nella visione del mondo di Lispector. In un'epoca di oppressione e violenza come quella della dittatura militare in Brasile (1964-1985), al discorso autoritario Clarice Lispector oppone una scrittura che fa del corpo il simbolo di una condizione umana fragile e oppressa, per la quale rivendica il diritto al grido e alla disobbedienza.

La stirpe del silenzio

Lorenzano Sandra
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

14,00 €
Nel 1909 Anie e Claire, due giovanissime sorelle rimaste orfane, si imbarcano su una nave che le porterà dalla Francia al Messico per iniziare una nuova vita. Almeno così promette loro padre Aguiar. Ad attenderle è invece un destino feroce; un destino che anni dopo condurrà Anie a Tijuana, al confine tra Messico e Stati Uniti. Qui, nel Casinò di Agua Caliente, ritrovo di impresari facoltosi e uomini alla ricerca di piaceri inconfessabili, si esibisce Margarita Cansino, allora tredicenne ma già destinata a divenire icona della bellezza e della sensualità femminile con il nome di Rita Hayworth. Dietro gli applausi e le luci del palcoscenico si cela però una sordida storia di violenza, la stessa che cambia per sempre anche le vite di Anie e Claire, e di tante altre donne, legate da uno stesso filo, depositarie di una stessa memoria, figlie di una stessa stirpe.

Adesso posso scegliere. Dittatura,...

Angelucci Nadia
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Le protagoniste di questo libro sono figlie, in senso letterale e culturale, di quella cesura chiamata dittatura che ha travolto molti paesi sudamericani negli anni settanta. Mariana O. cerca il padre, scomparso quando aveva 3 anni. Mariana Z. deve fare i conti con le bugie dei suoi appropriatori e con la sparizione dei veri genitori. Matilde fino agli anni dell'adolescenza incontra il papà solo in carcere; il suo desiderio di normalità si scontrerà con le conseguenze della detenzione. I 14 anni di Sandra sono testimoni del sequestro del padre, un evento che cambierà la sua vita per sempre. Attraverso l'esercizio della memoria, catturate in una rete di ricordi, inganni e rivelazioni, queste donne si avvicinano lentamente ma inevitabilmente alla loro identità più profonda.

Con le migliori intenzioni. Una...

Di Brango Enzo
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Il 25 giugno 1933 la basilica di San Pietro è teatro di un attentato dinamitardo. Le cronache dell'epoca riportano un bilancio di alcuni feriti. Non ci sono vittime, pochi i danni materiali. I tre responsabili, pedinati e arrestati qualche tempo dopo, si rivelano strumenti inconsapevoli al servizio di un complotto ordito dall'Ovra, la potente polizia politica fascista, con l'obiettivo di incastrare come mandanti alcuni tra gli antifascisti più conosciuti nel mondo del fuoriuscitismo: Gaetano Salvemini, Carlo Rosselli e Alberto Cianca. Ma non tutto va come previsto...

Il visionario

Friedrich Schiller
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Pubblicato nel 1789, in un'Europa sul punto di cambiare per sempre, "Il visionario" è molte cose insieme. È il primo capolavoro del gotico tedesco, ispiratore di imitazioni e seguiti non autorizzati. Fonda il genere del romanzo complottistico, incentrato sulle trame di società invisibili. È un libro politico, che indaga come la manipolazione di un solo uomo possa destabilizzare un paese intero. È un trattato filosofico, che sostiene come il potere agisca non sull'intelletto razionale ma sull'immaginario. Ed è, infine, un romanzo illusionistico, popolato di ciarlatani e prestigiatori, in cui la verità non è mai quella che sembra. Fabio Camilletti, esperto di letteratura gotica, e Mariano Tomatis - Wonder Injector - restituiscono questi aspetti dimenticati del romanzo di Schiller dando vita a un'inedita sinergia tra storia dell'illusionismo e storia della cultura. In appendice: dieci percorsi illusionistici.

Racconti americani

Gissing George
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

12,00 €
Nato in Inghilterra nel 1857 in una famiglia di modeste condizioni, giovanissimo George Gissing è costretto a interrompere gli studi e fuggire negli Stati Uniti a causa di una incriminazione per furto. È a questo periodo che appartengono i suoi primi racconti che, pubblicati su riviste locali, gli danno per qualche tempo la possibilità di sopravvivere. Scrittore dalla forte carica polemica, insofferente all'idealismo pseudo-messianico ottocentesco e poco incline a soddisfare le richieste del mercato, in questi racconti giovanili Gissing getta il seme delle prove letterarie successive che ne faranno, come evidenziato da George Orwell, "il cronista della povertà, non la povertà della classe operaia [...] ma la perfida, insopportabile, 'rispettabile' povertà di impiegati malnutriti, governanti oppresse e mercanti in bancarotta". Prefazione di Susan Bassnett.

Identità culinarie in Sudamerica....

Cattarulla C.
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Gli studi semiotici e antropologici hanno messo in evidenza come attraverso il sistema di comunicazione del cibo si definiscano (o autodefiniscano) rapporti di potere, distinzioni tra classi sociali, questioni di genere, vincoli e tradizioni. Insomma, cosa, come, con chi e quando si mangia ci dice molto sull'identità di un popolo o di un determinato gruppo sociale. Testi di: Armus e Ubelaker-Andrade, Borri, Cattarulla, de Marchis, Franceschi, Guarnieri, Montecino, Pippa, Rey, Rodríguez.

La marcia del dolore. I funerali di...

Botta Luigi
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
All'indomani dell'uccisione di Sacco e Vanzetti il governo statunitense tentò di cancellare il ricordo della vicenda dando alle fiamme tutti i filmati riguardanti il caso. Anche del filmato del corteo funebre, che pure era stato oggetto di diverse riprese lungo le strade di Boston, si perderanno le tracce per decenni e poco chiara andrà delineandosi la vicenda legata al rientro in Italia delle loro ceneri. Questo libro e il dvd allegato ricostruiscono alcuni passaggi oscuri dell'atto finale di una tragedia collettiva, restituendoci in presa diretta la cronaca di quei giorni. Introduzione di Giovanni Vanzetti. Contributi di Robert D'Attilio e Jerry Kaplan.

Emigrante per diletto

Stevenson Robert Louis
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

10,00 €
"Se, effettivamente, è solo per ricercare salari migliori che gli uomini emigrano, in quante migliaia si sarebbero pentite dell'affare! Ma quella del salario, a dirla tutta, è solo una delle tante considerazioni; perché siamo una razza di zingari e amiamo il cambiamento e il viaggio in sé." Il 7 agosto 1879 Robert Louis Stevenson si imbarca sul transatlantico Devonia, che lo condurrà da Glasgow a New York. Da lì, proseguendo in treno attraverso le vaste pianure americane fino a San Francisco, raggiungerà la sua futura compagna di vita e di avventure, Fanny Van de Grift. Dalla sua esperienza nascono queste pagine, una riflessione sull'emigrazione raccontata da uno degli autori di avventura più amati di sempre. Introduzione di Fanny Van de Grift Stevenson.

Villa Diodati Files. Il primo...

Shelley Mary
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Esistono molti Frankenstein. C'è l'edizione definitiva del 1831, la più nota. C'è quella del 1823 curata da William Godwin, padre di Mary Shelley. C'è la prima edizione del 1818, scritta da Mary ma profondamente rivista da suo marito Percy. E c'è, infine, il primo Frankenstein: il testo scritto da Mary, e da Mary sola, fra il 1816 e il 1817, e che qui proponiamo per la prima volta in lingua italiana. Composto tra la Svizzera e l'Inghilterra, sullo sfondo di un'Europa devastata dalla guerra, dal gelo e dalla carestia, il primo Frankenstein è il frutto più immediato degli incubi e delle ossessioni di Villa Diodati: un testo scarno, diretto e disperato, un'opera in cui non esiste morale e in cui nulla è certo. Tutti gli scritti legati alle "fatidiche notti dell'estate 1816", animate dai coniugi Shelley, da Byron e da Polidori, vengono ricostruiti filologicamente nei due volumi di Villa Diodati Files per condurvi direttamente negli archivi dell'immaginario. Prefazione di Franco Pezzini. Introduzione di Danilo Arona. Postfazione di Cecilia Muratori.

Pablo e Matilde. I giorni dell'esilio

Goñi Josè
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Nel 1949 Pablo Neruda, deputato comunista, è costretto a fuggire dal Cile. Inizia per lui un periodo di esilio che lo porterà infine a Capri, al fianco della cantante Matilde Urrutia. Il poeta dedicò liriche appassionate alla donna amata e all'isola che li accolse, riunendole in due splendide raccolte: "Las uvas y el viento" e la mitica "Los versos del capitán", uscita in forma anonima a Napoli nel 1952 grazie alla sottoscrizione degli esponenti più in vista dell'intellighenzia italiana. Da Renato Guttuso a Luchino Visconti, da Carlo Levi a Giulio Einaudi, senza dimenticare Elsa Morante, Palmiro Togliatti, Giorgio Napolitano, Antonello Trombadori. Quarantaquattro sottoscrittori per quarantaquattro copie numerate di un libro che Neruda riconobbe come proprio solo dieci anni più tardi. Dopo lunghe ricerche José Goñi ripercorre con dovizia le tappe della permanenza dell'artista cileno in Italia, delineando il contesto politico e culturale irripetibile che lo vide protagonista e restituendoci la figura di un poeta civile completamente immerso nel proprio tempo.

Luigi Galleani. L'anarchico più...

Senta Antonio
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Nato a Vercelli nel 1861, Luigi Galleani è considerato, insieme a Errico Malatesta, il militante più influente dell'anarchismo di lingua italiana. Fine pensatore e agitatore instancabile, attraverso un'intensa attività pubblicistica e di conferenziere avvicinò alla causa rivoluzionaria un gran numero di lavoratori. Questo libro, frutto della proficua collaborazione tra Antonio Senta, studioso del movimento anarchico, e Sean Sayers, filosofo e nipote di Galleani, è la biografia di uno dei protagonisti più carismatici delle lotte operaie in Europa e negli Stati Uniti tra Otto e Novecento. Introduzione di Sean Sayers.

Tanti piccoli fuochi...

Bimbi Linda
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Il volume raccoglie il pensiero e l'esperienza di Linda Bimbi, autentica protagonista del secondo Novecento, attraverso un'antologia di testi per lo più inediti, scritti fra il 1971 e il 2007. Sono gli anni della teologia della liberazione, del Concilio Vaticano II, delle dittature sudamericane, del Tribunale permanente dei popoli e dell'impegno come segretaria generale della Fondazione internazionale Lelio Basso. Attraverso le parole di Bimbi si delinea un nuovo modo di intendere i rapporti tra Nord e Sud del mondo, con l'emersione di nuove soggettività sociali, culturali e politiche; le sue riflessioni e i suoi interventi rappresentano una denuncia vivida e concreta delle condizioni di vita degli ultimi ma anche una promessa di lotta, tesa alla liberazione dalla dipendenza economica e politica. A cura di Andrea Mulas. Prefazione di Adolfo Pérez Esquivel. Postfazione di Franco Ippolito.

Il «mondo altro» in movimento....

Zibechi Raúl
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
"In America latina esistono molti movimenti sociali però, insieme a essi, sovrapposte, interconnesse e relazionate tra loro in forma complessa, ci sono società 'altre' che si muovono non solo per rivendicare i loro diritti nei confronti dello stato, ma anche per costruire realtà distinte da quelle egemoniche, che coinvolgano ogni aspetto della vita, dall'educazione alla salute. Questo è possibile perché i popoli organizzati hanno riconquistato spazi in cui si sono territorializzati, aprendo le porte alla creazione di un mondo nuovo, diverso dal capitalismo, il 'nostro mondo', un mondo dal quale parliamo/sentiamo/scriviamo, che è cresciuto e si è ampliato in modo evidente. Diventa necessario renderlo visibile per comprendere da dove operiamo e da quali luoghi sta prendendo avvio questa trasformazione." (Raúl Zibechi). Volume pubblicato in collaborazione con Yaku onlus, prefazione di Marco Calabria.

Più forte della vita. 11 storie...

Gallo Federico
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
"Il calcio è la cosa che mi piace di più, forse anche più della vita" diceva Ferenc Puskás dopo una esistenza trascorsa sui campi di tutto il mondo. Parole che suonano come una dichiarazione d'amore, magica e definitiva, nei confronti di uno sport entrato prepotentemente nell'immaginario collettivo. Undici storie che raccontano uomini e vicende indimenticabili, invenzioni geniali, grandi gesti di altruismo e coraggio, ma anche vigliaccherie e crudeltà, che pure fanno parte di una storia lunga e piena di contraddizioni come quella del football. Lo schiaffo alla Germania nazista dell'austriaco Matthias Sindelar, i mondiali del 1978 in Argentina e le migliaia di desaparecidos di cui nessuno sembrava accorgersi, la Colombia e la "generazione d'oro" di Valderrama e Higuita che chiuderà la sua parabola a USA 94 con il successivo assassinio di Andrés Escobar a Medellín, l'Unione Sovietica guidata dal colonnello Lobanovs'ky, capace di una finale europea nel 1988 prima della dissoluzione del proprio stato nazionale. Il calcio come metafora dei tempi, quindi, specchio di vicende umane e collettive che si spingono al di là di una semplice partita, al di là, forse, del calcio stesso.

Novelle della Grande Guerra

Pirandello Luigi
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

10,00 €
"No: questa non è una grande guerra; sarà un macello grande", afferma il protagonista di "Berecche e la guerra", uno degli esiti più alti e significativi della narrativa di Pirandello, qui raccolto con altri suoi racconti dedicati alla Prima guerra mondiale. Otto novelle in cui la scrittura dell'autore è sospesa tra pietà e partecipazione al comune dolore, irriverente nei confronti della società borghese, delle ideologie e delle fedi.

Brigantaggio e rivolta di classe....

Di Brango Enzo
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Il brigantaggio è stato la risposta diretta del proletariato all'organizzazione della neonata nazione italiana a seguito dell'invasione militare piemontese e dell'impostazione coloniale che ne conseguì. Il filo conduttore dell'analisi degli autori si concentra quindi sulla lotta di classe come elemento distintivo del conflitto, perché è nella condizione materiale dei contadini, delle masse povere che si rivoltano, che vanno ricercate le cause di questo fenomeno.

Goliarda Sapienza. La porta della...

Providenti Giovanna
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Questo libro, pur scaturito da una scrupolosa ricerca e da un'ampia raccolta di testimonianze, non vuole essere un resoconto oggettivo della vita di Goliarda Sapienza, perché, come scrive Giovanna Providenti, non ne esistono di possibili. L'obiettivo è un altro: raccontare per immagini la scrittrice eccentrica, disturbante, innamorata della vita che Goliarda è stata. Una scrittrice, come lei stessa si definiva, "dal destino profondo, non di successo". Per il resto, l'intera narrazione non è altro che una pagina bianca, pronta a essere meglio definita da chi la leggerà, "anche perché così facendo - ci dice Goliarda - la bugia sarà vostra e quindi vera". Con un'intervista a Valeria Golino e un contributo di Marco Bonini.

La forza della letteratura....

London Jack
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria

9,00 €
È passato un secolo dalla sua morte e London continua a vivere con noi proprio in virtù dell'energia che seppe imprimere al suo percorso letterario. Questo libro, una scelta di riflessioni, articoli e interventi su autori da lui amati e letti, contiene scritti in gran parte tradotti per la prima volta in italiano e ricostruisce il background intellettuale di London nei primi anni della costruzione del suo successo, esprimendo compiutamente quello che egli chiedeva alla letteratura: la forza di risospingerlo incessantemente verso la vita.

Memoriale dell'amore

Gattai Zèlia
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Per cinquantasei anni furono solo Lei e il suo Amore. Zélia Gattai e Jorge Amado. Di questi cinquantasei, quaranta li trascorsero insieme a Bahia. Prima per cercare la casa, poi per comprare la casa, in seguito per ristrutturare la casa e, infine, per viverci dentro. Insieme piantarono il giardino, insieme educarono i figli e videro nascere i nipoti, insieme ebbero cura dei loro tanti animali, insieme coltivarono l'amicizia. Insieme provarono ogni tipo di sentimento: dalla più grande allegria alla più profonda tristezza. Senza perdere l'individualità, si fusero e poi si amalgamarono alla casa: la perfezione. La casa divenne il Memoriale e questa è la sua storia. Introduzione di Paloma Amado.

Tinissima

Poniatowska Elena
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
Fotografa, attrice e rivoluzionaria, dopo un'infanzia trascorsa a Udine, Tina Modotti si trasferisce prima negli Stati Uniti e poi in Messico, dove sviluppa il suo talento per la fotografia e intraprende la militanza politica. Frequenta artisti, scrittori e attivisti, tra i quali Diego Rivera, Frida Kahlo, Edward Weston, Vittorio Vidali e il cubano Julio Antonio Mella. E proprio dalla storia d'amore con Mella prende le mosse l'appassionato romanzo che Elena Poniatowska dedica a Tina Modotti dopo dieci anni di ricerche. Un vibrante omaggio alla donna che più di altre incarnò lo spirito romantico e rivoluzionario dei suoi tempi, divenendo icona della nuova condizione femminile del Novecento.

La ribellione

Roth Joseph
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
"La ribellione" uscì per la prima volta a puntate sul "Vorwärts", organo del Partito socialdemocratico tedesco, nel 1924. Da molti considerato il capolavoro di Roth, questo breve romanzo narra di Andreas Pum, invalido e reduce della Grande Guerra. Plum crede nella possibilità di iniziare una nuova vita ma il cinismo e la bieca indifferenza della società lo costringeranno ad abbandonare la fiducia nel mondo e nel "governo" degli uomini. Introduzione di Fulvio Ervas.

L'arte di onorare i debiti e pagare...

Balzac Honoré de
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Pubblicato in Francia in maniera anonima nel 1827 da Balzac, e tradotto oggi in italiano, questo delizioso e divertente pamphlet si presenta come un vero e proprio manuale su come evitare i propri creditori e continuare a vivere beatamente con il denaro degli altri... Un'arte che, come ci hanno insegnato troppo spesso banchieri senza scrupoli e politici corrotti, risulta sempre di grande attualità.

Pier Paolo Pasolini. Un giorno nei...

Capitolo Luciana
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
A quarant'anni dalla morte di Pasolini, questo libro ripercorre le tappe più significative del suo percorso artistico e professionale. Attraverso il rapporto con la città di Roma e soprattutto con il quartiere di Monteverde, a contatto con personalità come Attilio Bertolucci e suo figlio Bernardo, Gadda e Caproni, il poeta indagò il dramma delle mutazioni antropologiche e culturali che stavano attraversando la società italiana. Eppure anche attraverso il linguaggio poetico di un solo verso, "un giorno nei secoli tornerà aprile", Pasolini evoca la sua disperata speranza, il desiderio struggente del ritorno di una luce.

L'abc dell'anarco-comunismo

Berkman Alexander
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Considerato da Howard Zinn "uno degli eroi del radicalismo americano", Berkman raccoglie in questo libro la sintesi ultima del suo pensiero. Il carattere unitario dell'opera le conferisce un valore ulteriore, costituendo, come osservato da Paul Avrich, "un

Noi, gli indios. Le lotte per la...

Blanco Hugo
Nova Delphi Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Figlio del "Perù profondo" celebrato da José María Arguedas, con il quale intrattenne una commovente corrispondenza qui riprodotta, Blanco narra in questo libro le principali tappe della sua vita: i primi sindacati rurali, la riforma agraria, la lotta arma