Rugby

Filtri attivi

Amatori Rugby Milano. La storia e...

Rossi Genesio
A.CAR.

Disponibile in 3 giorni

28,50 €
Un libro fotografico straordinario, la storia rivissuta da chi l'ha creata, un mix di emozioni, immagini e racconti per narrare le gesta e le imprese di una delle più grandi squadre di Rugby italiane. Oltre 200 fotografie, immagini a colori e bianco e nero, documenti e raccolte che portano il lettore ad apprezzare ciò che di più bello è stato il mondo del rugby in Italia. Amatori Rugby Milano, la storia e la leggenda di una squadra che non c'è più!

L'ovale storto. Ritratto poetico...

Canapini Matthias
Aras Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
L'ovale storto è un pellegrinaggio sui campi di rugby italiani, iniziato a novembre 2016 e concluso a ottobre 2018, con lo scopo di dimostrare come la palla ovale sia uno strumento riabilitativo e inclusivo. L'autore, nonché rugbysta, affronta temi come omofobia, disabilità, carcere tratteggiando un profilo inedito del nostro paese. Rugby su carrozzina, per malati di Parkinson, per richiedenti asilo e rifugiati, per malati psichiatrici o per chi vive nelle periferie abbandonate delle grandi città. Ne emerge un libro che non è semplicemente un reportage sulle capacità riabilitative, propedeutiche e inclusive della palla ovale, ma la visione di un'Italia migliore.

Gli All Blacks non piangono. La mia...

Kirwan John
Ultra 2019

Disponibile in 3 giorni

13,90 €
John Kirwan, mitica ala degli All Blacks ed ex Commissario tecnico della Nazionale azzurra di rugby, è indubbiamente una delle più celebri figure della storia di questo sport. Ma da quando nel 2006 ha dichiarato pubblicamente di aver vissuto un periodo di depressione, è diventato anche uno dei testimonial più importanti e credibili di una vasta campagna di sensibilizzazione sul male oscuro che può colpire chiunque, persino un campione all'apice del successo planetario. Proprio durante gli anni d'oro della sua carriera sportiva, Kirwan ha disputato la partita più importante e difficile della sua vita: quella contro il mostro della depressione. Ma alla fine ha avuto la forza di uscire dal tunnel e tornare alla vita, a quella luce che non ha mai perso di vista, neanche nei momenti più neri.

Rugby. Storie ed eroi della palla...

Bertolazzi Alberto
Nuinui 2019

Disponibile in libreria  
SPORT VARI

30,00 €
Il rugby è uno degli sport più popolari al mondo: nato in Gran Bretagna, si è diffuso nel resto d'Europa, in Africa, nel Nord e Sudamerica, in Oceania, nelle isole del Pacifico e in Giappone. A trainare questo movimento planetario sono i grandi campioni, ma anche i grandi eventi, come la Coppa del Mondo, il Sei Nazioni e il Rugby Championship, la Calcutta Cup e i tour dei British and Irish Lions, dei Barbarians o degli All Blacks. Questo libro raccoglie le più belle storie di rugby, lungo quasi due secoli di palla ovale. Si tratta di momenti spettacolari o decisivi, in ogni caso episodi che sono rimasti nella storia: la meta più bella che sia mai stata segnata, l'eroismo del giocatore che ha marcato con la clavicola fratturata, le partite memorabili e le vittorie impreviste, il penalty da 65 metri, il drop che ha fatto vincere un mondiale e quello che ha fatto crollare l'apartheid, l'ala che nessuno riusciva a placcare e l'apertura che ha segnato più di mille punti in carriera. Vicende emozionanti, illustrate da grandi fotografie selezionate dai migliori archivi specializzati; momenti unici, dagli albori agli ultimi test match, per descrivere nel modo migliore l'umanità e l'eroismo, le gioie e i dolori del pianeta ovale. In ogni capitolo un QR Code consentirà al lettore di accedere a filmati disponibili online, per una narrazione ancor più viva.

Rugby per non frequentanti. Una...

Scafati Antonio
Intrecci 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"Rugby per non frequentanti: non è mai troppo tardi per andare in meta! Nella Galassia non c'è sport pieno di leggende e protagonisti, regole ed eccezioni come il rugby, uno dei giochi più esaltanti e misteriosi di sempre. Incute anche un po' di paura, soprattutto se si pensa a quei bestioni con quella strana palla in mano. Ma dopo il timore viene il fascino, e dopo il fascino la curiosità e il desiderio di appartenere a quella grande famiglia di tifosi che si ritrova allo stadio, per lo più con una birra in mano".

Il quarto elemento

Marta Paolo
Ciesse Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Come può, un padre che ha giocato intensamente a rugby per anni, spiegare ai suoi figli immersi in un mondo virtuale, cosa l'ha spinto a calcare con passione i campi di gioco, incurante del fango, della pioggia, del freddo, degli infortuni, delle sconfitte, rinunciando spesso alle feste, ai giri in città con gli amici e ai sani eccessi giovanili? L'ordine, il rispetto delle regole e l'impegno. Tre elementi che costituiscono i tratti fondamentali dello sport praticato, capaci di renderlo nobile al punto da essere considerato una preziosa scuola di vita, non sono sufficienti. Nemmeno a lui. La visione inaspettata di un video - a cui aveva già assistito da ragazzo - che immortala l'intervento di uno scienziato/filosofo, lo "illumina", facendogli scoprire l'esistenza di un quarto elemento. Semplice e dirompente al tempo stesso. E che non riguarda solo il rugby o lo sport in generale, ma anche le relazioni, lo stile di vita, il vivere quotidiano. La nostra esistenza.

H. Manuale emotivo di rugby

Della Porta Pierfrancesco
Ultra 2018

Disponibile in 3 giorni

13,90 €
Il rugby è forse lo sport che più di ogni altro ripete l'essenza brutale e meravigliosa del gioco umano. Suscita e promuove valori collettivi, ma è anche contenitore e detonatore di un insieme formidabile di emozioni e sentimenti. "H" riproduce questa linfa vitale in forme narrative, attraverso cambi continui di passo, chiarezza schematica, incursioni nell'anima, stupore e incanto di fronte alla bellezza delle interazioni emotive che il gioco scatena. E, in un contributo appassionato di gratitudine, restituisce al rugby una delle verità del suo insegnamento: solo insieme, tribolando e prendendoci gusto, si arriva in fondo. "H" è un libro scritto al ritmo di una partita: tutto il possibile, fino alla fine. Per chi c'è dentro e per tutti quelli che ci finiranno, è un viatico di scrittura che accompagnerà anche il lettore più ritroso verso il piacere che il mondo della palla ovale regala.

Rugby. Regolamento allenamento...

Ferraro Giuseppe
De Vecchi 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Un manuale per imparare le regole e comprendere azioni e fasi di gioco di uno sport sempre più popolare, capace di coniugare un sano agonismo con il rispetto per l'avversario e tanto spettacolo.

Del rugby. Verso una ecologia della...

Rinaldo Andrea
Marsilio 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il volume muove dall'analisi delle grandi modifiche che il rugby italiano ha vissuto negli ultimi trent'anni. L'evoluzione del gioco e dei suoi protagonisti è vista come un esperimento naturale in cui le interazioni tra gli organismi che ne fanno parte modificano continuamente le comunità che li circondano. I problemi che interessano l'autore sono dunque ecologici: quali sono le condizioni necessarie per la sopravvivenza degli ecosistemi del rugby? Come opera la selezione naturale nel determinare la dominanza di alcune organizzazioni sportive e l'estinzione di altre? Esiste una legge economica che determina precisamente il successo sportivo? L'autore si interroga sul futuro del rugby dalla prospettiva suggerita dalle debolezze e dai punti di forza del movimento italiano.

Insegnare rugby giocando dai 6 ai...

Falla Andrea
Libreria dello Sport 2017

Disponibile in 3 giorni

27,50 €
Il rugby è un bellissimo sport. È bellissimo giocarlo, ma è bellissimo anche insegnarlo. I tanti anni passati sui campi da gioco, prima come giocatori e poi come allenatori, ci hanno fatto maturare un'idea del gioco, una metodologia di insegnamento ma anche una filosofia del rugby. In questo testo vogliamo rendervi partecipi delle nostre riflessioni e delle nostre esperienze, in tema di formazione rugbystica, con il desiderio di aprire un confronto con quanti operano, a vario titolo, nel mondo del rugby giovanile. Se una cosa abbiamo imparato in tanti anni di rugby e di sport, è che ci sono tanti modi di vivere, insegnare ed interpretare il rugby. I principi dell'insegnamento che in questo libro desideriamo proporre sono semplici: insegnare il rugby attraverso il gioco; considerare i giovani soggetti attivi capaci di comprendere la natura di questo gioco, sviluppando capacità tattiche e strategiche; interpretare il compito dell'insegnante come "facilitatore d'apprendimento".

L'uragano nero. Jonah Lomu, vita...

Pastonesi Marco
66th and 2nd 2016

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Se ogni sport è una rappresentazione della guerra, il rugby è una guerra di conquista, il cui obiettivo è penetrare nel cuore della terra nemica. È anche un gioco dove l'imprevedibilità è congenita, anarchico come i rimbalzi del pallone. E uno sport animalesco ma soprattutto umano, perché il centro dell'azione è il pallone e non l'uomo. Per praticarlo ci vuole la forza del pugile e la maestria dell'orologiaio. Del rugby gli Ali Blacks incarnano lo spirito, la leggenda, la perfezione delle trame d'attacco. Tra loro un giorno spunta un ragazzone di origini tongane, un gigante che corre sfiorando l'erba come una gazzella. Si chiama Jonah Lomu, un «carro armato, ma veloce come una Ferrari». Al mondo si rivela nella Coppa in Sudafrica nel 1995. In semifinale, contro l'Inghilterra. La casa madre contro gli dèi di Ovalia. L'attesa e spezzata da un fax spedito all'albergo dei neozelandesi: «Ricordatevi che il rugby è un gioco di squadra. Perciò, tutti e quattordici passate la palla a lonah Lomu». Sembra uno scherzo, ma è una profezia. Lomu dominerà la sfida, seminando un senso d'impotenza nel campo avversario. La sua apparizione però è come la scia di una cometa: il suo fisico portentoso sarà tradito da una sindrome nefrosica, che finirà per prendersi anche la sua vita. Lomu, cresciuto tra i delinquenti di Auckland, salvato dal rugby, resterà nella storia dello sport come Senna o Jim Thorpe, atleti maledetti. O come Coppi, di cui era l'antitesi. «Coppi era un cirro bianco nel cielo azzurro. Lomu un nembo scuro che annuncia l'uragano».

Il cuore sotto la maglia. Rugby...

Zanirato Caterina
Apogeo Editore 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La Rugby Rovigo non è solo una squadra, è un sogno. È il sogno di generazioni di giocatori, tifosi, dirigenti e tecnici che per ottant'anni hanno messo le loro energie e le loro idee al servizio della maglia rossoblù. Da Dino Lanzoni, che portò la prima palla ovale in città, nel 1935, al commendator Francesco Zambelli, attuale patron della società, passando per i grandi atleti e tutte le persone che con passione e coraggio hanno dedicato la loro vita a uno sport che da sempre vive nell'anima di un'intera città. Ma questa non è solo la storia di una squadra e di uno sport. È molto di più. È un insegnamento di vita. La storia della Rugby Rovigo si intreccia e si fonde con quella di un territorio, il Polesine, e dell'Italia intera. Dalle linee di meta al Fronte della seconda guerra mondiale, dai campi di gioco alle distese d'acqua durante l'alluvione del 1951, quando i giocatori si sono fermati per aiutare la popolazione in difficoltà, fino ad arrivare ai giorni nostri. Tra successi e delusioni, vittorie e sconfitte, arresti e ripartenze, "Il cuore sotto la maglia" è il racconto entusiasmante di un viaggio lungo ottant'anni, di una passione che brucia ancora oggi.

Non solo rugby... E non solo per il...

Durigon Valter
Calzetti Mariucci 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Raccolta di proposte operative finalizzate al recupero dei prerequisiti motori ed allo sviluppo dei presupposti funzionali che costituiscono la base, assolutamente indispensabile, per poter realizzare una concreta crescita prestativa nel gioco del rugby. Le numerose esercitazioni (266) descritte nel manuale sono la trascrizione di interventi operativi realmente effettuati durante due anni di lavoro con gruppi di bambini e ragazzi delle categorie del minirugby.

Ovalia. Dizionario erotico del rugby

Pastonesi Marco
Baldini + Castoldi 2015

Disponibile in 3 giorni

17,50 €
Scorrendo le pagine del libro si familiarizza con fatti, personaggi, passato e presente (citate partite dal 1800 agli ultimi mondiali), gergo e regole della disciplina raccontata dalla A alla Z anche con spiegazioni a prova d'ignoranti (in senso letterale, non rugbistico: Pastonesi ricorda che quando si parla di "giocatore ignorante, fisico ignorante, partita ignorante" si fa "un complimento: significa duro, tosto, coraggioso"). Da nozioni ormai note ai più come "terzo tempo" (quello vero), apprezzato dal rugbista Che Guevara e definito dal pilone inglese Jason Léonard "una tranquilla pinta di birra seguita da altre 17 pinte piuttosto rumorose". Fino a definizioni per addetti ai lavori come cap, factotum e Old, quelli che per raggiunti limiti di età possono cimentarsi in un "rugby versione light". E infine alla voce calcio le differenze con il rugby. Sintetizza Vincenzo Cerami: "Il calcio somiglia all'Italia, il rugby allo sport". Prefazione di Fulvio Scaparro.

Voglia di vincere. Il rugby vissuto...

Paludetto Franco
Libreria dello Sport 2013

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il rugby è una scuola che insegna ai ragazzi a diventare uomini e ti fa sentire forte e sicuro, ma non invincibile. Giorno dopo giorno ti accorgi dei tuoi progressi, ma anche dei tuoi limiti. Alle volte, nella vita, ci portiamo dietro dei difetti che non conosciamo e non riusciamo a correggere. Nel rugby è diverso. Il campo ti da la misura delle tue debolezze e impari a vincere la superbia e l'egoismo, a superare la timidezza, a impegnarti nella lotta leale nel rispetto di te stesso, dei compagni, dell'allenatore, dell'avversario e dell'arbitro. Un bagaglio di esperienze che ti accompagnerà per tutta la vita.

Franco come il rugby. Conversazione...

Falda Antonio
Absolutely Free 2013

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Roma. Uno studio. Due uomini conversano. Così comincia uno dei più intensi e partecipati dialoghi sul rugby, sulla sua filosofia, il suo futuro, le sue storie. Franco Ascantini, uno dei padri del rugby italiano racconta, ricorda, si lascia trasportare dalla passione per uno sport che l'ha visto prima campione poi allenatore di campioni. Da questo dialogo si snodano una e tante storie. Dove i personaggi che hanno fatto questo sport (da Marco Bollesan a Giancarlo Dondi) entrano come a spalancare una porta, a raccontare un episodio, una testimonianza, un ricordo, una traccia. Non una biografia ma l'occasione ideale per ripercorrere le tappe del rugby italiano, sempre più presente a livello internazionale.

Gli eroi siamo noi. Storie di...

Mazzocchi Giacomo
Minerva Edizioni (Bologna) 2012

Disponibile in 3 giorni

19,50 €
Lo scrittore-giornalista Giacomo Mazzocchi indaga sulle differenze tra calcio e rugby. Racconta vicende memorabili di vita vera che hanno avuto per protagonisti alcuni giocatori di rugby, scoprendo come all'eroismo gladiatorio del rugbysta in campo corrisponda un eroismo parallelo anche nella vita, in tempi di guerra come di pace. Rugbysti un giorno, rugbysti per la vita come Bud Spencer e Giorgio Chinaglia, Che Guevara e Bettino Craxi. Si conosce, ad esempio, la storia di due amici rugbysti azzurri che dopo l'8 settembre del 1943 si sparano sulla Linea Gotica. Del rugbysta californiano, Mark Bingham, che riuscì a dirottare al suolo l'aereo suicida islamico che l'11 settembre 2001 si stava dirigendo sulla Casa Bianca. Dell'italiano Marco Bollesan, che, a 67 anni, si tuffa nelle acque invernali in burrasca a Genova per trarre in salvo alcune barche di pescatori, spaccandosi l'omero e tornando a riva miracolosamente. O ancora, degli uruguayani Canessa e Parredo che raggiungono il Cile per trovare soccorsi, dopo 72 giorni dallo schianto sulle Ande dell'aereo della loro squadra costretta a cibarsi di carne umana per sopravvivere. Storie di ieri e di oggi come quelle dei rugysti aquilani che hanno salvato tante vite umane nelle prime ore del terremoto. Storie, tante storie accompagnate da una inedita documentazione fotografica.

Cent'anni di rugby a Torino

Pasqua Benedetto
Ananke 2011

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Un doveroso tributo a tutti i giocatori, tecnici, arbitri, dirigenti e sostenitori che hanno traghettato il rugby torinese dai tempi pionieristici fino ai nostri giorni. Conferma di una tradizione che mettendo insieme luoghi di memoria e di passione servirà da patrimonio prezioso da consegnare alle future generazioni di rugbysti.

La comunicazione nelle squadre di...

Baglini Lapo
Phasar Edizioni 2009

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il rugby sta riscuotendo molto successo anche in Italia. Il libro fa luce su un aspetto sempre più decisivo per un team vincente: la comunicazione all'interno della squadra. Nemmeno una squadra di rugby può prescindere da una corretta gestione dei fattori psicologici e relazionali responsabili del successo. Comunicare meglio per giocare meglio. Questo libro racchiude in sé proprio queste due anime, una prima parte che spiega la Teoria della Comunicazione e una seconda parte più pratica, adatta ad essere usata e approfondita da tutti coloro che si trovano, per necessità o per piacere, a dover parlare ad una squadra, un team: in particolare a una squadra di rugby.

Agenda del rugby

Pastonesi Marco
Ediciclo 2008

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Un'agenda libro dove ogni giorno, accanto alle pagine per i vostri appunti, troverete gli aneddoti, i racconti, le testimonianze, le mete più entusiasmanti, gli atleti, i libri e i film che raccontano il rugby.

Più forte del buio. Niente può...

Tapia Oney
HarperCollins Italia 2018

Non disponibile  
VERITA NARRATIVA

18,00 €
La vita è davvero imprevedibile. Quando ti sembra di avere tutto, di punto in bianco il destino bussa alla porta. E succede che nel giro di un attimo la tua vita cambia così all'improvviso da scuoterti nel profondo. È quello che è accaduto a Oney Tapia nel 2011: mentre lavorava come tree climber alla potatura di un albero, un ramo gli è caduto sugli occhi facendogli perdere per sempre la vista. All'improvviso il buio ha avvolto il suo mondo, costringendolo a fare i conti con la cecità, una condizione nuova e drammatica. Lui, che è sempre stato un uomo d'azione, atletico e instancabile, è dovuto scendere a patti con una realtà durissima e all'inizio totalmente sconosciuta. Senza vedere, fare le cose di tutti i giorni, anche quelle semplici e banali, diventa la più grande delle sfide. Ma Oney è un guerriero nato e cresciuto a Cuba, e non rimane con le mani in mano. Si butta nello sport per tirare fuori l'energia e la voglia di fare. E così ha ritrovato la gioia di essere vivo, oltre a capire la straordinaria opportunità che questo incidente - "una benedizione", come ama definirlo lui - gli ha dato: la possibilità di conoscersi meglio, di capire le sue potenzialità, di trovare un nuovo equilibrio interiore e persino di vincere l'argento per il lancio del disco alle Paralimpiadi del 2016. Perché, come dice Oney Tapia, "nella vita tutto è possibile e i limiti che incontriamo li mettiamo noi per primi". Una testimonianza per conoscere un uomo dalle mille risorse e profondamente legato alla sua terra d'origine, e per imparare a non arrendersi mai, perché ogni ostacolo è un'opportunità per scoprire chi siamo veramente.

Chiamatemi Elio. Storia di un...

Giggetto Fusco
De Frede 2018

Non disponibile

22,50 €
Chiamatelo Elio, questo piccolo gigante dalla statura minuta e compatta e dal cuore smisurato. Chiamatelo Elio, questo maestro ribelle, che ha onorato le regole senza mai rinunciare al privilegio del dissenso costruttivo. Chiamatelo Elio, questo romantico campione, che finanche il decisivo momento di "passare la palla" ha affrontato in cammino, perché i veri rivoluzionari non si fermano mai. Ricordatelo e tramandatene la storia di uomo d'amore e di sport, che ha mutato i connotati del rugby partenopeo esportandone le doti ovunque andasse. E per farlo, semplicemente, chiamatelo Elio.

Management e rugby: strategie vincenti

Ruggiero Massimiliano
Il Sole 24 Ore

Non disponibile

18,00 €
Il gioco del rugby, conquistata negli ultimi anni una sempre maggiore ribalta sportiva, si rivela essere anche un formidabile modello di programmazione perfettamente applicabile alla realtà aziendale, creando un clima cooperativo e fattivo nei gruppi di lavoro. Il libro analizza quindi i punti di contatto tra il gioco del rugby e la formazione manageriale. Non è scelta casuale, perché l'autore ha alle spalle un lungo passato professionistico alle spalle e un presente lavorativo che lo vede impegnato in qualità di manager presso una grande banca italiana. Il libro si completa con una serie di intelligenti interviste a sportivi di primo livello e a top manager italiani e stranieri, nonché una curiosa appendice che riassume le principali regole del rugby.

Ragusa Rugby. Genesi di una passione

Occhipinti Meno
Opera Incerta 2017

Non disponibile

10,00 €
In occasione del 50° anniversario della fondazione della società rugbistica ragusana, il volume ricostruisce le vicende sportive ed umane dei primissimi anni di vita del "Ragusa Rugby". Il libro è corredato da una intervista a quattro dei giocatori più rappresentativi degli esordi e da un ampio apparato iconografico costituito dagli articoli e dalle foto dell'epoca.

Così come sono

Volpato Giancarlo
CLEUP 2017

Non disponibile

14,00 €
Giancarlo Volpato è il rugbista più forte di sempre. «Uno spirito indomito» secondo il tecnico degli All Blacks Wayne Smith. Voi avete definizioni migliori per chi a vent'anni ha lasciato su un campo la libertà e ogni giorno trova la forza di lottare per se stesso e per gli altri? Il 21 novembre 1993, alla prima mischia della partita Bassano-Mira, Giancarlo si lesionò la quarta e quinta vertebra cervicale. Vide le braccia cadergli in avanti, le gambe cedere come se non fossero le sue. Restò per settimane in prognosi riservata e dopo quasi un anno fu dimesso con parole terribili: «Chi è così, resta così. Puoi solo piangere». Il libro racconta la ribellione di Giancarlo, della sua famiglia e dei suoi amici a questa sentenza. È la cronaca in prima persona di un viaggio lungo più di vent'anni e approdato alla coscienza che c'è sempre qualcosa per cui lottare, anche in una condizione «che non si augura neppure al peggior nemico». Si chiama speranza e ha fatto nascere "La Colonna - Associazione Lesioni Spinali Onlus", che promuove la ricerca sulle lesioni spinali e il miglioramento della vita di chi ne è rimasto vittima. Perché gli spiriti indomiti non piangono. Si mettono al lavoro.

Le mete dell'allenatore....

Sferragatta Flavia
Franco Angeli 2016

Non disponibile

18,00 €
In questo volume la psicologia dello sport scende in campo e si propone come strumento pratico e concreto per il lavoro dell'allenatore di rugby. I principi di diversi approcci teorici (quali la Self-Determination Theory, la Goal Orientation Theory e la Self-Efficacy), descritti in maniera semplice, efficace e facilmente comprensibile, vengono applicati al gioco ed all'allenamento del rugby per offrire ai tecnici una grande varietà di spunti applicativi. Vengono proposti strumenti e riflessioni sul lavoro che l'allenatore svolge sul campo e fuori dal campo, rivolti sia a quanti si occupano di giovani che di adulti, principianti o professionisti, nell'ottica di favorire la crescita degli atleti e di consentire loro di esprimere nel miglior modo possibile le proprie caratteristiche e potenzialità nel gioco del rugby. Il libro è arricchito da una notevole quantità di testimonianze dirette di atleti, allenatori e studiosi che lo rendono stimolante e capace di coinvolgere ed interessare non solo allenatori di rugby, ma anche atleti, dirigenti, genitori o appassionati.

Rugby football. Storia e mito di...

Pandimiglio Massimiliano
Mimesis 2016

Non disponibile

15,00 €
Il rugby, sempre più apprezzato e seguito in Italia, è il fratello maggiore del calcio. Forza, onestà, coraggio, spirito di gruppo sono i suoi codici morali e di gioco, percepiti con un'intensità che invece il calcio ha perduto. Ma cosa fa del rugby uno sport così speciale? L'autore ne ripercorre, nella storia della diffusione, quella delle idee che lo hanno accompagnato e fondato. L'autore spiega come le storie di diffusione e radicamento del rugby, sociali o individuali che siano, seguano percorsi mentali, filosofici, etologici e sociologici analoghi, il cui comune denominatore è l'intenzionalità collettiva e la coscienza dello sfondo sociale, delle quali il rugby è una cartina di tornasole mille volte efficace.

Genitori in gioco. Quando il rugby...

Sale Paolo
Absolutely Free 2016

Non disponibile

13,00 €
Essere un genitore perfetto sembra sia una meta impossibile. Ma con un po' di buona volontà, un bimbo di cinque anni che gioca a minirugby e uno splendido compagno di viaggio che ti fornisce con il più totale spirito rugbistico l'indispensabile sostegno, puoi provare con tutto te stesso a conquistare quella meta, centimetro dopo centimetro. Stefano Verza ha avvicinato suo figlio di cinque anni al "rebbi" (come lo pronuncia il bambino) ritenendo che sarebbe stato utile per favorirne la crescita complessiva. Mai si sarebbe immaginato che sarebbe stato più utile a lui. In un intenso primo anno di sport, il genitore non solo si scontra con le tipiche ansie, i dubbi e i travagli psicologico/emotivi del proprio ruolo ma anche con il timore di essere diventato un genitore ultra che impone al figlio di diventare quello che lui vorrebbe che fosse: nello sport come nella vita.

Pedagogia della palla ovale. Un...

De Cilia Nicola
Edizioni dell'Asino 2015

Non disponibile

12,00 €
Pochi sport come il rugby sembrano avere a cuore la formazione umana: uno sport che mette insieme il gioco di squadra, il contatto fisico, la velocità, l'agilità e la forza. Di libri sul rugby non ne mancano, ma sugli aspetti educativi di questo gioco non c'è bibliografia. Eppure è questo uno dei suoi elementi che meglio lo caratterizzano. L'autore s'è mosso dal Veneto al Lazio, dalla Campania alla Lombardia e alla Sicilia, incontrando allenatori, preparatori atletici, giocatori, dirigenti nazionali, responsabili delle Accademie, psicologi, psicoterapeuti e giornalisti. "Pedagogia della palla ovale" è anche un'inchiesta sullo "stato dell'arte", dal professionismo alle realtà dei campetti periferici di Napoli, di Treviso o di Catania, dove sono coinvolti con progetti mirati bambini e ragazzi di diversa provenienza sociale, seguiti da adulti decisamente consapevoli della valenza fortemente educativa del rugby. In appendice "I 400 folchi" di Marco Paolini.

H. Manuale emotivo di rugby

Della Porta Pierfrancesco
Ultra 2015

Non disponibile

15,00 €
Il rugby è forse lo sport che più di ogni altro ripete l'essenza brutale e meravigliosa del gioco umano. Suscita e promuove valori collettivi, ma è anche contenitore e detonatore di un insieme formidabile di emozioni e sentimenti. "H" riproduce questa linfa vitale in forme narrative, attraverso cambi continui di passo, chiarezza schematica, incursioni nell'anima, stupore e incanto di fronte alla bellezza delle interazioni emotive che il gioco scatena. E, in un contributo appassionato di gratitudine, restituisce al rugby una delle verità del suo insegnamento: solo insieme, tribolando e prendendoci gusto, si arriva in fondo. "H" è un libro scritto al ritmo di una partita: tutto il possibile, fino alla fine. Per chi c'è dentro e per tutti quelli che ci finiranno, è un viatico di scrittura che accompagnerà anche il lettore più ritroso verso il piacere che il mondo della palla ovale regala.

Lo psicologo dello sport nel futuro...

Fabbri Francesca
CLEUP 2015

Non disponibile

12,00 €
Negli ultimi anni lo sport del rugby è molto cambiato, cambiano le prestazioni, gli atleti e le abilità ad essi richieste. Nel rugby moderno non basta più solo allenare gli aspetti fisici e tecnici ma serve anche sviluppare la componente mentale per una migliore performance. La figura principe di questo allenamento è lo psicologo dello sport. La preparazione mentale è un aspetto per molti "invisibile" che però è diventato fondamentale per molte società sportive e allenatori che vogliono ottenere il massimo dai propri atleti. Gestire l'ansia, preparare al meglio un calcio piazzato, riuscire a comprendere un gruppo sono alcuni aspetti che verranno qui approfonditi. Il libro è dedicato ad allenatori, preparatori atletici, psicologi, educatori, giocatori a tutti i livelli e nasce dalla collaborazione di tre università e due master in psicologia dello sport. Il gioco del rugby è cambiato ma rimane sempre uno sport che allena gli atleti a diventare adulti nel rispetto delle regole con un alto coefficiente educativo.

Per la libertà. Il rugby oltre le...

Falda Antonio
Absolutely Free 2015

Non disponibile

14,00 €
Il rugby in carcere. Bisogna conoscerlo... Lo merita. C'è umanità, dolore, coraggio. E c'è voglia di stare alle regole. Otto istituti di detenzione italiani, un viaggio attraverso le attività rugbistiche attualmente esistenti in Italia. Una ricerca su come la pratica sportiva incida nell'animo delle persone. Storie di detenuti che nel rugby cercano il riscatto personale, di operatori che impegnano il proprio tempo libero per andare a insegnare il rugby in carcere. Di uomini della Polizia che queste attività le hanno volute, permesse, promosse. L'autore si è recato nel carcere minorile di Nisida, e negli istituti detentivi di Terni, Torino, Monza, Frosinone, Porto Azzurro, Bollate e Firenze. Lì ha incontrato gli operatori esterni, gli educatori/allenatori, i direttori, i comandanti della polizia penitenziaria e naturalmente i detenuti, per vivere direttamente queste esperienze. Un libro di grande lettura, che vuole essere non solo un'opera di narrativa pura e semplice ma anche un mezzo utile a promuovere un'attività che sonda dal suo alveo sportivo per diventare strumento di sostegno sociale. Con il patrocinio del Ministero della Giustizia, Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, della Federazione Italiana Rugby e del Club Italia Amatori Rugby.

Una finta a destra, una finta a...

Meda Federico
Absolutely Free 2015

Non disponibile

14,00 €
Paolo Rosi (1922-1997) ha raccontato alcune delle migliori imprese sportive del secolo scorso: l'oro di Berruti a Roma '60, le sfide tra Benvenuti e Griffith per il mondiale dei Pesi medi, l'epopea dei Mennea, Cova (suo il "Cova-Cova-Cova" di Helsinki '83) e Simeoni. Senza dimenticare la valanga azzurra di sci e il "Cinque Nazioni" in bianco e nero. Prima di entrare in Rai è stato una colonna della nazionale di rugby e della Rugby Roma, con cui ha vinto due scudetti. Tante le mete segnate da Rosi in carriera ma una è indimenticabile perché la prima di un italiano nello stadio londinese di Twickenham, il tempio del rugby mondiale. Il libro è un affresco corale che spazia dalla giovinezza alla pensione di un personaggio riservato che non ha mai approfittato della sua notorietà. Oltre 40 gli intervistati, equamente divisi tra colleghi di televisione (Tito Stagno, Marco Franzelli, Mario Mattioli, Guglielmo Moretti, Augusto Frasca, Attilio Monetti), della carta stampata (Giorgio Cimbrico, Carlo Gobbi, Carlo Bruzzone, Luciano Ravagnani, Gianni Romeo), compagni di squadra (Sergio Barilari, Leonardo Riccioni, Silvano Tartaglini, Lucio Curti, Marcello Martone, Sergio Del Grande) e parenti vari, tra cui la sorella Liliana, il figlio Andrea e il nipote Mauro Papi.

Allenare il minirugby. Spunti per...

Tempesta Gastone
EDIMEDIA Libri 2015

Non disponibile

18,00 €
Spunti per avvicinare i bambini al gioco del rugby, mostrare loro come essere un bravo sportivo, sviluppare le loro capacità ed incoraggiare la partecipazione nel rugby per tutta la vita. Scritto da un ex rugbista che ha poi allenato per oltre 20 anni le giovanili della Benetton Rugby di Treviso.

Rugby. Regolamento allenamento...

Ferraro Giuseppe
De Vecchi 2015

Non disponibile

9,90 €
Il punto di riferimento per chi vuole conoscere, praticare o migliorare uno sport. Finalmente le statistiche mostrano un'inversione di tendenza: dopo decenni di progressiva sedentarizzazione, gli italiani hanno scoperto la necessità e il piacere di pratica

L'ovale rimbalza male. Dal rugby...

Castrogiovanni Martin
Giunti Editore 2014

Non disponibile

9,90 €
Sembra che in campo se le diano di santa ragione, occhi pesti e nasi spaccati, ma concluso il match le squadre si rendono omaggio a vicenda, qualunque sia il vincitore, e trascorrono insieme i momenti conviviali del dopo partita. Il rugby è così, uno sport aggressivo e duro all'apparenza, ma corretto e leale nella sostanza. Le squadre si fronteggiano con vigore, ma le regole sono chiare, l'arbitro si rispetta, l'avversario pure. E il pubblico non può che comportarsi di conseguenza. Tre dei volti più noti della Nazionale azzurra di rugby, Martín Castrogiovanni, Gonzalo Canale e Sergio Parisse con Nicola Mostardini, raccontano quali sono i valori di questo sport e come ciò che vale in campo si applichi ancor meglio alla vita. Attraverso le proprie storie personali e di gioco questi tre atleti-gentiluomini ci mostrano la faccia pulita di uno sport capace di accogliere sugli spalti intere famiglie e di emozionare grandi e piccoli in nome del rispetto reciproco e della civiltà.

La leggenda di Maci. Vita, morte e...

Pastonesi Marco
Libreria dello Sport 2014

Non disponibile

11,90 €
Un libro per chi ama il rugby e per chi ama lo sport in generale, ma anche per tutti gli altri, perché questo libro non parla solo di rugby e non parla solo di sport. È la storia di un uomo formidabile, delle sue imprese e dei suoi compagni, ma è anche la

Gli All Blacks non piangono. La mia...

Kirwan John
Ultra 2014

Non disponibile

16,50 €
John Kirwan, mitica ala degli All Blacks ed ex-Commissario Tecnico della Nazionale azzurra di rugby, è una delle più celebri e celebrate figure della storia di questo sport. Ma da quando nel 2006 ha dichiarato pubblicamente di aver vissuto un periodo di depressione, è diventato anche uno dei testimonial più importanti e credibili di una vasta campagna di sensibilizzazione sul male oscuro che può colpire chiunque, persino un campione all'apice del successo planetario. Proprio durante gli anni d'oro della sua carriera sportiva, Kirwan ha disputato la partita più importante e difficile della sua vita: quella contro il mostro della depressione. Ma alla fine ha avuto la forza di uscire dal tunnel e a tornare alla vita, a quella luce che non ha mai perso di vista, neanche nei momenti più neri. I frutti di questo percorso sono stati un cortometraggio diretto da Julian Shaw e questo libro che Kirwan ha deciso di presentare anche in Italia, la sua seconda patria.

Il rugby sottosopra. Grenoble 1997,...

Volpe Francesco
Absolutely Free 2014

Non disponibile

15,00 €
Tutto cominciò da Grenoble. Tutto. L'ingresso dell'Italia nel Sei Nazioni, la crescita del movimento rugbystico nazionale, il progressivo innamoramento degli italiani per il gioco più anglosassone che vi sia. Ventidue marzo 1997, a Grenoble si gioca la finale di Coppa Fira, in Italia in molti la chiamano ancora Coppa Europa. Gli azzurri sono abbonati al secondo posto, ma di vittorie nessuna. I francesi schierano la squadra che ha appena vinto il Cinque Nazioni senza perdere un match e si fanno beffe della pattuglia italiana. Ma succede qualcosa di inaspettato. Dopo 5 minuti Ivan Francescato segna la prima meta e da quel momento il match degli azzurri diventa a dir poco perfetto, senza sbavature, straripante di entusiasmo e di azioni da manuale. La prima vittoria sulla Francia: 40 a 32. La madre di tutte le partite. Francesco Volpe ritorna sul luogo della vittoria per narrare fatti, figure che guarnirono quel giorno di festa. La parte iconografica è affidata a Diego Forti, fra i pochi a immortalare l'avvenimento e gelosissimo custode di questa sua fortuna. Un libro per ricordare e capire come prese forma la seconda vita del rugby italiano.

Gli implaccabili. Vol. 2

Cimbrico Giorgio
Absolutely Free 2014

Non disponibile

13,00 €
"Gli Implaccabili sono stati - e sono - così tanti che hanno costretto a un sequel. Dicono sia il sintomo di un successo iniziale e tutto sommato è stato proprio cosi. Forse non sarà l'unico perché il pianeta ovale è più grande di Giove, più misterioso di Marte, più ammantato di nebbie da squarciare di Mercurio, più fascinoso del Parnaso dipinto da Mantegna. E così, se il professor Umberto Eco si è lanciato nella classificazione delle terre e dei luoghi leggendari, evenuto naturale proseguire su questa strada di uomini e fatti che leggendari non sono, ma che il trascorrer del tempo sta mutando in ruvidi semidei, in momenti che vai la pena tornare ad accarezzare. La nostalgia non è tristezza, è solo l'amo per ripescare dentro di noi Nelson Mandela che diventa Springbok, Jean Prat che smonta gli All Blacks, Danie Craven che, come lo zio Sam, invita ad arruolarsi, i Natives che giocano una partita lunga un anno e mezzo."

Passione ovale. Storie di rugby...

Parisi Marco
Bolis 2014

Non disponibile

25,00 €
Una passione sportiva raccontata attraverso le storie e le immagini dei protagonisti del panorama rugbistico bergamasco. Statistiche, curiosità e aneddoti sulle squadre dalle origini ai giorni nostri, accompagnano le storie raccontate dalle tre 'penne' di

Lo sviluppo della velocità...

Libreria Sportiv@mente 2014

Non disponibile

18,00 €
Il gioco del rugby è ormai caratterizzato da richieste fisiche e atletiche molto importanti; nel gioco moderno, al contrario di quanto tutti possano pensare, il ruolo chiave che determina la prestazione di un giocatore di rugby è rappresentato dalla velocità. Ciò che differenzia un giocatore di medio-basso livello da un giocatore professionista e di alto livello, non sono tanto la forza fisica e la massa muscolare in se, ma più che altro la velocità, intesa sia come velocità ed intensità di gioco che come velocità che ogni atleta riesce ad esprimere nel corso della propria prestazione. Risulta quindi molto importante nel rugby moderno sviluppare al meglio questa capacità condizionale, partendo già dai primi anni di mini rugby, in quanto è in età precoce che si hanno i migliori incrementi di tale capacità... in modo da poter fornire le basi teoriche e pratiche per permettere ad allenatori e preparatori fisici di sviluppare dei cicli di lavoro che abbiano come obiettivo lo sviluppo e l'incremento della velocità, partendo dalle categorie U10 per arrivare alle categorie seniores e di alto livello.

Andare avanti guardando indietro

Bergamasco Mauro
Ponte alle Grazie 2014

Non disponibile

13,00 €
Da qualche anno il rugby si sta conquistando un seguito sempre più numeroso e particolarmente appassionato tra il pubblico italiano, anche quello femminile. Due campioni della palla ovale come Mauro e Mirco Bergamasco, affiancati da Matteo Rampin, dimostrano in queste pagine che i motivi di tanto successo non sono affatto accidentali, ma affondano le loro radici nei regolamenti, nell'orgoglio e nell'umiltà dei giocatori, nella disciplina, nell'etica stessa del rugby. In una parola, nella sua filosofia. Tecniche, mischie e placcaggi, il celebre "terzo tempo" e i fiumi di birra che dopo ogni partita riconciliano le squadre avversarie, il proverbiale fair play dei giocatori e del pubblico, la logica fondamentale del gruppo sono tutti aspetti che agli occhi di molti potrebbero perfino sembrare paradossali, ma che indicano risvolti umani e morali insospettabili quando si assiste alla vera e propria battaglia che si combatte sul campo, fra fango, sangue e botte da orbi. Veri e propri "eroi della porta accanto", i fratelli Bergamasco illustrano con semplicità il significato di uno sport che, al di là degli obiettivi strettamente agonistici, riflette in profondità la lotta che anima la vita e i nostri impulsi più ancestrali, riprodotti nel microcosmo sociale che è la squadra: in virtù dei caratteri non convenzionali di questa disciplina sportiva, la "filosofia rugbistica" si propone sempre di più come una metafora efficace in campo educativo e formativo.

Il rugby: cos'è? Una guida per...

Sbrocco Giorgio
CLEUP 2014

Non disponibile

14,00 €
La nuova edizione di "Il rugby: cos'è" mantiene inalterata la suddivisione dei capitoli e la progressività dei contenuti proposti, presenta interessanti ampliamenti circa l'esposizione di temi di assoluta rilevanza tecnica e didattica, illustra alcuni dei concetti espressi con tavole sinottiche molto accurate realizzate dal milanese Andrea Santa Maria e inserisce la novità del capitolo dedicato al Ball carrier, la figura caratterizzante delle dinamiche organizzative del rugby moderno. Per l'occasione, con l'obiettivo di soddisfare alcune richieste di approfondimento pervenute dagli studenti dei corsi di Scienze Motorie, il testo è stato arricchito con autorevoli contributi di firme prestigiose del giornalismo italiano come Luciano Ravagnani, Antonio Liviero, Duccio Fumero e Roberto Iasoni. Di particolar interesse la trattazione della mischia ordinata "vista" dal padovano Marco Bortolami, gloria del rugby italiano, ancora in attività, con oltre 100 caps all'attivo.